skip to main | skip to sidebar
231 commenti (ultimi)

La NASA dice la sua sul 2012 e sul pianeta Nibiru; stasera a Locarno si spiega la vera caccia ai pianeti lontani

L'articolo è stato aggiornato e ampliato dopo la pubblicazione iniziale. Ultimo aggiornamento: 2009/10/03.

Roberto Giacobbo ha dato il grande annuncio qualche giorno fa: niente più panico per il 2012. "Questa catastrofe terribile... secondo me non accadrà", ha detto. E se l'ha detto lui, siamo a posto.

Torno sull'argomento perché anche la NASA ha pubblicato una bella pagina di smentita, molto completa, che smonta con i fatti le fantasie sulla fine del mondo e anche sull'arrivo del pianeta Nibiru che sarebbe in rotta di collisione con la Terra. Come bonus, viene citata anche la "cintura fotonica" di Giacobbo. E' in inglese, ma la traduzione italiana è qui sotto.

Aggiungo una chicca: ho incontrato pochi giorni fa uno degli attori del film 2012, il disaster-movie di Roland Emmerich: si chiama John Billingsley ed è completamente fuori di testa, come potete vedere in queste foto. Talmente fuori di testa che quando io, in tutta serietà, gli ho chiesto di spiegare al pubblico che il 2012 è una frottola, lui ha preso fiato e poi ha gridato a tutti "Scappate! Scappate verso le colline!". La prossima volta starò più attento. Ma dalla sua battuta è chiaro che non prende molto sul serio queste teorie menagramo.

C'è chi sostiene che la NASA nasconda le prove dell'esistenza del suddetto pianeta Nibiru e che alla colossale congiura del silenzio partecipino gli astronomi di tutto il mondo. Come no. Se invece vi interessa sapere come la NASA e gli astronomi in realtà facciano a gara per scoprire ed annunciare i pianeti veri, quelli degli altri sistemi solari (che non sono in rotta di collisione con noi, ma si fanno allegramente i fatti cosmici propri), e ne abbiano scoperti finora quasi quattrocento, questa sera a Locarno c'è la conferenza “Altre Terre nella galassia: dove e quante?" di Corrado Lamberti, già direttore delle riviste "L'astronomia" e "Le Stelle" e uno dei più noti divulgatori astronomici di lingua italiana.

L'appuntamento con Lamberti è alle 20.30 presso la sala conferenze dell'Ofima (via in Selva 11), appunto a Locarno. La conferenza, aperta al pubblico, non sarà ripresa in video e diffusa in Rete, per cui chi c'è c'è. Naturalmente i seguaci di Nibiru sono invitati a partecipare: sempre che abbiano il coraggio di ripetere in faccia agli astronomi e astrofili presenti la loro accusa di essere omertosi cospiratori che nascondono al mondo il terribile segreto della catastrofe planetaria imminente.

Ecco la traduzione della pagina antisfiga della NASA.


Nibiru e la fine del mondo nel 2012: domande e risposte


di David Morrison, Senior Scientist del NAI (NASA Astrobiology Institute). L'originale è qui.

Su Internet prosperano storie riguardanti l'immaginario pianeta Nibiru e le previsioni della fine del mondo a dicembre del 2012. In questo momento (giugno 2009) su Amazon.com ci sono oltre 175 libri che riguardano la fine del mondo nel 2012. Man mano che si diffonde questa bufala viene proposto un numero crescente di scenari di catastrofe. La rubrica Ask an Astrobiologist ["Chiedilo a un astrobiologo"] ha ricevuto quasi mille domande a proposito di Nibiru e sono state pubblicate oltre 200 risposte. Molte delle nuove domande sono simili a quelle alle quali è già stata data risposta. Quella che segue è una lista delle venti domande più frequenti, organizzata in successione logica, con le relative risposte dettagliate.

Oltre alle mie risposte, ci sono delle altre risorse valide:


1. Qual è l'origine della previsione che il mondo finirà a dicembre del 2012?


La storia è cominciata con alcune asserzioni secondo le quali Nibiru, un presunto pianeta scoperto dai sumeri, sarebbe diretto verso la Terra. Zecharia Sitchin, che scrive romanzi ambientati intorno all'antica civiltà mesopotamica della Sumeria, ha asserito in vari libri (per esempio The Twelfth Planet [Il Dodicesimo Pianeta], pubblicato nel 1976) di aver trovato e tradotto documenti sumeri che identificano il pianeta Nibiru, che orbiterebbe intorno al Sole ogni 3600 anni. Queste favole sumere includono storie di "antichi astronauti" che avrebbero visitato la Terra, provenendo da una civiltà aliena chiamata Annunaki.

Successivamente Nancy Lieder, una sedicente sensitiva che afferma di veicolare messaggi degli alieni, scrisse sul proprio sito Zetatalk che gli abitanti di un immaginario pianeta della stella Zeta Reticuli l'avevano avvisata che la Terra era in pericolo a causa del Pianeta X o Nibiru. Questa catastrofe fu prevista inizialmente per il maggio del 2003, ma quando non accadde nulla la data della fine del mondo fu spostata al dicembre del 2012.

Queste due favole sono state collegate solo di recente alla fine del Computo Lungo (Long Count) dei Maya in corrispondenza del solstizio d'inverno del 2012. Da qui nasce la data prevista della fine del mondo, ossia il 21 dicembre 2012.


2. I sumeri furono la prima grande civiltà e fecero molte previsioni astronomiche precise, compresa l'esistenza dei pianeti Urano, Nettuno e Plutone. Perché non dovremmo credere alle loro previsioni riguardanti Nibiru?


Nibiru è un nome dell'astrologia babilonese, talvolta associato al dio Marduk. Compare come personaggio secondario nel poema Enuma Elish, dedicato alla creazione, secondo quanto registrato presso la biblioteca del re assiro Assurbanipal (668-627 AC) [la NASA in originale usa l'abbreviazione BCE, Before the Common Era, per evitare riferimenti religiosi; ho usato AC per chiarezza].

La Sumeria prosperò molto tempo prima, all'incirca dal 23° al 17° secolo AC. Le asserzioni secondo le quali Nibiru sarebbe un pianeta e sarebbe stato conosciuto dai sumeri sono contraddette dagli studiosi che (a differenza di Zecharia Sitchin), studiano e traducono gli scritti dell'antica Mesopotamia.

La Sumeria fu in effetti una grande civiltà, importante per lo sviluppo dell'agricoltura, della gestione dell'acqua, della vita urbana e in particolare della scrittura. Tuttavia lasciò pochissimi scritti riguardanti l'astronomia. Di certo i sumeri non conoscevano l'esistenza di Urano, Nettuno o Plutone. Non sapevano che i pianeti orbitavano intorno al Sole: un concetto che emerse per la prima volta nell'antica Grecia, duemila anni dopo la fine dei sumeri. Le affermazioni che i sumeri avevano un'astronomia sofisticata o che avevano un dio chiamato Nibiru sono un prodotto della fantasia di Sitchin.


3. Come potete negare l'esistenza di Nibiru, visto che è stato scoperto nel 1983 e la notizia è apparsa sui principali quotidiani? All'epoca lo avete chiamato Pianeta X, poi Xena o Eris.


IRAS (l'Infrared Astronomy Satellite della NASA, che effettuò un censimento del cielo per dieci mesi nel 1983) scoprì numerose sorgenti infrarosse, ma nessuna di esse era Nibiru o il Pianeta X o altri oggetti nella zona esterna del sistema solare. C'è una buona discussione del Caltech in proposito.

In sintesi, IRAS catalogò 350.000 sorgenti infrarosse, e inizialmente molte di queste sorgenti non furono identificate (ed è proprio per questo motivo che si faceva il censimento). Tutte queste osservazioni sono state approfondite da studi successivi, con strumenti più potenti a terra e nello spazio.

La diceria di un "decimo pianeta" esplose nel 1984, quando la rivista Astrophysical Journal Letters pubblicò un articolo scientifico, intitolato Unidentified Point Sources in the IRAS Minisurvey ["Sorgenti puntiformi non identificate nel mini-censimento IRAS"], che parlava di varie sorgenti infrarosse senza controparte. Ma successivamente si scoprì che questi "oggetti misteriosi" erano galassie lontane (tranne uno, che era uno sbuffo di un "cirro infrarosso"), secondo quanto pubblicato nel 1987.

Nessuna sorgente IRAS è mai risultata essere un pianeta. C'è una buona discussione di tutta la questione presso il sito di Phil Plait. Per farla breve: Nibiru è un mito privo di qualunque fondamento di fatto. Per un astronomo, le asserzioni persistenti a proposito di un pianeta che sarebbe "vicino" ma "invisibile" sono semplicemente stupide.


4. Forse dovremmo chiedere del Pianeta X o di Eris, anziché di Nibiru. Perché l'orbita di Eris viene tenuta segreta?


Il termine "Pianeta X" è un ossimoro se lo si applica a un oggetto reale. Il termine è stato usato dagli astronomi nel corso del secolo scorso per indicare un qualunque oggetto possibile o di cui si sospettava l'esistenza. Una volta trovato l'oggetto, gli si assegna un nome, come fu fatto con Plutone ed Eris, che per qualche tempo furono indicati chiamandoli "Pianeta X". Se emerge che un oggetto nuovo non è reale o non è un pianeta, non ne sentirete più parlare. Se è reale, non si chiama "Pianeta X".

Eris è uno dei tanti pianeti nani scoperti di recente dagli astronomi nel sistema solare esterno. Tutti sono su orbite normali, che non li porteranno mai vicino alla Terra. Come Plutone, anche Eris è più piccolo della nostra Luna. E' molto lontano e la sua orbita non lo porta mai a meno di circa 6,4 miliardi di chilometri da noi. Non c'è alcun segreto a proposito di Eris e la sua orbita, come si può verificare usando Google o consultando la Wikipedia.


5. Negate di aver costruito un telescopio al polo sud per inseguire Nibiru? Per quale altro motivo servirebbe costruire un telescopio al polo sud?


Un telescopio al polo sud esiste, ma non è stato costruito dalla NASA e non viene usato per studiare Nibiru. Il South Pole Telescope è finanziato dalla National Science Foundation, ed è un radiotelescopio, non uno strumento ottico. Non è in grado di acquisire immagini o scattare foto. Si può consultare su Wikipedia. L'Antartide è un luogo magnifico per le osservazioni astronomiche nell'infrarosso e nelle onde corte radio ed ha anche il vantaggio che si possono osservare gli oggetti in modo continuo, senza l'interferenza del circolo del giorno e della notte.

Vorrei aggiungere che è impossibile immaginare una geometria in cui un oggetto sarebbe visibile soltando dal polo sud. Anche se si trovasse proprio a sud della Terra, sarebbe visibile dall'intero emisfero sud.


6. Ci sono molte foto e molti video di Nibiru su Internet. Non sono una prova della sua esistenza?


La maggior parte delle foto e dei video su Internet mostra qualcosa nelle vicinanze del Sole e sembra avvalorare la tesi che Nibiru sia rimasto nascosto dietro al Sole per vari anni. In realtà si tratta di false immagini del Sole, prodotte da riflessi interni nell'obiettivo, spesso noti come lens flare. Si possono identificare facilmente perché sono diametralmente opposte all'immagine reale del Sole, come se fossero riflesse passando per il centro dell'immagine.

Questo fenomeno è particolarmente evidente nei video, in cui quando si sposta la videocamera l'immagine falsa balla e sta sempre esattamente opposta all'immagine reale. Un riflesso analogo è la causa di molte foto di UFO scattate di notte, quando nell'inquadratura ci sono fonti luminose intense, come per esempio i lampioni.

Sono sorpreso che la gente non riconosca questo artefatto fotografico molto comune, e sono stupito che queste foto, che mostrano qualcosa di grande e luminoso quasi quanto il Sole (un "secondo sole"), siano accettate tanto quanto le affermazioni di alcuni siti che Nibiru sarebbe troppo fioco per essere visto o fotografato se non si ricorre a un telescopio molto grande.

C'è un'immagine telescopica molto diffusa [foto qui accanto] che mostra due viste di una nube di gas in espansione molto lontano dal sistema solare. La nube non si sposta: lo si nota dal fatto che le stelle sono identiche nelle due immagini. Un lettore attento di questo sito ha identificato queste immagini: mostrano il guscio di gas intorno alla stella V838 Mon. La Wikipedia la descrive molto bene e ne mostra una bellissima foto scattata dal [telescopio spaziale] Hubble.

Uno altro studente delle scuole superiori è rimasto colpito inizialmente dalle immagini pubblicate di una macchia rossa che si diceva essere Nibiru. Poi scoprì, nel corso di Photoshop che seguiva, come fare esattamente questo genere di immagini dal nulla.

Un video pubblicato nell'estate del 2008 su Youtube mostra un uomo nella propria cucina mentre asserisce che uno degli oggetti scoperti da un telescopio a raggi X della NASA è Nibiru. Quali sono le sue prove? Siccome quest'immagine a raggi X in falso colore pubblicata dalla NASA è blu, deve trattarsi in realtà di un pianeta vicino che ha un oceano. La cosa sarebbe esilarante, se non venisse sfruttata per spaventare la gente.


7. Potete spiegare come mai l'area che si trova a 5h53m26s, -6 10' 58'' è oscurata in Google Sky e in Microsoft Telescope? La gente insinua che sia oscurata perché quelle sono le coordinate dove si trova adesso Nibiru.


Molte persone mi hanno chiesto di questo rettangolo nero nella costellazione di Orione in Google Sky, che mostra immagini tratte dal censimento astronomico Sloan Digital Survey. Non può essere un "nascondiglio" di Nibiru perché è una parte di cielo che si vede praticamente da qualunque luogo della Terra ed era visibile nell'inverno del 2007-2008, quando iniziò il clamore intorno a Nibiru. Ma questo smentirebbe che Nibiru si nasconda dietro il Sole o che sia visibile solo dall'emisfero sud.

Però ero troppo curioso a proposito di questo rettangolo nero, così ho chiesto a un amico che è uno degli scienziati che lavora per Google. Mi ha risposto che ha "trovato che i dati mancanti sono dovuti a un errore di elaborazione nel programma di collage delle immagini usato per presentare le immagini dello Sloan Survey. Il team mi assicura che nella prossima tornata verrà sistemato!".


8. Ma se il governo sapesse di Nibiru, non lo terrebbero segreto per evitare il panico? Non è uno dei compiti del governo tenere calma la popolazione?


Il governo ha molti obiettivi, ma non quello di tenere calma la popolazione. In base alla mia esperienza, talvolta alcune parti del governo fanno proprio il contrario, per esempio con i frequenti riferimenti alle minacce terroristiche o con i moniti sugli incidenti nei fine settimana lunghi, che non sono più pericolosi di altri periodi. C'è una lunga casistica storica di tentativi di associare le cose sgradevoli agli avversari politici (i lettori più anziani ricorderanno il "divario missilistico" ["missile gap" in originale] delle elezioni [statunitensi] del 1960; quelli più giovani noteranno le frequenti allusioni di oggi a chi stia proteggendo o meno gli Stati Uniti dai terroristi).

Inoltre chi si occupa di scienze sociali ha notato che molti dei nostri concetti di panico pubblico sono un prodotto di Hollywood, mentre nella realtà la gente ha dimostrato di aiutarsi a vicenda nei momenti di pericolo. Credo inoltre che tutti si rendano conto che tenere segrete le cattive notizie è un autogol, perché peggiora la questione quando alla fine saltano fuori i fatti. E nel caso di Nibiru, questi fatti verrebbero a galla davvero molto presto.

Anche se lo volesse, il governo non potrebbe tenere segreto Nibiru. Se fosse reale, verrebbe seguito da migliaia di astronomi, sia professionisti sia amatoriali. Questi astronomi sono ovunque nel mondo. Conosco la comunità degli astronomi: sono scienziati che non manterrebbero un segreto neanche se glielo ordinassero. E' semplicemente impossibile nascondere un pianeta che si avvicina al sistema solare interno!


9. Perché il calendario Maya dice che il mondo finirà nel 2012? Ho sentito che sono stati piuttosto precisi in passato con le loro altre previsioni planetarie. Come potete essere sicuri di saperne più di loro?



I calendari esistono per tenere traccia del passare del tempo, non per prevedere il futuro. Gli astronomi Maya erano bravi e svilupparono un calendario molto complesso. I calendari antichi sono interessanti per gli storici, ma non possono competere con la capacità che abbiamo oggi di tenere traccia del tempo o con la precisione dei calendari che usiamo adesso.

Il concetto principale, però, è che i calendari, che siano contemporanei o antichi, non possono predire il futuro del nostro pianeta o avvisarci di cosa succederà in una data specifica come il 2012.

Vorrei far notare che il mio calendario sulla scrivania finisce molto prima, il 31 dicembre 2009, eppure non interpreto questo fatto come una previsione dell'Armageddon. E' semplicemente l'inizio di un nuovo anno.


10. Che cos'è la teoria dello spostamento dei poli? E' vero che la crosta terrestre ruota di 180 gradi intorno al nucleo in pochi giorni o poche ore? C'entra qualcosa con la discesa del nostro sistema solare sotto l'equatore galattico?


Un'inversione della rotazione della Terra è impossibile. Non è mai avvenuta e non avverrà mai. Esistono lenti movimenti dei continenti (per esempio, l'Antartide era vicina all'equatore centinaia di milioni di anni fa), ma non c'entra nulla con le asserzioni di inversione dei poli di rotazione.

Tuttavia, molti dei siti che teorizzano disastri ingannano la gente partendo con un fatto reale e sostituendolo poi con una falsità. Asseriscono che ci sia un legame fra la rotazione terrestre e la polarità magnetica della Terra, che in effetti cambia a periodi irregolari e s'inverte in media ogni 400.000 anni. Per quel che ne sappiamo, tali inversioni magnetiche non danneggiano in alcun modo la vita sulla Terra. E' comunque estremamente improbabile che un'inversione magnetica avvenga nei prossimi millenni. Ciononostante, questi siti affermano che un'inversione magnetica arriverà presto (nel 2012) e che questo equivalga, o scateni, un'inversione dei poli di rotazione.

Per farla breve: a) non c'è alcun legame fra il senso di rotazione e la polarità magnetica; b) non c'è alcun motivo per attendersi prossimamente un'inversione di polarità magnetica o di prevedere effetti deleteri sulle forme di vita qualora avvenisse; c) una variazione improvvisa del polo di rotazione, con conseguenze disastrose, è impossibile.

Inoltre nulla di tutto questo ha a che fare in alcun modo con l'equatore galattico o con qualunque altra assurdità riguardante gli allineamenti che viene pubblicata in molti dei siti complottisti.


11. Quando la maggior parte dei pianeti si allineerà nel 2012 e il pianeta Terra sarà al centro della Via Lattea, quali saranno gli effetti sulla Terra? Potrebbe causarsi uno spostamento dei poli? E in tal caso, cosa potremmo aspettarci?


Non c'è nessun allineamento planetario nel 2012 o in qualunque altro momento nei prossimi decenni. Per quanto riguarda la Terra che si troverebbe al centro della Via Lattea, non so cosa possa voler dire questa frase. Se si riferisce alla galassia della Via Lattea, ci troviamo verso il bordo di questa galassia a spirale, a circa 30.000 anni luce dal centro. Giriamo intorno al centro galattico in 225-250 milioni di anni, mantenendo sempre grosso modo la stessa distanza.

Per quanto riguarda lo spostamento dei poli, non so cosa si possa intendere con questa frase. Se si intende un cambiamento improvviso della posizione dei poli (ossia dell'asse di rotazione della Terra), questo è impossibile, come notato nella risposta alla domanda numero 10. Molti siti parlano dell'allineamento della Terra e del Sole con il centro della Via Lattea, nella costellazione del Sagittario: questo avviene ogni dicembre senza alcuna conseguenza avversa, e non c'è motivo di aspettarsi che il 2012 sia diverso da qualunque altro anno.


12. Quando il Sole e la Terra si allineano sul piano galattico mentre c'è il buco nero al centro, non potrebbe succedere qualcosa perché il buco nero ha un'attrazione gravitazionale così forte?


C'è un grande buco nero al centro della nostra galassia, la Via Lattea, e come qualunque altra concentrazione di massa esercita una forza gravitazionale sul resto della galassia. Tuttavia il centro della galassia è molto lontano, a circa 30.000 anni luce, per cui ha effetti trascurabili sul sistema solare o sulla Terra. Non esistono forze speciali provenienti dal piano galattico o dal centro galattico. L'unica forza importante che agisce sulla Terra è la gravità del Sole e della Luna.

In quanto all'influenza del piano galattico, non c'è niente di speciale che riguardi quella posizione. L'ultima volta che la Terra si è trovata nel piano galattico risale a vari milioni di anni fa. Le asserzioni secondo le quali stiamo per attraversare il piano galattico sono false.


13. Ho paura che la Terra entrerà nella Fessura Oscura ["Dark Rift" in originale] nella Via Lattea. Questo che cosa causerà? La Terra verrà inghiottita?


La "Fessura Oscura" è un nome comune che indica le grandi nubi disperse di polvere che si trovano nel braccio interno della Via Lattea e che bloccano la nostra visuale del centro galattico. Tutta la paura dell'"allineamento galattico" è una pazzia. A fine dicembre, il Sole è sempre puntato all'incirca nella direzione del centro della galassia, se visto dalla Terra, e allora?

A quanto pare, i truffatori che cercano di farvi paura hanno deciso di usare queste frasi senza senso, che parlano di "allineamenti" e di "fessura oscura" e di "cintura fotonica" proprio perché il pubblico non le capisce.

Purtroppo non c'è alcuna legge che vieti di dire bugie su Internet o altrove, tranne che in tribunale. Per quanto riguarda la sicurezza della Terra, le minacce importanti vengono dal riscaldamento globale e dalla perdita di diversità biologica, e forse prima o poi dalla collisione con un asteroide o una cometa, non dalle asserzioni pseudoscientifiche sul 2012.


14. Ho sentito che il campo magnetico terrestre si invertirà nel 2012, proprio mentre avrà luogo il massimo livello storico di tempeste solari. Questo ci ucciderà, o distruggerà la nostra civiltà?


In prossimità dei picchi di attività solare (che avvengono ogni 11 anni circa) ci sono molte più eruzioni solari ed eiezioni di massa coronale che in corrispondenza dei minimi. Questi fenomeni non sono un pericolo per gli esseri umani o le altre forme di vita sulla Terra. Potrebbero mettere in pericolo degli astronauti nello spazio profondo o sulla Luna, e questa è una cosa che la NASA deve imparare a gestire, ma non è un problema per me o per voi. I grandi fenomeni solari possono interrompere le trasmissioni radio, causare aurore boreali o australi molto luminose e danneggiare i componenti elettronici di alcuni satelliti nello spazio. Oggi molti satelliti sono progettati per gestire quest'eventualità, per esempio spegnendo alcuni dei propri circuiti più delicati e ponendosi in modalità "protetta" per qualche ora. Nei casi più estremi, l'attività solare può interferire nella distribuzione elettrica al suolo ed eventualmente causare blackout, ma si tratta di un caso raro.

L'ultimo picco solare è avvenuto nel 2001, per cui il prossimo era previsto per il 2012 circa, 11 anni dopo. Ma il minimo di attività solare più recente è stato insolito, con un paio d'anni praticamente senza macchie solari o altre indicazioni di attività solare, per cui gli scienziati oggi presumono che il prossimo picco verrà ritardato, forse al 2013. Ma i dettagli del ciclo solare restano sostanzialmente imprevedibili.

E' esatto che il campo magnetico terrestre ci protegge creando un'ampia zona dello spazio, chiamata magnetosfera terrestre, dentro la quale gran parte del materiale emesso dal Sole viene catturato o deviato, ma non c'è ragione di aspettarsi un'inversione di polarità magnetica prossimamente. Queste inversioni avvengono mediamente solo una volta ogni 400.000 anni.


15. Sono confuso per via di un servizio sul sito di Fox News che dice che nel 2012 una "Potente tempesta solare potrebbe paralizzare gli USA per mesi". Cita un rapporto della National Academy of Sciences commissionato e pagato dal National Research Council [presumo che sia del NRC -- c'è un errore nel testo originale]. Se non succederà nulla per via dell'evento nel 2012, perché si permette di pubblicare simili stupidaggini?


La NASA è soddisfatta del rapporto sulla fisica solare del National Research Council. Come notato nella domanda, il rapporto include un'analisi del caso peggiore di quello che potrebbe succedere oggi se si ripetesse la peggiore tempesta solare mai documentata (nel 1859). Il problema sta nel modo in cui tali informazioni possono essere usate fuori dal loro contesto.

Non c'è nessun motivo di attendersi una grande tempesta solare del genere nel prossimo futuro e certamente non specificamente nel 2012. Il riferimento all'"evento nel 2012" è un esempio di questo problema. Non c'è nessuna previsione di un "evento nel 2012". Non sappiamo neanche se in quell'anno si verificherà il prossimo picco di attività solare. Tutto lo scenario di disastri nel 2012 è una bufala alimentata da pubblicità per il film catastrofico 2012. Posso soltanto sperare che la maggior parte della gente sappia distinguere un copione di film di Hollywood dalla realtà.


16. Tutti i miei compagni di scuola mi dicono che moriremo tutti nel 2012 perché una meteora colpirà la Terra. E' vero?


I tuoi amici si sbagliano. La Terra è da sempre bersaglio di impatti di comete e asteroidi, anche se i grandi impatti sono molto rari. L'ultimo grande impatto è avvenuto 65 milioni di anni fa, causando l'estinzione dei dinosauri. Oggi gli astronomi della NASA svolgono una ricognizione del cielo, chiamata Spaceguard Survey, per trovare eventuali grandi asteroidi vicini alla Terra molto tempo prima che la colpiscano. Abbiamo già concluso che non ci sono asteroidi pericolosi grandi come quello che uccise i dinosauri. Tutto questo lavoro viene svolto apertamente e le scoperte vengono pubblicate quotidianamente sul sito del NEO Program Office della NASA, per cui puoi vedere direttamente che non ci sono impatti previsti per il 2012.


17. Se Nibiru è una bufala, come mai la NASA [presumo -- c'è un errore nel testo originale] non pubblica una smentita? Come potete permettere che queste storie circolino e spaventino la gente? Perché il governo USA non fa qualcosa?


Se si va alla pagina principale del sito della NASA, Nasa.gov, si troveranno molti articoli che smontano la bufala di Nibiru e del 2012. Provate a cercare nel sito le parole "Nibiru" e "2012". La NASA non può fare molto di più. Queste bufale non hanno niente a che fare con la NASA e non si basano su dati NASA: per cui noi, come agenzia, non siamo coinvolti direttamente.

Tuttavia gli scienziati, sia della NASA sia esterni all'ente, si rendono conto che questa bufala, con il suo tentativo di spaventare la gente, distrae dai problemi scientifici più importanti, come il riscaldamento globale e la perdita di biodiversità. Viviamo in un paese nel quale vige la libertà d'espressione, e questo include anche la libertà di mentire. Dovreste essere contenti che non ci sono censori. Ma se usate il buon senso, sono sicuro che capirete che si tratta di menzogne. Man mano che ci avviciniamo al 2012, le menzogne diverranno ancora più evidenti.


18. Potete dimostrarmi che Nibiru è una bufala? Ci sono così tanti articoli che dicono che nel 2012 succederà qualcosa di terribile. Ho bisogno di prove, perché il governo ci nasconde tante cose.


Non è logico chiedere prove che la fine del mondo nel 2012 è una bufala. Dovreste rivolgere le vostre domande ai sostenitori della fine del mondo, chiedendo che dimostrino che quello che dicono è vero; non dovreste chiedere alla NASA di dimostrare che è falso.

Se qualcuno su Internet affermasse che a Cleveland gironzolano elefanti viola alti diciotto metri, ci si aspetterebbe che la NASA dimostrasse che è falso? L'onere della prova spetta a chi fa affermazioni stravaganti. Ricordate il detto, spesso citato, di Carl Sagan: affermazioni straordinarie richiedono livelli straordinari di prova per essere credute.

Tuttavia credo che gli astronomi siano giunti a un punto in cui è possibile proporre argomentazioni molto solide per affermare che Nibiru non esiste. Un pianeta grande (o una nana bruna) che fosse nel nostro sistema solare sarebbe stata nota agli astronomi da molti anni, sia indirettamente, tramite le sue perturbazioni gravitazionali su altri oggetti, sia grazie al rilevamento diretto nell'infrarosso. La sonda IRAS (Infrared Astronomy Satellite) della NASA svolse il primo censimento di tutto il cielo nel 1983, e molti altri censimenti successivi avrebbero visto Nibiru, se ci fosse stato. Inoltre, se una grande massa attraversasse il sistema solare interno ogni 3600 anni, ne noteremmo gli effetti distruttivi sulle orbite dei pianeti interni. Ma non li notiamo.

Non credetemi sulla parola: usate semplicemente il buon senso. Voi Nibiru l'avete visto? Nel 2008 molti siti Web dicevano che sarebbe stato visibile a occhio nudo nella primavera del 2009. Se ci fosse un pianeta grande o una nana bruna diretta verso il sistema solare interno nel 2012, sarebbe già seguita da centinaia di migliaia di astronomi professionisti e dilettanti in tutto il mondo. Conoscete qualche astronomo dilettante che lo vede? Ne avete visto immagini o discussioni nelle riviste di astronomia più importanti e seguite, come Sky and Telescope? Pensateci. Nessuno potrebbe nascondere Nibiru, se esistesse.


19. Che dire delle pubblicità inquietanti per il nuovo film 2012? Ci dicono di consultare questi siti Internet per verificare il pericolo della fine del mondo.


Le asserzioni pseudoscientifiche riguardanti Nibiru e la fine del mondo nel 2012, insieme alla sfiducia verso il governo, vengono amplificate dalla pubblicità per il nuovo film della Columbia Pictures, intitolato 2012, che uscirà a novembre 2009. Il trailer del film, visibile nei cinema e sul loro sito Web, mostra un'onda di marea che scavalca l'Himalaya e offre solo queste parole: "Come farebbero i governi del nostro pianeta a preparare sei miliardi di persone per la fine del mondo? (lunga pausa) Non lo farebbero. (lunga pausa). Scoprite la Verità. Cercate 2012 su Google".

La campagna pubblicitaria del film include la creazione di un falso sito scientifico (Institute For Human Continuity) che è interamente fittizio. Secondo questo sito, l'IHC sarebbe dedicato alla ricerca scientifica e alla preparazione del pubblico. La sua missione sarebbe la sopravvivenza dell'umanità.

Il sito spiega che l'Istituto fu fondato nel 1978 da leader internazionali di governi, di aziende e del mondo scientifico. Dice che nel 2004 gli scienziati dell'IHC hanno confermato con una certezza del 94% che il mondo verrà distrutto nel 2012. Il sito incoraggia la gente a registrarsi per partecipare a una lotteria per selezionare coloro che verranno salvati. Una collega ha inviato il nome del proprio gatto ed è stato accettato. Ho scoperto da Wikipedia che creare questo genere di falso sito è una nuova tecnica pubblicitaria chiamata "marketing virale" per analogia con i virus informatici.


20. E' possibile che l'afflusso di domande che descrivi faccia parte di qualche campagna promozionale per un libro o un film, nella speranza che la quantità di smentite venga interpretata come "prova" che esiste un complotto?


Me lo chiedo anch'io tutti i giorni, dato che il volume di mail che ricevo a proposito di Nibiru (insieme ai vari allineamenti e spostamenti dei poli) continua a crescere: ora sono più di 20 mail la settimana. E' chiaro che si possono fare soldi sulle paure della gente a proposito della fine del mondo imminente. Parte di questo clamore è, a quanto pare, pubblicità per il film catastrofico fantascientifico 2012 (vedi domanda 19). Molti siti Web vendono libri e nastri che riguardano Nibiru e persino "kit di sopravvivenza".

E' molto triste che con così tanti problemi veri (come il riscaldamento globale e i collassi finanziari) la gente venga imbrogliata da queste bugie. Nel capitolo finale di un nuovo libro di astronomia, The Hunt for Planet X di Govert Shilling, si dice: "C'è molto lavoro per i sbufalatori – per gli archeologi e gli astronomi che esaminano attentamente con occhio scettico la marea montante di scemenze su Nibiru e spiegano con precisione scientifica cosa c'è che non quadra nella favoletta cosmica. Avranno da fare per i prossimi anni. E il 22 dicembre 2012 circolerà una nuova storia improbabile e pseudoscientifica e tutto il circo riprenderà da capo. Perché non importa quanti nuovi corpi celesti vengono scoperti nel nostro sistema solare: ci sarà sempre bisogno di un misterioso Pianeta X."
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (231)
No, la reazione di John Billingsley è stata fantastica!
Beh dai Paolo, Billingsley non ti avrà dato la risposta che speravi, ma se ricordo bene ci hai guadagnato 4 cioccolatini... ;-D
prima ero sicuro che nel 2012 non ci sarebbe stata la fine del mondo... visto che Giacobbo ne era sicuro...

ora che sostiene il contrario inizio a tremare...
Prima di scappare verso le colline, pongo alla vostra attenzione questa probabilissima bufala, anzi truffa:
http://www.guadagnasoldinpn.beepworld.it/
http://twr-power-system.com/cioffilaz2/
"Run to the hills!"
Mmmh...
"Scappate verso le colline!"

... ma poi continuava con "...run for your lives"? perchè in quel caso ai metallari sarà venuto un brivido :D
A proposito di pianeti extrasolari, vi segnalo questo bell'articolo di Phil Plait su Keplero (il satellite) e il metodo di ricerca fotometrico.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tra parentesi, se finisce il mondo, a che serve scappare? O finisce tutto il mondo, tranne i colli bolognesi?
A proposito dei cioccolatini di Billingsley, ti è poi tornata a posto la capsula? :-)
ti è poi tornata a posto la capsula?

No, ma ho rimediato proiettando un dente olografico usando i miei impianti bioplasmatici.

Tanto, in quanto rettiliano, devo solo aspettare che ricresca il dente.
Ma che cioccolatini erano???? Per spostare una capsula...
Ma il gatto nella foto si sta clonando?
(intendo clonazione in senso bioplasmatico, _ovviamente_ :-)
Mi sono sempre chiesto il significato della parola inglese copycat, ora finalmente ho capito
Mi sono sempre chiesto il significato della parola inglese copycat, ora finalmente ho capito

LOL!!
"Mi sono sempre chiesto il significato della parola inglese copycat, ora finalmente ho capito"

DOPPIO LOL!!
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Qui c'è un buon articolo su Voyager:

http://tinyurl.com/yapa43b

Antonio
Caro Acquamarina di cui ho cancellato il commento, solo il fatto che questo blog è per famiglie mi trattiene dal farti omaggio delle istruzioni per prendere le pietre preziose di cui sei venuto a spammare qui e proteggerle dalle radiazioni luminose riponendole in luoghi ove non batte il sole.
proteggerle dalle radiazioni luminose riponendole in luoghi ove non batte il sole.

Mi ricordo un commento di questo genere: il tono di quel commento era stato giudicato non accettabile (ma non censurato) :)
è secondo me IMPORTANTE la traduzione in ITALIANO dell'articolo NASA, in modo da poterlo sbattere in faccia ai tantissimi ignoranti che ancora credono al contrario
@Antonio

l'articolo è molto divertente
Ma chi, come me, già vive sulle colline dove deve correre??
Ciao Paolo. Girando su YouTube ho trovato questo video...: http://www.youtube.com/watch?v=QeDYfYsF3hQ


Che ne dici, sara' vero?
@enrico: verso _altre_ colline, se no non vale ^_^
Scusate l'OT...
Per darkholder e mi sa anche Avion, ma anche tutti gli altri, of course:

http://www.youtube.com/watch?v=3ZlDZPYzfm4

Buon ascolto!
Be', a me di Billingsley è sempre piaciuto il sorriso.

Qualcuno ha chiesto ai due cosa pensino delle usanze denobulane in materia di matrimonio?
Temo che la reazione di Billingsley sia stata una citazione colta degli Iron Maiden, al che diventa immediatamente il mio idolo personale. Almeno fino al 2012, ovviamente.
Billingsley ormai non lo vedo più come Phlox. La sua immagine è ormai associata alle orgie pagane di True Blood, dove fa sesso anche con un albero. :-O
Bisogna amare la natura...
Che ne dici, sara' vero?

Certamente. E X-Files è un telegiornale.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Questa storia sta assumendo toni sempre più scadenti...
Nel 1962 fecero un film: "Collisioni di mondi" dove la trama voleva che un gigantesco pianeta cozzasse contro la povera terra e pochi sopravvissuti poterono continuare l'esistenza su una luna del gigantesco mostro stellare.

Il tutto al tempo, era nato da una crescente voce circa una ciclicità che sarebbe venuta a verificarsi e che aveva già fatto vittima un pianeta del nostro sistema solare creando la famosa fascia d'asteroidi.

Eravamo agli inizi delle spiegazioni astronomiche "for Dummy" e nell'aule superiori per far capire la UA (Unita Astronomica), dava una percentuale secondo la quale, tutti i pianeti del sistema solare sono posizionati secondo un determinato metodo; La terra si trova a 1 UA e tutti i rimanenti in frazioni di correlate, tranne dove cìè la fascia degli asteroidi, come a far intendere che doveva essere successo qualcosa...

Nel secolo scorso, Gurdjeff con "I racconti di Belzebub a suo nipote" descriveva la creazione dell'universo intero, soffermandosi sul fatto che un pianeta grosso e panciuto, era stato messo in orbita troppo ... frettolosamente e che questi era in rotta di collisione con la Terra. Nel passato aveva già fatto danni, disintegrando il pianeta cui sopra, e ci si aspettava che prima o poi facesse il bis col nostro pianetino..

FastFoward-->
Dall'uscita di "Ercolubus Pianeta Rosso" si sono moltiplicati i siti dove si cercava di fornire prove a non finire sull'evento (ne parlò anche Paolo riferendosi al poverino che ebbe l'infelice idea di dar fiato alle sue riflessioni sul sito decimopianeta, che ora viene usato da un altro per venderci giochi e spillar quattrini..).
Via via che venivano smentiti, si trovavano forme sempre più interessanti per predire date catastrofiche dove tutto avrà fine.

Interessante notare che l'autore del libro, pregava ai più di non mettersi a ampliare l'argomento con tesi e contro tesi, dato che molto semplicemente non avendo idea di che si parla, si sarebbe passati allo zimbello; bene, questa profezia si è avverata.

Sul 2012 si è arrivati facendo confusione voluta o meno, del significato che i Maya vorrebbero/avrebbero lasciato.
Si parla di cicli brevi e lunghi sul loro calendario, ma niente dice che nel 2012 dovrà verificarsi chissacosa. Solo si riferisce che essendo finito un ciclo lunghissimo, in quella data si presenta il 13° ciclo di.. (non mi ricordo che), che è solo un periodo di passaggio fra una transizione temporale e l'altra.

Se si volesse vedere del pericolo, si dovrebbe dunque giungere attorno agli anni 2040 o giù di lì, dato che è per la fine del ciclo di transizione che s'inizia un nuovo ciclo vero e proprio.

Ma c'è da scommetterci che passato il 2012, la data verrà nuovamente spostata verso il 2039 con chissà quante nuove e fantasiose ipotesi e tesi contornate da sintesi e antitesi.
Dei catastrofisti, che pare non vedano l'ora di crepare, ho sempre amato la coerenza.

Se la NASA smentisce Nibiru, sono degli omertosi, se invece parla di POSSIBILI tempeste solari stanno ammettendo qualcosa.

Ah, nascondere un pianeta è facilissimo. Tanto tanto prosciutto.
GENTE VI SEGNALO L'ESCALATION DI UNA BUFALA CLAMOROSA:

http://www.segnidalcielo.it/Eurofighter_intercettano_ufo.html
Il livello paranoico raggiunto da quel sito è allucinante.
Sono senza dubbio tra quelli messi mentalmente peggio. E lo dico senza ironia, non stanno bene.
Nella foto abbiamo un chiaro esempio di gatto scannato...
il cane bianco del terzo video di segnidalcielo è un cane da tartUFO?

:D
la NASA in originale usa l'abbreviazione BCE, Before the Common Era, per evitare riferimenti religiosi;

Oh... mio... Common Era!
Mi fa piacere che l'articolo della Nasa sottolinei il fatto che, invece di Nibiru, dovremmo occuparci di problemi seri come il global warming (lo ripete tre volte, se ho contato bene), la perdita di biodiversità e la crisi finanziaria.
Mi fa piacere che l'articolo della Nasa sottolinei il fatto che (...) dovremmo occuparci di problemi seri come il global warming-

[stupid mode]

E danno anche il buon esempio: Il loro mezzo aziendale, infatti, va a idrogeno!

[/stupid mode]
Scusate, ma quali sono le domande 16 e 17 ?
sono davvero grato a Paolo Attivissimo per il lavoro di traduzione che sta facendo, sarà molto ma molto utile....hehehehe
Ho aggiunto la traduzione integrale della pagina della NASA. Se trovate errori o frasi migliorabili, ditemelo, ho scritto di corsa.
Salve, in riferimento al post qui sopra riguardo eventuali errori: nella prima risposta si cita il passaggio del fantomatico corpo celeste ogni 360 anni, mentre per la leggenda sono 3600, poi si afferma che 'Planet X' è un ossimoro; io credo che il termine giusto possa essere 'paradosso' oppure 'contraddizione in termini', sarebbe ossimoro nel caso ci si riferisse ad un eventuale 'pianeta fisso'.
Grazie della correzione del 360/3600, ho sistemato.

L'ossimoro invece mi pare corretto: il senso è che se parli di "Pianeta X", ossia di "pianeta sconosciuto", quando parli di un oggetto reale e quindi conosciuto, crei una contraddizione.
Ho capito cosa intendi, però l'ossimoro è propriamente un accostamento di due termini in antitesi come ad esempio 'provvida sventura', qui la contraddizione è nella logica, cioè quando scopro un pianeta questo non è più sconosciuto, quindi non lo chiamo più x in riferimento all'incognita, questo però si potrebbe applicare a qualsiasi cosa sconosciuta e poi catalogata, non solo ai pianeti, quindi secondo me si può parlare più correttamente di paradosso: paradossalmente scopriamo un pianeta e lo indichiamo come sconosciuto.

Bell'articolo, molto interessante, soprattutto le implicazioni di Hollywood sul tema delle catastrofi e del panico, speriamo che gli scienziati abbiano ragione almeno in questo! :-)
zio Feng,

capisco, ma alla fine io mi devo limitare a tradurre quello che ha scritto l'astrobiologo. Se dice che è un ossimoro, io non posso correggerlo e cambiare quello che ha detto. Non sarebbe più una traduzione fedele.
Si potrebbe rendere con "contraddizione in termini" o semplicemente contraddizione, forse in inglese è consentito un uso più estensivo, mentre in italiano ne ho sentito parlare solo per quanto riguarda la particolare figura retorica, mi posso naturalmente sbagliare, non vorrei sembrare troppo pignolo :-)
Un' inversione dei campi magnetici può essere pericolosa per alcune specie viventi. Le inversioni verificatesi in passato, in molti casi sembrano coincidere con estinzioni di massa (il motivo è ignoto, anche se c' è chi ipotizza un aumento dell' esposizione a raggi cosmici, dovuto alla temporanea assenza di campo magnetico).

Inoltre numerosi animali si orientano anche grazie ai campi magnetici (ad esempio, i piccioni viaggiatori), quindi un' alterazione del campo magnetico terrestre potrebbe disturbare le migrazioni, portando alcuni migratori all' estinzione.

Naturalmente, non c' è nulla che indichi che l' inversione del campo magnetico debba avvenire nel 2012.
> Ufo1 ha detto...

> Ma c'è da scommetterci
> che passato il 2012,
> la data verrà nuovamente
> spostata verso il 2039
> con chissà quante nuove
> e fantasiose ipotesi
> e tesi contornate
> da sintesi e antitesi.

Ho un idea... lanciamo un quiz a premi?
Quale sara' la data apostrofata come FINE DEL MONDO dopo quella attuale del 20 dicembre 2012?

Offerta libera per l'iscrizione...
Il ricavato andra' a qualche ente di beneficienza...
Chi asserisce che la fine del mondo finira' il 20/12/2012 puo' iscriversi al concorso con un assegno post datato al 21/12/2012 nel quale indichera' la cifra approssimativa di tutti i suoi averi.


Ivo - Modena

3/10/09 00:29
Angros, che le inversioni dei poli magnetici coincidano con le grandi estinzioni di massa è un'idiozia e non è neppure vera, se leggi l'articolo in media il campo magnetico si inverte ogni 400.000 anni, e non mi pare che ci siano stati episodi catastrofici in date così recenti, tanto più che durante l'inversione non c'è neppure la momentanea assenza del campo magnetico terrestre. Molti animali si orientano con il campo magnetico, ma non per questo improvvisamente smetteranno di respirare perchè si troveranno un pò spaesati.

L'unico motivo ignoto in tutta questa vicenda è come faccia la gente a credere a tutte queste stupidaggini.
Davvero incredibile.
Nel mio blog c'è un'articolo sul passaggio della sonda Messenger su Mercurio.Accorrete.
Alter Planet,

a parte che la cortesia imporrebbe di almeno mettere un link al tuo blog, se vuoi che la gente ti legga senza dover fare il detective, ci dici perché dovremmo leggere degli "articoli" sgrammaticatissimi, male impaginati e privi di qualunque contenuto significativo?

Ti ho già invitato in passato a non approfittare dei commenti per fare spam in favore del tuo blog. Se l'invito non basta, posso essere più drastico. Vedi tu. Grazie.
@ Paolo Attivissimo

Alter Planet sembrerebbe un ragazzo piuttosto giovane o una persona molto particolare, mi rendo conto che il suo comportamento possa essere considerato scorretto ma in fondo non è particolarmente fastidioso.
Ovviamente su internet è difficile comprendere con chi si ha a che fare e ci si abitua a trattare tutti alla stessa maniera, anche persone con le quali dal vivo saremmo più indulgenti.
@Exodus68

mmmm... se guardi nei commenti dell'articolo di Paolo su Nostradamus, noterai che c'è un certo utente, Fiz, che parla già di 2020... quindi punto un centone sul 2020!!!
Paolo, pare che tu abbia vinto nuovamente il blog award come miglior blog tecnico.
Grazie per la traduzione, qui ogni volta basta scopiazzare la trama di un b-movie per costruire una nuova teoria complottista.

Bah, e dire che io adoro i bmovie :)

OT per Gianluigi Filippelli : grazie per il link al video dei Maiden !!
4. Forse dovremmo chiedere del Pianeta X o di Eris, anziché di Nibiru. Perché l'orvbita di Eris viene tenuta segreta?

orvbita?

Ti e' venuta l'erre moscia? :P

Saluti
Michele
la fessura oscura?????

Ora non vorrei fare quello che pensa male... però... :D :D :D
la domanda 16 è stupenda :)
Dire che il buco nero massivo che sta al centro della galassia non ha influenza sulla terra è una bestialità astronomica, visto che è la sua gravità che fa ruotare i bracci della spirale della via lattea attorno al centro della galassia stessa (il probabile buco nero appunto).
Mamma mia che ignoranza da uno che si ritiene la summa del sapere...
ricordo (ormai ho passato i cinquanta!) quando i Testimoni di Geova annunciavano la fine del mondo per il 1972 (o era il '73?).
Poi ... pare che non sia successo niente.
Allora spostarono la data dopo il 1980.
Idem, con patate!
Hanno spostano ancora la data un paio di volte, poi hanno cambiato politica dando una data NON certa ma legata alla morte di un qualche loro personaggio di riferimento!
Poi c'è stato il BUG DEL MILLENNIO: al 31 dicembre 1999 dovevano fermarsi tutti i computer (c'era anche la previsione del "mille e non più mille", RICORDATE?),.
Visto che non è successo niente neanche quella volta (mannaggia!) la data è diventata il 31 dicembre 2000 ... e la discussione se un secolo finisse con il 1999 o con il 2000 imperava.
Ma ormai anche quello è un ricordo.
Adesso c'è il 2012, ma qualcuno mio ha già "rivelato" confidenzialmente che la data "giusta" sara nel 2027!
Beh, godetevi la vita.
La fine del mondo è solo una: quando si muore!
Ed a quello, purtroppo, non si scappa!
Paolo
Grazie Hanmar, refuso sistemato :-)
Daniele,

Dire che il buco nero massivo che sta al centro della galassia non ha influenza sulla terra è una bestialità astronomica, visto che è la sua gravità che fa ruotare i bracci della spirale della via lattea attorno al centro della galassia stessa (il probabile buco nero appunto).

Davvero? Ci indicheresti un paper di una rivista astronomica che confermi quello che dici, o sei un astrofisico?

Scusa il mio scetticismo, ma trovo curioso che un buco nero come Sagittarius A*, di massa stimata pari a 4,2 milioni di masse solari e situato a 26000 anni luce, generi un campo gravitazionale tale da avere influenza significativa sulla Terra.

Ma confido che ci fornirai i calcoli a supporto della tua tesi, visto che ti permetti di criticare così aspramente un astrobiologo.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ma il buco nero al centro della galassia è ancora la teoria confermata? a quanto ne sapevo non è sicuro che ci sia davvero, e l'effetto gravitazionale che mantiene insieme la galasssia potrebbe essere dovuto a qualcos'altro
Comunque effetto del buco nero al centro, massa 4.2 megasoli, distanza 26000 anni luce: 6.2e-6(m/s^2). non basso come sembra, 5 volte inferiore a quello della luna
ricordo (ormai ho passato i cinquanta!) quando i Testimoni di Geova annunciavano la fine del mondo per il 1972 (o era il '73?).
Poi ... pare che non sia successo niente.
Allora spostarono la data dopo il 1980.
Idem, con patate!


L'anno dovrebbe essere il 1975. Mia madre è TdG (io no ma sono abbastanza informato) e ricorda che ALCUNI fedeli credevano che sarebbe successo qualcosa.
Sulle pubblicazioni dei TdG non troverete mai una data per la fine del mondo quindi, per favore, piantiamola di dire che i TdG hanno fissato date in passato. Lo hanno fatto alcuni fedeli per propria iniziativa sbagliando.
E' come se un 20% di cattolici iniziasse a credere che dopo 1000 anni dalla morte di San Francesco viene la fine del mondo. Direste che la Chiesa ha fissato la data della fine?

Hanno spostano ancora la data un paio di volte, poi hanno cambiato politica dando una data NON certa ma legata alla morte di un qualche loro personaggio di riferimento!

Questa mi è nuova e, per quanto ne so, completamente falsa.
Non c'è nessun avvenimento così definito che segnerà la fine del mondo, men che meno collegato a quale loro personalità di riferimento. Potresti indicarmi una fonte o darmi maggiori indizi?

Per i TdG la "fine è vicina" ma sul quando non è dato sapere perché non c'è niente che indichi una data precisa, anche solo a livello di anno.
Vengono indicati alcuni segni premonitori come un aggravarsi della situazione mondiale (guerre e catastrofi naturali) seguito da un periodo di pace e sicurezza. Inoltre i governi mondiali si inimicheranno le religioni.

(per quanto mi riguarda, saremo qui ancora per un botto di tempo se non siamo così idioti da farci fuori da soli)
Scusa ma ti rubo l'immagine del gatto, la devo mettere come risposta in un forum a una frase detta da un politico sugli eventi nel messinese, e che ha detto, che lui aveva previsto tutto...

toccata e fuga :-D
tze... ma è CHIARO che sta volutamente ignorando la possibilità che entro il 2012 venga riattivato l'lhc, il quale produrrà un minibuconero per qualche frazione di nanoGiaul che sovvertirà la divina aura gravitazionale attraverso il campo sub-eta, il fenomeno inghiottirà la svizzera (e san-marino per simpatia ai leghisti) e farà un cratere che se letto al contrario e ascoltato a 45 giri sarà leggibile come "Don't Panic".. la micro alterazione gravitazionale farà cambiare orbita alla luna, mostrandoci il suo lato oscuro, CHIARAMENTE tenutoci segreto da Aldrin e soci, e la fiorente civiltà maja emigrata (senza permesso di soggiorno e rom ubriaca) alla guida della luna... da ora rinominabile Nibiru.. Titor l'aveva detto! E Nostradamus anche..

E' BANALE! :D

maledetta congiura degli astrofili/blogger/piloti/benzinai/stewards !!!
@PerAsperaAdAstra e Daniele

Ovviamente cio' che tiene insieme la galassia non e' solo il buco nero centrale, ma e' l'insieme di tutte le stelle (e della supposta materia oscura). 4.2 megasoli sono trascurabili in confronto alla massa di 100 gigastelle.

Comunque, ho fatto qualche conto:

Massa Sole: 1.98e30 Kg
Massa 4.2 megasoli: 8.32e36 Kg
G = 6.67e-11 m^3/Kgs^2
Anno luce = 9.46e15 m
26000 a.l. = 2.46e20 m

Campo gravitazionale buco nero:

a = GM/d^2 = 9.17e-15 m/s^2

Quindi basso come sembra.

Saluti,
Eddy
Ah, sei un classico disinformatore. La traduzione è completamente sballata. Ecco la traduzione corretta.

1. Qual è l'origine della previsione che il mondo finirà a dicembre del 2012?
- Alla NASA propendiamo per la indigestione di peperoni. Ma i nostri calcoli non sono ancora definitivi
2. I sumeri furono la prima grande civiltà e fecero molte previsioni astronomiche precise, compresa l'esistenza dei pianeti Urano, Nettuno e Plutone. Perché non dovremmo credere alle loro previsioni riguardanti Nibiru?
- Ma invece, perché dovremmo credere a un sumero invece che ai nostri occhi?
3. Come potete negare l'esistenza di Nibiru, visto che è stato scoperto nel 1983 e la notizia è apparsa sui principali quotidiani? All'epoca lo avete chiamato Pianeta X, poi Xena o Eris.
- Come possiamo? Negandolo.
4. Forse dovremmo chiedere del Pianeta X o di Eris, anziché di Nibiru. Perché l'orbita di Eris viene tenuta segreta?
- O forse dovreste chiedere di un medico. L'orbita di Eris è tenuta segreta solo perché si schianterà sulla terra tra..uhm.... sì, 6 minuti e 37 primi.
5. Negate di aver costruito un telescopio al polo sud per inseguire Nibiru? Per quale altro motivo servirebbe costruire un telescopio al polo sud?
- Se avessimo voluto inseguire un pianeta avremmo costruito un razzo. La verità è che al polo sud c'è una lunga vita notturna, e noi alla NASA sappiamo come passare le nostre notti.
6. Ci sono molte foto e molti video di Nibiru su Internet. Non sono una prova della sua esistenza?
- No, però sono una prova evidente dell'esistenza di internet
7. Potete spiegare come mai l'area che si trova a 5h53m26s, -6 10' 58'' è oscurata in Google Sky e in Microsoft Telescope? La gente insinua che sia oscurata perché quelle sono le coordinate dove si trova adesso Nibiru.
- Tranquilli, niente Nibiru. C'è solo un enorme disco volante invisibile che punta dritto su di noi
8. Ma se il governo sapesse di Nibiru, non lo terrebbero segreto per evitare il panico? Non è uno dei compiti del governo tenere calma la popolazione?
- Se il governo sapesse di Nibiru, ci metterebbe una qualche tassa sopra. Quello è il loro unico compito. Dovresti ringraziarci.
9. Perché il calendario Maya dice che il mondo finirà nel 2012? Ho sentito che sono stati piuttosto precisi in passato con le loro altre previsioni planetarie. Come potete essere sicuri di saperne più di loro?
- Siamo più precisi. E vorrei far notare che il mio calendario sulla scrivania finisce molto prima, il 31 dicembre 2009 (era troppo bella per non mantenere l'originale)
10. Che cos'è la teoria dello spostamento dei poli? E' vero che la crosta terrestre ruota di 180 gradi intorno al nucleo in pochi giorni o poche ore? C'entra qualcosa con la discesa del nostro sistema solare sotto l'equatore galattico?
- E' la conosciuta teoria della Fregnaccia. I nuclei si spostano, la terra scende sotto l'equatore galattico, e poi arriva Galacticus che se la mangia
11. Quando la maggior parte dei pianeti si allineerà nel 2012 e il pianeta Terra sarà al centro della Via Lattea, quali saranno gli effetti sulla Terra? Potrebbe causarsi uno spostamento dei poli? E in tal caso, cosa potremmo aspettarci?
- I poli non si spostano, a meno che non li spingi.
12. Quando il Sole e la Terra si allineano sul piano galattico mentre c'è il buco nero al centro, non potrebbe succedere qualcosa perché il buco nero ha un'attrazione gravitazionale così forte?
- A quel punto basta dichiarare dei picche a ovest e seguire le più elementari regole del bridge. Questo ferma la misteriosa attrazione del buco nero.
13. Ho paura che la Terra entrerà nella Fessura Oscura nella Via Lattea. Questo che cosa causerà? La Terra verrà inghiottita?
- Guarda, avevo il tuo stesso timore la prima volta che sono andato con una donna. Tranquillo, nulla di così eclatante
14. Ho sentito che il campo magnetico terrestre si invertirà nel 2012, proprio mentre avrà luogo il massimo livello storico di tempeste solari. Questo ci ucciderà, o distruggerà la nostra civiltà?
- Purtroppo no, ma credo che per il prestito che avevi chiesto alla banca non ci sarà nulla da fare
15. Sono confuso per via di un servizio sul sito di Fox News che dice che nel 2012 una "Potente tempesta solare potrebbe paralizzare gli USA per mesi". Cita un rapporto della National Academy of Sciences commissionato e pagato dal National Research Council. Se non succederà nulla per via dell'evento nel 2012, perché si permette di pubblicare simili stupidaggini?
- Perché è la Fox News: e a lei interessa solo che tu l'ascolti
16. Tutti i miei compagni di scuola mi dicono che moriremo tutti nel 2012 perché una meteora colpirà la Terra. E' vero?
- Sì. Puoi smettere di studiare, se mai hai iniziato a farlo
17. Se Nibiru è una bufala, come mai la NASA non pubblica una smentita? Come potete permettere che queste storie circolino e spaventino la gente? Perché il governo USA non fa qualcosa?
- Perché se hai paura che la civiltà stia per finire, non starai certo a preoccuparti per il pacchetto leggi che stanno per approvare.
18. Potete dimostrarmi che Nibiru è una bufala? Ci sono così tanti articoli che dicono che nel 2012 succederà qualcosa di terribile. Ho bisogno di prove, perché il governo ci nasconde tante cose.
- Certo che possiamo. log(34u*87)°=E*l3![x3+yy]-∞. Contento?
19. Che dire delle pubblicità inquietanti per il nuovo film 2012? Ci dicono di consultare questi siti Internet per verificare il pericolo della fine del mondo.
- Vorrei risponderti, ma la mia intelligenza si rifiuta di farlo
20. E' possibile che l'afflusso di domande che descrivi faccia parte di qualche campagna promozionale per un libro o un film, nella speranza che la quantità di smentite venga interpretata come "prova" che esiste un complotto?
E' possibile, del resto questa bevanda verde che sto sorseggiando dicono sia the verde.
Signori... ma dove vogliamo andare quando un parlamentare europeo (Borghezio) ragiona di cospirazioni internazionali per nascondere l'esistenza degli ufo?

Ascoltate qua sotto...

http://tinyurl.com/y8zvc73
@Eddy
Infatti mi sembrava un valore un pò alto, quello che avevo calcolato.
Mi ero scordato del 26000 e avevo lasciato 1 anno luce
Ops...
6. Ci sono molte foto e molti video di Nibiru su Internet. Non sono una prova della sua esistenza?
- No, però sono una prova evidente dell'esistenza di internet



UAHAHAHAHAHAHAHAH è la prova dell'esistenza di internet!!!!!!!!
ROFL!!!!!!
Si, comunque non bisogna confondere le scoperte effettive con le teorie accreditate (o molto accreditate o più accreditate).

Lo stesso Big Bang è una teoria, il buco nel al centro della galassia idem (sempre che non siano state fatte scoperte recenti) e anche il fatto che i dinosauri si siano estinti per colpa del meteorite (alcune ricerche affermano/teorizzano che varie specie siano sopravvissute e si siano evolute in uccelli).
Ciao Paolo.

Facendoti i complimenti per il sevizio che offri, vorrei segnalarti un mio articolo, scritto in mesi di ricerche e lavoro, sulla storia che i Sumeri conoscevano questo fantomatico decimo pianeta Nibiru.

La prima parte dell'articolo (l'ho scritto in due tempi) è stata pubblicata anche nel sito del Cicap

http://www.cicap.org/new/rivista.php?id=83 (terz'ultimo articolo in fondo a dx).

Se vorrai, e se vorrete, buona lettura.
Grazie

Marco
scemo che sono...

dimenticavo che il link all'articolo è questo:

http://www.cpegenova.org/Sumeri.pdf

:)
Dai dati scientifici in mio possesso, parte dei quali facenti part dei report della CIA desecretati, risulta che Nibiru non sia un pianeta, ma un Enorme Peperone Verde.
La CIA già nel 1954 aveva un piano per bombardarlo con missili all'aglio e produrre così una benefica pioggia di Bagna Caoda sulla Terra.
Consiglio perciò di attendere il 2012 in un campo di cavoli, cardi o toupinambour.
Io ci metterei anche l'insalata belga...
@Grezzo

Ok, ho controllato, la magnetostratigrafia è usata in certi casi per datare reperti fossili, quindi è possibile ad esempio sapere se una certa specie era presente durante un periodo in cui i poli magnetici erano invertiti o meno, ma non ho trovato nulla che indichi una correlazione tra inversione dei poli ed estinzione di massa (forse avevo frainteso io).

Per quanto riguarda gli animali che si orientano con i campi magnetici, certo, un' inversione non li farà smettere di respirare, ma potrebbe farli partire nella direzione sbagliata (se si tratta di migratori): se durante l' inverno migrassero a nord anzichè a sud, potrebbero finire in un clima troppo rigido, morendo a milioni (e questo potrebbe, almeno teoricamente, causarne l' estinzione); forse non mi ero spiegato chiaramente
Sei un grande !
Refuso nella domanda 15:

"gente sappia distinguere un copion di film di Hollywood"

@Avion: perchè con "run to the hills" mi vengono in mente gli Iron Maiden? :p
Refuso sistemato, grazie!
Caro Paolo Attivissimo,
ho notato che man mano i catastrofisti ed i creduloni non hanno più scritto...forse si sono resi conto della grezza che stavano facendo? Mi sembra strano, però, che nessuno si sia posto questa domanda: se è vero che nel 2012 ci sarà la fine del mondo, perchè si sta costruendo la Stazione Spaziale Internazionale? Forse perchè i potenti della Terra che (a dire dei complottisti) già sanno tutto, la utilizzeranno per rifugiarvicisi? Sapete come diceva Totò? "Ma mi faccia il piacere!" P.S. perdonate l'ignoranza, ma cosa vuol dire:" LOL - ROFL - OT" ecc.? Grazie, ciao :-)
LOL=Lot Of Laughs, tanto da ridere

ROTFL=Rolling On The Floor Laughing, vedi sopra

ROTFLMAO=idem+ My Ass Off, intraducibile :P

OT=Off Topic, fuori tema

altri utili sono:

YMMV = Your Mileage May Vary, dipende da te (detto di esperienze, tipo i consumi di un'auto)

AFAIK=As Far As I Know, da quel che ne so

IMHO=In my Humble Opinion, a mio modesto parere
LOL può anche essere tradotto con "laughing out loud" ;)
ROFL mi garba di più di ROTFL, quella T in mezzo interrompe.. :)
@ markogts, Domenico_T e Guido: thanks a lot x le info. Ma voi l'avete vista la puntata di ieri di Boyager? io no, solo un pezzettino verso la fine, mi sono persa qualcosa di divertente??!!
Nu, io no. Ho sentito che all'inizio parlava degli Illuminati tirando in mezzo la famiglia Bush, poi non so se è diventata esilarante o meno.
@spazio1999
direi che è quasi un anno che non guardo la TV... L'unica eccezione possibile è per Ulisse :D
Idem... se anche c'è qualche programma che potrebbe interessarmi, ormai me ne dimentico regolarmente. Resta solo qualche cosina vista per stare in compagnia della moglie.
Questo sito mi sembra un crogiuolo di superficialità e ignoranza.
Senza voler ribattere a tutte le sciocchezze e le imprecisioni del Sig. Attivissimo, vi segnalo solo un dato, citando anche una delle fonti:
http://www.meteogiornale.it/news/read.php?id=16068
La temperatura si sta alzando non solo sulla Terra ma in tutti i pianeti del Sistema solare in maniera vertiginosa negli ultimi anni.
La logica elementare impone che le cause del fenomeno possono essere solo due: o è in atto qualche processo solare che ha fatto aumentare la quantità di radiazione termica o è entrato nel Sistema solare un corpo apportatore di calore.
Staremo a vedere... il 2012 è vicino.

Maurizio
Maurizio, te lo dico io che sono gia' sveglio a quest'ora. L'unica tempesta solare degna di nota e' quella che ti sta arrivando addosso tra poche ore.
Perche' non vuoi ribattere alle supposte sciocchezze e imprecisioni? Perche' non ci fornisci dati precisi sulla temperatura dei pianeti, incluse le fonti e le informazioni su chi ha fatto le misure?

Paolo, a te la parola ;-)

Eddy
Caro Mirko,

senza voler ribattere a tutte le sciocchezze e le imprecisioni del Sig. Attivissimo

No, no, suvvia, ribatti. Vediamo cosa sai tu che gli astrobiologi della NASA non sanno. Illuminaci.


La temperatura si sta alzando non solo sulla Terra ma in tutti i pianeti del Sistema solare in maniera vertiginosa

Vertiginosa, nientemeno.

è entrato nel Sistema solare un corpo apportatore di calore.

E gli scienziati e gli astronomi di tutto il mondo sono troppo idioti per fare questo semplice ragionamento e i loro strumenti sono troppo scarsi per accorgersi che c'è in giro un coso che emana abbastanza calore da scaldare pianeti.

Ma tu sei più intelligente di loro, giusto?
"La temperatura si sta alzando non solo sulla Terra ma in tutti i pianeti del Sistema solare in maniera vertiginosa".

Vero: nel mio condominio non hanno ancora acceso il riscaldamento :-)
Ammetto la mia vertiginosa ignoranza, ma cos'è un corpo apportatore di calore?
ma cos'è un corpo apportatore di calore?

una bella donna, ovviamente

vorrei precisare che l'articolo citato da Morko è vecchio e impreciso

non tutti i corpi celesti del sistema solare si stanno scaldando (per es. Urano si sta raffreddando))

in fondo un articolo con una disanima da cui partire (e non dove arrivare, abitudine di questi ignoranti complottisti è trovare un articolo e farne termine miliare della loro teoria! non funziona così, dovete raccogliere tutti i dati e poi tentare una sintesi che li consideri tutti, cialtrobbisti!)

articolo
Parliamo di cose serie, altro che "corpo apportatore di calore"...
- 2 gg all'impatto! Speriamo che venerdì alle 10 nessuno mi scassi e possa vedermi la diretta in pace!
due refusi:

Tuttavia credo che gli astronomi siano giunti a un punto nel quale possiamo proporre argomentazioni molto robuste per affermare che Nibiru non esiste.

si può funambolare così con i soggetti? noi di Boyager crediamo di no ^__^

E' molto triste con così tanti problemi veri (come il riscaldamento globale e i collassi finanziari) la gente venga imbrogliata da queste bugie

Che?! No, dico, manca un che, suppongo.

Grazie per l'immane traduzione, Paolo, ti saranno caduti i coglioni. Ah, no, tu sei abituato alle traduzioni: hai infatti un armadio pieno di coglioni di riserva.

Vado, Quaoar a tutti!
In realtà, ha ragione sia chi sostiene l'arrivo di Nibiru che gli altri. Vediamo di ristabilire la verità delle cose. Come tutti sappiamo, noi viviamo sulla superficie interna di una sfera, dettaTerra Cava. Quello che vediamo alzando gli occhi è una complessa illusione ottica che non sto qui a spiegarvi, che ha ingannato per millenni astronomi e astrologi fin dai tempi dei babilonesi. Quindi ha ragione la Nasa dicendo che non vede nessun pianeta avvicinarsi. Solo che guardano dalla parte sbagliata! In realtà Nibiru si sta avvicinando dall'esterno della sfera, sotto i nostri piedi! Lo rivela il prof. Jones, l'archeologo che ha fortunosamente ritrovato un manoscritto a cordicelle Maya, inspiegabilmente usato dalla sua domestica peruviana come mocio vileda. Tradotto da Jones durante una seduta di scrittura automatica con ipnosi indotta da Caipirinha, il testo racconta la storia del principe maya K'Pak'Sul, che inseguendo una capra in una grotta sbucò sulla superficie esterna della terra. Qui incontrò gli abitanti della superficie esterna, i Giacobbs, che oltre a condividere le loro conoscenze avanzate, come il tempo di bollitura esatto per fare l'uovo alla coque, gli svelarono che ogni 3333,3 anni il pianeta Nibiru, in realtà piuttosto piccolo, colpisce Terra Cava passandola da parte a parte. Il danno si ripara in breve tempo, grazie alle proprietà colloidali degli strati interni, simili alla polenta oncia, ma essenziale è non trovarsi nelle zone colpite. Queste è facile per i Giacobbs, che vedono benissimo l'arrivo di Nibiru ma non per noi. Da anni cercano di avvisarci disegnando simboli nei campi di grano, con il semplice espediente di tirare le piantine per le radici, ma ha causa della prospettiva speculare noi non siamo riusciti a capirli.
Forse ci è riuscito un certo giornalista informatico, che ha cambiato residenza negli ultimi anni... un caso? I Giacobbs pensano di no.
ma LOL!
Questa si che è bella!
ROFL!!
Mirko, la tua logica elementare ti porta solo ed esclusivamente a conclusioni alle quali arriva un bambino delle elementari. Siccome la fisica, l'astronomia, l'astrobiologia hanno ben poco di elementare, servono nozioni un tantinello (diciamo una roba tipo 10 miliardi di volte più istruiti di te) più ampie di quelle che tu ricavi a occhiometro con la tua logica elementare medievale (logica scientifica assassinata da un ragazzino con la terza media che disquisisce di astrofisica e delle sue leggi). In ogni caso hai dimostrato, non che ce ne fosse bisogno, intendiamoci, che tutti quelli che credono in queste fregnacce (esclusi, naturalmente, quelli che da queste fregnacce ci guadagnano dei bei soldini) ha un'ignoranza che si taglia con il coltello (riferimento, ovvio, alla nebbia che avvolge il tuo cervello). Ma se ti prendessi la briga di leggere quello che vedi, prima di sparare stupidaggini, avresti capito che quello di questo articolo non è un'opinione di Attivissimo, bensì sono semplicemente le risposte che ha fornito la Nasa alle sempre più insistenti domande di chi come te crede a queste fregnacce. La tua opinione su quello che dice la Nasa vale meno di niente.
Secondo me, presto sarà tempo di organizzare una festicciola scettica per il 21 dicembre 2012, che ne dite?
Quoto Grezzo.
Aggiungo, Mirko, che un "corpo apportatore di calore" in astronomia può essere solo una stella. A parte il fatto che riscalderebbe in modo diverso i vari pianeti (che non sono tutti in fila come su una collanina...), se veramente una stella stesse transitando vicino o nel sistema solare, l'ultimo dei problemi sarebbe l'aumento di temperatura.
Noto che il linguaggio dei frequentatori di questo blog è direttamente proporzionale alla loro presuntuosa ignoranza... tant'è!
Comunque, per chi volesse saperne di più sul "riscaldamento globale nel sistema solare" vi rimando a questo sito:
http://www.livescience.com/environment/070312_solarsys_warming.html
ma in rete trovate moltissimi articoli sull'argomento.
Quello che più mi fa sorridere in certe vostre affermazioni è la fiducia cieca in qualcosa di cui neanche i più grandi scienziati sanno nulla (ma loro sono intelligenti e lo ammettono).
Pensate che niente ci possa sfuggire nell'universo e non vi rendete conto di quanto è minima la parte che osserviamo e quanto è immenso l'oceano di ignoto che ci circonda. Basti pensare che la sola sonda Soho, da quando è stata lanciata nello spazio, ha rivelato più di 4500 comete e altri corpi orbitanti intorno al Sole di cui nessuno ne sospettava l'esistenza. prima.
Per PerpliMax: e chi ti ha detto che un corpo che apporta calore può essere solo una stella? Se un buco nero si avvicinasse al sistema solare, anche a grande distanza, nessuno lo rileverebbe (ammesso di puntare i nostri radiotelescopi nella direzione giusta, cosa che ha una probabilità su un milione di riuscire). Quello che accadrebbe è uno spostamento graduale di materia e radiazione verso il buco nero con conseguente aumento della temperatura nel nostro sistema.
Osserviamo le stelle ma la loro luce è quella emessa molti anni fa. Se nel frattempo una è esplosa, non lo possiamo sapere finché non veniamo investiti dalla radiazione di supernova. Che potrebbe arrivare attenuata perché magari ha incontrato nubi interstellari lungo il cammino.
Anche se una nana scura si avvicinasse al sistema solare avremmo ben poche possibilità di rilevarla, se non nell'infrarosso, puntando lo strumento un po' alla cieca nello spazio e sperando di fare bingo.
Comunque, la veemenza con cui vi scagliate contro chiunque cerchi di chiarire certi argomenti o avanzi anche solo dei dubbi sulle cosiddette "versioni ufficiali" mi fa sospettare che le vere bufale sono quelle sparate su questo sito dal suo autore.

Maurizio
Vedo che il link non è venuto per intero.
Ve lo rimando:
http://www.livescience.com/
environment/
070312_solarsys_warming.html
era venuto benissimo

e l'articolo, anche questa volta, è del 2007

ti ho già linkato una analisi che ti spiega perché la frase "il sistema solare si sta riscaldando" è una corbelleria

se l'hai letto non l'hai capito, se non l'hai letto, che cavolo di modo di ragionare hai?

poi hai inanellato una serie di enormità, che mi fa pensare tu sia un troll più che un complottista rincoglionito...

fa niente, al mondo c'è spazio per tutti
Per PerpliMax: e chi ti ha detto che un corpo che apporta calore può essere solo una stella? Se un buco nero si avvicinasse al sistema solare, anche a grande distanza, nessuno lo rileverebbe (ammesso di puntare i nostri radiotelescopi nella direzione giusta, cosa che ha una probabilità su un milione di riuscire). Quello che accadrebbe è uno spostamento graduale di materia e radiazione verso il buco nero con conseguente aumento della temperatura nel nostro sistema.

Vediamo se ho capito.
Un buco nero si sta appropinquando al (o è "entrato" nel) nostro sistema solare, cominciando così a rosicchiare materia a destra e a manca. Rosicchia oggi, rosicchia domani, questo spostamento graduale di materia e radiazione darebbe come conseguenza un aumento di qualche grado della temperatura sui pianeti del sistema solare.
Quindi, mi pare di capire, l'aumento di temperatura sulla Terra registrato negli ultimi anni è dovuto al fatto che un buco nero se la sta pappando?
@Mirko
Fammi capire, esordisci apostrofando come superficiali e ignoranti i frequentatori di questo sito e ti stupisci per "la veemenza"?!?
Ma alla fine quali sono le tue conclusioni sul 2012, che sta arrivando un buco nero? Previsto dai Maya e Nostradamus?
Cosa aspetti a scrivere alla Nasa le tue geniali deduzioni?
@perpli

sta usando questo tipo di figura retorica: poiché la scienza non ha tutte le risposte allora non ha la risposta sul tema Fine del mondo il 2012

interessanteyaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaawn
@angros: ma l'inversione dei poli magnetici non avviene IMPROVVISAMENTE ma i poli stessi si "spostano" lungo la superficie terrestre fino a posizionarsi in maniera opposta. Almeno a quanto mi ricordo d'aver letto.

Ad ogni modo, se la Terra ha deciso di girarsi i poli :p avrà pure i suoi buoni motivi, e visto che tanto non ci possiamo fare molto c'e' poco da friggere aria.
@markogts: festa scettica, non mi sembra una cattiva idea.

Comunque io non capisco PERCHE' 'sti catastrofisti vogliano ASSOLUTAMENTE MORIRE nel 2012. Protagonismo? Direi di no... Voglio dire... se crepi per la Fine del Mondo non puoi vantartene con nessuno.
Decimo pianeta?

Inversione dei poli magnetici?

I giapponesi avevano già capito tutto.
a dire il vero credo che mirko abbia detto che "se" si avvicina un buco nero c'è un effetto riscaldamento sul sistema solare (io però ho studiato chitarra e lo ignoro bellamente)... ad ogni modo il vero problema di un avvicinamento di un pianeta che causa una catastrofe è: e noi che ci possiamo fare? Non capisco perché bisogna agitarsi tanto... capisco il timore degli ufo, capisco il complotto dell'11 settembre, ma la fine del mondo? cosa ci cambia? Almeno gli ufo e l'11 settembre possono essere visti come un tentativo di comprendere la realtà e noi stessi nelle nostre parti oscure, ma la fine del mondo è solo terrore inutile. Se nibiru arriva, buon per lui. Se non arriva buon per noi. Perché scaldarsi tanto per questa cosa, non lo capirò mai. Scusate lo sfogo
Mirko wrote:
Se un buco nero si avvicinasse al sistema solare, anche a grande distanza, nessuno lo rileverebbe (ammesso di puntare i nostri radiotelescopi nella direzione giusta, cosa che ha una probabilità su un milione di riuscire). Quello che accadrebbe è uno spostamento graduale di materia e radiazione verso il buco nero con conseguente aumento della temperatura nel nostro sistema.

Mirko, in questo momento vi sono vari satelliti che scandagliano il cielo alla ricerca di buchi neri, non nel visibile ma in altre lunghezze d'onda, e ne trovano anche in galassie molto, molto distanti. Come vedi il ragionamento fa acqua...
Mirko wrote:
La sola sonda Soho, da quando è stata lanciata nello spazio, ha rivelato più di 4500 comete e altri corpi orbitanti intorno al Sole di cui nessuno ne sospettava l'esistenza. prima.

Guarda che la sonda non scopre comete da sola, "in automatico". Queste comete sono state scoperte grazie al lavoro paziente di centinaia di astronomi e astrofili, che analizzano ogni giorno le immagini Soho. Chi ti risponde in questo blog lo fa con enorme rispetto per coloro che svolgono questo lavoro, e restando aggiornato sulle loro scoperte. Se non ti fidi di noi, non tirare in ballo dati scientifici a vanvera...
Mirko wrote:
Anche se una nana scura si avvicinasse al sistema solare avremmo ben poche possibilità di rilevarla, se non nell'infrarosso, puntando lo strumento un po' alla cieca nello spazio e sperando di fare bingo.

I telescopi infrarossi hanno campi utili anche di centinaia di gradi quadrati, non occorre fare bingo. Una nana bruna in avvicinamento al Sistema Solare non sfuggirebbe mai. Ti ricordo che ormai troviamo asteroidi delle dimensioni di pochi metri nelle vicinanze della Terra...

Mirko wrote:
Comunque, la veemenza con cui vi scagliate contro chiunque cerchi di chiarire certi argomenti o avanzi anche solo dei dubbi sulle cosiddette "versioni ufficiali" mi fa sospettare che le vere bufale sono quelle sparate su questo sito dal suo autore.

Mi viene un po' da ridere, perché qui la veemenza ce la metti soltanto tu...
... dimenticavo: Nana nera? Eccovi serviti!
Mirko wrote:
Staremo a vedere... il 2012 è vicino.

E allora?.. Dicci! Cosa sai tu che il grande Giacobbo ignora??? ;D

Un consiglio?.. Lascia perdere, ti stai arrampicando sui vetri, come tutti i complottisti / catastrofisti / ufologi / ecc. ecc. Ebbasta!..
tra l'altro, é vero che un buco nero produce calore, come ha scoperto Hawking, e più è piccolo più ne produce, ma per far aumentare la temperatura nel sistema solare dovrebbe essere in proporzione molto vicino / molto piccolo

il sole che produce un discreto calore :) è a 8 minuti luce, un buco nero che producesse altrettanto calore dovrebbe essere a 8 minuti luce.. e credo che Simone e i suoi colleghi lo avrebbero visto...
Ma se un buco nero fosse a 8 minuti luce da noi, non ci avrebbe già inghiottiti? :P
@ Mirko

Se un buco nero si avvicinasse al sistema solare, anche a grande distanza, nessuno lo rileverebbe

E io continuo a dirti che la tua ignoranza supera perfino i buchi neri. Innanzitutto a che cosa ti riferisci con grandi distanze? Che cosa è per te una grande distanza? Giove è molto distante per i tuoi canoni? No, perchè a grandissima distanza sono rilevabili gli effetti distorsivi che provoca un buco nero, figuriamoci ad una distanza tale da influenzare il sistema solare. Mi chiedo se hai cognizione di quanto stai parlando, visto che a prima vista tu hai nozioni di astronomia e astrofisica quanto un bambino ne ha di fisica nucleare. Ti ribadisco il concetto: per eswprimere dubbi ed opinioni che abbiano una qualche rilevanza, bisogna avere competenze. Cose che tu non hai.

Quanto alla veemenza di chi ti ha sfanculato, sei piombato dando dell'ignorante a tutti, autore del blog compreso, che su questo argomento anzichè riportare fregnacce come te ha semplicemente tradotto (grazie mille, a proposito, Paolo) le esaurienti spiegazioni della NASA a proposito di queste sciocchezze. Fonti tue: Pinco Pallino. Fonti dell'autore di questo blog: NASA. Cosa volevi, un tappeto rosso e condiscendenza del tipo "ecco l'illuminato che ha capito tutto e che ci guiderà verso la verità"? Se vuoi gente schizzata che quando sente queste fregnacce fa di sì con la testa tutto contento e disquisisce su cosa fare dopo la glande catastrofe (la elle è di proposito) di Nibiru, hai sbagliato bersaglio, perchè per quanto ho potuto capire io i frequentatori abituali di questo blog basano i loro ragionamenti su qualcosa di inoppugnabile: il metodo scientifico. Siccome tu cerchi di assassinarlo con ragionamenti arbitrari su cosa TU pensi siano le leggi della fisica, pernacchie sonore sono le uniche risposte che potrai ricevere. Ma se vuoi che ti dicano "bravo, il mio messia", ci sono milioni di siti dove potrai riacquistare la tua autostima con i tuoi simili.
concordo entrare e dire nelle prime righe

Questo sito mi sembra un crogiuolo di superficialità e ignoranza.
Senza voler ribattere a tutte le sciocchezze e le imprecisioni del Sig. Attivissimo


a gente che segue questo sito con assiduità e poi stupirsi se lo mandano a quel paese

tra l'altro la reazione è stata anche molto blanda.

a Morko, ma vedi d'annattene :-D
@Andrea

non lo so, ma una cosa è sicura: avremmo per un tot di tempo delle albe e dei tramonti bellissimo :-D :-D
grazie Thedrakkar per i refusi snidati!

Il primo era così in originale, l'ho ammorbidito un po', ma l'inglese di partenza è un po' disinvolto. O meglio, è inglese americano :-)

Adesso mi dici come mi tolgo dalla mente l'immagine dell'armadietto pieno di testicoli?
Adesso mi dici come mi tolgo dalla mente l'immagine dell'armadietto pieno di testicoli?

basta immaginarsi Straker nudo.. difficile immaginare alcunché dopo... ^___^
Intanto la nasa scopre un enorme anello di saturno prima invisibile ai telescopi. All'erta i complottisti che vedono in questa notizia la "prova" che anche un pianeta si nasconde nel nostro sistema solare invisibile ai nostri occhi. (non metto il link della nasa -ma io l'ho letto prima sull'indipendent- perché non so farlo)
@Mirko
"puntando lo strumento un po' alla cieca nello spazio e sperando di fare bingo".

Gli enti spaziali e gli osservatori astronomici gestiscono le loro risorse in maniera piu' intelligente: effettuano scansioni sistematiche di tutta la volta celeste.
Ne so qualcosa. Alcuni nostri laureati in astrofisica lavorano nei maggiori centri di ricerca e uno ha trovato lavoro addirittura al Goddard Space Flight Center della NASA.
L'altro giorno ho scritto una bischerata relativamente all'orario "schianto" lunare. La diretta TV sul sito della Nasa partirà alle 12h15 (ora italiana) e l'impatto ci sarà alle 13h30 circa.

per inciso
Nibiru: PUPPA
@Mirko
Qui un esempio di come avviene la scansione dell'intera volta celeste da parte del satellite Planck progettato parzialmente in Italia da nostri astrofisici.

http://tinyurl.com/yeetuf9

Nessun puntamento alla cieca!
La NASA... tsk cosa vuoi che ne sappiano loro dello spazio, per fortuna c'è la Nibirupedia!!!!
Il cui geniale fondatore ha addirittura dimostrato scientificamente che il sole e la luna sono grandi uguale!
LOL

Ogni volta che mi sento triste ed ignorante guardo quel video...
Mirko: puppa.

e già che ci sei, blinda Nibiru come se fosse antani anche per due, non solo come vicesindaco, capisci? come d'andicapo d'altitudine, naturalmente.

oh.

:D
@ souther

ahahah, non l'avevo mai visto! Grazie de link. "is it possible that the sun and moon have the same size?" ahahah. L'esordio è folgorante.
Leggendo l'analisi puntuale delle tesi "nibiruane" mi ha colpito particolarmente la n. 18, per la quale il sig. Attivissimo afferma che "L'onere della prova spetta a chi fa affermazioni stravaganti".
Non solo concordo appieno, ma aggiungerei 2 argomentazioni:
- è impossibile fornire dimostrazioni negative di fatti complessi (e non conosco fatti semplici...): è l'insormontabile ostacolo che si troverebbe chiunque nel dimostrare che io non sia un alieno. Per quante argomentazioni si possano fornire, non sarà mai possibile; al più, sarà impossibile dimostrare che io lo sia. Sembra una sottigliezza, ma in realtà è il divario che separa il metodo scientifico dal delirio (in senso psicopatologico, non figurato);
- più in generale, è persino impossibile dimostrare che il mondo non finirà il 14 maggio 2010. Semplicemente, la domanda che rivolgo ai nibiruofili è: possono loro dimostrare di non essere alieni del pianeta biburu, invisibile a tutti tranne che a loro, e che l'ipotesi della fine del mondo non sia una strategia per assoggettare i terrestri? Paradossalmente no, non possono.
E' solo una delle trappole in cui il pensiero umano si imbatte quando esplora ambiti che sono propri di un metodo (il metodo scientifico, la logica formale o qualsiasi altro "metodo") con gli strumenti che sono propri di un altro. Per chi come me studia i processi di pensiero (sono uno psicologo) è affascinante, purchè non serva a spaventare la gente o a specularci su.
Cordiali saluti ad uno dei blog che seguo da più tempo, e con immutato interesse
Gianluca Calì
@ Gianluca, il senso di quanto dici si ricollega proprio al concetto ribadito nel post, ovvero che l'onere della prova di un'affermazione spetta a chi questa affermazione la fa. Non si può chiedere a qualcuno di dimostrare la non esistenza di qualcosa, il metodo scientifico dice chiaramente che non è possibile farlo. La ricerca può solo dire che non ci sono elementi che possano avvalorare una tesi.. Dimostrare l'esistenza di un pianeta è possibile, poichè nessuno è riuscito a dimostrare l'esistenza di Nibiru è più logico pensare che esso non esista, poichè la tesi della sua esistenza si basa su cose che con la realtà hanno poco a che fare, come religione, credenze, superstizione, propensione al complottismo di chi presta fede ciecamente a queste cose senza un briciolo di prova. Paradossalmente, sono essi ad accusare gli altri di essere prigionieri di dogmi che secondo loro ci verrebbero imposti. Ma è un controsenso. Se la NASA mi dice che a tali coordinate c'è un pianeta con gli anelli, e mi fa vedere delle foto, se ho dei dubbi che mi stiano dicendo il falso prendo il mio bel telescopio e guardo con i miei occhi. Funziona così la prova e la controprova, mentre nel caso di nibiru, scie chimiche, autoattentato dell'11 settembre, finto sbarco sulla Luna ci devi credere per fede, ovvero perchè nella tua mente pensi sempre che non te la raccontano giusta, che sembra che ci sia sempre qualcosa di sbagliato in quello che vediamo/leggiamo/diffondiamo, senza renderci conto che una situazione in tali termini sarebbe assurda e non porterebbe alcun beneficio neppure a chi volesse metterla in atto.
comunque ripetiamo ancora una volta, NON È UN TESTO DI PAOLO ATTIVISSIMO
Un tizio su youtube mi ha detto che il radiotelescopio al polo sud è stato costruito nientemeno che dal Vaticano, e che questa è la prova che stanno cercando Nibiru. Fonti? Nessuna... come si fa a ragionare con simili pazzoidi?
Mi pare di aver letto del coinvolgimento del Vaticano sul sito Secretum Omega di Barbato (ora in ristrutturazione) circa una sonda, la Siloe, inviata per monitorare il pianeta.

Circa il telescopio non ricordo ma in ogni caso SE anche fosse vero (e ripeto SE), è assurdo che un pianeta sia visibile solo dal polo Sud e quindi bisogna costruire un telescopio lì.
Nell'ipotesi della Terra Piatta, l'Antartide è il bordo del disco, per cui se vuoi vedere un pianeta ti conviene metterti lì, hai più campo libero :-P
Grazie per la traduzione, Paolo. Ti segnalo un paio di sviste:

"aurore boreali o australi molti luminose"

"gli astronomi siano giunti a un punto in cui è possibile possono proporre argomentazioni"
Grazie sgerwk, ho corretto!
Ecco
qua ciò che realmente pensano i discendenti dei Maya a proposito del 2012!
io paolo attivissimo non ho parole...per me ti inventi le cose pur di voler avere ragione.....tu conosci tutti,a destra e ammanca,ma fammi il favore dai!!!!sei uno sparaballe astronomico,e pagato per dare disinformazione!!!vergognati!!
E'

UNA

TRADUZIONE

(vediamo un po')
Tu Paolo Attivissimo non hai parole?
E noi cosa dovremmo dire? Ti insulti da solo? O è un caso di omonimia?
O forse era un vocativo che andrebbe messo per rispetto di chi legge almeno tra due virgole?

Certo, non si può pretendere che chi scrive un commento così ben argomentato e pieno di prove a sostegno della sua tesi sappia anche scrivere correttamente in italiano, però che si faccia almeno un piccolo sforzo!
Suvvia! Due virgole!!

PS: non commento "a destra e ammanca" perché spero che sia scappata la m al posto della barra spazio. Spero.
io paolo attivissimo non ho parole...per me ti inventi le cose pur di voler avere ragione.....tu conosci tutti,a destra e ammanca,ma fammi il favore dai!!!!sei uno sparaballe astronomico,e pagato per dare disinformazione!!!vergognati!!

Argomentazioni?
@ Grezzo
Non lo so, ma se per Vaticano il tipo intendeva "specola Vaticana", cioé l'osservatorio astronomico di Castel Gandolfo, potrebbe essere vero, perché si tratta di un'istituzione scientifica di tutto rispetto che in varie occasioni ha collaborato con la Nasa.
Io sono una delle tante persone che nella sua ignoranza in materia si fa suggestionare da queste teorie catastrofiste, per cui mi fa molto piacere leggere argomentazioni logiche e scientifiche che mi rassicurano. Molti dei "fatti" che i catastrofisti additano come prove sono stati smontati, ma mi rimane ancora una curiosita'.

Ho letto, non ricordo piu' dove, che in zone come la Siberia sono stati scoperti animali come mammut e tigri dai denti a sciabola, ibernati, con ancora nello stomaco erba e cibo semi-digeriti. Apparentemente questi animali sono morti in modo istantaneo. Le "spiegazioni" che ricordo di aver letto andavano da un improvviso spostamento della crosta terreste, per cui nel giro di pochi minuti questi animali si sarebbero trovati in zone dal clima polare, a un improvviso diluvio/congelamento dovuto a catastrofi spaziali, magnetiche, geologiche, climatiche etc.

Mi sapete indicare qualche articolo dove leggere una confutazione scientifica di queste teorie?
Sabrina,

un improvviso spostamento della crosta terrestre sarebbe un fenomeno titanico che avrebbe ridotto a pappetta mammut e tigri.

Idem per congelamenti vari. Qualunque fenomeno di questo genere non ha effetti istantanei.

Sarebbe opportuno andare alle fonti originali, leggendo i resoconti di chi ha effettuato le scoperte; fidarsi delle versioni romanzate da chi ha interesse al sensazionalismo è rischioso.

Magari poi salta fuori che l'erba nello stomaco non era roba da clima tropicale ma qualche erba della taiga o di climi gelidi e si tratta semplicemente di animali che sono morti e sono stati coperti subito dalla neve o sono finiti in crepacci dove poi li ha sigillati il ghiaccio.
Dimenticavo: altri "fatti" di cui ho letto e che mi piacerebbe approfondire in modo scientifico sono due:

- la presunta eta' della Sfinge molto piu' antica del calcolo ufficiale: dicono che presenti un tipo di erosione possibile solo a causa di grandi piogge, che nel Sahara ci sono state solo migliaia di anni prima della presunta data di costruzione ufficialmente accettata. Insomma, una cosa del genere se scientificamente provata rivoluzionerebbe quanto meno la nostra concezione di storia, anche se non ha a che fare con la fine del mondo.

- le varie leggende su un diluvio o catastrofe climatica che si ripetono simili in moltissime culture, che non hanno mai avuto contatti tra loro: anche questa mi sembra una cosa interessante, se davvero molti dei popoli della terra hanno questi miti significa che in passato qualcosa del genere deve essere successo, magari qualcosa che ha distrutto la civilta' avanzata che avrebbe costruito la Sfinge cosi' tanto tempo fa...

Mi sapete dare dei link per leggere qualcosa a riguardo che faccia chiarezza anche su questi due aspetti?
Grazie
Grazie della tua prima risposta.
In realta' le tue affermazioni

"un improvviso spostamento della crosta terrestre sarebbe un fenomeno titanico che avrebbe ridotto a pappetta mammut e tigri.

Idem per congelamenti vari. Qualunque fenomeno di questo genere non ha effetti istantanei."

sono altrettanto prive di riferimenti concreti, che sono poi le cose che cercavo io. Per quanto ne so io, da ignorante appunto, potrebbe benissimo essere che uno spostamento della crosta terrestre causi terremoti, eruzioni, venti fortissimi ma che non ammazzi per forza gli animali. Che non abbia effetti istantanei lo dici tu o hai qualche prova scientifica?

Non sto cercando di sminuire quello che hai detto, e' solo che per stare tranquilla e non sentirmi in ansia ogni volta che sento parlare di queste cose, avrei bisogno di una conferma scientifica e sicura. Saro' una facilmente impressionabile, ma purtroppo fin da bambina ho sempre avuto paura delle cose misteriose e quindi se me le chiarite vivo piu' tranquilla :)
Sabrina,

no, mi spiace, non ho fonti che esplorino queste asserzioni.

Considera però che non è necessaria la pioggia per avere erosione. Esiste anche la sabbia portata dal vento, per esempio. E considera che qualunque grande inondazione (e ne capitano sovente) lasciava e lascia una traccia forte nella cultura di un popolo.
sono altrettanto prive di riferimenti concreti, che sono poi le cose che cercavo io.

Il riferimento è la fisica. Non è fisicamente possibile sollevare rapidamente grandi porzioni di crosta terrestre senza che si frantumino e producano compressioni e onde d'urto devastanti. Basterebbe lo spostamento d'aria. E la geologia dei luoghi rivelerebbe l'apporto di materiale non nativo.

Non c'è una fonte scientifica specifica perché queste sono le basi della scienza. E' un po' come chiedere "dove posso trovare la prova che due più due fa quattro?" :-)

Anch'io ho paura delle cose misteriose: per questo le indago e mi appassiona la scienza.
Ciao, a proposito di allineamenti http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/scienzaetecnologia/venere-smile/1.html

Davvero bello :)
L'analisi appare corretta tranne che per quanto riguarda il punto dell'eventuale rivelazione della catastrofe imminente.La storia ci insegna che chi detiene il potere in passato,ha già adottato strategie e metodologie tese a tenere fuori da quella che era la situazione reale la massa della gente:basti pensare al progetto Manhattan,tanto per citarne uno.Inoltre è una sciocchezza dire che nell'evenienza di un evento del genere avvertire la gente comune non creerebbe problemi di vario tipo...significa liquidare la faccenda in cavalleria senza analizzare eventuali precedenti storici:basti pensare alla trasmissione radiofonica di Orson Welles nel 1938....
Altro che Nibiru.non ci sarà nessuno schianto meteoritico. Piuttosto quel giorno gli extraterrestri si riveleranno al mondo. La prova sta nel fatto che - come hanno mostrato si Italia 1 sugli ufo - molti paesi stanno aprendo i loro archivi sugli ufo, allo scopo di prepararci a questo evento
Io ho solo una paura per il 2012....le crisi di panico della gente che si è fatta impappinare la testa.
Oggi ero a Termini e su una vetrata , a tutta vetrata c'era questa vetrofania che pubblicizzava il nuovo film di emmerich e diceva a caratteri cubitali : " il 13 novembre vedrete la fine del mondo con 3 anni di anticipo"...io sono donna ma una 15 di corna le ho fatte portasfiga maledetto per leggere quel cartello sono andata a sbattere contro una persona e mi è caduto il panino in terra prima di poterlo addentare -.-
volevo dire " io sono una donna ma se avessi avuto le nespole me le sare toccate quindi ho fatto una 15 di volte le corna"...
2012 il film è, come disse il buon ragionier Fantozzi Ugo, una cagata pazzesca!
la cosa dell'allineamento dei pianeti e dell'attività solare talmente alta da attivare i neutrini è un puro espediente narrativo, l'unico intento un po' polemico del film è quello di dire che i potenti in questo caso si comporterebbero in maniera complottistica e non rivelerebbero nulla dell'imminente e inevitabile catastrofe, anzi ammazzerebbero chiunque provasse a farne parola.
Per il resto il film è un gran mischiume di cose già viste (a parte gli effetti speciali) dinamiche familiari trite e ritrite presenti sia in "Independence Day" che in "L'alba del giorno dopo" (dello stesso regista). Insomma un classico film catastrofista che si inserisce alla perfezione nel filone.
Ripeto, il 2012 è puramente un espediente, i maya si citeranno sì e no 3 volte in tutto l'arco del film e in generale non è un film a sostegno di tesi del genere.
Visto sabato sera.
Gli effetti speciali sono da videogioco, ossia fan pena. Posso capire che sia difficile rendere in maniera realistica sconvolgimenti di tale portata, ma la macchina che sfreccia tra i palazzi in rovina è presa pari pari da Need For Speed.
Io seguo la vicenda 2012 già da svariati anni, ma per pura curiosità, non altro.
Ora io dico, scommetto che il primo pensiero qui dentro di tanti è stato " se questi scrivono cosi tante smentite significa che vogliono tenerci buoni " . Io dico che non è così, nonostante sono diffidente di natura.
Tutto ciò che hanno scritto ha un senso LOGICO, ogni risposta ha motivo di esistere molto più dei calendari Maya ( con tutto il rispetto al loro genio ) .
Allora, chi cazzo può dirlo cosa succederà nel 2012, però intanto direi che sono da prendere per buoni loro, come scenziati perchè hanno detto bene, un pianeta non può essere nascosto e se anche cercassero di tener calme le acque qualche altro scenziato o astrologo tirerebbe fuori la questione. E' la scienza contro la paura più che giustificata della gente, e finchè non ci sono dati migliori di questi, personalmente mi fido del parere NASA.
Non so se qualcuno l'ha già fatto, ma vorrei segnalare questo video umoristico realizzato dal mitico Marcello Macchia (alias Maccio Capatonda), per la trasmissione di Rai3 Tatami:
http://www.youtube.com/watch?v=QYQ-lD551Sw
Mirko: scusa, ma che cosa sono le 'nane scure'?
Io , da astrofilo, ho sempre sentito parlare di nane brune, nane bianche, giganti rosse, supergiganti azzurre, o al massimo di nane nere. Ma nane scure mi manca...
Hai scritto molte cose giuste ma anche molto scolastiche. Volevo chiederti se eri un immortale visto che hai asserito che la terra non ha mai cambiato il suo verso di rotazione, quando questo è frutto di un equilibrio facilmente alterabile da immani fenomeni che sono poco probabili in 100 anni ma che sono certi in milioni di anni.Poi starei attento ad affermare che il campo magnetico non dipende dal verso di rotazione della terra perchè la cariche devono circolare nel verso opposto e i moti convettivi del nucleo dovrebbero avere sempre lo stesso verso senza un alterazione esterna. Poi se avevamo una conoscenza precisa del (H,B) terrestre saremmo stati in grado anche di prevedere le sue variazioni.
Per quanto riguarda il calendario Maya la risposta è molto deludente e non credo che sia frutto di una mente acuta. Ogni calendario è associato a particolari fenomeni astronomici (per es: il nostro è basato sulla posizione della terra e l'orientamento della linea dei nodi)e sono sicuro che il lungo computo è associato ad un particolarissimo fenomeno astronomico che si verifica una volta ogni 26.000 anni circa. Noi ne conosciamo uno che più o meno dura lo stesso tempo ed è la precessione degli equinozi. Ora può succedere che con le nostre conoscenze saremo in grado di notarlo, o
meno e può succedere che questo fenomeno sia pericoloso o meno (ovviamente il pericolo riguarda la nostra civiltà cosi come la conosciamo e non credo la terra)
@Pascal74
Perchè ci sia un cambio del senso di rotazione della terra ci deve essere un evento apocalittico, non semplicemente immani, come per esempio la caduta della Luna sulla Terra (cosa poco probabile visto che la Luna si sta allontanando dalla terra) e un oggetto delle dimensioni della Luna è facilmente osservabile mentre sta per arrivarci contro.
Il campo magnetico terrestre poi non cambia da un giorno all'altro la polarità così perchè gli va! E non c'è nemmeno in quel caso un evento immane scatenante, almeno le ultime ricerche non dicono questo, bensì è un cambiamento molto lento.
Quindi se credi nell'apocalisse mayana fai te, ma credo che il 21/12/2012 sarà un semplicissima giornata di dicembre ove molti saranno indaffarati a pensare agli ultimi doni e al menu di Natale.
@Pascal: "Volevo chiederti se eri un immortale visto che hai asserito che la terra non ha mai cambiato il suo verso di rotazione, quando questo è frutto di un equilibrio facilmente alterabile da immani fenomeni che sono poco probabili in 100 anni ma che sono certi in milioni di anni."

Non bisogna essere immortali per saperlo, esattamente come non c'e' bisogno di esserlo per sapere che i dinosauri si sono estinti o che l'universo e' originato dal big bang.

Un cambiamento del VERSO di rotazione improvviso di un corpo celeste qualsiasi puo' essere escluso, vista l'inerzia in gioco e il fatto che invertire il verso significherebbe dissipare tutta la sua gigantesca energia cinetica e fornirgliela in un altro verso. Questo potrebbe avvenire solo nel caso di un certo tipo di urto con un oggetto di massa enorme, che avrebbe distrutto il pianeta e massacrato certamente ogni forma di vita su di essa, visto le energie in gioco.

Rimane verosimile la possibilita' di lenti cambiamenti della DIREZIONE dell'asse di rotazione, che sono stati osservati e previsti ma che sono di pochi gradi di entita'. Per esempio esistono un ciclo di 41000 anni e uno di ~18 anni. Ma un cambiamento di 180 gradi richiederebbe meccanismi impossibili da verificarsi, esattamente come per un oggetto in volo come una palla o un frisbee, anche se il momento e' un infinitesimo di quello di un corpo celeste come la Terra.

Alla seconda parte del tuo intervento mi spiace ma purtroppo non ho tempo di rispondere adesso. Lo faro' piu' o meno il 22 dicembre.

un saluto
...si verifica una volta ogni 26.000 anni circa.

Noi ne conosciamo uno che più o meno dura lo stesso tempo ed è la precessione degli equinozi.


Veramente il moto si chiama precessione dell'asse. La precessione degli equinozi, che a rigore non è un moto della Terra* ma degli elementi della volta celeste, è una delle sue conseguenze.

*ti informo che Terra, quando è il pianeta, si scrive con l'iniziale maiuscola.
Volevo chiederti se eri un immortale

Sì, perché? Ti devo dei soldi?
buongiorno paolo ,mi chiamo pamela e ho 32 anni,sto seguendo da mesi il sito scetticamente .it dove stanno cercando d aiutarmi,perche' purtroppo da quando ho letto il sito nibiru2012 e majuro . com o it ora non ricordo ho cominciato a avere terrore per la fine del mondo io ho ue splendidi bambini e sono sposata con marco (militare in carriera)io di solito sono una ragazza solare generosa disponibile con tutti,ma da quando ho letto quei siti ho perso la mia vita,ho tanta paura ,una paura che sto cercando i combattere con tutte le mie forze i ragaazzi di scetticamente mi hannno parlato molto bene i lei ,e davvero me l hanno detto in tutte le salse di stare tranquilla...ma il terroremi divora dentro,la storia di nibiru ,dell alineamento ,ecc ecc...pensi che ho smesso di mangiare stuzzico qualcosa e mentre lo faccio piango,non dormo sto fino le 2 di notte sul computer a cercare conferme che posso ancora rimanere viva....l altro ieri sera ho guardato un suo video di una conferenza fatta a leffe credo e m e' dispiaciuto tanto per come l hanno trattata.davvero,si puo' essere contrari al suo pensiero ma con garbo ,non in quel modo offensivo,io in un sito ho provato a difenderla perche' poco prima avevo sentito un video suo dove sbufalava anche la fine del mondo ,e tanti sotto dicevano che lei s inventa un sacco di bugie per fare libri ,e da li ho preso spavento ancora di piu'..perche' mi sono detta "ALLORA MORIREMO"io non credo che nel mondo c'e' solo corruzzione e complottismi...io voglio la verita' perche' ho tanta paura signor paolo non voglio morire...mi aiuti anche lei a farmi tornare il sorriso la prego,un ultima cosa avere un idea o una convinzione sbagliata su come sono cadute le torri gemelle e' un conto ,dire bugie sulla fine del mondo e' un altra(io ho fiducia in lei tanta)e vorrei delle sue risposte per poterla difendere quando sento che la infangano per niente!!!mi ridia la vita la prego non voglio morire!!che dio la benedica..a presto pamela..scusi se lo disturbata p.s chi m ha parlato bene di lei e' il grande LUCA MENICHELLI grande persona!!un abbraccio
@ Pamela: leggere questo articolo dal principio può essere un aiuto :-)
scusami martino non ho capito ,vi prego aiutatemi ho tanta paura non riesco a vivere bene e i miei figli per colpa mia ne stanno risentendo!!!paolo per piacere puoi aiutarmi ti prego!! :( :(
Leggi questo stesso articolo dall'inizio.
Clicca qui:

http://attivissimo.blogspot.it/2009/10/2012-e-nibiru-scende-in-campo-la-nasa.html
ti ringrazio con tutto il mio cuore lo leggo volentieri m pensi che paolo possa trovare un po' di tempo per rispondermi ?? :( non sto bene veramente :'(
Pamela,

fai una cosa molto semplice: scommetti con me che è tutta una balla. Basta aspettare la fine dell'anno e sapremo chi ha ragione e chi ha raccontato balle.

Di prove scientifiche di questo presunto pianeta e di questa presunta fine del mondo non ce ne sono. Zero. Nulla. Solo aria fritta di siti scritti da incompetenti che godono a spaventare la gente.

Non c'è nulla di cui preoccuparsi. Vivi la vita serenamente. Non fartela guastare dai cialtroni.

Ciao,

Paolo
Pamela,

vorrei delle sue risposte per poterla difendere quando sento che la infangano per niente

Ti ringrazio di difendermi, ma non ce n'è bisogno, davvero. Non sprecare fiato per questi menagramo. Saranno i fatti, tra un mese, a dimostrare che raccontano balle.

Vedrai che tra un mesetto ci riderai sopra. Vieni a Lugano che brindiamo insieme alla faccia dei catastrofisti e dei cretini!

Ciao,

Paolo
Pamela,

sono un astronomo professionista. Paolo sa chi sono e dove lavoro, ovvero in uno dei piu' grandi e sofisticati osservatori astronomici esistenti al mondo. Mi piacerebbe riuscire a convincerti che qui siamo tutta gente preparata, abbiamo gli strumenti migliori a disposizioni sul pianeta per rivelare oggetti nello spazio che sono una frazione di questa cosa che ci dovrebbe seppellire tutti.

Siamo tanti, siamo amici, abbiamo tutti una famiglia, veniamo da esperienze e Paesi diversi. Ci sono giovani e ci sono anziani. Una sola cosa ci accomuna: in una scala di importanza da 0 a 100 questa questione per noi, decine e decine di professionisti del settore, ognuno con la sua specialita', a noi ce ne frega meno di 0 - nunca - nada - nisba. Come dirlo??? la nostra preoccupazione e' zero e non ne parliamo neanche tra noi, tranne che per qualche battuta.

E' una cazzata. Non c'e' nulla di vero. Chi mette in giro queste storie' e' un delinquente. La tua storia lo dimostra. Pero', c'e' un pero'... Credo che queste insicurezze, da un punto di vista psicologico, prendano spunto da cio' che capita a tiro. Voglio dire che se non fosse Nibiru sarebbe qualcosaltro a terrorizzarti in maniera illogica. Per questo ti consiglio di parlare con uno specialista e vedere da dove vengono realmente queste tue paure. Uno psicologo non e' altro che un medico come gli altri, solo che "aggiusta" il sistema di riferimento.

Un saluto e in bocca al lupo. Tranquilla. Non c'e' niente di cui preoccuparsi che venga dallo spazio.

pgc
Pamela,
se la puo' aiutare, scriva una e-mail a Paolo Attivissimo topone@pobox.com (questo indirizzo e' disponibile su questo sito), che autorizzo a risponderle fornendole la mia e-mail privata. Sono certo che Paolo vorra' dare questo piccolo aiuto. Dopodiche', se pensa che la puo' aiutare parlare con un astronomo professionista, puo' tranquillamente scrivermi alcune domande che vuole. Ho anch'io un figlio e mi piacerebbe aiutare lei e la sua famiglia a ritrovare la vostra serenita'.

saluti,
pgc
che dirvi io vi ringrazio davvero di cuore ,io avevo solo bisogno di parlare con chi di competente,perche'ero troppo terrorizzata,perche' mi avevano inculcato che voi ormai eravate rassegnati e che dovevate rassegnare anche noi,insabbiando la verita' per questo ero tanto spaventata,ma mi avete sollevata molto ,vorrei tanto facessero uno speciale in tv per tranquillizzare chi come me si crede d avere le ore contate...vorrei anche uscisse la legge che ci fa procurato allarme venga arrestato ...io non so' che dire siete persone meravigliosi e credo nel vostro studio e nella vostra buona fede...e non credo proprio che voi nascondiate una cosa cosi grave ,dovrebbero smetterla ,mi hanno rovinata!!!e spero che persone come voi riescano a vincere questa battaglia che dio vi benedica sempre vi voglio bene anche se non vi conosco!!un abbraccio pamela!!ah paolo se riesci vieni a fare una conferenza a ferrara sarei una delle prime ..sarei troppo felice di conoscerti e anche l astronomo tanto carino che m a risposto vorrei parlargli mi avete ridato la vita!! e parlero' molto di voi e bene..grazie mille !!di tutto cuore pamela
certo le mandero' la mail sicuramente..ho troppo bisogno del vostro aiuto...glila mando in quell indirizzo che m ha mandato...grazie di cuore...pamela...spero solo di ricominciare a mangiare e dormire non ce la faccio piu' :( dolce notte!!pamela
paolo,buonasera in un programma della durso sono riusciti a terrorizzarmi di nuovo,una signora dice che l allineamento con il centro della galassia c'e' ogni 5.000anni e che sara' pericolosissimo e che l allineamento dei pianeti non c'e mai stato ,mi sono tanto spaventata di nuovo :( puo' rispondermi per favore??grazie mille.. pamela
Cara Pamela la tua paura è infondata perchè questo allineamento avviene ogni anno, guarda caso proprio durante il solstizio d'inverno.
Quindi nessun problema
Pamela,

scusami ma sembra proprio che tu voglia farti terrorizzare :-)

Dopo tutte le conferme esperte, dopo tutti i fatti scientifici che smontano queste teorie, presti ancora ascolto a un programma di gossip? Suvvia!
vi chiedo aiuto perche' sn terrorizzata,proprio il fatto che parlano in tv d asteroide nibiru alle 11 e 11 di mattina,e che l allineamento che dicono loro avviene ogni 5.000 anni con il centro della galassia ,e dicono che e' pericoloso per quello ho ripreso spavento!!e dikono che i maya la primaparte tradotta parlava di altissime maree ,fuoco ecc ecc ,ma perche' non dicono una cosa e basta non ne poss piu' la prego paolo m aiuti ,la prego!!:'(
>proprio il fatto che parlano in tv d asteroide nibiru alle 11 e 11 di mattina,

Eh, ma devi considerare il fuso orario: per i Maya sono le 4 e 11.
Quindi tranquillizzati.
Oh, ragazzi, come é stata ´sta fine del mondo?

Temo di essermela persa per motivi di lavoro.

C´erano i 4 cavalieri? il cielo in fiamme?

Oppure era la solita fregatura?
Tranquilla Pamela se un asteroide o un pianeta fossero in rotta di collisione con la terra sarebbe già stato avvistato dai milioni di astrofili sparsi per il mondo.
Inoltre se ci fosse un addirittura un pianeta, un affarino grosso qualche migliaio di Km, avremmo già avuto pesanti conseguenze sul piano gravitazionale, se ci fosse saremmo probabilmente spinti in un caldo abbraccio col sole.
Per quanto riguarda l'allineamento col centro galattico, come ti ho già detto, non avviene ogni 500 anni ma tutti gli anni.
Anzì potrei azzardare, vista la forma della nostra galassia, che siamo allineati sempre col centro della galassia; perchè, cara Pamela, la nsotra galassia a una forma circolare ed un punto su questa circoferenza, chiedono perdono a chi ne sa più di me della semplificazione estrema che sto facendo della forma della via lattea che è una spirale, è sempre allineato al suo centro e noi siamo un punto di questa circoferenza.
Poi con le distanze in gioco cosa vuoi che faccia il centro galattico? Poco e niente, il massimo che fa è tenerci "vicino" a lui impedendoci di disperderci nello spazio extragalattico.
Non credere ai Maya, povera popolazione tirata in ballo solo perchè facevano un "calendario" più lungo del nostro e adesso non possono più cambiarlo come noi facciamo col nostro ogni anno (facendo la gioia dei venditori di calendari come me che ci faccio l'autofinanziamento scout) e a chi traduce alla cavolo la loro lingua, cercano solo di fregare la gente con i loro libri per guadagnarci, perchè sanno perfettamente che non accadrà un bel niente al 21/12/2012 o in altre date da loro previste (Strano non trovi che appena ci si avvicini alla data da loro prevista la spostino?).
Poi piccolo consiglio invece di guardare i programmi della d'urso gira canale; ci sono bellissimi canali pieni di film, telefilm, programmi scientifici e culturali.
I programmi ansiogeni non fanno bene ;)
http://tinyurl.com/bzpdc77
IO TI RINGRAZIO CON TUTTO IL MIO CUORE CREDIMI,SEI STATO CHIARISSIMO,POSSO CHIEDERTI XCHE' ORA DI NUOVO PARLAVANO DI INNALZAMENTO DELLE ACQUE E FUOCO ECC ECC ...PERCHE' POI DICEVANO CHE E' UN ALLINEAMENTO CHE AVVIENE OGNI 5 MILA ANNI SOLO QUESTO M HA TANTO SPAVENTATA....CMQ POSSO PERMETTERMI DI CHIEDERVI MA VOI RIUSCITE ADAPPROVARE SE TUTTO CIO' POSSA ESSERE POSSIBILE?SE CI POTRA' ESSERE QUALCHE PROBLEMA?RIIUSCITE A PARLARE CON UN ASTRONOMO?IO HO PARLATO CON PAOLO GRANDE ASTRONOMO E ATTENDO SUA RISPOSTA..RAGAZZI PERDONATEMI ANCORA ,MA M HANNO TERRORIZZATA DI NUOVO,NON VEDO L ORA CHE PASSA STO PERIODO :'( NON RIESCO PIU' A STARE BENE NON E' GIUSTO...
@Pamela

Il motivo per cui dovresti calmarti é che c´é sempre una fine del mondo in programma.
1984, 1991, 2003, 2007, 2012, 2018.

Che programmi hai per gennaio, tirare un sospiro di sollievo o aspettare il 2018 accartocciata dal terrore come un topolino davanti ad un cobra affamato, salvo poi tirare un sospiro di sollievo ad agosto 2018 per poi tornare dietro alla lavagna terrorizzata per la successiva?

La morte, comunque, é il momento piú solenne nella vita di un uomo (o donna)e tutti la trovano seccante.
Tuttavia la morte é indissolubilmente legata al concetto di vita, senza morte non ci sarebbe vita.

Quindi quando un trappista ti saluta, "Ricordati che devi morire" rispondi pure come Enrico fermi rispondeva quando un nazista, stringendogli la mano gli diceva: "Lei é la persona piú importante che io abbia mai conosciuto"
Ovverosia: "Altrettanto"

(la gag non é mia; credo sia di un certo Alexander Key... O forse Enrico Fermi rispondeva proprio cosí.)
a me terrorizza parlare proprio di morte so che fa parte dellavita,ma e' una mia fobia purtroppo quella del 2018 non la sapevo,enon voglio neanche scoprire cos e' ,quindi non succede nulla il 21?ho cosi' tanta paura e mi sono rotta di piangere e vedere i miei bimbi che si preoccupano per me,cosa che dovrei fare io per loro ...ditemi solo che posso stare veramente tranquilla ve ne prego e perdonate il mio stato danimo ,vi chiedo umilmente scusa,notte dolce a tutti :( pamela
@Pamela

Puoi stare assolutamente tranquilla.


Pamela,

ditemi solo che posso stare veramente tranquilla ve ne prego

Puoi stare veramente tranquilla. Se vuoi i fatti, guarda la mia conferenza all'Università della Svizzera Italiana.
va bene paolo,come faccio a vederla?
Pamela,

clicca sul link che ti ho messo nel commento precedente.