Cerca nel blog

2009/02/21

Scie chimiche sopra il Maniero Digitale!

Domandina per gli sciachimisti: se io faccio parte del complotto, perché ci sono così tante scie chimiche sopra casa mia?


L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Oggi è stata una splendida giornata di sole a Lugano, e così ho colto l'occasione per provare Gawker, un comodo programma per la cattura di fotogrammi temporizzati (time-lapse) tramite webcam per il Mac. Ho fatto anche un piccolo esperimento che non mi risulta sia ancora stato fatto dai sostenitori della teoria delle "scie chimiche", ossia riprendere un'intera giornata di cielo e osservarla accelerata per vedere l'evoluzione delle scie di condensa prodotte dagli aerei di passaggio.

Questo video spiccio e sporco, accelerato di 100 volte rispetto alla realtà, permette di apprezzare la persistenza delle scie di condensa quando le condizioni in quota sono favorevoli e di notare come il vento le trasporti senza alterarne molto la linearità e senza disperderle granché, cosa che renderebbe assurda e impraticabile qualunque presunta irrorazione "mirata".

Si nota anche una scia interrotta, che testimonia la non omogeneità delle condizioni dell'atmosfera, e si vedono scie traverse (rispetto alla maggioranza, che si estende parallela all'orizzonte in direzione nord-sud), che secondo certi sciachimisti non possono esistere.

Quello che colpisce di più, nella parte centrale del video, è il vero e proprio plotone di scie parallele che avanza verso la webcam: un fenomeno difficile da rilevare a velocità normale. Mi chiedo se è questa l'origine delle scie parallele che caratterizzano le foto degli sciachimisti: gli aerei non procederebbero per file parallele a formare una presunta griglia, ma volerebbero grosso modo lungo la stessa rotta in tempi differenti e sarebbe il vento a spostare progressivamente le scie.



Il video (ne ho una versione a risoluzione migliore, 640x480) ha l'indicazione del tempo ed è ripreso da un punto geografico conosciuto (casa mia, a queste coordinate) e in una direzione conosciuta (il monte a destra è il San Salvatore). Questo permetterebbe di sapere quali aerei di linea passavano durante la ripresa e di correlare le scie con i voli corrispondenti: un'altra cosa che gli sciachimisti evitano sistematicamente di fare.

Questa è la direzione di ripresa (immagine cliccabile per ingrandirla):



E questa è una mappa delle rotte della zona, risalente al 2008 (immagine cliccabile per ingrandirla):



Come faccio a sapere che sono scie di condensa e non scie chimiche? Semplice: gli sciachimisti dicono che io faccio parte del complotto (con tanto di "impianti bioplasmatici" che proiettano "l'ologramma umano"), quindi è ovvio che sopra casa mia non ci devono essere irrorazioni chimiche.

795 commenti:

«Meno recenti   ‹Vecchi   201 – 400 di 795   Nuovi›   Più recenti»
Giuliano47 ha detto...

@AcarSterminator

L'intervento dell'ing. Pedroni mi pare scritto in maniera ironica.
Chi di voi e' stato ? :-)
E' stato Orbo?

Antoniomeopata ha detto...

Ho fatto una piccola ricerca riguardo ai nostri parlamentari, il primo a fare un'interrogazione parlamentare fu Sandi (DS) nel 2003
poi a seguire:
Ruzzante nel 2003
Galante nel 2005
Nieddu (al Senato) nel 2006
Ciccanti (al Senato) nel 2007
Brandolini il 05/06/08
Di Pietro il 17/09/08
Brandolini il 01/10/08
Brandolini il 28/01/09
Per la cronaca a Brandolini è stato risposto sia dalla difesa che dalla commissione ambiente. Ma lui insiste...
L'elenco l'ho ricavato con una semplice ricerca su internet, per le interrogazioni del 2008 è sufficiente andare sul sito della camera per leggerne i testi. Per cui se anche i verdi della toscana ci cascano non c'è niente di strano, sono in ottima compagnia.

Rado il Figo ha detto...

Antonio, d'accordo, ma se in 6 anni s'ottiene sempre la stessa risposta, che cosa serve continuare a porre la stessa domanda?

Unknown ha detto...

ingegne'... si scrive "strisCE".


...manco le basi :D

Massimiliano ha detto...

Suggerisco a tutti di leggere Made To Stick: Why Some Ideas Survive and Others Die (http://www.madetostick.com/)di Chip e Dan Heath. Questo libro spiega molto bene perche' l'idea delle scie chimiche fa sempre cosi` tanta presa.

The Foe-Hammer ha detto...

Arturo ingeniere ?
Abbiamo forse un emulo di Rosario che si inventa le lauree ?

Replicante Cattivo ha detto...

Avete notato che Vibravito non s'è più fatto sentire appena gli ho detto che sabato andava benissimo per incontrarci?

Come previsto, è rimasto spiazzato, perché ora deve trovare la maniera di tenere fede al suo fervore accusatorio iniziale. Oppure trovare una scusa molto buona per non presentarsi.

Scommetto che adesso che ne ho parlato, si farà vivo.


Solitamente l'assenza prolungata del troll/complottista viene giustificata con "ho avuto altri impegni" (sempre della serie "io ho una vita da portare avanti e ve lo voglio ribadire, dato che voi pensate il contrario"). Questo solitamente succede quando vuole evitare di dispondere a 20 domande (o alla stessa domanda posta 20 volte) ma poi se ne presenta una 21esima a cui crede di poter rispondere a tono e quindi torna a postare.
In questo caso è probabile che VV torni a scrivere domenica mattina, spiegandoti il perchè non ha potuto presentarsi.

Ovviamente ora che ho fatto questa previsione, lui utilizzerà qualche altra motivazione per darmi contro, ma intanto gli ho già bruciato una carta.

Giornalettismo ha detto...

Altro che scie chimiche, queste sono figate da perderci tempo a studiarle..

Puoi dirlo forte!

(comunque più che l'esame di elettrotecnica - per fortuna dato anch'io - diventerà un massacro quello di elettronica, che già è uno sfracello da incubo.)

just

Gianni Comoretto ha detto...

@vibravito riguardo al famoso telemetro
Straker afferma di aver acquistato un telemetro mod. 4000 (3700 euro se non erro) con tanto di foto, fatture e filmati. Tutti falsi.
Dai dati presenti sulle fatture e dai filmati si capisce che ha acquistato il modello 2500 (meno di 2000 euro). Nessuno, qui, afferma che NON abbia acquistato nulla.
Nello spiegone sui fatti lui dice che ha dovuto ripiegare sul 2500, era tutto un diabolico piano per spingerci a dargli ingiustamente del falsario, ma ha acquistato ANCHE il mod. 4000, che è già arrivato presso un suo amico.
Ora, come prova che noi mentivamo, ci mostra le foto del 2500. Complimenti. A lui per come riesce ad intortarvi, ed a voi per come ci caschiate...

Rado il Figo ha detto...

Gianni: effettivamente la prima ipotesi dei cattivi debunker era che straker non avesse acquistato alcun telemetro e si fosse intascato l'intera colletta raccolta.
Poi coll'incalzare delle richieste di far vedere il famoso telemetro, si sono avute due correnti di pensiero:
- straker era stato costretto a comprare un telemetro perché ormai non poteva più tornare indietro
- straker avrebbe iniziato a fare video simulando l'uso di un telemetro mai acquistato.

Colle prime immagini del telemetro, si è avuta una terza corrente di pensiero (o variante della prima) per cui l'acquisto era stato fatto ma di un telemetro diverso da quello strombazzato.

Questo non toglie che la giustificazione affossa-debunker di Straker rimane un capolavoro di pezzismo: ho fatto un video falso perché così ho costretto i debunker a dire che ho fatto un video falso. Come dire: ho rubato per permettere ai miei detrattori di dire che sono un ladro.

Antoniomeopata ha detto...

Vedi Rado,
sono perfettamente d'accordo con te. Credo che però ci possa anche stare che uno si beva le frottole di Straker & Co. e poi rinsavisca, per cui posso dare il beneficio del dubbio a tutti coloro che hanno posto un' interrogazione e poi basta, ma chi insiste e anzi rincara la dose (vedasi link http://tinyurl.com/anvnar) dovrebbe render conto ai propri elettori di cosa fa in parlamento. Chissà se verrebbe rieletto?

Arthur ha detto...

Non ho ancora capito perchè mi è stato censurato il commento che feci sul blog di tankerenemy, forse pe un errore interno al sito.
Io ribadisco cosa credo in merito a questa faccenda delle scie chimiche.

1 - E' evidente che ci sia la tecnologia per modificare il clima, non è chiaro a quali livelli.
2 - E' evidente che esperimenti di irrorazione siano stati fatti almeno in guerra e che vi siano anche ipotesi per irrorare la ionosfera
3 - E' evidente che il cielo negli ultimi anni è cambiato (sicuramente anche a cause legate all'inquinamento, basti pensare che i tramonti così viola una volta nemmeno esistevano)
4 - Purtroppo il livello di tecnologia attuale non è accessibile a tutti e alcune scoperte scientifiche o progetti non vengono immediatamente palesati attraverso i canali di informazione

Ora per quanto posso pensare io, credo che uno dei sistemi migliori per capire quello che ci accade attorno sia analizzare.

- Richiedere analisi più dettagliate riguardo alla qualità dell'aria nei comuni.
- Attuare analisi più dettagliate riguardo all'acqua piovana.
- Attuare analisi dettagliate sulle microparticelle che si depositano al suolo.

Sarebbe buona cosa compiere un test con una baccinella d'acqua lasciata in giardino, sapreste consigliarmi un laboratorio di analisi competente?

Piero Mancino ha detto...

Paolo, attenzione che se tanti cominciano a dire "Posso venire anche io all'incontro", poi FabriVibra ha la scusa per non venire piu'... Dice che siete in tanti...

Riccardo (D.O.C.) ha detto...

Ma in tutto questo dimentichiamo la cosa più importante, e cioè che il telemetro era stato acquistato per dimostrare che gli aerei con la scia volano bassi. Forse straker credeva di riuscire ad imbrogliare tutti con dei video falsificati: di sicuro non c'è riuscito, perché i suoi due primi (ed unici) tentativi non sono durati più di 10 minuti ciascuno. A ciò dobbiamo aggiungere la sua incapacità informatica: evidentemente non è riuscito ad interpretare il protocollo di comunicazione seriale del telemetro (qualche dubbio anche qui, perché nelle foto ci fa vedere tutto il contenuto della scatola, ma non il cavetto). Quindi, visto che un filmato genuino non è in grado di produrlo perché di aerei così bassi non ce n'è, e che un filmato taroccato sarebbe individuato in meno di dieci minuti, io credo che noi non dobbiamo insistere con la storia del telemetro, ma con quella, ben più importante, degli aerei bassi.

Straker, dove sono i tuoi aerei bassi e scianti? dicci, per favore: dove sono? Quelli che hai postato nell'ultimo filmato sono tutti altissimi, e solo un imbecille sosterrebbe il contrario. Sai com'è: tutti noi abbiamo nel cervello una strana cosa, che si chiama "senso della prospettiva"...

lucky141 ha detto...

@Arthur
1 - E' evidente...
2 - E' evidente...
3 - E' evidente...


Potresti indicare qualche prova di tali evidenze?

Altrimenti "è evidente" che l'anno scorso ti ho prestato 10000 euro e adesso me li devi restituire :)

brain_use ha detto...

ingegne'... si scrive "strisCE".

Ma no, ma no...
si scrive proprio striSCIE(comiche). ;)

Le hanno nel cervello, le scIe, loro.

Antoniomeopata ha detto...

Mi piacciono certe evidenze, per nulla evidenti... Ma soprattutto, mi piace la frase: "Purtroppo il livello di tecnologia attuale non è accessibile a tutti e alcune scoperte scientifiche o progetti non vengono immediatamente palesati attraverso i canali di informazione"
Anche se andrebbe scritta:" Purtroppo il livello di conoscenza scientifica attuale non è accessibile a creduloni e alcune discipline scientifiche o tecnologiche non vengono capiti (nè immediatamente nè poi) da parte dei complottisti di vario genere"

D. ha detto...

"Perché i primi risultati di questa paranoia sono le leggi idiote che cercano di imbavagliare Internet. Sono Voyager in prima serata su una rete nazionale. Di questo passo, si cresce una nazione di idioti."

Paolo ti stimavo già ma, dopo questa frase, la mia stima nei tuoi confronti è aumentata parecchio.
Permettimi però di dirti che sottovaluti il pericolo delle scie chimiche!
Se non causano danni...come mai cosi tanta gente ci crede ?
Per credere ad una st..zata tale bisogna aver subito dei danni cerebrali, probabilmente dovuti alle scie chimiche :D
Questo si che è un paradosso altro che Russell.

Exodus68 ha detto...

>> Antonio ha detto...
> Ho fatto una piccola ricerca
> riguardo ai nostri parlamentari,
> ...
> Sandi (DS) nel 2003
> Ruzzante nel 2003
> Galante nel 2005
> Nieddu (al Senato) nel 2006
> Ciccanti (al Senato) nel 2007
> Brandolini il 05/06/08
> Di Pietro il 17/09/08
> Brandolini il 01/10/08
> Brandolini il 28/01/09

> Per la cronaca a Brandolini
> è stato risposto sia dalla
> difesa che dalla commissione
> ambiente. Ma lui insiste...

Oddio!
Io ne conoscevo solo un paio.
Non mi preoccupano un gran che le scie chimiche... ma il fatto che il nostro governo con il passare degli anni perda sempre piu tempo in questa cosa mi preoccupa assai.

Tre nel 2008 e a fine gennaio 2009 già una?
E poi... questo Brandolini c'e' o ci fa? Forse e' preoccupato perche' anche sopra casa sua sta notando un grosso aumento di tagliatelle chimiche nel cielo.
Abita anche lui a Lugano?
Magari lo stanno irrorando senza volere mentre cercano di sciamizzare Paolo.

Ivo - Modena

Anonimo ha detto...

Antonio
Marcianò?

Dan ha detto...

Voglio proprio vedere cosa farà Vibravito, se verrà o accamperà scuse... ha già dimostrato di saper uscire dalla tana per venire alla conferenza quindi chissà, potrebbe anche farlo. Inutile dire che in una discussione Paolo lo farebbe dialetticamente a pezzi.
Una proposta: che sia presente anche un cameraman per registrare l'incontro come è già stato per la suddetta famosa conferenza. Direi che una documentazione video del dialogo serve, vista la tendenza di certa gente al revisionismo da scuola elementare ("no, non è vero, bugiardo. Sei brutto e cattivo. Chiamo la mamma!")
Non dimentichiamo che questa è gente capace di dire una cosa e il suo contrario nel giro di due o tre post senza alcun pudore.

Arthur ha detto...

Lucky, sei ancora nuovo in merito al dibattito, mi pare chiaro.

Continua a leggere i fumetti e ad aprire blog per poi non scriverci niente...
Se la cosa ti interessa
Comincia ad esempio dal leggere i post precedenti ed i realtivi commeni, o leggiti il libro di Roberto Maglione o ancora prova a leggere questo articolo Ighina
Sulle irrorazioni durante la guerra del vietnam la bibliografia è sterminata.
Il collegamento tra il viola di certi tramonti e l'inquinamento è rispauto, se conosci qualcuno che ha più di settantacinque anni prova a chiederglielo.

Buono studio.

Anonimo ha detto...

Infatti le irrorazioni in vietnam non potevano essere fatte oltre una certa quota altrimenti venivano disperse chissà dove...

Mentre i presunti tanker volerebbero a quote ben superiori...

non noti niente di strano?

Gianni Comoretto ha detto...

Oddio Ighina. il povero e simpatico vecchietto che forse strinse i bulloni delle radio di Marconi.

Comunque la pagina è da leggere, vi lascio un breve assaggio:

"..la legge immutabile del triangolo nel campo atomico, esistono principalmente tre atomi nell'intero untiverso.
L'atomo della Fiamma Organica, con espansione, contrazione e conversione degli elementi che prendono significato dalla gravità, l'Atomo della Fiamma Elettrica che è la trasmutazione degli elementi e prende significato dalla elettricità magnetica, e in ultimo, ma come primo, l'Atomo dell'Amore, il creatore degli elementi che è la nobile manifestazione di Dio."

Allegoricamente diciamo che l'atomo della fiamma organica rappresenta il Diavolo. L'atomo della fiamma elettrica che permea tutto l'Universo è uno strumento di Dio controllato dai suoi Angeli e anche dal diavolo che una volta fu un angelo.

Nico ha detto...

Arthur denota un'educazione degna da complottista.. tutto nella norma.

L'inquinamento che causa il viola è relativo agli idrocarburi (bruciati a terra e non in aria) e nessuno sta dicendo che non esiste inquinamento, anzi... ma legare questo alle scie chimiche non ha senso.

Prove tangibili che sono scie chimiche non esisto.. tutto il resto è solo folklore.

Francesco Sblendorio ha detto...

Ma soprattutto... Vibravito va da Paolo per dire cosa?

AcarSterminator ha detto...

Porca zozza!
Adesso ho capito!
Allora l'orgone è composto da Atomi dell'Amore...
Grazieeeeee
ho visto la luce!

LOL

Alfred Borden ha detto...

L'"articolo" segnalato da Arthur è uno spasso. Ce n'è di gente fulminata, eh?

Anonimo ha detto...

quindi invece di controllare l'inquinamento delle industrie, delle attività, delle auto, si da la colpa di tutto a un complotto del cielo

cos'è un modo per distogliere l'attenzione della gente dai veri problemi?


""Ora per quanto posso pensare io, credo che uno dei sistemi migliori per capire quello che ci accade attorno sia analizzare.

- Richiedere analisi più dettagliate riguardo alla qualità dell'aria nei comuni....
...""

analisi normalissime, che qualsiasi laboratorio di analisi chimiche per ambiente/suolo/industrie svolge centinaia di volte all'anno

apri le pagine gialle e puoi portare i campioni che vuoi a quello che preferisci


forse a qualcuno potrà sembrare che nessuno guardi niente, ma le analisi dell'ambiente sono normali sempre, quelle di ogni acquedotto comunali sono frequenti, l'analisi del suolo idem per le varie industrie...

ad esempio, per evidenti motivi a chi è della zona, nel lago maggiore si analizzano alcune caratteristiche dell'acqua in vari punti e l'acqua di uscita, ma anche l'aria, il pesce, l'erba, la verdura e il latte prodotto dalle mucche
non da ieri, ma da 40 anni...

Alfred Borden ha detto...

Otello, aggiungo che vengono eseguiti con una certa regolarità anche monitoraggi biologici e saggi ecotossicologici delle varie matrici e non viene mai rilevato nulla di anomalo (a parte il "normale" inquinamento, s'intende).

tripponzio ha detto...

scusate, si parla tanto delle interrogazioni parlamentari sull'argomento. ma qualcuno ha mai letto le risposte all'interrogazione di brandolini e a quella di di pietro dello scorso anno? sapete trovare le differenze?

Il Lupo della Luna ha detto...

@arthur: certe tecnologie sono semplicemente troppo complicate per poter essere spiegate in modo semplice e comprensibile al di fuori di una ristretta cerchia di esperti. Credo che la divulgazione scientifica (o tecnica in generale) sia una delle cose più difficili per un comunicatore.

Provate a spiegare a chi dice "Ma non ho aperto internet explorer, quindi non sono connesso a internet!!" che il computer è comunque connesso o già solo che cosa sia un firewall e vi fate un'idea.

Juleps ha detto...

Il comandante, non ha nessuna intenzione di far vedere a nessuno il suo telemetro digitale, ammesso che lo abbia.

C'era la possibiltà che dovessi andare a Sanremo per un lavoro all' Ariston durante il recente Festival (lavoro a cui fortunatamente è andato un altro collega, visto il mazzo che poi si è fatto!!!).

Sul suo Blog, avevo letto questo:
http://tinyurl.com/amt75j

Il prode comandante, rispondendo ad Emanuele Cirichi disse:
"Emanuele... linguetta del prode kattivix, tu ed i tuoi compari di malaffare, se volete vedere il telemetro, dovete venire sin qui. Poi mi ripetete tutto in faccia, se avete il pelo per farlo, ma ne dubito fortemente."

Allora ho colto la palla al balzo per prendere 2 piccioni con una fava ed ho postato questo:

"Straker, il 16,17,18 dovrei essere Sanremo per un lavoro (non ancora confermato al 100% al momento).
Ci si riesce ad incontrare per vedere il telemetro?
Andrebbe bene anche il 19 mattina, prima che rientri a Milano."
By Blogger Juleps, at 05 febbraio, 2009 23:52

Il fifone a questo punto a
prontamente replicato.

"a) Porti con te un documento di identità.
b) Mi comunichi nome e cognome ed attività svolte dai tuoi... "colleghi".
c) chiudete i blog
d) rinnegate attivissimo ed il cicap
e dopo ne riparliamo."

By Blogger Straker, at 06 febbraio, 2009 00:01

"Ah, dimenticavo. Voglio i dati anagrafici di axlman. ^__^"

By Blogger Straker, at 06 febbraio, 2009 00:27

Terrorizzato forse dal fatto che potessi esaudire tutti i suoi desideri dalla A alla x di axlman ha aggiunto:

"Gli unici autorizzati a testare personalmente il telemetro sono gli autori dell'ultima interrogazione parlamentare ed i sottoscrittori della colletta."

By Blogger Straker, at 06 febbraio, 2009 14:39

Straker... sei solo CHIACCHIERE E DISTINTIVO.

Replicante Cattivo ha detto...

@ Dan
Voglio proprio vedere cosa farà Vibravito, se verrà o accamperà scuse... ha già dimostrato di saper uscire dalla tana per venire alla conferenza quindi chissà, potrebbe anche farlo. Inutile dire che in una discussione Paolo lo farebbe dialetticamente a pezzi.

Sicuramente salterà fuori la prossima settimana dicendo di non aver potuto presentarsi a causa di motivi serissimi e improrogabili: dato l'individuo, non escludo che vengano tirati in ballo parenti con malattie incurabili (nemmeno col bicarbonato).
Oppure, siccome molti di voi hanno detto di voler presenziare all'incontro, lui dirà che Paolo sta violando i patti, presentandosi con la sua claque per farsi forza (ma VV non sta facendo lo stesso sugli altri siti?).
Del resto Paolo sa che se VV si presentasse anche solo con un amico, sarebbe impossibile intavolare una discussione civile, dato che Gianni e Pinotto si fanno forza l'uno con l'altro, come i bulletti di scuola. E alzi la mano chi non -seriamente- non pensi che tra queste persone ci siano individui capaci di diventare irascibili e maneschi, visto che molto spesso volano anche minacce verso questo blog. Molti di loro abbaiano soltanto, ma ne basta anche solo uno che sia in grado di mordere...Paolo fai attenzione ;)


L'unica sarebbe una conferenza come quella di qualche mese fa, in cui VV si è presentato, ovviamente a cresta bassa.

Replicante Cattivo ha detto...

Ma la vicenda degli "sciachimichisti VS Straker" infuriati per la storia del telemetro com'è andata a finire? Anche a loro è stata negata la visione dell'oggetto?

Antoniomeopata ha detto...

Premetto che non sono neppure lontanamente parente con i Marcianò.
A chi chiedeva le differenze tra le risposte alle interrogazioni parlamentari, le risposte del ministero dell'ambiente sono un copia-incolla, quella della difesa è ovviamente diversa.
Ecco i link:
http://tinyurl.com/576oj6
http://tinyurl.com/aqred2
http://tinyurl.com/dcurzo

Stefano Nicoletti ha detto...

Bello questo post, chissà quante teorie terrostiche si possono inventare semplicemente mandando veloci dei video qualsiasi!
:-)

Unknown ha detto...

ciao e scusate se mi inserisco, ieri notte, scrivendo come ora dall'account dell'associazione (che sono autorizzato a usare), ho postato sul sito dei verdi un lungo e cordiale appello a lasciare perdere la bufala clamorosa delle scie, argomentando che nuoce alla credibilità degli ambientalisti e della sinistra e apre la strada a ogni forma di fesseria pseudoscientifica.
mi pento di non averne salvato una copia, così da dimostrare che era tutto fuorchè offensivo.
sta di fatto che pare proprio non abbia superato la censura, non vorrei dover concludere che i verdi toscani ormai siano pienamente arruolati nella truppa dei complottisti.
tutto sommato volevo coltivare la speranza che fossero semplicemente incorsi in uno scivolone ma se cestinano anche commenti così blandi nella forma...

Unknown ha detto...

che vita grama deve essere a sentirsi perseguitati in ogni dove da schiere di agenti segreti. Comunque la mia fidanzata è fiera di me e della mia appartenenza al NWO, e questo comporta dei vantaggi :)

markogts ha detto...

@ arciblog: mi par di capire che i verdi hanno definitivamente bloccato la possibilità di aggiungere commenti.

lucky141 ha detto...

Arthur, che c'entra quello che faccio o che -purtroppo- non riesco a fare nel mio tempo libero con la discussione?

Perché non c'è un complottista, dico UNO, che scriva cose abbastanza sensate da meritare di impegnare il tempo cercando di approfondirle?

"È chiaro", "è evidente", "è risaputo"... un dato, dico UNO, preso con strumenti e metodi credibili (non telemetri mai acquistati, triginometria sballata, analisi fatte da fantomatici ricercatori e perse per strada...).

tripponzio ha detto...

@ antonio:
grazie. temevo di essere l'unico che se ne era accorto. anche se a dire il vero, cambia la frase iniziale, c'è una nota particolare in fondo ad una delle due (per quanto riguarda i cieli emiliani), cambia l'interlinea, in una è scritto "chilometri" e nell'altra "km" e in una delle due c'è un errore sulle temperature. il resto è copia incolla.
mi domando se di pietro ha fatto l'interrogazione solamente per fare contenti i rompipalle che gliela chiedevano, dato che non si è accorto della cosa. oltre, naturalmente, se gli sciachimisti siano poi andati a leggere le risposte.
sinceramente, comunque, la risposta del ministero della difesa è stata la più bella: se dicevano direttamente "su, su, andate a giocare a pallone sulla tangenziale", facevano prima...

vibravito ha detto...

@attivissimo
Avete notato che Vibravito non s'è più fatto sentire appena gli ho detto che sabato andava benissimo per incontrarci?

Come previsto, è rimasto spiazzato, perché ora deve trovare la maniera di tenere fede al suo fervore accusatorio iniziale. Oppure trovare una scusa molto buona per non presentarsi.

Hai già dimenticato, o come tuo solito fai finta di dimenticare, che avevo scritto che mi sarei fatto vivo tramite email un paio di giorni prima cioè giovedi. Quindi, tranquillo che giovedì mattina ricevi la mia email.

Scommetto che adesso che ne ho parlato, si farà vivo.

Su questo hai perfettamente ragione, ogni tanto faccio un salto qui, faccio CTRL+F con chiave di ricerca "attivissimo" e verifico se hai aggiunto qualche altra corbelleria.

SirEdward ha detto...

Arthur

1 - E' evidente che ci sia la tecnologia per modificare il clima, non è chiaro a quali livelli.
2 - E' evidente che esperimenti di irrorazione siano stati fatti almeno in guerra e che vi siano anche ipotesi per irrorare la ionosfera
3 - E' evidente che il cielo negli ultimi anni è cambiato (sicuramente anche a cause legate all'inquinamento, basti pensare che i tramonti così viola una volta nemmeno esistevano)
4 - Purtroppo il livello di tecnologia attuale non è accessibile a tutti e alcune scoperte scientifiche o progetti non vengono immediatamente palesati attraverso i canali di informazione


E' evidente che ti piace pensare che sia così, e quindi è così.





E' evidente che dovresti portare prove di quello che dici, altrimenti è evidente che io potrei dirti: "è evidente che non esistono tecnologie segrete per modificare il clima. Se per te non è evidente, dimostralo". Ed è evidente che non riusciresti a dimostrare nulla, perché è evidente che fare affermazioni senza fondamento e senza prove non è un modo serio di ragionare, perché si potrebbe andare avanti per mesi a dire "per me è così perché è evidente", "no, per me è cosa' perché è chiaro", ed è evidente che sarebbe una perdita di tempo. Quindi è evidente che questo tuo metodo non evidenzia nulla.

Traduco: tu parti dando per scontate cose che non sono affatto scontate, cose che dovresti dimostrare. Il punto è che a te sembra normale darle per scontate; questo fa di te un complottista. Un complottista non si riconosce dalle idee che ha, ma dal modo in cui ragiona.



Ora per quanto posso pensare io, credo che uno dei sistemi migliori per capire quello che ci accade attorno sia analizzare.

- Richiedere analisi più dettagliate riguardo alla qualità dell'aria nei comuni.
- Attuare analisi più dettagliate riguardo all'acqua piovana.
- Attuare analisi dettagliate sulle microparticelle che si depositano al suolo.


Ma se per te la cosa migliore da fare è analizzare, perché non lo fai? Perché vuoi che sia qualcun altro a fare analisi, a verificare, a fare prove dettagliate? Perché non vai da qualche tecnico di cui ti fidi e chiedergli di fare queste analisi per te e di pubblicare i risultati così che possano essere controllati. Perché non provi tu stesso a studiare davvero l'argomento? Perché l'unica cosa che sai fare è scaldare la sedia, consumare la tastiera e postare richieste, richieste, richieste, domande, dubbi... A chi vuoi che interessino i tuoi dubbi, se non hai voglia di sbatterti nemmeno un po' per risolverli? A chi vuoi che interessi darti delle risposte, se tutto quello che farai sarà dire "non è vero, non ci credo" a chiunque ti risponda qualcosa che non vuoi sentire?

A chi vuoi che interessi cercare di risolvere i dubbi di una persona che pare avere solo certezze, perché non fa niente per risolverli e perché tanto tutto "è evidente"?

Unknown ha detto...

Hai già dimenticato, o come tuo solito fai finta di dimenticare, che avevo scritto che mi sarei fatto vivo tramite email un paio di giorni prima cioè giovedi. Quindi, tranquillo che giovedì mattina ricevi la mia email.

@vibravito

Vai tranquillo che ti aspettiamo tutti al varco...
tu e il tuo telemetro fantasma...

Dalle mie parti saresti già stato definito un "mona"...

tripponzio ha detto...

@ross:
eviterei di usare certi termini.
il "gigeto" di dino durante potrebbe risentirsi.

psionic ha detto...

Su questo hai perfettamente ragione, ogni tanto faccio un salto qui, faccio CTRL+F con chiave di ricerca "attivissimo" e verifico se hai aggiunto qualche altra corbelleria

Notare come si prodighi a cercare di farci credere che il blog non gli interessi per nulla, che non legga nessun post, e che faccia solo CTRL+F per cercare solo e unicamente i post di Paolo.

Come tutti i seguaci di Straker (in particolare) che affermano sempre: "I blog di questo e quello non mi interessano minimamente", ma poi appena li citi si fanno subito vivi.

In alternativa potebbero aver attivato Google Alert! :-D

Hanmar ha detto...

@ Mousse:
Spiacente, sono un seguace della Prima Trilogia. La seconda non l'ho nemmeno vista tutta...

@ Arthur:
SGS, Chelab, Chemilab, Universita' di Padova (dipartimento di Chimica), ARPAV, Vesta (ora Veritas).
Cosi' al volo. Basta pagare.

Saluti
Michele "il chimico" Hanmar

Alfred Borden ha detto...

Hai già dimenticato, o come tuo solito fai finta di dimenticare, che avevo scritto che mi sarei fatto vivo tramite email un paio di giorni prima cioè giovedi. Quindi, tranquillo che giovedì mattina ricevi la mia email.

Vibra, non è che uno non si fidi di voi solo perché avete falsificato qualche filmato, fregato i sottoscrittori di una colletta, inventato prove, distorto dichiarazioni altrui e via discorrendo, ma perché scegliere proprio l'e-mail per comunicare con Paolo?
Conoscendo i metodi dei complottisti, nulla ti vieta di fingere di inviare una mail per poi accusare Paolo di non averti risposto.

Nico ha detto...

tripponzio,

massimo rispetto per gigeto, ma anche nane speronelo non è da meno, eh?

;-)

Paolo Attivissimo ha detto...

Alfred ha posto giustamente il problema. Niente mail private. Gli accordi per l'incontro di sabato si prendono qui, pubblicamente.

Io non ho nulla da nascondere.


Vibravito,

santo cielo, che ci vuole a organizzare un giro a Lugano? Ci devi pensare sopra fino a giovedì? Mica t'ho proposto di trovarci a Zanzibar.

Gli accordi si prendono qua, pubblicamente, mi raccomando. E lascia a casa Straker. Non temere, non ti serve lo chaperon.

Stepan Mussorgsky ha detto...

Dagli tempo Paolo, si sta costruendo un'intera tuta di stagnola! :D

Giuliano Parpaglioni ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
AcarSterminator ha detto...

Giuliano47:
L'intervento dell'ing. Pedroni mi pare scritto in maniera ironica.
Chi di voi e' stato ? :-)
E' stato Orbo?


Mi rendo conto che una persona con cervello sano sia propensa a pensare che quello sia uno scherzo, ma forse non conosci abbastanza Arturo...
E' completamente flippato, ci crede davvero, senza capire un tubo di quel che dice...
Scommetto quel che vuoi (ci sono diverse evidenze) che sia quell'"ingegnere" e l'altro "chimico" sono partoriti da Arturo ;)


Secondo me non dovreste sottovalutare troppo Vibravito. E' fuori di testa e tutto il resto, da bon complottista, ma è anche un furbetto determinato; a volte ho l'impressione che voglia fare le scarpe a Straker...

Michele "l'ingegnere".

Giuliano Parpaglioni ha detto...

Giusto per far sentire più sicuro V.V., impegniamoci tutti pubblicamente a non esserci all'appuntamento che verrà concordato su queste pagine, in modo da rassicurare Vito che, nonostante si sia dato un appuntamento in pubblico, si vedranno solo lui e Paolo.

Che ne dite?

vibravito ha detto...

@attivissimo
Gli accordi si prendono qua, pubblicamente, mi raccomando. E lascia a casa Straker. Non temere, non ti serve lo chaperon.
Forse non ti è chiaro il motivo per cui gli accordi sulla data e ora del nostro incontro devono essere privati. Poichè entrambi abbiamo preso l'impegno che saremo da soli. Se vengono pubblicati su questo blog, eventuali intrusi non graditi potrebbero presentarsi.
Poichè lo scopo iniziale della tua richiesta era che ti ripetessi in faccia tutto quello che penso su di te, non vedo la necessità di coinvolgere altre persone. A meno che non abbia cambiato idea e non voglia organizzare a Lugano sotto casa tua un summit tra sostenitori e contrari della questione scie chimiche, gli accordi si prendono privatamente.
Per quanto riguarda Straker stai pure tranquillo che non si prende tutto il fastidio del viaggio da Sanremo a Lugano per parlare con un individuo come te. E poi non eri proprio tu che avevi manifestato l'intenzione di voler recarsi a Sanremo per vedere il telemetro?

@Giuliano
La tua proposta è apprezzabile. Il problema è che potrebbero presentarsi anche individui indesiderati, che spacciandosi per 'sciachimisti', potrebbero mettersi in luce in maniera negativa. Conoscendo i collegamenti tra attivissimo e certi suoi amici dei servizi, non è da escludere questa eventualità. Un po' come fecero i black block al G8 di Genova. E' una questione tra me e attivissimo e quindi non c'è nessuna necessità di pubblicare data e ora dell'incontro.

Anonimo ha detto...

@V.V.
in questo modo se l'appuntamento non va a buon fine potrai sempre tirartene fuori e sarà la parola di paolo contro la tua...
ma non è così che funziona...
se temete elementi di disturbo questi NON possono entrare in casa di paolo senza che questi lo voglia, si chiama violazione di domicilio ed è reato... lo sapevi?
quindi prenditi pubblicamente le tue responsabilità in modo da potere essere smentito se necessario

vibravito ha detto...

@Guido
Sei distratto. L'incontro non sarà a casa di Paolo(non ci tengo proprio ad essere ospite di un certo individuo), ma come ho già scritto in un bar lì vicino. In questo modo potrò tranquillamente dimostrare dove mi trovavo in una certa ora.

Nico ha detto...

Vibravito, quanto vi siete divertiti a sputare addosso a un povero sconosciuto perchè il tuo padrone lo ha scambiato per un altro?
http://nico-murdock.blogspot.com/2009/02/il-miglior-titolo-azzeccato-da-straker.html
Ancora riesci a credere a questo buffone di Strakkino??? A questo punto è ovvio che ci guadagni, se ti sta bene perderci la faccia così, altri l'han capito.. di qui che credi ai chip impiantati.

Anonimo ha detto...

VV
sinceramente?
Non me ne frega niente di dove avverrà l'incontro, il fatto è che stai cercando un modo per non presentarti e poi scaricare la colpa su qualcun'altro, perchè se la data la fissate in privato, sai com'è è la tua parola contro quella di Paolo, se lo fissate sul blog, c'è qualche persona in più e poi carta canta (anche se elettronica )

Il posto lo potete decidere tranquillamente in privato, non penso che un ipotetico disturbatore si metterebbe a girare tutti i bar della svizzera solo per dare noia a te

ah già dimenticavo la tipica mentalità complottista...

OrboVeggente ha detto...

Paolo, ragazzi... io vi ringrazio di cuore, davvero:
Era tanto tempo che non mi ritrovavo qui a mettermi comodo davanti al pc con patatine, bibite, stuzzichini vari, a leggere tutto 'sto ben di Dio rischiando di soffocare per le risate!!!

Sto capendo che un volo per acchiappare una scia chimica costa 200 euro...
Un'analisi approfondita della "scia" in 2 laboratori circa 500...
Un telemetro che non funziona ne costa 2500, uno che non funziona ancora di più 4000...
Ma certi post non hanno prezzo!!

vibravito ha detto...

@Guido
Continui ad essere distratto. Lo scambio email tra me e attivissimo sarà la prova dell'ora e luogo su cui ci siamo accordati. Dovresti sapere che l'email rimangono sui server ... non sono volatili..

Arthur ha detto...

Sabato sono probabilmente a sciare altrimenti a Lugano ci venivo anche io.

Mi pare che qualcuno qua voglia fare il finto tonto. Io non ho detto che supporto a pieno Tankerenemy e le teorie del morgellons e delle nanoparticelle eccetera, sto solo dicendo, come la stessa trasmissione Voyager ha ammesso che siamo di fronte a faccende più serie e delicate di quelle che potrebbero sembrare.

Per quanto riguarda la modificazione del clima, potete anche snobbare uno scienziato che ha dissolto nubi sotto le telecamere di raitre, potrete anche snobbare un ingengnere scrittore di testi per l'università che ha fatto crescere alberi da frutta nel deserto facendo piovere, non potete però respingere le dichiarazioni accertate di Russi e Cinesi nell'impiego di ioduro di argento per dissolvere nubi attraverso aerei e razzi e nemmeno gli articoli di giornale che parlano dell'inseminazione di nubi attraverso aerei da parte della aerotech di Lugano (fateci magari un giro all'incontro) in Italia, insieme all'aeronautica militare, tecnica usata da Israele da oltre 40 anni.

Qualcuno mi dirà che quello con le scie chimiche non c'entra niente, magari ha ragione ma in definitiva abbiamo aerei che atraverso un sistema modificano il clima, perciò quello che ho detto è esatto.

I dati dell'aria li ho letti ma sono parziali e molti spesso indagano solo su qualche dato, pensate inoltre che quando i Russi decisero di fare piovere su Cernobil, per impedire che la nube tossica raggiungesse Mosca, chiesero il permesso ai cittadini Ucraini o gli comunicarono i dati reali dell'aria nei giorni a venire?
Pensate che quel generale Mini parli così di modificazione climatica a caso, solo perchè è in pensione e si annoia?

Replicante Cattivo ha detto...

Dovresti sapere che l'email rimangono sui server ... non sono volatili..

Strano, le mie si cancellano quando le scarico sul pc. Certo, a meno che non si voglia disturbare la polizia postale per una cretinata del genere...

Arthur ha detto...

e poi nemmeno sui microchip impiantati farei tanta ironia dato he già li impiantano

OrboVeggente ha detto...

Vibravito:
Continui ad essere distratto. Lo scambio email tra me e attivissimo sarà la prova dell'ora e luogo su cui...

E piantala!!!! Non l'hai ancora capito quanto ti sta rovinando questo gioco????

La verità è di poche parole, tipo "Ok, ci sarò", oppure "Non ci vengo, mi dispiace".

Sono le ipocrite menzogne che hanno bisogno di post e post e post e post e post e post per ribadire la solita aria fritta... e ogni parola che aggiungi, serve solo a renderti ancora più...

aggiungi tu la parola, e pensaci.

Paolo Attivissimo ha detto...

come la stessa trasmissione Voyager ha ammesso che siamo di fronte a faccende più serie e delicate di quelle che potrebbero sembrare.

Ah be', se l'ha detto Voyager...

Itwings ha detto...

Arthur, sei fantastico. Chi ti scrive i testi?
Potreste proporvi a Zelig...

Il Lupo della Luna ha detto...

@Arthur

Trascuri un punto banalissimo: tramissioni tipo Voyager o similia chiamano gli esperti e poi gli fanno domande tipo: "Il millennium bug: ci parli di cosa potrebbe succedere nel PEGGIORE DEI CASI", lo sventurato risponde, e il servizio spara in prima serata "ESCLUSIVO: il mondo finirà l'1/1/2000 perchè tutti i computer esploderanno"

Il fatto che si possa modificare il clima in certe situazioni particolari non vuole automaticamente dire che sia una pratica comune, altrimenti che cosa diffondono a fare gli allerta meteo per le piogge? Basterebbe dissolvere le nubi!

@vibravito:
Ah quindi visto che vi incontrate in un bar tu farai uscire tutti gli avventori per non rischiare di incontrare qualcuno che non la pensi come te?

Replicante Cattivo ha detto...

Paolo a questo punto ci sono altri due posti in cui potreste incontrarvi: in un bar ai piedi del monte Rushmore oppure in una strada in pieno deserto.
VV ti raggiungerà a bordo di un aereo, basta che tu stia immobile :)

Paolo Attivissimo ha detto...

Se vengono pubblicati su questo blog, eventuali intrusi non graditi potrebbero presentarsi

Certo che la paranoia è una brutta cosa.

OK. Tutto pubblico, tranne il luogo dell'incontro.

O anche questo evoca sentimenti di paranoia?


Conoscendo i collegamenti tra attivissimo e certi suoi amici dei servizi, non è da escludere questa eventualità. Un po' come fecero i black block al G8 di Genova.

"Amici dei servizi"? Cosa sono, una setta di adoratori dei gabinetti?


E' una questione tra me e attivissimo e quindi non c'è nessuna necessità di pubblicare data e ora dell'incontro.

Oh, sì, Vibravito, c'è eccome. Perché abbiamo già visto come agli sciachimisti piace cancellare le tracce delle loro affermazioni imbarazzanti.

Gli accordi si prendono qui. Data pubblica, ora pubblica, luogo riservato.

O vuoi tirarti indietro?

vibravito ha detto...

@attivissimo
Gli accordi si prendono qui. Data pubblica, ora pubblica, luogo riservato.

Ok ... sulla data già si è detto che sarà sabato pomeriggio. Giovedì ti faccio sapere il luogo e l'ora e poi sei libero di pubblicare soltanto l'ora sul tuo blog.

mattia ha detto...

Vibrello, non fare il paranoico. Non farti problemi a rendere pubblico l'orario e il luogo dell'incontro.
Non hai nulla da temere. Paolo è una persona fin troppo pacifica (sarà la flemma britannica :P). Se tu avessi spalato su di me solo il 10% del letame che hai spalato su Paolo, ora dovresti girare con la scorta.
Se Paolo non ti ha fatto ancora niente dopo tutte le vagonate di insulti e malignità gratuite ricevute, significa che ha livelli di sopportazione da monaco buddista. Non devi temere, di certo non si presenta con un gruppo di sodali per farti il solletico (cosa che - sottolineo - meriteresti).

Unknown ha detto...

Paolo, Vibravito: mannaggia!
Ma neanche uno scambio di prigionieri al checkpoint Charlie richiedeva tutte queste trattative preliminari.

Se qualche ignaro lettore passa per caso e si ferma a scorrere i commenti, vi prende per matti.

Vibravito, so che non la pensiamo allo stesso modo e probabilmente non hai una grande opinione di me (se pure ce l'hai affatto), ma accetta ugualmente un cosiglio da uno sconosciuto: non prenderti cosi' seriamente!

Altra cosa: tutte quelle frescacce che tiri fuori ogni tanto sui servizi, non e' che ci fai una bella figura. Passi per uno svitato paranoico. Siccome, dal modo in cui scrivi, non penso che tu lo sia, perche' danneggi da solo la tua immagine a quel modo?

Juleps ha detto...

@vibravito

Io ho espresso la disponibilità ad andare a Sanremo a vedere il telemetro.
Quando senti il comandante, chiedigli spiegazioni riguardo le sua risposte evasive.

Sul suo Blog, avevo letto questo:
http://tinyurl.com/amt75j

Il prode comandante, rispondendo ad Emanuele Cirichi disse:
"Emanuele... linguetta del prode kattivix, tu ed i tuoi compari di malaffare, se volete vedere il telemetro, dovete venire sin qui. Poi mi ripetete tutto in faccia, se avete il pelo per farlo, ma ne dubito fortemente."

Allora ho colto la palla al balzo per prendere 2 piccioni con una fava ed ho postato questo:

"Straker, il 16,17,18 dovrei essere Sanremo per un lavoro (non ancora confermato al 100% al momento).
Ci si riesce ad incontrare per vedere il telemetro?
Andrebbe bene anche il 19 mattina, prima che rientri a Milano."
By Blogger Juleps, at 05 febbraio, 2009 23:52

Il fifone a questo punto a
prontamente replicato.

"a) Porti con te un documento di identità.
b) Mi comunichi nome e cognome ed attività svolte dai tuoi... "colleghi".
c) chiudete i blog
d) rinnegate attivissimo ed il cicap
e dopo ne riparliamo."

By Blogger Straker, at 06 febbraio, 2009 00:01

"Ah, dimenticavo. Voglio i dati anagrafici di axlman. ^__^"

By Blogger Straker, at 06 febbraio, 2009 00:27

Terrorizzato forse dal fatto che potessi esaudire tutti i suoi desideri dalla A alla x di axlman ha aggiunto:

"Gli unici autorizzati a testare personalmente il telemetro sono gli autori dell'ultima interrogazione parlamentare ed i sottoscrittori della colletta."

By Blogger Straker, at 06 febbraio, 2009 14:39

Unknown ha detto...

Arthur, sul fatto che non basti dire "e' evidente", altri hanno gia' espresso il mio pensiero anche meglio di me stesso.

Vorrei indicarti quello che secondo me e' un grosso equivoco: tu parli di possibilita' di modificare il clima e dici che si poteva gia' fare, a livelli rudimentali, quaranta anni fa.
Poi, pero', porti come esempio l'uso di ioduro d'argento per far piovere.
Intanto, in effetti, si usa piu' per evitare la grandine (facendo piovere) che non per far piovere a comando (la differenza e' che, se sta per grandinare, un temporale comunque te lo becchi ugualmente).
E poi l'equivoco e' che cercare di far piovere (o di non far grandinare) su di un campo non e' controllo del clima, ma tutt'al piu' del tempo atmosferico, e su di una scala infima, per giunta.

Allo stesso modo, quando dici che esperimenti di irrorazione sono gia' stati tentati in guerra, confondi due scale radicalmente diverse.
Spargere qualche migliaio di litri al massimo di defoliante (o di gas nervino) su cento acri di foresta volando a raso degli alberi non dimostra in alcun modo che sia possibile impiegare decine di migliaia di aerei e miliardi di litri di "sostanze" per irrorare giornalmente il globo terracqueo.
E' la stessa differenza che c'e' tra scavare un pozzo e costruire un tunnel che attraversa la Terra.
I fattori di scala contano parecchio.

Rodri ha detto...

Poi scopriremo che il vibrocoso ha mandato un amico invece di presentarsi di persona :-)

Non verrà mai... Ti dirà che si è perso per strada e farà finta di chiamarti dal Passo del San Gottardo.

Paolo Attivissimo ha detto...

Giovedì ti faccio sapere il luogo e l'ora

No, Vibravito. Giovedì proponi. E' una trattativa, non sei nella posizione di "far sapere" alcunché.

mattia ha detto...

Rodri,

a me sembra invece che la faccenda stia assumento i contorni tipo "il duello" di van de sfroos.

Exodus68 ha detto...

> vibravito ha detto...

> Ok ...
> sulla data già si è detto
> che sarà sabato pomeriggio.
> Giovedì ti faccio sapere
> il luogo e l'ora ...

Io sarei proprio curioso di sapere che cosa deve succedere in questo giorno e mezzo ad andare a giovedi'.

Boh...

Ivo

Paolo Attivissimo ha detto...

A proposito: propongo che il termine ultimo perché Vibravito confermi o meno la sua visita sia le 17 di giovedì.

Questo per stabilire un termine preciso e perché se l'incontro non si fa, lo vorrei sapere in tempo per organizzare qualcos'altro per il fine settimana.

Unknown ha detto...

rettifica d'obbligo, alla fine il mio commento sul sito verdi toscana è uscito, certo però con questo controllo non so neanche se ho fatto girare le scatole a qualcuno visto che le risposte di chi l'ha letto prenderanno tempo prima di essere vagliate.
pazienza, mi resta la speranza che stiano valutando di ammettere lo scivolone almeno non cestinano per principio le obiezioni.
saluti a tutti

SirEdward ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
SirEdward ha detto...

"Per un pugno di scie"

"Per qualche scia in più"

"il Buono, Il Brutto e il Telemetro"

"Mezzogiorno di Orgone"

"Sfida all' Ok Bar"

"Paolo Garrett e Vibra the Kid".

"Giù la testa (che l'aereo vola basso)".

"C'era una volta la Svizzera".

Sono solo alcuni titoli dei nuovi western alla ticinese ispirati alla leggenda delle scie chimiche.

Federica ha detto...

Io credo alle "scie chimiche". Abito al quarto piano, a Pisa, e il mio davanzale ne è pieno.
Se vogliono Vibra, Staker e gli altri possono venire, non solo a rilevarle e a studiarle, ma persino a RIMUOVERLE con apposita spugnetta, facendo un immenso favore all'umanità ma soprattutto... a me :D

Se poi vogliono la mia generosità è tale che posso farli approdare anche sul terrazzo che, rispetto al davanzale, è proprio il paradiso delle scie chimiche! Lì più che io sarebbero grate le mie coinquiline.

Ci sarebbe anche da dare una pulitina alle finestre della cucina, casomai restasse loro un po' di tempo...

Zifnab ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Zifnab ha detto...

è piuttosto facile per Paolo dimostrare se Vibravito ci sarà o non ci sarà.
si porta una telecamera al bar dove si incontreranno ed una meridiana.
penso che la meridiana non possa mentire sull'orario, non sia manomissibile. in ogni caso la monta davanti alla telecamera senza interruzioni intorno all'ora dell'incontro. se il suddetto Vibravito non si fa vedere sarà una prova piuttosto lampante.
senza contare che può chiedere in giro ai passanti, sempre con telecamera accesa senza interruzioni, che ore siano ad intervalli diversi.
ovviamente la telecamera sarà posizionata, accordandosi con il barista, in una posizione in cui riprenda tutto l'ingresso del bar o la zona dell'incontro.

Paolo Attivissimo ha detto...

Articolo,

basterebbe inquadrare un orologio pubblico.

Personalmente non intendo arrivare a questi livelli di paranoia.

Zifnab ha detto...

Personalmente non intendo arrivare a questi livelli di paranoia

a be' non intendo che tu debba farlo, anzi.

Il Lupo della Luna ha detto...

@federica:
A me le scie chimiche le lasciano sui vetri le rondini che virano in cortile (quando ci sono)...

Come? Ah quelle non valgono?

Vabbè...

Unknown ha detto...

esilarante. Aggiungiamo robe ridicole, vista l'ora, perché così non rido da solo. Cito dal video del sempre prolifico in termini di materiale comico straker:
"the ultimate purpose of the chemtrails can be seen in the most ubiquitous of symbols seen everywhere in the trails left behind over so many cities..."
e ora viene il bello, quale misterioso simbolo?

"the x. The x is meant to inflict fear"

E questo sarebbe un video inconfutabile che io dovrei dimostrare essere un falso.

Questo perché ho detto che hanno manomesso dei video, cosa provata.

Bell'esempio che fornisce ai cittadini, Dottor Contini. Noi le rispondiamo con questo video, che vale più di mille parole e La sfido a dimostrare che si tratta di un falso o che quelle riprese il giorno 21 febbraio 2009 su Sanremo erano innocue contrails di normali aerei di linea. Dimostri, in un sussulto di dignità, che la vera giustizia è sempre sinonimo di verità, altrimenti taccia. Non calpesti il diritto più di quanto già non lo sia.

Tralasciando la gustosa retorica, io dovrei dimostrare che quelle erano contrails, non loro che fossero invece chemtrails. Un video che davvero vale più di mille parole, non c'è dubbio. Scusate ma ora vado ad asciugarmi le lacrime.

Anonimo ha detto...

@Federica
stai a Pisa per studio o perchè sei di Pisa?
Perchè anch'io sono pisano :)

Anonimo ha detto...

VV
come al solito hai dimostrato di non badare al succo del discorso ma di aggrapparti a sottigliezze
e anche in questo hai tirato delle colossali boiate...

Nel senso è vero che è possibile rintracciare una mail, ma se la cancello dal server (perchè l'ho downloadata oppure cancellata) o vado a scomodare la Polizia postale oppure quella mail non c'è più

è già la seconda volta che mi dai del distratto, ma chi ignora deliberatamente le parti scomode di un discorso come lo si deve definire?

Non sei nuovo a questo genere di cose e lo sappiamo bene...

yos ha detto...

Scusate, ma dopo che Vibra ha ripetuto in faccia a Paolo ciò che in genere scrive di lui sui blog (se ho ben capito, è questo il motivo dell'incontro), cosa succede?

Ci sarà un mini dibattito con prove alla mano, :) , oppure si va a vedere uno dei film proposti da Sir Edward ? (LOL)

yos

Anonimo ha detto...

@yos
la cosa è partita dal fatto che VybraVyto è abbastanza aggressivo e battagliero quando si tratta di parlare da dietro ad una tastiera
poi però quando è dal vivo è molto più mmmmm diciamo tranquillo (non so se hai visto i video sulla conferenza del CICAP sulle scie comiche)

da qui è partita la "sfida" di Paolo a VV, ovvero di ripetergli in faccia quello che ha detto al sicuro dietro al suo pc

@Paolo
vogliamo il video dell'incontro :D

Paolo Attivissimo ha detto...

dopo che Vibra ha ripetuto in faccia a Paolo ciò che in genere scrive di lui sui blog (se ho ben capito, è questo il motivo dell'incontro), cosa succede?

A quel punto inizia la parte divertente.

yos ha detto...

@Guido

Avevo capito le cause dell'incontro, sono solo curioso di sapere cosa accadrà dopo ...
(I video non li ho visti, problemi di banda...)


@Attivissimo
Spero che terrai un dettagliato diario di bordo :)

Anche se l'idea della ripresa video non è male.
Ma non si potrebbe fare una video intervista a Vibravito?
Magari, se Vibravito lo ritiene opportuno per motivi di privacy, anche oscurandone il volto o riprendendolo di spalle.

Anonimo ha detto...

@yos
beh quello che accadrà dopo è un mistero, bisogna vedere se V.V. avrà il coraggio di ripetere tutte le offese sul muso a paolo e se paolo manterrà la sua britannica flemma oppure no...

brain_use ha detto...

"Amici dei servizi"? Cosa sono, una setta di adoratori dei gabinetti?

ROTFLONE!

Mi perdo sempre la parte più divertente...

Non pretendo il filmato ma almeno una registrazione vocale...
Vi-bra prego!

ProvoliK ha detto...

@attivissimo

Vuoi che facciamo una colletta per comperare un telemetro per misurare quanto se ne starà distante Vibravito?

:-)

Mai visti così tanti problemi per una colazione al bar...

Claudio Casonato ha detto...

Trecento!!!!!
Bella cifra, non c'è che dire!

brain_use ha detto...

Soprattutto considerando che metà buoni sono per dire: "ci vediamo sabato alle 3 al Bar Gino"...

Replicante Cattivo ha detto...

Trecento!!!!!
Bella cifra, non c'è che dire!

Soprattutto considerando che metà buoni sono per dire: "ci vediamo sabato alle 3 al Bar Gino"...


Beh, perchè forse non vi ricordate l'altra volta in cui metà dei commenti riportavano sempre la stessa domanda ("cosa ne pensi del fatto che Straker sia stato colto a manipolare le prove?") e il resto dei post erano una non-risposta del tipo "ve l'ho già detto, ma voi non vi ricordate".
Io attendo giovedì pomeriggio con la stessa trepidazione con cui aspetto la nuova puntata di Lost.

brain_use ha detto...

Se è per questo vibra e le sue prolisse paranoie un risultato l'hanno ottenuto: siamo almeno una trentina ad aspettare giovedì (e sabato) con trepidazione...

p.s.
@Paolo: se per caso scegliete davvero il "Bar Gino", non ti stupire. Mi è arrivata una comunicazione di servizio dal NWO-Man-666.

Replicante Cattivo ha detto...

Brain Use

Sai che col tuo commento hai appena fatto saltare l'incontro? Infatti VV intenderà che saremo una 30ina di persone PRESENTI all'incontro e quindi verrà :D :D :D :D
Per me VV è uno di quelli che darebbe appuntamento ad una tipa conosciuta in chat e poi si nasconde dietro un albero per vedere prima come è fatta (o col timore che in realtà sia uno scherzo)

brain_use ha detto...

Nono per carità: non veniamo!
Né io, né Replicante e neanche i MIB!

Ah... mi raccomando: evitate il Bar Gino!

Giovanni ha detto...

a costo di risultare antipatico ai più, esprimo il mio dissenso riguardo queste continue illazioni riguardo a cosa farà o non farà Vibravito.

Personalmente, trovo infantile continuare sulla linea "per me vibravito è così" e "per me vibravito farà così".

Non suggerisco nemmeno più di limitare gli insulti (diretti o obliqui), perlomeno per non abbassarsi allo stesso livello, ma provate a rileggere l'ultima cinquantina di post con occhio distaccato e domandatevi se non sembrerebbe infantile a un lettore occasionale.

Non ho tempo per scrivere altro, torno nella mia nicchia degli assertivi.

Giovanni

Anonimo ha detto...

Mi raccomando, Paolo, prima di mostrarci il video presentaci qualcuno dei tuoi "amici dei servizi", così abbiamo un appoggio per evitare di pisciarci addosso dalle risate ;-)

brain_use ha detto...

@Giovanni:
hai ragionissima.

Ma tutto nelle scie cOmiche è risibile.
O le prendi sul ridere o lasci perdere.

Francesco Sblendorio ha detto...

Lo scopo del vibravito è semplicemente quello di sentirsi importante. E' lo stesso motivo che lo ha spinto a rendersi ridicolo alla conferenza di Novi Ligure (la cui figura barbina è ormai resa immortale nelle registrazioni fatte da altri) e alla conferenza di Mercalli (figura immortalata nelle registrazioni fatte... da sé stesso).

Già so come andrà a finire: dato che non è (e non sarà) in grado di controbattere con argomentazioni a sostegno dell'esistenza delle scie comiche, all'incontro con Paolo sarà un agnellino e magari gli offrirà anche da bere.

Poi tornerà a casa e vomiterà sul blog che è stato un eroe e che ha vinto con i suoi magnifici discorsi.

Yari Davoglio | Cronache dal '900 ha detto...

@ GIOVANNI

Io concordo in pieno con te. C'è da capire però che la rabbia per la stupidità umana a volte incalza. E contro certe persone, subumanamente stupide e senza pudore alcuno, a volte si perde la pazienza e si può "scadere" in post come quelli da te citati. Sì, perché essi non solo sono ottusi nella loro stupidità umana; non solo non colmano la propria ignoranza come farebbe una persona mentalmente sana; non si limitano ad accettare risposte scientifiche alle loro domande, ma devono sempre svolazzare alla ricerca del complotto, dell'occulto, del segreto che solo loro, pochi fortunosi eletti, possono conoscere. Non solo fanno e sono ciò che ho scritto, ma prendono in giro con l'intenzione di farlo. E' qui che scatta l'incazzatura "nostra".

Ricordate che l'ignoranza è la spinta verso la conoscenza REALE delle cose, ma la stupidità è la zavorra autolegata al collo degli stolti che si credono furbi.


Have a nice day :)

Yari D.

Unknown ha detto...

@Vibravito

"Conoscendo i collegamenti tra attivissimo e certi suoi amici dei servizi"

Ahahahahaah... uahauhuhauhauhuhauh... scusa, ma non riesc... uhauhahahuahu ...riesco a smettere di ridere :)

Qui si è ai livelli di paranoia di una puntata di X-Files :D

anonimo ha detto...

Mi scusi, ho letto raramente il suo blog ma ho trovato interessanti due articoli sulle scie chimiche, ma lei crede veramente che se fossero vere e se lei fosse pagato per dire che le scie sono false, risparmierebbero casa sua?
Fa un po' ridere non trova?
Inoltre, io non so cosa buttino nell'aria ma sono certo che le scie dietro a parecchi aerei sopra la mia citta' non sono di condensazione, rimangono in cielo per ore e si espandono.
La scorsa domenica tornando dall'aeroporto molto presto al mattino ho visto delle vere scie di condensazione e le stesse si mantenevano all'incirca della stessa lunghezza e densita'a mano a mano che l'aereo avanzava nel cielo.

Niebla ha detto...

Paolo, VibraVito:
Accordatevi pubblicamente o privatamente ma fatelo, incontratevi, chiacchierate e poi pubblicate (se volete) il resoconto dell'incontro..

a leggervi così sembrate dei bambini che litigano su delle cavolate.

Anonimo ha detto...

A bhè, certo, se lo dice artecleto, dobbiamo buttare all'aria tutti gli studi fatti in decenni di aeronautica sulla formazione delle contrails. Spero che non sia il tuo vero nome, sarebbe imbarazzante.

Niebla ha detto...

Scie Chimiche:
quando entrerò a far parte dell'organizzazione, irrorerò con le nebbie chimiche invisibili emesse dalla marmitta della mia automobile anonima che si confonde tranquillamente tra le altre automobili cittadine.

Alcuni esperimenti son già stati fatti con un prototipo. Avete presenti le nebbie che si formano a Milano? Son tutte generate da veicoli-prototipo.
I nuovi veicoli in arrivo entro il 2009 saranno in grado di irrorare una regione intera.

Controllo Mentale:
Per quanto riguarda i chip di controllo mentale, se non ricordo male (non lavoro in quella divisione dell'organizzazione), si chiamano "Chip Utopia" e vengono utilizzati dall'organizzazione per i soldati cyborg da inviare nelle varie missioni.

Lo strumento utilizzato dall'organizzazione per convincere i cittadini che non c'è nessun pericolo e che la situazione è sotto controllo si chiama "Persuadertron".
Il gruppo dedicato allo sviluppo del persuadertron sta per rilasciare il nuovo "Persuadertron II" che dovrebbe essere in grado di persuadere anche i nemici più ostili dell'organizzazione.

Posso rivelare queste informazioni perchè ormai non c'è più nulla da fare, il mondo è nostro.

ps: è mai uscito il film di "Syndicate Wars" ?
(se è uscito, mi piacerebbe tanto vederlo)

Replicante Cattivo ha detto...

Artecleto e tanti altri dovrebbero rispondere a delle semplicissime domande:

- qualunque sia il fine delle scie chimiche, un complotto dovrebbe rimanere segreto. Chi mai si sognerebbe di spargere queste sostanze alla luce del sole sotto gli occhi di tutti? Sicuraente voi direte che il modo migliore nascondere un aereo che sparge veleno e farlo viaggiare in mezzo a tutti gli altri aerei.
Bah...è vero che per una persona che voglia nascondersi è più conveniente stare in mezzo alla folla che in un casolare in mezzo alla campagna...ma per voi questi aerei sono talmente "evidenti" che è come se un uomo cercasse di confonderi nel bagno delle donne. E allora che razza di complotto è?

-Sarà, ma per inquinare l'aria o dei terreni esiste un metodo molto più semplice e invisibile: inquinare le falde acquifere. Che oltretutto colpirebbe esattamente dove voglio io.
Cercare di colpire un territorio spargendo veleni a diversi km di altezza è come se io facessi cadere una piuma lanciata da un aereo che sorvola Roma e prevedere dove cadrebbe.

Stepan Mussorgsky ha detto...

Dannazione, Arthur ha spifferato!

"Blogger Arthur ha detto...

Sabato sono probabilmente a sciare altrimenti a Lugano ci venivo anche io"

Qualcuno lo localizzi e lo sparaflashi al più presto! o_O

vibravito ha detto...

@attivissimo
No, Vibravito. Giovedì proponi. E' una trattativa, non sei nella posizione di "far sapere" alcunché.

Per quale motivo non sarei nella posizione?
E tu in che posizione saresti?
Vatti a fare un bagno d'umiltà.
Visto che sono io che ti vengo a trovare a Lugano e visto che a sobbarcarsi tutto il viaggio (120km) è il sottoscritto, il luogo dell'incontro lo decido io. Se poi la vedi come una trattativa allore potrei anche proporre di vedersi a metà strada.

SirEdward ha detto...

Vito, stai andando a prenderti un thé e qualche pasticcino e a farti una chiacchierata, non a cercare di concludere una trattativa per lo scambio di ostaggi tra due potenze medioorientali in guerra...

Umby9000 ha detto...

@ artecleto biccioni

Scusa una domanda....

Tu hai un automobile e la usi?

Se hai risposto di si allora sei un irroratore/avvelenatore/inquinatore!

Cerchiamo di trovare la maniera di non inquinare (o almeno a farlo di meno) senza nascondersi dietro complotti!

Mi fa veramente rabbia questa gente che vede un cambiamento in peggio nella quaita` dell'aria e ne da la colpa alle scie di condensazione senza pensare che magari possiede 2 macchine, casa con condizionatore 3 televisori 2 frigoriferi ecc. tutta roba che conuma elettricita (che e` pulita ma che per produrla si scaricano nell'atmosfera tonnellate di robbaccia).

Umby9000

Paolo Attivissimo ha detto...

Artecleto,

se fossero vere e se lei fosse pagato per dire che le scie sono false, risparmierebbero casa sua?

Cioè secondo te io sarei così cretino da sapere che mi spruzzano in testa veleno, lo spruzzano in testa anche a mia moglie, alle mie figlie e persino al mio gatto, ma siccome mi pagano, me ne starei zitto e me lo farei fare?



sono certo che le scie dietro a parecchi aerei sopra la mia citta' non sono di condensazione, rimangono in cielo per ore e si espandono.

Cosa vuol dire "sono certo"? Sei certo perché le hai analizzate, sei un meteorologo o hai consultato un meteorologo, o semplicemente perché a te sembra così? Forse non hai ben chiaro il concetto di certezza. Servono fatti, non impressioni di dilettanti.

Francesco Sblendorio ha detto...

Che ridere ragazzi...

Vibravito inizia il suo show. Lui vuole andare a trovare Paolo perché ha delle cose da dirgli, e per questo motivo Paolo dovrebbe scomodarsi e farsi un viaggio per sentire delle cose a cui non è interessato. Quanto scommettiamo che questo è il primo passo di Vibravito per defilarsi?

Paura, eh?

Vado a prendere i pop corn.

Vibravito, continua così, facci divertire. E visto che ci sei, fatti due sciacqui con barolo e acqua ossigenata, come consiglia Straker!

Riccardo (D.O.C.) ha detto...

visto che a sobbarcarsi tutto il viaggio (120km) è il sottoscritto
...

Corbezzoli! io me ne sciroppo tutti i giorni 90 + 90 per andare a lavorare...

ShadowRider ha detto...

@francesco sblendorio: ancora meglio, in realtà: l'Illustrissimo non vuole semplicemente parlare con Paolo, vuole insultarlo e accusarlo di essere o colluso con un complotto criminale che vuole sterminare metà popolazione mondiale oppure (tertium non datur) un ignorante minus habens. E pretende pure di dettare condizioni, o che la vittima di questi oltraggi si muova lui per venire a farsi insultare, stupendosi che qualcuno abbia qualcosa da ridire. Sempre più tragicomico (o...tragiCHImico?)

OperationOne ha detto...

madonnamia, asciugategli il copioso sudore al buon VV, si fa ben 120km e ritorno...

serve una colletta per la benzina?

:D :D

Paolo Attivissimo ha detto...

Vibravito,

non sei nella posizione di decidere perché sei tu la parte che insulta.

Io sono interessato a sapere se hai il coraggio a venire da me a dirmi in faccia le accuse gravissime che fai al riparo del tuo monitor.

Quindi sta a te venire da me. Niente metà strada o altro. Lugano.


Robert,

sono d'accordo, la cosa sta diventando infantile. E' inevitabile: è quello che succede tutte le volte che si intavola una discussione con uno sciachimista.

Proprio per questo la discussione deve procedere pubblicamente: perché sia chiaro quanto è inutile dare a queste persone la dignità di un trattamento corretto.

Anonimo ha detto...

Vibravito, fai come Riccardo, usa la tua auto per fare qualcosa di davvero utile: vai a lavorare. Magari un lavoro vero, e non il teorico del complotto che racimola soldi per un inutile telemetro per indagini su cose che non esistono.

Yari Davoglio | Cronache dal '900 ha detto...

@ Paolo Attivissimo

Non sono d'accordo Paolo. Il trattamento corretto ci vuole, eccome! Il Trattamento Sanitario Obbligatorio!!! XD

vibravito ha detto...

@attivissimo
non sei nella posizione di decidere perché sei tu la parte che insulta.

Te invece non insulti mai? Boccaloni, stupidi, paranoici , visionari etc........
Quanto sei ipocrita.

Gli insulti sono reciproci, quindi questa storia della "non sei nella posizione" vale per entrambi.
Vatti a fare un bagno d'umiltà.

Giuliano Parpaglioni ha detto...

@vibra: le cose sono chiare: o vai a Lugano o non ci vai. Ovviamente, nella seconda delle ipotesi... hai trovato la scusa.

Sei tu quello che insulta, sei tu che lo vuoi raggiungere per dirgli le cose in faccia e lui ti ha detto che è d'accordo se vai da lui. Ora sarebbe lui a doversi scomodare per essere insultato? Ma per favore.

Fattelo te il bagno d'umiltà.

Stepan Mussorgsky ha detto...

Tanto Vibravito potrà sempre dire:

"Io molto probabilmente a Lugano ci sono stato davvero, quel sabato. Solo che a un certo punto, alla fine della discussione , Paolo mi ha distratto dicendomi: - Guarda Vibravito, c'è un asino che vola con la scia!- Io mi sono voltato con gli occhioni spalancati per vedere, lui mi ha sparaflashato e non ricordo più nulla.
Mi sono svegliato nel mio letto con un gran mal di testa...a dire il vero non avevo solo male alla testa..."

Francesco Sblendorio ha detto...

Vibravito, vibravito... come lo chiami uno che crede agli asini che volano?

Boccalone? Beh, ci sta... ma anche stupido. Se poi questi asini che volano vengono a spiarti allora anche paranoico ci sta.

E su questo siamo d'accordo.

Sostituisci "asino che vola" con "scie chimiche" e/o con "parola di Straker" e così facendo avrai capito chi sei.

Hai fatto gli sciacqui con barolo e acqua ossigenata? E la tangente di 30 gradi l'hai calcolata?

OperationOne ha detto...

e poi "boccalone" non è mica un insulto!

è una semplice constatazione... XD XD

SirEdward ha detto...


Te invece non insulti mai? Boccaloni, stupidi, paranoici , visionari etc........
Quanto sei ipocrita.


Ma nessuno di questi è un insulto. Sono tutte constatazioni.

Boccaloni:

Sono gli sciachimisti a fidarsi di un filmato sgranato e manipolato fatto da straker, per non parlare delle foto manipolate e altro. Gli altri se ne accorgono. Forse non condividiamo lo stesso vocabolario, ma a casa mia chi casca -ripetutamente- in queste cosette, anche dopo che gli sono state dette e dopo essere stato messo in allerta, è un boccalone, né più, né meno.

stupidi:

Quando uno raccoglie dei fondi per comprare un telemetro, e poi come prova dell'acquisto ti mostra dei documenti falsificati, e ti porta delle foto che non corrispondono, e dei filmati finti... chiunque con un minimo di testa si sentirebbe truffato, e capirebbe la storia (perché non le fatture originali?). Gli sciachimisti no. Sono stupidi? Sembrerebbe proprio di sì.

Paranoici:

Ci incontriamo a Lugano, vieni da solo, ti comunico in privato il luogo, non mi fido di te, non voglio nessun altro, ho paura che altri utenti del blog possano sapere dove ci incontriamo sei pagato dalla CIA, sei un disinformatore prezzolato, le scie chimiche esistono anche se non ho prove, i servizi segreti ce l'hanno con chi parla delle scie chimiche. Sono tutte parole tue. Vedi complotti, minacce, pericoli, dove non ce ne sono. Parlare con Paolo significa parlare con una persona tranquilla, pacifica, intelligente ed educata (lo so, lo conosco), ma a te sembra che si tratti di un incrocio fra Darth Vader e il Joker di Batman. Vedere pericoli dove non ci sono, nonostante la possibilità di sapere come stanno le cose davvero si chiama paranoia. Per non parlare delle paure infondate (perché non dimostrate) generalmente espresse dai complottisti generici. Definirli paranoici è un modo gentile per non definirli in maniera più secca e dura.

Visionari:

Questa è semplice. Sono i complottisti che vedono aerei cisterna che non esistono, scie che non sono quello che essi dicono essere, simboli che non esistono (le x in cielo), agenti dei servizi segreti sparsi in ogni dove. Se non sono visionari questi...


Gli insulti sono reciproci


Come vedi gli insulti non sono reciproci. Dài, datti una calmata, te l'ho già detto. Vai a farti una chiacchierata. Credere che si tratti di un incontro al vertice con un rappresentante di una forza estremamente malvagia è un comportamento paranoico e visionario, decisamente stupido e figlio di un atteggiamento boccalone nei confronti delle leggende metropolitane.

OperationOne ha detto...

vabbè, via, siamo seri:

VV, hai una macchina a benzina?
per 240km, 25 euro di carburante e 10/15 di autostrada te li mando io, dimmi come posso farteli avere.

ieri per fare qualche bella fotografia ne ho fatti quasi 700...

Francesco Sblendorio ha detto...

Per "boccaloni":

Come definire uno che crede ancora che Straker non ha falsificato una laurea?

yos ha detto...

Ma, dopo che Vibravito ha detto in faccia a Paolo cosa pensa di lui, non è che poi se ne torna a casa?

Si potrebbe almeno avere la conferma che resti un po di tempo a parlare.

Paolo Attivissimo ha detto...

Te invece non insulti mai? Boccaloni, stupidi, paranoici , visionari


Citami un punto nel quale ti avrei insultato personalmente.

Confronta, poi, con le tue accuse >personali nei miei riguardi. Un piccolo campionario per chi se li fosse persi nel mare di commenti:

"Quanto sei ipocrita."

"cospiratori infami (o insulsi disinformatori prezzolati) come te"

"Essendo però gli arrivisti come te dei personaggi superficiali e intellettualmente scadenti"

"Conoscendo i collegamenti tra attivissimo e certi suoi amici dei servizi"


E qualcosa di più vintage:

"sei soltanto un individuo integrato a perfezione nel sistema della menzogna."

Questi sono giusto i primi esempi che ho ripescato. SirEdward ha fatto un'ottima sintesi degli altri.

Unknown ha detto...

Paolo e Vibravito: ma se anzichè continuare questa farsa che sembra non trovare mai fine, vi metteste d'accordo per una conversazione in webcam? Così Vibravito potrebbe ripetere gli insulti "in faccia" a Paolo e tutto sarebbe anche facilmente registrabile in un video e pubblicabile immediatamente e senza trucchi.

Replicante Cattivo ha detto...

@ Danilo: in webcam pure io potrei dare dello "sporco negro" a Mike Tyson.

Dan ha detto...

"Continua a leggere i fumetti e ad aprire blog per poi non scriverci niente..."
Certo, chi legge fumetti è infantile e stupido... paradigma vecchio quanto il cucco. Ulteriore prova della imbecille superficialità di chi, infatti, si è bevuto in un sol sorso le fanfaronate dei sommi guru delle scie chimiche.

"..o ancora prova a leggere questo articolo su Ighina.."
Notevole cumulo di bestialità scientifiche, complimenti all'autrice. Quanto alla citazione di Ighina, mi ricorda un libro scritto da un prete o teologo che fosse, in cui sproloquiava in maniera incredibile facendo una confusione bestiale tra spirito santo, luce divina, fotoni, dualità onda-particella e chi più ne ha ne metta... libro che un mio amico leggeva con sommo divertimento. Questi libri si producono ogni volta che un ignorante ha l'arroganza di pensare che lui, lui solo, può fare a meno della sapienza "comunemente accettata" o "ufficiale", e se ne inventa una sua pescando liberamente dalle teorie che gli paiono più affscinanti; poco importa se sono leggende di Atlantide, l'etere del cosmo o fisica subatomica... il minestrone per loro viene bene lo stesso.
Tra l'altro, a quel che ricordo i monopoli magnetici sono a malapena riusciti a rilevarli dopo che erano stati teorizzati: ora questo signore, questo "genio", ha costruito una macchina con ventola che ne produce a piacimento? Ma per favore!

Replicante Cattivo:
"L'unica sarebbe una conferenza come quella di qualche mese fa, in cui VV si è presentato, ovviamente a cresta bassa."
Per forza, si sentiva un gattino nella tana del leone, non aveva la copertina voglio dire tastiera+schermo protettivi, e soprattutto era solo, senza i suoi amici fulminati per spalleggiarsi a vicenda. Credo anch'io che al 99% l'unica cosa di Vibravito che vedremo saranno le scuse accampate, ma chissà, potrebbe anche farla questa follia.

"Allo stesso tempo, è emerso che «i siti specialistici degli osservatori delle scie chimiche, in particolare, risultano carenti dal punto di vista scientifico». "
Parole sante. Però, ogni tanto anche al governo gli riesce di dire qualcosa di ragionevole e sensato!

"Arthur, che c'entra quello che faccio o che -purtroppo- non riesco a fare nel mio tempo libero con la discussione?"
Perchè l'attacco ad personam è tipico dell'arsenale complottista... dato che non possono replicare sul piano tecnico senza inventare fantascienza, insultano genericamente il latore delle ragionevoli obiezioni. Così si svia anche il discorso, due piccioni con una fava.

"..ogni tanto faccio un salto qui, faccio CTRL+F con chiave di ricerca "attivissimo" e verifico se hai aggiunto qualche altra corbelleria."
E scommetto che ogni volta rimani deluso... perchè vieni a cercarle qui, non ti basta la razione quotidiana somministrata dai fratelli Marcianò?

"Forse non ti è chiaro il motivo per cui gli accordi sulla data e ora del nostro incontro devono essere privati. Poichè entrambi abbiamo preso l'impegno che saremo da soli. Se vengono pubblicati su questo blog, eventuali intrusi non graditi potrebbero presentarsi."
Aaah, ed ecco che riaffiora la cara vecchia paranoia del buon complottista...
Vibra, tu stai parlando di una persona che tu pensi (o DICI di pensare) collusa con una cospirazione mondiale per controllare il clima e assoggettare l'umanità, mettendo a tacere tutti i ricercatori indipendenti ed accordandosi o minacciando tutti i governi più rilevanti. Nel tuo mondo di fantasia, per queste persone sarebbe uno scherzo riempire il bar prescelto di agenti in borghese su segnalazione dell'invasore rettiliano Paolo Attivissimo, e farti sparire per sempre (e assegnando qualcuno per impersonarti in rete). Quindi tutte queste tue paranoie e misure di sicurezza sono, in ogni caso e scenario, a conti fatti inutili. Sia che le scie e il complotto esistano, sia che non esistano.

"Per quanto riguarda Straker stai pure tranquillo che non si prende tutto il fastidio del viaggio da Sanremo a Lugano per parlare con un individuo come te."
Ma come, in nome delle Forze del Bene, della Pace e della Salute Mondiale non può fare questo sacrificio? Il nostro mitico paladino anti-cisterne che si arrende così? Sarebbe l'occasione per confrontarsi con il suo nemico numero uno e sconfiggerlo!

"Inoltre, io non so cosa buttino nell'aria ma sono certo che le scie dietro a parecchi aerei sopra la mia citta' non sono di condensazione, rimangono in cielo per ore e si espandono.
La scorsa domenica tornando dall'aeroporto molto presto al mattino ho visto delle vere scie di condensazione e le stesse si mantenevano all'incirca della stessa lunghezza e densita'a mano a mano che l'aereo avanzava nel cielo."

*Dan traccia stancamente un'altra linea sul muro accanto al suo computer*

"...a leggervi così sembrate dei bambini che litigano su delle cavolate."
Poco d'accordo sui bambini e il litigare, ma hai indovinato sulle cavolate. Senza contare che per mettersi d'accordo ho visto guardie ai posti blocco israeliani più accomodanti. O interrogatori del KGB meno intransigenti.

Mamma mia, che tristezza.

Unknown ha detto...

@Francesco Sblendorio

ma scusa, invece di continuare a chiederlo a VibraVito perchè non si fa una bella chiamata a uno di questi numeri?

Facoltà di Architettura - Università degli studi di Genova
segreteria di presidenza
tel.: 010 209 5875;
e-mail: preside@arch.unige.it
tel.: 010 209 5878;
e-mail: segrpres@arch.unige.it
fax: 010 209 5905


magari a loro si interessa vedere l'amabile lavoro in photoshop....;D

Unknown ha detto...

Replicante: mah scusa, da quel che ho capito la sfida lanciata consiste nel vedere se Vibravito ha il coraggio di ripetere gli insulti e sostenerli di persona, senza la protezione dell'anonimato di internet. Una comunicazione via webcam comporterebbe il "mettersi in gioco" maggiormente e, per quanto sicuramente non paragonabile al vedersi di persona, non è comunque così anonima come la comunicazione scritta su un blog.
Poi non mi sembra che vi sia la possibilità che Paolo prenda a pugni in faccia Vibravito, no? Almeno, io non ho mai conosciuto Paolo di persona ma non mi pare uno che strapperebbe le orecchie di qualcuno a morsi...

Unknown ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Unknown ha detto...

Mi correggo: Paolo non sembra una persona che strapperebbe le orecchie di qualcuno a morsi, a meno che, naturalmente, quel qualcuno non gli abbia rovesciato una coca cola sul Mac di cui non ha fatto ancora il backup. :-D

Comunque la mia era un'idea buttata lì perchè vedo che saltano fuori problemi su problemi: siam partiti da "Ci vediamo in un bar" e siamo arrivati al "Ci vediamo a metà strada"!

Replicante Cattivo ha detto...

@Danilo

Hai ragione in quello che dici. Ma comunque guardare in faccia una persona, parlarci direttamente e tirare fuori le unghie (metaforiche, ovviamente) è qualcosa che non fai dal vivo se non hai le palle.
Altrimenti le parole che usa VV dietro un pc le avrebbe usate anche nella conferenza, dove invece si è limitato ad interrompere ogni 30 secondi l'esposizione del relatore.
E ogni volta il relatore ha dato tutte le risposte che VV chiedeva...e per VV sembrava andassero bene, salvo poi sputare m***a una volta tornato a casa e riacceso il pc.
Ecco perchè la webcam non avrebbe senso.

Niebla ha detto...

Sarò paranoico anch'io, ma al posto di Paolo non mi sentirei tranquillo al pensiero di incontrare una persona con tanti pregiudizi nei suoi confronti.

@VibraVito:
Coraggio, vai a trovare Paolo e fatevi questa chiacchierata. Magari scoprirete che entrambi non siete in malafede e che vi siete lasciati andare troppo con le repliche.
A volte chiacchierando di persona si risolvono parecchi problemi che per messaggi sembrano irrisolvibili.

@Paolo @VibraVito:
vi consiglio anche di scambiarvi i numeri di cellulare (non si sa mai, gli imprevisti e i ritardi esistono).
Se proprio non c'è fiducia reciproca, compratevi una scheda telefonica nuova con 5 euro dentro e usatela per quest'occasione.

Mi piacerebbe leggere la prossima settimana un articolo con scritto che c'è stato l'incontro e che ci son stati dei chiarimenti reciproci.
Dal mio modesto e soprattutto esterno punto di vista mi sembrate entrambi in buona fede.

Ah piccolo dettaglio che mi sembrava superfluo specificare:
non ho mai conosciuto di persona nè Paolo nè VibraVito.

Poorman ha detto...

<< basterebbe inquadrare un orologio pubblico >>

Eh no! Vibra potrebbe dire che è manomesso e comandato a distanza dal governo svizzero, che è al soldo del NWO (come tutti i governi, per non parlare dei Matusa). E anche la meridiana non funzionerebbe: la CIA con una sCIA chimica potrebbe deviare la luce solare!

Ragazzi che spasso gli sciachimisti!

Unknown ha detto...

beh che c'entra, anche la meridiana siamo in grado di manomettere. Ieri ero proprio all'ultima riunione tecnica del nwo, siamo in grado di rallentare il sole quasi a piacimento, perché si sa che è il sole che gira attorno alla terra, quella balla della rotazione terrestre ce la siamo inventata per fini politici.

Poorman ha detto...

Beh certo la Terra è cava e contiene l'universo, no? ;)

TMTV news ha detto...

Onestamente non capisco che senso abbia continuare a "discutere" con certi individui.

Ogni persona dotata di intelligenza capisce che sono falsi o troll.

Le loro "teorie" sono solo aria fritta.

Purtroppo al mondo c'è gente che ha bisogno di credere in qualcosa. A me onestamente fanno solamente pena certi personaggi, ma non li degno minimamente di attenzione

Unknown ha detto...

Replicante: hai perfettamente ragione anche tu. Dal mio personalissimo punto di vista, devo dire che la chat audiovideo l'ho sempre vista come qualcosa di assolutamente paragonabile all'incontrarsi di persona o al telefonarsi. Se una persona mi intimorisce, provo la stessa sensazione sia che io la incontri di persona, sia che le parli via webcam.
Sarà che uso internet dai tempi dei MUD stile Little Italy e non mi sono ancora del tutto abituato... :-D

Potrebbero però tenerla come alternativa in caso di mancanza di un accordo preciso per incontrarsi, a questo punto...

Poorman ha detto...

<< e assegnando qualcuno per impersonarti in rete >>

Accidenti, ci avete scoperto. Siamo i Grigi, abbiamo rapito il vero VV e quello con cui state parlando è uno dei nostri. Lo scopo è mandare un emissario dal rettiliano Paolo Attivissimo per regolare i conti. La Terra è nostra, smammate rettiliani! Sapete, noi Grigi detestiamo i Rettiliani da quella volta che hanno vinto ai rigori all'Olimpico di Alfa Centauri nel 39214 Z.Z.

Paolo Attivissimo ha detto...

vi consiglio anche di scambiarvi i numeri di cellulare (non si sa mai, gli imprevisti e i ritardi esistono)

0041 79 759 8264.

Unknown ha detto...

Francesco Contini: potete solo rallentarlo, il sole? Ah, novellini... i cattolici lo san fermare per un giorno intero!

Rodri ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Rodri ha detto...

Se il vibrocoso ha già fatto un primo tentativo di spostare l'appuntamento da Lugano ad una località in territorio italiano, già si capisce che:
1) ha capito che rischia davvero di farsi spiegare in dogana la differenza tra le strisce in autostrada e le scie chimiche;
2) non verrà mai a Lugano, troverà cento scuse diverse e non verrà mai.

@ Articolo:
si porta una telecamera al bar dove si incontreranno ed una meridiana.
Per la meridiana ci stiamo attrezzando, un attimo di pazienza :-D
http://www.ticinonews.ch/
articolo.aspx?id=104792&rubrica=2

Arthur ha detto...

Non ha significato continuare il dialogo.
Le critiche mosse a Dan derivano dal fatto che almeno lui non pubblica i commenti da anonimo ma dal profilo che ha purtroppo emerge solo che ha aperto quattro blog di fumetti senza nemmero portarne avanti uno, il che secondo me non fa molto onore come presentazione.

Non commeterò mai più un articolo di Paolo Attivissimo, ogni volta la stessa storia vi divertite a dividervi in due squadre, squadra pro e squadra contro, la squadra contro ovvero i debunker ridicolizzano qualsiasi intervento di chi mette in dubbio le teorie convenzionali, anche quando è un arricchimento o si sollevano tematiche con un senso, mentre i "complottisti" si arroccano dentro le loro convinzioni creando un clima di solidarietà a volte un pò ambiguo perchè presuppone che chiunque non sia d'accordo con loro sia un venduto.
Certo che le due categorie ve le creiate da soli, siamo tutti individui pensanti che sbagliano e che dicono cose più o meno sensate.

Per le analisi mi sarebbe piaciuto che qualcuno collaborasse ad un metodo intelligente, anche perchè non vorrei spedere magari 1500 Euro da dare alla nanodiagnostic o aziende simili per poi sentirmi diri che l'esperimento non è oggettivo o rappresentativo oppure che comunque non ho testimoni accreditati.

Buon divertimento

Paolo Attivissimo ha detto...

ogni volta la stessa storia vi divertite a dividervi in due squadre, squadra pro e squadra contro, la squadra contro ovvero i debunker ridicolizzano qualsiasi intervento di chi mette in dubbio le teorie convenzionali, anche quando è un arricchimento o si sollevano tematiche con un senso,

No, Arthur, non è così. Rileggi i commenti e ti accorgerai che vengono ridicolizzate soltanto le asserzioni ridicole.

Non c'è nessun problema nel mettere in dubbio una teoria convenzionale: tutto dipende da come e con che prove la si mette in dubbio.

Se qualcuno mi viene a mettere in dubbio cinquant'anni di scienza meteorologica dicendo che è tutto sbagliato perché lui (non meteorologo) ha visto una scia in cielo che gli pare strana, allora è un'asserzione ridicola.

Il problema è proprio che gli sciachimisti, dopo ormai quattordici anni di esistenza, non sono ancora riusciti a esibire una prova degna di questo nome.

Per questo vengono ridicolizzati.

Il giorno che dovessero portare una prova decente, sarei il primo a rispettarla e a chiederne la pubblicazione e la verifica. Ma finora hanno soltanto accusato chi non si fida delle loro credenze di essere un infame eccetera eccetera.

vibravito ha detto...

@attivissimo
Citami un punto nel quale ti avrei insultato personalmente.

Qualcosa del tuo repertorio a proposito di Novi Ligure e si tratta di un articolo, non di un commento scritto a caldo:

...diventa possibile vedere e capire che tipo è l'ormai mitico Vibravito complottista incallito, che era presente alla conferenza.
Le sue continue, esasperanti interruzioni ... hanno anche inquadrato lucidamente la forma mentis di chi crede a complotti demenziali come quello delle scie chimiche. Uso intenzionalmente il verbo credere, perché guardando il video si capisce che lo sciachimismo è una fede cieca, che s'impone a dispetto della logica e dell'evidenza e che spinge i suoi sostenitori a livelli di maleducazione che già in partenza li squalificano.


Qui mi dipingi come un maleducato insolente, eppure nei commenti a questo stesso post hai scritto:
Invece quando hai davanti in carne ed ossa i tuoi interlocutori, come è successo di recente, sei mite come un agnellino.

Quindi a Novi Ligure sono stato un mite agnellino o un maleducato insolente? Deciditi...
E' una delle tante contraddizioni che dimostrano la tua ipocrisia.

Detto questo, per non portarla sulle lunghe, prendo nota del tuo numero di telefono e domani ti mando l'email.

Stepan Mussorgsky ha detto...

"Non commeterò mai più un articolo di Paolo Attivissimo, ogni volta la stessa storia vi divertite a dividervi in due squadre"

Ma Paolo non fa solo articoli sul complottismo, e poi qui non si può parlare di squadre:da una parte ci sono Straker e Vibravito, dall'altra tutti gli asltri 300 e passa commenti, tra il divertito e il disgustato, ma tutti concordi sul fatto che le scie chimiche siano una bufala

Il Lupo della Luna ha detto...

@ Giovanni

Il fatto che le scie "si mantengano in cielo per ore" non dimostra che siano qualcosa di strano, dato che anche le nuvole "si mantengono in cielo per ore" e oltretutto si muovono, pensa un pò.

Che poi si mantengano della stessa lunghezza dietro all'aereo è ancora più facilmente spiegabile, ma per questo rimando alla ricca letteratura scientifica sull'argomento: non sono un ingegnere nè un meteorologo quindi la mia spiegaizone sarebbe CERTAMENTE inesatta e lacunosa. E questo è un blog, non un sito di divulgazione scienifica ^^

Poi, potete credere benissimo a quel che vi pare compresi gli asini volanti.

Nico ha detto...

Mamma mia Vibra.. e cresci un po'.. mi sa che hai la marcianite acuta.

Qui chi deve fare un bagno (e raschiando bene con la spugna) d'umiltà sei proprio tu.

Avete inventato di tutto, augurato le peggio cose a chi non crede alle vostre bugie e pretendi anche di aver ragione.
Avete vomitato di tutto contro un omonimo del Contini che scrive qui.. e invece di chiedere scusa, avete detto "vabbè, cambia poco anche se non è lui"...

ma un filo di vergogna proprio non ce l'hai?

Paolo Attivissimo ha detto...

Danilo,

vi metteste d'accordo per una conversazione in webcam?

No, viene a cadere il concetto di essere faccia a faccia, in presenza fisica l'uno dell'altro. Al riparo della webcam anche il più codardo si sente leone.

Giovanni ha detto...

@Mousse

scusa, parli con me?

Giovanni

papageno ha detto...

Dan:
Tra l'altro, a quel che ricordo i monopoli magnetici sono a malapena riusciti a rilevarli dopo che erano stati teorizzati:...

A dire il vero, i monopoli magnetici non sono stati osservati.

Unknown ha detto...

no no, ci tengo a precisare, chi scrive sul sito dei verdi sono proprio io. Poi non so chi pensano che io sia, ma questo è un altro discorso

Stepan Mussorgsky ha detto...

Sei un disinformatore co.co.co., sai la crisi ha toccato anche noi del NWO :D

Paolo Attivissimo ha detto...

Qui mi dipingi come un maleducato insolente

No. Ho detto che hai interrotto ripetutamente. E questo è un fatto (basta guardare il video della conferenza di Novi).

"lo sciachimismo è una fede cieca, che s'impone a dispetto della logica e dell'evidenza e che spinge i suoi sostenitori a livelli di maleducazione che già in partenza li squalificano" è una descrizione generale (nota che parlo di "sostenitori", al plurale). Non è affatto un insulto personale: è la descrizione di una forma mentis.

E' riferibile a te soltanto se tu ti riconosci in quella forma mentis della fede cieca. Scegli tu.

vibravito ha detto...

@attivissimo
No, viene a cadere il concetto di essere faccia a faccia, in presenza fisica l'uno dell'altro. Al riparo della webcam anche il più codardo si sente leone.

Sottoscrivo in pieno.

E' riferibile a te soltanto se tu ti riconosci in quella forma mentis della fede cieca. Scegli tu.

Non rigirare la frittata. Chi ha letto quel tuo articolo ha pensato che io sia un maleducato insolente.

Paolo Attivissimo ha detto...

Chi ha letto quel tuo articolo ha pensato che io sia un maleducato insolente.

E' una tua opinione, peraltro di parte. A meno che tu sia dotato di poteri telepatici, non puoi sapere cosa hanno pensato i lettori.

La grammatica parla chiaro. Rileggi la frase e noterai che non contiene alcun insulto personale, a meno che tu non voglia riconoscerti nella forma mentis della fede cieca.

I tuoi insulti a me, invece, sono inequivocabili e personali.

Ma possiamo discuterne sabato.

Anonimo ha detto...

e io che pensavo che tale constatazione invece arrivasse dalla lettura di cose tipo:

"""
Evidentemente i cospiratori infami (o insulsi disinformatori prezzolati) come te

...gli arrivisti come te

...personaggi superficiali e intellettualmente scadenti

...i signori che depositano sul tuo conto numerato in una banca di Lugano laute somme di denaro

...potresti ammalarti e stai sicuro che quel giorno non ci sarà nessuno a compatirti, anzi saranno in tanti a dirti "Ben ti sta!".
"""

in cui gente che legge si trova come primo messaggio accuse di corrotto, stupido, mercenario a pagamento e auguri di malattie al prossimo, con pure la soddisfazione di abbandonare poi il malato anzi rinfacciandoglielo

non sapevo dell'altro articolo
pensavo fossero deduzioni automatiche leggendo direttamente le cose scritte :)

Il Lupo della Luna ha detto...

@giovanni

No, ho sbagliato a quotare, sorry ^^;;
era riferito ad artecleto biccioni

vibravito ha detto...

@attivissimo
La grammatica parla chiaro, e rileggendo la frase sono evidenti i rigerimenti al sottoscritto:
Le sue continue, esasperanti interruzioni ... hanno anche inquadrato lucidamente la forma mentis di chi crede a complotti demenziali come quello delle scie chimiche.
Da qui io sarei il perfetto prototipo di quello che tu offensivamente definisci sciachimista (neologismo da te coniato)

Uso intenzionalmente il verbo credere, perché guardando il video si capisce che lo sciachimismo è una fede cieca, che s'impone a dispetto della logica e dell'evidenza e che spinge i suoi sostenitori a livelli di maleducazione che già in partenza li squalificano.
Poichè è guardando il video che si evince cos'è lo sciachimismo (altro tuo neologismo) e poichè nel video c'ero io è evidente anche qui il riferimento al sottoscritto.

Ma possiamo discuterne sabato.

Infatti, parliamone sabato...

brain_use ha detto...

sarei il perfetto prototipo di quello che tu offensivamente definisci sciachimista

Non lo saresti, forse?
Per lo meno strakker può autodefinirsi burattinaio.
Tu, neanche quello.

Btw, personalmente, preferisco definirvi "sciecOmici", che non è una offesa.
E' una constatazione.

underek_ ha detto...

ANS(ci)A- 28/02/09

Saltato il Trattato di Lugano. Nonostante le imponenti misure di sicurezza prese dai MIB del nwo, è stato avvistato un personaggio non meglio identificato con un telemetro posticcio in legno massello, nascosto dietro una finta siepe ACME in cartapesta. Fermato dal gruppo speciale d'intervento del nwo, intervenuto con elicotteri neri senza insegne, il personaggio, ha iniziato a gridare frasi sconnesse come beoti, prezzolati, nemesi, frasi in latino, aramaico ed etrusco. Il personaggio è stato sparaflashato dai MIB, che gli hanno assegnato provvisoriamente un'identità di parruchiere per donna. Il trattato, momento storico, era atteso da milioni di spettatori collegati in diretta TV in mondo visione. Le folle oceaniche di spettatori presenti dietro i recinti controllati a vista del bar "da Gino" hanno contestato il mancato incontro. Per riportare l'ordine tra la folla, sono stati distribuiti gratuitamente il kit dell'apprendista debunker composto da: spilla del nwo, un nanomungo peloso per lo specchietto retrovisore del tanker, scie chimiche in comode bombolette spray da 500ml, il gioco di società risikHAARP. Mentre per i sostenitori di vibravito, giunti su posto con velivoli senza motori per non emettere scie, son stati distribuiti capellini in stagnola contro la manipolazione del pensiero, una laurea in Architettura Honoris Sciantis, un chembuster di orgone fondente, una bottiglia di barolo e perossido, un tees con scritto "essi sciano" ed infine una copia di Clouds of the world di quarta mano. Il prossimo incontro, fissato per il 2012, si terrà dunque a porte chiuse all'interno dell'AREA 51.

P.S. perdonatemi :):)

Rodri ha detto...

BUAAAAAAAAAAAAAAHUHAUHU HAHAHHAHAHAHAHAH AHA AHAH AHAH AHAH HAH AH AHAH A !!!!!!!!!!!!!

brain_use ha detto...

@underek!

Porcapupazza!!!

Ero al telefono con un EX-cliente!

:D

yos ha detto...

@ Underek_

finalmente un commento serio LOL

Francesco Sblendorio ha detto...

Vibravito non si rende conto di essere il braccio dei cialtroni come Straker.

Straker senza dei boccaloni come lui non potrebbe niente, perché sa bene di dire vaccate.

Ma vibravito ormai è cotto, non gli interessa la verità. Le scie chimiche devono esistere, perché se non esistessero lui sarebbe un boccalone... eppure è così!

SVEGLIATI VITO... FORZA!

Mi illudo ancora che forse è possibile risalire la china da certi stati di coscienza...

Paolo Attivissimo ha detto...

Poichè è guardando il video che si evince cos'è lo sciachimismo (altro tuo neologismo) e poichè nel video c'ero io è evidente anche qui il riferimento al sottoscritto.

Ripeto: solo se ti riconosci in quella forma mentis, Vibravito. Nel video ci sono tante altre cose oltre alle tue interruzioni. Simone Angioni racconta di neonazisti e altri pazzi e delle loro credenze.

Chi ti dice che quelle parole siano per forza riferite a te? Mi sembra che tu ti voglia attribuire un ruolo da protagonista che francamente esiste solo nella tua immaginazione.

Ripeto: confronta queste tue interpretazioni personali con le accuse concrete e inequivocabili che hai rivolto a me. Non c'è paragone.

SirEdward ha detto...

Vito, sarà che i MIB mi hanno fatto il lavaggio del cervello, ma io le offese non le vedo, nelle parole di Paolo.

diventa possibile vedere e capire che tipo è l'ormai mitico Vibravito complottista incallito, che era presente alla conferenza.

Beh, guardando il video, si può davvero constatare che personaggio tu sia. Le testimonianze video sono fatte apposta...

Che poi tu sia complottista incallito è ormai assodato, mi pare.


Le sue continue, esasperanti interruzioni ...


Beh, era vero che interrompevi continuamente, ed è vero che le interruzioni continue dopo un po' esasperano la gente.


hanno anche inquadrato lucidamente la forma mentis di chi crede a complotti demenziali come quello delle scie chimiche.


Nota, il complotto è demenziale, non la forma mentis (che non è stata definita qui).


Uso intenzionalmente il verbo credere, perché guardando il video si capisce che lo sciachimismo è una fede cieca, che s'impone a dispetto della logica e dell'evidenza


E' vero. Se credi nelle scie chimiche dopo le manipolazioni, i filmati e le immagini finte di straker, lo fai per fede cieca, a dispetto della logica e dell'evidenza. Non c'è niente da fare...


e che spinge i suoi sostenitori a livelli di maleducazione che già in partenza li squalificano.


Chi interrompe continuamente è maleducato, anche qui non c'è niente da fare.

In conclusione, non vedo insulti. La verità non è un insulto.

Giovanni ha detto...

a proposito di logica;

@vibravito

affermare che è impossibile dimostrare l'inesistenza di qualcosa non implica che questa cosa debba esistere.
In pratica, se Comoretto dice sul sito dei verdi che è impossibile dimostrare l'inesistenza delle scie chimiche non implica il dire che nessuna delle scie presentate fin'ora ha le motivazioni sufficienti per essere denominata "chimica".

Nel senso più generale, non è possibile dimostrare l'inesistenza di qualcosa, ma questo non implica la sua esistenza.

In pratica, Comoretto stava affermando la non falsificabilità (nel senso inteso da Popper) della teoria (meglio ipotesi) "scie chimiche".

Non capire questa affermazione e darsi pacche sulle spalle esultando per averlo beccato in contraddizione non è uno dei modi migliori per dimostrarsi ferrati in logica.

Questo in realtà è mirato soprattuto a Straker e Arturo, ma anche a chi avrebbe potuto correggerli e non l'ha fatto.

A questo proposito, divago un secondo (ora ho un po' di tempo). Senza voler offendere nessuno, Arturo spesso esce fuori dicendo cose che sono assurde per chi abbia studiato anche solo un po' di fisica alle superiori.

Ora, potrei capire che magari Arturo non conosca nessuno AFK che un po' di fisica se ne intenda, e verrebbe da pensare che, a questo punto, non ci sia nessuno che conosce un po' di fisica tra chi segue tankerenemy... se non ché, Corrado Penna dovrebbe insegnare fisica, se non sbaglio.

Mi domando, ma possibile che non si sia mai accorto di quello che dice Arturo? Possibile che non si sia mai sprecato di fargli notare perlomeno gli errori più grossolani?

Giovanni

papageno ha detto...

vibravito:
Da qui io sarei il perfetto prototipo di quello che tu offensivamente definisci sciachimista (neologismo da te coniato)

Quando bela come una pecora, cammina come una pecora, ha l'aspetto di una pecora....

Nico ha detto...

Rosario se l'è presa troppo perchè Vibra gli ha rubato la scena, su questo blog nientemeno.. e sta sclerando di brutto.

http://tinyurl.com/awp988

Unknown ha detto...

nel frattempo io mi vedo pubblicati dei miei commenti nientemeno che sul blog di straker :)

Unknown ha detto...

Arthur:
non mi pare di avere risposto ai tuoi post con facile ironia (o dicendola piatta, prendendoti per i fondelli).
Ti ho scritto un'obiezione che a me pare fondata: ritengo che tu abbia commesso due errori basati entrambi sul grosso equivoco di considerare i fenomeni indipendenti dai fattori di scala.

Posso ben capire che tra quasi quattrocento commenti, la mia risposta ti sia sfuggita.
Non e' pero' del tutto vera la situazione che hai descritto: qualche risposta argomentata a questioni poste in maniera argomentata c'e' anche.
Se vuoi continuare a parlarne, sono qui.
Se tu o Paolo, che e' il padrone di casa, ritenete che questo non sia il luogo adatto, posso passare sul tuo blog.

Yari Davoglio | Cronache dal '900 ha detto...

@ FRANCESCO CONTINI:

Cito dal blog TankerEnemy la risposta di STRAKER a Francesco Contini:
Risposte ridicole, risibili e scientificamente inconsistenti. Propongo di ripetere l'esame, Signor Contini. La sua laurea sa dove può mettersela?

Anch'io non vedo l'ora che il giorno della resa dei conti Lei, come altri, possa rendere conto della sua ATTIVA complicità con gli avvelenatori.


FRANCESCO CONTINI... Ho rabbia per te. Straker ha dato l'ennesima dimostrazione della sua stupidità, della sua idiozia, della sua infamia, della sua arroganza. Direi che è sacripanterrimo!!!

Non so quanto possa fregare ai lettori, ma ormai quei subumani come lui li considero dei viscidi, subumani inutili persino alle nostre risa. E che mi accusassero personalmente di essere colluso in complotti inesistenti o di prendere anche un solo denaro... Una querela per ingiurie o diffamazione la faccio più che volentieri, ho già l'avvocato pronto. Da parte mia non meritano più nemmeno un formale rispetto e considerazione.

Se avete bisogno di un buon legale (gratuito) per un'eventuale class-action contro le ingiurie/diffamazioni di certi subumani, fatevi vivi, ho già parlato con un avvocato ed è pronto. E' una cosa seria.

I matti vanno curati e non puniti, ma questa gentaccia non è matta...


Have a nice day a tutti, anche a gentaglia complottista che legge :)


Yari D.

Yari Davoglio | Cronache dal '900 ha detto...

E scusate lo sfogo...

Nico ha detto...

Yari,
questo significherebbe dare valore a quella gente.
Straker non vede l'ora di fare il martire, cosa credi.. la sua mania di protagonismo visto che è messo in ombra da Vibra in questi giorni, lo sta facendo sclerare di brutto.

E poi se ce lo tolgono noi che si fa? :D

Unknown ha detto...

@ yari:

io non me la prendo. Ho i miei obiettivi nella vita, non ho bisogno di replicare a queste ingiurie. Però la cosa non finisce qua, statene certi. Ricordatevi queste parole! (oddio, parlo come uno sciachimista, ci sarà da preoccuparsi?)

Yari Davoglio | Cronache dal '900 ha detto...

Nico e Francesco Contini,

credo che ogni cosa abbia un limite. Forse sono io che esagero, ma mi stanno veramente stancando certe diffamazioni ed assurdità logico/scientifiche. Paolo sa quanto io sia pacato, pur facendo un lavoraccio ogni giorno a contatto con gli illeciti e gli ottusi, ma credetemi sono stizzito di fronte a cotanta falsità ed arroganza. Penso che sia ora di finirla di procurare allarmi e diffamare chicchessia restando impuniti... Mica vogliamo circondarci di berluschini e d'alemini e che cavolo!
Ripeto, forse esagero, ma sono giunto al limite della mia pazienza relativa a certi personaggi.

Per quel che riguarda Vibravito, credo che almeno lui sia in "buona fede". Non noto gli atteggiamenti schifosi e diffamatori di Straker in lui, anche se comunque una certa stupidità la dimostra...

Yari Davoglio | Cronache dal '900 ha detto...

Vibravito,

accusare di stupidità una persona non significa insultarla. Anche perché di prove, a tal riguardo, ne hai avute fin troppe ;)


Con rispetto,

Yari D.

Yari Davoglio | Cronache dal '900 ha detto...

Ah, Nico,

anche Luciano Liggio si credeva un martire... E tanti altri... Junio Valerio Borghese, Michele Sindona...
;)

Alfred Borden ha detto...

In questi giorni sono riuscito a recuperare delle dispense che ho usato per un esame universitario qualche anno fa.
Nel capitolo relativo alle nubi e alle precipitazioni è riportata una classificazione delle scie di condensazione in:
"scie di gas di scarico":
"scie di convezione";
"scie di origine aerodinamica".

Ho fatto una foto della pagina in questione (non potevo farne una fotocopia) e può essere letta qui: http://tinyurl.com/dh5da2

Ho letto anche che i metodi per favorire le precipitazioni sono una diretta conseguenza della teoria di Tor Bergeron (un meteorologo svedese) sui cristalli di ghiaccio come nuclei di condensazione, sviluppata alla fine degli anni '40.

Nico ha detto...

yari, se ti può far piacere, ma soprattutto se non ruba tempo alla tua attività, se vuoi stilare una lista dei reati civili e penali in cui incorrono tutti i componenti del comitato tanker enemy (che non esiste formalmente in quanto mai registrato) te lo ospito sul mio blog.
nicodebunk (at) gmail (punto) com

Yari Davoglio | Cronache dal '900 ha detto...

Nico,

hai avuto risposta per e-mail :)

Andrea ha detto...

Mi piacerebbe sapere cosa farebbero i signori Sciachimcosi dopo aver dimostrato inequivocabilmente l'esistenza di questo complotto.
Denuncerebbero la cosa alla polizia collusa?
Un assalto coi forconi contro gli eserciti del mondo e i meganoidi marziani?
Un post sul blog?

Riccardo (D.O.C.) ha detto...

Se nessuno si mette a scrivere in questo momento, mio sarà l'onore del quattrocentesimo commento.

Giusto per dire che mi immagino un ineressantissimo incontro al vertice, ma che sono certo che tutti noi ne avremo un sapido quanto esauriente resoconto.

«Meno recenti ‹Vecchi   201 – 400 di 795   Nuovi› Più recenti»