skip to main | skip to sidebar
51 commenti

Antibufala Classic: Bill Gates ti paga se inoltri, garantisce l’avvocato

Risorge un classico aggiornato: 245 euro da zio Bill


Non ci posso credere. È riesploso uno degli appelli-bufala più classici della storia di Internet, risalente al 1997; uno dei pochi di cui si sa esattamente l'origine.

Ecco il testo aggiornato:

Generalmente non invio messaggi di questo genere, ma questo mi è arrivato da un'ottima amica, avvocato, e mi sembra che sia un'opportunità interessante. Lei dice che funzionerà, e FUNZIONA!!! Dopotutto, non c'è niente da perdere!

Ecco qui quello che dice:

Sono avvocato, e conosco la legge. Questo, E' reale. Non sbagliatevi. AOL e Intel manterranno le loro promesse per paura di essere trascinate in tribunale e dover far fronte a una causa di milioni e milioni di dollari. Come quella della Pepsi Cola contro la General Electric, non molto tempo fa.

Cari amici, per favore, NON prendete questo messaggio per un bidone. Bill Gates STA condividendo la sua fortuna. Se lo ignorate, potreste rimpiangerlo più tardi.

Windows rimane il programma più diffuso ed utilizzato nel mondo. Microsoft e AOL sperimentano inviando questo test via messaggio elettronico (e-mail Beta Test). Quando inviate questo messaggio elettronico (e-mail) ai vostri amici, Microsoft può rintracciarvi (se siete un utilizzatore di Microsoft Windows) per 2 settimane.

Ad ogni persona che invierà questo messaggio, Microsoft pagherà 245 euro. Per ogni persona a cui avete inviato questo messaggio e che lo invierà ad altre persone, Microsoft vi pagherà 243 euro. Per la terza persona che lo riceverà, Microsoft vi pagherà 241 euro.

Fra due settimane, Microsoft vi contatterà per la Conferma del vostro Indirizzo Postale e vi invierà un assegno.

(Sinceramente, Charles Bailey, General Manager Field)

Pensavo che questo fosse un imbroglio, o uno scherzo, ma 2 settimane dopo aver ricevuto questo messaggio e averlo riinviato, Microsoft mi ha contattato per conoscere il mio indirizzo postale e mi hanno inviato un assegno di 24.800 euro.

Dovete rispondere prima che questa prova sia terminata; se qualcuno ha i mezzi per fare quest'operazione, è Bill Gates. Per lui, c'è un ritorno commerciale. Se questo vi soddisfa, inviate questo messaggio a più persone possibile.

Dovreste ricevere almeno 10.000 euro. Non li aiuteremmo, inviando questo messaggio, se non ce ne venisse un qualche cosina anche a noi. La zia di un mio caro amico, che lavora per Intel, ha appena ricevuto un assegno di 4543 euro, semplicemente inviando questo messaggio.

Come ho detto prima, conosco la legge, e c'è del vero, Intel e AOL sono in negoziato per una fusione, con la quale diventerebbero la compagnia più importante del mondo nel settore, e per essere sicuri di rimanere il programma più diffuso e utilizzato in assoluto, Intel e AOL sperimentano con questa prova.

Dimitri Gustin
per ulteriori dettagli, ecco il mio numero di telefono: 0032473/404100


Premesso e ribadito che il messaggio è una bufala e non vi arriverà neanche un euro (ma vi arriveranno gli accidenti delle persone alle quali la inoltrate), la cosa buffa è che esiste un "Charles Bailey, General Manager Field", almeno stando a Spoke.com. Il numero di telefono di Dimitri Gustin è belga (prefisso 0032) ed è un cellulare (prefisso 473, rete Proximus), stando ai dati di Applied Language. Ma i ripetuti tentativi di chiamarlo restituiscono un messaggio di numero non valido.

Questa variante dell'appello non è esclusiva italiana: Hoaxbuster ha qui la versione in francese.

Non resta che osservare con un certo morboso fascino la facilità con la quale questi appelli non solo si diffondono nonostante la loro evidente implausibilità, ma si evolvono e mutano, trascinando con sè nomi di persone che forse sono semplicemente vittime innocenti di qualcuno che le ha coinvolte per fare loro una burla oppure, chissà, hanno abboccato davvero al messaggio e se ne sono fatti garanti.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione: gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo sito. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti.
Commenti
Commenti (51)
Poi non ho capito cosa c'entra l'essere avvocato e conoscere la legge con tutto questo... Bah!
ma vi arriveranno gli accidenti delle persone alle quali la inoltrate

Che, purtroppo, non sono niente in confronto agli accidenti che ci si becca quando fai notare loro che è una bufala.
Classiche risposte:

- scusa, ma non ho tempo di controllare tutto quello che mi arriva (e allora evita di mandarle in giro, idiota!)
- beato te che stai così tanto tempo attaccato al pc (già, e nonostante tutto faccio meno danni di te, che mi mandi una mail una volta al mese e puntalmente mi mandi una ca***ta)
- vabbè, che sarà mai? (...)

e per finire, la risposta più classica, che merita il grassetto:
Vabbè, vorrà dire che ti cancellerò dalla mia rubrica e non ti manderò più nulla
(sia lodato il cielo)
dai Paolo... non essere così pignolo... certifica anche tu una catena!

che so, quella del diidrogeno monossido, che mi pare sia un pò passata in secondo piano ultimamente...

;)

-Fabio-
oh è arrivata anche a me
buon martedì
E' veramente incredibile che nel 2008 ci sia ancora qualcuno che abbocca a bufale cosi' lampanti!
E' veramente incredibile che nel 2008 ci sia ancora qualcuno che abbocca a bufale cosi' lampanti!
Quoto in pieno replicante cattivo.

Pure io ho avuto spesso le stesse risposte con la famosa ultima frase in cui mi viene detto che verrò eliminato dalla rubrica.

Fortunatamente non tutti gli sforzi non sono stati vani.
Un paio di amici/colleghi, quando ricevono qualcosa di "strano", mi girano la mail chiedendomi il parere.

E quando gli invio i dettagli della bufala, se di bufala si tratta, tutti contenti rispondono a chi l'ha mandata, ed a tutto l'elenco facendo notare che sono dei boccaloni che hanno preso per vera una cosa palesemente fasulla.

Comunque non so se questa volta sia una bufala.
Dopotutto se i famosi 245 dollari non arrivano basta far causa a Microsoft ed AOL per inadempienza contrattuale.
Lo dice l'avvocato..... :-)

Giuseppe
Ad avercelo, sarebbe da rimandare in giro con il numero di telefono di Valentin :-)

O di qualche scammer, tipo quello che hai svegliato nel cuore della notte :-P
Mi è arrivata proprio adesso! ed è tradotta in tantissime lingue!! :D
Bof.. fate quello che volete.
Io ho appena ricevuto un assegno di 134.000$ semplicemente inoltrandolo a tutti i.. gonzi.. che me ne hanno mandato uno simile!

:-D
Ancora nn l'ho ricevuta o forse si (non apro la posta da 1 mese circa)???

Se mi arriva la inoltro leggermente modifacata (con qualche insulto a chi favorisce le catene) tanto per gradire!!!

E speriamo che gli eurini mi arrivino lo stesso XD è ironico...

Perche nn farne una sulla pace nel mondo??? chessò manda questo messaggio ai tutoi amici e salverai una nazione da una guerra civile!! Potrebbe essere un'idea >XD VAbbè ciao!!!

Ps. se sei interessato passa dal blog e favorisci l'iniziativa No Alla Musica commerciale!!!
@Replicante cattivo

Per arrivare alla risposta migliore

Vabbè, vorrà dire che ti cancellerò dalla mia rubrica e non ti manderò più nulla

ho dovuto faticare sette camicie. Ho ancora uno dei miei primi account di posta, semipersonali, che davo comunque a gente che il cervello lo hanno dimenticato chissa dove, e su cui ancora giungono messaggi classici di spam, come quelli finanziari. E chissa da dove hanno preso il mio indirizzo.

Quelli recenti, ormai hanno ben 4 anni, con rubrica di chi lo ha selezionata con persone sensienti non riceve mai nulla.

E comunque per iscriversi ad ogni cosa utilizzo sempre il servizio trashmail per testare un po lo spam istituzionale.

Saluti
OT:
non so se capita solo a me, ma FFox 3.0.2 mi da' problemi con i filmati Utube.
Lo carica ma non li riproduce se non per qualche secondo, poi li mette in pausa...

Boh?

Saluti
Hanmar
lasciando perdere tutto l'impianto strampalato (a dire poco)

ha appena ricevuto un assegno di 4543 euro,

questa cifra all'unità mi ha incuriosito e ... non è possibile ottenerla come somma di qualsiasi combinazione di 245 / 243 / 241 euro. nemmeno considerando eventuali spese di incasso già conteggiate visto che dovrebbero essere di almeno 211 euro ed è assurdo (hehe)
a me è tornata di nuovo la schifosissima mail sul come riconoscere un attacco cardiaco...

panzane tutte panzane...fossero panzanelle le mangerei allegramente
I vecchi classici non muoiono mai, anzi ci fanno i remake :)

mezzo OT: Paolo sei stato citato da Focus Storia di questo mese nella rubrica della posta a proposito della sbufalata del documento del 1786 del Vaticano sugli obblighi dei loro dipendenti.
@replicante cattivo:

quando fai notare che qualcosa è una bufala, aggiungerei la classica arrampicata sugli specchi:

"TU SCHERZI, ma SONO COSE SERIE"
e poi parte la disquisizione-delirio basata su luoghi comuni e "sensazioni".

"E che sarà mai?" è un altro classico...

E quando rispondo a tutti con il link "sbufalante" del caso... è una soddisfazione :D
Ma vi ricordate di quegli imbecilli che invece mandavano l'sms con scritto "mandalo a 10 persone e ti arriverà una ricarica di 20 euro. FUNZIONA!".

Almeno in quel caso i soldi ce li rimettevano loro...che poi quando si accorgevano che non succedeva niente, perchè poi dopo qualche mese te lo rimandavano? Bah...
Replicante Cattivo ha scritto:
Almeno in quel caso i soldi ce li rimettevano loro...che poi quando si accorgevano che non succedeva niente, perchè poi dopo qualche mese te lo rimandavano? Bah...


Bella domanda... Una volta mi hanno anche insultato dicendomi che rompendo la catena "annullavo" la loro ricarica :-/
Neanche il tempo di scaricare la posta ed ecco già 2 messaggi di amici che si portano dietro migliaia di indirizzi pronti per gli spammer con questa fantastica bufala.

Visto che anche gli avvocati spammano ora! :D
Mi è appena arrivato anche a me...e mi son detto...andiamo a vedere cosa ne pensa Attivissimo a riguardo.
Ecco che come primo post ha proprio un articolo su questa bufala... :D
Hey! Ma vi ricordate quella pestilenza del "multilevel marketing"? Bisognava mandare dei soldi a delle persone in cima ad una lista poi inserire il vostro nome in fondo alla lista e aspettare di...diventare miliardari! Un mio caro amico (ingegnere informatico!!) ci è cascato in pieno! Indovinate un po' se è diventato miliardario...
Ricordo di aver partecipato ad un esperimento simile quando ero ragazza: si trattava allora di mandare una cartolina ai 3 "capolista" poi, di nuovo, scrivere il nostro nome ed aspettare di ricevere cartoline dal mondo: ovviamente non mi arrivò neanche una cartolina, ma in tutto, 20 anni fa, ci avrò rimesso si e no 1000 lire, ma per una cartolina si poteva tentare.
Purtroppo, alcune riviste serie come "Ateneapoli", la rivista ufficiale dell'Università di Napoli, quando imperversava il multilevel, cominciò a uscire con allegati i moduli da compilare per "inserirsi" in quella truffa .
Finchè il caso non esplose, se ne parlò anche a Mi manda Rai3, poi più nulla...
Ma vedo che la strategia è ancora quella e la gente continua a cascarci. Beh, si sono fatti furbi: meglio girare una mail che inviare soldi agli estranei!
Ps. Quanto a quella mail, l'ho girata a tutti gli amici e domani vado alle Maldive con i soldi di Zio Bill...
Bene, è appena arrivata anche a me!
E indovinate: da parte di una persona che non sento da anni e che nemmeno credevo avesse la mia mail.
E pensate: l'ha inoltrata a tutta la rubrica.

Il bello è che la mail originale inizia con questa frase:
"Io ho solo fatto un copia e incolla. Ma come si dice... Tentar non nuoce!"

Insomma...la sagra dei luoghi comuni :D
@ Sihaya B16.
Il fatto che il multilivello sia una truffa, più che una bufala, è dimostrabile anche matematicamente:
facciamo l'ipotesi che qualcuna mandi una mail a 10 persone chiedendo che gli mandino 10 € e poi sia aggiungano alla lista inviando ognuno la mail ad altre 10 persone, e che tutti quelli che la ricevano facciano altrettanto.
guarda che succede:
0) 1 -> 10
1) ognuno dei 10 -> 10 = 100
2) ognuno dei 100 -> 10 = 1.000
3) 1000 -> 10 = 10.000
4) 10.000 -> 10 = 100.000
5) 100.000 -> 10 = 1.000.000
6) 1.000.000 - > 10 = 10.000.000
7) 10.000.000 -> 10 = 100.000.000 (si in sette passaggi abbiamo superato la popolazione italiana)
8) 100.000.000 inviano a 10 persone = 1.000.000.000 (Un miliardo)
9) 1.000.000.000 inviano a 10 e siamo a 10 miliardi più della popolazione umana.

Insomma se si guarda alla fine guadagna solo chi inizia la catena.

Anche solo per questo quando mi arriva una mail del genere la cestino
Me ne stanno arrivando un fottio, aiuto! :-( Paolo, meno male che ci sei tu... anche se, nonostante tutta la pubblicità che faccio spargendo i tuoi link a destra e a manca, la gente non impara mai... secondo me è una conseguenza del non aver niente da dire: chi se ne frega di cosa c'è scritto dentro alla mail, l'importante è far sapere che sono vivo :-P
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Ci proviamo non costa niente Saluti Romi
Ecco, cominciano ad arrivare anche a me... stavo quasi pensando di essere passato indenne, ma niente da fare. Stavolta ho replicato piuttosto rudemente, però chi fa girare una e-mail così ha veramente tempo da perdere e poco cervello.
me l'ha mandata mio cugino oggi, con già il primo fw nella mail.

porca miseria.

Grazie Paolo.
Ti ringrazio sentitamente, Paolo, per il tuo ammirevole operato. Ti considero davvero una figura importante in questo nostro attuale scenario informatico italiano.

E... Anche questa volta, come molte altre, con soli pochi clic ho la miglior risposta da dare all'ennesima catena di s.Antonio: il link al tuo post.

Grazie ancora e continua così Paolo! :-)
Che spasso, mi è arrivata ora nella mail dell'ufficio, con tutti i forward delle colleghe che se la rigirano dicendo "mah... chissà... proviamo...", lol! E ovviamente una lista infinita di indirizzi... ho faticato a trovare il messaggio!! O_o
Robe da pazzi.

A qualche collega in passato ho risposto linkando Attivissimo alla bufala inoltrata corrispondente... Poi non mi è più arrivato nulla, nemmeno i .pps divertentissimi che girano. Sono uscita dalla casta degli eletti che si girano i .pps, si vede che son risultata antipatica.
...grazie a Dio!! Anzi, a Paolo ;)

Ottimo lavoro, continua così.
Arrivata anche a me!! Ho appena avvertito con Ccn un numero esagerato di coglioni che Zio Bill non pagherà!!
Ma io mi domando e dico...cazzo questa era palese!!!
Quello che proprio non riesco a capire è: ma a chi serve?
Perché qualcuno si prende la briga di mandare spazzatura per posta?

Capisco bene la pigrizia di chi inoltra senza pensare. Ma chi dà avvio alla catena perché lo fa?

Vandalismo? Malvagità? Volontà di potenza?

Ciao,
£aura
Bella Pà!! grazie sempre di tutto
Mi è arivata di nuovo , in francese da amica francese, gli ho subito inoltrato il tuo link... vediamo di bloccarla! è ridicola!Graaazie
strano,apro oggi la posta e...?haha ma il bello è che m'arrivano sempre da imbecilli che manco avevo più in rubrica.
..sta girando su facebook...
11/06/2009

Dopo 12 anni questa bufala gira ancora...

Ho risposto al tizio che l'ha mandata dandogli del boccalone e in Ccn tutti quelli a cui l'ha inoltrata con il link a questa pagina e la preghiera di non inoltrare, pena una pessima figura.
Ancora gira!!
Microsoft può rintracciarvi (se siete un utilizzatore di MicrosoftWindows)
ROTFL!!
Vorrei aggiungere una notizia.
So che molti resteranno traumatizzati...
ma è importante!
E' sicuro, lo conferma anche la NASA!

BABBO NATALE NON ESISTE!!!!

P.S.
Continuo a girare il link di Paolo a tutti quelli che insistono a mandarmi queste minchiate... ma non c'è niente da fare... è più forte di loro! :-(
Anche io ho ricevuta.. e non e' la prima volta. L' unica cosa che non capisco e' perche' continuano a girare queste ed altre catene, io mi sono convinta che qualcuno comunque ci guadagni qualcosa, certamente non chi le riceve..., ma mi piacerebbe scoprire se e cosa ci guadagnano quelli che ideano e diffondono le catene, altrimenti non ne capisco il senso, qualcuno e' in grado di rispondermi. GRAZIE
Oddio, vorrei che un po' di gente accendesse il cervello.

Mi continuo a chiedere come facciano a caderci, forse è un atteggiamento superstizioso, del tipo "perdo un minuto e non si sa mai, chissà, magari arrivano dei soldi, perchè non provare", però non riflettono e non si rendono conto dei casini che combinano. Mezza rete intasata da queste stro**ate. E gli iniziatori se la ridono. Ma cosa ne ricevono poi?
2011: è ancora viva e si propaga.
2011: è ancora viva e si propaga.

I criminali e i terroristi ogni tanto si riposano. Gli idioti, mai.
Arrivata pochi minuti fa nella posta aziendale.
arrivata anche a me... sigh :(
Mi è arrivata questa mattina una email identica. Dal 1997 sono passati 14 anni. Ma la gente ancora crede a queste cose.
Arrivata oggi! Se fossi il creatore di questa catena sarei fierissimo!!
Come tanti altri...
30 secondi per (ri)trovare questa pagina ed inviare il link all'ennesimo boccalone che oggi me l'ha inviata (l'ho ricevuta almeno una decina di volte negli anni), con tanto di almeno un centinaio di indirizzi email non cancellati. Io ho adottato una metodo che consiglio a tutti: una breve risposta tipo:

dovresti girare questa risposta al genio che ti ha mandato l'avviso:

1) con una semplicissima ricerca si trova: http://attivissimo.blogspot.com/ che spiega come sia una BUFALA che gira almeno dal

2) quando si mandano messaggi a più destinatari va utilizzato il campo CCN (copia nascosta) per i destinatari per evitare di distribuire indirizzi di posta; questo per due motivi, il primo è che distribuire indirizzi (sono dati personali) senza il consenso degli interessati è ILLEGALE oltre che indice di poco rispetto verso la privacy altrui e maleducazione, il secondo è che regolarmente qualche ******** decide che gli indirizzi ottenuti così possano essere utilizzati per mandare la propria pubblicità.

3) quando si inoltrano dei messaggi, tantopiù se a a diversi destinatari, gli indirizzi lasciati nel testo dall'asino che ti ha preceduto vanno tolti peri il motivo di cui sopra