Cerca nel blog

2014/06/17

Spettacolari illusioni ottiche fisiche nel video degli OK Go. Zero computer grafica

Non è il mio genere di musica, ma ho un debole per gli effetti speciali e le illusioni ottiche realizzate con tecniche fisiche invece che con la grafica digitale. Hanno un certo non so che di realismo, di luce e di dettaglio che anche la migliore CGI per ora non riesce a raggiungere. Nel nuovo video degli OK Go ci sono parecchi momenti che lasciano a bocca aperta dalla sorpresa. Buona visione.



Aggiornamento (2014/06/30): Se volete sapere come è stato realizzato, è disponibile un video che va dietro le quinte.

21 commenti:

Mauro ha detto...

Davanti a un video del genere la musica passa in secondo piano... conta nulla che sia degli OK go, di Mozart, dei Rolling Stones o di Miles Davis... il video è un capolavoro! :-)

Alessandro ha detto...

Beh.. come musicisti lasciano un po' a desiderare, ma sono dei performer eccezionali, il loro canale Youtube va tra i bookmark.

Anonimo ha detto...

Che movimenti di macchina pazzeschi.

Skyline ha detto...

Paolo, se ti piace questo genere di effetti ottici non perderti il canale di Brusspup, fantastico ! http://www.youtube.com/channel/UCeQEKFH31vvD-InkTGSvCrA

Arcturus ha detto...

È interessante il fatto che il video è all'apparenza totalmente uncut, anche se lì, ovviamente, il trucco c'è, comunque non percettibile.

Diego Cuoghi ha detto...

Il video è molto bello, ma la musica...!
E' un plagio spudorato di "Temptation" dei New Order
https://www.youtube.com/watch?v=xxDv_RTdLQo
https://www.youtube.com/watch?v=oUjUTG3hwyQ
Lo ricordo bene, i New Order erano uno dei miei gruppi preferiti all'inizio degli anni '80.
...e ho ancora il vinile.

SkyBuck ha detto...

Semplicemente meraviglioso..
In alcuni frangenti la mia mascella ho toccato terra....

Guga ha detto...

Non è neanche il mio genere di musica (Paolo! Vogliamo sapere QUAL è il tuo :D ) ma credo che sia uno dei videoclip più belli che io abbia mai visto.

Giskard Reventlov ha detto...

Forse è il video musicale più bello che io conosca.

@Arcturus
ti prego, dimmi qual'è il trucco perché altrimenti non dormo!
A me (non esperto in video riprese) sembra tutto un piano sequenza unico! E questo è stato uno dei motivi per cui sono rimasto a bocca aperta.

Lois99 ha detto...

Ti consiglio un'occhiata anche agli altri video degli Ok Go. Alcuni sono sensazionali. Si va dalla Rube Goldberg machine, all'interazione con dei cani, al timelapse estremo, con idee sempre particolari e, in alcuni casi, davvero a basso costo. Solo fantasia e ingegno.

SBBoston ha detto...

Bellissimo! E a me onestamente piace anche la musica - il plagio spudorato dei New Order ci sta ma non lo vedo negativamente, il recupero di certe sonorità degli anni Ottanta va talmente alla grande nella musica alternativa americana da essere quasi passato di moda.

A parte queste considerazioni, gli OK GO devono avere un videomaker con una marcia in più. Questo è un'idea fantastica:

http://youtu.be/MejbOFk7H6c

SBBoston ha detto...

(a dirla tutta, ora che ho risentito il pezzo dei New Order, devo ammettere che la scopiazzatura è un po' oltre il lecito!)

abeaS ha detto...

Gli OK Go non sono nuovi nel fare video clamorosi realizzati in one take.
Hanno cominciato con quattro tapis roulant (http://youtu.be/dTAAsCNK7RA) e con un balletto nel backyard (http://youtu.be/M1_CLW-NNwc)
Ma poi hanno alzato la posta:
Goldberg: http://youtu.be/qybUFnY7Y8w
Cani: http://youtu.be/nHlJODYBLKs
Time-lapse (spettacolare): http://youtu.be/V2fpgpanZAw

abeaS ha detto...

Gli OK Go non sono nuovi nel fare video clamorosi realizzati in one take.
Hanno cominciato con quattro tapis roulant (http://youtu.be/dTAAsCNK7RA) e con un balletto nel backyard (http://youtu.be/M1_CLW-NNwc)
Ma poi hanno alzato la posta:
Goldberg: http://youtu.be/qybUFnY7Y8w
Cani: http://youtu.be/nHlJODYBLKs
Time-lapse (spettacolare): http://youtu.be/V2fpgpanZAw

Gwilbor ha detto...

Mi associo ai complimenti, video geniale, ma anch'io suppongo abbiano usato qualche "taglio Hitchcock" qua e là per simulare un piano sequenza unico.

SkyBuck ha detto...

I tagli farebbero perdere un sacco di fascino al filmato.
Voglio pensare che non ce ne siano.. :)

abeaS ha detto...

Non ci sono "tagli alla Hitchcock", è davvero un unico piano sequenza. D'altronde non era certo il primo ciak, nè è la prima volta che fanno un videoclip realizzato in one shot. In genere rilasciano numerosi video di "dietro le quinte" dopo il video ufficiale, che dimostrano che il video è davvero realizzato in un unico piano sequenza e senza tagli (magari al centesimo ciak). Sicuramente lo faranno anche per questo.

Gwilbor ha detto...

Può darsi che sia un piano sequenza, ma comunque in "This too shall pass", il video con la macchina Rube Goldberg, i tagli c'erano, e questo video è molto simile a quello, quindi abeaS non so davvero se si può dire che in questo caso i tagli non ci sono sicuramente. Se qualcuno trova un dietro le quinte lo posti, sarebbe interessante saperne di più.

abeaS ha detto...

Scusa se dal mio tono sembrava che avessi le prove certe che il video è stato realizzato in one take. Non ne ho, ho solo assunto che lo fosse, perchè è il loro marchio di fabbrica :)
Video di dietro le quinte non ne esistono ancora, il video ufficiale è appena uscito, ma probabilmente basta aspettare.
Riguardo al video di Goldberg, è stato certificato che è stato realizzato in one take, all'85° tentativo. Per quel video è pieno di dietro le quinte, se vuoi verificare. Se anche qualcuno ci vede dei tagli sospetti, non toglie che il tutto sia ugualmente stato fatto in one take. Oltretutto perchè fare 85 ciak se poi bastava editare con un paio di "tagli alla hitchcock"?

Gwilbor ha detto...

Mah guarda, ora non posso accedere a youtube, ma il video di This too shall pass ha almeno un taglio. Se guardi nel momento in cui si apre la tendina azzurra si nota che la luce dietro la tenda (già visibile in trasparenza) cambia posizione non appena la tenda si apre. D'altra parte proseguendo nella visione si capisce che perché il taglio era praticamente necessario o quasi: la palla da bowling altrimenti quasi sicuramente non avrebbe aperto le tendine a molla in sincrono con le battute. Se mi dici che c'è anche una certificazione ci credo, chissà, magari sono riusciti a fare una ripresa dove tutta la macchina ha funzionato senza intoppi, ma per il video ufficiale un po' di montaggio l'hanno comunque usato.

Maria Rosa ha detto...

Forte! So a malapena cosa sia un piano sequenza (sui tagli Hitchcock poi è buio totale), ma il video è fenomenale.
Potrebbe essere utilizzato per spiegare bene come funziona la nostra percezione e come questa può essere ingannata (di solito sono attività che fanno gli psicologi, ma, se il pubblico partecipa, alla fine c'è da divertirsi molto, non solo per i presenti, ma anche per chi tiene la lezione).
Comunque il lavoro di chi ha realizzato il video è solo apparentemente semplice: non ho mai lavorato con programmi come after effect, ma credo che alla fine sia molto più semplice quello che calcolare alla perfezione la disposizione e l'angolazione di oggetti e di elementi dipinti oltre al problema della distorsione dovuta all'obiettivo della macchina da presa. Ma ripeto di essere totalmente ignorante in materia.
La musica è orecchiabile anche se non esaltante, ma non so se sia un plagio dei New Order, dato che non mi sono mai piaciuti troppo, ma questa è una mera questione di gusti.