Cerca nel blog

2009/10/09

Impatto lunare oggi! [UPD 2009/10/18]

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

La NASA fa il botto: un botto silenzioso, visto che non c'è atmosfera per propagare il suono, ma un botto visibile da quattrocentomila chilometri di distanza.

Oggi, infatti, la sonda automatica LCROSS è destinata a colpire il polo sud lunare a circa 9000 chilometri l'ora, sollevando una nube di polvere che sarà visibile direttamente dalla Terra attraverso un buon telescopio per chi si trova alle longitudini giuste (principalmente negli Stati Uniti). I meno fortunati potranno vedere l'evento tramite NASA TV e seguire le informazioni nella pagina apposita dell'ente spaziale statunitense.

Lo scopo dell'esperimento è analizzare la nube di polvere generata dallo schianto in modo da decifrarne il contenuto chimico, soprattutto in considerazione della recente conferma della presenza d'acqua sulla Luna. Lo spettacolo dovrebbe essere notevole: la NASA ha scelto un cratere al polo sud che sarà in ombra, in modo che la nube sia illuminata dalla luce radente del Sole quando si solleva e offra il massimo contrasto.

Tutti i principali telescopi professionali e amatoriali del mondo sono puntati sull'obiettivo, e una visuale molto speciale verrà offerta dalla sonda vera e propria, che riprenderà l'ìmpatto. La sonda è infatti composta da due parti: l'impattatore principale (circa 2500 chilogrammi), che è in realtà un stadio del missile Centaur che ha portato LCROSS alla Luna, e la sonda vera e propria, che va a schiantarsi anch'essa pochi minuti più tardi, attraversando la nube di polvere e analizzandola in tempo reale.

Niente panico: come spiega anche la NASA, l'impatto non causerà danni permanenti al nostro satellite naturale (produrrà un cratere di circa 5 metri di profondità e 20 di larghezza) né lo sposterà dalla sua orbita (sì, è stato necessario scrivere una FAQ anche per questo genere di dubbi), anche perché la natura bombarda la Luna con oggetti ben più consistenti da milioni di anni. Per chi invece teme che questo bombardamento artificiale scateni una guerra con gli alieni che abitano la Luna, va ricordato che vari veicoli, non solo statunitensi ma anche russi, indiani e giapponesi, si sono già schiantati sulla Luna e non è successo nulla. Qui, per esempio, trovate la lista dei veicoli delle missioni Apollo caduti sulla Luna.


Post eventum: niente da vedere, molto da studiare


Trascurando le perle di giornalismo come quella del Corriere, che parla di "navicella Lacross", di missili ancora da lanciare e sbaglia l'orario italiano d'impatto (le 13.31, non le 10.30), l'impatto è stato deludente dal punto di vista mediatico ma ricco dal punto di vista scientifico.

Da Terra non è risultata visibile, neanche nei telescopi più potenti, l'annunciata nube di polvere sollevata dall'impatto; anche se è mancato lo spettacolo, il fatto stesso che le cose non siano andate secondo i piani significa che c'è ancora molto da scoprire sulla Luna.

È stato comunque possibile seguire tramite NASA TV le immagini trasmesse dalla sonda durante la sua caduta verso la superficie lunare. In particolare, i sensori nel medio infrarosso della sonda LCROSS hanno catturato il lampo dell'impatto dello stadio del razzo Centaur, ossia l'impattatore primario:


Inoltre la sonda LRO, in orbita intorno alla Luna, ha ottenuto delle mappe termiche della zona d'impatto che confermano che la superficie si è scaldata in due punti quando è stata colpita dai due impattatori (lo stadio Centaur e la sonda LCROSS vera e propria). I dati degli altri strumenti di bordo verranno analizzati e pubblicati nelle prossime settimane.


2009/10/18


Sono state pubblicate alcune immagini dell'impatto, riprese dalla sonda LCROSS: ne parlo qui.


109 commenti:

L'economa domestica ha detto...

Sono pronta: ho già l'elmetto in testa, affronterò il destino a testa alta.

Kikka ha detto...

spero di riuscire a vederlo sul pc, ma all'ora dell'impatto sarò ancora al lavoro e li abbiamo un pc che va a carbonella, quindi mi sa che salta, speriamo lo mandino sul telegiornale, almeno!

Paolo ha detto...

A che ora? 13e30?

Libero ha detto...

si 13.30 , c'è il countdown sul sito della nasa.

Terenzio il Troll ha detto...

(sì, è stato necessario scrivere una FAQ anche per questo genere di dubbi).


Beh, non me ne stupisco.

Slowly ha detto...

Si, me l'ero segnato stavolta, anche perché oggi sono in ferie.

Un pensiero anche al Vajont.

Slowly ha detto...

A proposito, restando in tema con gli ultimi due articoli, era già stato segnalato questo:

http://earth.google.it/moon/index.html#utm_campaign=it&utm_medium=earthhpp&utm_source=it-earthhpp-emea-it-moon

Si ok, copiate e incollate, pigroni!

:D

Rodri ha detto...

@ L'economa domestica

Pazza! Vuoi dire che hai tolto il cappellino d'alluminio anti-scie-chimiche??

Mazzolator ha detto...

Se qualcuno abita vicino ad Hollywood, potra' vedere la nuvola di fumo alzarsi dai Moon Studios?

Stepan Mussorgsky ha detto...

"Pirata Pantani ha detto...

ricordo che domani (cioè oggi, è già passata la mezzanotte) qualche pazzo bombarderà la luna!
09 ottobre, 2009 00:43

Straker ha detto...

E saranno cazzi.
09 ottobre, 2009 00:54 "

AIUTOOOOO!!!!

SI SPACCA LA LUNAAAA!!! ^O^

Unknown ha detto...

Non so come Paolo non abbia fatto a citare un appello che sta facendo il giro da giorni su molti siti internet, tipo
http://www.segnidalcielo.it
di cui riporto il testo:

ATTENZIONE: A TUTTI I PORTALI INTERNET INTERESSATI, DIFFONDETE !!!

Si prega di inviare il video A tutti quelli che conosci. Il Presidente Obama deve sapere di questo video. Non vi è alcuna scusa per il presidente Obama, che non possa avere accesso ad un computer per vedere questo film.
Venerdì 9 ottobre 2009, la NASA bombarderà la Luna con 'la falsa pretesa' di ricerca di acqua. L'Ente Spaziale americano ha saputo che esistono tracce d'acqua sulla Luna a partire dal 1971. Non vi è alcun motivo per far esplodere la 'presunta bomba cinetica' sulla superficie della luna per cercare tracce di acqua in più rispetto a quella registrata dalla sonda Clementine. L'India l'aveva già scoperta. Signor Presidente, lei deve fermare la NASA per evitare di danneggiare la Luna sotto falsi pretesti. E OBBLIGO della Casa Bianca fermare questa violazione sconsiderata interrompendo il Trattato Spaziale Internazionale.

Vi chiediamo di fare questo per il pianeta Terra e la Luna.


LOLOLOLOLOLOLOL!!

Stepan Mussorgsky ha detto...

"bomba cinetica" !!!

Altro che "alabarda spaziale"!!!

Che pena. Ma perchè questa gente è così irrimediabilmente paranoica? :|

Rodri ha detto...

La casa bianca ha un Nobel da festeggiare, qualcosa mi dice che Scempiagginidalcielo dovrà alzare un po' di più la voce per farsi sentire.

L'economa domestica ha detto...

@ Rodri

Non hai ancora capito che IO non ne ho bisogno? Ah, poveri comuni mortali (ghigno satanico).

markogts ha detto...

né lo sposterà dalla sua orbita-

Tecnicamente, avendo la sonda usato l'effetto fionda con la Luna stessa, con l'impatto verrà solo restituita la quantità di moto rubata tre mesi fa.

Unknown ha detto...

Che figata, me la voglio vedere in diretta su nasa tv, brinderò con un bel bichiere di chianti.

angelo ha detto...

" un botto silenzioso, visto che non c'è atmosfera per propagare il suono"

Il suono non si propaga solo attraverso i gas, ma anche attraverso liquidi e solidi, quindi ci dovrebbe essere un' onda sonora, che si propagherà attraverso il suolo lunare.

Certo, non ci sarà nessuno a sentirla.

Anonimo ha detto...

mi pare che anche studio aperto ieri alle 13 abbia "abboccato": ero al bar e non ho sentito bene l'audio, ma si parlava di un "missile lanciato dagli USA contro il polo sud lunare". C'è qualcuno che magari l'ha registrato che lo mandiamo a "odio studio aperto"?

Grezzo ha detto...

Speriamo che i meganoidi non si arrabbino, altrimenti potrebbe iniziare una guerra intergalattica...

F.H. ha detto...

Voi riuscite a vedere NasaTv? Non mi da nessuno streaming al momento...

Libero ha detto...

si io mi sono connesso all'educational channel, gli altri sono un pò intasati. credo in questi minuti tutti gli stream siano incentrati sull'impatto.2 minuti all'impatto ora.

Libero ha detto...

60 secondi all'impatto. l'educational channel funziona bene

FridayChild ha detto...

Pero' comunque mi fa un certo che, che facciamo un buco alla Luna. Poverina. Mi ricorda "Le voyage dans la Lune", ripreso dal video di "Don't answer me" degli Alan Parsons Project.
http://tinyurl.com/yggehwg

"Thanks, Pal!"

F.H. ha detto...

Mannaggia, non ho visto un bel niente...tutto intasato evidentemente... :(

Stepan Mussorgsky ha detto...

Ho visto l'impatto, ma senza audio non ci ho capito molto :D

Stepan Mussorgsky ha detto...

Beh non è che sia sto gran spettacolo, visivamente parlando: si vede la Luna che si avvicina e poi più un cacchio :D

Slowly ha detto...

Io ho sentito "BOING!!!" dalla finestra! O_o

Libero ha detto...

purtroppo si è visto poco perchè c'erano delle zone d'ombra, la telecamera a infrarossi cmq ha aiutato a capire qualcosa di più..
beh..ora non basta che aspettare che la luna ci cada in testa dopo essere stata spaccata in due da questa potentissimo missile..


..ah non è successo niente?? peccato, i complottisti dovranno inventarsi una nuova teoria allora..beh..risate gratuite per tutti se non altro!!

:D :D :D :D :D

Libero ha detto...

se volete farvi una risata leggete qui!!!

http://libertadipensiero.netsons.org/?p=3946

Stepan Mussorgsky ha detto...

Ah lo dico subito: se i Seleniti faranno una rappresaglia io mi dichiaro neutrale e mi trasferisco al Maniero Digitale! O_o :D

Asimov ha detto...

Ho visto la diretta su Nasa TV, si sono viste immagini sempre più ravvicinate poi verso la fine sono scomparse poco prima dell'impatto per lasciare spazio ad immagini computerizzate del suolo lunare (in base a sensori di calore?). Non è stato spettacolare ma ne valeva la pena

Asimov ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Asimov ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Asimov ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Asimov ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
PerAsperaAdAstra ha detto...

@ libero
"Si dice che Neil Armstrong (il primo uomo a camminare sulla Luna) sostenga che gli alieni abbiano una base sul nostro satellite e ci esortino fermamente a starne lontani."

qui sono passati al presunto racconto in quarta persona!!! grandi

Libero ha detto...

..sommando un pò di dati quindi non solo non siamo mai stati sulla luna, ma addirittura ci sarebbero delle basi aliene all'interno dello studio in cui è stato girato l'allunaggio che hanno intimato gli umani a non avvicinarsi più..interessante..molto interessante.. :D

CMT ha detto...

Ma su, l'essenziale è che si fossero già assicurati che era una zona disabitata :D

Libero ha detto...

complottista mode on

Voi non avete notato durante la diretta della nasa quelle strane strutture circolari sul suolo lunare?? potrebbero essere benissimo delle basi aliene, oppure dei crop circle!..non potevano essere assolutamente crateri, è risaputo che i crateri sulla luna non si possono formare. la Nasa ci sta sicuramente nascondendo qualcosa!!

complottista mode off

:D

non mi stupirei di vedere commenti del genere!

Rodri ha detto...

@ Libero

Ricci lunari in amore, semplice :-)

elendir ha detto...

* VOX - notizie fuori onda
Yahoo! Notizie
Una guerra sulla Luna: la diretta del bombardamento Nasa
ven ott 09 12:31

Trovare l'acqua con un missile. Questa in estrema sintesi la missione di oggi, unica nel suo genere, che vedrà la Nasa bombardare la Luna. Non per motivi bellici ma alla caccia della linfa vitale.

Alle 13:30 italiane, le 04:30 effettive, uno stadio missilistico da 2200 Kg verrà fatto impattare nella gola del cratere Cabeus. Si tratta di un vero missile, lanciato a tutta velocità conl'ausilio di un satellite. Ma la Nasa non è interessata nel 'buco' prodotto dall'impatto: la vera materia di studio è la nuvola di polvere e detriti che si solleverà dalla Luna verso lo spazio.

A studiare la nube sarà il satelite LCROSS: attraverserà l'enorme nuvola di detriti con i suoi nove spettroscopi e telecamere. Se c'è acqua loro la sentiranno. Lo spettacolo non avrà spettatori umani, almeno non in prima fila: data la pericolosità della missione non ci sarà nessun astronauta a bordo. La Nasa però ha pensato a tutto e ha messo a disposizione di tutti un canale privilegiato per sbirciare nello spazio nel momento della 'guerra lunare'

SEGUI IN DIRETTA IL BOMBARDAMENTO LUNARE SUL SITO DELLA NASA

Clicca sulla scritta o sull'immagine qui sotto per accedere

C'è acqua sulla Luna? Il verdetto è vicino. *
http://it.notizie.yahoo.com/blog/cronaca/articolo/9487/

se poi qualcuno su yahoo si mette a scrivere "articoli" del genere...
se poi si leggono i commenti si inizia a sperare davvero nell'estinzione della specie

Osiride ha detto...

http://strakerenemy.blogspot.com/2009/10/marco-ha-detto.html

Oh
mio
Dio

Unknown ha detto...

ma mi spiegate che cavolo serve questo esperimento, non venitemi a dire che è un passo per l'umanità. un passo sarebbe quello di eliminare il petrolio, città piu pulite, meno sprechi, acqua piu pulita, piu rispetto per gli animali, evitare che le imprese estere distruggano l'africa esppropiandola di tutte le sue ricchezze, sulla pelle di tutte quelle persone.. lo so, è pura utopia. ma spendere tutti quei soldi per sapere che l'acqua c'è, mi sembra veramente inutile. e poi, non credo proprio che quella sia il vero scopo dell'esperimento ciao a tutti.

markogts ha detto...

E' uno degli innumerevoli piccoli passi necessari per colonizzare altri pianeti. Ti pare poco?

PS Ovviamente, tu sai qual è il vero scopo, vero?

Rodri ha detto...

Il vero scopo è spostare l'orbita lunare per coprire l'avvicinamento di Nibiru.

È ovvio.

Libero ha detto...

lo scopo degli enti spaziali è di fare nuove scoperte scientifiche, che magari possono essere utili anche a rendere una terra molto più pulita. non prendertela con la nasa se siamo legati troppo al petrolio, prendiamocela con chi non vuole fare un decisivo passo verso le energie pulite.

Stupidocane ha detto...

@aaa

Quale utilità potrà mai avere una missione spaziale? Quale risvolto pratico si potrà avere dal mucchio di soldi spesi per fracassare due razzi sulla luna?

TANTISSIMI

Ormai non ci si fa più nemmeno caso, ma molti oggetti di vita comune, dallo scotch alle lenti infrangibili, dalle macchinette digitali agli ingredienti per le pappe dei bambini, vengono dalle missioni spaziali.
Altri esempi? Dalle fibre composite alle resine epossidiche (che tu magari non usi direttamente, ma se hai mai viaggiato in aereo lo devi a questi elementi), dal processore che sta dentro al tuo computer fino alla possibilità di connettere molti computer in rete mondiale... devo continuare?

Tutte le nuove tecnologie che vengono create per scopi di ricerca, diventano d'uso comune.

Per questa missione specifica si sta valutando se è possibile o meno costruire una base permanente sulla Luna. E se ti vien da chiedere ancora "a quale scopo?" ti ripondo già io: Per farti vivere meglio qua sulla terra grazie alle cose che scopriranno lassù. Dopotutto siamo figli delle stelle, no?

a_lounge_lizard ha detto...

OT: Garlaschelli su CNN.com!
Ha ricreato la sindone di Torino.

Massimo Cassinari ha detto...

@libero
se volete farvi una risata leggete qui!!!
http://libertadipensiero.netsons.org/?p=3946


I commenti mi sembrano abbastanza esaustivi...

markogts ha detto...

Certo che i giornalisti hanno un sesto senso per stracapire. Garlaschelli non ha mai parlato di "fake". Garlaschelli dice di essere in grado di riprodurre la Sindone con tecniche esistenti nel '300. Il resto del rasoio di Occam ce lo mette il giornalista.

videotape ha detto...

ma l'hanno già "bombardata"???

martinobri ha detto...

non mi piacciono gli off topic, ma questo è clamoroso.
Andate sul sito del Corriere della Sera. C'è un titolo: Twitter CINGHETTERA' (sic!) anche in italiano.
Presto, prima che lo correggano.
(ad ogni buon conto, ho salvato la pagina)

Stupidocane ha detto...

Ho trovato su YT il video del lancio dall'onboard camera esterna.

chi fosse interessato cerchi:
LRO/LCROSS launch onboard cam view

in due minuti si comincia a vedere la curvatura terrestre. Con buonapace delle sciechimiche, s'intende...

mogio ha detto...

@Stupidocane

Dopotutto siamo figli delle stelle, no?

Lo diceva anche Alan Sorrenti ,)

Alter Planet ha detto...

E se ci cade fuliggine dalla Luna?

toto ha detto...

Completamente OT.

Paolo sei appena passato al TG5. In un servizio, un medico veniva intervistato e alle spalle su un poster appariva in bella vista la scritta: Piero Angela e Paolo Attivissimo!

Come sempre, meritati complimenti!

Stupidocane ha detto...

@motogio

mica lo dicevo per dire. sono imparato, io... HA!

scherzi a parte, Sorrenti ci ha fatto una canzone ma la verità è che nella cometa Wild2 è stata trovata la Glicina, un amminoacido... Secondo Wiki era già stata scoperta nello spazio interstellare nel 2002, e nel 2006 nella coda della cometa.

Panspermia? E perchè no? Ah, già allora dio non c'entrerebbe nulla e quindi non può essere...

yos ha detto...

Accidenti, toto mio ha fregato :)

Ho visto pure io il cartellone in cui compariva il nome : Paolo Attivissimo (Al convegno del cicap di Abano, Paolo si occuperà del moan hoax)

Solo che l'intero servizio assomigliava... mi sembrava che volesse dire... leggere di sfuggita il nome Attivissimo sullo sfondo... non in primo piano...

Ma sono immagini subliminali !!!

A quanti di voi, è venuta voglia di una pizza o di una focaccia???

Alter Planet ha detto...

La panspermia è la teoria secondo la quale la vita su questo pianeta sia venuta da un'altro pianeta,forse con un asteroide con insetti fossilizzati o vivi che sono caduti sulla Terra milioni di anni fà nel brodo primordiale,e poi si è formata la vita fino a noi,giusto?

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

giusto (ma non insetti! molecole proteiche)

e infatti mi stavo chiedendo perché dovrebbe negare l'esistenza di dio più di quanto la neghi (o la confermi) la nascita della vita per "bollitura di brodo"

Domenico_T ha detto...

*segnaposto*

Santana ha detto...

Il TG2 di nuovo alla ribalta; la giornalista che intervistava uno scienziato a proposito della missione LCROSS, ad un certo punto pone questa testuale domanda: "c'è il rischio che, in seguito all'impatto, la Luna possa spostarsi dalla sua orbita?"

Ma per favore!

Questa qua probabilmente aveva visto il primo episodio di Spazio 1999 - Separazione

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

@Santana

lo scienziato avrà fatto un bel sorrisone tipo questo ^______________^

vincenzo ha detto...

per Stupidocane
la Panspermia non solo non puo essere usata per dimostrare l'inutilità di un Dio ma non risolve neppure il problema dell'origine della vita ma lo sposta semplicemente da un altra parte.
Anche io sostengo spesso che "noi siamo figli delle stelle" riferendomi al fatto che nell'universo primordiale erano presenti solo atomi di idrogeno ed elio, ed è all'interno delle stelle che si sono formati gli altri elementi più pesanti, quando queste prime stelle alla fine della loro vita sono esplose come supernove hanno espulso questi nuovi elementi che sono entrati a fare parte delle stelle di seconda generazione come il nostro sole ed i loro pianeti, in pratica il nostro sistema solare si è formato da una nebulosa arricchita di elementi pesanti rilasciati dall'esplosione di precedenti supernove senza i quali la vita come la conosciamo non sarebbe possibile.

p.s.
io sono ateo nella maniera più assoluta mi definisco agnostico solo se con Dio si vuole intendere una "causa prima" ovverosia se si ci si chiede; -L'universo è sempre esistito o ha avuto un inizio?-

Davide ha detto...

OT:
chiedo scusa per il tremendo OT ma vorrei sapere da voi e da Paolo cosa pensa del cerco gigante di cui parla Repubblica (http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/ambiente/cervo-inghilterra/cervo-inghilterra/cervo-inghilterra.html)

Ho letto anche la versione inglese e parla di 9 ft che sono effettivamente circa tre metri. Ma un cervo altro tre metri credo non esista! e poi come farebbe a pesare solo 120kg?! non riesco a capire! a spanne si tratta di un copia e incolla venuto male...

PerAsperaAdAstra ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Stupidocane ha detto...

su dio no comment, sarebbe un argomento troppo vasto e troppo OT.

e per tornare a "missile cinetico" sul LCROSS, che delusione...

ho capito che la missione era finita solo quando ho visto gli uomini del centro di controllo che battevano le mani e si prendevano a pacche sulle spalle... e non sono riuscito a trovare nemmeno un'immagine dell'evento ripreso da terra. Sii lo so che un cratere di 5 m non si vede, soprattutto grazie anche alle condizioni di luce sfavorevoli (per l'occhio umano).

Aspetto una bella foto da qualche telescopio ammerigano.

F3rn4nd0 ha detto...

Dal sito ANSA.IT
"Bomba sulla Luna, riuscito impatto.
Una sonda della Nasa ha lanciato un proiettile contro un cratere lunare: la missione apre la strada all'ipotesi di una colonia umana"

E' iniziata così anche in IRAQ, in Bosnia ed in Afghanistan.
....la colonizzazione per la democrazia sulla luna ?

Giambo ha detto...

@F3rn4nd0: Oramai lo sappiamo tutti che la luna e' ricca di petrolio e popolata dagli alieni islamici responsabili del missile sul pentagono.

[Inserire qui collegamento con il 21.12.2012, Rennes-le-Château e le scie chimiche]

Diego ha detto...

Sinceramente a livello di "spettacolo" mi aspettavo qualcosina di meglio di un video con pochi frame scattanti, cavolo 40 anni fa erano molto più avanti di ora a livello di broadcasting!

markogts ha detto...

40 anni fa era più facile perché lo studio televisivo era dall'altra parte della porta della sala controllo.

Scherzi a parte, non mi stupirei di scoprire che per il solo aspetto televisivo della missione Apollo abbiano speso quanto per l'intera missione LCROSS.

Da un punto di vista dello spettacolo, è stata una delusione anche per me. Certo, vedere quelle immagini e pensare che erano in diretta da 1000 km dalla superficie lunare, faceva comunque impressione.

puffolottiaccident ha detto...

Chissenefrega dei vegani, tanto c´é goldrake.

E comunque cosa ci fanno quei curiosi esseri dalla pelle grigia sul nostro caro satellite? guardate come é ridotto oggi, fate sapere a tutti, come hanno ridotto gli ulivi che ha piantato mio nonno, ulivi grandi e forti, che sostenevano l´onesto lavoro della mia famiglia.

Diego ha detto...

va beh....prossima missione da seguire? :-)

Forgeress ha detto...

OT
Completamente OT, però mi sentivo in dovere di pubblicare questo commento per fare un piccolissimo ringraziamento a Paolo (l'Attivissimo, non quell'altro ^^) e i debunker in generale. Perchè grazie ai vari articoli e commenti e ricerche sulla psicologia dei complottisti e le tecniche da loro usate, sono riuscita a riconoscerne la tattica e a impedire che fosse usata contro di me.. e avere così una piccola ma importante vittoria personale ^^
detto questo, torno a lurkare ^^/

Stepan Mussorgsky ha detto...

debunkers per il sociale :D

Anderson ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anderson ha detto...

@ Davide

Non sono esperto di zoologia ma credo che quando si parla di altezza di un quadrupede lo si faccia riferendosi al garrese, e un cervo alto tre metri al garrese sarebbe ovviamente spropositato per essere vero. Forse i giornalisti si riferisono all'altezza comprese le corna.

Il cervo europero da wikipedia:
I maschi adulti possono essere lunghi sino a 2,50 m e alti, al garrese, sino a 1.2 m, con un peso che va da 80 a più di 150 kg.

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

OT del cervo

in realtà è alto 270 centimetri (al capo, non al garrese) e pesa 136 chili

non capisco i 30 centimetri in più, tuttavia non è un errore grossolano, solo arrogante

ecco l'articolo del Telegraph

PerpliMax ha detto...

@Grezzo
I meganoidi sono su Marte, infatti lì non andiamo mica a tirar sassi, solo un paio dirobottini...

Fulgenzio il Trolley ha detto...

Sapete, Antonio l'ingengnere non ha tutti i torti. Ultimamente mi alzo prima del solito e ho notato questa specie di sfera rossastra, molto luminosa, salire all'orizzonte. Non ci avevo mai fatto caso prima, non dipenderà dalle scie chimiche? O magari è un'astronave madre aliena? Non mi sembra di averla mai vista negli ultimi anni.
Potrebbe essere solo una mia impressione, però mi ha incuriosito.

Alter Planet ha detto...

comunque chissà se ci sarà acqua,chissà?

Alter Planet ha detto...

W la sonda LCROSS.
Speriamo che ci farà fare tante nuove scoperte sulla Luna.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Alter Planet ha detto...

DNAcinema anchio mi chiamo Lorenzo.

Alter Planet ha detto...

Ma quando si avranno notizie della LCROSS?

Vincenzo La Monica ha detto...

Repubblica correla (misteriosamente) la notizia del bombardamento sulla luna con la famosa foto di Duke lasciata sul suolo lunare. Solo che non pensavo che esistesse una foto della foto :-)

PerAsperaAdAstra ha detto...

Prossima missione: lancio di NODO 3

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Alter Planet ha detto...

Si è saputo se ci sono news sulla sonda dell'ultimo minuto?

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

maddona che epidemia di spammers

Diego ha detto...

è vero...google dovrebbe mettere il filtro antispam anche sui commenti di blogger!

Unknown ha detto...

Un buon esperimento, vediamo cosa viene fuori, magari qualcosa legata all'acqua lunare.
Che poi è vero che è stata scoperta l'acqua slla luna, ma si tratta di acqua diversa dal concetto che abbiamo noi.
non c'è allo stato liquido e non ci sono micro-sferette di ghiaccio, purtroppo, ma ioni ossidrili (OH-) legati alle molecole delle rocce. In una tonnellata di superficie lunare c'è acqua, ma ce n'è molta di meno che in una tonnellata di suolo del più secco dei deserti terrestri.

I media come al solito non hanno capito una mazza ed hanno trattato la notizia in modo non corretto

Alter Planet ha detto...

Basta con questo spam,io non ne faccio più.

Alter Planet ha detto...

Comunque,w la Luna e la sua futura colonizzazzione.

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

@Alter Planet

tranquillo, non mi riferivo a te!

Alter Planet ha detto...

Comunque io da grande inventerò un autobus spaziale che ci porterà tutti dalla Luna alla Terra in un batter d'occhio.

Willy ha detto...

@Alter Planet:
Comunque io da grande...

Una curiosità: quanti anni hai?

Alter Planet ha detto...

12,ma mi collego al posto di mio padre con la sua autorizzazzione.

mogio ha detto...

@Alter Planet

Se l'ultimo tuo commento non era una boutade ti faccio i miei complimenti ;)

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

@Alter

mi raccomando, che l'autobus sia più comodo dei LEM ;-)

puffolottiaccident ha detto...

Lorenzo, dovrai riprogettare anche i porta lattine dei sedili, molti dei passeggeri di tale bus saranno mancini e vorranno bere afri-cola durante il viaggio.

Vittorio ha detto...

@ puffolottiaccident

... ogni riferimento a persone titolari di questo blog è puramente casuale ...

Paolo Attivissimo ha detto...

Eccomi rientrato al Maniero Digitale. Gli spammer sono stati rimossi.

Smiley1081 ha detto...

Questo articolo di Lewis Page sul Register e' spettacolare...

http://www.theregister.co.uk/2009/10/07/stop_nasa_bombing_the_moon/

L'ecosistema lunare? I lupi mannari?

AAAAARGH!

Smiley1081 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Dan ha detto...

"Sapete, Antonio l'ingengnere non ha tutti i torti. Ultimamente mi alzo prima del solito e ho notato questa specie di sfera rossastra, molto luminosa, salire all'orizzonte. Non ci avevo mai fatto caso prima, non dipenderà dalle scie chimiche? O magari è un'astronave madre aliena? Non mi sembra di averla mai vista negli ultimi anni."
E non è tutto, pensa che è la causa primaria della comparsa di quelle nuove particelle dette "fotoni" che da qualche anno hanno invaso la nostra atmosfera! E la NASA non dice niente! CHI O COSA stanno coprendo?

Spero comunque che mettano a disposizione dei filmati in qualche altro modo, chè il mio firefox ha qualche problema a riprodurli. Oppure aspetto un articolo completo di Paolo...

Stupidocane ha detto...

e comunque ad oggi sembrerebbe che la missione sia stata un mezzo fiasco... non ho trovato nulla di concreto finora, a parte una compressione del video originale su YT dell'impatto vista dall'osservatorio di Palomar
(cercate: Palomar Observations of LCROSS Moon Impact sul tubo). Ma anche in questo video non si vedono i getti da millemila km dell'impatto.

La NASA stessa sembra cauta nel diffondere notizie al riguardo (CHE COSA CI STANNO NASCONbah...) ed il coadiutore del progetto che ha osservato l'impatto con Hubble ha rilasciato una striminzita dichiarazione: " A preliminary analysis of the STIS spectra do not show any clear evidence for hydroxyl, but further analysis is needed."

Di solito si dice "hanno fatto un buco nell'acqua", ma qua si attaglierebbe meglio "hanno fatto un buco inutile nell'acqua presunta"...

Il Lupo della Luna ha detto...

Stamane TG2 punto.it ha trasmesso un servizio dal titolo "la NASA ha fatto il botto" dicendo che IERI c'è stato l'impatto di LCROSS.

Hanno capito male loro o ho capito male io ?

Paolo Attivissimo il Re della Bufala ha detto...

Non e' sempre reale cio' che scrivo su questo Blog :-)