Cerca nel blog

2009/10/24

Blooper cinematografici cercansi per lunacomplottisti

A caccia di immagini di errori nei film per aiutare un lunacomplottista che non li ha mai visti


L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Massimo Mazzucco, responsabile di Luogocomune.net nonché lunacomplottista DOC, si è cimentato nel rispondere alle domande per i sostenitori della messinscena lunare che ho pubblicato qualche tempo fa, con risultati molto divertenti.

Non spenderò tempo a ribattere in dettaglio alle sue vaghe obiezioni prive di riscontri tecnici, perché è inutile farsi trascinare in un battibecco inconcludente, ma ne segnalo due perle tragicomiche, particolarmente significative visto che Mazzucco afferma di essere un fotografo che ha lavorato nel cinema.

Ho chiesto come sarebbe stato possibile ottenere, con le tecnologie cinematografiche degli anni Sessanta, l'effetto della ripartenza del modulo lunare dell'Apollo 17 dalla superficie della Luna, in cui polvere e frammenti vengono proiettati secondo linee rette invece di formare sbuffi o volute: cosa che può avvenire solo nel vuoto.




Ecco la risposta di Mazzucco:

Perchè i modellini sparano roba a 20 cm. al massimo, e le “volute” non riesci a farli [sic] nemmeno pagando.


Ma davvero? Ecco l'allunaggio in 2001 Odissea nello spazio, anno 1968, considerato il massimo degli effetti speciali dell'epoca e realizzato con modellini:




Però il massimo dell'effetto comico (tanto che comincio a sospettare che Mazzucco sia pagato dalla CIA per screditare i lunacomplottisti) è in quest'altra sua risposta alla domanda su come si sarebbe evitato di vedere la troupe riflessa nelle visiere a specchio degli astronauti:

Le riprese in studio vengono fatte fin da quando è nato il cinema, e nessuno ha mai visto un solo tecnico riflesso in specchi, visiere, o superfici lucide di qualunque tipo. Quindi?


Giuro, dice davvero così. Eppure è bastata una ricerca veloce per recuperare le immagini di un paio di esempi presenti addirittura in un film dell'era degli effetti speciali digitali, in cui sarebbe stato facile rimuoverli in post-produzione. Mi riferisco a The Matrix:




Volete darmi una mano a fornire a Mazzucco qualche altro esempio? Vi basta consultare la voce "Crew or equipment visible" della sezione Goofs dell'Internet Movie Database oppure visitare siti come MovieMistakes.com per avere un elenco interminabile dei fenomeni che il buon Mazzucco nega così categoricamente. Addirittura c'è una sezione apposita, denominata "Best Visible Crew", in Moviemistakes.com.

Per esempio, in un classico pre-digitale come Il Padrino (1972) IMDB segnala che quando Clemenza va a orinare, nel finestrino dell'auto nella quale Rocco ha appena sparato a Paulie si vede il riflesso della troupe.

O in Guerre Stellari (l'originale), quando C3PO è sul convogliatore dentro il veicolo dei Jawa, nel riflesso della sua testa si vede la troupe.

O nel Cavaliere Oscuro, quando Batman interroga il Joker e lo solleva e lo sbatte contro il muro, si vedono la cinepresa e il cameraman riflessi nello specchio a destra.

Date per favore un'occhiata alla vostra videoteca, catturate (meglio se in HD) i fotogrammi incriminati e mandatemeli. Non possiamo lasciare i lunacomplottisti nella loro ignoranza, giusto? Grazie!


2009/10/25: qualche esempio dai lettori



Ecco le immagini, cliccabili per ingrandirle, della troupe riflessa in uno specchio nel Cavaliere oscuro (ringrazio vinc_1 e paolofuture):





Sempre vinc_1 offre queste immagini dal Padrino:





E' arrivato anche questo fotogramma di Grano rosso sangue (1984) nel quale si vede la troupe riflessa nella portiera. Grazie Luca!



Gwilbor segnala questi riflessi in Matrix e in Ritorno al Futuro:







Dalla puntata Unification di Star Trek - La nuova generazione, ecco un tecnico riflesso in una piramide di vetro (grazie a Pierluigi per la segnalazione nei commenti):



Da Titanic, grazie a Vittorio:



Dal film Amore e Guerra, dove si vede la luce dei proiettori riflessa ripetutamente negli occhiali di Woody Allen (grazie a Yos):



E' troppo sperare che questi esempi inducano Mazzucco a... riflettere?

90 commenti:

lufo88 ha detto...

Dal post di luogocomune che hai segnalato:
"La dodicesima domanda la faccio io: Perchè Attivissimo continua a far finta di non capire che chi difende la versione ufficiale non ha bisogno di dimostrare nulla? Chi difende la versione ufficiale deve solo dare una spiegazione alle obiezioni dei moohoaxers."
:|
Penso si commenti da sola. Ma se da anni che Paolo si comporta così! Solo di recente ha cambiato atteggiamento perché, giustamente, è più facile dimostrare che ci siamo andati

P.S. Non ho capito cosa intende con la frase di Mazzucco: "Prendi un “panorama” di Apollo 11 e mettilo accanto a uno di Apollo 17"
Beh, OVVIO che siano diversi sono atterrati in luoghi diversi! MAH!

T. Fulvio ha detto...

Conosco fotografi che per capire come è stata scattata una foto in studio, controllano con il lentino i riflessi delle luci sugli occhi delle modelle.

Il problema è sempre il solio...
A Mazzucco non frega un bel nulla che quello che dice sia o meno vero...
A lui interessa che lo ritengano vero e credibile i suoi sostenitori.

Anzi... ormai sono sempre più convinto che non importi nemmeno quello.

Mi sono fatto l'idea che molti complottisti sono ben consapevoli delle cavolate contenute nelle loro affermazionie in quelle che gli vengono propinate da Mazzucco, Straker ecc.
Però in quel mondo si sentono parte di qualcosa e quindi si attaccano morbosamente a quelle che in fondo sanno essere balle.

Brodo di lucciole ha detto...

Ti segnalo http://www.bloopers.it/ per gli errori nei films

Skeptic ha detto...

Come al solito sei troppo buono Paolo. Hai fatto Felice mazzucco parlando di lui...

martinobri ha detto...

Senza arrivare agli estremi di "Omicidio a luci rosse", di Brian de Palma, in cui quando l'attrice apre un armadio a specchio nell'anta si vede regista e operatore quasi a grandezza naturale

paolofuture ha detto...

La cosa bella delle risposte di Mazzucco è che sono tutte squisitamente tecniche e altamente dettagliate....

Stepan Mussorgsky ha detto...

"Ho chiesto come sarebbe stato possibile ottenere, con le tecnologie cinematografiche degli anni Sessanta, l'effetto della ripartenza del modulo lunare dell'Apollo 17 dalla superficie della Luna, in cui polvere e frammenti vengono proiettati secondo linee rette invece di formare sbuffi o volute: cosa che può avvenire solo nel vuoto."

Beh come sai, Apollo 17 è della fine del '72, per cui magari era meglio un "con le tecniche cinematografiche di primi anni Settanta"

Non che il concetto cambi di una virgola, beninteso ^_^

Stepan Mussorgsky ha detto...

"Perchè i modellini sparano roba a 20 cm. al massimo, e le “volute” non riesci a farli nemmeno pagando."

Mazzucco, perdi colpi! :D

Potevi rispondergli "ma è ovvio, i modellini li hanno messi sotto una campana a vuoto per far credere che si trattasse dello spazio!"

vyger ha detto...

io lancio modellini anche molto piccoli, e le volute li fanno eccome

L'economa domestica ha detto...

E Mazzucco è anche andato a Venezia con un film (se è lui quello di Romance con Walter Chiari).

Gus ha detto...

La risposta geniale è: "Basta appesantire la sabbia".
Certo, oppure creare una distorsione nel campo gravitazionale terrestre, banale! Non ho mai seguito la storia dei lunacomplottisti, non capisco perchè debbano dubitare e spendere energie per dimostrare che così non sia stato. E non capisco come si possa rispondere a domande in modo così superficiale. Credibilità zero...
Non volevo trolleggiare, lo giuro! ^_^

AndreaGot ha detto...

Sono passato casualmente su LuogoComune per leggere il post che hai segnalato.. Premettendo che non sono un frequentatore abituale di quel sito, ho trovato la discussione di una pesantezza incredibile...

Non mi sembra ci sia coerenza tra i "complottisti".. Prima dicono che non sanno se la versione ufficiale è vera, ma che la loro è attendibile, e l'hanno sbugiardata tramite le domande, poi dicono che nessuno sa se le versioni rispettive sono attendibili, poi credono che ciò che dicono loro sia la Verità Assoluta...

Non ho letto nemmeno tutto il topic, ma sinceramente mi è già passata la voglia di seguire quel sito...

Unknown ha detto...

In "Omicidio a luci rosse" il riflesso di De Palma e della troupe mi risulta essere ampiamente voluto, quasi una sorta di cameo (infatti il protagonista sta recitando, in quel momento, in un film porno...).

Skure ha detto...

che risatone.

rimembro ancora le mie risposte sul forum LC alle prime asserzioni di MM sugli sbarchi: mai un interlocutore aveva dimostrato tanta incompetenza addirittura sulle fotocamere utilizzate, facendo affermazioni completamente errate su illuminazione, ombre e qualsiasi argomentazione gli si portasse (si parlava di alcune foto). L' ultima affermazione a discapito delle affermazioni di MM fu bollata dallo stesso come "maleducata" e il post scomparve, nel giro di tre ore ero stato bannato anche dal forum, e MM bellamente rispondeva con un fotomontaggio photoshoppato (male) di un astronauta (Apollo 17 se non erro) con una fotomodella al fianco...tristissimo vedere come per provare le affermazioni di complotto fotomontaggistico avesse inserito una foto (male) photoshoppata oggi, sapendo bene che ai tempi delle missioni tali tecniche non esistevano (così raffinate).

fu a quel punto che capii che MM era un emerito imbelle e oltremodo ignorante.

piero ha detto...

Non ho modo di estrarre l'immagine, ma nel film Titanic, nella scena in cui Di Caprio entra nel salone di prima classe si vede la cinepresa riflessa nel vetro della porta.
Ho letto che nello stesso film si vede la cinepresa riflessa anche nel frontale dell'auto nella quale Jack e Rose si infrattano, ma io no lo ho mai notato.

bastian contrario ha detto...

quoto Gus: come si fa ad "appesantire" la sabbia? legando una cintura da subacqueo a ogni granello? non si sarà confuso, il buon Mazzucco, con l'acqua "pesante"… :-)

Andrea Sacchini ha detto...

Piccolo OT (ma che merita): le immagini in alta risoluzione di Saturno dalla sonda Cassini.

la tigre della malora ha detto...

Scusate, ma non trovate fantastica, ad es., la "risposta" alla domanda n. 6?

Anche i russi hanno ingannato il mondo. Gagarin in orbita non è mai andato. Anche i cinesi ultimamente lo hanno fatto. Si vedevano le bolle d’aria della piscina.

Sto ridendo come un matto. Grazie di cuore, Mazzucco, per il buonumore che infondi.

ilpeyote con le convulsioni di risa

Claudio Casonato ha detto...

Niente da dire, MM e' un vero campione mondiale, di piu', galattico, di arrampicamento sugli specchi.
Grandioso veramente....

Santana ha detto...

Avete voglia di stare qui a irridere i complottisti; è una guerra persa in partenza.

I governanti, di qualunque nazione, hanno tutto l'interesse a tenere il popolo in uno stato di ignoranza assoluta; più la gente è ignorante, meglio è.

L'Italia naturalmente non fa eccezione. Ecco allora che, da quest'anno, la trasmissione Voyager si è guadagnata il patrocinio ufficiale del Ministero dei Beni Culturali; la stessa trasmissione, l'anno scorso ha vinto il premio "TV Educativa"!

E siccome i guai non vengono mai da soli, oggi è andato in onda uno spot su Italia1 per annunciare la sinergia tra il TG Studio Aperto e la trasmissione Misteri, condotta da Enrico Ruggeri; grazie a questa sinergia, domani andrà in onda una puntata seciale dal titolo: "Gli Alieni sono tra noi"!

Prepariamoci quindi a vedere altre lepri scuoiate spacciate per extraterrestri ...

xoinas ha detto...

"Basta appensantire la sabbia". Semplicemente geniale... pensa quei poveretti pagati per mettere dei piombini attaccati ad ogni granello... Del resto non siamo andati sulla Luna perchè la tecnologia non lo permetteva, però invece falsificare decine di migliaia di foto, audio e video praticamente in tempo reale senza neanche uno straccio di programma di fotoritocco invece è una bazzeccola.... Ah no, solo quelle "di giorno"

lufo88 ha detto...

Mazzucco l'ha ammesso. Le sue sono chiacchiere da Bar. Sempre nel topic segnalato da Paolo:
Zer0:“Mazzucco, se tu asserisci che non si possono attraversare le fasce e non si può sopravvivere al loro esterno, devi accompagnare questa tua asserzione con calcoli e dimostrazioni, altrimenti sono chiacchiere da bar.”

Mazzucco: Sì va bene, sono chiacchiere da bar. Ciao

L'ha detto Mazzucco eh! ^^

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

@santana

I governanti, di qualunque nazione, hanno tutto l'interesse a tenere il popolo in uno stato di ignoranza assoluta; più la gente è ignorante, meglio è.

tutto quello che scrivi è condivisibile tranne questa frase che rappresenta una leggenda metropolitana

infatti non si capisce perché un popolo ignorante dovrebbe essere più facilmente governabile di un popolo meno ignorante: la storia non l'ha mai dimostrato.. rivoluzioni, perdita di potere, uccisione di governanti, dittature, ci sono state in ogni epoca e in ogni cultura: nella raffinata Atene o tra i barbari Unni, nella poverissima e ignorantissima Francia pre-rivoluzionaria o nella potenza culturale mondiale francese del 24 giugno 1940, eccetera

no, non c'è nessuna evidenza storica di ciò

rimane da chiedersi da dove tragga origine questa diceria

feranick ha detto...

@theDRaKKaR

Se ci pensi bene, il tutto nasce dallo stesso motivo che sta alla base del movimento complottista. Cosa di meglio di un motivo ufficiale dei complottisti, che va presentato come dottrina, senza dimostrazioni o prove, e qualificare tutto il resto come "complotto" per ridurre "la massa" all'ignoranza? Come ripeto, la stessa accusa che viene additata ai governi nazionali, tiene in piedi il movimento complottista. Una volta che uno si pone domande, e mette in discussione il dogma, appare deviato.

Lo stesso funziona per l'intelligent design vs evolution, e in passato per la caccia all'eretico. Molto triste, sopratutto perche' prova di una cultura scientifica praticamente inesistente.

Anonimo ha detto...

@Drakkar e Santana:

Presumo che per ignorante si intenda disinformato. Durante il nazismo, ad esempio, meno i tedeschi sapevano la verità meglio era per il baffetto. Ma è una mia interpretazione buttata li.

Il fatto che Voyager abbia ricevuto riconoscimenti o che Giacobbo sia vice-direttore di Raidue a mio avviso non significa che lo Stato ci vuole ignoranti significa, ed è ben peggio, che lo Stato (si ok non tutto uso il termine in senso lato) è presumibilmente composto da persone che ritengono, perfino in buona fede, che quella sia scienza e cultura!

Unknown ha detto...

aggiungo un riflesso Trekkie:
http://www.hypertrek.info/index.php/tng108

Replicante Cattivo ha detto...

Nel videoclip di "Ironic" di Alannis Morrisette (quello girato dentro un'automobile), ad un certo punto si vede il cameraman riflesso nello specchietto retrovisore.
Ok, in quel video non ci sono effetti speciali e nemmeno una grande post-produzione, ma sarebbe stato molto facile rimpiazzare quell'immagine con un'altra, visto che quando si realizza un videoclip il girato è decisamente più lungo di quello che viene effettivamente utilizzato.
Credo che se questo blooper sfugge ad un controllo addirittura in un videoclip di 4 minuti, vuol dire che forse è più comune di quello che si crede.

PS: per chi domani sera è a casa, ricordo a tutti lo speciale di Studio Aperto sugli alieni, se non sbaglio condotto da Enrico Ruggeri.
Mamma mia, il sensazionalismo e le baggianate di Studio Aperto miste alla creduloneria di Ruggeri... credo che nemmeno Sgarbi e Cecchi Paone chiusi nella casa del GF potrebbero causare più danni...

Gwilbor ha detto...

Quattro contributi:

Ombra della troupe in Apocalypse Now Non è un riflesso come richiesto, ma dimostra che ci sono tanti modi in cui la troupe può manifestarsi nelle riprese.

Riflettore con tanto di schermo in Matrix reloaded.

Cinepresa riflessa nella targa cromata della DeLorean in Ritorno al Futuro (uno e due).

E per finire, L'intera trouper riflessa nel copricerchione di Biff in Ritorno al futuro II

Hope this helps, ciao!

Fozzillo ha detto...

Secondo me non bisogna sottovalutare gli effetti speciali degli anni '60.

Mi piace fare l'avvocato del lunacomplottista, e nello specifico l'effetto "suolo lunare" mi sembra tra i più fattibili.

Il "basta appesantire la sabbia" è plausibile.
Dalle riprese lunari non si può capire se si tratti di sabbia finissima (che non può che produrre volute) o brecciolino fine, sabbia bagnata, o altro materiale che ha un comportamento compatibile con quello mostrato in molti video.

Non si capisce però, come non ci sia mai un singolo granello di polvere o pulviscolo che sia riuscito a infiltrarsi sul set, come non si capisce la mancanza degli altri blooper così comuni nei film terrestri.

Gwilbor ha detto...

In una discussione sul filmato della bandiera che si muove (Apollo 14) alla fine uno mi tirò fuori che quel comportamento della polvere lunare in realtà poteva essere simulato in atmosfera con polvere di ferro o di zinco. Possibile? Boh, che ne so, non ho provato mai a maneggiare la polvere di ferro! Ma a quanto pare nemmeno i lunacomplottisti, perché di dimostrazioni pratiche a giro non se ne vedono! Quindi di plausibilità se ne possono immaginare più di una (specialmente quando nessuno ha esperienza diretta di quello che si sta parlando), il problema è che nessuno dei lunacomplotttisti si è mai degnato di fare una dimostrazione. E poi, rimarrebbe sempre da spiegare l'accelerazione di gravità ridotta.

Willy ha detto...

E poi, rimarrebbe sempre da spiegare l'accelerazione di gravità ridotta.

A proposito di questo argomento: esiste qualche video di 2 astronauti che lanciano oggetti?

...ora mi sono ricordato del golf ed ho trovato il filmato sgranatissimo su youtube. C'è qualcosa di meglio (di quella scena o altre analoghe)?

Replicante Cattivo ha detto...

ERRATA CORRIGE
Lo speciale di Studio Aperto sugli alieni è STASERA.
Dicono di avere le prove della presenza di alieni sulla luna.

Ovviamente la nasa tenterebbe di nascondere edifici e "struttture regolari" sulla supercicie lunare, nonostante le foto delle suddette possano essere recuperate su internet e magari osservate tramite un semplice telescopio...

Slowly ha detto...

Che barba 'sto Mazzucco, non è più divertente.
E' da un pò che non leggo nulla, sempre le solite baggianate.
Ai complottisti per essere ironicamente perfetti manca un pò di originalità. Ormai sanno di telefono col tasto rotto.

Paolo Attivissimo ha detto...

Neil lancia qualcosa nel 16mm dell'Apollo 11 e ci sono vari oggetti lanciati nei video delle missioni successive.

Paolo Attivissimo ha detto...

Il "basta appesantire la sabbia" è plausibile.

Avvocato del lunacomplottista ironico o meno, vorrei proprio vedere qualcuno dimostrare quest'effetto in aria. Perché se la sabbia è pesante, diventa anche pesante da lanciare in aria...

mastrocigliegia ha detto...

Non possiamo lasciare i lunacomplottisti nella loro ignoranza, giusto?

E perché no?
Si porterebbe un proteo in un laghetto di montagna? oppure una talpa sul terrazzo, o una mosca lontano dalla cacca?
No, perché sarebbe fare violenza alla loro natura. Ciascuna specie si trova bene così comè, e l'habitat naturale dei complottisti è l'ignoranza presuntuosa, dove prosperano e qualcuno s'ingrassa pure.
Sono ambienti estremi. E' giusto tirare fuori quelli che ci sono finiti per caso, o impedire che qualcuno ci caschi accidentalmente; ma quelli che ci si sono adattati ci si trovano bene e non saprebbero rinunciarci.
Soffrirebbero troppo a vivere una realtà che non sia quella che si sono inventati.

mc

L'economa domestica ha detto...

Comunque ieri sera ho rivisto "Via col vento" ed anche negli anni trenta con gli effetti speciali ci sapevano fare. Certo, per l'incendio di Atlanta hanno dato fuoco alle scenografie di King Kong e i fondali erano dipinti a mano (Tara non esisteva, in pratica), ma ci possiamo sempre stare.

Mars4ever ha detto...

Mazzucco si dimentica di spiegare che senso avrebbe fare 6 missioni false, e se le astroavi giravano in orbita terrestre per una settimana come mai nessun astrofilo le ha viste o fotografate, avendo così le prove per smascherare la bufala (argomento già trattato da Paolo).
E questi sono solo due esempi della sua infinita idiozia.

Paolo Attivissimo ha detto...

Grazie Gwilbor!

mastrocigliegia ha detto...

Willy ha detto...
A proposito di questo argomento: esiste qualche video di 2 astronauti che lanciano oggetti?


C'è questo famoso "omaggio a Galileo".
http://www.youtube.com/watch?v=5C5_dOEyAfk


mc

fede ha detto...

Dalla serie TV Dark Angel di qualche anno fa, episodio "ondate di calore": qui si vede un tizio con tanto di giubbetto catarinfrangente assistere Jessica Alba.

http://www.chimeraguild.eu/link/PDVD_290%20%28Medium%29.jpg

http://www.chimeraguild.eu/link/PDVD_291%20%28Medium%29.jpg

http://www.chimeraguild.eu/link/PDVD_292%20%28Medium%29.jpg

http://www.chimeraguild.eu/link/PDVD_293%20%28Medium%29.jpg

http://www.chimeraguild.eu/link/PDVD_294%20%28Medium%29.jpg

Immagino non lo abbiano corretto in post-produzione per motivi di tempo o costi.

Willy ha detto...

Immagino non lo abbiano corretto in post-produzione per motivi di tempo o costi.

Non avrebbero potuto sovrapporci un triangolo scuro in pochi minuti?
Lasciarci quel tizio (oltretutto in uno spot di luce) non mi sembra una mossa tanto "seria" :(

Vittorio ha detto...

Sono in arrivo a Paolo 5 screen di Titanic dove si vede riflesso l'operatore con la steadycam...

Vittorio ha detto...

@ Willy
Su youtube c'è il filmato di Dave Scott (Apollo 15) che ripropone l'esperimento dei gravi di "Mr Galileo" (come lo chiamò lui); il link è

http://www.youtube.com/watch?
v=PE81zGhnb0w

(copia-incolla, non so mettere i link in HTML)

Willy ha detto...

Sui filmati lunari di youtube non manca mai il complottista (in questo caso baby) a fare la figura di cH:

4gIrLsOnEcHaNnEl :
wow , cant you all see this video is a fake , thiers no gravity on the moon and wouldnt the hammer and feather just floute away, and im only a teen, and it oviouse to me,

Vittorio ha detto...

Il poco intelligente (anzi, il nulla pensante) di turno lo trovi dappertutto, talvolta a Los Angeles, talvolta tra i commenti di Youtube...

Replicante Cattivo ha detto...

Scusate, ma visto che avete citato anche Kubrick, direi che non si può dimenticare il celeberrimo elicottero la cui ombra si vede all'inizio di Shining!
A dire il vero non è ancora chiaro se sia o meno un blooper, in quanto troppo evidente per essere sfuggito a Kubrick.

Se fosse stato uno Spielberg qualsiasi, credo che non ci sarebbero stati dubbi nel ritenerlo un blooper. Ma visto che si parla di Kubrick, nel suo caso il rasoio di Occam farebbe pensare che in realtà la scena è stata girata male, ma lui l'abbia voluta inserire lo stesso per vedere quali teorie avrebbero inventato i critici per giustificarla :D

Mirko ha detto...

State vedendo Italia 1? State vedendo i documenti ufficiali del governo inglese? Forse ora riuscite a togliervi qualche tonnellata di prosciutto davanti agli occhi? ve ne rimarrebbero sempre camion interi, ma sarebbe già un buon passo...

Willy ha detto...

CVD il fuffarificio Studio Misterioso già fatto le prime vittime tra i gonzi.

Paolo Attivissimo ha detto...

Mirko,

quei documenti sono noti e desegretati da tempo per chiunque ne faccia richiesta.

Se c'è qualcuno che è afflitto da fettasalamite, è chi crede che programmi come Mistero o Studio Aperto dicano tutta la verità.

Mirko ha detto...

E allora? Sono de-secretati da tempo anche quelli del governo cileno e quelli del'esercito brasiliano, se è per questo. Ma di fronte a questi documenti e a queste testimonianza, dall'alto della sua saccenza, cosa ne pensa? Siamo tutti vittime di un'allucinazione collettiva?

Vittorio ha detto...

Odio ripetermi, ma il poco intelligente (anzi, il nulla pensante) di turno lo trovi dappertutto, talvolta a Los Angeles, talvolta tra i commenti di Youtube, e stavolta anche tra quelli che guardano Italia 1 e poi vengono a scrivere su questo blog ...

Paolo Attivissimo ha detto...

Mirko,

penso che sei libero di scegliere a cosa credere. Se credere ai contaballe ti fa star bene, credici, per me non c'è problema.

Ma dall'astio che leggo nelle tue parole, non stai bene. Lo vedo in molti ufocreduli: sono perennemente incazzati, astiosi, nervosi, paranoici, pieni di bile nei confronti di chiunque osi mettere in dubbio le loro affermazioni.

Un tempo questi erano i tratti caratteristici delle religioni bigotte. Chiediti perché.

Replicante Cattivo ha detto...

Oltretutto un ufologo convinto, pur di sostenere le proprie convinzioni, arriva a dar retta nientemeno che alla troupe di Studio Aperto.
Quella che più volte ha spacciato per vere bufale trovate su internet o che ha letteralmente falsificato delle notizie.

Mirko ha detto...

Te lo spiego io perché. Perché quando la tua vita è stata rovinata da qualcosa che quando la racconti ti dicono che sei un fesso contaballe, comincia ad incazzarti. Nessuno ti crede ma quella cosa ti è successa e non se ne va più, ti ha portato via la famiglia gli amici e tutto. Ti rimane navigare su internet dove trovi l'imbecille "scettico" di turno che dice che ti sei inventato tutto, forse che sei anche un imborglione. Restituiscimi tu quello che ho perso, fenomeno!!!!!
E quello che ti rimane delle buone maniere che ti hanno insegnato, di tutta la cultura e l'educazione che hai ricevuto, se ne fa a farsi friggere. E ora basta, ho già perso troppo tempo su questo blog che ogni tanto guardo per fare il mio "quarto d'ora d'odio" (Orwell docet). Torno a perdere il mio tempo cercando in rete persone più intelligenti e con cui posso discutere.

A mai più rivederci.

Replicante Cattivo ha detto...

A mai più rivederci.

Ok, alzi la mano a chi ci crede.
(Ho fatto bene a tenermi da parte i popcorn).

Fozzillo ha detto...

Insisto sulla fattibilità dell'effetto "sabbia appesantita".

SIA CHIARO, sono un appassionato delle missioni spaziali, non ho alcun dubbio sulla realtà delle missioni Apollo (tranne Apollo 19 e 20 ;) ).

Voglio solo dire che alcune caratteristiche dei video lunari sono riproducibili in studio con metodi più semplici di quello che si potrebbe immaginare. Ci sono i "trucchi del mestiere" del cinema.

Se il lunacomplottista dimostra che si può ottenere un effetto che avevamo dichiarato impossibile, ottiene una una mezza vittoria e se ne vanterà a lungo. (mi è successo con greenmagoo su YT proprio sulla questione sabbia).

Come esempio porto questo video, un
ragazzo solleva la sabbia sulla spiaggia, che ha moto parabolico e non forma volute.

una macchina RC sulla sabbia

un castello di sabbia preso a calci

Paolo Attivissimo ha detto...

Fozzillo,

a mio parere i video che citi sono la conferma della differenza di comportamento della sabbia sulla Terra, in presenza d'aria, rispetto a quanto osservato nei filmati lunari.

I tempi di ricaduta sono bruschi (da 1g, non da 1/6 g); la sabbia calciata non produce un ventaglio che corre radente; per ottenere qualcosa che somigli a un arco è necessaria una spinta elevatissima (guarda come corre l'automobilina).

Sulla Luna, il semplice passo normale degli astronauti produce ventagli di polvere. Non occorrono calci violenti.

Fozzillo ha detto...

Anche a me la regolite mossa dagli astronauti sembra muoversi in modo diverso dalla sabbia, ma la chiave non è la mancanza di volute, quella si può simulare.

Interessante la questione "violenza del calcio".
In effetti può testimoniare la leggerezza della polvere lunare rispetto alla sabbia.

Sui tempi di ricaduta si può rallentare la ripresa (con tutti i problemi porta), il che diminuisce un po anche la "violenza del calcio".


Consideriamo anche un piccolo margine di miglioramento se le riprese fossero state fatte con l'intento di simulare la regolite.

Paolo Attivissimo ha detto...

Sui tempi di ricaduta si può rallentare la ripresa (con tutti i problemi porta), il che diminuisce un po anche la "violenza del calcio".

E' proprio questo il problema. Al lunacomplottista, per dimostrare la sua tesi, non basta replicare il singolo effetto. Deve replicarli tutti contemporaneamente: polvere parabolica, andatura da 1/6 g, set di dimensioni enormi, sequenze lunghissime senza stacchi.


Consideriamo anche un piccolo margine di miglioramento se le riprese fossero state fatte con l'intento di simulare la regolite.

Consideriamolo pure: la sfida è aperta, che i lunacomplottisti ci dimostrino cosa sanno fare :-)

Fozzillo ha detto...

E' proprio questo il problema. Al lunacomplottista, per dimostrare la sua tesi, non basta replicare il singolo effetto. Deve replicarli tutti contemporaneamente: polvere parabolica, andatura da 1/6 g, set di dimensioni enormi, sequenze lunghissime senza stacchi.

Giustissimo, mi riferivo al singolo effetto delle volute.


Forse creare qualche breve scena lunare con pochi dettagli è anche possibile.

Ma riprodurre tutte le caratteristiche dei video lunari, tutte insieme, e per giunta per la durata di moltissime ore senza commettere un solo blooper è umanamente impossibile.

Paolo, mi sai dire la durata totale di tutte le riprese effettuate sulla luna?

Domenico_T ha detto...

Torno a perdere il mio tempo cercando in rete persone più intelligenti e con cui posso discutere.

O persone che ti danno ragione?

Paolo Attivissimo ha detto...

Paolo, mi sai dire la durata totale di tutte le riprese effettuate sulla luna?

Non ancora. Sto acquistando tutti i filmati su DVD della Spacecraft Films e sto catalogando il materiale ripreso sulla Luna qui. Purtroppo per ora ho dati finali solo per Apollo 11, perché delle altre missioni òunari non ho ancora i DVD (tranne la 16, che ne riempie sei).

Domenico_T ha detto...

Secondo me tirare in ballo la sabbia marina è inadatto. Il suolo lunare è coperto da polvere, non sabbia, avente una granulosità minore. Sulla spiaggia è impossibile imprimere l'ombra di uno scarpone, cosa che nella polvere invece accade.

Possiamo discutere sulla "POLVERE appesantita" (per quando sia plausibile) ma al sentir dire "ehi guardate, la sabbia fa lo stesso effetto della polvere lunare quindi potrebbe essere un trucco" io risponderei con "certo, vale anche per i popcorn".

Fozzillo ha detto...

Rivesto i panni del lunacomplottista.

La (magnifica) impronta lunare è una foto, non ci sono riprese lunari che mostrino la capacità della regolite di mantenere le forme impresse insieme al movimento movimento parabolico della stessa.

Quindi, (direbbe il complottista) hanno usato polvere per l'impronta e sabbia appesantita pre i calci.

Paolo Attivissimo ha detto...

non ci sono riprese lunari che mostrino la capacità della regolite di mantenere le forme impresse

Bel tentativo, ma dimentichi le riprese in 16mm. Mostrano la formazione di impronte insieme al lancio parabolico di polvere.

Fozzillo ha detto...

Bel tentativo, ma dimentichi le riprese in 16mm. Mostrano la formazione di impronte insieme al lancio parabolico di polvere.

Non ne ho mai viste, spero di vederle in Moonscape.

Mi sa che come lunacomplottista ho totalizzato un punteggio bassino, mi hai stroncato con una certa facilità.

Mi ritiro!

Paolo Attivissimo ha detto...

Mirko,

quando la tua vita è stata rovinata da qualcosa che quando la racconti ti dicono che sei un fesso contaballe, comincia ad incazzarti

Certo. Perché quando tutti ti dicono che sei un fesso contaballe, la reazione giusta è incazzarsi. Non certo chiedersi "e se avessero ragione?" o "Come posso dimostrare di avere ragione io"?

questo blog che ogni tanto guardo per fare il mio "quarto d'ora d'odio" (Orwell docet)

Mirko, se vuoi darti arie citando i classici, citali giusti, altrimenti sono un autogol. Sei fuori solo di 7,5 volte :-)

Non fai che confermare quello che dicevo sugli ufologi. Addirittura vieni qua per aizzarti l'odio? Sei messo maluccio.

Noi scettici, invece, siamo gente allegra: passeggiamo per le meraviglie dell'universo su matematiche ali di realtà e scopriamo cose che nessun ufonauta ha mai trovato. Chiediti il perché anche di questo.

onigate ha detto...

Ciao Paolo, scusa se mi permetto, ma oltre ai due siti di blooper che hai citato vorrei segnalartene uno interamente in italiano che è anche uno dei più forniti e completi sul genere:
http:\\www.bloopers.it

spero tu voglia aggiungerlo. Grazie :)

Rado il Figo ha detto...

stavo per segnalarlo anch'io.
E dire che addirittura in quel contesto "non valgono" alcuni errori: tipo i microfoni che s'intravedono e i cosiddetti "errori geografici". Altrimenti si può notare come per ogni film gli errori si contano a decine.
MMZZ vive proprio in un mondo tutto suo, cogli elleccini adoranti che s'abbeverano di ogni sua menata.

Domenico_T ha detto...

Sulla spiaggia è impossibile imprimere l'ombra di uno scarpone, cosa che nella polvere invece accade.

Mi scuso, ovviamente è ORMA, non OMBRA :)

Hanmar ha detto...

Volete appensantire la sabbia?

Cazzarola, basta chiedere ad un geologo!

http://www.pandsgroup.com/images/pic_p3b.jpg

La parola magica e' BARITE.
Densita' 4,5, il doppio della sabbia silicea.

Puo' bastare?

Ah, ovviamente e' ricchissima di... BARIO!!!


L'ho detto!

Ora possiamo unire i due grandi thread complottisti!

Saluti
Michele

Dan ha detto...

Ecco Hanmar, lo vedi che tutto torna, tutto combacia..?


Mazzucco non è mai stato divertente per me, così come Giacobbo e i cialtroni pari loro. Vedere gente che sorridendo ciancia di assurdità senza fondamento come se fossero grandi misteri della nostrà civiltà mi fa solo rabbia.
Poi posso anche capire Mazzucco, Giacobbo, Marcianò e compari, loro portano avanti la commedia perchè bene o male gli porta vantaggi, economici o solo egocentrici ("sono un ESPERTO di alieni paragnosti chimico-templari!"); quello che mi lascia basito è il seguito di gente che gli dà retta, e a quelle cose ci crede davvero... I primi sono solo dei truffatori furbacchioni, gli altri sono dei casi psichiatrici con un estremo bisogno di quello che gli inglesi chiamano "reality check", un bella dose di realtà. E la cosa più ironica è che dato che pensano di essere quelli che hanno capito tutto, sono sempre a dire agli altri 'ma aprite gli occhi, datevi una sveglia, non capite che vi stanno prendendo tutti in giro, siete solo pecoroni che seguono il capoccia' e tante altre perle di involontaria, tragicomica autoironia.

"4gIrLsOnEcHaNnEl :
wow , cant you all see this video is a fake , thiers no gravity on the moon and wouldnt the hammer and feather just floute away, and im only a teen, and it oviouse to me,"

Sì, è piuttosto "oviouse" che hai la capacità letterarie della proverbiale scimmia alla macchina da scrivere, e che sei una teenager che il cervello deve ancora disimballarlo...
L'ho sempre detto che l'autore di XKCD è un genio: anni fa ha scritto questo, ed è ancora dannatamente vero.

"Lo vedo in molti ufocreduli: sono perennemente incazzati, astiosi, nervosi, paranoici, pieni di bile nei confronti di chiunque osi mettere in dubbio le loro affermazioni."
Dev'essere un tratto che sviluppano negli anni, quando vedono che chiunque li sente discutere dei loro argomenti preferiti li prende per i fondelli.
..o magari è semplicemente la classica mancanza di spirito critico di chi crede di essere nel giusto, depositario della Verità.

"Te lo spiego io perché. Perché quando la tua vita è stata rovinata da qualcosa che quando la racconti ti dicono che sei un fesso contaballe, comincia ad incazzarti. Nessuno ti crede ma quella cosa ti è successa e non se ne va più, ti ha portato via la famiglia gli amici e tutto."
Ah ecco, appunto. Ci avevo proprio azzeccato.
Forse Mirko dovresti chiederti che cosa sei più disposto a sacrificare: se la tua vita la famiglia eccetera, oppure un briciolino del tuo preziosissimo orgoglio e provare a valutare la possibilità che forse ti sei sbagliato, e hai visto solo la luce di Venere riflessa da un pallone sonda rimasto intrappolato in una sacca termica, invece di un UFO...

"Consideriamolo pure: la sfida è aperta, che i lunacomplottisti ci dimostrino cosa sanno fare :-)"
Ehm... chiacchere?

Vittorio ha detto...

Hanmar ha scritoo:
Ora possiamo unire i due grandi thread complottisti!


Per favore, ti scongiuro, no! Sai che maroni Marcianò che scrive che i sali delle "irrorazioni chimiche" sono stati portati dagli americani dalla luna, e Mazzucco che gli risponde che non è vero che sulla luna non ci sono mai stati...

Vittorio ha detto...

Sto diventando dislessico alla tastiera: scritto...
Scusate...

AndreaGot ha detto...

Mirko:
questo blog che ogni tanto guardo per fare il mio "quarto d'ora d'odio" (Orwell docet)

Paolo:
Mirko, se vuoi darti arie citando i classici, citali giusti, altrimenti sono un autogol. Sei fuori solo di 7,5 volte :-)

Forse si è confuso con i 15 minuti di celebrità di Andy Warhol :)

[Che comunque ha sforato, anche se credo si sarebbe accontentato di molto meno di un quarto d'ora, pur di avere quel minimo di considerazione che ha ricevuto all'interno di questo thread :)]

Van Fanel ha detto...

L'ho sempre detto che l'autore di XKCD è un genio

La cosa geniale è il layout che ha oggi il suo sito: un omaggio al povero Geocities, un pezzetto di Web 1.0 che se ne va....

Nicola ha detto...

Come non citare il sito www.bloopers.it ???

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

non capisco un passo logico di Mirko..

se ha avuto problemi con gli alieni (sic!) che gli cambia se Attivissimo crede alla realtà dei contatti tra umani e alieni?

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

@Nicola

infatti, non si può: sei il terzo
LOL :-)

Rado il Figo ha detto...

In realtà è il quarto.

puffolottiaccident ha detto...

Io vi so dire dove NON si vede il riflesso dell´apparecchiatura fotografica: Nelle lenti del binoccolo che "stracker" avrebbe a proprio dire acquistato grazie ad una colletta dei fans.

puffolottiaccident ha detto...

e lo spiego io perché. Perché quando la tua vita è stata rovinata da qualcosa che quando la racconti ti dicono che sei un fesso contaballe, comincia ad incazzarti. Nessuno ti crede ma quella cosa ti è successa e non se ne va più, ti ha portato via la famiglia gli amici e tutto. Ti rimane navigare su internet dove trovi l'imbecille "scettico" di turno che dice che ti sei inventato tutto, forse che sei anche un imborglione. Restituiscimi tu quello che ho perso, fenomeno!!!!!

NIX

Questo succede perché uno comincia ad avere strani tic, sparare palle di fuoco dalle mani davanti alla stazione dei treni, avere gli occhi pallati, ridere senza ragioni apparenti, girare con la zip abbassata senza mutande (sono tutte ad asciugare o da lavare) ecc. ecc.

quando lo guardano con perplessitá, non pensa alle ragioni di cui al paragrafo precedente e si convince pure di essere Neo di matrix...
Lo si capisce dai movimenti delle braccia.
Eventualmente poi si mette a bere alcolici smodatamente, ma é ancora peggio se non lo fa.

A quel punto, comincia a perdere amici, famiglia e tutto.

So' L'enigmista ha detto...

e lo spiego io perché. Perché quando la tua vita è stata rovinata da qualcosa che quando la racconti ti dicono che sei un fesso contaballe, comincia ad incazzarti

Incazzati con gli alieni allora, che ti ranno rapito senza lasciarti qualche prova definitiva, che so, mappe stellari nel cervello, che indichino come arrivare su Phaelon.

puffolottiaccident ha detto...

Ma sta parlando di sé stesso?

Che tristezza.

Ma almeno gli si puó chiedere che cosa vorrebbero gli alieni... cioé, un´ora di briscola con daphne rosen... con 3 centimetri cubici di oro é pagata.

Dunque, ci sarebbero ´sti cosi che vanno da Hillary Clinton (Che tra l´altro sarebbe una "serpentessa millenaria", pertanto aumm aumm)

Cioé... gli alieni vanno dai "militari" (amerDicani ovviamente), famosi per non tirare via i tappi dai binocoli, quindi piuttosto stupidi... e cosa vogliono da loro?

Sinceramente penso che senza il goldrake nessuno sia cosí pazzo da sfidare un´aeronautica che vola a mach 17 nell´atmosfera e puó cambiare direzione a ragion veduta con un raggio di virata di pochi centimetri.

Mars4ever ha detto...

Faccio notare che Mazzucco include tra le missioni false anche l'Apollo 9, che fu in orbita terrestre.
Insomma, è un coglione totale!

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

mi ricorda coso, lì... quel ligure... che è stato rapito millemila volte... che gli hanno dato una cosa.... che doveva far vedere a un ufologo..... aiutatemi....

ex guardia giurata... è andato anche da Ruggeri

Paolo Attivissimo il Re della Bufala ha detto...

attivissimo.... (in minuscolo... la a maiuscola era troppo) il cicap ed il regime!!! Complimenti

paolofuture ha detto...

@re della bufala (re minuscolo)

...hai dimenticato la CIA