Cerca nel blog

2007/01/16

Radio: nudi e leggende lunari, fine del mondo nel 2012, Mentos assassine

Disinformatico radio: nudi sulla Luna, la promessa spaziale della signora Gorski, la fine del mondo nel 2012, e l'allarme brasiliano per Coca-Cola e Mentos a scuola


Dalle 11 alle 12 sono come consueto in diretta sulla Rete Tre della Radio Svizzera di lingua italiana (ricevibile anche in streaming) con una nuova puntata del Disinformatico.

Visto che abbiamo una visita spaziale straordinaria, la cometa McNaught, visibile anche di giorno, parliamo un po' di leggende e bufale spaziali. Perché gli astronauti dell'Apollo 12, durante la loro passeggiata sulla Luna, risero così tanto da far temere che avessero avuto una crisi di follia spaziale o fossero alticci? E cosa promise la signora Gorski per far mormorare a Neil Armstrong, primo uomo sulla Luna, la fatidica frase "Buona fortuna, signor Gorski?"

Sempre in tema spaziale, andrò a indagare sulla voce che vuole che il mondo finirà a dicembre del 2012 perché così è previsto dal calendario Maya.

Torniamo poi sulla Terra con l'allarme che circola anche nelle scuole locali: un bambino in Brasile avrebbe mangiato delle Mentos dopo aver bevuto della Coca-Cola e sarebbe morto per asfissia o esplosione dello stomaco. E' una bufala, ma il panico è autentico.

Vi aspetto!

Aggiornamento (2007/01/18): La puntata (senza musica) è disponibile per qualche settimana in podcast. Ecco qui i dettagli della storia degli astronauti troppo allegri; le informazioni sulla fine del mondo secondo il calendario Maya; le penne spaziali americane e le matite sovietiche; la promessa spaziale della signora Gorski; lo Shuttle basato sulle misure del sedere di cavallo; e l'allarme per Coca e Mentos che fanno esplodere lo stomaco dei bambini.

Nessun commento: