Cerca nel blog

2008/12/11

Video: camion corre in retromarcia in autostrada

Automobilista atterrita filma un camion che corre in autostrada. In retromarcia



L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Piccolo esercizio per aspiranti detective antibufala: guardate questo video e spiegatelo.



Per chi non conosce l'inglese, la signora (americana) dice che sta filmando indignata un camion che le sta correndo davanti, a circa 70 miglia l'ora (circa 120 km/h), in retromarcia. C'è sicuramente un trucco, un pazzo o un imbecille in questo video, ma da che parte sta?

Non guastate il gioco per gli altri: se avete capito la soluzione, non mettetela nei commenti, ma mandatemela via mail (topone chiocciola pobox.com). Pubblicherò la soluzione autentica, insieme alle soluzioni alternative più divertenti, stasera.

La soluzione


Come molti di voi hanno indovinato, si tratta di una motrice di camion che viene trainata all'indietro da un altro veicolo. L'indizio chiave era dato dall'ombra che si vede a destra del camion, che rivela due sagome anziché una.

La cosa più interessante è la serie di soluzioni alternative che avete proposto. Parecchi si sono avvicinati molto alla soluzione esatta, proponendo una bisarca sulla quale era caricato all'indietro il camion, senza però notare il dettaglio rivelatore dell'ombra.

Altri si sono lanciati in soluzioni decisamente tecnologiche: c'è chi ha pensato al filmato visualizzato al contrario (quindi con la signora che veniva inseguita dal camion, ripreso attraverso il lunotto, ed era consapevole del trucco, tanto da aggiungere la propria voce in seguito) e addirittura al camion-burla sul retro del quale era stata dipinta l'immagine di una motrice vista di fronte, per il gusto di spaventare i conducenti. Molto originali, ma occorre ricordare il Rasoio di Occam: di norma la spiegazione più semplice è quella giusta.

Il vero mistero, difficilmente risolvibile, è in realtà un altro: la signora ci fa o ci è? Il tono della sua voce è molto realistico, sembra proprio indignata che ci sia un camionista sconsiderato che corre in retromarcia. E non sembra passarle per la mente che la retromarcia di un camion non consente di raggiungere i 120 km/h e che guidare in retromarcia con quella precisione è semplicemente impossibile.

Grazie per aver giocato: spero vi siate divertiti.

Vignetta di Moise, pubblicata inizialmente su AFNews e ripubblicata qui per gentile concessione dell'autore.

104 commenti:

Rubens (3O3O) ha detto...

Grandissimo Paolo!

La soluzione è semplice, ma è veramente molto carina sta cosa!

Mi piaciono questi quiz! :)

Un saluto!

alessandro ha detto...

-Forse- sono OT, comunque una volta mi è capitato di vedere un carroattrezzi con la carrozzeria verniciata con la guernica di picasso! :D

Hammer ha detto...

Direi che non c'è nè trucco nè un pazzoide spericolato. C'è solo una ragionevole spiegazione.

Maximilian Hunt ha detto...

La soluzione è li sotto gli occhi di tutti, I suppose :)

Danilo Salvadori ha detto...

Ho partecipato anche io al quiz... :-)

Gian Piero Biancoli ha detto...

Elementare Watson!

"Se si esclude a priori l'impossibile, ciò che resta, per improbabile che sia, deve essere la verità"

Ferruccio ha detto...

E una bella interrogazione parlamentare?

Domiziano Galia ha detto...

Il camion è un adesivo appiccicato sull'obiettivo della telecamera. :-D

Barone Rosso ha detto...

Mail inviata.
Ho vinto quacchecosa? :-)

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Paolo Attivissimo ha detto...

Ice, t'era scappato un commento, pensando forse che ci fosse ancora la moderazione preventiva, per cui te l'ho rimosso.

markogts ha detto...

In realtà a me viene in mente un'altra possibilità, ma richiederebbe un po' di editing video.

Avion ha detto...

Marko... Rasoio di Occam :D

Robert ha detto...

Paolo, io sono riuscito a leggere in tempo il commento di Ice :)

certo che lasciarci così sulle spine..

ps: concordo con la sua spiegazione ;)

ora rimango in attesa delle spiegazioni ufficiali :))

george_glootey ha detto...

spedito per mail la soluzione al quesito della Susi n.0128639718....

tripponzio ha detto...

mah, siete tutti fuori strada. in realtà sta riprendendo il camion che va avanti e ha rovesciato il senso di riproduzione del video.
la cosa stupefacente sono tutti gli automezzi nella corsia opposta che sembrano andare avanti, mentre in realtà vanno TUTTI a marcia indietro.
dimenticavo, il video è stato ritoccato anche "specchiando" l'immagine.

in realtà è tutto un fotomontaggio per coprire con l'immagine del camion una scia chimica all'orizzonte.

però deve essere comodo quel camion, per fare manovra...

Polìscor ha detto...

AHAHAHAHAHAH Bellissimo! :-DDDD

Andrea Pancotti ha detto...

dai che non c'e' nessuno fotomontaggio, tutto autentico ed in presa diretta! e' successo pure a me la settimana scorsa!
Un suggerimento? Guardate l'ombra dei due... erm... del camion sul guardrail a destra!

Edoloz ha detto...

la soluzione è talmente banale...

Eclipses72 ha detto...

non vedo il video :((

Anonimo ha detto...

Accidenti al proxy che blocca (quasi) tutto...
:( non è giusto!!!
A casa senza ADSL a lavoro proxato
e che pa... :)

David ha detto...

ma la tipa ci crede veramente?

Hammer75 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
strada.max ha detto...

Qualche cosa mi dice che presto vedremo sto video nel telegiornale di rai uno!
:D

Bella idea Paolo!!!!

Lorenzo ha detto...

inviata la soluzione :)

mauci ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Skeptic ha detto...

Mah... io mi concentrerei sul cielo...
E' abbastanza evidente il passaggio di aerei chimici nei giorni precedenti con lo scopo di non far piovere in quella zona... le uniche nuvole che si intravedono sono ovviamente artificiali...

Skeptic ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Hammer75 ha detto...

Ho inviato la soluzione (secondo me) via Mail, scusate se prima l'ho postata.

pmaxim ha detto...

A me sembra evidente che la signora si e' immessa nella corsia sbagliata e il camion tenta di sfuggirle facendo retromarcia! :-)
Gli agenti della stradale stanno utilizzando l'altra corsia per far scorrere il traffico che avrebbe dovuto immettersi in quella in cui si svolge questo dramma!!
Spero che non ci siano stati morti... :-)
bye
pmaxim

markogts ha detto...

Secondo me è un falso, in America i camion non esistono, hanno inscenato tutto per non perdere la faccia quando Kennedy ha detto che in dieci anni anche l'America avrebbe avuto i camion. Infatti poi lo hanno ammazzato.

Andrea 'Shand' Cozzolino ha detto...

Anche io avevo inizialmente pensato che si trattasse di un video rimontato all'incontrario ma poi ho notato che i cartelli stradali sono nel verso giusto :P

LLP, Andrea

Anonimo ha detto...

Siete fuori strada... Sono tutti fermi; è il blog di Paolo che si muove! :-p

Silvano Cavallina ha detto...

Ma dai questa è facile facile... Però molto carina l'idea!

markogts ha detto...

http://www.kenrockwell.com/tech/2008-11-new.htm

scorrete giù fino al 14 novembre...

Alfred Borden ha detto...

Paolo, anche l'ultimo video segnalato su Repubblica mi sembra una bufala:
http://tinyurl.com/5dnn4b

Giovanni ha detto...

a me è accaduta la stessa cosa, alle 4 del mattino, sulla A4, con i miei fari che si riflettevano su quelli del camion, e annebbiato dal la stanchezza, sono rimasto stordito per diversi secondi cercando di capire come fosse possibile che un camion stesse facendo gli 80 in autostrada in retromarcia...

Giovanni

attilio ha detto...

Penso di aver capito.. ;)
Inviata la mail con la soluzione.

Anonimo ha detto...

Tutto è relativo non puoi dire se sei te o se è il resto del mondo a muoversi :D
Cmq inviata la soluzione

Anonimo ha detto...

Oddio Paolo, scusa! :(
Effettivamente pensavo che ci fosse la moderazione come su undicisettembre...

Zage ha detto...

La soluzione per cui è tutto fermo ed è il blog di attivissimo a muoversi è la migliore :)

Anonimo ha detto...

Però effettivamente rileggendo ciò che la signora sostiene, le cose non sono come avevo postato nel commento precedente.
La soluzione rimane la stessa, ma l'indizio non è quello che avevo usato prima ma un altro...

Mazzolator ha detto...

Ho capito.
Inizialmente pero' pensavo che quello che si vede fosse un disegno stampato sul retro del camion.

Exodus68 ha detto...

> tripponzio ha detto...

> in realtà è tutto un
> fotomontaggio per coprire
> con l'immagine del camion
> una scia chimica all'orizzonte.

Ti diro' di piu'... quel camion e' pieno di BioWashBall e scommetto che alla sua guida ci sono Valentin e George Arlington che si stanno dirigendo all'Ospedale Meyers per vendere il PopCorn che hanno prodotto durante il viaggio con i loro due cellulari, mentre intonavano in duetto ASEREJE, il canto del diavolo.
Spero che si fermino in una stazione di servizio per comprare Gattini Bonsai... e mentre stanno per pagarli auguro loro che ricompaia LEO dalla sua fuga per l'Italia e se li pappi vivi.

:-)

Ho Ho Ho... Buona Bufala a tutti!


Ivo - Modena

uno di due ha detto...

Inviata

Enrico ha detto...

La soluzione è chiara: il camion è sospeso ed è il mondo che gira sotto di lui.

ovvio.

Tukler ha detto...

Dunque... il camion precede la macchina a una trentina di metri di distanza, l'elevazione per riprenderne il tetto dal suolo saranno 5 gradi... quindi il camion è alto circa 150 metri, esatto?

Comunque sono dei dilettanti, c'è il problema che la retromarcia a quella velocità dovrebbe fare un bel casino... lo sanno tutti che la soluzione in questi casi è mettere sopra una bella musichetta d'atmosfera e poi giurare che si sentiva!

edweena ha detto...

è come quei giochi per bambini, in cui la macchinina è un disegno stampato al centro e bisogna muovere la strada a destra e a sinistra per evitare le altre automobili

edweena ha detto...

ah no, è un missile a forma di camion al contrario che vola rasoterra

Mr. Francis ha detto...

nell'altra corsia i veicoli proseguono normalmente quindi non è un video al contrario. non riesco a capire...

Barze ha detto...

Incredibile!!! Un aereo cargo che vola a bassissima quota in retromarcia senza entrambe le ali!!!

Mr. Francis ha detto...

forse ho capito!!!

Patrizio ha detto...

Motrice a rimorchio

Peter ha detto...

Chissà se quando lo sorpassi l'autista ti fa le corna...

Giorgio ha detto...

un tipo all'inizio di questo articolo disse...

Non guastate il gioco per gli altri: se avete capito la soluzione, non mettetela nei commenti, ma mandatemela via mail (topone chiocciola pobox.com)

pdbc ha detto...

Per Patrizio: non ti offendere...ma avevi letto la richiesta di Paolo all'inizio dell'articolo? Santa pace.......

fabri ha detto...

Ragazzi, Ragazzi!!
Quel camion va davvero a Marcia indietro sull'autostrada a 120 km/H!!!
Guardate bene chi lo guida..CHUCK NORRISSSS!!

mistero svelato!!

Fabrizio Z.

fabri ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Patrizio ha detto...

x pdbc
hai ragione, chiedo scusa a tutti...
Bye

TNT ha detto...

Beh, in ogni caso il filmato e' semplicemente impossibile da credere come reale per una ragione semplicissima: i camion di quel tipo e di quelle dimensioni non sono in grado certo in grado di raggiungere 70 miglia in retromarcia; e anche se per assurdo lo fossero, sarebbero impossibili da guidare e controllare con un rimorchio.

Robert ha detto...

L'ho appena riguardato.
Facendo attenzione si riesce a capire ;)

Lighthousely ha detto...

"Se si esclude a priori l'impossibile, ciò che resta, per improbabile che sia, deve essere la verità"

Concordo, sono quasi certa di aver capito l'arcano! :)

En Sabah Nur ha detto...

Questo è l'effetto che fanno le scie chimiche agli autisti di Camion!
Penetrano nelle mente di questi ignari e gli capovolgono la realtà!!!

IcarusDream ha detto...

Credo che il camion sia stato ripreso col telemetro che NON è arrivato a Straker.

theDRaKKaR ha detto...

avete toppato tutti!

semplicemente.. sta guidando straker!!

Rodri ha detto...

Se non vado errato il "trucco" l'ho già visto altrove in internet applicato in altre maniere, con risultati molto spassosi.

usa-free ha detto...

Secondo me il video è proiettato al contrario e gli automezzi sull'altra carreggiata sono tutti fermi :P

Moloch981 ha detto...

Ora mi pento di non aver mandato la mia ipotesi per email, perché era quella giusta, ma ho pensato "ma dai, vuoi che sia questa cavolata?!". Sì lo so, ora nessuno mi crederà, "certo, certo, avevi indovinato, come no...! Facile, a posteriori" :-) Secondo me la signora ci fa, anche perché bastava fare un sorpasso per capire tutto.

Luca ha detto...

>Secondo me la signora ci fa,
>anche perché bastava fare
>un sorpasso per capire tutto.

Lo sorpassi tu un pazzo che guida un camion a 120 in retromarcia? ;-)

ciccio brutto ha detto...

e se questo fosse il camion che sta consegnando il telemetro a straker? si spiegherebbe il ritardo...

Pieru ha detto...

Anche la voce con tono allarmato della sciura potrebbe avere una spiegazione semplice: magari non si era accorta che il camion era a rimorchio, almeno inizialmente, e ha iniziato a riprendere e a commentare ad alta voce.

Rodri ha detto...

Ohibò, io ero automaticamente andato verso il retro dipinto in stile trompe-l'oeil, tipo qualcosa così http://www.funny-games.biz/images
/pictures/895-king-kong-in-truck.jpg

:-)

Luigi Rosa ha detto...

Il vero mistero, difficilmente risolvibile, è in realtà un altro: la signora ci fa o ci è?

Se la signora e' americana, ci e'. [GRIN]

Mickie ha detto...

Bellissimo, l'ho visto e rivisto (confesso che anch'io avevo pensato ad un videomontaggio), ho letto tutti i commenti (troppo belli), ma… proprio a nessuno-nessuno è venuto in mente il mitico "Duel" di Steven Spielberg?

Ciao :-)
Michela

markogts ha detto...

Bella vignetta. Dovresti pensarci, Paolo: trovare una collaborazione con qualche vignettista per dipingere le scene più assurde che si trovano sulla rete.

Gabriele ha detto...

Strano che si sia indignata per la velocità e non per il fatto che alla guida non ci fosse nessuno.

Federico Fasce ha detto...

Moise! Lo conosco, è una vita che non lo sentivo. Scusa l'ot, ma il mondo è davvero piccolo. E anche il web :)

Paolo Attivissimo ha detto...

Marko,

è quello che sta facendo Moise con estrema disponibilità. Questo non è che l'inizio :-)

OScar ha detto...

Intendevo una cosa messa con un fotomontaggio video, non dipinta fin lì non arrivavo dai eheh

Comunque non ci avevo proprio pensato al rimorchio però le ombre le avevo guardate ma non mi era mica venuto in mente!

Mattia ha detto...

Non è che me la voglio tirare (nooooo), ma io ho capito subito di che si trattava, guardando il filmato *una sola volta*.
Questa era davvero molto semplice.
Il fatto che tanti in questi commenti non abbiano scoperto "il trucco" significa che tanta gente non FBL abbastanza.
Nel suo piccolo è una dimostrazione della nostra vulnerabilità alle bufale.

Paolo Attivissimo ha detto...

Mattia,

"FBL"?

Mattia ha detto...

FBL= Fa' balà l'oecc = fai ballare l'occhio

tipica espressione lombarda per esprimere la predisposizione di una persona ad accorgersi in fretta di un dettaglio non apparentemente scorgibile.

Quando la soluzione è lì sotto gli occhi, solo nascosta, devi fare ballare l'occhio... e l'occhio la troverà.

Pietro ha detto...

Io faccio parte dei "Parecchi si sono avvicinati molto alla soluzione esatta, proponendo una bisarca sulla quale era caricato all'indietro il camion, senza però notare il dettaglio rivelatore dell'ombra."

Ma l'ombra in se non è rivelatrice, in quanto dipende dal tipo di rimorchio attaccato all'eventuale camion!

Proprio per il rasoio , è molto semplice constatare il fatto che un camion non può andare in retro a 120 km/h, indipendentemente dall'ombra.
Ed è più semplice trainare un camion all'indietro piuttosto che modificarne uno per guidarlo a 120 in retro con il rimorchio attaccato :)

savewaterdrinkbeer ha detto...

Tutto questo mi ricorda la scena finale di Ritorno al Futuro 3 in cui la macchina del tempo viene distrutta da un treno lunghissimo ma che nelle inquadrature frontali proietta solo l'ombra della motrice. Anche se è l'opposto di quello che succede in questo filmato.

Ago86 ha detto...

Io ero quello del camion dipinto..
Beh effettivamente la spiegazione del trainato era più semplice.. ma non così divertente XD

OScar ha detto...

"Ivana, FBL sul tic"

OScar ha detto...

Paolo,

ti avviso che quella funzioncina di spostamento dei risultati di google ora è attiva anche per noi. ciao.

OScar ha detto...

scusa paolo..niente..sono stanco..avevo predefinito google en e manco me n'ero accorto

Avion ha detto...

Paolo, mi deludi col commento finale sulla signora. Sta chiaramente recitando, tanto più che si sente la risata di un passeggero.

tripponzio ha detto...

@icarus dream: ma ancora vivo sei, maledetto debunker? ;)

scherzi a parte, la soluzione era abbastanza semplice, il dettaglio rivelatore era effettivamente l'ombra, anche se poteva essere benissimo che la motrice che si vede frontale stesse trainando un'altra motrice, ma facendo retromarcia ai 120 km/h. che poi fosse trainata con una catena, un palo o se fosse caricata leggermente sul pianale, non è un particolare molto importante.
la signora, evidentemente, ci fa. non può non essersi accorta che il camion era trainato. anche perchè lei ha potuto osservare il particolare più importante che, a causa della scarsa definizione del video, a noi è nascosto: la mancanza di un guidatore dietro il parabrezza.

spero comunque che nessuno abbia preso minimamente sul serio la mia precedente soluzione, perchè... beh, credevo fosse palese che era una presa per i fondelli...

Giovanni Sonego ha detto...

A parte l'ombra, se non ricordo male (non ci sono mai stato) in Australia si gira a sinistra, come in Inghilterra. Percio' in questo filmato vanno tutti nella direzione sbagliata anche le auto nell'altra corsia.

Paolo Consiglio ha detto...

Io sono caduto nella trappola del "filmato al contrario"
anche se effettivamente non poteve essere per via della direzione delle auto nell'altra corsia.
Seguo sempre il tuo blog: sei bravissimo! CIAO!
Paolo

Paolo Attivissimo ha detto...

In effetti si sente una risata di un'altra persona mentre la signora parla. Hmmm... dici che ci fa?

Anonimo ha detto...

Inizialmente ero del partito dello specchietto/filmato al contrario
questo però contrastava con il moto delle altre vetture...

Dopo ho visto l'ombra (dopo la soluzione ovviamente :D)

psionic ha detto...

[OT]
Volevo ringraziare Moise per le fantastiche vignette. Pensavo che a questo sito non mancasse nulla, e invece mi accorgo che quel tocco di ilarità e divertimento lo completa.
Una collaborazione inaspettata (almeno credo!) e riuscitissima!
[/OT]

psionic ha detto...

@Giovanni Sonego:

Vero! Un falso mito da sfatare, infatti sarebbe il: "Che tipi gli inglesi, sono gli unici al mondo che guidano a sinistra!".

Ora non so i numeri esatti, ma mi sa che, quasi quasi, sono di più le vetture col volante a destra di quelle col volante a sinistra:
A destra ce l'hanno il Sudafrica, il Giappone, tutta l'Australia (anche se non sono tantissimi), ma soprattutto, tutta l'India! E vari paesi limitrofi, come la Birmania.

E sicuramente molti altri più o meno grandi, che ora non mi vengono in mente

Spinea vivibile ha detto...

Strano, in caso di traino vanno apposti cartelli segnalatori

Rasoio di Occam, l'enunciato più inutile che esista. L'aver creato un video al contrario sovrapponendo l'audio è molto più semplice che trovare un camion trainato da un altro camio e senza cartello segnalatore del traino.
Ho studiato per anni infischiandomene del rasoio di Occam, chissà perchè (risposta: non ne ho mai avuto bisogno nelle dimostrazioni scientifiche).

TNT ha detto...

Spinea vivibile: piu' che altro mi chiedo come possa non risultarti chiaro il filmato NON PUO' essere al contrario, perche' se lo fosse le macchine nella corsia opposta:

1) si vedrebbero andare al contrario

e

2) non potrebbero comunque apparire nello stesso senso di marcia del camion (entrambe le corsie mostrano il "muso" dei veicoli)

theDRaKKaR ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
theDRaKKaR ha detto...

@TNT

il filmato è al contrario e tutti i veicoli sull'altra carreggiata stavano viaggiando al contrario.. come dici? per spiegare il moto al contrario del camion ipotizzo il moto al contrario di decine e decine di altri veicoli? beh visto che il principio del rasoio di Occam è inutile.. :P

Spinea vivibile ha detto...

TNT ho capito che il filmato non è girato al contrario benchè sia più semplice girare un video al contrario che trovare un camion trainato.
A mio parere il rasoio di Occam ovvero la spiegazione più semplice non è la più arguta.

"A parità di fattori la spiegazione più semplice tende ad essere quella esatta".
D'altra parte il principio del rasoio di Occam viene abusato, date due o tre spiegazioni che determinano le condizioni in cui è stato girato il video viene meno il principio sia della "semplicità", fattore che varia da persona a persona a seguito delle sue competenze (ciò che è semplice per un ingegnere chimico non lo è per un letterato e non lo è per un ingegnere civile, ecc...) e viene meno la parità di fattori alla base delle varie spiegazioni.
Tali fattori anzi denotano la spiegazione corretta senza dover enunciare alcun rasoio di Occam (semplicità applicata a due spiegazioni di pari fattori).
In genere in scienza i principi che vengono citati sono: bilancio energia, bilancio massa, lavoro minimo, tesi per assurdo.


Rimane comunque il fatto che manca il cartello del traino cosa che può indurre ad incidenti.
Il cartello del traino va indicato per indicare a chi sopraggiunge la mancanza di segnalazioni di stop da parte del veicolo trainato e per indicare al veicolo che vuole superare il convoglio di avere particolare attenzione in quanto non potrà inserirsi fra veicolo trainante e trainato.

theDRaKKaR ha detto...

@spinea

grazie per non esserti arrabbiato alla mia battuta!
leggo il filmato non è girato al contrario benchè sia più semplice girare un video al contrario che trovare un camion trainato.
Questo assioma è sbagliato perché per far funzionare questo artifizio (filmare un filmato al contrario e dargli verosimiglianza) è necessario prendere una serie di contromisure tra le quali NON INQUADRARE NESSUN ALTRO OGGETTO in movimento tranne il soggetto. Se si vuole aumentare la complessità allora altri oggetti possono essere inquadrati ma il loro moto deve essere accuratamente modificato.
Ciò porta alla conclusione che nel filmato in oggetto sarebbe stato molto più complicato usare l'artifizio del filmato girato al contrario in luogo dell'artifizio della motrice trainata: il principio del rasoio di Occam ha quindi validità anche in questo caso.
Per quanto riguarda la scienza il principio di Occam è utilizzato eccome.. per es. è improbabile che in un filmato: un contenitore di palline rosse e nere, se sottoposto a 100 scuotimenti, possa assumere lo schema di tutte le palline rosse a sinistra e le palline nere a destra. Ma non è impossibile. Però è chiaro che tu da scienziato devi prima tentare una spiegazione alternativa più semplice di quella "abbiamo avuto culo e abbiamo beccato la sbirilionesima probabilità che avvenisse il fatto".
D'altronde il rasoio non dice che per forza vale la spiegazione più semplice, ma che devi considerare la spiegazione più semplice e falsificarla, via via salendo in complessità. O, in altre parole, non partire nella falsificazione della spiegazione più complessa.
Che ne pensi?

Spinea vivibile ha detto...

Ciò porta alla conclusione che nel filmato in oggetto sarebbe stato molto più complicato usare l'artifizio del filmato girato al contrario in luogo dell'artifizio della motrice trainata: il principio del rasoio di Occam ha quindi validità anche in questo caso.
---------
"A parità di fattori la spiegazione più semplice tende ad essere quella esatta".
A parità di fattori per te cosa significa? E' un concetto semplice, te lo spiego per via insiemistica: da un fatto si raccolgono n fattori o variabili, questi possono dare luogo a nessuna spiegazione (variabili raccolte discordanti), 1 spiegazione ben precisa (variabili raccolte concordanti), un infinità di spiegazioni (variabili raccolte insufficienti).
Quindi, se i fattori di per se spiegano il fatto senza creare un'infinità di soluzioni o nessuna soluzione, il ricorso alla semplicità con cui si sceglie la spiegazione considerata più corretta, ovvero Occam, non serve a nulla.
Se nel video esistono già i fattori che lo determinano come camion rimorchiato rispetto a "ripreso al contrario" è del tutto inutile citare l'uso della semplicità come fattore di discernimento.
Rimane il fatto, al di là della bontà dei fattori già denotata nella soluzione del post e nei commenti, che è più facile per qualcuno che vuole fare un falso fare un video al contrario piuttosto che trovare un camion rimorchiato.
Avendo arguzia il cartello laterale e le macchine sull'altro senso di massa possono essere rimosse con zoom o riprese in spazi coerenti con quanto si vuole fare (ad esempio facendosi seguire da un camion in una strada vuota nell'altro senso di marcia).


-----------------
per es. è improbabile che in un filmato: un contenitore di palline rosse e nere, se sottoposto a 100 scuotimenti, possa assumere lo schema di tutte le palline rosse a sinistra e le palline nere a destra. Ma non è impossibile. Però è chiaro che tu da scienziato devi prima tentare una spiegazione alternativa più semplice di quella "abbiamo avuto culo e abbiamo beccato la sbirilionesima probabilità che avvenisse il fatto".
-----------
Quanto stai dicendo si chiama probabilità, strumento utilizzato nella statistica e nella creazione di metodi e modelli matematici. Quando l'ho studiata Occam non è mai stato citato.


---------------
D'altronde il rasoio non dice che per forza vale la spiegazione più semplice, ma che devi considerare la spiegazione più semplice e falsificarla, via via salendo in complessità. O, in altre parole, non partire nella falsificazione della spiegazione più complessa.
Che ne pensi?
---------------
Come prima detto si deve fare molta attenzione, la semplicità è facilmente legata da un osservatore alle proprie conoscenze.
La scientificità e l'indagine scientifica impone che una spiegazione/dimostrazione di un fenomeno fisico sia assoluta, indipendentemente dal luogo dove è eseguita e da chi la esegue.

theDRaKKaR ha detto...

1. Il principio è servito perché gli elementi raccolti nel filmato portavano a più spiegazioni. Una spiegazione possibile era che il filmato era riprodotto al contrario e che mentre era stato filmato erano stati fatti andare tutti i veicoli sull'altra corsia al contrario. Utilizzando il rasoio di Occam si è preferita la spiegazione che la motrice era trainata da un'altra motrice.
In altre parole non ci sono motivi per cui si è scelta la spiegazione più semplice, se non che essa è tale. Non so se mi spiego, se il video fosse stato girato facendo muovere tutti i veicoli sull'altra corsia al contrario il risultato sarebbe stato identico. L'unico motivo che ci fa scegliere la spiegazione più semplice è l'istintiva applicazione del rasoio di Occam.

2. Hai frainteso l'esempio del filmato e delle palline.. Probabilmente mi sono espresso male. Non mi interessava il fenomeno in sè ma la spiegazione data ad un filmato del fenomeno.
Che spiegazione dare ad un filmato come quello che ho detto? a. Il filmato è riprodotto al contrario b. Abbiamo beccato proprio quella incredibile probabilità di avere una combinazione del genere dopo 100 scotimenti.
Anche qui NON E' DISTINGUIBILE il filmato riprodotto al contrario, se ben fatto, da quello dell'episodio improbabile ma veramente avvenuto. Il discrimine è sempre lui: andiamo prima a vedere se il filmato è stato riprodotto al contrario..
3. Anche qui non capisco perché dici così.. Nessuno ha detto di dimostrare qualcosa scientificamente affermando che è così perché è la più semplice.. Ma, come nei casi precedenti, si comincia a pensare come falsificare la soluzione/ipotesi più semplice. Non si tratta di provare con il principio un fatto fisico, ma di non perdersi a falsificare per esempio l'ipotesi che le torri gemelle sono state fatte crollare con della termite. Altre ipotesi, molto più semplici, sono state avanzate e quelle l'uomo di scienza ha considerato per prime e fra quelle ha trovato la soluzione.
Tu usi il principio filosofico istintivamente, a differenza di molti altri (leggi i complottisti). Perché dici che è inutile?