Cerca nel blog

2008/09/16

Blog Awards, il complotto

Ho vinto! Non ho vinto! Ho vinto!


Scrivo così spesso di complotti che alla fine sono stato invischiato anch'io in un complotto? E' un bel mistero. Mi riferisco ai Blog Awards, dati nel corso della Blogfest 2008. A mia insaputa ero finito fra i candidati per il "Miglior Blog tecnico-divulgativo (Premio Windows Live)" (ne avevo parlato qui). L'ho saputo tramite i lettori: mi sarei aspettato una notifica dagli organizzatori, almeno per avere il tempo di organizzare una capatina a Riva del Garda per salutare gli amici e/o scrivere il più bel discorso di ringraziamento della storia. Niente.

Il giorno della premiazione iniziano ad arrivare i commenti che mi congratulano per la vittoria. I giornali online confermano (Corriere, La Stampa): ho vinto! Ma la pagina Web dei premiati della Blogfest segnala invece Andrea Beggi. E Zeus News prima segnala me, poi segnala Beggi. Che casino.



Addirittura mi arrivano commenti secondo i quali "tira aria di complotto" e qualcuno sospetta semiseriamente anche di peggio.

Alla fine sento Andrea Beggi e altri e ottengo la conferma, che poi per scrupolo chiedo e ottengo anche dall'organizzazione (grazie Ilaria). Con una precisazione enigmatica che dice che il blog ufficiale non è quello di Myblog. Che però è quello dove sono stati postati i vincitori aggiornati ed è elencato fra i blog ufficiali nel sito ufficiale.

Non ci capisco più niente e non voglio fare polemica inutile: voglio solo raccontarvi la vicenda, perché mi diverte troppo l'idea che nasca una teoria di complotto intorno al Disinformatico.

A tutti grazie per il riconoscimento. Spero di continuare a meritarmelo!

32 commenti:

bloody ivy ha detto...

macchè... te lo meriti il premio eccome.. e stop
congratulation!

Maximilian Hunt ha detto...

I miei complimenti Paolo, è meritatissimo.

Stefano ha detto...

Quando ieri ho visto i risultati non ci potevo credere! Ed infatti ecco spiegato tutto... è stato solo un errore (o forse un complotto dei rettiliani? Mah, forse le scie chimiche hanno annebbiato la mente dei webmasters!) quindi complimentoni! Te lo meriti!

HoldMe ha detto...

Io ero presente a Riva, e non conosco la vicenda degli aggiornamenti prima dell'orario (la cerimonia è iniziata abbondantemente dopo le 18.30, forse anche 19...)
Fatto sta, che (come ho scritto sul mio blog holdmeremedios.wordpress.com) a mio parere alcune situazioni son state poco coerenti, come i presentatori che vincono i premi, la questione del blog fotografico e la mancata notifica delle candidature (che tu peraltro confermi). Se si va poi a vedere chi ha vinto i premi, si vede che si gira e rigira sempre in una ristretta cerchia.
L'autorefenzialità l'ha fatta da padrone...

Cloish ha detto...

Vabe' l'importante e' che si e' votato democraticamente poi che e' stato sponsorizzato male sono daccordissimo.
Complimenti per il premio anche perche ho votato per te!

davide ha detto...

Complimenti paolo, te lo meriti.
Sei veramente un bravo giornalista.

Andrea Beggi ha detto...

Ero presente, e confermo che tutto si è svolto regolarmente. Paolo ha vinto (meritatamente, e ha avuto anche il mio voto) e non c'è stata nessuna irregolarità. Credo che il malinteso sia nato da un blog che ha sbagliato, riportando come vincitore il mio blog invece che quello di Paolo.
Vorrei spendere due parole per la buona fede degli organizzatori: sia le nomination che i premi sono stati assegnati tramite votazione plebiscitaria ed aperta a tutti. Addirittura è stata eliminata la giuria con potere di voto, proprio per avere un responso il più vicino possibile alle preferenze dei votanti.

fededambri ha detto...

E dai, vincere il premio Windows Live!

Unknown ha detto...

No le scie chimiche hanno coperto molti voti ed un boeing passando per un microforo ne ha bruciati degli altri.

Allarme Allarme. Allertate la nasa e ricreate il KGB perché va in onda il complotto disinformatico.

Ok dopo questa serie di sciocchezze i miei più vivi complimenti.

Luigi Rosa ha detto...

Ho sempre diffidato di questi "premi" che, nella migliore delle ipotesi, servono a procurare visibilita' (e incassi pubblicitari) al sito che gestisce il premio.
Credo che il miglior premio di un sito sia quello di avere delle visite e delle persone che ti dicono "[bello|utile|divertente] il tuo sito!"
Probabilmente il premio con il massimo possibile della trasparenza e dell'imparzialita' e' il ranking nei motori di ricerca perche' quello non si basa su un voto (previa registrazione, stia tranquillo, non facciamo nulla con i suoi dati!), ma sull'utilizzo effettivo del sito.

Wally ha detto...

Dopo le parole digitate da Andrea Beggi, a questo punto non ho dubbi e faccio le congratulazioni a Paolo per la vittoria (e ad Andrea per l'onesta).

PS: pare che il premio non sia poi così bello da vedersi (fonte: la Nostra Signora dei Grissini), in questa vicenda ci si sta accapigliando per niente. :PPPP

toto ha detto...

io un premio intitolato [b]Windows Live[/b] l'avrei rifiutato! Scherzo, ovviamente, te lo meriti tutto!

Gian Piero Biancoli ha detto...

Ormai si sa, quando Echelon intercetta la parola "disinformatico" scatta un allarme superiore a quando intercetta "Bin Laden"

Lupacchiotto ha detto...

La CIA fa miracoli....

:D

Anonimo ha detto...

Eh già... personaggi famosi, comici, scrittori, organi di stampa ufficiale.
Proprio la festa dei blog.

Antonio Vergara ha detto...

no no ero lì e posso confermare: sei il vincitore (e direi anche incontrastato1).

Pietro ha detto...

Complimenti!!! :)
E complimenti anche a chi, per votarti, ha passato a votare MILLE categorie sconosciute... :)

GyO ha detto...

Ma come "grazie"?
Ed io che ti avevo votato credendo di farti un dispetto :D
Avevi anche chiesto esplicitametne di NON votarti!
Diciamo, un mezzo dispetto.

Di certo ti meriti il titolo come miglior blog tecnico divulgativo, ed il fatto che questo fosse marchiato Windows Live poteva essere l'occasione di portare a casa lo scalpo del "nemico" ;)

In effetti alcune carenze organizzative erano chiare sin dall'inizio: ho dovuto votare una ventina di categorie quando la maggior parte erano a me sconosciuti. Comunque approfittando della cosa ho visitato i blog (non linkati, ho dovuto copiaincollare l'url al volo perchè un javascript annullava la selezione appena mollavo il tasto del mouse!) in nomination e ne ho trovati di molto interessanti.

Poi i risultati: ha vinto Paolo o ha vinto Beggi?
Di certo i tuoi amici alla CIA ti hanno aiutato per ringraziarti degli insabbiamenti delle tesi complottistiche :D

elena ha detto...

Credo che il motivo dell'errore sia semplicissimo: il premio lo hai vinto tu, tuttavia in sala al momento della premiazione tutti hanno acclamato Beggi, e Neri, scherzando, gli ha attribuito il premio della critica.

Unknown ha detto...

Complimenti Paolo x la meritatissima vittoria.

Visto il clima di (meritata) adorazione da parte di tutti noi, tuoi umili discepoli, propongo agli amici del blog una nuova campagna referendaria:

Paolo Attivissimo Santo!
Subito!!!

Congratulazioni
Nik

p.s. scherzavo (!?)

Thomas Morton ha detto...

Complimenti. Comunque il premio andrebbe organizzato meglio. Se io avessi voluto votare il Disinformatico (e l'avrei fatto, se avessi votato qualcuno) avrei dovuto riempire un form dove ero costretto a scegliere fra decine di altri blog su temi per i quali non so nulla di nulla. Per quale motivo devo anche scegliere "il miglior blog erotico" per esprimere una preferenza fra blog che si occupano di informatica? I risultati ne vengono falsati ed è ovvio che così è destinato a vincere il blog che ha già la migliore visibilità.

Stepan Mussorgsky ha detto...

Complimenti Paolo! Chiamo Bill Gates per la premiazione! :D

Unknown ha detto...

Paolo la verità è questa, non importa se il premio lo becchi o meno, quello che importa è che sei una realtà importante per noi blogger, e che noi apprezziamo il tuo lavoro.

geomad ha detto...

Grande Paolo! premio meritato senza dubbio e senza togliere niente a nessuno....

Zatteo ha detto...

Complimentoni! Vittoria meritatissima!

Hanmar ha detto...

Ecchecappero!

Complimenti.
Ora pero' vogliamo la cravatta "tuxata" :D

Saluti
Hanmar

Uollass ha detto...

I miei complimenti Paolo, è meritatissimo.
Soprattutto dopo il filmato con il trapano e l'Hd.

Giorgio Loi ha detto...

Premio Windows Live?
ahrahrahrahr... *risata di Muttley*

Beh, complimentoni! :)

Ermie62 ha detto...

Meritato alla grande! ciaoooo

ciubby82 ha detto...

complimenti.

Franz Mosco ha detto...

Davanti a geekissimo? Non puoi immaginare quanto mi faccia piacere! :)
Evvai!

/me fa la hola.

Kuschelbaerchen ha detto...

Io non ho idea se ci sono complotti, se il premio è serio e così via.
So solo che io gestisco i Proxy italiani di una importantissima azienda multinazionale. E che il sito di Paolo Attivissimo (sito+blog) sono tra i pochissimi (pochissimissimi) che non hanno bisogno di autenticazione per essere visualizzati. Questo significa che chiunque in azienda, dotato di un computer, può leggersi informazioni reali e vere, senza necessità di particolari autenticazioni.

Questo perché i miei superiori tutti, dopo aver letto più volte le antubufale di Paolo, hanno capito che è meglio un dipendente che bassica un poco su un sito che 10 idioti che continuano a mandarsi catene di sant'antonio con allegati di decine di megabytes con tutti gli indirizzi aziendali in copia.