skip to main | skip to sidebar
454 commenti (ultimi)

Voyager e l’Area 51 (con contorno di api e scie chimiche)

Voyager, ai confini dell'incoscienza


Stasera torna la trasmissione Rai Voyager, che si occuperà, presumibilmente con il consueto rigore scientifico e consultando gli esperti di settore, di un tema assolutamente classico della misteriologia: l'Area 51.

L'annuncio del programma dice che la troupe di Giacobbo "tenta di entrare nella mitica base del Nevada: l'Area 51". Buona fortuna. E ovviamente non manca l'interrogativo inquietante: "Cosa nascondono le Forze Armate americane, all'interno dell'impenetrabile zona militare?".

Se non volete spendere tempo a sorbirvi il format da stillicidio della trasmissione, ve lo dico io: di certo niente che andrebbero a raccontare a Giacobbo. E allora perché andarci?

Non mancherà anche un argomento che sicuramente turba i sonni dei contribuenti al canone Rai: la profezia di Einstein sulle api. Secondo Voyager, la profezia sta in una frase del grande scienziato, che "recita che quando scomparirà l'ultima ape sulla faccia della Terra, il destino dell'uomo sarà segnato per sempre".

Vi posso risparmiare una buona mezz'ora di discorsi inconcludenti di Voyager: Einstein non ha mai detto o scritto nulla del genere, come spiega Snopes.com con dovizia di dettagli. Tempo richiesto per risolvere la questione: due secondi, il tempo di scrivere in Google "Einstein bees" e premere Invio.

I casi sono due. Alla redazione di Voyager non sanno cos'è Google, oppure prendono volutamente per i fondelli i creduloni che seguono la trasmissione. Questa è disinformazione pagata dai contribuenti. E poi ci chiediamo perché girano le storie più sceme sui pianeti in collisione e i calendari Maya e i giovani non conoscono la scienza e s'angosciano per i video dei cellulari che fanno il popcorn. Semplice: perché trasmissioni come Voyager imbottiscono loro la testa di cretinate.

Perché Voyager non alza le chiappe e va ad indagare i misteri veri della scienza? Luci di Hessdalen, l'"evento wow" di cui ho parlato qualche giorno fa, i risultati delle sonde Viking su Marte che sembravano indicare tracce chimiche di vita, le sonde Pioneer deviate fuori rotta da una forza sconosciuta, la macchina di Anticitera... queste sono solo le prime che mi vengono in mente.

No, eh? Troppa fatica. Molto più comodo riciclare la pappa pronta rigurgitata da qualche sito o libercolo di pseudoscienza, senza neppure fare una Googlata preliminare prima di aprir bocca, e al diavolo le conseguenze.


Post (non)eventum


Il servizio sull'Area 51 s'è concluso esattamente come previsto (avrò poteri di precognizione?): con un bel nulla di fatto. Quattro tontoloni che ronzano intorno a una base militare e si scandalizzano perché vengono tenuti d'occhio. Di concreto, nulla.

Il servizio sulle scie chimiche è stato brutalmente riciclato da una puntata precedente: come al solito, Rosario Marcianò è stato presentato come se fosse un superesperto, con tanto di qualifica di "ricercatore", quando è invece un semplice dilettante senza alcuna competenza aeronautica o meteorologica ed è oltretutto autore di numerose manipolazioni e falsificazioni di immagini e dati, già documentate in questo blog e altrove.

Già è scandaloso che la televisione pubblica spacci per esperti delle persone che non lo sono (per par condicio, a quando una puntata di Medicina 33 o Elisir condotta da un cartomante che fa le diagnosi con i tarocchi?). Ma stavolta è la redazione stessa di Voyager, specificamente Roberto Giacobbo, ad aver fatto delle affermazioni che a mio avviso rasentano il reato di procurato allarme:

Perché questo fenomeno [delle scie bianche lasciate dagli aerei] avvenga in modo naturale si devono rispettare contemporaneamente tre condizioni: la temperatura deve essere tra i 40 e i 45 gradi sotto zero, l'altitudine dell'aereo deve essere almeno di 8000 metri, e l'umidità deve essere superiore al 70%. Se solo una di queste condizioni non si verifica, la scia bianca dell'aereo non avviene in modo naturale. Ma molte volte abbiamo visto degli aerei che lasciavano delle scie ad altitudini inferiori, a temperature diverse. E allora? Cosa stavano lasciando nell'atmosfera? C'è chi sostiene che qualcuno stia mischiando i gas della nostra atmosfera con qualcosa di particolare, forse per modificare il clima. A che fine? Scopriamolo insieme.

Attenzione: qui Giacobbo fa delle affermazioni concrete e precise. Dice: "molte volte abbiamo visto degli aerei che lasciavano delle scie ad altitudini inferiori, a temperature diverse". Nessun condizionale, nessuna ipotesi: Giacobbo afferma di avere le prove del rilascio di scie al di fuori dei parametri "normali" da lui indicati (sui quali ci sarebbe da fare un discorso a parte, ma non ora). Dice di averli visti "molte volte", addirittura.

Bene. Cara redazione di Voyager, chiedo pubblicamente le prove di quest'affermazione. Perché un conto è intrattenere la gente con quattro storielle sugli alieni e le conoscenze degli antichi egizi, un altro è far paura alla gente dicendo scemenze pur di riempire il vuoto pneumatico fra una raffica di spot e l'altra. Posso fornire nominativi di chimici, meteorologi e piloti di linea che confermano che le vostre affermazioni sono totalmente infondate.

Se volete darmi una mano a far sapere a Voyager che non siamo tutti citrulli a cui la si dà a bere facilmente, l'indirizzo è voyager@rai.it. La mia mail è già partita. Se preferite la carta, l'indirizzo è Redazione Voyager - Via Goiran 3 – 00195 Roma.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (454)
Azz, Paolo... sei proprio inviperito. O sembra a me? :-)
Mi viene il dubbio che la 'troppa fatica' sia in realtà per chi guarderebbe la trasmissione.
I ragazzi (e anche gli adulti) si annoierebbero a morte (purtroppo) seguendo argomenti di reale rilevanza scientifica.
Forse è molto più facile immaginare e fantasticare su qualcosa da poter raccontare agli amici, anzichè pensare di dover studiare svariati libri per poter approfondire argomenti sicuramente complessi.
distruggili! :D
ué! parlano anche di Zie Cliniche!
parla anche della fine del mondo!
non vedo l'ora!
prima vedevo voyager con curiosità, poi, da quando ti leggo, se mi capita di passare sul 2, mi accorgo che sono delle boiate palesi... questo per dire, se non ti avessi letto, sarei rimasto a lobotomizzarmi? per fortuna di base non credo a nulla, ma è facile che trasmissioni del genre facciano venire ai telespettatori le domande sbagliate...
su google ho trovato Anticitera e poi leggo, ma le sonde spinte via? dove trovo, in italiano ovviamente... sai indicarmi qualcosa?
Hai centrato la questione,parlano solamente di cose trite e ritrite che definire misteri è paradossale...
PS: Perché dimenticare le scie chimiche?

Secondo le anticipazioni, l'ultimo servizio deve essere dedicato a loro (anche se stranamente ne parlava in termini alquanto dubbiosi...)
..heheh.. ma ricordiamoci anche di : "ci sono novità sulle scie chimiche???"
Ciao Paolo, la storia delle api che muoiono e con esse anche la specie umana è uno degli argomenti che va per la maggiore. Spesso le cause sono le più disparate, dall'elettrosmog al fumo delle sigarette ai pesticidi. Ovviamente tutti ne parlano ma nessuno ha uno straccio di prova, anche i dati sono solo quelli mostrati dalle associazioni di apicoltori. Da notare il corriere che ha abboccato alla bufala...
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2007/04_Aprile/16/api_telefonini.shtml
Ciao a presto!
Per la scienza vera c'è già Piero Angela, qui si deve fare audience!
anche le zie chimiche!
puntatona!
Sì, Andrea, sono inviperito, ma nel senso buono del termine: ho voglia di dire pane al pane e vino al vino, e di produrre documentari antibufala e antiVoyager... ne parleremo fra qualche mese :-)


Nemo, non credo che si annoierebbero. Tutto sta nel come li sai presentare. Se sei pedante e noioso, non ti fila nessuno, anche se fornisci il rigore scientifico totale.

Prova a tracciare le orbite ellittiche usando come lavagna le grazie di una bella ragazza, e vedrai come ti seguiranno :-)

Quello, e tante ESPLOSIONI.
Già mi piacerebbe avere qualche info in più sui neonicotinoidi, che vengono indicati come i responsabili della moria di api. Bufala anche questa?
Hanno già parlato delle scie chimiche?
A parte la solita "approssimazione" con cui vengono mostrati il numero phi e i suoi multipli, ma il Polo Nord che si sposta nella maniera spiegata da loro non avrebbe lasciato tracce di sorta?
le sonde spinte via

Non so cosa ci sia in italiano, ma il tema fa parte di una serie di articoli che ho in cantiere.
Naturalmente Giacobbo afferma che Einstein ha detto quella frase... E CI METTE ANCHE IL 2012!!

Che pena.
Dagli col 2012!!!! Vai con l'area 51...
zie chimiche ancora non ne hanno parlato
Le cavolate su Maciu Piciu si confermano con Atlantide...
Allora è vero!
Citazione (più o meno approssimata):

"Se per ipotesi tutte le api scomparissero adesso, l'uomo sarebbe destinato a scomparire entro il 2012, una data che conosciamo bene"...

:-)
Lo sto guardando adesso, non si può sopportare...
Sentita ora: "forti rumori che vanno ben oltre il muro del suono"!
"straordinarie misure di sicurezza" riguardo all'area51... e fa vedere una foto di un paio di paletti di legno sudicio ed una rete smozzicata di 50 anni fa che poteva essere quella di un qualunque ranch... ma che pena...

"e ci sono un sacco di frequenze radio nella zona": si, caro voyager, ma voi lì non lo sapete che le "frequenze radio" crescono sugli alberi di cocco insieme alle noci? e che lì ce ne sono tantitanti? :D
Continuano a dire che nel 2012 finirà il mondo.
Io sono pronto all'estrenmo sacrificio: fornire le mie coordinate bancarie e permettere a tutta questa gente di liberarsi dei propri beni prima del 2012!
ma allora davvero non conoscono google!
Moriremo Tutti!!! :D
Se aveva la pazienza di aspettare qualche anno, quell'uomo poteva fare lo stesso lavoro usando Google Earth.
Questo servizio sull'Area 51 è peggio di quanto potessi immaginare...
Bè le immagini della base si vedono meglio su google Earth, non serve il mega satellite privato!
Ma come Paolo non sai che le sonde Pioneer sono state deviate dal famigerato Pianeta X...? ;)

h**p://www.secretum-omega.com/ritornonibiru.html
Che patetici, il servizio sull'area 51 fa davvero pena...poveretti credono di star facendo il servizio del secolo...e si lamentano se il loro curiosare attira l'attenzione dell'FBI, se è una base così segreta è il minimo che non appena ci sia anche un minimo pericolo per la sicurezza della base intervengano...sempre che siano effettivamente agenti dell'FBI...

Ci sono anche le scie chimiche, un ritorno in grande stile...
Sarò schizofrenico, ma io quel documentario sull'area 51 lo ho già visto. Non so quando, non so dove e non so in che lingua, ma l'ho già visto.
E non dice nulla di interessante.
Quella di mozart mi mancava, a seguire scie chimiche...
Quanta fuffa... la cosa grave è che è servizio pubblico... ma ve la vedete la BBC a trasmettere roba del genere?
"Bè le immagini della base si vedono meglio su google Earth, non serve il mega satellite privato!"

Ma dai, non screditare il loro "super" satellite,riesce anche a vedere la casa bianca...si, super per il 1970...
Che Voyager spari vaccate non è una novità, purtroppo. Ci sarà sempre gente che ci crederà.

Sto cercando, ma non trovo, l'indirizzo email di Giacobbo... giusto per chiedergli se crede veramente in quello che dice. Dopotutto, economicamente non gli conviene dire di no.

Nemo: tu dici che parlare di scienza genera noia. Hai mai visto "La macchina meravigliosa" del 1990?
Un MiG29 che vola sopra l'Area 51????

Allora c'è l'URSS dietro a tutto! :D
Un aereo in Voyager ha fatto una SCIA CHIMICA!!! Lo ho visto!

Ivo - Modena
Mike e Bob sono paranoici!!
Osservati tutta la notte!!!
Sono deluso!!!
Neanche il cadavere di alieno caduto sulla Terra
che bravi, riescono anche a captare le frequenze dell'esercito...peccato che per le missioni segrete non usino la radio, basta guardare la storia dell'F-117, che durante i primi anni comunicavano solo in caso di emergenza e al limite spacciandosi per normali aerei...
Adesso c'è anche un mig!!!!!!ke accompagna un B-2!!!!!
"Mike e Bob sono paranoici!!"

Mi ricordano qualcuno...come i cari(???) Marcianò brothers...
E con tutta le misure di sicurezza parlano senza un sistema di crittografia????
"xke i militari continuano a mantenere l'area 51 sotto un velo di assoluta segretezza??anche se sono l'unica potenza mondiale rimasta??"(trascrizione abbastanza fedele)

mah,indovina, forse per svolgere ricerche e creare armi segrete che le permettano di rimanere ancora a lungo l'unica(?) potenza al mondo?!?!?!?!?!?!?! chi sà perche ma le risposte più semplici vengono sempre ignorate da questi simpaticoni paranoici...
caspita... nel 2012 finirà il mondo... dopo questa notizia, ho capito che non c'è un minuto da perdere; ho spento il televisore e mi sono messo a sbrigare le ultime cose sul computer, tra le quali postare per la prima volta in questo blog...
Ehh??
Non ho caito la storia degli anni necessari per copiare e per comporre la musica di Mozart!!!!
Non ho caito la storia degli anni necessari per copiare e per comporre la musica di Mozart!!!!

questa me la sono persa! accidenti!

non posso seguire tutto!

da musicista, vorrei qualche info in più!
E dopo il 2012 la massoneria!!!e mi raccomando, se non c'entra la massoneria come gruppo, c'entra un suo membro...manca poco e poi il grande cerchio delle paranoie/cospirazionismi è completo...aspetto con impazienza il gran finale con le scie chimiche...
"non è sempre possibile stabilire come è morto qualcuno anni addietro..."...si ma nn è neanke possibile continuare a sparare cavolate...le scieee!!!
Mi sono perso un passaggio: ma Mozart non fu sepolto in una fossa comune? Come hanno fatto ad identificare il suo teschio per poi trarre fuori la "fotografia" del compositore?
Ecco, Voyager si riassume tutto in questa frase (trascrizione non letterale):

"Stiamo per scoprire cosa c'è dietro il mistero delle scie chimiche. Dopo la pubblicità."
E vai! SCIE CHIMICHE!!!!!!
non so se piangere, incazzarmi o farmi un'amarissima risata... non capisco perché debbano mandare in onda cose simili sulla RAI...
Il massimo della baggianata è stato raggiunto con il testimone segreto doppiato in italiano e voce italiana modificata, credevano di proteggere il doppiatore? Che pena. Ecco le zie comiche....
Hedges
si comincia bene... signori, benvenuti nella frottola delle scie raccontata da voyager. questo è da denuncia per procurato allarme, è arrivata l'ora di farla.
e c'è anche il "ricercatore" Marcianò!

Non so perché, ma mi sa di deja-vu...
"i RICERCATORI dicono..."
domanda, quali ricercatori??straker??
c'è rosarietto!!!!
ma scusate, a me ricorda molto la puntata ke hanno già fatto un po' di tempo fa...vediamo se hanno novità...
A Queste latitudini le scie di condensa non si dovrebbero formare???????????
Lol, hanno usato pure la colonna sonora di Spiderman.. chissà se Danny Elfman è contento!
@luca88:

non la ricorda e basta: _è_ la stessa
Ma non e' un servizio gia dato?
Ho gia visto tutte queste scene.

Ivo - modena
L'immagine più bella della puntata: Giacobbo su sfondo nero con le api attorno. Da Oscar.
mah, descrivendo le Zie hanno citato anche le nuvole pettinate: ma si sono scordati quelle cotonate e quelle prematurate... :D :D
Anche le scie non sono piu quelle di una volta!!
... apparizione "cistica" d' "O'comandante"!!! ("ricercatore"!!!) ... buuaahahaha!
Per fortuna che ogni tanto la scheda TV mi perde il segnale... oh ma non è che sono gli effetti delle scie?
Si dai, e' lo stesso servizio.
Dopo le Zie Chimiche citate un po di tempo fa, potevano metterci qualche novita'... Che ne so... una Cugina Chimica.

Non guardo quasi mai Voyager... ma comincio ad avere l'impresisone che sia una trasmissione dove parlano, e fanno parlare, di argomenti riempitivi. Intriganti quanto basta per avere odiens... ma alquanto farlocchi.

Ma che storia...

Ivo - Modena

P.S.
Stasera riesco a dedicarmi un po a questo blog in quanto le mie due "sciette" di 2 annie mezzo e di 3 mesi sono a nanna, ma mi sa che a forza di ridere a veder voyager e leggendo voi, tra un po sveglio tutta la famiglia :-))))))

Ma che faccia che ha Marciano'.
Pare davvero che creda in quello che dice.
Confermo: secondo me è la replica della puntata del 19 marzo, già commentata qua:

http://attivissimo.blogspot.com/2008/03/scie-chimiche-scie-ciniche.html
PS: era l'unica puntata di Voyager che avessi visto prima di oggi.
@Ivo, i telespettatori "tipo" della trasmissione sono gli stessi che compongono il pubblico in studio: da notare l'espressione rapita con cui seguono la spiegazione di Giacobbo sulle Zie. Neanche fosse una conferenza d'importanza mondiale.
>pizzo ha detto...
>PS: era l'unica puntata
>di Voyager che avessi
>visto prima di oggi.

HE HE... ANCHE IO!!!

>Jeby ha detto...
>Per fortuna che ogni tanto
>la scheda TV mi perde
>il segnale...
>oh ma non è che sono
>gli effetti delle scie?

No, e' Aphofis che si e' scontrato con Nibiru...

...SIAMO SALVI!
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ma perchè chi sostiene le scie chimiche è un indipendente??non può esserlo anche chi sostiene che non esistono?!?!?!

Hanno avuto il coraggio di definire gli sciachimisti "appassionati"...un bambino di 3 anni sa meglio di loro come funziona un aereo...

La storia delle varie tipologie mi è nuova...e naturalmente in queste categorie ci sono anche le scie che durano poco...ma quelle che durano poco non sono quelle naturali??

"in quest'hangar ci sono aerei speciali, come il tornado"...nn ho parole, sempre più esterefatto...

"sembra tutto vero, in effetti è tutto simulato"??!!??ma chi è che gli scrive i testi?!?!?!licenziatelo!!!

Dopo questa resta una sola cosa da dire: Giacobbe và...và...comincia a camminare, ti diciamo noi quando fermarti...

Con questo "servizio" voyager vuole suggerire il motivo per cui le api muoiono...:P

e la prossima volta le mummie egizie nel Grand Canion...-.-
Mummie egizie nel Grand Canyon americano?
Evidentemente il costude del museo egizio si deve essere sbagliato di parecchio!
Che delusione!

L'unica novità è che non hanno più niente di nuovo da dire sull'argomento.
Pensavo che dicesse che ci sono novita' sulle ZIE...

La casa piu' infestata in Italia invece e' quella che contiene gli studi di Voyager.

Hei... il conduttore e' SVANITO! E' finito nel buco nero del CERN?

ROFL

...

Ivo
"Mummie egizie nel Grand Canyon americano?"
I faraoni andavano in vacanza negli USA, però i loro aerei lasciavano scie chimiche. E' per questo che la loro civiltà si è estinta.
Da notare la scientificità della classificazione delle scie:
scie corte
scie lunghe
scie persistenti
scie intermittenti
sembrano gli addobbi dell'albero di natale.
Hedges
Vabbe'... Vi lascio.

Vado in balcone a cercar di beccare una qualche scia chimica notturna.

Notte

Ivo - Modena
Sei tu che non sai usare google e non alzi le chiappe... Voyager ha parlato delle luci di Hassdalen già nel 2003:

http://www.voyager.rai.it/R2_paginaSpalla/0,11017,239-8204,00.html
Paolo, non avrei saputo esprimere meglio il mio sdegno per come vengono sperperati i danari pubblici, mentre gente come Angela tra un po' deve elemosinare un paio d'ore di trasmissione...

Voyager è proprio l'emblema di cosa ci attende in Italia, semprechè la voce dei molti che dissentono non riesca a farsi sentire sempre di più: e in effetti grazie alla rete spero proprio andrà così.

...chupa cabras...mamma mia!!! :D
@ivo

occhio che sto in balcone a scureggPPRRRRRRRRRRR
troppo tardi :(
@ Opus55

La sparata su Mozart è questa: secondo Giacobbo ad un musicista occorrerebbero circa 80 anni solo per *ricopiare* tutte le opere che Amadeus ha composto in soli 31 anni di attività.
Questa affermazione apre il campo a ipotesi inquietanti sull'autentica natura del personaggio, che potrebbero dare la stura a futuri servizi esclusivi di Voyager, del tipo:
"Mozart: chi era costui, forse un alieno?", oppure "Mozart era stonato come una campana e suonava a malapena il piffero. La storia segreta del più grande inganno nella storia della musica", e così via.
Insomma, roba forte.

Prez
ehm ehm ho paura a chiederlo.. ma Marcianò è stato pagato? se sì a quale titolo?
Il servizio infatti è vecchiotto: http://www.tankerenemy.com/2008/03/voyager-e-scie-chimiche-il-giorno-dopo.html

Infine fatevi due risate circa il cv del nostro "ricercatore" preferito... http://acarsterminator.altervista.org/Straker_profile/
un esperto che "si è specializzato, attraverso un’autoformazione, nel campo della sistemistica Microsoft"... ora è diventato RICERCATORE per Voyager e cerca di spillare soldi ai creduloni per acquistare un telemetro.

Io proporrei un'interrogazione parlamentare sui ciarlatani che truffano i creduloni e che vanno in prima serata sulle reti nazionali...
a quando un servizio-marchetta del divino otelma come esperto di occulto?
Enki,

Non per nulla ho scritto "indagare", che è cosa ben diversa dal prendere un filmato fatto da altri e ripetere a pappagallo quello che dice il Marcianò di turno.

Indagare significa fare ricerche in proprio, consultare gli esperti, andare sul posto e fornire un quadro completo dei fatti.
Paolo, se sei disinformato che ci posso fare? Io l'ho visto il servizio sulle luci di Hassdalen del 2003, e c'erano esperti italiani e Giacobbo è andato sul posto di persona, con appostamenti notturni. Paolo, hai toppato.

Come con l'articolo diffamatorio sul sito Nibiru2012.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Io non ne so molto...ma non si può fare anche un esposto al Codacons? Si fa notare che Voyager, programma del cosiddetto SERVIZIO PUBBLICO, utilizza i soldi dei contribuenti per diffondere notizie false e al limite del procurato allarme.
ho aperto un blog "Voyager deve chiudere" iniziano a essere veramente ridicoli.....
Io ho fatto in tempo a sentire due frasi del servizio sulle scie comiche mentre zappingavo, e subito ho rinunciato per il bene del mio fegato...
"Gettano nell'atmosfera alluminio, bario e **** (non ho capito la parola, mi sembrava nuova questa!) radioattivo per poter tracciare le mappe tridimensionali delle zone di guerra"
e
"Voli senza codice identificativo"

Non abbiamo capito niente della vita, dobbiamo inventarci anche noi qualche teoria tanto incredibilmente idiota da attirare i polli, e farci un sacco di soldi...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frapr

dovevi chiamarolo "odio voyager" (e lo stilista di Giacobbo) come i gia mitico blog odio studio aperto e il neonato odio il tg2
Enki,

gentilmente ci riassumi quali furono le conclusioni di Giacobbo?

E quando hai finito di gongolare perché pensi di aver trovato un microdettaglio del mio articolo da rettificare, che ne dici delle altre cose che ho proposto, e che ne dici delle affermazioni sulle scie chimiche (che sono il vero argomento da discutere)?

Perché vedi, io posso anche togliere dalla lista le luci di Hessdalen (dopo aver visto il servizio, però), ma le fesserie sulle scie chimiche di Voyager non scompaiono.


Diffamatorio l'articolo su Nibiru? Nel senso che credi che abbiano ragione e quindi il mondo finirà per collisione cosmica nel 2012?

Va benissimo. Se ci credi veramente, scommetterai certo una cena. Se hai ragione, pago io. Se hai torto, paghi tu.

La cena, in un ristorante a tua scelta, è fissata per il 2 gennaio 2013. Ci stai?
ehm, bibò l'ho capito, ma bibì chi è?

@paolo: il ristorante a TUA scelta, cavolo :)
Cavoli, Bibì e Bibò sono eccitati per l'apparizione in video del comandante e le fesserie dette da Giacobbo in apertura del servizio sulle sciecomiche.
Bibò fa le pulci all'italiano del Disinformatico (da che pulpito), mentre Bibì si è dato all'umorismo con una "esilarante" vignetta su Paolo.
Hanno un futuro.
prez mi ha fatto apparire come veggente!!! sono un mito, altro che Marcianò
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=1791
è il primo risultato di google italia digitando "einstein api".
non comincerete mica a pensarla allo stesso modo, tu e mazzucco?
ROTFL
on comincerete mica a pensarla allo stesso modo, tu e mazzucco?

A volte anche uno scoiattolo cieco trova una ghianda.
@ theDRaKKaR

Mi devi una pizza.
Bibì e Bibò sono i Marcianò Bros, chi altri?
Acc... mancano ancora 4 anni e passa alla fine del 2012.
Ci dovremo sorbire per altri 4 anni questa storia!

Volevo sapere (ma non sono sicuro di volerlo sapere davvero!), dopo quella del 2012 ci sono altre date papabili per la fine del mondo? Non sia mai che i catastrofisti restino a corto di materiale.

Voglio dire, abbiamo passato il 1000, il 1666 il 2000 il 2001 (perché con quella storia di quando sarebbe finito il millennio, sono riusciti a tirare avanti l'ora X di un anno), il 6 giugno 2006... mi sembra fosse stato previsto anche qualcosa per il 2008, ora non ricordo. Nostradamus ormai toppa su tutti i fronti, la Bibbia pure, adesso sembra siano rimasti solo gli Aztechi e il 2012.

Ma dopo questo cosa succederà? Improvvisamente il mondo acquisterà il senno?

Ma allora, davvero, per certi versi sarebbe come una fine del mondo!
scusa prez, ora ho capito, ma la vignetta dove la trovo? ^_^
@Psionic
che sappia dopo il 2012 possono ancora sbatterci i gioielli con un asteroide nel 2036. Azz...e 28 anni son lunghi.
Hedges
Opps... mi sono perso la puntata di Voyager: ero a cena da amici (ma... meglio, no?) e non ho capito la faccenda delle api.
Ricordo che pochi mesi fa avevo letto un trafiletto su "Le Scienze" che parlava appunto di una moria di api in corso da qualche anno negli USA. Quindi qualcosa di vero dovrebbe esserci.
Chi mi ragguaglia?
@ theDRaKKaR
Sul blog dei peracottari, tra gli ultimi commenti al post sulle nuvole scassate (rotfl)
Ciao Paolo, non so se può interessare o meno, ma ho mandato la seguente e-mail:

Oggetto: Siete passabili di denuncia

Gentile redazione di Voyager,
spesso il vostro programma parla delle solite scemenze (alieni, crop-circle, egizi, 2012, ecc.) che però, almeno, sono innocue.
E' chiaro che dei danni li fanno comunque, perché non fanno sviluppare il senso critico dei vostri ascoltatori ma, per lo meno, si fermano a questo.
Tuttavia questa sera 24/9/2008 avete, sicuramente, passato il segno.
Mi riferisco alla invenzione (la parola "teoria" indicherebbe ben altro) delle scie-chimiche e alla persona di Rosario Marcianò che senza alcuna prova, supportato da dati inventati e sbagliati e falsificando più volte le "prove" che crede di aver trovato vi ha fatto bere la sua tesi e voi ci siete cascati come dei polli.
Visto e considerato che far credere alla gente, che qualcuno irrora i cieli con delle porcherie tossiche è reato di falso allarme, presumo possiate capire l'oggetto della mia lettera.

I vari motivi che spiegano perché le affermazioni circa le scie chimiche sono delle baggianate li trovate qui:

http://contrailscience.com/
http://bragwebdesign.com/contrails/
http://www.md80.it/sciechimiche/La_cospirazione_delle_scie_chimiche.zip

I motivi che spiegano perché Rosario Marcianò non è per nulla credibile sono qui:

http://i-deliri-di-hanmar.blogspot.com/
http://giornidiordinariafollia.blogspot.com/
@ janez

Sono pienamente d'accordo con te e con la tua iniziativa.
Spero mi perdonerai se ti faccio notare che "passabili" al posto di "passibili" sia proprio una grave stonatura.
Non per fare il pedante (si, lo so... lo sono. e vabbé)
ciao
@darione

probabilmente è un lapsus, mentre scriveva pensava "siete passabili sopra con una macchina (la mia)"

=)
eccola!
mumble ma che vignetta da paura, staino forattini e vauro sono degli scribacchini al confronto

vignetta
@Darione

Porca miseria, hai ragione.
Rileggo sempre il corpo delle lettere che mando, ma, evidentemente, non l'oggetto.
Vabbè ormai è andata...
@ thedrakkar

Si, certo: non era sicuramente mia intenzione criminalizzare un semplice errore ortografico.
Solo che messo proprio lì nell'oggetto dell'email questo errore rischia di far perdere credibilità a tutto il resto (che credibilissimo è).
L'età e l'esperienza mi hanno insegnato che quando si ha a che fare coi cretini bisogna stare attenti a tutto. Anche alle cazzate.
Fiché siamo tra di noi, qui a chiacchierare, ci può stare tutto: l'importante è capirsi (tutto ma non il "k" al posto del "ch"!)
Hai presente quando l'inchiesta "mani pulite" era diventata una barzelletta perché tonino non parlava tanto bene?

P.S. Comunque se è per quello gli presto volentieri la mia: una Volvo 240 SW da 1600 Kg a vuoto! :-)
Ridete, ridete ...

Vedrete cosa succederà nel 2012 quando arriverà Nibiru e i poli magnetici si invertiranno; da allora in poi, niente sarà più lo stesso!

Giacobbo diventerà un debunker, mentre Paolo Attivissimo aprirà un blog per comunicare al mondo intero che non siamo mai stati sulla Luna e che le WTC sono state abbattute con un esplosivo liquido infilato nelle tubature dell'acqua!
Caro janez,
dato che dimostri di accettare di buon grado le critiche mi permetto di insistere:
nel testo parli di reato di falso allarme: a naso non mi suonava e avrei optato per "procurato allarme", poi una googlata ed un occhio al buon vecchio Codice Civile mi hanno chiarito un po' la cosa: oltre al reato di "procurato allarme" (art. 658 C.P.) si potrebbe configurare anche il reato di "Pubblicazione o diffusione di notizie false, esagerate o tendenziose, atte a turbare l'ordine pubblico" (art. 656 C.P.) e per finire "Abuso della credulità popolare" (art. 661 C.P.)
Totale: dodici mesi di detenzione. Mica pizza e fichi

cfr. http://www.studiocataldi.it/codicepenale/contravvenzioni.asp

Oh, scusa se ti rompo... è solo per sfogare la rabbia per non aver visto Voyager! Mannaggia... È che non ho né una moglie né un cane da picchiare... ;-)

P.S. Ma la faccenda delle api chi me la spiega? Uffa.
Chissà perché l'ordine dei giornalisti non ha nulla da ridire su Giacobbo, l'apostolo della disinformazione a mezzo televisivo, per di più pubblico. Mi associo allo sdegno di Paolo e di chiunque, e forse se vincerò la pigrizia di rivolgermi ad un muro scriverò anche io una mail alla redazione. Ovviamente non ho seguito la trasmissione, ma a giudicare dai commenti, l'infimo Giacobbo non è riuscito ad inserire il suo argomento preferito: i templari! Anche John Titor latita, ma a quanto pare non è più considerato attendibile (pazzesco!). Comunque le lettere di protesta sarebbe il caso di mandarle anche direttamente alla RAI, perché a Voyager le cestineranno di certo.
@darione

cosa vuoi sapere sulle api? gira voce che Einstein vece una profezia sulla scomparsa delle api e dell'umanità, ma è un falso. Cosa che Giacobbo fa finta di non sapere.
Per quanto riguarda la tua ricerca legale, mi chiedo se Paolo in qualità di giornalista cacciatore di bufale non voglia provare a denunciare Giacobbo e la RAI in base agli articoli che citi.. Io avessi i potenti mezzi della CIA lo farei, ops mi sono lasciato prendere la mano.
Grazie alexandro per aver riproposto il mito di John Titor: mi dai modo di ripetere un mio post di quasi un anno fa che non ha mai ricevuto risposta:
cito testualmente (magari bastava un link a http://attivissimo.blogspot.com/2007/12/il-mito-di-john-titor-stasera-alla.html):
-----------------------------------
C'è una cosa che proprio non mi spiego: com'è possibile vedere _la curvatura_ di un raggio di luce prodotta da un campo gravitazionale, quindi da una curvatura dello spazio-tempo? Secondo me è impossibile.
Andiamo per gradi: la luce segue il minimo percorso (temporale e/o spaziale) attraverso mezzi diversi secondo il loro indice di rifrazione (ben spiegato dal buon vecchio Dick Feynman nelle sue lectures on physics), per cui noi possiamo ben vedere una matita immersa in mezzo bicchiere d'acqua che sembra spezzata. Ok. Questa è rifrazione. Non c'entra. Infatti "c" è la velocità della luce _nel _vuoto_, non nell'acqua o nell'aria o vattelapesca (cfr. radiazione Cherenkov).
Bene, se invece la luce (i fotoni) si muove _nel vuoto_ lungo un percorso _curvo_ a causa di un campo gravitazionale significa che lo spazio-tempo è localmente deformato e la luce sta seguendo il percorso minimo. Se io potessi vedere la luce curvata allora ci sarebbe un raggio di luce (quello che mi arriva dalla curva) che è arrivato prima temporalmente ma seguendo un percorso più lungo spazialmente (lo spazio è deformato, no?) Direi impossibile.
Oppure mettiamola così: un raggio laser è invisibile da chi lo emette perché tutti i fotoni sono emessi in direzione contraria. Come è possibile vederlo? Usando le emissioni secondario appunto come il fumo (come dice John). Ok. Allora io non vedo direttamente i fotoni che emetto, ma quelli che vengono riflessi o riemessi in un punto x lontano dalla sorgente. Infatti il fumo si comporta così: le sue particelle (che poi sono polveri sottili) riflettono la luce e la rispediscono indietro al mio occhio (o alla mia macchina fotografica).
Allora questi fotoni, trovandosi in uno spazio gravitazionalmente deformato, seguiranno la solita linea di minor tempo o percorso come hanno fatto i loro predecessori e torneranno al mio occhio secondo la stessa angolazione ed io vedrò un fascio di luce perfettamente diritto.
Questo presupponendo (come da foto) che l'osservatore sia solidale con l'emissione del fascio di luce osservato. Sicuramente un osservatore esterno vedrà cose diverse.

Da quel poco che so questo mi sembra un argomento devastante...
-----------------------------------

Mi piacerebbe proprio avere qualche parere in proposito. Ho detto delle castronerie?
Adesso vado a nanna e mi sa proprio che dal laboratorio alla camera da letto lascerò qualche scia chimica... ma tutta roba naturale! NO OGM. non preoccupatevi.
@paolo a proposito di mazzucco, i castori e le ghiande: ROTFL!!!
Vorrei richiamare l'attenzione su un aspetto.
Va bene scherzare e dire scemenze sul volo aereo, ma attenzione a creare allarmismi perche' il codice penale italiano ha una fattispecie di reato (art. 658) che tratta il procurato allarme.
INAL, ma credo che i sciachimisti dovrebbero giocare con i trenini piuttosto che dire queste idiozie. E se poi i "giornalisti" evitassero di andarci dietro sarebbe una bella cosa.
cercate in rete, io ne non ho il tempo materiale: un direttore di giornale di recente s'è beccato una denuncia per "Pubblicazione o diffusione di notizie false, esagerate o tendenziose, atte a turbare l'ordine pubblico" (art. 656 C.P.), per aver pubblicato una notizia palesemente falsa ed esagerata. significa che lo spazio legale per fare una operazione del genere c'è, visto che gli inquirenti cominciano a contestare una cosa del genere, direi che è arrivata l'ora di farla.
È il solito modo all'italiana di fare informazione... in auge da un po' troppo tempo. Spero che i ragazzi siano abbastanza intelligenti da capire che tra Voyager e Quark c'è la stessa differenza che passa tra Emilio Fede ed Enzo Biagi... altrimenti siamo veramente nei guai. Fare spettacolo va bene, intrattenimento, pure, ma spacciarlo per informazione mi pare un po' troppo. Anche per il nostro paese.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Io manderei una protesta anche così:
contattalarai
hedges: sorry, ma anche l'asteroide del 2036 è stato poi dichiarato non pericoloso.
Ora l'unico papabile arriverà nel 2100 o giù di lì.

Il punto è che un asteroide viene considerato pericoloso se in base alle prime osservazioni (e quindi primi calcoli di orbita con GRANDI incertezze) questo ha una certa probabilità di intersecare l'orbita terrestre.
Poi si fanno altre osservazioni, si migliora la stima dell'orbita, e lo si declassa.
I tg tipicamente danno subito, e con toni drammatici, la prima notizia, ma della seconda se ne fregano.
Paolo Attivissimo scrive:
"...indagare i misteri veri della scienza? Luci di Hessdalen, l'"evento wow" di cui ho parlato qualche giorno fa, i risultati delle sonde Viking su Marte che sembravano indicare tracce chimiche di vita, le sonde Pioneer deviate fuori rotta da una forza sconosciuta, la macchina di Anticitera... queste sono solo le prime che mi vengono in mente."

Questo sarebbe molto interessante!
Un post con una raccolta di misteri che sono ancora tali! Magari qualche palinsesto televisivo potrebbe trarre spunto
Magari il motore di ricerca umano/internettiano potrebbe sorprenderci con qualche chiarimento al proposito: ci sono molte persone con specifiche competenze (non io) che commentano questo blog, chissà che non venga fuori qualcosa.
darione: giuro che non t'ho capito.

Poniamo un caso classico (e visibile su molte immagini hubble) quello di una galassia molto grande e luminosa, e di un'altra galassia più lontana posta dietro la prima, ok ?
Se lo spazio non fosse curvo, io non dovrei vedere la galassia che sta dietro, invece la vedo, ma essendo la sua luce stata curvata non vedo una classica galassia a spirale o ellittica, ma vedo un oggetto a forma d'arco.

Quindi se l'oggetto che ha emesso è esteso, vedrò l'effetto della lente gravitazionale tramite una sua distorsione, se non lo è (ad esempio una stella, che per quanto sia anch'essa un oggetto esteso può essere considerata puntiforme) vedrò la stella in una posizine diversa da quella reale, punto.



"Se io potessi vedere la luce curvata allora ci sarebbe un raggio di luce (quello che mi arriva dalla curva) che è arrivato prima temporalmente ma seguendo un percorso più lungo spazialmente (lo spazio è deformato, no?) Direi impossibile."

ma prima di che ? cosa è impossibile ?


"Allora questi fotoni, trovandosi in uno spazio gravitazionalmente deformato, seguiranno la solita linea di minor tempo o percorso come hanno fatto i loro predecessori e torneranno al mio occhio secondo la stessa angolazione ed io vedrò un fascio di luce perfettamente diritto.
Questo presupponendo (come da foto) che l'osservatore sia solidale con l'emissione del fascio di luce osservato. Sicuramente un osservatore esterno vedrà cose diverse."

Certo che arriveranno dritti, ma se sono stati curvati, arriveranno dalla direzione sbagliata!
Un osservatore esterno che non è nella traiettoria del raggio di luce non vedrà invece assolutamente nulla.
Beh...

"...e dopo il servizio vi sveleremo la natura della misteriosa faccia che si vede dietro alla città perduta di Machu Pichu..."
[cit]

NIENTE... un falso...


poi
"...sopra l'Area51 passa un Mig29 e un B-2..."

allora io a parte un Mig che ha fatto la stessa evoluzione minimo 3 volte non ho proprio visto l'ombra del B-2 a parte una scena dove lo si vede in fase di decollo... ma non dall'Area51...

Bah...


poi il top è il tizio che "lavorava" nella base segreta che viene intervistato e modificano la voce del doppiatore... spettacolare

W Voyager!!


poi... aspettavo con ansia le cazz... ehmm... il servizio sulle scie chimiche... ma mi sono addormentato...

tanto se non ho capito male non mi sono perso nulla HAHAHAH era una replica HAHAHA
Baseluna ha detto
"Spero che i ragazzi siano abbastanza intelligenti da capire che tra Voyager e Quark c'è la stessa differenza che passa tra Emilio Fede ed Enzo Biagi... altrimenti siamo veramente nei guai"

Io, purtroppo, mi ricordo una puntata di Superquark dell'aprile 2006 su Chernobyl che era un superspot per l'energia nucleare.Alla fine si sosteneva che erano morte solo 28 persone, (alcune di queste per incidenti stradali!!!).Non voglio andare OT scendendo nei dettagli, per chi è interessato penso che il documentario sia consultabile negli archivi RAi,(sottolineo che io sarei favorevole al nucleare).Quello che voglio dire e che ,facendo i dovuti "distinguo" (perchè ovviamente Superquark è anni luce superiore a Voyager), l'abbonato RAI non viene mai trattato come un adulto. Magari uno che ha pure "studicchiato".
L'abbonato viene comunque visto sempre come un bambino di 9 anni: in alcuni casi da abbindolare (Voyager e certi tg) o da educare però "come diciamo noi" (Superquark).
Mandata mail di protesta!!!!!
pizzo ha detto...
Un MiG29 che vola sopra l'Area 51????

Allora c'è l'URSS dietro a tutto! :D

No, molto più semplicemente da circa una quarantina di anni esiste una squadriglia aerea USA che vola su velivoli di costruzione sovietica/russa e serve ai piloti USA per confrontarsi con il "nemico". Indovina dove stanno di casa? Nevada, Nellis.
Più che Voyager dovrebbero chiamarlo Tourist...
paolo ha detto:
"Prova a tracciare le orbite ellittiche usando come lavagna le grazie di una bella ragazza, e vedrai come ti seguiranno :-)"

Se non ricordo male, un professore di elettronica ha fatto proprio questo (pero' in questo momento non ricordo il sito):
spiegando elettronica, tracciava i grafici dei transistori sulle curve di Britney Spears!!
Poi non so se l'ha fatto anche con altre fanciulle...

Venendo a Voyager, mi ricordo una puntata davvero splendida sul c.d. "mistero di Celestino V"...
Soffrendo in quel periodo d'insonnia, l'ho visto fino all'ultimo (rimediando pero' un po' di mal di fegato!) e alla fine si presenta LUI, il Grande Giacobbo, mi sembra in un castello, davanti ad un caminetto dicendo (citato a memoria)
"E allora eccoci giunti alla conclusione: ecco il mistero di Celestino V!!!".. E VA VIA!!!!
la puntata finisce qua!

Poi sempre a proposito di Giacobbo:
ricodo che nel 1999-2000 conduceva Stargate sul La7 ed era un po' piu' diciamo (se mi passate il termine) "serio"... insomma non si lasciava andare a queste P******te...
Ricordo che una volta Giacobbo invito' un tizio, anziano, che adesso su Voyager cita sempre (lo cercava per aver scritto un libro, e dice sempre che telefono' e che rispose questo tizio in persona dicendo "L'Ha trovato!") che disse che aveva portato una specie di scodella d'oro oltre una certa temperatura e si erano composti sul bordo dei strani segni...
Non vi dico la faccia che fece Giacobbo e per qualche tempo non lo invito' piu'...
Poi caso strano, invito' per esempio un vero espero di geroglifici, che debunko' le sciempiaggini dette dal direttore di "Hera" (mi pare) che diceva che avevano trovato dei segni che sembravano carri armati, elicotteri e fucili (la cosa era data dalla cancellazione e sovrapposizione, come era abituale presso gli egizi, di due nomi di faraoni).
Tutto questo non certo per difenderlo, ma solo per dire come sia caduto in basso.
Mi ricordo anche che una volta, non so piu' in quale trasmissione, si era vantato di aver smascherato la bufala del drago sotto spirito.

Ciao!!
Piero Mancino
Ciao a tutti, mi sono appena registrato per lasciare un mio piccolo commento, non esiste la possibilita creare una associazione e denunciare queste fandonnie? tipo CODACONS?? magari sto dicendo cavolate, ma qualcosa bisogna pur fare....
Bravo Paolo.
Ti leggo ogno giorno con interesse, non ho mai tempo di scrivere ma oggi l'ho trovato.
Ieri sera ho visto la trasmissione e sapevo già che avrei trovato l'argomento sul tuo blog stamattina perchè è stato tutto veramnete scandaloso.
Ho già mandato la mail alla redazione di voyager, eccola...

Oggetto:Perchè non pagherò il canone rai

Perchè una trasmissione come la vostra che dovrebbe fare informazione scentifica fa servizi solo per angosciare la gente senza andare a fondo sulle materie trattate.

Mi sono guardato la puntata di ieri sera ed è stata scandalosa.

1) Einsten non ha mai detto che quando scomparirà l'ultima ape sulla faccia della Terra il destino dell'uomo sarà segnato per sempre.

Andate a informarvi meglio, basta andare su google "http://www.snopes.com/quotes/einstein/bees.asp"

2) Il servizio servizio sull'area 51 è una presa per i fondelli ai contribuenti

Che cosa avete mostrato? 4 che ciondolano attorno alla base ???? Che cosa speravano di scoprire??? Mi sembra tutto così irreale, anche un bambino ci arriva che ci saranno sensori di spostamento attorno al posto più inaccessibile e famoso della terra...


Complimenti.

Saluti, Davide.
Bravo Paolo.
Ti leggo ogno giorno con interesse, non ho mai tempo di scrivere ma oggi l'ho trovato.
Ieri sera ho visto la trasmissione e sapevo già che avrei trovato l'argomento sul tuo blog stamattina perchè è stato tutto veramnete scandaloso.
Ho già mandato la mail alla redazione di voyager, eccola...

Oggetto:Perchè non pagherò il canone rai

Perchè una trasmissione come la vostra che dovrebbe fare informazione scentifica fa servizi solo per angosciare la gente senza andare a fondo sulle materie trattate.

Mi sono guardato la puntata di ieri sera ed è stata scandalosa.

1) Einsten non ha mai detto che quando scomparirà l'ultima ape sulla faccia della Terra il destino dell'uomo sarà segnato per sempre.

Andate a informarvi meglio, basta andare su google "http://www.snopes.com/quotes/einstein/bees.asp"

2) Il servizio servizio sull'area 51 è una presa per i fondelli ai contribuenti

Che cosa avete mostrato? 4 che ciondolano attorno alla base ???? Che cosa speravano di scoprire??? Mi sembra tutto così irreale, anche un bambino ci arriva che ci saranno sensori di spostamento attorno al posto più inaccessibile e famoso della terra...


Complimenti.

Saluti, Davide.
Quello che è accaduto ieri sera è vergognoso. Paolo ha ragione.
E da Italiano mi indigno il doppio perchè diffondono bestialità con i miei soldi. I MIEI SOLDI!! Magari hanno anche pagato il Gran Banfone con i MIEI SOLDI!!!
Scrivere la mail è un dovere.

BigRedCat
Presidente del Comitato Nazionale BANFER ENEMY
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anch'io seguivo voyager con interesse perchè abbastanza avvincente.

Una sua caratteristica era proprio lasciare il dubbio sui misteri (soprattutto come dici tu, perchè non sanno le risposte), ma da quando hanno preso delle posizioni precise sulla storia del Codice da Vinci (col benestare ovviamente della Chiesa), non lo guardo più.

Non tanto perchè negano le teorie di Dan Brown (per le quali comunque non metto le mani sul fuoco), ma perchè sono spudoratamente di parte e quindi svansce il senso della trasmissione. Cioè risolvere i misteri.

Saluti
Perfino Focus sembra aver affrontato gli stessi argomenti in modo più serio.
Finora ho guardato Voyager (qualche volta) per il puro gusto di vedere quanto può essere imbecille la gente. Preso come un programma comico, è perfino divertente. Ieri sera invece mi sono decisamente indignato. Quando sono arrivati alle zie chimiche (dopo aver sparato abbondanti ca**ate, sempre le stesse, sulla morte di Mozart) mi sono detto: ora si ride. Invece no: mi è scesa addosso una grande amarezza. Ho dovuto spegnere.

I memi che mette in giro Voyager sono pericolosi e vanno combattuti. Purtroppo, contrariamente a quanto spera baseluna, tante persone non sono in grado di capire la differenza tra Voyager e SuperQuark. Non per propria colpa, ma per mancanza di formazione. Una persona che non sa come funziona la ricerca scientifica non sempre ha i mezzi per comprendere che le indagini di Voyager sono un'assoluta messinscena mediatica. Lo so per esperienza diretta. (Proprio ieri sera, mi sono ritrovato nel mio piccolo a dover "debunkare" il servizio sulle zie chimiche, per tranquillizzare i presenti che forse altrimenti se lo sarebbero bevuto.)

Bisognerebbe davvero agire per chiedere la chiusura del programma. Oppure aprire un blog dove settimanalmente tutti gli errori di Voyager vengano registrati e sbufalati, a beneficio dei tanti che non hanno gli strumenti per farlo da soli. Lo so che non è un'idea originale: Paolo l'ha già fatto egregiamente in molte occasioni, anche bloggando in diretta, ma forse si potrebbe farlo in modo più estensivo puntata per puntata, fino alla fine della serie. Secondo me potrebbe essere utile. Se la cosa acquisisse sufficiente visibilità, non lo so, forse gli ascolti diminuirebbero. E Giacobbo potrebbe essere costretto a trovarsi un altro lavoro. Che ne dite?

Guido
@davidedd:
attento! scientifica (così come scienza) si scrive con la "i"
L'unico somnmentoi che mi sento di fare è che, vista l'imbecillità della trasmissione, la collocazione dell'intervista del Marcianò era assolutamente PERFETTA.
@bera

I dati di SuperQuark non erano sbagliati. L'United Nations Scientific Committee of the Effects of Atomic Radiation (UNSCEAR) ha stabilito che l'incidente di Cernobyl ha causato 57 morti "immediate" e ha inizialmente predetto un massimo di 4.000 decessi a lungo termine (ora sembra che saranno di meno). Ho seguito anch'io il servizio di Piero Angela, e se non ricordo male si parlava di morti immediate. Anche su queste le stime variano. E comunque SuperQuark fornisce sempre le fonti dei dati che cita, per cui non lo si può accusare di inventare le notizie.

Quanto all'uso pacifico del nucleare, la campagna di discredito che stata condotta a partire da allora è assolutamente infondata. Chernobyl è stato un episodio isolato, dovuto a una serie infinita di comportamenti sconsiderati, e la probabilità che un incidente simile possa accadere di nuovo è pressoché nulla. Per dire, il terzo incidente più grave della storia è avvenuto alla centrale di Tokaimura in Giappone e ha causato due morti. Ci sono stato quest'estate: la radioattività ambientale associata alla centrale è un ventesimo di quella causata dai blocchetti di porfido di Piazza San Pietro a Roma. Vogliamo un po' parlare di quante persone muoiono ogni anno nelle centrali a carbone e idroelettriche in giro per il mondo?

Guido
Incuriosito dalla "Macchina di Anticitera", mi sono messo un po' a cercare su internet, e mi sono imbattuto in una pagina di wikipedia troppo interessante!!

http://it.wikipedia.org/wiki/Oopart

Ci sarebbero di argomenti di cui fare dei documentari!!
Buongiorno a tutti,
premetto di essere di un'ignoranza paurosa rispetto alla maggior parte dei temi di cui state parlando. Mi occupo di tutt'altro, nella vita. Non guardo molto la televisione, e pensavo, nella mia beata ingenuità, che trasmissioni come Voyager potessero avvicinare i ragazzi alla scienza. Sono capitata su questo blog per caso, ieri mattina, ed ho deciso di guardare la trasmissione giusto per capire perchè fosse così criticata.
Beh. Che schifo.
E questa robaccia dovrebbe essere informazione scientifica?? SuRai2, che viene tanto sbandierata come rete seria? Quale immane somma di castronerie ci tocca sentire?
Qualcuno diceva che Giacobbo e gli autori sono "passabili", nel senso di "ci passo sopra con la macchina". Offro l'autoarticolato Scania di mio marito.
Grazie a tutti.
Laura
Il mio primo contatto con Voyager è stato causato da un ragazzo ignorante come una pietra a cui davo ripetizioni, che sentendomi fare il nome di Einstein se ne uscì con un "chi, quello che ha inventato il teletrasporto?" ... e mi riferì di averlo sentito da quei personaggi pagati (purtroppo) anche con il canone...

E da allora Giacobbo mi ha insegnato una cosa molto importante: qualsiasi sia il mistero, qualsiasi sia la sua origine, sono stati i Templari a bordo di un UFO partito da Atlantide e atterrato a Renne le Chateaux, che per trovare la strada ha costruito le piramidi Egizie e quelle Maya come punti di riferimento, e che nel viaggio si sono fermati a un McDrive a Thule.

Mah...

Alla fine sono anche divertenti: sai le risate che ci tiro fuori da quelle idiozie! Meglio che sentir parlare l' On. Gasparri...

PS: http://www.l-d-x.com/dhmo/
Ma questo sito è fittizio, o c'è davvero chi crede che il monossido di diidrogeno (che se ricordo bene la nomenclatura è l'H2O) sia tossico? Perchè io a quel punto chiederei di sospendergli la somministrazione...
Accidenti in questo periodo non ho internet a casa e mi sono perso la bloggata in diretta! Ma non la trasmissione! :)

Segnalo altre perluzze.

Giacobbo (riporto a memoria):

"Datare gli edifici di Machu Pichu in base alle case circostanti sarebbe come voler datare il centro antico di Roma analizzando le case di periferia"

Non gli sovviene minimamente che c'è una leggerissima discrepanza dimensionale (e non solo) :D

E via a sottintendere che sti Viracocha (probabilmente alieni, anzi no, sicuramente!) possedevano conoscenze superiori e tagliavano le pietre da dio e blablabla...

A Giacò, immaginati un barbaro che arrivasse a Roma nell'alto Medio Evo...ecco, tu stai (s)ragionando esattamente come quel barbaro, con l'aggravante che ti trovi nel XXI secolo :D

"se si impilassero tutte le opere scritte da Mozart otterremmo una pila alta 4 metri"

Sì Giacò, e se incidessimo tutte le opere di Mozart su lastre di marmo spesse 1 cm probabilmente la pila sarebbe alta 400 metri :D

Anche qui non gli sovviene che dipende dallo spessore, dalla dimensione dei fogli , dalla dimensione della scrittura musicale..

Sparata ad effetto, e poi esplosioni e montaggio frenetico, come dice Paolo! :D


Comunque devo fare pubblica ammenda:

ieri nel thread precedente a questo avevo scritto che Giacobbo non si filava le scie chimiche: purtroppo mi sono sbagliato :(

Oltretutto la presentazione del servizio (riciclato) è stata eloquente, come ha notato Paolo: evidentemente Giacobbo ha pensato di far suo il pensiero di marcianò , visto che ha posto limiti prevcisi alla formazione delle scie, dimostrando di non capire un' h di meteorologia.

Mi piace che poi fanno vedere aerei che formano scie discontinue: ma non gli balena nel cervello che ci siano turbolenze e sacche d'aria in quota, chissà probabilmente pensano che sti aerei avevano l'erogatore di scie difettoso :D
Mail inviata, Paolo!
Sono proprio scorretti.
Divulgo a tutti i miei contatti: forse rendendo la cosa ancora più conosciuta sarà la volta buona che qualche responsabile paghi...
Pure io, ieri sera eccezionalmente collegato, ho mandato la mia piccola mail alla redazione del caciucco... ehm... giacobbo.

Questa:
Einstein e le api

http://www.snopes.com/quotes/einstein/bees.asp

http://www.amazon.com/Quotable-Einstein-Albert/dp/0691026963

Ogni tanto mi chiedo se siete cretini. Poi mi rispondo: SI

Saluti
Michele


Saluti
Hanmar
per Hazred :

Per come è scritto il sito http://www.l-d-x.com/dhmo/ a me sembra una burla.

Spero vivamente che lo sia, non posso pensare che qualcuno possa credere alla burla del diossido di diidrogeno velenoso !!
A quelli che propongono una denuncia per "diffusione di notizie false" o "progurato allarme"...ma avete mai visto quante volte Studio Aperto ha spacciato per vere bufale prese da internet? O quando parlò dell'esperimento del Cern intitolandolo "Apocalypse now"? Beh, quello, a differenda di Voyager, è un TG (almeno sulla carta) e i suoi conduttori sono GIORNALISTI (idem!). E se a loro è concesso continuare a dare notizie false senza che accada niente...beh, scordiamoci che succeda qualcosa a Giacobbo, che in fondo, pur utilizzando i toni di un programma di divulgazione scientifica, può passare come un "varietà" e farla franca.

Inoltre a chi diceva che Stargate era più "leggero": in effetti anche a me sembrava che sparasse meno boiate. Ai tempi lo guardavo volentieri, ma si parla del 2001, avevo 21 anni, forse ero anche io tra i "condizionabili". Ma mi ricordo del servizio su Coral Castle: l'ipotesi più facile da considerare, quella dello scherzo voluta dal suo creatore, non fu praticamente presa in considerazione. Parlò di magnetismo, anti-gravità, telecinesi....e poi, anni dopo, si scoprì che invece aveva usato camion e operai, per realizzare una colossale burla.
Giacobbo, ogni tanto, dovrebbe farsi la barba col rasoio di Occam.

Ah, per la cronaca: tempo fa, quelli dello Zoo di 105 idolatravano Voyager e invitarono pure Robert Jacob in studio. Poi io scrissi loro una mail, dicendogli che Voyager era un grande raccoglitore di ca**ate: linkai l'articolo di questo blog che parlava dei Crop circles. Bene, loro, via mail e in diretta, mi risposero che loro apprezzavano l'aspetto "sognante" della trasmissione, i paesaggi, il taglio del montaggio video...(e lì non posso che dar loro ragione, sicuramente sono cose molto affascinanti) ma non ci credevano al 100%. E, guarda caso, poco tempo dopo iniziarono a fare la parodia di Voyager! XD XD XD XD XD
A me queste pagine sembrano degne della Wikipedia originale

http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Voyager


http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Roberto_Giacobbo
Dimenticavo:
Grazie Janez per la citazione. :D

Saluti
Hanmar
Pensate anche a quanti soldi vengono spesi per mandare Giacobbo in giro per il mondo... :(
Giacobbo smettila di sniffare le scie chimiche
Dov'è finito luka98 che si lamentava che loro non vanno in tv?

Come al solito i cultori della sacra setta delle scie comiche mentono sapendo di mentire.
Quanto alla cultura scientifica, a mio modesto parere non e' che la gente ci crede a queste cretinate perche' non ha cultura scientifica, ma perche' ci *VUOLE* credere.
C'e' una mia parente che fa la farmacista, voglio dire proprio laureata in farmacia, eppure per suo figlio usa solo "medicinali" omeopatici...
Perche' "chissa' cosa ci mettono dentro!"
Bellissima quella frase sul sito del CICAP che dice che a quelle diluizioni un "famaco" omeopatico avrebbe UNA molecola di "principio attivo" in un volume d'acqua pari a svariati miliardi di volte il volume del sole!

E conosco un sacco di ingegneri e architetti che "l'America le Torri se li e' buttate giu' con la termite!", solo per puro odio ideologico/politico o anche solo per antipatia personale...
E mettere una pagina di Attivissimo davanti ai loro occhi equivale a sventolare una muleta davanti ad un toro!


e che dire dei vari aggeggetti anti "elettrosmog" venduti a centinaia di euro??

Per lavoro purtorppo viaggio spesso in treno, e non sapete quante volte sento dire:
"io il vaccino ai miei figli non gielo faccio perche' chissa' che schifezze ci sono, gli faccio venire la malattia, alemno cosi' e' naturale!"
bah, iil vaiolo, la difterite, la poliomelite, ecc ecc... tanto bene non dovrebbero fare...
Poi e' invalsa la moda naturale=buono (indipendentemente da tutto) e sintetico=cattivo...
Ma dico: anche il veleno del serpente a sonagli e quello del cobra sono "naturali"...
Anche il virus Ebola e' naturale...
Io facio finta di dormire ma il fegato mi si rode lo stesso.
Ciao!!!!!!

Piero mancino
Ma perché, scusate, il fatto che nella tale epoca storica Machu Picchu era sull'equatore, mentre nella talaltra epoca storica aveva una latitudine di 10 phi E QUINDI è stata costruita nel 3000 e tot avanti cristo? E soprattutto, cosa diavolo vuol dire "latitudine di 10 phi"? Naturalmente si sono bien premurati di spiegare che cosa è phi, ma non in che senso la latitudine sarebbe stata pari a 16,180339... 16,180339 CHE COSA, di grazia? 16,180339 Ampère forse???
Semplicemente assurdo... non è questione di essere inviperiti... è questione di disinformazione... di cattiva informazione e di televisione che manipola, constantemente, ogni notizia per farci credere quello che vuole...
Inviata mail di dissenso.
http://acarsterminator.altervista.org/Straker_profile/

ma il profilo/curriculum del Marcianò è davvero esilarante!!
come fai a pagarlo per andare in tv??? e chiamarlo pure ricercatore???!
Seguirò la vicenda, voglio vedere fin dove Giacobbo & Co. vogliono arrivare.

Boyager....
che tristezza!

Un abbonato RAI.
Io avevo già mandato una email di proteste per un'altra puntata.
E'veramente incredibile; poi ci lamentiamo della ignoranza scientifca che vige in questo paese.
Ma più che altro...Piero Angela (e figlio) non dice niente? Io credo che lui abbia molto potere in Rai, dato che praticamente ci ha sempre lavorato dai suoi inizi e -forse- è uno dei personaggi televisivi più amati e rispettati di sempre.
Non può lui chiedere di mettere i freni a Voyager, dato che quel programma sputa in bocca alla scienza, rovinando il suo lavoro che svolge egregiamente da tantissimi anni?

Ci va molto tempo per educare e civilizzare un popolo, ma ce ne va pochissimo per renderlo ignorante e farlo credere ai fantasmi e alle streghe, perchè (come nel caso dei complotti), le teorie "alternative" sono spesso più affascinanti per il pubblico medio, perchè fanno presa sul loro immaginario e sulle loro paure.

La teoria delle piramidi costruite dagli alieni è sicuramente affascinante per certa gente, ma a me affascina di più sapere che migliaia di anni fa, queste sono state costruite da semplici uomini grazie al loro ingegno.
Sei un mito!!
Mando subito subito anch'io un'email di protesta! Voyager sta diventando una vera pagliacciata!!
>Paolo Attivissimo ha detto...
>Enki,
>
>...
>
>La cena, in un ristorante
>a tua scelta,
>è fissata per il 2 gennaio 2013.
>Ci stai?

Visto che il mondo tanto finira' e non ci sara' un 2 gennaio 2013 (che peccato, mio figlio grande non arrivera' a compiere i 7 anni :( e mia figlia non cimpira' i 5), potrebbe pagare una cena a tutti i partecipanti di questo blog.

Ivo - Modena
Anch'io ho mandato la mia bella mail indignata. Chissà se servirà.

@piero mancino

Purtroppo hai ragione. Ci sono gli uni e gli altri: quelli che non sanno, e quelli che sanno ma sono imbecilli ugualmente. Concordo pienamente con la tua analisi.

@fustacchione

Senza contare la confusione fra polo nord magnetico e polo nord geografico! Il primo si sposta di chilometri, il secondo al massimo di qualche metro (per via dell'oscillazione di Chandler)! Quindi Machu Picchu non si è mai trovata sull'equatore. MAI. Neppure quando il polo nord magnetico si trovava al centro del Canada.

Quanto a phi, la sua scoperta potrebbe essere significativa soltanto se fosse stata ottenuta calcolando il RAPPORTO tra due grandezze. Invece loro l'hanno ottenuta come differenza fra due longitudini, senza neanche specificare l'unità di misura utilizzata (come giustamente fai notare). Basta definire l'unità di misura in modo opportuno, e QUALSIASI COSA diventa uguale a phi. Bisogna essere proprio sphigati per non capirlo.

Guido
"Ma più che altro...Piero Angela (e figlio) non dice niente?"

Non ricordarmelo! Pensare che i soldi buttati per far girare Giacobbo per il globo potrebbero andare ad Ulisse mi fa venire da piangere! :|

Una delle trasmissioni più belle di sempre fatte dalla Rai...ovviamente il sabato sera!

Non sia mai che un pò di cultura possa invadere l'oceano di tette e culi, quiz, e talk show scadenti dei giorni feriali!

Se non fanno nuove puntate di Ulisse li subisso di email e organizzo una protesta per non pagare più il canone! :D
Attivissimo, sei una persona spregevole.

Considerati ancora in un momento fortunato, visto che ancora non ho deciso come farvi ingoiare (per vie legali) tutto il fango che tu ed i tuoi compari sputate. E' solo questione di sapere quando e non se.
Mail inviata...
Che a Voyager passino sonore panzane è oramai troppo evidente; comunque non si smentiscono neppure nei piccoli particolari: Giacobbo ha detto che le pietre del Macchu Picchu sono state portate lì a "dorso di mulo", quando sappiamo benissimo che quell'animale non era certo conosciuto in Perù prima della Conquista!
Considerati ancora in un momento fortunato, visto che ancora non ho deciso come farvi ingoiare (per vie legali) tutto il fango che tu ed i tuoi compari sputate. E' solo questione di sapere quando e non se.

Insomma, non sai il come o non sai quando?
"Considerati ancora in un momento fortunato, visto che ancora non ho deciso come farvi ingoiare (per vie legali) tutto il fango che tu ed i tuoi compari sputate. E' solo questione di sapere quando e non se."

Fammi sapere che vengo con la barba fatta! ;)
@Straker

Mi sa che l'unico candidato alle "vie legali" sei te e tu fratello.
Sta buonino va chè meglio.
Hedges
Visti i tuoi precendenti, Straker, anche le tue minacce sono probabilmente del tutto fasulle.

Staremo a vedere. Non chiedo di meglio.
"Giacobbo ha detto che le pietre del Macchu Picchu sono state portate lì a "dorso di mulo", quando sappiamo benissimo che quell'animale non era certo conosciuto in Perù prima della Conquista!"

Intendeva dire "a dorso di Chupacabras" :D
>Considerati ancora in un momento fortunato, visto che ancora non ho deciso come farvi ingoiare (per vie legali) tutto il fango che tu ed i tuoi compari sputate. E' solo questione di sapere quando e non se.

uà uà uà
Questa è meglio di Boyager!

:D
Voyager e' ridicolo. Ricordo che un po' di tempo fa hanno fatto una puntata sul drago in formalina, quando si sapeva da mesi (se non da anni) che era una bufala.

E un'altra volta parlavano di un libero che secondo alcuni... sembrerebbe... si racconta... parrebbe che... insomma chi legge questo libro muore.
Forse si erano confusi con i Monty Python e con la gag dell'umorista che scrive la barzelletta piu' divertente del mondo e chi la legge muore dalle risate...

http://www.youtube.com/watch?v=IkYo9B8wM2M
Paolo,

voglio farti innanzitutto i complimenti, poi dirti che ti ho segnalato nel mio blog e che mi prende tantissimo il tuo operato.
Vorrei tanto collaborare anche in minima parte perche' credo incio' che fai e dici.
Per quanto riguarda il post in oggetto tu hai un modello standard di mail da inviare alla redazione di Voyager o basta solo una mail di protesta generica?
Ti sarei grato se mi dessi dei consigli.

Ciao buon lavoro e vai avanti cosi che sei il TOP !!

Gianluca
Gianluca,

non ho un modello standard, anche perché non credo nelle campagne-ciclostile.

Un conto è ricevere tante mail tutte uguali. Un altro è vedere che centinaia o migliaia di persone ci tengono abbastanza a quello che fanno da spendere tempo per scrivere i propri pensieri invece di copiaincollare quelli altrui.
Straker ha scritto:
Considerati ancora in un momento fortunato, visto che ancora non ho deciso come farvi ingoiare (per vie legali) tutto il fango che tu ed i tuoi compari sputate. E' solo questione di sapere quando e non se.

Dal «Credo del Fuffaro», ovvero come essere un Fuffaro DOC:
«Quando la vostra posizione appare senza speranze, tutto il pubblico sta sghignazzando alle vostre spalle, avete perso qualsiasi credibilità, e vi avviate ad entrare in lizza per il premio IgNobel, minacciate tutti quelli a tiro con una bella querela: non dovete veramente sporgerla, visto che la legge non è tenera con le denunce infondate, ma solo fare una vuota minaccia.
Questo convincerà gli spettatori che siete una persona con la quale non si scherza!
»
Che figo, anch'io voglio essere denunciato da stracher! Cosa bisogna fare per essere messi nella lista? C'è ancora posto? Si accettano volontari?
Paolo sei davvero eroico. Io di solito metto sul televisore giacobbo quando ho problemi di sonno: l'effetto è immediato, anche perchè continua a porre domande, rifà il riassunto delle pochissime cose dette tremila volte, insomma, allunga in maniera insopportabile la minestra. Non so come un umano possa davvero arrivare alla fine di una puntata senza crollare inesorabilmente dal sonno. Restare svegli per raccontarlo è davvero eroico.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
(Correggo il commento precedente)

Straker, per fare le cose più complete ti consiglio di includere nella querela tutti quanti posseggono un blog anti scie chimiche e quanti abbiano espresso almeno un commento contrario al tuo credo.

Forse sarà la volta buona che presenterai delle prove...
Così tanto per sapere io ho mandato anche una mail ai membri redazione di Superquark, chiedeondogli come potessero sopportare una cosa come Boyager...
E non so di prestargli qualche giornalista/ricercatore un po' più valido.
non penso sia troppo difficile, no?
Piuttosto:
fuoriuscite di metano
E mo' so c....
Straker sputo':
Considerati ancora in un momento fortunato, visto che ancora non ho deciso come farvi ingoiare (per vie legali) tutto il fango che tu ed i tuoi compari sputate. E' solo questione di sapere quando e non se.

Bum!

Saluti
Hanmar
Per Straker

scusa caro comandante. Vorrei far parte anch'io della lista ufficiale degli occultatori del tuo sito, dato che credo che le scie chimiche siano una cagata pazzesca.

Potresti aggiungermi per favore? Devo mandarti il mio CV? Basta il nome? Si paga un abbonamento?

Grazie
Stefano
A me quelli di Voyager mi fanno scappellare quando cominciano a spararsi dei viaggi mega sul fatto che "la metà della lunghezza del cateto che divide bla bla bla la piramide di cheope è uguale alla ipotenusa del segmento che bla bla bla il diametro di stoneange"
AHAHAHHAHAHAH

caz scommetto che se mi metto a prendere tutte le misure del mio letto trovo un casino di similitudini con le misure della piramide di cheope...
"Solo coincidenze? o c'è qualcosa di più?!?"

mavaffa! :D

nulll ha detto...
[cut]
caz scommetto che se mi metto a prendere tutte le misure del mio letto trovo un casino di similitudini con le misure della piramide di cheope...
"Solo coincidenze? o c'è qualcosa di più?!?"

Ricordo il libro di un semiotico "Il pendolo di Foucault", in cui Eco dimostrava, prendendo le misure di un'edicola, che volendo riesci a ottenere tutte le similitudini che vuoi.

(per straker, luka78, vibradito, arturo non cercate nemmeno di leggere quel libro, non siete capaci di capire cosa c'è scritto, è troppo difficile per le vostre capacità "logiche")
Ma una volta le minacce non venivano inviate in forma anonima e privata?
Mah...
Attivissimo ,ma ti sei mai chesto che la voro svolgi in pratica nella Tua vita ?

Un rincuorato saluto
dal Tuo Troll preferito

Mr.Jones
Salve, un piccolo intervento che spero non inopportuno.

Due cose: uno degli autori dietro le trasmissioni di Giacobbo è - se non erro - Alfredo Castelli (mi piacerebbe capire se è una voce o se qualcuno può confermare).
Per chi si chiedesse chi sia Alfredo Castelli, è nientepopodimenochè il papà di Martin Mystère, il noto detective dell'impossibile fumettistico che tra Atlantide e fuffa analoga sguazza felicemente da ormai parecchi anni. A proposito della trasmissione, credo che proprio in uno degli "speciali" estivi Il BVZM (Buon Vecchio Zio Martin) si dedicasse a scoprire le vicende legate al teschio di Mozart, ma a seguire sia trasmissione che fumetto penso che si troverà più di una corrispondenza.

L'altra cosa è per rispondere a Replicante Cattivo e a chi si chiede indignato come mai la rai non tolga risorse a giacobbo per darlo agli Angela padre e figlio. Se le premesse sono vere, perchè non c'è nessuna pretesa di autenticità nei servizi che mette su Voyager, ma solo pacottiglia pseudoscientifica e pseudoesoterica a fini di intrattenimento. Ora, questa in sè non sembrerebbe una cosa dannosa, non fosse che di gente disposta a credere a scie chimiche e all'influsso del pianeta di goldrake ce n'è più di quanta me ne aspettassi. Sperem.
Barone rosso, straker è talmente furbo che manda lettere firmate

Rosario Marcianò
Presidente del Comitato Nazionale contro le scie chimiche "Tanker Enemy"

per cercare di far
licenziare Hanmar


Questo la dice lunga sulla bassezza, non solo morale, di tale elemento, confrontarlo con lo sterco vuol dire offendere la merda
Mail inviata a quei fuffari di Voyager... Ho provato a cercare sul sito Rai anche un indirizzo un po' più serio che quello della loro redazione (che le cestenirà sicuramente), ma ho trovato solo un modulo da riempire on line: Si fa con quello?
Cmq io scrissi anche alla Palombelli (trasmissione 28 Minuti) quando parlò di Zero elogiandone i contenuti ("e non vi anticipo niente dell'aereo che non è caduto al Pentagono..."), ma a un certo punto mi tornò indietro una ricevuta di errore.
hahahhhhha

che pagliaccio
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
A proposito di api di Einstein...

Qui c'è un altro caso illustre!