Cerca nel blog

2009/01/24

Antibufala a Radiouno, test di Screenium

Lunacomplotti, Obamacomplotti, 11 settembre, bufale a Radiouno


Ieri Radiouno mi ha intervistato telefonicamente a proposito delle bufale mediatiche. Se vi interessa, l'audio è scaricabile come MP3. Visto che non ho trovato ancora un sito che permetta di postare file audio con la possibilità di fare embedding in un blog (una sorta di Youtube per l'audio, insomma; sono graditi suggerimenti), ho risolto il problema trasformando l'intervista audio in video.

Ho colto così l'occasione per fare un piccolo esperimento di valutazione di Screenium, un programma di cattura di schermate per Mac splendido, semplice e potentissimo (comprato al volo), sincronizzando l'audio dell'intervista con immagini di accompagnamento acquisite sfogliando Internet.

Con Quicktime Pro (anche quello a pagamento, ahimè) è bastato aprire il file video generato da Screenium, aprire il file audio dell'intervista, e fare copiaincolla.

Non c'è che dire: con gli strumenti opportuni, realizzare video sta diventando incredibilmente facile ma soprattutto veloce. Viviamo in tempi affascinanti.



Trucchetto. Per settare l'alta qualità come default nei video embedded di Youtube, provate ad aggiungere "&ap=%2526fmt%3D18" per i video in formato 4:3 oppure "&ap=%2526fmt%3D22" per i video in formato 16:9, dopo "fs=1" nel codice. L'aggiunta va fatta in entrambi i punti in cui compare "fs=1". Per esempio (ho riformattato il codice per leggibilità):
<object height="344" width="425"> <param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/mozDO5HhpBw&hl=it&fs=1&ap=%2526fmt%3D18"> <param name="allowFullScreen" value="true"> <param name="allowscriptaccess" value="always"> <embed src="http://www.youtube.com/v/mozDO5HhpBw&hl=it&fs=1&ap=%2526fmt%3D18" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" height="344" width="425"> </embed> </object>

Aggiornamento del trucchetto. Con l'avvento dell'alta definizione su Youtube i codici forniti non funzionano più. Per visualizzare il video direttamente in HD basta, quando si copia il codice del video da incorporare, cliccare sull'icona a forma di rotella a fianco (Personalizza) e poi selezionare Riproduci in HD. Oppure aggiungere manualmente all'url del video, invece dei codici visti prima, il codice "&hd=1".

26 commenti:

Alfred Borden ha detto...

Per l'audio mp3, hai provato a leggere:

http://tinyurl.com/37sct3

http://tinyurl.com/2zuy5j

Unknown ha detto...

io uso www.podbean.com, vedi se ti può bastare come podcast hosting

oscar ha detto...

Paolo,

con screenflow per mac puoi anche far vedere la tua faccia mentre fai lo screen cast. Un esempio di come viene è qua http://it.youtube.com/watch?v=h4EasUTauoA

Taliesin ha detto...

Scusate, commentino OT ma questa chicca di repubblica non poteva restare impunita.
Abbiamo i virus che riscaldano...i WARM
http://tinyurl.com/arn68e

axlman ha detto...

Ho visto che su YouTube il video che hai messo è poco definito e non si può guardare in alta qualità, e dato che sto facendo esperimenti anche io coi video, do qualche suggerimento a chi fosse interessato:

- con Screenium conviene catturare la finestra già della giusta dimensione, per evitare distorsioni e/o bande nere, quindi 1280x720

- scegliere la qualità massima per il video (Metodo di compressione -> Video senza perdita), se si usa la versione personalizzata scegliere come codec Apple Animation (gli altri o comprimono ma falsano alcuni colori oppure non comprimono e producono file sesquipedali, che occupano fino a un paio di Giga per minuto di registrazione).

Il filmato così ottenuto sarà comunque ancora pesantuccio e soprattutto con un numero di fotogrammi al secondo non costante, quindi lo si deve apre con QT e lo si deve esportare come filmato QuickTime, scegliendo il numero di fotogrammi al secondo desiderato e un codec che lo comprima decentemente per il download.

Per farlo bisogna aprire il filmato con QT -> Archivio -> Esporta e scegliere «Da filmato a filmato QuickTime», poi cliccare su Opzioni.

Nelle opzioni selezionare video -> Imposta e scegliere il tipo di compressione (conviene l'H264), il bitrate (limitare a 5000 kbit/s), i fotogrammi al secondo (25), ottimizzato per il download, qualità alta, riordino fotogrammi e qualità massima (passaggi multipli).
L'unica cosa che ancora non ho ben capito è cosa cambia (e quindi cosa sia meglio usare) per quanto riguarda il posizionamento dei fotogrammi chiave (i consigli sono ben accetti).

Nelle opzioni video -> Dimensioni, scegliere come dimensioni rigorosamente il 1280x720 HD (è questa scelta principalmente che consente di vedere i video in alta qualità su YouTube):
se il filmato ha proporzioni diverse si può scegliere se deformarlo (deselezionando la casella di «mantieni proporzioni»), oppure se mantenere le proporzioni usando le bande nere (selezionare «mantieni proporzioni utilizzando Letterbox») o ancora mantenerle tagliando le parti in sovrappiù (selezionare «mantieni proporzioni utilizzando Ritaglia»).

Infine, per l'audio, in opzioni -> Audio usare un bitrate costante di 128 kbps, frequenza 44100, in formato AAC stereo.

Se il video risultante è ancora troppo pesante, si butta e si ricodifica di nuovo l'originale, sempre usando 1280x720 come dimensioni ma limitando maggiormente il bitrate video.


OScar ha scritto:
con screenflow per mac puoi anche far vedere la tua faccia mentre fai lo screen cast.

Anche con Screenium, usando l'iSight integrata oppure una telecamera esterna.
Mancano invece la possibilità di fare lo zoom e quella di mettere "di traverso" le immagini: carine come opzioni, grazie per la segnalazione.

Paolo Attivissimo ha detto...

Oscar,

si può fare anche con Screenium, ma per quest'intervista non ho fatto in tempo a configurare il tutto.



Tutti,

grazie per i suggerimenti, molto interessanti! Li userò prossimamente per altre avventure audiovideo.

Francesco Graniglia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Francesco Sblendorio ha detto...

Audio con embedding:

http://www.goear.com

Francesco Graniglia ha detto...

Paolo, per i file audio vedi su www.enricolai.com

Francesco Sblendorio ha detto...

GOEAR è una sorta di Youtube per l'audio

Francesco Sblendorio ha detto...

Ci ho pure caricato La conferenza sulle scie chimiche di Novi Ligure, dato gli MP3 erano stati messi a disposizione pubblicamente.

axlman ha detto...

Errata corrige: adesso è comparsa l'opzione di poter vedere il video di Paolo in HD, prima non c'era verso.

Misteri di YouTube, comunque spero i miei suggerimenti siano utili ad altri.

oscar ha detto...

axlman
ah non sapevo, grazie per l'info anche a te ;)

OT paolo ho letto su macity che il flight simulator di microsoft è stato cassato.

Urturino ha detto...

Già ne hanno suggeriti molti di siti per inserire audio, ma metto anche quello che uso io. http://www.muzicons.com/

axlman ha detto...

@ OScar
Visto ScreenFlew: costa il triplo di Screenium e su Tiger non va, quindi per ora, visto quello che ci devo fare, resto fedele al secondo che ho già (tra l'altro da quando era ancora in versione beta, quindi l'avevo pagato ancora meno).


@ Paolo
Bello il trucchetto per l'HD nei video embedded, grazie.
Ne suggerisco uno anche io, sempre per i video embedded e cioè, per togliere le bande nere e rendere il filmato più grande e godibile, usare

width="480" height="295"

invece di

width="425" height="344"

Capisco che non sia una colpo di genio inarrivabile, ma aiuta.

Paolo Attivissimo ha detto...

Grazie Axlman, trucchetto utile, l'ho adottato subito.

Francesco Sblendorio ha detto...

Su Youtube, anche se nella pagina non c'è il link alla versione "alta qualità", provate ad aggiungere alla url questo:

&fmt=18

fin'ora, quando l'ho provato, ha sempre funzionato.

Francesco Sblendorio ha detto...

Ops.. mi sono appena accorto che l'hai scritto proprio nell'articolo.

Luca Mugnaini ha detto...

Qui notizie dettagliate sull'alta risoluzione in youtube:

http://blog.jimmyr.com/High_Quality_on_Youtube_11_2008.php

Per mp3 embedded: http://www.apogeonline.com/webzine/2009/01/23/linsediamento-20-di-barack-obama (esempio)

Gand ha detto...

Per realizzare screencast gratuitamente utilizzando solo il browser ci si può collegare la sito http://www.screencast-o-matic.com/. Registra il video e l'audio, permette l'hosting, l'embedding ed il download in formato .mov. Registra tutto quello che appare sullo schemro per 10 minuti, semplice ed efficace, non occorre installare nessun programma od acquistare licenze.

Elena Brescacin ha detto...

Paolo scusami... ma che programma radiofonico era?
PS per tutti quelli che hanno dato link per caricare audio: GRAZIE io era mo' che ne cercavo!

Paolo Attivissimo ha detto...

Talksina,

la trasmissione non me la ricordo, ma è andata in onda in diretta alle 16.54 circa.

Paolo Attivissimo ha detto...

Ops. 16.45, non 54.

gg ha detto...

Ciao Paolo,
mi vuoi spiegare perchè lo Straker continua a far vedere delle directory del tuo pc, come se lui riuscisse ad entrare in remoto il tuo pc?

localhost/Users/axl/Desktop/armi-spaziali-controllo-del-clima-e%20da%20tankerenemy.html

Quello sopra è un esempio di cosa ha scritto ultimamente.

Paolo Attivissimo ha detto...

gg,

Straker non entra nel tuo PC.

Axlman te lo può spiegare meglio di me, ma semplicemente quello è il path che risulta quando visiti il sito di Straker partendo da un link di una pagina Web salvata in locale, sul tuo PC.

Se non ricordo male, di recente qualcuno che era stato "tracciato" in questo modo s'è divertito a creare sul proprio PC un path che prendeva in giro Straker. Straker, naturalmente, s'è ben guardato dal pubblicare quel "tracciamento".

Vito ha detto...

x MP3 embeding:
io personalmente uso DivShare
(http://www.divshare.com) facile, intuitivo, immediato e soprattutto GRATUITO. Basta creare un proprio account e il gioco è fatto...