Cerca nel blog

2009/10/30

Conferenza del 31/10 a Genova: cambio sede, si tiene al Centro IMG

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale. Ultimo aggiornamento: 2009/11/01.

La conferenza è stata spostata al Centro IMG di via Vecchi 3, alle 18. I dettagli sono qui sotto. L'ingresso è libero, a quanto mi risulta. Sarà una corsa, per cui portate un po' di focaccia che sarà la mia cena!


Per domani alle 18 era prevista una mia conferenza a Genova presso la Feltrinelli, ma ho ricevuto poco fa la conferma che l'appuntamento non si potrà tenere lì. Mi dispiace del disguido, ma non dipende da me.

Gli organizzatori si stanno dando da fare per allestire per la stessa ora (grosso modo) un luogo alternativo, che segnalerò qui non appena sarà stato definito, ma il problema è disseminare le informazioni sul cambiamento di programma.

Quindi se conoscete qualcuno che aveva in programma di venire a far due chiacchiere con me domani alla Feltrinelli, avvisatelo che gli aggiornamenti sulla situazione saranno pubblicati qui. Se il qualcuno siete voi, ditemelo nei commenti, così so quanti siete e lo posso comunicare agli organizzatori. Grazie!


2009/10/31 10:25


Dovrei partire dal Maniero Digitale fra due ore e ancora non so nulla. Organizzatori irreperibili. Mi scoccerebbe molto deludere chi ha dato la propria disponibilità al cambio di sede, ma se non so quale sarà questa sede (si è parlato del Centro IMG, ma non ho conferme) e non so a quale ora si terrebbe l'appuntamento, mi sembra abbastanza ridicolo tenervi in sospeso fino all'ultimo secondo, anche perché la vostra disponibilità dipende anche dal luogo dove si tiene l'incontro.


2009/10/31 12:00


La nuova sede della conferenza è il Centro IMG di Via Vecchi 3 (vicino a piazza Ippolito Nievo; dettagli qui; mappa qui). L'orario è invariato alle 18.

Stando alle istruzioni degli organizzatori, per raggiungere il Centro IMG dalla mostra del CICAP (che è rimasta alla Biblioteca Berio di via del Seminario) si può raggiungere la stazione di Brignole (10 minuti a piedi) e prendere il bus 17 da lì. Il Centro è raggiungibile anche in treno (istruzioni).

Dovrebbero essere predisposti dei cartelli di avviso sia alla Feltrinelli, sia alla mostra del CICAP.

Con queste nuove coordinate, chi è disponibile?


2009/11/01


Inevitabilmente il cambiamento di sede all'ultimo momento, dopo che la sede iniziale era stata annunciata anche sui giornali locali e sul sito del Festival, ha causato disagi e delusioni; molti non hanno potuto partecipare. Colpa di chi, nell'organizzazione generale del Festival e non in quella dello specifico incontro, ha privilegiato la propria lesa maestà rispetto al dovere di servire il pubblico.

Ma chi c'era s'è divertito, mi pare, soprattutto con le chicche estemporanee sui lati oscuri o poco pubblicizzati delle missioni spaziali (la progettata missione Apollo verso Venere, giusto per dirne una). Prima o poi dovrò fare una conferenza apposita su come funzionano i gabinetti nello spazio. E il piacere di strafogarmi, insieme a mia moglie e al pubblico, di dosi luculliane di focaccia è indipendente dalla numerosità dei partecipanti; anzi, essendo in pochi il contatto è stato più personale e diretto. Però mi spiace per chi voleva esserci e non ha potuto farlo.

Potete scaricare il PDF e il minivideo della presentazione delle prove migliori degli sbarchi, che spero presto di convertire in un breve documentario. Lo spezzone della camminata lunare con la roccia vicina che si rivela essere un macigno distante, mostrato durante la conferenza, è qui.

30 commenti:

eatrese ha detto...

Io sono "un qualcuno" :)

PS
inizialmente non era previsto alla Berio (biblioteca comunale)?

Anonimo ha detto...

Io ci sono di sicuro.

Pax ha detto...

Mi piacerebbe

Unknown ha detto...

Io e mio fratello siamo due di quelle persone.
In giornata faremo un salto anche all'omonimo laboriatorio CICAP, quindi si potrebbe lasciar lì una comunicazione riguardo alla nuova posizione, anche per le altre persone che saranno in giro per il Festival senza avere accesso a internet.

Unknown ha detto...

ci sarò..

rob ha detto...

Salvo imprevisti io ci sono.

Unknown ha detto...

@ PAolo e tutti gli altri, un misteri interessante tratto da:
http://www.spaceweather.com/archive.php?view=1&day=27&month=10&year=2009



MYSTERY OBJECT: Yesterday, astronomers in Arizona, New Mexico and Spain, all hunting for near-Earth asteroids, discovered a "mystery object" orbiting Earth. Temporarily named "9U01FF6," it is small and in an elongated, 31-day orbit. Experts say it is probably a piece of an Apollo-era Moon mission. We'll get a closer look on Oct. 29th when it zips past Earth about 82,000 km (0.2 lunar distances) away. Advanced amateur astronomers can find it using this ephemeris.

Unknown ha detto...

Ci sarò, con altre 2 persone.
Basta sapere dove...

Paolo Attivissimo ha detto...

Eatrese,

no, alla Berio c'è (tuttora) la mostra "Balle spaziali" del CICAP.


Stco,

ottima idea: se solo si sapesse con certezza qual è la nuova posizione.


Domenico,

notizia ghiotta! Avvisami se ci sono novità.


Tutti,

grazie della disponibilità. Spero proprio di non deludervi, ma non parto se non ho una conferma di luogo e orario.

Zer0 ha detto...

Io sarei venuto!

Facci sapere, ciao.

Stepan Mussorgsky ha detto...

Ufff, che assurda messinscena solo per andarti a mangiare la focaccia di Recco! :D

eatrese ha detto...

L'ingresso è libero?

Seven ha detto...

Argh, la nuova locazione è un po' fuori mano. Vabbe' ci provo lo stesso.

eatrese ha detto...

Per chi dovesse partire dalla zona della biblioteca berio o comunque dal centro storico/porto antico, non conviene andare fino a brignole per prendere il 17, ma in piazza dante (1 minuto a piedi dalla Berio).
Mappa con google transit a partire dalla biblioteca berio: http://snipurl.com/syk0b

Per chi fosse in auto, in zona parcheggio si dovrebbe trovare "agilmente" su via Angelo Carrara nelle vicinanze dell'intersezione (sopraelevata) con Corso Europa. Dovrebbero essere a parcheggio libero.

Robelix HD ha detto...

Ed io sono uno di quelli che non avendo potuto leggere il tuo avvertimento, si è recato nella prima sede stabilita e mi è dispiaciuto tanto aver perso quest'occasione di assistere in prima persona ad un tuo summit.
Oltretutto da Feltrinelli non c'era alcun avviso, anzi, han detto che non erano neppure stati avvertiti. Diamine, ma solo a Genova succedono questi paciughi ? ma belandi.

Alter Planet ha detto...

è da un pò che non visito il blog:potrei sapere dove si terrà il convegno?

Alter Planet ha detto...

o il cambio di sede,qualunque cosa sia?

Vittorio ha detto...

Belli il video e il .pdf, mi sono permesso di linkarli (ovviamente con refernza a te, Paolo) per un moccioso che non crede allo sbarco (dice: "Sono come San Tommaso, se non vedo, non credo"), il tutto su un sito di simulazione ferroviaria.

Jack Ryan ha detto...

Paolo senti non ho mai sentito parlare di una missione apollo verso venere, non potresti darmi qualche delucidazione?

Paolo Attivissimo ha detto...

Certamente. Leggi e commuoviti con me al pensiero di cosa avremmo potuto fare.

Alf ha detto...

Caro Robelix,

Mi dipiace che a Feltrinelli abbiano detto di non sapere nulla. Ti posso assicurare che Feltrinelli è stata non solo avvertita ma anche tenuta al corrente della situazione durante tutto il suo rocambolesco evolversi.
Probabilmente sei incappato in qualcuno che non era stato aggiornato.

Ci saranno altre occasioni, non temere. Ringrazio ancora Paolo per la disponibilità, a presto.

Alf

Claudio ha detto...

la focaccia genovese di... Genova è uno spettacolo. bassa, leggermente croccante e unta, unta, unta... per farmi felice basta un po' di quella focaccia, da mangiarsi insieme a un pezzo di parmigiano, di quelli stagionati

dico la focaccia genovese di Genova perchè ho qui due pezzi di focaccia genovese del panettiere locale ma non c'entra niente... buona, per carità, l'ho presa per colazione (non si fosse capito prediligo il salato), ma quella di Genova è ovviamente un altro pianeta

tra l'altro nella mia ignoranza trovo molto buona quella di quel piccolo negozietto in via Boccadasse, a un centinaio di metri dal mare... Genovesi, che dite?

Robelix HD ha detto...

@ claudio.mantero

grazie per il post di replica.
Il mio messaggio è stato un semplice sfogo per il rammarico dell'occasione perduta. Non avevo creduto infatti che la Feltrinelli non ne sapesse nulla ma senz'altro i 3 loro incaricati non erano stati informati a dovere. Sarebbe bastato loro dirmi che si stava tenendo altrove e mi ci sarei diretto in moto, anche se all'altro capo estremo della città. Pazienza. Aspetterò un'altra occasione e mi consolerò (...eh, Claudio ?) comprandomi un pezzo di focaccia genovese prima di andare a casa (con il prosciutto cotto è la morte sua). Grazie a tutti.

Robelix HD ha detto...

scusa.
volevo rivolgermi ad alfonso.mantero

Andrea B. ha detto...

La focaccia genovese è ottima al naturale ed anche con vari contorni.

Una farcitura molto genovese è con il salame di Sant' Olcese ( fatto di carne suina e bovina).

Altrimenti potete andare nel levante ligure dove fanno la focaccia leggermente più spessa e la farciscono con la farinata ( altra specialità ligure, a base, questa, di farina di ceci)

Andrea B. ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Seven ha detto...

Peccato per chi non è riuscito ad arrivare, ma senza il cambio di programma non avrei mai conosciuto con il centro IMG. Devo proporlo agli altri educatori e tornarci con i bimbi :) .

@ Andrea B.
Focaccia farcita con la farinata?
Dove!? Chi è il folle (o geniale) levantino che te l'ha proposta?

dani1967 ha detto...

Una considerazione sul filmato di Kubrick. A me non pare che fosse scontato che sotto il razzo la polvere dovesse essere parabolica.
Una persona normale è portata a pensare che dai razzi uscissero dei gas, e che quindi si potessero comportare da fluidi. Poi dai video postati dell'atterraggio reale dei moduli si è chiaramente visto che non è così, e che quindi la simulazione di kubrick era sbagliata. Ma non mi pare un errore grave; senza una osservazione diretta sul campo si potevano anche fare ipotesi diverse.

Paolo Attivissimo ha detto...

Dani,

adoro Kubrick e quindi lo critico a malincuore, ma i disegni della NASA dell'epoca indicano chiaramente che era noto e previsto che la polvere schizzasse via senza formare volute.

Willy ha detto...

[Conspiracy mode ON]
Kubrick ha girato appositamente "male" quella scena per poi rifarla correttamente in "Apollo 11" rendendo più difficile l'accostamento tra lui e il video dello sbarco.
[Conspiracy mode OFF]

Certo che è proprio facile creare tesi complottiste, basta sparare frasi a caso, tanto nessuno dei tuoi colleghi le verificherà e i debunker e gli esperti sono tutti pagati dai servizi per insabbiare la Verità. :(