skip to main | skip to sidebar
34 commenti

Nufologia: l’“UFO” avvistato vicino alla Stazione Spaziale

Credit: Wired/NASA/kingwilly200
Wired.it segnala (purtroppo regalandogli clic) l’ennesimo video ufologico che asserisce di documentare la presenza di un UFO vicino alla Stazione Spaziale Internazionale in una delle riprese delle telecamere esterne, diffuse in streaming.

Il video mostra (da 0:57 in poi) solo delle macchie luminose indistinte che lampeggiano. Ma questo sarebbe sufficiente, stando allo “scopritore” di questo fenomeno, tale kingwilly200, per dichiarare che si tratta di “un’astronave aliena di quasi un chilometro di larghezza”.

Come faccia kingwilly200 a determinare le dimensioni di un oggetto senza aver alcun riferimento o parallasse non è chiaro. Come faccia poi a sapere che l’oggetto è sicuramente un’astronave, e per di più aliena, è ancora meno chiaro.

L’unica cosa chiara è che si tratta di uno dei tanti, troppi ufologi la cui fantasia galoppa a senso unico: qualunque bagliore è per forza un’astronave aliena. Questo modo insensato di ragionare è una piaga per tutta l’ufologia. È come dire “ho sentito un rumore di zoccoli, sarà sicuramente un unicorno”. L’idea che possa essere un cavallo, un asino o una zebra, per esempio, non sfiora nemmeno questi diversamente pensanti.

In questo caso basta ragionare un attimo. La parte della Stazione che si vede è uno dei suoi bracci robotici esterni, che ruota lentamente su se stesso. I bagliori che costituirebbero l’“astronave aliena” sono sincronizzati con i riflessi del sole sull’oggetto scatolare visibile in basso a sinistra: man mano che l’oggetto scatolare ruota insieme al braccio e l’angolazione del sole cambia per via del moto orbitale della Stazione, anche i bagliori ufologici si spostano e cambiano.

L’UFO è semplicemente una serie di riflessi interni dell’obiettivo della telecamera: è un fenomeno frequentissimo nelle foto ufologiche scattate in presenza di sorgenti luminose puntiformi, come per esempio i lampioni: nell’angolo diagonalmente opposto della foto compare un bagliore.

@ufoofinterest, bravo e paziente analista di immagini ufologiche, ha preparato un video che spiega più chiaramente il fenomeno:




Ancora una volta, insomma, gli ufologi si fanno prendere da entusiasmi inutili e rivelano la propria incompetenza e incapacità di ragionare e informarsi.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (34)
Non capisco lo scetticismo.
È ben noto che tutte le navi Vogon hanno regolari luci anticollisione.
Una volta, preso da un raptus masochistico, diedi un'occhiata ad "enigmi alieni" sul "canale della scoperta". C'era un tizio che diceva che si era accorto che tutta una serie di allineamenti di menhir preistorici, sparsi per l'Europa, avevano tutti lo stesso orientamento. La sua ipotesi? Un possibile indicatore di rotte aeree per astronavi aliene. Ora, noi per il volo aereo usiamo radiofari, GPS e quant'altro. E questi alieni, con una tecnologia avanzatissima che consentirebbe loro di viaggiare per la galassia come noi viaggiamo nella nostra provincia, che usano? Semplici pietroni piantati per terra!
Per questa gente qualunque cosa che non abbia una più che banale, semplicissima ed evidente spiegazione è di origine aliena. È più forte di loro.
tutti sanno che nello spazio zebre cavalli o asini non ci sono, quindi se si sente il rumore di zoccoli sicuramente è un unicorno e precisamente di colore rosa

non ditemi però che nello spazio il rumore di zoccoli non si sente e che quindi l'unicorno rosa non esiste perchè mi cadrebbe una delle poche certezze rimaste

nano nano al prossimo avvistamento di un uovo proveniente da Ork
Si fanno miliardi di Km, poi non hanno il coraggio di bussare alla stazione spaziale (se proprio non possano atterrare)?
O comunicare con la radio, le luci, le bandierine?
Che timidissimi alieni !
Ma perché larghezza e non lunghezza?
Anch'io vedo gli UFO tutte le mattine quando vado a lavoro in macchina purtroppo spariscono quando lavo il vetro...
“ho sentito un rumore di zoccoli, sarà sicuramente un unicorno”

Ma da dove sbucano fuori queste fantastiche allegorie??? :)

@Guido, invece io gli alieni li vedo tutti i giorni nel negozio in cui lavoro e, purtroppo, non se ne vanno lavando il vetro, ma restano lì a tritarmi la pazienza, a farmi sprecare fiato e poi a fare quel cavo che gli pare...come dite?! Non sono alieni, solo analfabeti funzionali?! Ah, beh, però alcuni sembrano appena caduti dal cielo.
@Guido, poi, visto che sono arrivati fin lì, perché non si allungano due minuti sulla terra, tanto ormai sono praticamente arrivati! Timidi o scortesi?
> In questo caso basta ragionare un attimo.

Ragionare? Se ragionassero un attimo queste *** neppure esisterebbero!
@Guido Pisano NOOO! Decine di astronavi di micronauti giunte fin qui da una lontana (e piccola) galassia spazzate via in un attimo! 'sassino! (cit Bramieri)
Ecco perché non ci hanno ancora contattato, colpa del tergicristallo di Guido!
Cazzarola, avevo lasciato l'astronave in divieto di orbita e dalla stazione spaziale me l'hanno sgamata!
Ormai domina una nuova scienza, la Fuffologia...
ST ha commentato:
"Ma perché larghezza e non lunghezza?"

La larghezza è il parametro principale che serve per poter passare in un buco nero e zompare da galassia a galassia...
un po' come capita per i TIR quando affrontano un sottopasso stradale.
@contekofflo non oso immaginare la burocrazia necessaria per cambiarle una volta che si bruciano
ErreBi,

Ma da dove sbucano fuori queste fantastiche allegorie??? :)

Non credo di averla coniata io, la sento in giro da molto tempo. Sono contento che piaccia :-)
"Quando senti zoccoli, pensi cavalli, non zebre".
If you hear hoof beats, assume it's horses, not zebras.

Rasoio di Occam nella versione proparlata da CSI (Las Vegas)

http://tvtropes.org/pmwiki/pmwiki.php/Main/OccamsRazor
Credere negli Ufi è tempo perso. Tanto vale credere in Dio!
@Mammiiiinaaa?!
poi, visto che sono arrivati fin lì, perché non si allungano due minuti sulla terra, tanto ormai sono praticamente arrivati! Timidi o scortesi?
hai presente quando vai sotto casa di quella che ti piace e non sai deciderti se suonare il campanello o meno? Ecco gli alieni fanno la stessa cosa :P
@AlienMas
Ecco perché non ci hanno ancora contattato, colpa del tergicristallo di Guido!
Facciamo cosi' - visto che le giornate sono belle lascio fare la macchina e i mini-alieni e vado in moto... ;)
Mi scuso per l'OT, ma ci sono i presupposti per una denuncia per diffamazione?

http://archive.is/bvTdY
E' LUI !!!
Dopo 40 anni sta tornando a contrastare l' invasione dei vegani.
Va, distruggi il male e va
(braciola spaziale)
GOLDRAKE AVANTI !!!

Ciao

Carson
Magari nonostante non abbia le prove di quello che dice è un ragazzo molto intelligente (mi riferisco all'utente che ha pubblicato il video su youtube). Non lo conosco, certo che chi ha scritto l'articolo, su questo blog, vuole dare un'informazione il più possibile corretta, anche a costo di fare paragoni un po' cattivi nei confronti, anche di chi ha pubblicato l'articolo su Wired o dell'utente. Io ci vado cauto, penso che può anche darsi ci siano persone a cui piace scherzare mettendo in rete video così stupidi e gente che crede ai video e li guarda. Mettendomi poi nei panni di qualcuno, immagino come possa anche criticare pesantemente un certo programma di nome Mistero, che tra UFO, fantasmi e gnomi del bosco fa molti ascolti. Ma secondo me il mondo è bello anche perché ci sono persone che credono fortemente nel paranormale... Ci sono cose a livello informatico che si fatica a distinguere dalla realtà, tipo il visto di Obama pubblicato oggi, dove un'informazione corretta serve. Ma quando si parla di alieni, ufo, o gnomi, mi viene da sorridere, pensando a persone che credono a queste cose. Dopotutto il mondo è bello perché è vario.
"E questi alieni, con una tecnologia avanzatissima che consentirebbe loro di viaggiare per la galassia come noi viaggiamo nella nostra provincia, che usano? Semplici pietroni piantati per terra"


Vorrei vedere te se dovessi affrontare vagonate di milioni di chilometri solo per poter commettere un abigeato in relativa sicurezza, quanti radiofari pianteresti sul luogo del delitto...
Donato,

ci sono i presupposti per una denuncia per diffamazione?

No, ma per un trattamento sanitario obbligatorio direi di sì.
Ma il link mandato da Donato è me-ra-vi-glio-so!!!
Un laureando in psichiatria potrebbe scriverci una tesi da Nobel :-D
"L’idea che possa essere un cavallo, un asino o una zebra"

O una capra, pecora, alce, vacca, cervo, daino, antilope, giraffa...
Paolo Attivissimo wrote:
È come dire “ho sentito un rumore di zoccoli, sarà sicuramente un unicorno”. L’idea che possa essere un cavallo, un asino o una zebra, per esempio, non sfiora nemmeno questi diversamente pensanti.

Mi son perso qualche cosa?
A me risultava che per trattarsi di un unicorno debba essere persente oltre che la componente uditiva, pure quella olfattiva.

Ciao

Carson
@Stupidocane
aggiungerei anche una registrazione riprodotta da uno smartphone....
Scatola grande

Un rumorista...
Scatola grande e Sto
Una coppia di amiche tamarre con scarpe con plateau da paura che camminano insieme...
Rilancio
Un tizio che esegue un ottima imitazione con delle noci di cocco.
Come nel film Alla ricerca del Sacro Graal.
Vedo:

Un olandese in costume tradizionale che corre in Dam Straat.
Mammiiiinaaa?!

Occhio al genere: zoccoli. Plurale maschile.

;D
@Stu XD XD XD come sei malizioso...