skip to main | skip to sidebar
0 commenti

Instagram, ora si può scaricare una copia dell’intero account

Instagram ha attivato una nuova funzione che consente di scaricare tutto il contenuto del proprio account.

Da computer, si entra nell’account, si clicca sull’icona delle impostazioni (l'omino), si sceglie Modifica il profilo, si sceglie Privacy e sicurezza, si raggiunge la sezione Download dei dati e poi si clicca su Richiedi il download.

Si può anche usare il seguente link diretto:

https://www.instagram.com/download/request/

Cliccando su Avanti, viene richiesta di nuovo la password. Se viene immessa correttamente, Instagram avvisa che è iniziata la creazione di un file con i contenuti che hai condiviso su Instagram e invieremo un link tramite e-mail all'indirizzo [vostro indirizzo]” e avvisa che “La raccolta e l'invio di questi dati potrebbero richiedere fino a 48 ore.” Nel mio caso ci ha messo però solo un’oretta.

Mi è arrivato un file in formato zip contenente una copia a bassa risoluzione (640x640 per quelle fino a metà del 2015, 1080x1080 per le successive) di tutte le foto caricate, insieme a tutti i commenti, tutte le ricerche svolte, i contatti, i messaggi e i like.

Questo scaricamento non è ancora disponibile nell’app per iOS e Android, ma dovrebbe essere aggiunta prossimamente; comunque il link indicato qui sopra funziona anche sugli smartphone.

L’introduzione di questa funzione è molto utile per chi vuole farsi un archivio personale di sicurezza delle proprie foto pubblicate su Instagram e dei messaggi e commenti, ma ovviamente ha come conseguenza il fatto che se qualcuno prende il controllo del vostro account può cambiare l’indirizzo di mail associato all’account e poi farsi mandare tutte le foto e tutti i messaggi che avete immesso in Instagram, con tutto quello che ne può conseguire. Meglio cogliere l’occasione per usare una password più robusta, diversa da quella usata altrove, e attivare la sicurezza dell’autenticazione a due fattori.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).