skip to main | skip to sidebar
382 commenti (ultimi)

Adesso basta con queste fesserie irresponsabili sul 2012: c’è chi si spaventa sul serio

Forse i vari Giacobbo, Ruggeri e propinatori assortiti di catastrofi non si rendono conto di quello stanno facendo. Là fuori, a giudicare dalla posta che mi arriva, c'è gente che ha preso sul serio le loro profezie di catastrofi per il 2012 e non vuole più vivere perché l'hanno convinta che tanto finirà tutto fra tre anni. E anche altri debunker, come Phil Plait, stanno ricevendo lo stesso tipo di posta.

Per questo torno sull'argomento. Mi scrivono madri angosciate che non vogliono più mandare a scuola i figli, che tanto è tutto inutile. Mi scrivono ragazzi e ragazze, terrorizzati all'idea che la loro vita finirà nel 2012, perché l'hanno letto non solo su Internet, ma su tutti i giornali, e l'hanno sentito in TV.

Allora, lo dico chiaro e tondo: è ora di piantarla di pubblicare scemenze che annunciano catastrofi che esistono solo nella fantasia malata degli imbecilli, e chi le pubblica è un irresponsabile. Siete contenti di rovinare la vita e di far paura alle persone sensibili che non hanno i mezzi per capire che scrivete idiozie senza capo né coda? Se non lo capite da soli, volete proprio aspettare che ci scappi il morto?

È semplicemente vergognoso che una casa editrice come la ERI, che gode dell'immagine di autorevolezza di mamma Rai, pubblichi una collezione di castronerie catastrofiste come il libro 2012: Fine del mondo? di Roberto Giacobbo. L'ho sfogliato in un autogrill per verificare le segnalazioni dei lettori del Disinformatico (mi ha immortalato in flagrante delicto mia figlia Lisa). Ebbene sì, non ci volevo credere, ma è proprio vero che contiene perle come questa:

Di fatto, tra la fine degli anni Sessanta e l'inizio degli anni Settanta del XX secolo, nell'atmosfera terrestre ha improvvisamente fatto la sua comparsa un numero sempre crescente di particelle di luce dette “fotoni”.

Giuro. Dice proprio così. Pagina 127. Per chi si fosse dimenticata la fisica elementare studiata a scuola, i fotoni sono quelli che permettono ai nostri occhi di vedere. Sono, per semplificare, luce. Quindi i fotoni ci sono da sempre, mica sono arrivati improvvisamente in massa negli anni Sessanta. Non è che prima degli anni Sessanta andassimo tutti in giro a tentoni, giusto? Né siamo diventati improvvisamente tutti ciechi perché adesso c'è più luce di prima, giusto?

Ecco, questo è il livello di scempiaggini che scrive Giacobbo. E ha pure il pelo sullo stomaco di intitolare la sezione del suo libro “La Cintura Fotonica”. Che sembra un'arma che Goldrake si rifiutava d'indossare perché si vergognava. No, mamma, tutto ma non la cintura fotonica. Le bretelle spaziali sì, vanno di moda, ma la cintura fotonica non si usa più.

C'è di più. Nella stessa pagina, Giacobbo scrive che:

Alexei Dmitriev [...] sostiene che questa densa luce che la caratterizza [sta parlando della Cintura Fotonica, che va scritto con le Maiuscole per darsi più Importanza] provenga dal buco nero al centro della galassia.

Se è un buco nero, che per definizione è un corpo celeste che assorbe la luce, Giacobbo sarebbe così gentile da spiegarci perché dovrebbe emetterla?

E il libro sciorina sintomi di catastrofi imminenti come se fossero fatti assodati:

[...] il moto di rotazione della Terra sta rallentando, il suo campo magnetico si sta indebolendo, lo strato di ozono si sta assottigliando, i fenomeni sismici si stanno incrementando, moltissimi sono gli squilibri climatici, le tempeste solari potrebbero raggiungere un picco massimo nel 2012, tutto il sistema solare si sta surriscaldando.

Giacobbo indica forse qualche articolo di astrofisica, qualche statistica sismica, qualche dato meteorologico come fonte per tutte queste cose? Noooo. A cosa servono gli scienziati, inutili perditempo e guastafeste? È così bello mettere paura alla gente con i paroloni del signor Dmitriev (che pare sia un geofisico, che con l'astrofisica c'entra come Woody Allen con il culturismo). E vendere centomila copie speculando su queste paure. A cosa gli serviranno, tutti quei soldi delle vendite, se il mondo finirà fra tre anni, è meglio non chiederglielo.

Sì, centomila copie. Così perlomeno dichiara l'altra fonte di perle catastrofiste che vorrei segnalarvi, ed è una vicina anche geograficamente al Maniero Digitale: il Corriere del Ticino. Giornale molto seguito nel Canton Ticino, che ieri ha pubblicato un articolo sul 2012 che parla seriamente della catastrofe in arrivo:

Uno scherzo? Beh, da prendere con le pinze visto che con grande anticipo i Maya avevano previsto molti eventi che poi in si [sic] sono incredibilmente avverati, come l'eclissi solare del 1969, con un errore di soli trenta secondi! Essi avevano grandi conoscenze astronomiche e il 21 12 2012 ci sarà un allineamento del Sole al centro della Via Lattea [...]

Gli astronomi mi perdonino se a tradimento ho scatenato in loro risate incontrollabili con questa scemenza di dimensioni (è il caso di dirlo) galattiche. Se i Maya avevano grandi conoscenze astronomiche, di certo l'articolista del Corriere del Ticino, Davide Rota, non le ha avute in eredità. Perché parlare di “allineamento del Sole al centro della Via Lattea” è come dire “allineamento dei capezzoli di Cristina Del Basso con la nebbia in Val Padana”: si rimane impressionati all'idea, ma quando si va a toccare con mano si scopre che è tutto finto.

Prosegue poi il CdT: “La NASA ha dichiarato che a partire dal 2012 inizieranno tempeste solari magnetiche che potrebbero provocare incontrollabili black-out sulla Terra”. Adorabili, questi catastrofisti: citano la NASA come autorità, ma quando la NASA li avvisa che stanno dicendo stupidaggini (infatti l'ente prevede che il picco di attività solare sarà a maggio 2013, non nel 2012), allora non è più autorevole ed è meglio fidarsi dei Maya.

A proposito di Maya: è qui che il giornale infila una delle perle più belle. D'accordo, sta citando una leggenda, secondo la quale i Maya erano “un popolo ‘stellare’ trasferitosi sulla Terra per diffondere le proprie conoscenze superiori”. Ma dice che “Secondo tale teoria essi avevano già deciso di lasciare il nostro pianeta poco prima della dominazione spagnola, in quanto ormai consci del proprio imminente declino sulla Terra. Ma i Maya purtroppo non previdero che gli ‘dei bianchi’ li avrebbero sterminati”.

Soltanto che basta un giretto su Wikipedia, o su un qualunque testo di storia, per sapere che la civiltà Maya andò in pezzi intorno al 900 dopo Cristo. Seicento anni prima dell'arrivo degli spagnoli. Altro che “conoscenze superiori” e partenze spaziali: poco prima della dominazione spagnola, i Maya andavano in giro con le pezze al perizoma.

Potrei andare avanti, con la storiella della rotazione terrestre che dovrebbe arrivare “allo stop totale previsto per il 21 12 2012” e poi “dopo una sosta di 72 ore” ricominciare “in senso inverso, con la conseguente inversione dei poli magnetici”. Ma mi fermo qui. Lo so, il giornale e Giacobbo stanno bene attenti a pararsi le spalle dicendo che si tratta di teorie, di leggende, di miti; ma allora, se sono tutte fantasie, che senso ha pubblicarle, propagandarle e riempirvi pagine su pagine? E soprattutto farlo senza contrapporvi i fatti scientifici assodati e indiscussi che spiegano come stanno realmente le cose?

Questo è il livello di superficialità e di incompetenza dei profeti di sventura del 2012. Per tutti quelli che mi hanno scritto angosciati perché convinti che il mondo finirà presto da questi maestri del menar gramo (e dai loro editori che non li fermano), dico solo questo: nessuna, ma proprio nessuna delle teorie di catastrofe intorno al 2012 ha il minimo fondamento non solo nella scienza, ma nella realtà, e i brani che ho citato dimostrano che chi va annunciando disastri non sa quello che dice. Ma sa benissimo come si incassa sulle paure altrui.

A proposito di incassi, ditemi voi se questo non è uno spot disonesto:


È uno dei tanti, forse il più ingannevole, preparato per il film 2012 di Roland Emmerich. Sia ben chiaro, mi diverto anch'io con i kolossal di effetti speciali, ma quando qualcuno gioca con le paure della gente e spaccia la fantasia per realtà, senza dare chiare indicazioni che si tratta di uno spot di un film, e addirittura crea siti dettagliatissimi e iperrealistici come quello del succitato Institute for Human Continuity, secondo me sta giocando sporco.

Chiudo con un'avvertenza: non mi metterò a discutere delle presunte “prove” della catastrofe imminente e dei presunti complotti dei potenti del mondo per mettersi in salvo. L'ho già fatto tempo fa in dettaglio e la mia scommessa di allora vale ancora: se siete davvero convinti di avere ragione, mandatemi tutti i vostri averi entro il 20 dicembre 2012, perché tanto siete certi che non vi serviranno più. Finora, stranamente, non ha accettato nessuno.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (382)
"allineamento dei capezzoli di Cristina del Basso con la nebbia in Val Padana".

Oh, ma tu sei proprio un fissato con le belle gnocche! Si potrebbe scrivere un libro di codeste tue citazioni.
Allora su, divertiti, datti da fare ma subito, perche' nel 2012 finira' tutto.
Paolo voglio darti una mano, anzi due: una sulla raccolta degli averi, e l'altra sui capezzoli di Cristina del Basso...tutto finto o no, almeno c'è un ritorno!
In questo momento ho fatto una ricerca con Google immagini su
"2012" e "cristina dal basso"
e mi e' apparsa una foto di Veltroni.
Ma che c'entra, scusa?
Non e' che la Terra sta rallentando davvero???
(...) nell'atmosfera terrestre ha improvvisamente fatto la sua comparsa un numero sempre crescente di particelle di luce dette "fotoni".

Pare che, nella stanza in cui Giacobbo scrive queste perle, un numero sempre crescente di particelle dette "elettroni" sia entrato in sciopero e si rifiuti di muoversi. La spiegazione? A Rennes-le-Château, ovviamente.


Paolo,
Tu hai parlato di persone sensibili, e certamente lo sono, quelle che ti hanno scritto chiedendo rassicurazioni sulla fine del mondo. Ma se non avessero scritto a te, avrebbero contattato Beppe Grillo? O il nostro Presidente del Consiglio? (Non che ci siano somiglianze.) Non posso fare a meno di pensare che chi ti ha scritto non verra' rassicurato da argomentazioni logiche.
Nel blog di Phil Plait che Paolo ha menzionato, i lettori hanno lasciato commenti parecchio severi non tanto nei confronti dello spot pubblicitario del film "2012", ma di quegli spettatori che, per mancanza di senso critico, hanno creduto all'esistenza dell'IHC e alla fine del mondo nel 2012. Grazie a quel sito ho anche (ri)scoperto che dovrei iniziare a preoccuparmi per Y2K38, ma nel 2038 avro' 70 anni e dubito che continuero' a scrivere codice (sempre che il luminoso buco nero al centro della galassia non mi aspiri tra tre anni).

Buona fortuna, Paolo, per il tuo impegno educativo in supporto delle vittime di questa bufala ad alta commerciabilita' (film, libri ... suppongo ci siano anche delle sette cui iscriversi previa donazione di tutti gli averi). A giudicare dai tuoi appuntamenti per il 2009, probabilmente non ne avevi bisogno. C'e' da sperare che ci siano conferenze a cui vengono invitati a pagamento anche i debunkers, non solo chi e' bonkers.
Evviva, primo post dopo anni di lettura...

Due rapidi commenti:
adesso quelli si mettono a citare la NASA come autorita'? Ma non credono piu' che la NASA ci ha sempre preso per il... naso sul programma Apollo?

@Giuliano: "Fermate il Mondo, voglio scendere!" Bene, almeno potremo.
Ma io non sono angosciato!
No, Paolo, io sono entusiasta!
Entusiasta, certo, perché tutto questo significa che anche io POSSO SCRIVERE UN LIBRO!
Vediamo ... potrei fare un bel libro di ricette .... no, ci ha già pensato la Clerici .... Tovato! Scrivo un bel libro di astrofisica. Comincio subito. Ciao.
Un paio di mesi fa, anche mia moglie ha comprato queto "capolavoro"....

:-(

Ci darò un'occhiata per trovare delle chicche come quelle segnalate da Paolo, così, con lo stesso interesse con cui leggo il sito dei nemici della petroliera.
Leggendo la citazione di Giacobbo sui fotoni, devo dire che la mia giornata è notevolmente migliorata. Salirò sull'autobus con il sorriso.
Ho sempre qualche remora nel dare il cento per cento della colpa al truffatore. La parte debole è sicuramente quella del credulone di turno, ma un minimo di colpa ce l'ha pure lui! È triste sapere che (tante?) persone credono alla sventura portata dal sale che non si scioglie nell'acqua, che se pagheranno 10'000 Franchi ad uno sconosciuto se riceveranno dieci volte di più o che il mondo finirà per l'allineamento di qualcosa che non conoscono con qualcosa d'altro che ignorano.
È pigrizia intellettuale? È ignoranza, superstizione, paura? Chi ne approfitta va punito, ma le persone devono imparare a difendersi! E l'unica possibilità è dar loro qualche strumento per farlo, come cerchi di fare tu. Bravo Paolo!
A proposito del campo magnetico che si sta invertendo.
Ne parlavo giusto un paio di giorni fa con un esperto di un centro paleomagnetico. Dite pure ai bimbi di stare tranquilli che non lo vedremo noi, né i nostri figli, nipoti... etc. etc.
Scusa Paolo, a me più che le scemate di Giacobbo (cos'altro potrebbe scrivere?) fanno specie le persone angosciate che ti scrivono! Ma come si fa a credere a queste cose? E spaventarsi, per di più? Ecco come faceva ad alzare tanti soldi Vanna Marchi... con certa gente, è come sparare sulla Croce Rossa!
A meno che non si trattasse di genovesi che provano angoscia (in dialetto, nausea) leggendo il libro suddetto.
ma i fotoni non eran delle grosso foto?

:O)

(chiedo scusa)
Vado subito a dire al mio capo di non insistere con il cliente per il contratto di 5 anni, che tanto non serve a niente.

(Chi è Cristina del Basso?)
(Chi è Cristina del Basso?)

Appunto.
Dimenticavo: quella della terra che gira al contrario non è nuova.
Ricordo che ai tempi ne discutemmo sul forum di Meteonetwork giungendo alla conclusione che sarebbe una figata pazzesca avere le perturbazioni che girano in senso opposto, viste le ondate di gelo e le abbondanti nevicate che probabilmente avremmo :-D
salve a tutti :)

vorrei fare un appunto per tutta la gente "sensibile" che ti scrive impaurita.

Tutta questa gente "sensibile" dove stava negli anni 2000/2001 quando anche in quegli anni si parlava di fine del mondo (magari causata dal millenium bug che fa partire missili atomici XD)? Probabilmente non in termini così forti, ma la gente che ci speculava sopra c'era lo stesso, eppure mi sembra che non sia morto nessuno e siamo ancora tutti ancorati su questo pianeta.
Ah, per chi non ci crede a quella dei fotoni, c'è la foto della pagina qua

http://www.butta.org/?p=303
Io non capisco una cosa: se non sbaglio il procurato allarme è un reato.

E' un reato allarmare la polizia per un finto pacco bomba in un luogo pubbligo e penso sia anche un reato la pubblicazione e la divulgazione di notizie mendaci ben più gravi, come la fine del mondo nel 2012.... E' vero, abbiamo la libertà di idee e di pensiero ma non ci si può nascondere dietro una o due paroline di "forse" o "leggenda" facendole seguire da frasi del tipo "catastrofe totale; morte; distruzione...".

Per quanto riguarda la RAI poi, ha smesso di essere un "servizio pubblico" nel senso stretto del termine già da molto tempo e per questo il canone non ha più ragione di esistere (ma questo è un altro discorso...) e quindi non mi meraviglio se una sua casa editrice pubblichi questi pseudo libretti folkloristici....

Grazie per questo post Paolo. Spero che le persone lo leggano, lo comprendano e facciano causa all'editore e al giornalista di quello pseudo libretto folkloristico che stringi tra le mani nella foto.
Paolo faccio presente che quando scrivi del buco nero che non può emettere luce o altro ti scontri con quanto provato da Stephen Hawcking, la cosidetta radiazione di Hawcking che peraltro è una delle argomentazioni messe in campo dai fisici per garanatire che se anche l' acceleratore LHC producesse un buco nero questo evaporebbe in brevissimo tempo prorpio in virtù di suddetta radiazione.
Come indubbiamente gia' sapete, i piani per lo sviluppo delle zone piu' remote della Galassia richiedono la costruzione di un'autostrada iperspaziale che attraversi il nostro sistema solare, la costruzione è prevista per il 2012. Come, non lo sapevate? Attenti al leopardo!
OT (ma mica poi tanto): Lady Hatoyama: "Rapita dagli alieni" La moglie del premier giapponese: «Mangio il sole» dal sito della Stampa (ma penso che la notizia sia più o meno su tutti i giornali)...
E soprattutto, se scrivi che il mondo finirà nel 2012, cos'hai da ridere in copertina? Deve essere il primo a sganasciarsi per le fesserie che scrive...
Anch'io l'ho sfogliato in autogrill.
Avrei voluto comprarlo (certe perle meritano) ma non ce l'ho proprio fatta.
Cintura fotonica... dai, ragazzi, Giacobbo ha voluto fare uno scherzo come quello di The Onion .... no? Opssss....
Il rallentamento della terra è un dato certo; vale 2 millisecondi al secolo. La fine del mondo è prevista all'incirca fra 100 miliardi di anni, quando la terra avrà il ritmo di rotazione della luna.
PAOLO volevo farti i complimenti per la tua attenzione alle persone sensibili.
Immagino che per molti, di quelli che leggono e commentano su questo blog, cretinate come questa del 2012 sembrino talmente colossali che possono solo far ridere.Purtroppo non è così. Se mancano le "basi", e si è persone semplici, sentire la RAI o persone famose come Enrico Ruggeri parlare della fine del mondo crea angoscia.
Parlo per esperienza personale: nel 1980 (avevo 10 anni) il TG" dette la notizia che "un computer in america ha previsto la terza guerra mondiale prima del 2000.".Giuro che dissero proprio così!
Lo so, adesso è evidente che si tratta di una cazzata colossale ma nel 1980 (in piena guerra fredda) per un bambino di 10 anni sentire che addirittura un COMPUTER AMERICANO aveva previsto la guerra modiale (che sarebbe stata quindi "atomica")..insomma dormii angosciato per mesi! Divenni il bambino più informato del mondo su quello che stava succedendo in Polonia (erano gli anni di Solidarnosc). Sono sicuro che ne sapevo più io dei bambini polacchi!
Per questo fai bene a continuare a "debunkare".I complottisti in malafede continueranno a dire le loro stupidate ma tu stai aiutando tanta gente a capirlo.
PS
Io comunque sto cercando di convincere la mia banca che data l'imminenza della fine del mondo è inutile continuare a pretendere il pagamento del mutuo :D
Paolo, secondo me dovresti modificare un po' la proposta. Si dovrebbe fare una scommessa di questo tipo: oggi io do a te complottista x euro, e te li sollazzi finché vuoi. Al 22 dicembre 2012, se siamo ancora qui, mi restituisci 2x euro.

Bisognerebbe solo verificare con un legale che la cosa non si configuri come strozzinaggio (e circonvenzione di incapace, of course).

Poi, altra cosa che mi chiedo: tutti questi preoccupati per il 2012, faranno la raccolta differenziata, risparmio energetico ecc ecc? No, perché, se malauguratamente si dovesse sopravvivere al 2012, poi resta la sfida del riscaldamento globale e del picco petrolifero...
errata corrige
TG" = TG2
Secondo me l'idea di denunciare per procurato allarme è mica male ....
Questo potrebbe valere anche per gli sciachimisti ...
Già valutato: il procurato allarme si intende verso le autorità, non verso il pubblico.
non sono d'accordo con te paolo che questi libbri non dovrebbero essere venduti perchè in quel caso si direbbe che si nasconde perchè sono vere mentre così tutti (o meglio chi ha voglia) possona sapere qualè la verità e cioè che sono stronzate
Devo ancora smettere di ridere dopo che ho letto quella della comparsa dei fotoni nell'atmosfera...
Semplicemente fantastica!
Continuiamo a preoccuparci delle persone sensibili, per favore!
Mio cugino si rifiuta di passare al digitale terrestre, e un mio collega è disperato perché dice che l'Inter ha solo tre possibilità di vincere la coppa, e non ce la farà mai!
Ciao Paolo, ti seguo sempre con grande interesse. Ovvi e scontati i complimenti per la tua attività.
Leggendo le castronerie di Giacobbo fantasticavo: quanto sarebbe bello vedere in TV un programma di debunking, magari condotto proprio da te. La paura e la creduloneria fa ascolti, ma strettamente IMHO anche la razionalità che sbugiarda le leggende metropolitane (e "fotoniche", LOL!:D) darebbe buoni share, persino in prima serata.
Sogni ad occhi aperti di un inguaribile romanticone ;)))
Ciao e buon lavoro.
Eppure io a questi qui li invidio: stanno facendo un pacco di soldi a spese dei gonzi e sotto sotto se la ridono come pazzi. Sono degli autentici "fottoni"!
Paolo,
pubblicherò un sunto di questo post nella mia rubrica.... come al solito ti citerò come autore.
Ciao
Dato che tra i miei numerosi vizi sono anche un appassionato di Mysteri (quelli con la y per intenderci) mi sono informato un pochino anche sulla cosidetta "Profezia" maya.
é una castroneria anche che si tratti di una profezia! I Maya non hanno previsto la fine del mondo per il 2012, semplicemente nel 2012 il calendario maya si "resetta".
Cosa significa si resetta?
In parole povere significa che finisce un grande "ciclo" e si ricomincia a contare da uno. Se vogliamo è un po' l'equivalente dell'anno mille della nostra tradizione.
Questo giusto per dire che i poveri Maya, che in effetti ne capivano davvero abbastanza di astronomia, sono innocenti di tutto questo polverone.
Sullo spot di Emmerich vorrei spezzare una lancia in suo favore. Io l'ho personalmente trovato molto godibile e non credo che si aspettassero di essere intercettati da questa corrente di millenaristi. Mi ricorda molto lo spot per la umbrella corporation realizzato per il primo resident evil o le storie "vere" diffuse sulla strega di Blair in occasione di Blair Witch Project.
Saluti
Paolo, perché tutti gli uomini adorano Cristina Dal Basso? Quali sono le differenze tra Cristina Dal Basso e le altre donne? (Sì, me la cerco...).

I Maya non conoscevano la ruota, non cavalcavano, facevano gran bei monumenti, rendevano strabici i bambini e si fasciavano la testa per modificare il cranio. Che bel popolo.

Bene, mi vestirò da brasileira nel 2012, tanto poi...

Ah, Paolo, per il trasferimento fondi, preferisci paypal o il corrispettivo in focaccia?

La foto è meravigliosa, altro che Novella 2000.
non sono d'accordo con te paolo che questi libbri non dovrebbero essere venduti perchè in quel caso si direbbe che si nasconde perchè sono vere

Ma allora che li mettano nella categoria "fiction", non nella saggistica. E con una fascetta di avvertimento "son tutte balle".
Paolo, perché tutti gli uomini adorano Cristina Dal Basso?

Non includere me, per favore. L'ho citata solo perché è un riferimento ben conosciuto.



I Maya non conoscevano la ruota

Questo è un mito. Fabbricavano giocattoli con le ruote, ma non avendo animali da tiro non avevano carretti.


Ah, Paolo, per il trasferimento fondi, preferisci paypal o il corrispettivo in focaccia?

A tua discrezione!
Economa domestica,
"tutti gli uomini adorano Cristina Dal Basso"?

Io NON la adoro. Ha degli airbags enormi. Non mi piace. Oh!
Mi sembra che trascinassero i materiali da costruzione sui tronchi (il principio della ruota), quella dei giocattoli mi è nuova, ora cerco!
Su Cristina Del Basso: il Radioamatore Ladino odia il Grande Fratello. Stranamente, l'edizione scorsa ha destato in lui strana curiosità. Mi parlava soprattutto di 2 argomenti di conversazione. Pongo e Peggy.
Giuro che quasi mi vergogno di essere un appassionato di fantascienza, a vedere ste cose. Com'era bello quando la SF era fatta di mirabolanti tecnologie e mondi lontani e non di chiaviche filosofiche come queste stronzate catastrofiste che sembrano più religiose che altro.

Rivoglio Star Trek e vorrei riesumare Aasimov.
Ciao Paolo

Ho letto e sentito anch'io di persone che si stanno organizzando per il 2012 ma non penso che queste persone ritengano che arriverà la catastrofe. Io penso che, in fondo in fondo, sappiano che è l'ennesima bugia.
Forse le persone vogliono credere a qualsiasi cosa perchè la vita fa schifo?
Non ho risposte certe da darti.Cmq io di persone che credono sul serio alla fine del mondo nel 2012 non ne ho viste.

E che non arrivi proprio adesso che forse riesco a trovare un lavoro!
Mi permetto di intervenire sul procurato allarme.
Premetto che il procurato allarme è un reato che ha come finalità quella di evitare che dei mitomani, annunziando disastri inesistenti, possano "distrarre" l'autorità dall'occuparsi di disastri "veri".
Insomma, non basta preannunciare un disastro, è altresì necessario che l'autorità si mobiliti a seguito di una segnalazione.

Se qualcuno chiamasse i Carabinieri annunciando lo scoppio di una bomba atomica, secondo voi cosa accadrebbe? L'autorità non si preoccuperebbe certo di mobilitare l'esercito e gli artificieri, bensì si preoccuperebbe di far sottoporre a trattamento sanitario obbligatorio il mitomane di turno.

Non sono un magistrato (sono avvocato penalista), ma se fossi giudice e dovessi decidere su un procedimento per procurato allarme per l'annuncio della fine del mondo archivierei senz'altro, considerato che nella specie manca "l'allarme" in senso stretto presso l'autorità.
In poche parole, manca l'allarme proprio perché l'infondatezza delle previsioni catastrofiste è rilevabile senza alcuno sforzo, ictu oculi, di talché nessuna autorità potrebbe "distrarsi" ovvero "mobilitarsi" a seguito dell'annuncio della catastrofe.

Quanto alla scommessa, dal punto di vista giuridico non tutelerebbe troppo il vincitore, quindi io consiglierei un altro metodo:
chiedere ai catastrofisti una donazione sospesa fino al 20 dicembre 2012. Se fossero così sicuri che a quella data il mondo finirà, non dovrebbero avere remore: potrebbero godersi il loro denaro (magari incassato vendendo libri e dvd pieni di panzane) fino a quella data, dopo di che non dovrebbero avere altre preoccupazioni... giusto? ;-)
La tua citazione dal libro di Giacobbo
"... il moto di rotazione della Terra sta rallentando, il suo campo magnetico si sta indebolendo, lo strato di ozono si sta assottigliando, i fenomeni sismici si stanno incrementando, tutto il sistema solare si sta surriscaldando."

Mi ha ricordato Jake Blues ...
"ero rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C'era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette!"

L'unica cosa buona di tutto questo è che ho scoperto l'esistenza di Cristina DelBasso che tutto sommato ha argomenti più gradevoli (anche se altrettanto falsi) della pletora di avvoltoi di cui ti occupi.
Un saluto
@JohnWaynejr

Secondo la profezia proprio la vittoria dell'Inter nella coppa sarà il segno della fine del mondo come noi lo conosciamo :)

@Paolo Attivissimo

la frase "lo citata solo perchè è un riferimento ben conosciuto" mi ha ricordato la battuta di Woody Allen "sì leggo Playboy, ma solo perchè a dei magnifici editoriali":)
Ovviamente scherzo, anche a me non fa impazzire pur riconoscendo che è una "bela tusa".
Dai quella dei fotoni sarà decontestualizzata, non posso credere che abbia scritto così per ignoranza...
Mi ricorda molto lo spot per la umbrella corporation realizzato per il primo resident evil o le storie "vere" diffuse sulla strega di Blair in occasione di Blair Witch Project.

Il primo caso non lo conoscevo, andrò a controllare!

Per il secondo, permettimi di dissentire. E' del tutto imparagonabile. Se proprio uno è "sensibile" e ci crede (io a 13 anni ci avevo creduto!), ha la certezza che la Strega di Blair la deve andare a cercare nel suo bosco maledetto, se vuole farsi del male. Quella di 2012 fa leva su una paura (anche se assurda) già presente, e non fa altro che fomentare il panico dei "semplici". Io lo trovo di cattivo gusto. In questo caso, come in pochi del resto, invocherei una forma di censura. Angosciare la gente non può essere un business.
Primo post anche per me ...anche se contro corrente...

Quel giorno, quella mattina, mi alzero' con il pensiero di guardare dalla finestra se è ancora tutto come il giorno prima.

Non riesco a fare a meno di essere condizionato emotivamente.

Probabilmente faccio parte della schiera dei creduloni (ignoranti) che nn sanno bene il fotone e l'elettrone che funzioni abbiano)
è pazzesco, le castronerie che sparano, ad esempio quella dei fotoni, incredibile.
Tanto alla fine accadrà come per il millennium bug.
Nei mesi e nelle settimane precedenti all'evento, vedremo articoli, speciali, addirittura simulazioni di disastro

Mi ricordo -alla faccia di quando Cecchi Paone si dichiara una persona razionale- una puntata de La Macchina Del Tempo, in cui veniva simulato uno scenario post-apocalittico, in confronto al quale The Day After pareva una commedia con Hugh Grant.

E quando vedranno che non è successo niente?
I giornalisti taceranno, Giacobbo tornerà a parlare del chubacapra, mentre la gente comune vi guarderà con un sorriso del tipo "beh, meglio così, non è successo niente" (ovvero: chi se ne frega se diffondiamo queste cazzate, "male non può fare").

Mentre quelli che magari sono andati in depressione, in crisi di panico o che hanno fatto qualche pazzia, vivranno miseramente il resto della loro vita nel silenzio.

E' un po' come quando il medico dice a una persona che gli restano due settimane da vivere: siete sicuri che alla fine di quelle due settimane lui sia contento di sentirsi dire che è stato un errore?
A me rimane ancora in mente la battuta di Paolo Attivissimo sulla fine del calendario Maya:

"Certo, uno dei calendari Maya, quello per il conteggio dei lunghissimi periodi (Long Count), termina a dicembre del 2012; ma ricomincia. Dedurre da questo che il mondo finirà è stupido come dire che il mondo finirà il 31 dicembre 2007 perché in quella data finisce il calendario sexy della Santarelli".

Semplicemente fenomenale... ^____^
In poche parole, manca l'allarme proprio perché l'infondatezza delle previsioni catastrofiste è rilevabile senza alcuno sforzo, ictu oculi,

Ictu oculi, un gran par di balle.
Mi scusi il francesismo, signora avvocato, ma qui non stiamo leggendo la storia di un alieno con sembianze umane che invita l'amico al bar e gli fa bere tre pinte di birra per poi dirgli che la Terra sta per essere distrutta per costruire un'autostrada.
Qui parliamo di un GIORNALISTA, che si qualifica come tale, e che usa termini scientifici a tradimento per dire cazzate.

Caro mio avvocato ictu ocoli, scenda per le strade e legga quella pagina a dieci persone a caso (la pagina completa è sul mio blog). Vediamo quanti le sanno dire che è una cazzata.

Chieda a 10 persone a caso cos'è un fotone e quanto pesa. Vediamo quanti rispondono.

No, a gente come Giacobbo non si dovrebbe fare il TSO, troppo onore.
Queste citazioni dal libro di Giacobbo sono incredibili. Questo non è nemmeno complottismo o "misterismo": sono proprio fandonie belle e buone, spiattellate senza il minimo sforzo di ammantarle con un'aura di verità scientifica.

Una precisazione sui "selvaggi" Maya. Leggevo tempo fa (sulla wikipedia mi pare) che esiste un documento o comunque una documentazione storica di uno dei soldati dei conquistadores che, prossimo alla morte, si pentiva dell'operazione di conquista spagnola in sud america a cui aveva preso parte e spiegava che all'epoca si fece in modo di far credere che quelle terre fossero popolati da selvaggi fermi alla preistoria. Gli ultimi disecendenti dei Maya erano invece, a suo dire, un popolo avanzato e ben governato.

Credo che questo tizio sia un soldato ai comandi di un famoso esploratore del 500. Ma il nome non lo ricordo.
Paolo: "se siete davvero convinti di avere ragione, mandatemi tutti i vostri averi entro il 20 dicembre 2012, perché tanto siete certi che non vi serviranno più." sarebbe come dire: "se siete davvero convinti che HIV ed AIDS non siano correlati, fatevi iniettare un po' di virus." o ancora: "se siete convinti che il tumore sia causato dal fungo del genere candida e viene curato tramite bicarbonato di sodio, fatevi somministrare il fungo, tanto la cura ce l'avete, no?". Perché il punto è questo: il ciarlatano parla ma poi, guarda caso, non esegue ciò che consiglia (spesso in malafede) ai creduloni...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Grazie Paolo per questa doverosa puntualizzazione sulla dis-informazione mediatica di Giacobbo & Co..
sui media purtroppo è più facile trovare invece apprezzamenti..
Io, più che preoccuparmi di essere controllato dal Nuovo Ordine Mondiale o dai Reettiliani, sono turbato da quanto siamo circondati di clienti di Wanna Marchi..argh..

PROPOSTA:
come già da te proposto per i complottisti dell'11 settembre,
di rispondere loro alle tue(e nostre) domande, invece che continuare a subirci le tesi sempre più stravaganti,
che ne pensi di Intervistare TU Giacobbo/Ruggeri (in primis.)
mettendoli per qualche minuto sotto torchio con le loro stesse bufale ?!
Se sei riuscito a intervistare Aldrin, riuscirci con costoro sarà un gioco..di certo divertente non trovi?!

..
Aggiungo la mia esperienza, già raccontata nel blog:
"Incontro con Buzz Aldrin, prima parte (del 7.7.09)
per chi non l'avesse già letta, giusto per aggiungere elementi
che ci facciano capire, prima di "chi sono gli alieni?" o "c'è vita su Marte?"
ma chi è in realtà Giacobbo,
ed la sua personale interpretazione della deontologia profess.dei giornalisti.


(...)
Vi garantisco che incontrare in edicola novella 3000 mi ha disturbato di meno.
Desideroso d'infliggermi una penitenza, ho cercato su internet alcune recensioni
e tra piramidi+maya+nostradamus+cinture fotoniche+rosmarino+sale
(30 min, fuoco medio,girando bene) ho scoperto le misteriose fonti autorevoli di cultura di Mr.Giacobbo:

NOMI E FATTI:
"molti sostengono che ..."
"c’è chi giura di..
"alcuni raccontano di aver osservato.."
"un anonimo sedicente politico norvegese avrebbe scritto qualche tempo fa.."
"esperti di psicometria, sensitivi e chiaroveggenti effettuano una serie di prove.."
"Secondo importanti astronomi.."


PROVE INECCEPIBILI:
"egli stesso avrebbe ricevuto per TRASMISSIONE ORALE..."
"Alcuni studi recenti hanno svelato che.."
rif.guru Terence McKenna, che
"facendo uso degli allucinogeni utilizzati dagli sciamani(..)ha scoperto che.." (sarà un guru del MIT?..)

mi fermo qui perchè è veramente troppo:ci stanno prendendo proprio per rimbambiti ed io di fronte a libri come questo ed alla diffusione mediatica di tali castronerie, comincio a sentirmi offeso..come dire, se le pubblicano è perchè mi/ci ritengono sufficientemente stupidi.
..ri-argh..
Aiuto!
Dai quella dei fotoni sarà decontestualizzata, non posso credere che abbia scritto così per ignoranza...

Forse no, ma in fondo, quanti non sono in grado di capirlo? A Giacobbo non interessa che un esperto, ma anche solo un lettore di Focus o un bambino che ha appena studiato l'argomentoalle medie possa sgamarlo: lui si rivolge "a tutti gli altri", che purtroppo non sono pochi.

Del resto la gente ha preso per vere le castronerie del Codide Da Vinci, e non credo che Dan Brown si fosse preoccupato degli esperti d'arte o di storia nel momento in cui scriveva il suo baraccone commerciale. Ma se non altro lui stava dichiaratamente scrivendo una fiction, non ha mai pensato di spacciare per vere le sue parole.
mattia ha detto...

Ictu oculi, un gran par di balle.
Mi scusi il francesismo, signora avvocato [cut]
Caro mio avvocato ictu ocoli, scenda per le strade e legga quella pagina a dieci persone a caso (la pagina completa è sul mio blog). Vediamo quanti le sanno dire che è una cazzata.

Ti ringrazio soprattutto per avermi chiamato "signora avvocato": non mi era ancora accaduto.
Quanto al merito, ti invito a rileggere quello che ho scritto sul reato di procurato allarme, poi prova a rispiegarmi cosa hai capito con parole tue.
@ Lorenzo: in due parole:

fotone è un elemento di luce. La luce è un'onda elettromagnetica, ma si è visto che non si può avere quantità "a piacere" di luce, esiste una quantità minima, il quanto, chiamata fotone. Non puoi chiederti che forma abbia, perché per vedere la sua forma avresti bisogno di fotoni... Tutte le azioni elettromagnetiche (dalle onde radio ai raggi x, dalle calamite che si attraggono al calore che irraggia un fuoco) vengono trasmesse tramite fotoni. Per ulteriori approfondimenti, puoi vedere qui.

Gli elettroni invece sono i pezzettini di atomo più esterni, servono da "manine" per collegare atomi diversi in molecole. Sono leggerissimi e dotati di carica negativa. Nei metalli essi sono liberi di muoversi come in un mare e quando si muovono si parla di "corrente elettrica". Altri dettagli li trovi qui.
Vediamo se riesco a integrare ciò che ha già scritto Paolo nel suo articolo...
A proposito, perché ti scandalizzi della Rai? E' l'emittente che ci ha spiegato che siamo fatti tutti di cariche positive, al contrario di quelle negative, delle quali, invece, è costituita la materia oscura, altrimenti detta antimateria.

Di fatto, tra la fine degli anni Sessanta e l'inizio degli anni Settanta del XX secolo, nell'atmosfera terrestre ha improvvisamente fatto la sua comparsa un numero sempre crescente di particelle di luce dette "fotoni".

Semplicemente bestiale: perché non mi si venga a dire che Giacobbo non sa cosa sia un fotone. Dice cretinate coscientemente.

"Alexei Dmitriev... sostiene che questa densa luce che la caratterizza [sta parlando della Cintura Fotonica, che va scritto con le Maiuscole per darsi più Importanza] provenga dal buco nero al centro della galassia."

Sì, c'è un enorme buco nero al centro delle galassie (almeno questa è l'idea che si stanno facendo da un po' di anni gli astronomi pr spiegare i nuclei galattici attivi). E allora? Crea forse problemi un oggetto a 30.000 anni luce di distanza?
Si potrebbe spiegare a Giacobbo che la materia in caduta in un buco nero emette radiazione poco prima di essere inghiottita, si potrebbe anche obiettare che non ha senso sostenere che il Sole si allinea al centro galattico (quando mai due punti non saranno allineati?), ma io non voglio nemmeno provarci...

il moto di rotazione della Terra sta rallentando

Lo sappiamo da anni: l'interazione con la Luna causa le maree e masse d'acqua in movimento "frenano" la rotazione terrestre. Dato che il momento angolare del sistema deve conservarsi (lo dice la "scienza ufficiale", quella che racconta palle, quindi non è da prendere alla leggera...), la Luna si allontana da noi (qualche centimetro all'anno, se non sbaglio; tra l'altro è proprio ciò che misurano alcuni degli strumenti lasciati lassù dalle finte missioni Apollo), oltre a mostrarci sempre la stessa faccia per motivi analoghi. All'epoca dei dinosauri il giorno durava circa 20 ore, tanto per fare un esempio.
Noto che PerAspera l'ha già fatto presente, io ci aggiungo solo due righe di dettagli.

il suo campo magnetico si sta indebolendo

Questo non lo so. Si sa invece che il campo si inverte ogni mezzo milione di anni circa e in questo perido dovremmo essere vicini all'inversione. Cosa questo comporti per una civiltà tecnologica non possiamo dirlo con certezza, ma nel pentolone del 2012 ce lo mettiamo lo stesso.

lo strato di ozono si sta assottigliando

Certo, si tratta dell'inquinamento, il quale è opera dell'uomo, non dell'allineamento dei pianeti.

i fenomeni sismici si stanno incrementando

...e non esistono più le mezze stagioni...

moltissimi sono gli squilibri climatici, le tempeste solari potrebbero raggiungere un picco massimo nel 2012, tutto il sistema solare si sta surriscaldando.

Inquinamento, tanto per dirne una. E l'attività solare, certo, è vero anche questo anche se è ancora un mistero.

Del resto, se lo dicono i Maya...

Mi fermo qui, è il secondo commento che inserisco e già ho scritto un romanzo...
J.W.jr ha detto:Continuiamo a preoccuparci delle persone sensibili, per favore!
Mio cugino si rifiuta di passare al digitale terrestre, e un mio collega è disperato perché dice che l'Inter ha solo tre possibilità di vincere la coppa, e non ce la farà mai
!
LOL!
Dev'essere un capolavoro questo libro di Giacobbo. Anch'io non vedo l'ora di sfogliarlo in autogrill.
@ Stefano

Per quanto riguarda i fenomeni metereologici, non si hanno certezze e prove scientifiche che siano causati dall'uomo. Tra l'altro non ci sono evidenze di "sconvolgimenti climatici" anche perché non ci sono evidenze che il clima sia mai stato in equilibrio.

Lo dissi in un altro post, ma io sono convinto che il cosiddetto Global Warming di origine antropica sia una mega bufala.
@Replicante Cattivo:
Ma se non altro lui (Dan Brown) stava dichiaratamente scrivendo una fiction, non ha mai pensato di spacciare per vere le sue parole.
A me pare il contrario, cioè che il buon Dan all'inizio (o alla fine) del libro dica che si tratta di cose reali... il libro l'ho letto tanti anni fa e l'ho subito scambiato sulle bancarelle, se c'è qualcuno chene ha una copia potrebbe andare gentilmente a controllare?
@Paolo Attivissimo:
Paolo, perché tutti gli uomini adorano Cristina Dal Basso?

Non includere me, per favore. L'ho citata solo perché è un riferimento ben conosciuto.


No: sono due riferimenti ben conosciuti :p

Sul 2012: dopo che sarà passato e non sarà successo niente già mi immagino questi cialtroni dire che in realtà non era una fine del mondo ma la fine di un ciclo con passaggio a un nuovo stato vibrazionale del quale non ci siamo accorti ma che ci traghetterà nell'età dell'acquario insieme a Celestino, Xenu e Cristina Dal Basso come descritto nel nuovo libro in vendita nei migliori Autogrill...

riguardo all'effetto delle "profezie" sui bambini: anch'io quand'ero piccolo ero terrorizzato dalla guerra atomica, che sembrava dovesse scoppiare da un momento all'altro, e ricordo che non ci dormivo la notte... probabilmente se adesso avessi 5 anni e sentissi Giacobbo sarei ugualmente terrorizzato...
Nessuna pietà nei confronti di chi crede a Roberto Giacobbo: merita di morire tra i più atroci tormenti, nell'angoscia della pronosticata (da Giacobbo) parusia. La nostra specie ha solo da guadagnarci!
Vorrei segnala a PAOLO ATTIVISSIMO delle informazioni utilissime che eventualmente può inserire nell'articolo, cioè

sul sito della NASA, c'è la risposta a delle domande di persone che erano cadute nella bufala della tempesta Solare devastante e distruttrice nel 2012, che chiaramente smentisce tutte queste fantasie che le erano state attribuite.

Ecco la risposta della NASA:

http://astrobiology.nasa.gov/ask-an-astrobiologist/question/?id=5283

in cui la NASA afferma chiaramente, e questa volta senza intermediari che distorcano la notizia, quello che segue:



<< The whole 2012 disaster scenario is a hoax, fueled by ads for the Hollywood science-fiction disaster film "2012". >>
<< There is no reason to expect such a large solar storm in the near future, certainly not in 2012 specifically. >>

cioè:

<< L'intero scenario di disastro del 2102 è una bufala, alimentata dalla pubblicità del film fantascientifico catastrofico di Hollywood "2012". >>
<< Non c'è motivo per attendersi una tempesta solare simile nel prossimo futuro, in particolare, non nel 2012. >>
La mia proposta ai sostenitori della fine del mondo (seria, serissima):
voi mi vendete la casa, paghiamo una somma simbolica (che so 10000 euro), vi lascio l'usufrutto fino al 21/12/2012.
La mia controparte ha 10000 euro subito in contanti, usa la casa finché vive il mondo.
Se ha ragione io ci rimetto 10000 euro.
Se ho ragione io, ci guadagno una casa.
chi ci sta?
(i 10000 euro sono per dare un minimo di senso legale alla cosa, e per attirare un po' di bonzi. Comunque se trovo qualcuno che ci sta, lo faccio davvero e poi ve lo faccio sapere...)
Ti ringrazio soprattutto per avermi chiamato "signora avvocato": non mi era ancora accaduto.
Quanto al merito, ti invito a rileggere quello che ho scritto sul reato di procurato allarme, poi prova a rispiegarmi cosa hai capito con parole tue.


Uff... che brutta razza gli avvocati, aveva ragione mia mamma. Ribaltano sempre la frittata per aver ragione.

L'ho capito il discorso del procurato allarme (che se non si allarmano tu non sei colpevole, quindi il reato che commetti tu dipende dalla reazione delle autorità... se non è una legge cretina questa).

Ma adesso non scappare dal tuo ictu oculi (di sto par di balle).

Sei timido e non vuoi scendere per strada? Allora lunedì chiedi a 10 tuoi amici avvocati che incontri in tribunale cos'è un fotone, e quanto e grande.

Vediamo quanti avvocati ti rispondono (gente laureata!).

E poi desumi da solo quanta gente comune si può accorgere della cretinata ictu oculi (di sto par di balle).

P.S.: Non conviene fare l'esperto di leggi con me, perché si dà il caso che io le capisca. Ma se metto te avvocato a fare l'ingegnere mi sa che tu delle mie cose non capisci una mazza.
Con moltissima cordialità, ovviamente.
>Lo dissi in un altro post, ma io sono convinto che il cosiddetto Global Warming di origine antropica sia una mega bufala.

Allora bisognerebbe spiegare come mai i dati, ad esempio i ghiacciai alpini o la % di C02 nell'atmosfera, indichino tutt'altro.
Lo dissi in un altro post, ma io sono convinto che il cosiddetto Global Warming di origine antropica sia una mega bufala. -

Ti consiglio di informarti prima di parlare.
@ Lupacchiotto

Allora bisognerebbe spiegare come mai i dati, ad esempio i ghiacciai alpini o la % di C02 nell'atmosfera, indichino tutt'altro.

A dire il vero i test effettuati sulle carote di ghiaccio hanno rilevato che l'aumento di co2 segue e non precede l'aumento di temperature.

Si sciolgono i ghiacci alpini ma aumenta l'estensione dell'Antartide e da due anni a questa parte anche il ghiaccio in artico a ripreso a salire.

Sarà l'effetto del raffreddamento degli oceani? Sarà l'effetto del minimo solare?
Fatto sta che nonostante gli incredibili quantitativi di CO2 immessi nell'aria negli ultimi 10 anni, le temperature medie sono pressoché stabili.
Avevo visto il video, e incuriosito sono stato sul sito della Human Continuity.
Mi ci è voluto un buon 10 minuti per decidermi a fargli un bel WHOIS e vedere che è registrato dalla Sony Pictures Online Entertainment LLC.
E si che mi ritengo uno piuttosto "smagato"....
Grazie di quello che fai. Ciao.
@ Markogts

Io mi informo.
www.climatemonitor.it
@mattia
mattia ha detto: "Non conviene fare l'esperto di leggi con me, perché si dà il caso che io le capisca"

Sarà anche vero, ma stai dimostrando esattamente il contrario.
Un avvocato ti ha gentilmente spiegato che in questo non ci si può richiamare al "procurato allarme" perché tecnicamente la legge è un po' diversa da quello che a naso uno come te potrebbe pensare.
Fine.
Che c'entra la conoscenza degli avvocati sui fotoni?
Il bello è che non sono così scemi come sembrano perché ingigantiscono ANCHE (non solo) fatti veri, quindi con una frettolosa ricerca con Google (o Bing) si troverebbero delle conferme.

Mi riferisco al rallentamento del moto terrestre e alla diminuzione del campo magnetico.
Solo che il rallentamento della rotazione terrestre (dovuto alle maree provocate dalla luna) è un fenomeno estremamente lento, tant'è che solo dopo accurati calcoli si è stabilito di aggiungere un secondo all'ultimo giorno dell'anno. Sapete a quanto ammonta questo rallentamento? 2 millisecondi al SECOLO. Cioè ogni 500 secoli vi è un aumento di un secondo nel tempo di rotazione terrestre. Quindi quando la terra verrà inghiottita dal sole avremo ben 10 secondi in più a giornata! Cavoli!

Per la diminuzione del campo magnetico invece si parla che tra 100.000 anni sarà molto basso, per poi ricominciare a funzionare, ma polarizzato in senso opposto (cioè è ciclico, tant'è che a tutt'oggi ci sono rocce polarizzate in senso opposto, traccia del fatto che tempo fa la bussola avrebbe segnato il sud, per capirsi). In questo caso qualche problema ci sarà, ma non sarà certo la fine della vita sulla terra. A quello ci pensa l'uomo con l'aumento dell'effetto serra e altre cose simpatiche!

Se ho scritto qualche cag*** correggetemi pure :)
ciao :-)
mattia
> L'ho capito il discorso del procurato allarme (che se non si allarmano tu non sei colpevole, quindi il reato che commetti tu dipende dalla reazione delle autorità... se non è una legge cretina questa).

No, non l'hai capito, visto che continui a parlare delle 10 persone prese per strada, ma andiamo pure avanti.

> Sei timido e non vuoi scendere per strada? Allora lunedì chiedi a 10 tuoi amici avvocati che incontri in tribunale cos'è un fotone, e quanto e grande. [cut]
E poi desumi da solo quanta gente comune si può accorgere della cretinata ictu oculi (di sto par di balle).

Se ti va bene ho in studio un campione di tre Colleghi: due mi hanno saputo dare una risposta sommaria, un terzo è fuggito a fare una ricerga su Google e mi ha risposto con dovizia di particolari (mostrandosi sorprendentemente praparato... ma sai, gli avvocati hanno una certa elasticità mentale).

> P.S.: Non conviene fare l'esperto di leggi con me, perché si dà il caso che io le capisca.

Mi spiace, ma non l'hai capita. Eppure era semplice.

> Ma se metto te avvocato a fare l'ingegnere mi sa che tu delle mie cose non capisci una mazza.

Tesi indimostrata, mentre tu hai ampiamente dimostrato di non aver capito nulla di quello che ho detto. Un piccolo sforzo, dài.
Ricambio le cordialità.
Sinceramente non ho mai sopportato la scienza un tanto al chilo. Parlare di fotoni non è fisica elementare.
La fisica del novecento non è fisica elementare. La fisica elementare è Newton, la fisica che si studia a scuola in maniera appena decente arriva al massimo a Maxwell.

Io sono studente di ingegneria (informatica, quindi fisica ne ho fatta pochina... praticamente quella che già sapevo) e diplomato al liceo scientifico (sperimentale: si fa fisica anche al biennio).
Spesso mi ritrovo a discutere con gente di lettere o di giurisprudenza o chissà cos'altro, lettori de "Le Scienze" magari, che discettano di fisica quantistica, relatività... e però non sanno risolvere un'equazione di secondo grado o risolvere un problema di cinematica.
Persone che, in ultima analisi, non sanno un tubo, perché non appena gli poni davanti un qualsiasi dubbio o interrogativo non sanno che pesci pigliare.
Questa è una cosa che non ha assolutamente alcun senso.

Quindi al bando i Giacobbo, ok, ma sinceramente anche la scienza fatta a sottilette fa i suoi danni. La divulgazione è una cosa difficile.
Riguardo ai buchi neri supermassivi al centro delle galassie, può esserci un'elevata emissione di radiazione, per non parlare dei nuclei galattici attivi (AGN in inglese Active Galactic Nuclei) nelle galassie di Seyfert o nei più luminosi QSO (che in realtà sono la stessa cosa, solo più luminosi). I meccanismi messi in moto da questi buchi neri possono generare perfino enormi getti e lobi radio. Ci sono i BL Lac ecc., ma arrivo al punto. Nel radio si parla di radiogalassie, ma se la controparte ottica è un QSO abbiamo i famosi quasar (che comunque non sono sempre forti sorgenti radio). I quasar sono gli oggetti più luminosi e visibili a maggior distanza che conosciamo, altro che! E l'unico meccanismo che può spiegare tutta questa energia, a parte l'annichilazione materia-antimateria, è un buco nero supermassiccio e ci sono tutta una serie di cose che consentono di sostenere che si tratti proprio di questo, soprattutto osservando le stelle in orbita attorno a quello al centro della nostra galassia è stato facile determinare la massa (esattamente nello stesso modo in cui si calcola quella delle componenti di un sistema binario). Però attenzione (il punto è questo): quello che emette tutta questa energia non è tanto il buco nero in sé, ma la materia che cade verso il buco nero. Forse avrete già sentito parlare del disco di accrescimento intorno a questi buchi neri. Mi sa quindi che Giacobbo ha fatto confusione sulla natura del disco di accrescimento intorno al buco nero e, non capendo bene cosa fosse (sempre che volesse capirlo), si è inventato la "Cintura Fotonica".
Lo dissi in un altro post, ma io sono convinto che il cosiddetto Global Warming di origine antropica sia una mega bufala.

Allora bisognerebbe spiegare come mai i dati, ad esempio i ghiacciai alpini o la % di C02 nell'atmosfera, indichino tutt'altro.


Non è sul riscaldamento che si contesta, ma sulla origine, antropica o naturale di questo riscaldamento. Dopotutto siamo in un'era interglaciale...

Sto cercando una fonte decente, ma ricordo che in una trasmissione (tipo Omnibus-La7) uno dei partecipanti disse che la quantità TOTALE di CO2 di origine antropica (dalla rivoluzione industriale) è minore della quantità di CO2 emessa in atmosfera durante l'esplosione del Krakatoa...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
ricorda molto lo spot per la umbrella corporation realizzato per il primo resident evil

Ma intendi il gioco o il film? Se intendi il film, io mi ricordo lo spot umbrella per il secondo film, non per il primo (le pillole di bellezza Regenerate, fantastico). Ce n'era uno anche per il primo?
No, non l'hai capito, visto che continui a parlare delle 10 persone prese per strada, ma andiamo pure avanti.

Paolo, perdonami... non voglio far partire un flame.

Ma santo cielo... carissimo avvocato penalista ... rileggi quello che ho scritto. Sembra che non capisci la lingua italiana. E per che fa il tuo lavoro è tutto un dire.

Se ti va bene ho in studio un campione di tre Colleghi: due mi hanno saputo dare una risposta sommaria, un terzo è fuggito a fare una ricerga

Cioè, il 33% non sapeva una mazza. Sull'altro 67% mi piacerebbe sapere cosa ha risposto quando hai chiesto quanto è grande un fotone.

Tesi indimostrata

A me non me ne frega niente se sia dimostrata o meno. A me interessa che sia vera.
Dai, vieni qua tu al posto mio a giocare con qualche fluxgate?

E comunque ribadisco: l'mej un ratt in buca a un gatt che un omm in mann a un avucatt.
L'economa domestica:

Paolo, perché tutti gli uomini adorano Cristina Dal Basso? Quali sono le differenze tra Cristina Dal Basso e le altre donne?

La risposta si trova nel libro ...Uomini e Tope... di John Stambeck (da non confondersi con il quasi omonimo americano).

Non la conoscevo nemmeno io, e in effetti è incredibilmente attraente.

Ma se si considera il fatto che ha partecipato al Grande Fratello... il giudizio sulla sua sanità mentale resta decisamente sospeso.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
>A dire il vero i test effettuati sulle carote di ghiaccio hanno rilevato che l'aumento di co2 segue e non precede l'aumento di temperature.

Hai qualche riferimento?

>Si sciolgono i ghiacci alpini ma aumenta l'estensione dell'Antartide e da due anni a questa parte anche il ghiaccio in artico a ripreso a salire.

Idem come sopra.
Oltretutto se non sbaglio è appena stata aperta la rotta del nordovest, no?

>Fatto sta che nonostante gli incredibili quantitativi di CO2 immessi nell'aria negli ultimi 10 anni, le temperature medie sono pressoché stabili.

Direi proprio di no. Ad esempio per il nordovest italia è la 2a estate + calda negli ultimi 2 secoli. Ma a prescindere dai dati locali, la tendenza è un aumento generalizzato della temperatura media della terra.
Poi puoi andare contro tutte le evidenze, anche nella comunità scientifica mi pare che i climatologi siano la maggioranza concordi. Ancor più ora che USA e Cina lo ammettono...
Ma si sa, è un complotto di geoingegneria... ;)
@ Fabio: dissento. Il grande Faraday aveva manco la scuola dell'obbligo e ha pubblicato i suoi libri più famosi senza scrivere nemmeno una formula. Albert Einstein ha un sacco di battute sulla matematica, che odiava. La matematica è un ottimo strumento per semplificare e comprimere la descrizione, ma se uno SA la fisica deve essere in grado di spiegarla anche a parole, senza usare equazioni di secondo grado. Posso scriverti det(Aij)=3, Aij 3x3 => Esiste soluzione unica, o ti posso dire che un tavolino, per non ballare deve avere tre gambe. Sto dicendo la stessa cosa, ma il tavolino esiste anche senza matrici e determinanti.
Perché parlare di "allineamento del Sole al centro della Via Lattea" è come dire "allineamento dei capezzoli di Cristina del Basso con la nebbia in Val Padana"

Posso essere pignolo? Il motivo per cui Giacobbo dice czte non è questo. E' che due punti (sole e centro galassia) sono allineati sempre e comunque, non solo in una certa data.

Ho in mano una copia di "Sopravviveremo al 1982?", edito negli anni '70, dell'imprescindibile Kolosimo, che quelli che hanno la mia età ricorderanno con affetto. Affetto per aver riempito di umorismo i loro pomeriggi.
Stessa manfrina, solo che i disastri previsti arrivano da un allineamento planetario (che tra l'altro non c'era) e tra le catastrofi c'era il raffreddamento della Terra.
Evidentemente ogni generazione ha il suo Kolosimo/Giacobbo.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Yuri'70 ha detto...
"facendo uso degli allucinogeni utilizzati dagli sciamani(..)ha scoperto che.."

Ha scoperto che... che cosa? che bisogna spostare l'isola?!?!
Oltre alla mia segnalazione precedente, segnalo anche la seguente recensione particoleggiata del libro di Giacobbo:

http://www.malvestite.net/2009/05/14/roberto-giacobbo-2012-la-fine-del-mondo/
Paolo, per curiosità, hai letto le ultime righe di quel "libro"? Mi riferisco al dialogo fra madre e figlio.

Appalling!!!
..Uomini e Tope... di John Stambeck

Non posso crederci... credevo che i più fantasiosi a sparar minchiate fossero i miei alunni, ma questo merita l'Oscar.
"Paolo, perché tutti gli uomini adorano Cristina Dal Basso? Quali sono le differenze tra Cristina Dal Basso e le altre donne? (Sì, me la cerco...)."

Semplicemente perché la tv la manda in onda ogni 3 per 2 dicendo che gli uomini l'adorano. A furia di ripeterlo, qualcuno inizia ad adorarla sul serio per non essere il più fesso di tutti.

OT sulla suddetta: classico esempio dell'ipocrisia fatta a sistema. Tutti a scandalizzarsi sul fatto che si sia gonfiata per diventare famosa "perché non è educativo, nella vita reale non funziona così" ecc. ecc., quando in realtà ha ottenuto quel che voleva.
Ovvero: il problema dei vari ex inquilini del prefabbricato non sono i tre di trasmissione del GF, quanto che poi non te li togli più dai coglioni.
Sinceri ringraziamenti a chi permette tutto questo.
fine OT.
@ Camicius

Infatti io non ho detto che non esiste il Global Warming.
Solo che dubito che sia di origine antropica.

Inoltre gli oceani ancora oggi immettono nell'atmosfera più anidride carbonica di quanto faccia l'uomo.
Cristina dal basso va bene, ma di fronte è sicuramente meglio.

OK, OK, vado a lavorare...
mattia
>Ma santo cielo... carissimo avvocato penalista ... rileggi quello che ho scritto. Sembra che non capisci la lingua italiana. E per che fa il tuo lavoro è tutto un dire.

Ecco, bravissimo: svia il discorso. In definitiva, non sei stato in grado di capire in cosa consiste un reato. Eppure era semplice, e altre persone te lo hanno fatto notare. Sei stato solo in grado di parlare della asserita incapacità di 10 persone (prese per strada o da un palazzo di giustizia) di sapere cosa sia un fotone.
Mi complimento per la logica stringente.
(P.S.: gli altri non diano da mangiare al troll, ovviamente, questo giocattolino è tutto mio e mi ci voglio divertire da solo ;-))
Cristina dal basso va bene, ma di fronte è sicuramente meglio.

OK, OK, vado a lavorare...


:D

E poi raggeli davanti alle mie battute...

:P
Paolo: siccome è lampante che Giacobbo non accettera mai un dibattito con te...perchè non provi a chiedere se Fabio Fazio è disposto ad intervistarti e dire la tua su queste vicende?

Tu forse per il popolo televisivo non sarai noto come Piero Angela, ma questa cosa si può dire per tanti altri ospiti che Fazio ha avuto...in compenso, nel bene o nel male, il tuo nome è sempre più ricorrente (nel bene e nel male) quando si parla di questi argomenti. E Fazio ha sempre mischiato ospiti "nazional popolari" ad altri un po' più impegnati.

Tu forse diresti: ma perchè mai Fazio dovrebbe intervistare me, quando fanno molta più audience le cretinate di Robert Jacob?

Beh, ci si potrebbe chiedere quanta audience ottiene Fazio quando intervista lo scrittore russo 90enne che probabilmente conosce solo lui, oppure il politico che racconta la sua vita privata.
E inoltre nonostante Fazio sia sempre in po' ruffiano verso i suoi ospiti, quando ha intervistato Giacobbo mi è sembrato visibilmente imbarazzato (come se pensasse "oddio, non credevo che potesse dire delle c....te così grandi") e secondo me lui potrebbe essere interessato a rimediare a quello scivolone.

Tentare non nuoce...prova a insistere :)
Consiglio per Paolo:
Non nominare più Cristina Del Basso nei post seri, causa stranissimo OT su Pongo e Peggy.
E poi raggeli davanti alle mie battute...

Eh? Quella di Stambeck è bellissima!
Mi sarò spiegato male
"Di fatto, tra la fine degli anni Sessanta e l'inizio degli anni Settanta del XX secolo, nell'atmosfera terrestre ha improvvisamente fatto la sua comparsa un numero sempre crescente di particelle di luce dette "fotoni"."

Ohohohohoh mamma mia mi fa male lo stomaco dal ridere, devo fermarmi ma non è facile :D

A quando la comparsa, nel cervello di Giacobbo, di un numero soddisfacente di cellule dette "neuroni"? :D


----

Paolo Attivissimo a "Che tempo che fa?"? Un sogno! :)
Per Paolo a "Che tempo che fa" farei veramente follie.
@ Martinobri
Cristina dal basso va bene, ma di fronte è sicuramente meglio.

OK, OK, vado a lavorare...


No ma la battuta sarebbe anche carina, non fosse che proprio su di lei non è attuabile: di faccia è un vero e proprio cesso.
Mattia l'ingegnere saggio:
mi piacerebbe sapere cosa ha risposto quando hai chiesto quanto è grande un fotone.

L'avvocato irtu oculuos:
Ecco, bravissimo: svia il discorso.

No guarda, avvocato... quello che svia il discorso non sono io.
Aspetto ancora la risposta.

E visto che tre non è una buona base statistica, mi aspetto la risposta sui dieci avvocati.

Mettiamo il paletto qua. Vediamo quante persone (nemmeno comuni, ma supposte acculturate) hanno conoscenze basilari per capire che quelle di Giacobbo sono cretinate, A COLPO D'OCCHIO.

Io penso che la gente comune non abbia le conoscenza per accorgesene. E come ovviamente suggerisce Paolo, si debba segnalare con una fascetta rossa "ATTENZIONE QUESTO LIBRO CONTIENE CAZZATE".

Tu invece sostieni che si capisca al volo che sono storielle. La testimonianza di Paolo che ti dice che tanta gente ci crede non ti basta.

Bene, intervista dieci persone e vediamo chi ha ragione.

Poi passiamo ad altro. Ma per adesso il paletto resta qua.

La gente ha capacità critica qsu questi argomenti? La gente sa cos'è un fotone?
Eh? Quella di Stambeck è bellissima!
Mi sarò spiegato male


No, no, ho capito benissimo...

E' che la tua battuta successiva è sullo stesso livello.

sto ancora LoLlando.
Il suo chirurgo plastico ha fatto un ottimo lavoro.Il problema è che ho assistito ad alcune sue performances guardando "Mai dire Grande Fratello" e mi facevano stare davvero male.

Dev'essere proprio un problema di connessioni nell'encefalo...
"La gente sa cos'è un fotone?"

La gente guarda la televisione?

La gente guarda Superquark? No? E allora c***i suoi! :D
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
@ Lupacchiotto

Hai qualche riferimento?

Cavoli se giri per internet sui siti di meteorologia troverai che le temperature precedono anche di 800 anni l'innalzamento della CO2.
Questo è stato verificato usando gli isotopi dell'ossigeno nei carotaggi del ghiaccio antartico.
La spiegazione è semplice. Gli oceani sono la causa maggiore di immissione della CO2 nell'atmosfera. Più si riscaldano e più CO2 emettono. Solo che per scaldarsi occorrono molti anni ed ecco spiegato il fenomeno.

Del resto se fosse la CO2 a guidare le temperature, il nostro pianeta non potrebbe mai raffreddarsi come invece è avvenuto spesso. Infatti gli oceani sempre più caldi rilasciano sempre più CO2, quindi come potrebbe raffreddarsi il pianeta?

Idem come sopra.
Oltretutto se non sbaglio è appena stata aperta la rotta del nordovest, no?


Io non ho detto che il Global Warming non esiste ma che, secondo me, "la causa antropica" sia una grossa bufala.

Gli oceani e i vulcani immettono molta più co2 nell'atmosfera di quanta ne immettiamo noi.

Direi proprio di no. Ad esempio per il nordovest italia è la 2a estate + calda negli ultimi 2 secoli. Ma a prescindere dai dati locali, la tendenza è un aumento generalizzato della temperatura media della terra.
Poi puoi andare contro tutte le evidenze, anche nella comunità scientifica mi pare che i climatologi siano la maggioranza concordi. Ancor più ora che USA e Cina lo ammettono...


A parte che le variazioni locali non contano niente. Ma quello che sto dicendo io e che dicono in molti è che non ci sono prove che tutto ciò sia causato dall'uomo.
E quanto alle temperature medie dell'ultimo decennio, ti consiglio di andarti a guardare dei grafici. Lo puoi fare su www.climatemonitor.it con una ricerca.
Così potrai vedere tu stesso se nell'ultimo decennio i dati sono in rialzo o se sono costanti.
@Poorman
"..Ha scoperto che... che cosa? che bisogna spostare l'isola?!?!"

nel caso il tuo fosse un reply serio, leggi per esteso il testo sotto la pagine linkata da Domenico
http://www.malvestite.net/2009/05/14/roberto-giacobbo-2012-la-fine-del-mondo/

La frase d'esempio di Giacobbo mi piaceva sotto il titolo
"PROVE INECCEPIBILI"
perchè è ridicolo riportare come seri i racconti di gente sotto l'effetto di allucinogeni..

D'altronde se l'editore gli ha detto di riempire X pagine per rendere "corposo" il libro, Giacobbo qualcosa si deve inventare..e quindi il legame con gli allucinogeni! chiaro ;-)

Maaaa
non ho capito se l'idea di far intervistare Giacobbo da parte di Paolo vi è piaciuta..avviamo la raccolta di firme?!
Anche io mi sono occupato della fine del mondo nel 2012 in due articoli che hanno destato qualche perplessità, anche perché li ho scritti di getto e senza pensarci troppo. Comunque in entrambi sono stato "preso d'assalto" da molti "credenti" nella fine del mondo. Nel secondo ho espresso l'idea che quelli che divulgano certe storie in realtà non ci credono veramente. Questo li ha spiazzati un bel po'.
giusto per dire la mia
"Direi proprio di no. Ad esempio per il nordovest italia è la 2a estate + calda negli ultimi 2 secoli."

Stessa cosa si puo dire per l'inverno 2009, che è stato uno dei più freddi con moltissime precipitazioni nevose...
se fai la media le due cose si controbilanciano...
No ma la battuta sarebbe anche carina, non fosse che proprio su di lei non è attuabile: di faccia è un vero e proprio cesso.

De gustibus... e comunque alzi la mano chi le guarda la faccia
La gente ha capacità critica qsu questi argomenti? La gente sa cos'è un fotone?

Perfino un cartone animato per bambini come "Siamo fatti così", per quanto semplificasse molto le cose, spiegava cos'è un fotone...
oops... intendevo inverno 2008-2009
:)
Quello che mi lascia perplesso è il focalizzarsi, da parte dei mezzi di informazione di massa su un unico problema: adesso va di moda la CO2. Una molecola innocua se paragonata a tutte le porcate che l'attività antropica disperde nell'ambiente.

Qualche anno fa andava di moda il buco nell'ozono.Poi quest'estate scopro che nella mia città succede questo.

Dunque l'ozono va bene ma negli strati alti dell'atmosfera.Alzi la mano chi , ai tempi della moda del buco nell'ozono, sapeva che alte concentrazioni di questo gas sono nocive e indice di inquinamento.
Dunque... nel 2012 il mondo finirà perché si resetta il calendario maya...
Il totalizzatore della colonnina del kerosene sulla piazzola dell'elicottero ha 8 cifre.
Significa che quando segnerà 99999999 mancherà un litro alla fine del petrolio nel mondo?
Alzi la mano chi , ai tempi della moda del buco nell'ozono, sapeva che alte concentrazioni di questo gas sono nocive e indice di inquinamento.

No, è vero. Non veniva sparato dai media, ma è vero che l'ozono è assai dannoso per gli esseri viventi. Gli è che è utile nella stratosfera, e lì deve stare.
Brevemente sulle problematiche del riscaldamento globale:

La faccenda passa per tre stadi successivi: a) La Terra si sta riscaldando; b) questo fenomeno è prevalentemente dovuto a cause antropiche; e c) sarebbe possibile arrestare il fenomeno mediante profonde modifiche del nostro comportamento.

Il punto a) sembra essere confermato da osservazioni passate e presenti, anche se è difficile quantificarlo con precisione e sopratutto decidere se si tratti di un’oscillazione temporanea o invece dell’innesco di una fase di profondi cambiamenti (come all’opposto sarebbe una glaciazione).

Il punto b) è già più una questione di convincimenti personali e direi “filosofici” che non di dimostrazioni scientifiche. E’ infatti evidente che la presenza di svariati miliardi di esseri umani, e le loro molteplici attività, devono pur avere un qualche effetto sul clima. Ma per poter quantificare questo effetto, e anzi anche per stabilire in che direzione esso sia rivolto, bisognerebbe prima disporre di in modello esatto di quelle che sarebbero le variazioni climatiche SENZA la presenza umana – modello che non esiste.

Ad esempio, volendo si potrebbe anche argomentare che la Terra di suo si starebbe avviando ad una massiccia glaciazione, e che il riscaldamento antropico è l’unica cosa che permette alla nostra civiltà di sopravvivere.

Ma il punto c), o meglio a + b = c, puzza moltissimo di bufala – o, più, esattamente, di una deliberata campagna di disinformazione, destinata a rendere più facile (“bisogna salvare il pianeta”, ecc.) l’accettazione di certe profonde modifiche del nostro comportamento, che "in alto loco" si ritengono necessarie o utili per motivi sociali ed economici.

Mi rendo ben conto che dire questo significa ricadere dritti dritti nel complottismo globale, e che questo non è esattamente il forum ideale per suggerire idee complottistiche, ma io la vedo così. Del resto, che credito scientifico volete dare a gente, che parla seriamente di “stabilizzare il clima”!? Magari si potesse davvero…

Circa i Maya:

La faccenda delle ruote è piuttosto complessa. E’ vero che si trovano dei riferimenti a giocattoli con ruote (io però non ne ho mai visto nessuna foto), ma l’osservazione della mancanza di animali da traino non regge: potevano esistere benissimo carriole, carretti a mano, risciò ecc., di cui invece non c’è traccia.

Del resto, lo stesso vale – e di questo siamo certi per testimonianze dirette – per gli Aztechi e gli Incas, che non usavano nessun mezzo di trasporto a ruote e, quindi, in senso lato non “conoscevano” la ruota. Anzi, credo proprio che non conoscessero nemmeno carrucole, puleggie e cose del genere.

Ma comunque, c’è di meglio (anzi, di peggio). I Maya non conoscevano l’ARATRO, che invece in Eurasia è stato, prima e più della ruota, lo strumento base per la nascita della civiltà. Gli agricoltori Maya usavano semplicemente un bastoncino per fare un buco, in cui deporre il seme. Naturalmente dopo qualche anno la terra non rivoltata diventata sterile, e bisognava quindi abbandonare il campo e aprirne un altro bruciando la giungla.

C’è chi ritiene che l’inspiegabile fenomeno dell’abbandono di certe città Maya sia stato dovuto appunto a questo: le città venivano abbandonate, quando diventava impossibile per gli agricoltori recarsi ogni giorno in campi, sempre più lontani.
"nell'atmosfera terrestre ha improvvisamente fatto la sua comparsa un numero sempre crescente di particelle di luce dette "fotoni"."
"Alexei Dmitriev... sostiene che questa densa luce che la caratterizza provenga dal buco nero al centro della galassia."
"ci sarà un allineamento del Sole al centro della Via Lattea..."

Oh, io non ce l'ho fatta a continuare a leggere l'articolo. Che vuoi che ti dica, ma s'ammazzassero pure.
Che poi, pignoleria per pignoleria, qualsiasi calcolo su catastrifi predetta da popolazioni con 6 dita per mano, oppure la data 2012 è purametne fittizzia, dovrebbe accadere nel 2112, per la reiterazione del numero 12 per 175 volte, oppure nel 2412, per il raggiungimento delle 200 reitarazioni.

per altro, nel 1212, non ricordo eventi così catastrofici ...
mattia
> No guarda, avvocato... quello che svia il discorso non sono io.

Ah sì? Veramente io sono partito dal fatto che, a mio sommesso parere, non sussiste un reato.
Ebbene: o prendi posizione su questa mia affermazione o taci. Tutto il resto (tipo le ridicole argomentazioni sulla conoscenza dei fotoni) è un misero tentativo di trollaggio (che peraltro mi diverte, visto che mi stai dietro come un cagnolino).

> Mettiamo il paletto qua. Vediamo quante persone (nemmeno comuni, ma supposte acculturate) hanno conoscenze basilari per capire che quelle di Giacobbo sono cretinate, A COLPO D'OCCHIO.

Cosa c'entra col fotone tutto questo? Cosa c'entra col reato di procurato allarme? Mi aspetto spiegazioni convincenti. Mettiamo un paletto.

> Io penso che la gente comune non abbia le conoscenza per accorgesene. E come ovviamente suggerisce Paolo, si debba segnalare con una fascetta rossa "ATTENZIONE QUESTO LIBRO CONTIENE CAZZATE".

Se mi spieghi cosa intendi per gente comune potremmo anche discuterne. Resta da dimostrare l'attinenza col reato di procurato allarme (che no nc'è).

> Tu invece sostieni che si capisca al volo che sono storielle.

Non l'ho mai detto. Ho solo detto (ed era chiaro a tutti tranne che a te) che un'autorità può rilevale immediatamente l'infondatezza di un allarme proveniente da simili fonti. Ti è più chiaro?

> Bene, intervista dieci persone e vediamo chi ha ragione.

Tu hai grossi problemi, ingegnere.

> Poi passiamo ad altro. Ma per adesso il paletto resta qua.

Il paletto si mette dove dico io (e in questo momento te lo sto mettendo dove non batte il sole, se non l'avessi capito). Tu limitati a venirmi dietro come un bravo cagnolino.

> La gente ha capacità critica qsu questi argomenti? La gente sa cos'è un fotone?

Ne ho visti di più svegli (di troll, intendo).
Rinnovo le cordialità.
@ nuxvostor9
'La gente ha capacità critica qsu questi argomenti? La gente sa cos'è un fotone?'

Perfino un cartone animato per bambini come "Siamo fatti così", per quanto semplificasse molto le cose, spiegava cos'è un fotone...


Ma infatti su queste cose, spesso i bambini sono molto più preparati: perchè leggono Focus, perchè l'hanno imparato a scuola oppure perchè hanno visto qualche cartone/trasmissione a scopo didattico.

Purtroppo, tra la gente di 50anni e oltre, ci sono tante persone che, pur essendo persone intelligenti e con una vita dignitosa, magari non hanno alle spalle una grande cultura su questi argomenti, anche perchè in passato anche solo la terza media non era un traguardo così fondamentale.

Del resto penso che se ad un ragazzino chiedi cos'è l' "ossido di diidrogeno" disciolto nell'acqua possa anche arrivarci da solo, mentre una casalinga di Voghera al sentire questa frase, potrebbe decidere di smettere di bere.
@il legulèio:

posto che il "procurato allarme" proprio non è configurabile (e ci arrivavo anch'io), se non vado errato il nostro CP prevede anche qualcosa come "diffusione di notizie false e tendenziose", o/e "atte a turbare l'ordine pubblico". Sarebbe applicabile, quanto meno in linea di principio?
@ stefano
In realtà il mio calcolo supponeva che la durata del giorno si accorciasse in modo lineare. Errore, la distanza della luna aumenta, l'effetto di marea diminuisce, e l'allungamento del giorno si fermerà (o quasi) quando la luna se ne sarà andata. Quindi ben più di 100 miliardi di anni.
Il campo magnetico terrestre è dovuto alla rotazione, quindi diminuirà di conseguenza. Ma qui non sono ferrato al 100%, inversioni si sono già verificate, e non conosco le ultime teorie.
Scusa leguleio

A parte che dovresti cambiare atteggiamento, anzichè parlare di paletti infilati dove non batte il sole, visto che ti è solo stata fatta un'osservazione. E tu, se sei un 'avvocato penalista, e quindi dovresti saper utilizzare le parole, non dimostri grande professionalità nel gettarla subito sull'insulto.


Se una persona in un aeroporto abbandona una valigia, commette un reato di procurato allarme...anche se nessuno se ne accorge (perchè comunque mette in allarme le autorità, che devono chiamare gli artificieri).

Allo stesso modo, se una persona in un aereo inizia a dire "attenzione, ho una bomba atomica nascosta nel mio dito indice, se mi tiro il dito la faccio scoppiare" è chiaro che si tratta di un'idiozia...ma comunque il tipo finisce in galera lo stesso.

Ora è evidente che ci sono troppe persone che si sono fatte influenzare con questa storia del 2012, ed essere ignoranti (al punto di non sapere cos'è un fotone) per fortuna non è ancora reato, mentre è reato approfittare dell'ignoranza altrui e diffondere terrore ingiustificato.

Del resto quanta gente è in grado di ribattere le teorie di uno schiachimichista che parla di Haarp, di Morgellons o impianti bioplasmatici? Anzi: quanta gente è in grado di trovare l'errore nell'espresione "gigabyte di watt"?
I miei genitori non saprebbero farlo, nemmeno mia zia. E probabilmente se il tg dicessre loro che sta arrivando sulla terra una tempesta di fotoni, si preoccuperebbero.

Ora, visto che loro sono 'ignoranti' devono per forza essere prese in giro da uno come Giacobbo? Per fortuna, quando hanno visto l'intervista da Fazio, io ho potuto far notare loro dove stavano tutte le cazzate...molta gente non ha questa possibilità.
Mattia, Leguleio: la vita è bella, e in un post con argomento Cristina dal Basso lo è ancora di più.
Pace, sorridete, e godetevela (la vita, non Cristina)
Non te la prendere così...
Il popolo bue ha sempre avuto bisogno di sentirsi raccontare stronzate e sempre ne avrà, anche dopo il 2012.
Io ho preferito affrontare l'argomento in modo più "allegro", copiando però la tua scommessa.
Un saluto.

http://theforceofreason.blogspot.com/search/label/al%2021%20dicembre%202012
Mattia, Leguleio:
a parte sottoscrivere il post del Replicante Cattivo, aggiungo che
è inutile insistere nel dimostrarsi a vicenda che "io sò mejo di te"..avete opinioni divergenti .e basta.
d'altronde rallegratevi, se siete su questo Blog, già è indice che un passo in più nel gradino evolutivo rispetto a Giacobbo,l'avete fatto entrambi.
;-)
"gradino evolutivo.."
OOPS..intendevo dire
"scala evolutiva.."
per buona pace degli esperti evoluzionisti!!
"... se sono tutte fantasie, che senso ha pubblicarle, propagandarle e riempirvi pagine su pagine?"
Semplicemente...
... per farci dei S O L D I !!!
ebonsi ha detto...
> posto che il "procurato allarme" proprio non è configurabile (e ci arrivavo anch'io), se non vado errato il nostro CP prevede anche qualcosa come "diffusione di notizie false e tendenziose", o/e "atte a turbare l'ordine pubblico". Sarebbe applicabile, quanto meno in linea di principio?

Ovviamente nel diritto non esistono risposte certe. Posso però dirti la mia che è... ni. Mi spiego meglio: il reato di cui parli si integra quando una persona pubblica o diffonde determinate notizie (appunto false, esagerate o tendenziose) potenzialmente in grado di turbare l'ordine pubblico.
Questo significa due cose: 1) se una persona diffonde notizie allarmistiche vere non commette questo reato (ma non è il caso di Giacobbo...); 2) se qualcuno diffonde delle notizie allarmistiche false (come fa Giacobbo) è punibile solo se esse sono in grado di turbare l'ordine pubblico (non è necessario che il turbamento ci sia effettivamente stato, ma è sufficiente che il turbamento sia potenziale).
Ora: le false notizie di Giacobbo sono in grado di turbare l'ordine pubblico? È molto interessante osservare come Paolo sia stato tempestato di mail di persone preoccupate, quindi la risposta potrebbe essere sì.
Torno un attimo nei panni di avvocato (è il mio lavoro quello di non dare certezze, eh :)) e ti dico che, se dovessi difendere Giacobbo in un ipotetico procedimento penale per il reato che hai suggerito, cercherei di far passare il suo libro come un mero divertissement, avente un contenuto palesemente fantascientifico diretto a svagare il lettore o al più a suggestionarlo lievemente e, quindi, inidoneo a procurare allarme.
Se invece cercassi di sostenere che Giacobbo ha fatto una seria opera divulgativa, non farei bene il mio lavoro e farei condannare il Nostro (parlo sempre come ipotetico avvocato di Giacobbo, sia chiaro).
Spero di essere stato chiaro, se hai altri dubbi chiedimi pure.
Ozono: siamo salvi grazie al protocollo di Montreal. Non è che il problema è sparito così, per grazia ricevuta.

CO2 e mari. La CO2 aumenta quando aumenta la temperatura, in un sistema di feedback positivo: più temperatura, più CO2 perché il mare ne trattiene di meno, più effetto serra e repete. Storicamente, il "la" è stato dato da piccole variazioni orbitali, aumenti di radiazione solare ecc che provocavano un iniziale aumento di temperatura. Stavolta il rischio concreto è che il "la" venga dato dall'eccesso di CO2 immessa nell'atmosfera. E' un fatto che "The present atmospheric concentrations of CO2, CH4 and nitrous oxide (N2O) are higher than ever measured in the ice core record of the past 650 kyr", citando dall'IPCC (http://www.ipcc.ch/pdf/assessment-report/ar4/wg1/ar4-wg1-chapter6.pdf)

Stiamo giocando con sistemi intrinsecamente instabili ed esponenziali.
In questo filmato (a 3.14) è spiegato chiaramente cosa sono i fotoni e come riconoscerli:

http://www.youtube.com/watch?v=Bml0WflhdNM&feature=related
Esiste una condanna peggiore che trascorrere una vita da boccaloni? Paradossalmente per chi crede a queste cose sarebe meglio fossero vero, gli sarebbero risparmiate tante sofferenze inutili.
Secondo me, sotto sotto c'è lo zampino dei chupacabras.
Replicante Cattivo ha detto...
> Scusa leguleio
A parte che dovresti cambiare atteggiamento, anzichè parlare di paletti infilati dove non batte il sole, visto che ti è solo stata fatta un'osservazione. E tu, se sei un 'avvocato penalista, e quindi dovresti saper utilizzare le parole, non dimostri grande professionalità nel gettarla subito sull'insulto.

Non ho fatto alcun insulto, ho solo risposto per le rime a un provocatore.

> Se una persona in un aeroporto abbandona una valigia, commette un reato di procurato allarme...anche se nessuno se ne accorge (perchè comunque mette in allarme le autorità, che devono chiamare gli artificieri).

Non lo commette. Forse volevi fare un esempio diverso.

> Allo stesso modo, se una persona in un aereo inizia a dire "attenzione, ho una bomba atomica nascosta nel mio dito indice, se mi tiro il dito la faccio scoppiare" è chiaro che si tratta di un'idiozia...ma comunque il tipo finisce in galera lo stesso.

No, non finisce in galera perché non commette alcun reato tanto grave da farlo finire in galera (in realtà commetterebbe reati in tema di sicurezza della navigazione, ma questo è un altro discorso).

> Ora è evidente che ci sono troppe persone che si sono fatte influenzare con questa storia del 2012, ed essere ignoranti (al punto di non sapere cos'è un fotone) per fortuna non è ancora reato, mentre è reato approfittare dell'ignoranza altrui e diffondere terrore ingiustificato.

È vero fino a un certo punto. Ti spiego: il diritto penale è una cosa strana, perché dice che ci sono dei fatti che rappresentano reato e, pertanto, chi li commette deve essere punito. Qui interviene l'interprete (un giudice, un avvocato o anche un poliziotto che deve arrestare una persona), il quale deve decidere di volta in volta se il fatto concreto è reato oppure no. Siccome l'interpretazione è fatta di sottigliezze (chiamali anche cavilli), la differenza tra un fatto che integra reato e un fatto che reato non è può essere molto sottile. Io, nel mio primo intervento, ho immaginato di essere un giudice e ho detto la mia, e cioè che il reato suggerito da qualcuno non sussisteva. Se hai dei dubbi in proposito sarò ben felice di spiegarmi meglio.

> [cut] Ora, visto che loro sono 'ignoranti' devono per forza essere prese in giro da uno come Giacobbo? Per fortuna, quando hanno visto l'intervista da Fazio, io ho potuto far notare loro dove stavano tutte le cazzate...molta gente non ha questa possibilità.

Su queste considerazioni posso essere d'accordo con te, ma non sposta le mie considerazioni sulla sussistenza di un determinato reato.
Ragazzi, non perdiamo tempo ORA a capire se Giacobbo possa essere perseguibile o meno, tanto quì in Italia ci mobilitiamo solo quando ci scappa il morto. Vuol dire che si potrà sempre attendere che nel mese di Dicembre 2012 (o anche prima...) qualcuno con il cervello un pò spanato commetta qualche atto oggettivamente illecito (omicidio, rapina, stupro, strage), tanto è convinto che il mondo sta per finire, gliel'hanno detto la TV, i giornali e... i libri di Giacobbo & C....
La stessa cosa sta avvenendo con il panico creato ad arte sulla nuova influenza.
Se parlate con qualche medico vi dirà che è vero che si sta preparando una pandemia, cioè una distribuzione diffusa del virus, ma è anche vero che è molto meno pericolosa di una qualsiasi influenza invernale.
Solo che sembra che le case farmaceutiche abbiano fiutato il business, milioni di dosi di vaccino da vendere in tutto il mondo.
Sto facendo la figura del complottista con queste mie affermazioni? Non credo.
Intanto i Pronto Soccorso sono intasati da gente spaventata.
"Sto facendo la figura del complottista con queste mie affermazioni? Non credo."

Ma sai, anche la Spagnola era un'influenza...Io credo che saggezza voglia che uno Stato si doti di un numero congruo di vaccini, dato che il rischio sta nella virulenza, non nei sintomi.

Se l'80% del personale di un ospedale è costretto a letto dall'influenza, sono cavoli amari.

Idem dicasi per altre strutture essenziali.

Le case farmaceutiche ci guadagnano? E' un effetto collaterale inevitabile e non so nemmeno quanto biasimabile: dobbiamo tornare alle pozioni fatte in casa del medioevo? :D
Posso essere pignolo? Il motivo per cui Giacobbo dice czte non è questo. E' che due punti (sole e centro galassia) sono allineati sempre e comunque, non solo in una certa data.

Sii pure pignolo, ma ho scelto il paragone popputo perché ho dato per buono (per cercare di dare un senso alla scemenza) che Giacobbo parlasse del punto di vista della Terra, ergo due punti vicini. Due punti, due capezzoli :-)
Paolo, per curiosità, hai letto le ultime righe di quel "libro"? Mi riferisco al dialogo fra madre e figlio.

No, me ne è mancato il tempo. E lo stomaco.
Tentare non nuoce...prova a insistere :)

Grazie della fiducia, ma non è nel mio stile andare a supplicare udienza, anche se Fazio mi sta simpatico.
Ormai queste fesserie stanno diventando pericolose. Conosco varie persone che queste teorie le hanno prese fin troppo sul serio e trovano sempre qualcuno che alimenta le loro paure. Basta guardare, per esempio, il succitato trailer del film di Roland Emmerich. Una mia amica mi ha contattato un po' scossa per chiedermi spiegazioni sulle controverse teorie sul 2012. Io le ho linkato l'articolo antibufala e si è calmata. Eppure altre persone oppongono più resistenza. Non sono contrario ai disaster movies stile "The Day After Tomorrow" (non mi piacciono ma sono solo miei gusti personali) ma questi spot virali e lo stesso trailer di "2012" giocano troppo sulle paure dei più sensibili, con le logiche conseguenze che ho detto prima.
Appunto, dovrebbe essere Fazio ad invitare Paolo, per fare ammenda del fatto che ha ospitato Giacobbo :D
Quoto quanto afferma il legulèio ;)
l paletto si mette dove dico io (e in questo momento te lo sto mettendo dove non batte il sole, se non l'avessi capito). Tu limitati a venirmi dietro come un bravo cagnolino.

Leguleio,

questi non sono toni accettabili. Datti una calmata.
Devo seriamente aiutare il mio amico che crede, tra le altre scemenze, all'Acqua Diamante.

Non so chi gli abbia dato il campione originario, che poteva essere prelevato direttamente dal water.

Non solo. Dato che deve tenere sempre 1/10 di bottiglia per "rigenerare" 9/10 di acqua , che quasi sicuramente prenderà dal rubinetto dove ha il filtro da 6 euro che lui crede essere il Grande Purificatore,temo riutilizzi sempre la stessa bottiglia (di plastica!) ormai da mesi,dalla quale magari beve anche a canna.

A quest'ora ci saranno tanti di quei batteri che il benefico effetto del "rialzo della frequenza" sarà presto vanificato da una sonora gastroenterite.

Dite che riuscirò a convincerlo con queste argomentazioni?

Ci proverò e vi farò sapere :P
@Paolo
come Giacobbo ha già invitato a Voyager Polidoro ed altri esponenti del Cicap, se t'invitasse ad una puntata, accetteresti?

altrimenti potresti intervistarlo tu..eventualmente invitandolo alla RTSI nella tua trasmissione?!

Visto il dis-servizio pubblico che ci propina, non t'intriga la possibilità di dibattere su cinture fotoniche o allineamenti capezz-stellari (da scettico allegro,intendo) ?!
come Giacobbo ha già invitato a Voyager Polidoro ed altri esponenti del Cicap, se t'invitasse ad una puntata, accetteresti?

Sì, a una condizione: di essere in diretta. Niente tagli, niente trucchi, niente rimontaggi.
"Sì, a una condizione: di essere in diretta. Niente tagli, niente trucchi, niente rimontaggi."

Allora campa cavallo! :)
Il reato di cui parli si integra quando una persona pubblica o diffonde determinate notizie (appunto false, esagerate o tendenziose) potenzialmente in grado di turbare l'ordine pubblico.


Però, come vedi, questo è un concetto facilmente interpretabile.
Ad esempio per il concetto di "turbare l'ordine pubblico" per molti è legato a scene d'isterismo collettivo, con la gente che scappa urlando e che si accalca nei supermercati per fare scorta di cibo (ma queste scene le abbiamo viste quando si parlava dell'aviaria oppure ai tempi della guerra del Golfo).
Ma per me, nel momento in cui argomenti come scie chimiche, il 2012, Nibiru, Bonsaikitten obblighino alcune categorie (politici, scienziati, ingegneri, astronomi ecc...) a perdere il loro tempo per dedicarsi a queste cose, è già un turbamento dell'ordine pubblico.

Provo a fare un esempio, sperando che sia più calzante. Hai presente quando un ragazzo chiama la sua scuola per dire che c'è una bomba? Non si è mai visto che la gente scappi urlando, nessuno si preoccupa realmente, anzi solitamente la reazione può essere definibile con il termine "scazzo". Eppure in quel momento hai appena interrotto un'attività, oltre ad obbligare le forze dell'ordine ad un controllo. Per me anche quello è turbamento dell'ordine pubblico, anche se di fatto nessuno ha creduto all'allarme bomba.

se qualcuno diffonde delle notizie allarmistiche false (come fa Giacobbo) è punibile solo se esse sono in grado di turbare l'ordine pubblico (non è necessario che il turbamento ci sia effettivamente stato, ma è sufficiente che il turbamento sia potenziale).


Beh, ma allora qualunque notizia falsa, che prevede una sciagura, può potenzialmente provocare un turbamento. Come si fa a sapere se in prossimità del 2012 vedremo scene di delirio collettivo? Come facciamo a sapere se il primo gennaio 2012 ci sarà una serie di suicidi dovuti al fatto che la gente si è spesa tutto?

Paolo ha ricevuto numerose mail di persone realmente preoccupate, quindi abbiamo già delle prove di un turbamento reale: e concordo col fatto che i bambini siano particolarmente sensibili su certe cose. Io avevo 11 anni quando ci fu la guerra nel Golfo e i giorni precedenti all'ultimatum non potevo dormire, perchè qualche IDIOTA usò il termine "terza guerra mondiale"; idem mio cuginetto, nel 2003, ebbe la stessa paura quando ci fu l'attacco in Iraq.

A questo punto ha senso aspettare di vedere se la gente inizia a buttarsi dai ponti, per capire quanto il turbamento sia reale anzichè potenziale?
@ Paolo Attivissimo
'Tentare non nuoce...prova a insistere :)'

Grazie della fiducia, ma non è nel mio stile andare a supplicare udienza, anche se Fazio mi sta simpatico.


Ci mancherebbe. Ma magari a Fazio non è neppure mai venuto in mente di intervistare un debunker, magari ha rimosso la figuraccia fatta con Giacobbo (giuro che, prima di quella volta, non ho mai visto Fazio fare ironia verso un suo stesso ospite) ma capice che a certa gente quell'intervista è rimasta sullo stomaco.
Poi se ti dice di no...amen :)

Magari riesci anche ad ottenere qualche parola di lode da Luciana Litizzetto, lei che è sempre infuriata verso gli allarmismi di Giacobbo e dei Tg...e guarda che essere lodati dalla Litizzetto è un grandissimo onore :)
Comunque Paolo, secondo me ci stai turlupinando!

Quante possibilità c'erano di beccare una perla come quella dei fotoni a pagina 127 leggendo di sfuggita il libro all'Autogrill!!!

Confessa che l'hai comperato, non perderai la mia stima, del resto è "materiale di lavoro"! :D
beh, per tirare le somme sull'argomento 2012, l'unica argomentazione "seria" rimane:
può un infondato allarme pubblicizzato dai media stile libro e trasmissione Voyager di Giacobbo, innescare reale pericolo per colpa di mitomani o per reale paura di gente "troppo sensibile" o impreparata", spinta al suicidio o altre follie?

Tant'è che alcune profezie (infondate) si potrebbero ""avverare"" grazie a fanatici che nella loro follia ci credono..
allora perchè alimentare queste credenze/scemenze?

credo sarebbe un buon argomento da dibattere con i diretti responsabili (compresi gli editori delle case editrici!)
Prendiamo per esempio la televisione: la scienza non tira. Ed è veramente lodevole quanto fatto da La gaia scienza, dove si cerca, tramite un format nuovo ed originale, di renderla appetibile. Spero vivamente che la trasmissione abbia sempre più successo.

Tirano di più esoterismo e pseudoscienza, come riempitivo tra tette e culi e giochi a quiz.

L'unica campana che sentono i direttori di rete sono gli ascolti, quindi o si trova un modo di batterli con ascolti maggiori o nisba.

Non serve nemmeno organizzarsi e mandare in massa mail di proteste perchè "eppure nonostante tutta questa gente insofddisfatta, gli ascolti sono buoni!"
Inoltre, il fatto che una persona possa lucrare su queste notizie, non è un aggravante?
Replicante Cattivo ha detto...

> Provo a fare un esempio, sperando che sia più calzante. Hai presente quando un ragazzo chiama la sua scuola per dire che c'è una bomba? Non si è mai visto che la gente scappi urlando, nessuno si preoccupa realmente, anzi solitamente la reazione può essere definibile con il termine "scazzo". Eppure in quel momento hai appena interrotto un'attività, oltre ad obbligare le forze dell'ordine ad un controllo. Per me anche quello è turbamento dell'ordine pubblico, anche se di fatto nessuno ha creduto all'allarme bomba.

L'esempio è corretto, ma hai appena descritto il tipico caso di procurato allarme. Ti faccio invece un esempio dell'altro reato sulla falsa riga del tuo: un giornalista scrive una serie di articoli apparentemente "seri" nei quali diffonde la (falsa) notizia a mente della quale ci sarebbe un gruppo terroristico che sta disseminando bombe per le scuole. Diciamo pure che la notizia non viene considerata (quindi, in concreto, non crea scene di isteria collettiva alla Orson Welles), ma è potenzialmente idonea a turbare l'ordine pubblico, quindi c'è reato di "diffusione o pubblicazione etc".

> Beh, ma allora qualunque notizia falsa, che prevede una sciagura, può potenzialmente provocare un turbamento. Come si fa a sapere se in prossimità del 2012 vedremo scene di delirio collettivo? Come facciamo a sapere se il primo gennaio 2012 ci sarà una serie di suicidi dovuti al fatto che la gente si è spesa tutto?

Non è necessario arrivare a tanto, come ho cercato di spiegare nel precedente esempio. La notizia deve essere diffusa in maniera "seria" e deve essere spacciata per vera. I libri o le trasmissioni di pseudo-divulgazione di Giacobbo sono un mezzo di diffusione "serio" di una notizia? È questione di punti di vista: per qualcuno sì, per altri no.
Chiarisco che il reato di cui stiamo parlando è quello di "pubblicazione o diffusione di notizie false etc. atte a turbare l'ordine pubblico" (sul quale ho già detto la mia e ho anche spiegato come difenderei Giacobbo in un ipotetico procedimento) e non il diverso reato di "procurato allarme", di cui ho parlato nei primi commenti.
@Usa-Free
"L'unica campana che sentono i direttori di rete sono gli ascolti,
(..)"
SOLUZIONE:
un format tipo la Gaia scienza,
arricchito di veline seminude!
o presentatrice stile Foschini (Misteri), ma un pò più smaliziata e ironica con buone scollature!
un pò come dare lo zuccherino al cavallo, no?
e gli ascolti volano!
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ho trovato un blog che cita qualche altro pezzo del libro:
http://www.malvestite.net/2009/05/14/roberto-giacobbo-2012-la-fine-del-mondo/#giac9

Devo decisamente andarmelo a comprare :)
"un format tipo la Gaia scienza,
arricchito di veline seminude!"

Ci vorrebbe una specie di Trio Medusa di gnocche! :D

Eh, magari tre Iene! Una c'è già : Elena di Cioccio :P
@Sergio

Grazie , mi hai dato un passatempo nei momenti di pausa dei prossimi giorni :D
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Quante possibilità c'erano di beccare una perla come quella dei fotoni a pagina 127 leggendo di sfuggita il libro all'Autogrill!!!

Me l'avevano segnalata dei lettori indicando il numero di pagina. Sono andato a colpo sicuro.
Orsù, acquirenti del libro di Giacobbo, venite allo scoperto!

Cosa vi ha spinto all'incauto acquisto?

Malsana curiosità?

Pensavate che Giacobbo fosse un comico? :D
Un mio collega mi ha raccontato di aver conosciuto un tizio americano che si e' trasferito in australia poiche', secondo una teoria non ben identificata, nel 2012 i cataclismi devasteranno tutta la Terra, risparmiando solo l'Australia e la Sardegna (!?!).

Comunque e' tutto molto triste, spero che Piero Angela viva ancora a lungo, perche' dopo di lui non c'e' il nulla, se non tanta materia marrone che poco ha a che fare con la cioccolata.
SOLUZIONE:
un format tipo la Gaia scienza,
arricchito di veline seminude!


Sei indietro :-)

Io da anni vado proponendo un format scientifico con belle ragazze e bei ragazzi usati come lavagne umane su cui disegnare gli schemi o collocare i modellini.

E faccio di più: ci aggiungo anche le esplosioni (in separata sede).

Il titolo che ho in mente è "SuperQuark con Gnocche, Gnocconi e BUM". Però potrebbe essere troppo intellettuale.
"Io da anni vado proponendo un format scientifico con belle ragazze e bei ragazzi usati come lavagne umane su cui disegnare gli schemi o collocare i modellini."

Questioni di budget. Data la complessità di schemi e modellini, o assoldi un nutrito numero di ragazze/i, o se non puoi permettertelo ne asolddi pochi ma corpulenti.

Nel primo caso il risultato è intrigante, nel secondo esilarante :D

Senza contare le circostanze esplosive nel caso la trattazione riguardi le leve o la pressione :)
alla prossima puntata di voyager il servizio: "I tentoni. Tutti i segreti della nuova particella atomica" :-)
Paolo Attivissimo wrote

Sei indietro :-)

Io da anni vado proponendo un format scientifico con belle ragazze e bei ragazzi usati come lavagne umane su cui disegnare gli schemi o collocare i modellini.

E faccio di più: ci aggiungo anche le esplosioni (in separata sede).

Il titolo che ho in mente è "SuperQuark con Gnocche, Gnocconi e BUM". Però potrebbe essere troppo intellettuale.


IO! Lo faccio IO!!!! Cosa preferite, che scriva i testi dei servizi o quelli dei dialoghi in studio?
Ora capisco perchè mio padre mi dice sempre che quando era giovane...."erano anni bui!"

Mizzeca non c'erano i fotoni!

Comunque quel libro lì è utile. Regalarlo ad una ragazza procura un immediato depennamento dalla sua lista di amici. Provare per credere.
Anzi, credo proprio che in serata redarrò (???) una lista di "perchè comprare il libro di Giacobbo"?

P.S.: ma in ogni post c'è sempre qualcuno che litiga? :D
Volemose bene.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
IO! Lo faccio IO!!!! Cosa preferite, che scriva i testi dei servizi o quelli dei dialoghi in studio?

A dire il vero stiamo ancora aspettando la tua danza promessa :-)
Ma se ho appena detto che la farò il 13 dicembre 2012! Ma non vi vado bene come redattrice? ;)
"A dire il vero stiamo ancora aspettando la tua danza promessa :-)"

Come al solito mi perdo le parti più interessanti delle discussioni...
@ usa-free

Si parla della foto della sottoscritta vestita da ballerina brasileira.
@ Paolo A.
"format scientifico con belle ragazze"

Guarda un po' questo manuale di Elettronica:
http://britneyspears.ac/lasers.htm

col motore di ricerca interno.
Google? No: e' un altro.

The p-n junction, ohhhhh.

http://britneyspears.ac/physics/pn/pnjunct.htm
Le parti più interessanti.Appunto.
@ tutti

Vi giuro che non vi perdete niente. Avete presente CDB. Ecco, tra me e lei non ci sono punti di contatto. Però posso tenere discorsi interessantissimi, magari sull'etruscologia, o sulla letteratura decadentista!
Ozono: siamo salvi grazie al protocollo di Montreal. Non è che il problema è sparito così, per grazia ricevuta.


Casomai il protocollo di Montreal ha salvato la Dupont (che guarda caso ha sede proprio a Montreal) che era la detentrice dei brevetti per la produzione di CFC (che guarda caso scadevano in quegli anni) e che, a causa della messa al bando da parte dell'accordo di Montreal, sono stati sostituiti da un nuovo prodotto (guarda caso brevettato dalla Dupont).
Forse è solo una casualità, ma qualcuno disse che "a pensar male si fa peccato, ma raramente si sbaglia"
Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo sul Blog (notare la maiuscola)ma è un bel pò che lo leggo.
Volevo fare i complimenti a Paolo e regalergli una piccola foto fatta con il cellulare (quindi un pò sfuocata):http://yfrog.com/6tabcd0005vj
Come vedete ho trovato il libro di Giacobbo, dopo lunghe peripezie, nella giusta sezione del supermercato. ;-)
Essendo ignorante in materia di legge non mi pronuncio sulla questione del procurato allarme.
Detto cio invito a stare attenti agli inviti alla censura, essa, da qualunque parte la si guardi, e veramente molto pericolosa.
Anche a me Giacobbo e voyager danno molto fastidio, forse anche piu che ad altri considerato che trovo molto affascinanti certe tematiche, ma ci tocca sopportarlo.
Capisco la preoccupazione che qualche persona faccia gesti folli ma la risposta dovrebbe essere quella di educare la societa, e quella persona, offrendo la possibilita di acculturarsi e di formare spirito critico.
Il trailer di 2012 probabilmente non e corretto ma causa preoccupazione per colpa della psicosi generata dai vari Giacobbo. Dovremmo cercare di aiutare i membri piu deboli della societa piuttosto che appiattire gli stimoli a cui essi sono sottoposti. Se no si entra in una spirale senza fine.
@lardelly
Il caso di Blair invece casca purtroppo a pennello. Molti genitori erano preoccupati che questa storia incitasse al satanismo e comunque per una personalita impressionabile non ci vuole molto ad immaginare che la strega potesse arrivare sin qui.
A parte che nella zona si e sviluppato un vero e proprio turismo di gente che va li a cercare tracce della "strega", non so quanti di quelli hanno capito che non e un documentario.
Ribadisco l'invito a chi sostiene che il mondo finisce nel 2012, io gli dò mille, anche duemila euro ora, sull'unghia e lui mi trasferisce tutti i propri beni e contratti di lavoro, ovviamente assumendo l'impegno a non vendere proprietà o contrarre debiti, dal 1 gennaio 2013. Sono particolarmente interessata ai contratti di conduzione in prima serata.
Giacobbo è disposto a concludere l'affare?
Noi di BOyager crediamo di no...
@Elragno

Preferisco di gran lunga la Scottonelle :D
@ usa-free

Ah, de gustibus...
Però è un bell'abbinamento:

Il libro di Giacobbo per ca**re, la Scottonelle per pulirsi ^_^
usa-free: Preferisco di gran lunga la Scottonelle :D

Anche io: almeno si vede la differenza tra il nuovo e l'usato! :D
Dai, Paolo, qua mi sembra che sia tu che esageri a ritenere scemo l'utente medio... voglio dire:
1. il trailer comincia con il logo della Columbia Picture (la maga Columbia cit.)
2. il sito IHC presenta sempre Property of Sony Picture o 2012 the movie da qualche parte e se guardi mentre carica la pagina (almeno, con chrome si vede) carica quasi tutto da sonypictures.com(o .it, cmq sonipictures.qualcosa)

Voglio dire: uno dev'essere veramente un menomato mentale, un povero beota senza processi cognitivi, uno coi neuroni senza sinapsi per bersi come vero il trailer di un film, quindi devo dirti che il fatto che tu reputi quel trailer ingannevole per una certa fascia della popolazione mi sembra, come dire, presuntuoso, no

Senza offesa per i complottisti, ci pensano da soli a fare la figura dei beoti, non serve che li insulti qualcun altro ;)
@Il Leuguleio
Io non me ne intendo, ma non potrebbero esserci gli estremi per l'abuso della credulità popolare? Voglio dire, questi fanno un bel po' di soldi terrorizzando la povera gente sprovveduta, possibile che sia legale?
longinous, occhio a sopravalutare "larghe fasce della popolazione": ti assicuro che c'è gente che crede che in serie A si giochi col pallone unico nelle due versioni: casa e trasferta.
Tutto l'universo fermerà per un tempo così breve che nessun strumento riuscirà a misurarlo, questo avevano predetto i maya ed erroneamente viene riferito come fine del mondo mentre invece la traduzione esatta è la fine del moto!
E per gli increduli la predizione l'ho vista nel fondo di uno yogurt yomo che come tutti sanno si doveva chiamare maya ma alcuni avrebbero potuto pensare che fossero scaduti, da qui l'anagramma e la sostituzione delle a con le o perché all'inventore dello yomo furono gli spiriti angelici a dirgli di fare così!
Tornando al 2012 state pronti a resincronizzare gli orologi a una frazione non misurabile in avanti e ricordatevi che in quel tempo dovrete digiunare perché così era scritto nella postilla andata perduta dei 10 comandamenti che diceva chiaramente "cit. il 21 12 2012 sincronizzate le clessidre e digiunate perché il moto avrà una ed un inizio", molti studiosi pensano che tramite il digiuno la terra sia più leggera e quindi riuscirà a ripartire meglio, i più estremisti pensano che sia meglio oltre al digiuno respirare una volta si e una no, non si sa mai che il digiuno non basti.
per longinous:
tieni conto che c'è gente che prende per veri i video di straker e di quel comitato di pagliacci, quindi....
Ciao Paolo, ti seguo sempre con grande interesse. Ovvi e scontati i complimenti per la tua attività.
Leggendo le castronerie di Giacobbo fantasticavo: quanto sarebbe bello vedere in TV un programma di debunking, magari condotto proprio da te.


Sarebbe favoloso. Ragazzi, è un'impressione solo mia, o Paolo a volte ricorda Daniele Lutazzi?
Per il modo di parlare più che altro.
Economa Domestica,
Paolo, perché tutti gli uomini adorano Cristina Dal Basso? Quali sono le differenze tra Cristina Dal Basso e le altre donne? (Sì, me la cerco...).

Tutti gli uomini meno uno. Nonostante abbia una ragazza dal seno ugualmente generoso trovo che quello della Dal Basso sia semplicemente brutto da vedere.
Il fatto che sia di plastica non aiuta.
Il fatto che non mi piaccia di visto è un'aggravante.
Il fatto che voglia essere presa in considerazione per la sua testa e poi sbatta il suo seno a destra e manca ogni 2 minuti, ammazza qualunque speranza che possa piacermi.
12 buoni motivi per comprare il libro di Giacobbo.
(Dai non offenderti, si scherza).

- E' il pezzo mancante (ne manca SEMPRE uno...) dei mobiletti IKEA.
- Come detto, ci si libera di una ragazza. Regalandoglielo.
- Tenendolo sul cruscotto allontana i ladri d'auto.
- Assunto a piccole dosi è un valido sostituto del Falqui.
- 2012 in cifre fa 5. Che non so cosa possa significare ma fa figo dirlo.
- dopotutto anche Moccia scrive libri, quindi...(dai federico, scherzo, eh mammamia).
- accanto al libro della Litizzetto fa la sua sporca figura.
- è una buona scorta per appassionati di aerei di carta
- è una buona scorta se ti scappa (censurato).
- il 21 dicembre 2012 è il compleanno della mia ex suocera. Coincidenze?
- 21 dicembre 2012 in cifre fa 38. L'età di maldini durante la finale col Liverpool. La prima e l'ultima cifra fanno 4. Che per due fa 8. Meno due sei. Sei per due dodici. Guarda caso come le ultime due cifre della data. Strano no?
- Fa sempre comodo avere una pigna di libri per appoggiare i best seller, nelle vetrine delle librerie.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.