skip to main | skip to sidebar
392 commenti (ultimi)

“Scie chimiche”, nuovo video, nuovo falso esilarante. La prova che dimostra il complotto: quello per gabbare i creduloni...

L'articolo è stato aggiornato e integrato dopo la pubblicazione iniziale. Vignetta di Moise, pubblicata inizialmente su AFNews e ripubblicata qui per gentile concessione dell'autore.

Mi sono sbagliato. Pensavo che lo sciachimismo non potesse arrivare a nuove e più alte vette d'ilarità, ma stavolta dal ridicolo si è arrivati al raggiro vero e proprio ai danni di chi, probabilmente in buona fede, ha creduto alle parole del principale sostenitore italiano della teoria delle scie chimiche e gli ha dato dei soldi.

Come raccontato in un articolo precedente, Rosario Marcianò alias Straker, il guru sciachimista in questione, ha indetto una colletta (immagine qui accanto) per acquistare un telemetro laser modello Newcon LRB 4000 CI al prezzo di ben 3799 euro.

Lo scopo dell'acquisto è misurare le quote di volo degli aerei che rilasciano scie che, secondo gli sciachimisti, non sono scie di condensazione ma sarebbero “scie chimiche”, perché verrebbero prodotte a quote bassissime, alle quali le scie di condensa (secondo loro) non si possono formare.

Il primo video pubblicato da Marcianò sembra mostrare misurazioni e riprese fatte con il telemetro in questione, ma salta fuori ben presto che si tratta di un falso, realizzato montando immagini del display del telemetro sopra un video ripreso con una normale videocamera. Indizio traditore: la ripresa fa una zoomata, ma il telemetro non ha uno zoom.

Marcianò, dopo lo sbufalamento, ammette questa manipolazione: “Al telemetro è stata abbinata la telecamera, montata in parallelo ed in seguito le immagini sono state sincronizzate. Le immagini non possono provenire direttamente dal telemetro. Il display viene ripreso da una piccola telecamera Wireless”. Il video che doveva rendere credibili le tesi sciachimiste si rivela invece una patacca. Ops.

Fine del riassunto della puntata precedente. E ora il seguito, che è frutto del lavoro di tanti lettori e amici, che ringrazio infinitamente: spero di citarli tutti correttamente.


Il secondo video sciachimista con il telemetro fasullo


Pochi giorni dopo la vicenda descritta qui sopra, Marcianò pubblica un secondo filmato, nel quale mostra quella che lui afferma essere una ripresa fatta stavolta con una sola telecamera: “The range finder proof (test two) using only one camera”, come è scritto nelle informazioni del video citato, di cui vedete qui accanto un fotogramma, con relativa didascalia scritta da Marcianò. Notate bene: Marcianò dice di aver usato una sola telecamera. Tenetelo a mente per dopo.

Anche qui Marcianò afferma di presentare una prova inconfutabile in favore delle “scie chimiche”: l'aereo ripreso sarebbe a 1858 metri di distanza, secondo quando indicato nel video, quindi a quota bassissima.

In realtà anche questo secondo video è falsificato, ma sulle prove di falsificazione tornerò fra un momento. Quello che è molto più significativo è che il video mostra una breve ripresa nella quale la telecamera si avvicina all'oculare del telemetro (poi c'è una dissolvenza, per cui non ci sono garanzie che la ripresa successiva sia fatta davvero attraverso quell'oculare). È significativo perché l'oculare non ha la forma di quello del modello di telemetro dichiarato da Marcianò.


L'aspetto che dovrebbe avere il telemetro e quello che si vede invece nel video

A sinistra vedete una foto di un telemetro Newcon LRB 4000 CI, quello che Marcianò dice di aver acquistato; a destra vedete un fotogramma tratto dal secondo video “telemetrico” di Marcianò (ringrazio Fozzillo per la segnalazione). La differenza di posizione dell'oculare, molto più esterno rispetto a quello mostrato nella foto a sinistra, è evidente. Come mai? Sembra che nel video Marcianò stia usando un modello di telemetro diverso da quello che ha dichiarato di aver acquistato tramite le donazioni dei suoi sostenitori.

C'è di più. Un'altra immagine nella quale Marcianò ha mostrato il telemetro che afferma di avere acquistato e usato per i video è questa (tratta da qui):


Notate niente di strano? Tanto per cominciare, il telemetro pesa 1,3 kg (secondo quanto indicato dal venditore) eppure produce soltanto un infossamento minimo del cuscino su cui è ritratto. Provate a prendere un oggetto compatto, da un chilo e tre etti, e metterlo su un cuscino. Noterete che il cuscino s'infossa. Nella foto pubblicata da Marcianò, invece, questo non avviene. Come mai? Cuscino di marmo?

C'è poi un altro particolare interessante di questa foto. Confrontiamola con la foto del telemetro che c'è sulla copertina del manuale, scaricabile da Internet (a destra).


Per una coincidenza davvero sorprendente, l'angolazione di ripresa e persino i riflessi sul corpo del telemetro corrispondono perfettamente. Cambia soltanto il riflesso sulle lenti, che curiosamente nella foto pubblicata da Marcianò somiglia molto all'effetto che si ottiene con il pennello eccessivamente sfumato in un programma di fotoritocco.

Non solo: mentre nella foto del catalogo le lenti riflettono vivacemente ciò che hanno davanti, nella foto di Marcianò le lenti riflettono, per così dire, il nero totale. Eppure da altre immagini del telemetro (come quella qui accanto) sappiamo che le lenti sono molto riflettenti. Che Marcianò le abbia puntate, per uno strano incidente del destino, contro un grande telone nero che tiene appeso in casa?

Nonostante ripetute richieste, finora Marcianò non ha fatto la cosa più semplice: non ha mostrato immagini inequivocabili che dimostrano che effettivamente possiede e usa questo benedetto telemetro laser da quasi quattromila euro. L'unica altra foto della sua attrezzatura è quella mostrata qui accanto, sulla quale il guru sciachimista, per motivi incomprensibili, ha applicato un retino e una tinta seppia che ne rende difficile l'interpretazione. Il telemetro sarebbe l'oggetto in basso; la parte in alto, con l'antenna, sarebbe la telecamera wireless citata prima. L'originale di quest'immagine è qui sul blog di Marcianò.

Sulla base di tutte queste considerazioni, ad alcuni è venuto il dubbio atroce ma comprensibile che le immagini mostrate qui sopra, e la reticenza di Marcianò nel documentare fotograficamente con chiarezza il suo possesso del telemetro laser, nascondano una buggeratura: qualcuno avrebbe falsificato queste immagini perché in realtà il telemetro in questione non è mai stato acquistato, e quindi non solo i video delle misurazioni sono tutti falsi, ma qualcuno si è intascato i soldi della colletta. I soldi dei fedelissimi di Marcianò, insomma.

Sono dubbi che Marcianò potrebbe appunto risolvere in un battibaleno con qualche foto nitida del telemetro in azione, nelle sue mani. Ma sentite invece come si giustifica Marcianò di fronte a questa (peraltro ragionevole) richiesta di prove fotografiche di possesso:

...non appena mi ripareranno la videocamera, mi farò immortalare con il telemetro NEWCON LR B 4000 CI Laser Range Finder.

Un'altra straordinaria coincidenza: proprio quando sarebbe risolutivo pubblicare qualche immagine del telemetro, la videocamera di Marcianò si guasta. Funziona benissimo finché ci sono da fare i video degli aerei chimici, ma poi sul più bello va in tilt.

Non solo: Marcianò parrebbe non avere nessun altro dispositivo in grado di fare foto. Anche la telecamera wireless mostrata prima avrebbe avuto un inopportuno mancamento. E non ci sarebbe a disposizione neppure un telefonino con fotocamera. Neppure quello di un amico. Neanche quello di un vicino di casa. O una vecchia Polaroid. Una vera sfortuna.


La fattura trasformista


Di fronte a questi misteri, persino alcuni sostenitori delle “scie chimiche” cominciano a porsi qualche domanda e fanno le pulci alla fattura d'acquisto pubblicata da Marcianò. Per esempio, rev.stone di Sciechimiche.org, uno che non è certo amico dei debunker, contatta il negozio indicato in fattura, gli manda uno screenshot del documento, e scopre che la fattura pubblicata da Marcianò è taroccata. Il negozio, infatti, dichiara, e rev.stone con correttezza riferisce:

The item on that screenshot is not the item that was ordered. There is model 4000 on screenshot, while the customer ordered model 2500. I have no idea why on the screenshot you provided a link to it has model 4000 in the order. I'm not saying it's definitely a fake screenshot, but it looks suspicious.

In altre parole, Marcianò ha detto a tutti di aver ordinato un telemetro modello 4000, al prezzo di 3799 euro, ma in realtà ha ordinato un telemetro modello 2500, che costa molto meno: da 1500 a 2350 dollari (ossia da 1160 a 1820 euro). E poi ha pubblicato una fattura truccata che mostra invece l'acquisto del modello 4000, ma non a 3799 euro, bensì a 3799 dollari. Perché?

L'intera questione della fattura di Marcianò e del suo taroccamento è ben documentata in due video di axlman (uno e due) e nelle schermate catturate da Ananka e Hanmar (una e due), che mostrano come la prima versione del taroccamento aveva addirittura i totali sbagliati, come si vede nel dettaglio qui accanto.

Naturalmente gli sciachimisti che si erano fidati del guru ci restano maluccio. Scrive il suddetto rev.stone (perdonate il suo turpiloquio):

andiamo ragazzi, con tutte le premesse del mondo, compreso il "fare squadra", non esiste che io qui ancora non abbia letto di nessuno che si sia INCAZZATO per come siamo stati presi per il culo da Straker.
ripeto, io continuo ad aspettarmi (e lo spero con tutto il cuore) un colpo di scena da rosario...o anche solo una bella smentita, ma a questo punto deve essere realmente convincente.
a questo punto deve essere sincero.
di puttanate se ne sono viste e sentite fin troppe!

e se è vero che lui con sciechimiche.org in realtà non c'entra più nulla, così come è vero che lui è UNO dei tanti ricercatori indipendenti (sebbene il più in vista), è pur vero che questa cosa che ha fatto, se rimane come sembra, è di una gravita assoluta per TUTTO l'ambiente sciachimista...
altro che "ha fatto una cazzata"...altro che "comunque vale più di voi"...come ho appena letto.

con questo episodio ha sputtanato grandemente anche il nostro lavoro e la nostra serietà, altro che cazzi.

personalmente, finchè non ci sarà un eventuale sviluppo, con tutto il dolore che mi costa, io prendo le distanze in modo pubblico da Straker e da quello che ha fatto.
mi sento preso per il culo. e di molto.

Persino alcuni individui funestati da fettasalamite acuta, insomma, cominciano ad aprire gli occhi: è già un timido passo avanti. Ma c'è di meglio, e ne parlerò fra un attimo. Prima chiudo la questione del telemetro.

L'ipotesi che Marcianò abbia acquistato un modello inferiore di telemetro rispetto a quanto da lui dichiarato, e che il modello sia il Newcon 2500, sembra confermata dal confronto fra l'unica immagine mostrata da Marcianò del telemetro in azione (nel secondo video) e un disegno del modello Newcon 2500 tratto dal suo manuale:



Noterete che il modello 2500 ha un oculare singolo, situato vicino al lato sinistro (per chi guarda attraverso il telemetro): esattamente come quello mostrato fugacemente da Marcianò nel suo secondo video.

È insomma emersa una rete di menzogne, taroccamenti e manipolazioni. Quale credibilità possa avere a questo punto Marcianò, anche per i sostenitori delle “scie chimiche” e per tutti coloro che l'hanno invitato a parlare in televisione e a varie conferenze, resta da vedere. Tutta questa storia viene documentata rigorosamente proprio per poterla rinfacciare ai vari Decollanz e Giacobbo che hanno dato credito mediatico a Rosario Marcianò, e per evitare che altri giornalisti facciano lo stesso errore.

Ma non è finita.


Il secondo video: Marcianò si è copiato addosso


Sembra comunque che Marcianò un telemetro di qualche genere ce l'abbia. Mettendo da parte (si fa per dire) il castello di frottole che Marcianò ha pubblicato fin qui, vediamo cosa c'è nel suo secondo video, che dovrebbe dimostrare più del precedente i persistenti sorvoli di Sanremo a bassa quota con rilascio di scie.

Va detto subito che il secondo video non è una sequenza unica: fra l'immagine dell'oculare e le immagini delle misurazioni c'è una dissolvenza che indica un lavoro di montaggio e invalida in partenza ogni pretesa di considerare il video come prova di ripresa attraverso il telemetro (di qualunque modello). Ma soprattutto, grazie all'eccezionale memoria visiva di Zer0, che ringrazio, emerge che il video è falsificato nella maniera più stupida: prendendo un vecchio filmato dello stesso Marcianò.

Questo è un fotogramma del video nel momento culminante della misurazione del volo “chimico” a quota impossibilmente bassa:


E questo è un fotogramma tratto da un altro video di Marcianò, pubblicato un mese fa, più precisamente il 29 ottobre 2008, quindi in epoca pre-telemetro:



Grazie alle riprese di axlman possiamo confrontare i due filmati (la parte interessante inizia al minuto 3:50):


Una somiglianza davvero impressionante, vero? Ma è più di una somiglianza. Infatti grazie all'ottimo lavoro di Scie-nziato è stato possibile sovrapporre il video nuovo di Marcianò e quello vecchio. Sono perfettamente identici, come potete vedere nella sovrapposizione qui sotto, in cui anche le oscillazioni dell'inquadratura sono identiche, tanto che le scie di condensazione rimangono allineate sia nella zona circolare (l'immagine originale del video “telemetrico” di Marcianò), sia nella zona nera (nella quale le scie provengono esclusivamente dal vecchio filmato):


In conclusione: neanche questo secondo video è stato ripreso attraverso l'oculare del telemetro, contrariamente a quanto affermato categoricamente da Marcianò. Questo video è dunque un falso.

Chi ancora crede che i leader sciachimisti siano in buona fede faccia le opportune riflessioni.


In conclusione: che tristezza


Le “scie chimiche” sono state sbufalate da una serie massiccia di risposte tecniche degli esperti; i sostenitori della loro esistenza si sono rivelati degli incompetenti o, peggio, dei falsari. Dello sciachimismo, a questo punto, non resta più niente.

E con questo spero di non dovermi più occupare di questa teoria idiota per un bel po'. Almeno fino alla prossima interrogazione parlamentare del genio di turno.


2008/11/28: Marcianò ammette di aver “giocato sporco”


Lo dice qui: “Mi spiace aver giocato sporco, ma il sacrificio varrà la pena. Giusto come dici tu, questo giochetto serve a snidare i finti paladini ed a sputtanare definitivamente i disinformatori”.

Una spiegazione che finisce per essere un vero autogol. Marcianò, infatti, afferma di aver fabbricato tutta la vicenda per tendere una trappola ai “finti paladini”. Una messinscena davvero complicata. Ma allora come faranno d'ora in poi i suoi seguaci a sapere quando sta fingendo e quando sta parlando sul serio?

Se le cose stanno come afferma Marcianò, a questo punto potrebbe benissimo mostrare il telemetro che dice di possedere. Come mai non lo fa? Se c'è ancora qualcuno che crede alla scusa delle telecamere tutte rotte, si accomodi. Io, invece, quasi quasi faccio un salto a Sanremo, a casa Marcianò, per farmelo mostrare. Se ce l'ha, non sarà un problema mostrarmelo. Se non me lo mostra, ognuno sarà libero di trarre le proprie conclusioni.


2008/12/03: Era tutto un piano astuto di Marcianò e i telemetri sono due


Oggi è comparso su Tankerenemy.com un lunghissimo delirio paranoico di Marcianò. La definizione non è esagerata: vengo accusato, insieme ad altri, addirittura di aver ordito intercettazioni telefoniche, tentato di violare account Internet, intercettato e-mail, fatto “telefonate minatorie anche nel pieno della notte”, arrecato “danni ai veicoli di proprietà” e pure di “pedinamento”. Io avrei anche delle “evidenti aderenze” presso la RAI e i suoi “amministratori conniventi” dei forum, ed avrei avuto accesso a “documentazione riservata alle sole autorità ben inserite nelle istituzioni”.

Il medico mi dice che io di “evidenti aderenze” proprio non ne ho; però m'è quasi venuta l'ernia a furia di ridere, vale lo stesso?

Infatti io e i miei Men in Black, stando a quanto scrive Marcianò, avremmo anche sabotato il suo acquisto del telemetro laser, ma lui sarebbe stato ancora più subdolo e, intuendo le nostre diaboliche intenzioni, ne avrebbe ordinati in segreto ben due, di modelli differenti, facendone intestare uno (quello caro) ad un conoscente. Certo, come no.

Avremmo, dice Marcianò, compiuto “un minuzioso lavoro di équipe. Ognuno di questi personaggi svolge il suo compito ed è per questo motivo che costoro possono essere definiti una squadra di disinformatori legati a frange oscure. Costoro periodicamente si scambiano informazioni con i vertici del C.I.C.A.P., con i militari, con i servizi segreti e con il "giornalista" (ricordate… ex DJ dalla carriera fulminante) Paolo Attivissimo, il coordinatore del gruppo”. Addirittura i servizi segreti.

Ma lui sarebbe stato ancora più furbo dei servizi segreti, usando esche mediatiche e così “portando alla luce (per chi vuol vedere oltre le apparenze) il coinvolgimento di zone d'ombra del nostro sistema Stato (i finti fruitori disinteressati del Web, paladini dell'”antibufala”, in realtà disinformatori legati a centri di potere strategici), uniti a doppio filo al "giornalista" Paolo Attivissimo nonché al C.I.C.A.P.”.

Siamo insomma alle frasi da megalomania terminale. Marcianò, pur di giustificarsi per le falsificazioni che ha pubblicato spacciandole per riprese autentiche, inventa una storia complicatissima e immagina di essere così importante da avere alle calcagna i servizi segreti e le immancabili “zone d'ombra del nostro sistema Stato”. Pensa addirittura che qualcuno si prenda la briga di intercettargli le telefonate e pedinarlo. Come sempre, per mostrare l'assurdità dello sciachimismo non c'è modo migliore che lasciar parlare uno sciachimista.

Marcianò sembra non aver considerato, nella sua fantasiosa narrazione, che se davvero fossimo collusi con i servizi segreti e le zone d'ombra eccetera, non saremmo così stupidi da farci beccare. Non saremmo così sciocchi da sabotare un telemetro, come afferma, e lasciare tracce evidenti della manipolazione: lo faremmo in modo invisibile. Più semplicemente, gli toglieremmo i video da Internet grazie agli “amministratori conniventi”.

Se per esempio volessimo pedinarlo, non manderemmo certo un agente con l'impermeabile alla Clouseau, ma useremmo una nano-RFID sottocutanea, di quelle disseminate appunto tramite le irrorazioni degli aerei: a qualcosa serviranno pure tutti quei sorvoli a bassa quota proprio di Sanremo, no? E naturalmente ne maschereremmo la presenza agli scanner, sfruttando per esempio una cicatrice preesistente e quel dolore ricorrente al ginocchio. È solo un esempio, s'intende.

Di presentare nuove prove filmate realizzate con uno o l'altro di questi fantomatici telemetri, invece, non se ne parla proprio: “Non mostreremo foto e non mostreremo filmati”, dice Marcianò. In tal caso, sarà molto difficile spiegare ai seguaci rimasti perché s'è fatta la colletta per un telemetro, anzi due, per poi non usarli e non mostrarne i risultati.

La puntata della telenovela è insomma deludente, prevedibile e priva di veri colpi di scena. Speriamo in meglio per la prossima.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (392)
Che dire...

niente, hai già detto tutto tu! E spero sia per anni a venire. Anche se so che non sarà così.

Infatti già da qualche tempo, almeno nel blog di Straker (che sarebbe dignitoso chiudere definitivamente, ora. Ma tanto qual'è la dignità di tali persone?), le scie chimiche degli aerei militari stanno passando di moda.

Ho letto diversi commenti, preoccupati, che guardano con sospetto gli elicotteri ora.

Elicotteri chimici? Dotati di telecamere per Grandefratellarci tutti?
Chi lo sa, lo scopriremo solo vivendo.
Tanto, purtroppo, per uno Straker che se ne va, ne arriva in genere almeno un altro.

Oppure lo stesso che si reingegna a truffare la gente in altro modo, vedasi Vanna Marchi & Co.
Che altro posso dire...

credo di poter esprimere quello che penso di questa spettacolare auto-fucilata in zona-plasmoide con un'immagine in linea con gli header di questo blog :)
Grande Paolo! E complimenti a Zer0, Scie-nziato e a tutti quelli che hanno collaborato. E' bello vedere come nell'ambito delle indagini antibufala ognuno possa contribuire attivamente mettendo a disposizione le proprie competenze, segno che Paolo con il suo lavoro serve da collante a tutti noi, ma non da guru. Tutti utili, nessuno indispensabile. Grazie Paolo per averlo reso possibile con il tuo impegno, grazie a tutti coloro che continuano a renderlo possibile ogni giorno.
...e a Straker ormai non resta che tentare di vendere la fontana di Trevi ai turisti...
È assolutamente incredibile quanti errori abbia fatto, dai più stupidi ai meno ovvi. Nella prima categoria ricade naturalmente l'utilizzo delle stesse immagini in due video, cosa che ho notato subito, ma che sicuramente salta all'occhio a chiunque guardi i suoi pochi video insieme: se fossero centinaia capirei la difficoltà di trovare similarità, ma anche in quel caso si avrebbero prove certe del falso.
Per quanto riguarda quelli meno ovvi, quali notare la differenza del modello di telemetro laser, mi stupisco ancora di più perché, seppure dicendo menzogne sulle scie chimiche non fa del male a nessuno, in questo caso ha utilizzato soldi donati da chi crede(va) in lui per altro. *Se* è andata così, si può parlare di circonvenzione di incapaci? (scherzo, eh :)).
Il fatto di non poter riprendere il modello di telemetro laser mi pare assolutamente ridicolo, considerando gli strumenti che ha o che può sicuramente reperire in breve tempo da chiunque: cellulare con fotocamera, macchina fotografica, portatile con webcam, ecc.
Detto ciò, non mi spiego come un essere umano, che sa che tutto ciò che scrive e produce sarà vagliato da esperti, possa rendersi così ridicolo. Pertanto, utilizzando in modo bizzarro il principio del rasoio di Occam, tra "quell'uomo commette un numero di errori imbarazzante" e "le scie chimiche esistono" accetto come vera la seconda affermazione perché è quella più facilmente spiegabile :D.
Fantastico epilogo, meglio di un giallo a puntante :)
Qualcuno sa perché questi tristi personaggi erano stati bannati dal forum di sciechimiche.org?
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Domanda del tutto scevra da polemica: non ti sembra di esagerare un attimo coi toni ultimamente? Sono del tutto d'accordo con te nei contenuti, e leggo questo blog da un bel po', ma noto che ti stai inacidendo non poco, e la cosa spiace perche' rischia di ridurre il tutto - almeno a occhi superficiali - a un bisticcio privato.

Che poi questa gente sia da mostrare per cio' che e', nessun dubbio, intendiamoci. Ma mi ero affezionato al tuo stile pacato ;)
Buonasera, sono relativamente nuovo su questo blog, nel senso che lo seguo da tempo ma non ho mai postato commenti. Oggi però sento il bisogno di condividere la terribile che mi è capitata in data odierna.
Me ne stavo bel bello al freddo quando ho notato che nella fase di espirazione di ogni atto respiratorio dalla mia bocca veniva emessa una nuvoletta bianca! Com'è possibile?!?!? Visto che a bassa quota e ad una temperatura superiore ai -40 °C l'umidità non dovrebbe condensare...ciò vorrebbe dire...che sono in possesso...di un "alito chimico"?!?!? Sono seriamente preoccupato...stavo addirittura pensando di farlo analizzare olfattivamente a Straker o a Giacobbo...magari loro sanno chi e perchè mi sta facendo tutto questo....aiuto!!!!
Sbufalata FINALE!

Non riesco proprio ad immaginare cosa altro potrebbe ancora venire fuori da questa vicenda, solo i fratelloni possono stupire così tanto e ripetutamente.
Sono fiero di aver dato il mio modestissimo contributo.
...e a Straker ormai non resta che tentare di vendere la fontana di Trevi ai turisti...

Quello che mi rattrista è che probabilmente troverebbe qualcuno che ci crede.
Baund,

di fronte a persone che mentono, falsificano, insultano pesantemente mi sembra che il tono sia comunque ragionevole.

Noterai che l'intero articolo è scritto in modo da non dare appigli per querele: quando scrivo "bugiardo" o "falsario", lo faccio non come insulto, ma come inevitabile constatazione derivante dai fatti documentati. Forse l'impressione di poca pacatezza è dovuta al mio uso di questi termini.
Awesome.
chissà se sarà veramente la fine per le corbellerie di Straker.
la falsificazione di una fattura; e quindi la falsa spesa dei soldi di utenti fedeli è veramente un atto meschino, orribile.
fino a che punto si spinge questo falsario dalla testa ai piedi per dare solidità a teorie costruite sull'aria fritta.
letteralmente basito.
complimenti paolo, spero tu abbia dato un'accettata definitiva a questo spara-panzane.
Complimenti per il riassunto della farsa Marcianò Bros.
Solo un paio di cosette.
Hai fatto un po' di confusione tra euro e dollari, ma cambia poco.
Ad ogni modo, il nostro "eroe" tenta di giustificare l'acquisto del telemetro così:
"Per quanto riguarda la questione acquisto di questo o di quello, io ho ricevuto circa 2500 euro di offerte. Io ho messo il resto. poi, alla dogana, ho dovuto esborsare altri 610 euro di tassa di sdoganaggio."
A me questa sembra un'ulteriore balla, oltre a un'assoluta mancanza di trasparenza (d'obbligo in questi casi). Ma come, raccogli delle offerte e non rendi conto al centesimo di quanto hai incassato e speso? Che significa "circa 2500 euro"? Aggiungo che, pur non avendo a disposizione gli screenshot del sito di Marcianò, se la memoria non mi inganna, ricordo che il contatore superò, seppur di poco, i 3000 euro.
Nel mio commento al vecchio articolo sul telemetro accennavo alla nuova iniziativa dell'istituzione di una borsa di studio per una tesi sulle scie comiche.
Come temevo (scherzando) l'idea di promuovere un'ulteriore raccolta di denaro tra gli adepti si è fatta strada nella mente del peracottaro:
"Ciao Corrado, i soldi della borsa di studio li vorremo mettere mio fratello ed io, a prescindere dalle donazioni."
Siamo sicuri che il reato di circonvenzione di incapace sia stato cancellato dal codice penale?
Prez,

Hai fatto un po' di confusione tra euro e dollari, ma cambia poco.

Dimmi dove, che correggo, grazie!
Giuridicamente non sei diffamatorio; personalmente sei un fantastico giornalista ed appassionato cultore.

Per quanto possa essere insignificante per altri, ti stimo molto. Sei una delle pochissime persone dedito alla conoscenza che "conosco" e che ammiro.

Se mi va in porto qualche lavoro extra ti offrirò un po' di pizze, promesso ;) (e detto da un lavoratore che guadagna 1000 euro al mese e paga l'affitto, scusa se è poco :P)

Have a nice night :)

Yari D.
nel senso...
sono le 3.06 e io doman mattina ho un meeting con la Ferrari, con la quale sto progettando una nuova fantastica macchinina che inquinerà il 20% in meno circa. L'ultimo post di Paolo è delle 2.46, e immagino che anche lui avrà le sue cose da fare domattina. Ciò nonostante me ne sto qui a leggere i forum degli sciachimisti e a morir dal ridere. Se penso che la prima volta che ho sentito questa storia delle scie mi è sembrata talmente assurda da essere uno scherzo, mi vien da pensare come sia possibile tanto fanatismo, con incluso un bel gergo dedicato, attorno a questo argomento. Mi scuso per il commento banale, e sarà l'unico che posterò su questa storia. Medito se scrivere sul mio blog qualcosa in proposito, per evitare che qualcuno dei miei contatti caschi nella rete. Ad ogni modo ti ringrazio per il lavoro Paolo, con la promessa di offrirti una cyberpizza appena mi pagano! Buona notte a tutti.
ah, giusto per non tenere fede alla promessa che era il mio ultimo post.

"E poi ha pubblicato una fattura truccata che mostra invece l'acquisto del modello da 3799 euro. Perché?"

sono 3799 dollari, non euro. Siamo esatti, sig. Attivissimo, mi meraviglio di lei! (ovviamente scherzo) ribuonanotte
Francesco,

grazie, sistemato!


Se tu alle tre del mattino, nonostante un signor appuntamento (di cui adorerei sapere di più, ma immagino sia impossibile), sei così gentile da farmi la revisione del testo, io non posso essere da meno e lo devo sistemare subito ;-)
Paolo

Niente di grave, è che sono un po' pignolo e su certe cose mi casca subito l'occhio.
La confusione tra euro e dollari nasce da Marcianò stesso, che in un primo momento si riferiva probabilmente al prezzo praticato da un negozio italiano.

Successivamente decide però di "acquistarlo" da uno store americano è lì il prezzo è ovviamente in dollari, ma 3799 dollari non equivalgono a 3799 euro, bensì a 2940, perlomeno al cambio attuale.

Per cui scrivere "E poi ha pubblicato una fattura truccata che mostra invece l'acquisto del modello da 3799 euro." è un po' fuorviante, tanto più che immediatamente sotto pubblichi lo screenshot della fattura tarocca con il prezzo in dollari.

Tutto qui. Non mi sparare, vista l'ora.
Per farmi perdonare ti offrirò una pizza.
Paolo

Ma porca paletta, non dormi mai?
Ho perso cinque minuti per scrivere quelle fesserie su euro e dollari, ma quando ricarico la pagina l'hai già corretta.
E che cavolo!
Ma porca paletta, non dormi mai?

Sono alle prese con un lavoro particolarmente difficile, e la notte concilia la concentrazione. :-)

Consolati: sei stato battuto sui tempi, ma da un ferrarista.
e dire che proprio su

http://www.tankerenemy.com/2008/07/raccolta-fondi-per-un-telemetro.html

affermava di voler acquistare da un rivenditore italiano... forse che la fuffa si notava meglio se acquistava in italia?
Paolo

Sono alle prese con un lavoro particolarmente difficile, e la notte concilia la concentrazione. :-)


Propongo un brindisi virtuale a tutte/i noi geek, possa la caffeina scorrere abbondante nelle nostre vene.

Popolo della notte, uniamoci in un movimento dedito al noleggiare aerei e a rilasciare scie comiche fluorescenti che compongano la faccia di straker quando si è accorto dei "buchi" nella sua storia!
Non sono un affezionato del tema scie chimiche, ma il tuo lavoro, Paolo, è come sempre interessante. Diciamo che, in questo caso, mi sto divertendo un casino!

Continua così :-)
come si dice in questi casi? ah, sì


PWNED!
Beh della credibilità di Straker ne eravamo tutti consci, è abituato a mentire nel modo più spudorato e ad arrampicarsi sugli specchi quando gli vengono fatte notare le sue menzogne. Hai presente i bambini di 5 o 6 anni? Uguale.
Io spero sempre che i seguaci delle scemichismo aprano gli occhi, ma il loro è un atteggiamento fideistico del più puro e quindi non sono disposti ad ammettere che Streaker possa sbagliare o mentire o truffarli.
Ci sono persone che non sono disposte a vedere e questo è grave... (hanno occhi per guardare e non vedono)
Complimenti di nuovo a tutti quelli che hanno contribuito a spu... ehm sbufalare 'o comandante ;)
Stupidita`: perche' Marciano` non ha acquistato il modello LRB 7x50 che esternamente e per le immagini sul display e' identico al modello 4000?
E costa solo 1.299$ .

http://tinyurl.com/6dsd65
Bellissimo. Bravissimi tutti !
...Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità degli uomini, sull'universo però ho ancora qualche dubbio, ma su Marcianò sicuramente no!

così si sarebbe espresso Einstein se avesse avuto la sfortuna di conoscere il personaggio
Se volete chiamo Jack Bauer e lo faccio torturare.

A me sembra strano che non ci sia nessuno tanto matto quanto lui da mettergli le mani addosso.

Se fossi un sciachimicafissato, o scia-manista, io una visita gliela farei.
Tutto perfetto e chiaro come sempre, meglio di un romanzo giallo.
Ma capperi la fotto iniziale del gattino mette apprensione :-)
paolo attivissimo

vorrei chiederti chiarimenti su una frase che hai scritto: mi sembra chiara, ma voglio essere proprio sicuro di avere capito bene:

"Sono perfettamente identici, come potete vedere nella sovrapposizione qui sotto"

questo vuol dire che l'immagine dell'apparentemente unico aereo che si vede è in realtà la sovrapposizione di "due" aerei di due filmati "diversi"?

cioè i "due" filmati sono così identici che coincidono perfettamente fotogramma per fotogramma (quando viene ripreso l'aereo)?

grazie!
naturalmente può rispondere chiunque.
Federico,

sì, sovrapponendo il nuovo video "telemetrico" di Straker con il video "ghost planes" di Straker di qualche settimana fa, le immagini coincidono perfettamente, perfino nel tremito della mano di chi riprende.

Lo puoi notare dal fatto che le scie di condensa, nella sovrapposizione, sono visibili anche nella parte in nero del video e sono perfettamente a registro nonostante i movimenti della videocamera.
Vibra vibra bau bau, di fronte a queste prove di falsificazione come puoi onestamente rispondere alla domanda:

Vibravisto cosa ne pensi del fatto che Straker sia stato beccato più volte a falsificare le prove?

Dopo aver cercato varie volte di non rispondete qui, su straker enemy hai detto:

NON PENSO ASSOLUTAMENTE NIENTE ... PERCHE' NON E' MAI STATO BECCATO A FALSIFICARE NULLA ... SIETE VOI CHE SIETE STATI BECCATI PIU' VOLTE A CALUNNIARE ... axlman DOCET

Guara Vibra vibra bau bau che dire che uno è un bugiardo portando le prove delle sue bugie non è calunniare, ma solo informare.

Se continui a sostenere che Straker è onesto i casi sono:
1) Non hai idea di cosa sia l'onestà
2) Sei disonesto anche tu
3) Sei plagiato da Straker e non riesci ad avere un'opinione autonoma

A te la scelta
Incredibbbbbile... c'è pure una tua fotazza sul sito dello scenziato!

E lo sai che quella borsa di studi mi farebbe gola?
grazie!

bene, ora sono curioso di sapere se avranno il coraggio di parlarne su luogocomune e anche la risposta di straker sarà interessante credo...

mi chiedo se, giuridicamente, sia configurabile un'ipotesi di reato!

forse "truffa"!

ciao e grazie di nuovo!
Paolo io penso che uno sbufalamento piu' completo e categorico di questo sarebbe veramente impossibile.

La domanda e': bastera' per fermare le teorie? La risposta, tristemente, la conosciamo..

Ottimissimo lavoro!
"E con questo spero di non dovermi più occupare di questa teoria idiota per un bel po'. Almeno fino alla prossima interrogazione parlamentare del genio di turno."

Spero proprio di no.
Aspetto sempre con ansia la puntata settimanale delle Scie Comiche.

Speriamo che Stracker & co continuino a fornirci momenti comici in notevole quantità.

Giuseppe
Tanto di cappello.
Ma per molti le scie chimiche rimangono, è oramai una religione, non serve crederci.
E' la prima volta che commento!
Grandissimi tutti, ho apprezzato particolarmente la sovrapposizione video del telemetro2-vecchio video... veramente triste. Per farmi 2 risate ogni tanto guardo il blog tanker enemy, e sono sempre più convinto che in qualche modo tenti di guadagnarci sopra (opinione strettamente personale). L'avevo anche scritto mettendo in guardia gli scia-chimisti da "ignoti speculatori neozelandesi" dopo un articolo pubblicato sulla morgellons, in cui si linkava l'homepage di un fantomatico istituto di ricerca di guaritori, e tutto il sito consisteva in un articolo su questo misterioso morbo e una pagina per acquistare un "bonificatore"... Ovviamente il commento non è stato pubblicato...
Ciao e buon lavoro a tutti (lavoro vero, eh... Con straker è troppo semplice!!!)
E con questo spero di non dovermi più occupare di questa teoria idiota per un bel po'.

Perché tanto pessimismo? Lo spettacolo (gratuito) del circo Barnum sciachimista continuerà, non ti preoccupare. Conoscendoli, il telemetro finirà nel dimenticatoio nel giro di due-tre ore e saremo pronti per nuove entusiasmanti avventure.

PS Vibra (posso chiamarti Vibra, vero?) so che stai leggendo... Dài, sù, sono davvero interessato ad un tuo commento.
Senza entrare nel merito della faccenda, ma la "fattura" coi centesimi ballerini non è una fattura, bensì la videata dell'ordine d'acquisto del sito del venditore.

A meno che negli USA una cosa del genere possa valere come documento fiscale, ma in Italia certamente no.
Tutta questa storia è positiva.
Primo: per la risate che mi fa fare! Secondo: spesso chi crede in queste cose si fida ciecamente dei vari guru complottisti perchè, tra se, pensa che costoro non ci guadagnino nulla.Questo dovrebbe aprire gli occhi ad alcuni di loro.Non a tutti, almeno non mi illudo.C'è sempre chi non vuole ammettere con se stesso di avere sbagliato.Poi, se girano ancora le bufale strasmentite sulla morte di Napoleone, volete che alla prossima legislatura non ci sia un'altra bella interrogazione parlamentare sulle scie chimiche, sul signoraggio o sugli mp3 che "contengono la droga"?
Spero di non essere l'unico ad aver notato che il supposto telemetro che si vede nella fotina color seppia non assomiglia ad alcuno dei telemetri Newcon.
Propongo un minuto di silenzioso rispetto per l'orgoglio del comandante, prematuramente scomparso, sepolto sotto una valanga di concime.

Saluti
Hanmar
nel paragrafo "Il secondo video sciachimista con il telemetro fasullo", il link al blog di Marcianò mi sa che è errato: rimanda alla foto a destra, quella con la foto color seppia
Attivissimo lei è un illuso, se pensa che cose del genere possano smuovere la fede dei sciachimisti.
Finisce come per i sostenitori delle ideologie totalitarie: "l'idea era buona, sono gli uomini che hanno sbagliato, ma l'idea resta buona"; questa è gente che ha BISOGNO di credere in qualcosa, e ha trovato questa fede...
Ma io mi chiedo, con tutte le cose che succedono nel mondo, dobbiamo anche pensare a queste idiozie? non hanno niente di meglio da fare che inventarsi assurdi complotti?
Che vergogna...
Grazie a tutti per i complimenti e a Paolo per avermi citato e linkato nel suo esauriente articolo :D

Quando mi sono messo a cercare da dove Straker potesse aver preso il filmato dell'aereo, sul quale ha poi sovrapposto i dati del telemetro fasulli, mi sono detto "sarà stato così scaltro da prendere un filmato suo?"

Per scrupolo ho controllato...

...beh che dire...

LOL!
Fantastico. Questa è veramente spettacolare. Sputtanamento al quadrato. Come direbbero su FSTDT

F A I L !!!

La cosa che mi incuriosisce, ora, è se qualcuno dei 'discepoli', tipo arturo o vibradito avrà il coraggio di farsi vedere di nuovo su questo o qualche altro blog dedicato. In effetti, pensando ad alcuni di loro, dovrei sostituire 'se' con 'tra quanto tempo e facendo finta di niente'...comunque raccolgo scommesse, chi vuol puntare? Venghino venghino siòre e siòri...

Domanda senza impegno: ho sentito dire che vibravito avrebbe realizzato un filmato della sua moto coperta di ragnatele. Qualcuno sa dirmi dove lo trovo? Non per altro, da motociclista vorrei capire che moto guida uno come lui (spero non sia come la mia, se no mi tocca ricambiarla...)
Rado,

il documento è indicato come "receipt", per cui ai fini fiscali è equiparabile a una fattura.



Andynaz, le parole "secondo video" in "Marcianò pubblica un secondo video" linkano il video di Straker su Vimeo. E' giusto. O forse ho capito male la tua segnalazione.
Applausi per questo articolo che direi che invalida una volta per tutte qualsiasi affermazione di Straker. Da prendere ed inviare alla redazione di Voyager chiedendo che facciano un "mea culpa" pubblico per aver presentato Straker come un "esperto".
Fantastico lavoro Paolo. I miei complimenti a te e a tutti quelli che hanno aiutato. :-)
Però l'immagine dell'articolo con il gattino che affonda nelle sabbie mobili mi mette angoscia addosso...
Ormai è un feuilleton, ma mi diverte ;)
Si è distrutto con le proprie mani cercando di fare il passo più lungo della gamba. Ha voluto strafare probabilmente ben conscio di basarsi su panzanate enormi (1300 metri di altitudine...nemmeno si fosse trovato nei pressi di Fiumicino o di Malpensa!).

Complimenti a Paolo e a tutti coloro che hanno lavorato su questo tema, rendendo possibile il suo sbufalamento ;-)
mi sa che mi sono spiegato malissimo :D

parlo del link al blog di Marcianò accanto alla foto della sua attrezzatura "seppiata" e "retinata": l'ultima frase di quel paragrafo è L'originale è qui sul blog di Marcianò., mi par di capire che il link "qui" dovesse andare al blog, mentre invece manda direttamente alla foto a destra, sempre quella "seppiata"
Gabibbo: in riferimento al "l'idea era buona, sono gli uomini che hanno sbagliato"... questo caso è ancora più assurdo, perché le scie chimiche per gli sciachimisti non sono una cosa buona, quindi dovrebbero essere CONTENTI che non esistano!

E invece no!
Ma non ho capito se danno anche gli occhiali a spirale raggi x per vedere le donne nude.
Ma porca zorra! Non vi sembra di stare un poco esagerando adesso?? Voi debunker con Attivissimo in testa, cazzarola!
Va bene portare prove, ma non così schiaccianti, dai. Va a finire che quello si trova costretto a chiudere baracca e burattini, e questo sarebbe sconfortante per chi come me, non essendo nulla di speciale, alla lettura delle vaccate di quei due si sente tanto intelligente...
Ok, direi di insinuare almeno un piccolo dubbio: dai può anche essere che in fondo in fondo lui fosse in buona fede e che i debunker abbiano astutamente teso trappole per incastrarlo...... dai facciamo in modo che qualche dubbio resti.
Non costringetelo ad abbandonare, capite che potrebbe essere una perdita, potrei cadere nello sconforto.
Straker è terapeutico per le persone semplici, fa sentire tanto intelligenti.
!LOL!
Impressionante lezione! Indagine da manuale. E il tutto con spirito volontaristico. Rinnovo la mia stima per una degna persona come tu sei, Paolo.

Ritengo, inoltre, che le malefatte del Marcianò abbiano un'ulteriore aggravante: immaginate come ci si sente quando si rivedono gli episodi della serie UFO, ogni volta che appare Straker, o lo si sente nominare, i crampi allo stomaco s'intensificano rovinando la visione. Maledizione!
Paolo, non sperare che finisca qua.
Preparati ad altre tenzoni.
Non hanno trovato nulla per sostenere le loro affermazioni, hanno dovuto falsificare tutto, video, fatture, traduzioni e quant'altro, per costruire pseudo-prove propedeutiche alla causa.
Leggendo i commenti sui loro siti e blog si deduce che gli utenti non hanno, o non vogliono, capire che se non ci sono "prove-serie" e si presentano solo "prove-tarocco", sono le scie chimiche a non esistere, ed il motivo di tanti "falsi" è qualcos'altro, non ricerca della verità (e qui ognuno si sbizzarrisca con le motivazioni).

Hedges
E' stato un film comico bellissimo. Grazie di cuore a tutti gli sbufalatori per il divertimento procurato.
Mancherebbe solo un titolo adeguato, in stile commedia all'italiana, che so?, "Un napoletano a Sanremo".
ehm... la prima espressione doveva essere "porca zozza"... :)
Comunque sia, a parte la figura da peracottaro incredibile, credo che Straker tecnicamente sia incorso nel reato di truffa.
Chiunque, con artifizi o raggiri, inducendo taluno in errore, procura a se' o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno, e' punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da 51 € a 1032 € [...]
I sottoscrittori della raccolta fondi farlocca, insomma, potrebberlo tranquillamente denunciarlo.
Beh, vabbè, questa è una cagata pazzesca...
[quote]Per una coincidenza davvero sorprendente, l'angolazione di ripresa e persino i riflessi sul corpo del telemetro corrispondono perfettamente. Cambia soltanto il riflesso sulle lenti, che curiosamente nella foto pubblicata da Marcianò somiglia molto all'effetto che si ottiene con il pennello sfumato in un programma di fotoritocco.

Non solo: mentre nella foto del catalogo le lenti riflettono vivacemente ciò che hanno davanti, con una tinta azzurrata, nella foto di Marcianò le lenti non hanno alcuna tinta azzurra e riflettono, per così dire, il nero totale. Che Marcianò le abbia puntate, per uno strano incidente del destino, contro un grande telone nero che tiene appeso in casa?[/quote]
Nei listini le cose vengono ritoccate a manetta, fidatevi che lo so. Non esiste che dispositivi riflettano in quel modo vivacissimo-azzurrino ciò che hanno davanti, se escludiamo le palle di natale! Ed il riflesso sulle lenti che sembrerebbe fatto con un pennello credo sia coerente con i riflessi del cuscino in ecopelle su cui è posato il binocolo...
Ma per il resto... :lol:
> gabibbo ha detto...

> Attivissimo lei è un illuso,
> se pensa che cose del genere
> possano smuovere la fede dei
> sciachimisti.

Vero, smuovere qualcuno da una Fede e' estremamente difficile.
La speranza di Paolo e di coloro che lo sostengono, e' soprattutto di non far cadere in queste bolge, gli ingenui della rete.

> ...questa è gente che ha BISOGNO
> di credere in qualcosa,
> e ha trovato questa fede...

IMHO...
Con tutte le cose piu' serie/utili a cui si puo' credere a questo mondo, il tempo prezioso che abbiamo a disposizione in questa vita penso lo si potrebbe dedicare a credenze piu' utili.

Comunque... capisco che tutti abbiano bisogno di credere in qualche cosa.
Io ad esempio credo che fra poco mi farò una pizza*.

Ivo - Modena


(cit. da una maglietta che avevo in gioventu', anche se quella parlava di una birra)
D'accordo che non si può stabilire precisa la quota di un aereo a occhio nudo, neppure per un occhio allenato che conosce le esatte misure dell'aereo. Benché gli sciachimisti, abbiano tentato di convincermi del contrario, prima che scoprissero l'esistenza dei telemetri laser. Ma che quelle sono foto di aerei che volano dai 5000 in su lo si può intuire da almeno due dati certi: 1) la qualità dell'immagine, i colori dell'aereo sono quasi completamente sbiaditi per via della distanza; 2) Se la distanza fosse di soli 1800 m., anche con pochi ingrandimenti, di una aereo di quelle dimensioni riusciresti a leggere anche le sigle. Mi stupisce che questi qui (forse meglio dire, questo qui, perché a quanto pare i suo colleghi ci stanno pensando) che sono sempre con il naso per aria, non abbiano pensato a una cosa del genere. Evidentemente il loro "pubblico" di riferimento, normalmente, non è composto da gente che si pone domande.
inoltre, oltre a tutte le già dimostrate falsificazioni, se avesse acquistato il modello di telemetro inferiore, con un solo oculare, e su quell'unico oculare avesse montato in parallelo la telecamera wireless, avrebbe dovuto riprendere l'intera scena tenendo in mano il telemetro e guardando l'immagine in video, visto che non aveva altri oculari attraverso cui vedere...
E' assurdo... non solo e' andato a pescare un suo video, ma pure uno recente.

L'ipotesi piu' volte ventilata che in realta' Straker sia uno VERAMENTE pagato da qualcuno per disinformare sulle scie chimiche si fa plausibile in maniera inquietante!

Comunque per chi auspica la morte della teoria stessa, vorrei far notare che tutta questa storia in realta' trascende dallo sciachimismo. Qui centra il personaggio, che ha gettato discredito alla categoria, nessun dubbio, tuttavia le due cose non sono correlate.
Come quando, e purtroppo e' successo anche troppe volte, qualche ricercatore (serio) e' viene beccato a falsificare le prove. Non per questo, fortunatamente, la scienza muore!

Povero Straker, alla fine, dopo tutto questo dargli addosso (legittimo, per carita', date le circostanze) mi fa quasi pena. In fondo e' sempre un uomo anche lui. Mah!

Riguardo lo screenshot della "fattura", non so quali siano le regole di validita' in termini legali, in ogni caso anche una fattura cartacea si puo' falsificare, quindi...
se avendo il telemetro, e do' per buono che ci sia anche se magari di modello diverso, serve fare un FINTO video, vuole dire che non a quanto pare dal telemetro non escono i dati tanto sbandierati come prova

quindi gli aerei NON sono a portata di misura
quindi la storia che passano bassi è una bella balla

punto, fine, ciao


anche se è evidente vedendo il filmato, è assurdo pensare che quei due piccoli aerei nella ripresa siano a 1300 o 1800 metri di distanza. anche se era abbastanza ovvio

ma la cosa è confermata dal fatto che serva fare un FINTO video


sarà felice chi ha mandato dei soldi, davvero ben spesi
sicuramente qualcuno è contento...
ho letto solo ora l'articolo: oramai siamo al grottesco :D

Solo un appunto all'ottimo articolo di Paolo: il rigonfiamento prodotto dal telemetro sul cuscino non è indice di nulla, esso dipende anche dalla consistenza dell'imbottitura del cuscino.
Nei listini le cose vengono ritoccate a manetta, fidatevi che lo so. Non esiste che dispositivi riflettano in quel modo vivacissimo-azzurrino ciò che hanno davanti, se escludiamo le palle di natale!

no sicuramente la foto vera del listino ha il riflesso applicato
anche perchè la foto la fai in studio con i bank, e poi scegli quale foto riflessa mettergli nelle lenti. altrimenti ti tieni le lenti o le cromature con il classico rettangolo nero/bianco tra teli e bank luci, o l'ombrellino del flash
tipo:
http://a.img-dpreview.com/reviews/CanonEOS5D/Images/frontview-001.jpg
http://a.img-dpreview.com/reviews/CanonEOS450D/Images/frontview-001.jpg


di certo non vai a posare il binocolo all'aperto di fronte a quel panorama per potergli fare una foto che abbia quel riflesso nelle lenti :)


però avere quelle stesse luci riflesse nell'oggetto uguali, posato nello stesso modo... beh...
Ulteriori sciachimisti contro straker!

Vuoi vedere che ora li accusa di essere... disinformatori?

AcarSterminator: ... "zorra" ci sta: in spagnolo più o meno è la stessa cosa :D
Beh, alla fine su una cosa lo sciachimista aveva ragione: la "prova" era effettivamente da tribunale.
Straker aveva già detto, comunque, che il telemetro lo aveva preso solo per confermare quello che già sapeva, e che non aveva bisogno di prove per sapere che gli aerei sopra sanremo volano sotto i 2000m.

Giovanni
Paolo complimenti. Li hai disintegrati. Ora la loro reputazione dovrebbe essere al di sotto dello zero assoluto anche se credo possano risorgere dalle loro puzzolenti ceneri, un po' come la fenice.

vedremo..
@otello: non esserne troppo sicuro, guarda cosa scrive loryyy69:

l'idea del telemetro è ottima ed io stesso ho proposto l'aquisto del modello che arriva a 4000m, proprio perchè ci sono voli che vanno al di sotto di tali altezze, nessun problema per l'inconveniente riportato da voi e i dbk riportati. se ad es. io metto soldi per giocarmi un estratto al lotto, non mi aspetto di certo di vincere al primo colpo,per me nessuna delusione. i soldi li puoi usare come ti pare e non devi essere ne criticato ne giudicato per questo.

A quanto pare queste persone sono contente di essere state truffate
Paolo, una piccola precisazione sulla questione della foto ritoccata del telemetro.

Forse mi sono sbagliato io o mi è sfuggito qualcosa (in entrambi i casi chiedo scusa), ma mi pare di aver capito che dal tuo articolo tu sostieni che la foto taroccata sia quella del telemetro sul cuscino, realizzata da Straker incollando quella presa da qualche manuale.
Io -personalmente e umilmente- ritengo che sia il contrario: ovvero che la foto di sinistra sia autentica (anche se magari non proviene da casa di Straker ma da chissà dove) mentre il tarocco sia la foto di destra.

Guarda bene: il colore delle lenti è palesemente finto e "pixelloso", l'immagine è stata ritagliata dal suo sfondo in maniera grossolana e da principiante. Inoltre la scritta che spiega il tipo di modello(visibile nella foto sul blog di Straker) è molto spartana, ma a cui hanno aggiunto un effetto di ombreggiatura oggettivamente "brutto" che quasi la rende sfocata.
Onestamente, se tu dovessi realizare un manuale o la foto per un catalogo, useresti un'immagine una così brutta, frutto di un lavoro affrettato e malfatto? Io troverei molto più allettante l'immagine di sinistra.

Io credo che Straker abbia preso la foto di sinistra (originale, ma di cui non si sa la provenienza) abbia ritagliato -male- il telemetro e abbia creato ex novo l'immagine di destra, fingendo che quel modello sia un modello costoso e molto valido. Anche perchè, permettimi, a me quell'oggetto pare un semplicissimo BINOCOLO, magari lievemente camuffato.

E' come se io ora facessi la foto al mio lettore mp3 da 256MB comprato 6 anni fa, poi la ritagliassi dal suo contesto e sotto ci scrivessi che è l'ultimo modello, che costa 1000euro e contiene 1 terabyte di musica ed è in grado di svolgere mille altre funzioni.

Che ne pensate? Mi sono sbagliato?
non ho il tempo di leggere tutti i commenti ma.. il video della sovrapposizione.. sbaglio o non sovrappone nulla? sembra il video originale. ditemi se stò sbagliando
Paolo,
ora ti fanno pubblicaità addirutura su
http://www.sciechimiche.org/forum/viewtopic.php?t=50&postdays=0&postorder=asc&start=330

è proprio vero che il mondo si è capovolto.

ciao
Sì, però io non capisco. Se straker ha comprato il telemetro con portata inferiore, lo ha fatto perché:
a) sapeva che gli aerei con scia volano molto più in alto e che quindi non li avrebbe visti con nessun telemetro, ma credeva anche che i suoi adepti avrebbero bevuto qualunque falsificazione;
b) era convinto che gli aerei con scia volassero molto bassi e che quindi potesse andar bene anche il telemetro che ha preso;
c) Altre ipotesi?
Ciao,

non ho letto tutti i commenti, quindi se qualcuno l'ha gia' fatto notare me ne scuso.

Negli screenshot di Ananka e Hanmar (il secondo per la precisione): i centesimi sul totale (77) non sono allineati col resto delle cifre.
Paolo, mi accodo a Baund.
Secondo me ti stai facendo prendere la mano, e stai esagerando.
Non credo che rischi querele, forse pero' rischi una certa perdita di credibilita'.
Non mi fraintendere, pur non avendo verificato, e' mia opinione che praticamente ogni fatto che descrivi sia vero. Pero' potresti anche descrivere gli stessi fatti in modo piu' distaccato e quindi convincente.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
@ replicante cattivo:

il telemetro, di fatto, è un binocolo, con l'aggiunta di un laser infrarosso coassiale con il sistema ottico. Per cui nulla di strano che assomigli ad un binocolo.

@riccardo:
ti sembrerà strano, ma io penso che Straker fosse (e lo sia ancora) convinto che gli aerei volano ai mitici 60 x tg(30)=1800 metri di quota. Immagino il brivido di sudore lungo la sua schiena, il giorno che ha puntato il telemetro verso il cielo e questo gli ha risposto con un CICCIA lampeggiante. Al ché è scattata l'operazione filmati finti. Non mi stupirei di trovarlo adesso a dire che i tankers hanno dispositivi antiraggi-telemetro-stealth ed è il motivo per cui venderà il telemetro e comprerà qualcos'altro. Fosse mai un treppiedi...

@ barbonz: appunto, sono talmente identici che sono perfettamente sovrapposti. Meglio sarebbe stato (ma si è ancora in tempo) mostrare i due video in parallelo, invece che sovrapposti.
Forse sono un po' off-topic, cmq volevo segnalare questa foto della nasa in cui mi sono imbattuto ieri
http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/index.php?subset=AERONET_Carpentras.2008332.terra.250m.jpg

Nella parte francese si vedono dei reticoli e delle scie che (credo) siano quelle formate dagli aerei di linea.
Tutto qui, volevo solo condividere l'immagine che mi sembra carina, senza voler entrare nel merito della questione complottistica o meno (che peraltro mi pare esaurientemente smontata nel bell'articolo di Paolo).
Ciao Paolo, mi accodo agli altri nel farti i complimenti.

Purtoppo, mi accodo anche nel pensare che non sia finita qui.

Leggi quello che diceva l'utente indicato da Francesco Sblendorio su Sciechimiche.org:

Non servono telemetri o sistemi AirNav per riconoscere quello che succede sulle nostre teste. Come in tante cose, qui in Italia siamo il fanalino di coda nel vedere ed accettare la realtà delle irrorazioni chimiche, in altri paesi sono già entrati nell'ufficiale catalogo delle "armi esotiche", ci si occupa a livello parlamentare della questione e sui media non fanno più notizia come ancora 2 anni fa. Per portarci alla pari serve solo buon senso ed onesta informazione, non serve né cieca fede né accanimento scientifico che danno adito a cavilli da parte di chi ancora non vede o non vuol vedere.

Capito?

Non servono strumenti per sapere che quelle cose bianche in cielo sono scie chimiche. Basta guardare. Basta il buon senso.
Anzi: non sforzarti troppo con l'accanimento scientifico, che ti fa perdere di vista la realta' dei fatti!

Sostituiamo a "scie chimiche" qualche altro termine e vediamo come suona:
dai, non serve un processo per capire che la siccita' e gli scarsi raccolti di quest'anno li hanno portati gli stregoni! Non hai visto che ci sono troppi gatti neri in giro, la sera? Mica era cosi', l'anno scorso!"
Suggerimento :
La Biowashball può anche essere posta nel frigorifero, aiuterà a mantenere freschi frutta, verdura, carne e pesce.
maremma trottola, riporto il mio commento di prima in quanto conteneva una porzione di password dovuta al refresh della pagina, la password ovviamente è stata prontamente cambiata :):), ergo, nun ce provate :):) LOL

se può interessare questo è il cambio in data presunta fattura.

P.S. se fossi uno sciacomico sarei incazzulato come un animalo di furesssta (ROTFL)


underek_
Sempre parlando di gente a cui piace essere truffata, qui CBB dice:
Mah, anche se fosse vero (e non mi sono preso la briga di controllare) quello che dite su straker, rimane sempre il FATTO che tutti voi messi insieme hanno rotto le balle neanche il 10% di quello che ha fatto straker.

chi ha messo il nome e cognome? voi? c'e' gente qua che neanche ha firmato la petizione

chi ha messo la denuncia contro il noe di genova? voi?

chi ha messo almeno 2 esposti contro l'enav voi?

chi ha fatto fare analisi? voi?

chi rompe sempre le balle al telefono e si registra pure voi?

chi va in tv e organizza conferenze? alle quali va a spese sue?

come diceva CRISTO, prima di guardare il pelo negli occhi degli altri guardate IL TRAVE che avete nei vostri.

Questo forum ormai è alla frutta, disinformatori che trollano, utenti che danno ragione ai disinformatori, utenti che si scannano tra di loro per motivi irrilevanti..... si ringrazia chi doveva mantenerlo dignitoso. e MENO MALE che c'e' il blog di straker xk se lo stereotipo dello "sciachimista" fosse costruito sulle personalità di questo forum allora SI che si sarebbe ridicolilzzato tutto


Questo è troppo anche per i moderatori del forum. Infatti texwil, gli risponde:

L'ultimo paragrafo è in contraddizione con il penultimo.


A parte che CBB sorvola sul fatto che Straker è stato pagato dalla rai con i nostri soldi per raccontare balle, certa gente vuole essere fregata, per questo crede alle scie comiche
Complimenti vivissimi a Paolo (ovviamente) ed a tutti coloro i quali hanno collaborato per la buona riuscita di questa indagine. Certò che la credibilità di Marcianò ne esce davvero male adesso.
Mi auguro che adesso certe sciocchezze non vengano più ventilate, almeno dai media generalisti.
Voi pensate che sia finita qui, ma non è.
Adesso partira una nuova colletta, per fare acquistare a Straker un'aereo. Si, avete capito bene: UN AEREO.

A questo punto finalmente lui potrà caricarvi sopra qualche bidone di sostanze chimiche, volare a bassa quota e farsi riprendere con un telemetro.
E finalmente avremo la prova definitiva.
markogts ha scritto:
appunto, sono talmente identici che sono perfettamente sovrapposti. Meglio sarebbe stato (ma si è ancora in tempo) mostrare i due video in parallelo, invece che sovrapposti.

Se segui i vari link che Paolo ha messo c'è anche a quello del mio canale nuovo fiammante su vimeo (questo), dove ho meso un video che mostra appunto i due filmati in parallelo (questo):
è noiosetto, sono cinque minuti per mostrare solo una decina di secondi salienti (a 3:45 circa) ma fa vedere quello che chiedi e soprattutto dimostra l'esistenza dei filmati incriminati postati da Rosario (che, è ormai notorio, è un fulmine a far sparire le sue falsificazioni per poi accusare di falso chi le ha smascherate).
eh eh eh....stay tuned !!

..non solo telemetro...
Bah... ma qualcuno pensa che se veramente aerei di linea volassero cosi bassi le centinaia di piloti privati, piloti di delta, parapendio, ultraleggeri, alianti, elicotteri, autogiro, paracadutisti non che i loro passeggeri non si sarebbero mai accorti di nulla? O tutti quelli che hanno una qualche licenza di volo e staccano i piedi da terra sono coinvolti nel complotto? Qualcuno pensa che le migliaia di addetti, tecnici, responsabili ai rifornimenti, piloti, hostess, assistenti di volo, controllori radar, funzionari delle autorità aeronautiche siano tutti coinvolti nel complotto?
Adesso ho sentito che si parla di elicotteri... mi aspetto una lauta ricompensa da parte dei complottisti per mantenere il silenzio su ciò che vedrò in futuro, visto che faccio il tecnico su questi mezzi.

Ps, non c'è bisogno di una foto per provare che ne è in posesso, basta pubblicare il numero di serie del telemetro. Lo hanno anche i cellulari da 20 euro vuoi che non l'abbia un simile strumento?
Ho fatto una rapida verifica col photoshop.
I due binocolo non sono perfettamente sovrapponibili, ma lo sono diventati applicando una leggera deformazione libera.
Non è una prova, ma un'ottima giustificazione di sospetto.
Se io avessi dovuto fotoinserire il binocolo sul cuscino, probabilmente avrei applicato una deformazione simile per aumentare la coerenza prospettica.
Resta comunque un dato di fatto che il binocolo sia fuori fuoco, mentre alle sue spalle quella specie di trapunta è nitida.
Anzi, è il contorno del binocolo ad essere troppo sfocato, così come è curiosa la sfocatura sul riflesso delle lenti, che per quanto coerente con i colori dell'ambiente dovrebbe essere più nitido e particolareggiato.
Simili sfocature si applicano per evitare che l'oggetto inserito su uno sfondo diverso abbia un contorno troppo netto.
I fotoritoccatori dilettanti però talvolta esagerano con lo sfumare il bordo, infatti non andrebbe mai superata la sfocatura di 1,5 pixel, a mio parere.
Il che comunque non significa che la foto non sia stata ripresa da qualche altra parte...
Il Banfone dice che tra qualche giorno ne tirerà fuori un'altra delle sue ...

Dice che QUESTA VOLTA giocherà sporco ... ma ne vale la pena ...

Ma non abbiamo ancora finito di ridere per questa !

Aspetta un attimo, per favore.
@ mr jones:

Non solo telemetro? Che altro?
2000 m di bindella metrica?

ROTFL

Saluti
Hanmar
Bindella metrica attaccata ad un pallone sonda.

Cmq, genesis, ergendomi a esegeta delle banfate, mi par di capire che il Nostro si riferisse a questa del telemetro, quando dice "ho giocato sporco". Perlomeno lo ammette. Interessante ammissione per uno che si definisce "ricercatore".
@barbonz:
Quel video mostra la sovrapposizione tra il secondo video che dovrebbe essere ripreso dal telemetro, in cui si vede l'immagine solo al centro, con un video precedente a tutto schermo.

Quindi, nella parte in cui le due immagini corrispondono, sono perfettamente uguali e la sovrapposizione non si nota neanche.

Se guardi la parte diversa, si nota la sovrapposizione tra il primo video in cui quella parte è nera e il secondo in cui invece è occupata dall'immagine.
@Cenwyn

Leggi il mio commento precedente. Secondo te non è possibile che la foto originale (proveniente da chissà dove) sia quella di sinistra e quella falsa sia quella di destra, malamente ritagliata e modificata, per far credere che sia l'ultimo modello?
Non ti sembra un'immagine troppo artiganale e "brutta" (guarda anche con quanta poca cura è stata fatta la scritta esplicativa) da utilizzare in un manuale/catalogo?
Sono estremamente curiosa...
si userà una tattica di "due torti fanno una ragione" (aka: io ho falsificato le prove e l'acquisto per dimostrare che c'è un insabbiamento sulle scie chimiche quindi le prove false sono eticamente corrette)
o una del tipo "falso dilemma" (aka: datosi che sono stato beccato appositamente a falsificare, le mie affermazioni successive sono vere perchè non avrebbe senso mentire dopo la defuffata)

Una domanda per mia pura curiosità, qualcuno ha screenshot del sito tankerenemy quando ancora c'era il contatore delle donazioni?

Datosi che per sua stessa affermazione il contatore era aggiornato a mano al netto delle imposte paypal, sarebbe interessante vedere gli ultimi giorni del contatore i totali che erano presenti.
@Straker ha detto...

Mi spiace aver giocato sporco, ma il sacrificio varrà la pena. Giusto come dici tu, questo giochetto serve a snidare i finti paladini ed a sputtanare definitivamente i disinformatori. Lasciamoli divertire ancora qualche giorno.

Avete capito? è stato fatto apposta per smascherare i traditori.
Se dobbiamo fare il gioco di "cosa si inventerà adesso Straker", penso che cancellerà tutti i video, ne proporrà nuovi, sempre tarocchi ma fatti senza gli errori grossolani appena sbufalati e andrà dicendo che tutto quanto scritto da noi sinora è una montatura per screditarlo. L'effetto memoria ed il bias di conferma elimineranno ogni dubbio tra gli accoliti.

Per quanto riguarda lo screenshot, qualcuno ce l'ha di sicuro. Io purtroppo in quel periodo ero via per lavoro.
@ Ananka
io ho uno shot del 30/9
e ci sono + di 3000 euri

Hedges
Più aver giocato sporco, che è parecchio riduttivo, direi che ha schizzato cacca un po' da tutte le parti.
@Replicante
Fermatiii;)

La foto di destra è effettivamente usata in cataloghi, se cerchi con TinEye (segnalato da poco anche in questo blog) la trovi.
In alcuni (1, 2, 3) si riferisce al modello 7x50, in altri (4, 5) al 4000 (avranno la stessa carcassa).
Lui l'ha presa dal 5 (che è quello che ha linkato per la descrizione) è ha aggiunto la scritta.

Quello che voleva far notare Paolo, e che ha confermato Cenwyn, è che la foto di sinistra sembrerebbe proprio fatta copiando il telemetro da quella dei cataloghi e incollandolo sul cuscino.
Se guardi questa (presa dal sito 2 linkato prima) è ancora più evidente, a parte la deformazione che ha applicato.

@Cenwyn:
Hai ragione, il riflesso nelle lenti nella foto pubblicitaria è chiaramente finto, non ci si può basare su quello per dire che quello a sinistra è poco plausibile.

Ti chiedo un parere visto che sembri saperne più di me in queste cose.
Non ti sembra che comunque le luci siano molto improbabili?
Il cuscino sembra illuminato da sudovest rispetto alla foto (come se ci fosse una finestra aperta o una lampada abbastanza lontana), e tu dici che le lenti sembrano coerenti con quello.
Ma la luce sul telemetro sembra venire da sud.
Se la luce fosse quella sul cuscino, mi immaginerei di vedere la parte destra non illuminata e di non vedere quelle ombre nella parte esterna delle lenti.

Fermo restando che per me è comunque abbastanza palese che sia un falso quindi è abbastanza inutile:P
Ora non ricordo bene, ma su Tankerenemy non era stato criticato qualcuno perchè aveva fatto un video o una foto false e lo aveva inoltrato per dimostrare che ...hmm... credo gli ufologi ... non controllavano le fonti?

Giovanni
@hedges

me lo potresti inviare/linkare (anche in privato, se vuoi)?

la mia mail è ciurga chiocciola gmail.com

Grazie mille
@markogts

Personalmente la sottoscritta crede che qualunque falso, per definizione, presenti delle imperfezioni.

Il ragionamento è rapido: se fosse possibile ottenere un risultato(parlando in questo caso di video, ma basta poco per cambiare campo) sarebbe quasi incontrovertibile, a patto di fornire chiaramente dati sull'attrezzatura, video originali et cetera(come si confà a qualunque ricerca SERIA).

Dal punto di vista pratico c'è un ulteriore dettaglio: creare un falso costa tempo, e datosi che è un qualcosa di comunque "assemblato" non è possibile che TUTTO quadri.

@scie-nziato

Insomma, ha eliminato i "non strakkari" (volevo scrivere "gli infedeli" ma da dietro le spalle la diavolessa ha detto la malignità).
Inutile dire che magari tra loro c'era gente che ha sborsato i bajocchi per il fumoso(perchè non si vede) telemetro ed ora si sente dare del doppiogiochista...
@ Tukler

Grazie ;)

Ma comunque siamo sicuri della provenienza della foto del telemetro sul cuscino?
Ananka, "ciurga" non sarà mica un riferimento a Ratman? ;)
Quando ho visto il primo video di Straker, ho pensato che questo, dopo aver tentato inutilmente per ore di beccare un aereo basso, abbia avuto una falsa lettura causale e ci avesse montato il video. Ovviamente rimanipolandolo al punto da renderlo inusabile come prova. Insomma, uno dei tanti pasticciamenti del comandante, ma non necessariamente un imbroglio.

Ma quando un po' alla volta ho scoperto che la foto "a sinistra" era un fotomontaggio di quella di destra (per replicante cattivo: e' sul sito del rivenditore, già gentilmente ritagliata, e ha una risoluzione più alta) non volevo credere alle evidenze.

Non credo si possa essere più scemi. Buttare un'intera carriera (che altro fa Marciano' nella vita oltre alle scie chimiche?) per truffare una cifra dell'ordine di 1000-2000 euro. Lasciando tante e tali prove in giro da rischiare denunce per truffa.

Non è accanimento contro una persona. E' cercare di far aprire gli occhi a chi lo segue. Se poi uno vuol continuare a credere alla scie chimiche, ai puffi, o a quel che gli pare, cavoli suoi. Ma almeno posso rispondere in modo appropriato a chi mi accusa di essere al servizio della CIA per insabbiare. Io lavoro su queste cose gratis, nei ritagli di tempo, e non chiedo soldi a nessuno. Straker intasca i soldi di chi si fida di lui.

Sulla quota dell'aereo. Ho fatto due conti sul mio blog http://giannicomoretto.blogspot.com
Quell'aereo, nell'ipotesi falsa che la ripresa sia stata fatta attraverso il telemetro, e' almeno al doppio della distanza indicata. Ha pure sbagliato le misure.
Giovanni ha scritto:
Ora non ricordo bene, ma su Tankerenemy non era stato criticato qualcuno perchè aveva fatto un video o una foto false e lo aveva inoltrato per dimostrare che ...hmm... credo gli ufologi ... non controllavano le fonti?

Era Andrea Doria di AutomiRibelli, uno che pur credendo acriticamente ad un sacco di stramberie (per non dire peggio) almeno ha aperto gli occhi sui metodi di certi personaggi, che spacciano per buona qualsiasi fanfaluca senza mai fare il minimo controllo. Se vai sull'unica pagina rimasta del suo sito (qui) trovi i PDF che ha lascito sulla faccenda.

In particolare ti consiglio questi:

http://www.automiribelli.org/docu/automiribelli-guerre_spaziali_savio_ravenna.pdf

http://www.automiribelli.org/docu/automiribelli-e_mister_x.pdf

http://www.automiribelli.org/docu/automiribelli-caccia_alle_streghe.pdf

http://www.automiribelli.org/docu/automiribelli-bordate.pdf

http://www.automiribelli.org/docu/automiribelli-analisi_ufologica.pdf

Qui invece trovi gli insulti dei due fratelloni imbroglioni verso di lui per lo scherzetto subito, e subito dimenticato da tutti gli adepti.
Personalmente la sottoscritta crede che qualunque falso, per definizione, presenti delle imperfezioni.

Se cito Kubrick in questo ambito mi lapidate? E non dimenticare quanto siamo stati bravi a falsificare lo sbarco sulla Luna.

Scappo prima che arrivino le pietre :-P
Straker: "Mi spiace aver giocato sporco, ma il sacrificio varrà la pena. Giusto come dici tu, questo giochetto serve a snidare i finti paladini ed a sputtanare definitivamente i disinformatori. Lasciamoli divertire ancora qualche giorno."
eh no caro Straker, mi sa proprio che ci farai divertire per l'eternità.
spesso quando sei piccolo i genitori ti mettono in guardia dicendoti: "stà attento figliuolo, che ci sono persone che predicano il falso per il gusto di fregar la gente"
non ci credevo molto, ma ora posso annoverarlo tra gli insegnamenti da impartire ai miei futuri figli.
scusate ma io ci metto una cosa a modo mio:

Straker, blinda come se fosse antani anche di telemetro prematurato, oppure solo 77 centesimi come per due video falsi? noooo, guardi, lì 'un si pò parcheggiare l'aereo! Ispettore Metrico! Ispettore Metrico?!? ma quanto si trattiene? mah, non so, quintana, o setta... guardi, intanto trini la confraternita delle scie pulitina, eh?

PWNED!!! :D :D :D
Replicante Cattivo,

Io -personalmente e umilmente- ritengo che sia il contrario: ovvero che la foto di sinistra sia autentica (anche se magari non proviene da casa di Straker ma da chissà dove) mentre il tarocco sia la foto di destra.

No, la foto di destra è tratta dal manuale del telemetro. L'ho catturata a bassa risoluzione, forse è per quello che dici che "il colore delle lenti è palesemente finto e "pixelloso"" eccetera.


a me quell'oggetto pare un semplicissimo BINOCOLO, magari lievemente camuffato.

No, è l'oggetto autentico: Come dicevo, la foto di destra è tratta dal manuale che ho scaricato dal sito del venditore. Altre foto online confermano la forma di quel modello.
Ricopio qui sotto il commento di Sciechimiche.org segnalato da Francesco Sblendorio:

Il 19 Novembre, sette pagine fa, avevo orgogliosamente rianimato questo 3d, iniziato ancora da Straker nell'aprile 2006, ben un anno prima della mia iscrizione a questo forum.
Oggi sono qui a chiedere agli admin di affossare questo 3d, chiuderlo definitivamente, mandarlo nel dimenticatoio come pagina più nera delle scie chimiche in questo paese.

Tutto il nostro movimento ha ricevuto un colpo che ci ha ricatapultato anni indietro, che ci ha fatto diventare i zimbelli della rete. Per la str0nzata di uno che nei media era il portavoce di tutti noi abbiamo perso credibilità su tutta la linea. Non cerco neanche attenuanti per il comportamento del Signor Rosario Marcianò perché aumenterebbero solo i gongolamenti di decine di blog che hanno contribuito alle azioni autodistruttive di un'icona.

Sono sicuro che tanti di voi, se non tutti, continueranno, come me, ad occuparsi attivamente della questione scie chimiche; abbiamo imparato un'amara lezione e dobbiamo voltare pagina.
Non servono telemetri o sistemi AirNav per riconoscere quello che succede sulle nostre teste. Come in tante cose, qui in Italia siamo il fanalino di coda nel vedere ed accettare la realtà delle irrorazioni chimiche, in altri paesi sono già entrati nell'ufficiale catalogo delle "armi esotiche", ci si occupa a livello parlamentare della questione e sui media non fanno più notizia come ancora 2 anni fa. Per portarci alla pari serve solo buon senso ed onesta informazione, non serve né cieca fede né accanimento scientifico che danno adito a cavilli da parte di chi ancora non vede o non vuol vedere.

Chiederò a Rosario Marcianò in altra sede di rendere conto delle donazioni per l'acquisto del telemetro, perché a questo punto è solo giusto che venga messa in luce tutta la truffa, giusto per chi ha donato 5 Euro come per chi ne ha donato 1000.

Non avrei mai pensato di mettere un link al sito di Paolo Attivissimo in uno dei miei contributi su questo forum, ma in questo caso la ricostruzione del caso Telemetro è stato svolto con rigore giornalistico ed è un buon punto d'inizio per un'analisi approfondita. Gli manderò una bella pizza salmone e panna, con la panna a strisce ed incroci come un bel cielo contemporaneo di tramonto italiano (ma anche ticinese).

http://attivissimo.blogspot.com/search/label/scie%20chimiche

Forza l'Azzurro


(fonte)
Usa-free:

il rigonfiamento prodotto dal telemetro sul cuscino non è indice di nulla, esso dipende anche dalla consistenza dell'imbottitura del cuscino.

Certamente. Ma non che Marcianò usi cuscini imbottiti di kevlar :-)
Vale, non pubblico il tuo commento che tira ancora in ballo Vibravito. Non mi sembra il caso di insistere con quest'accanimento personale. Non scendiamo al loro livello.
@Replicante:
In che senso?
Sicuri che provenga da Straker? Boh, lui l'ha messo come immagine per l'articolo dei video.
Effettivamente non ha detto che sia un'immagine sua (a parte la sovraimpressione del video), ma una foto così informale messa lì, con indicato il modello, in un articolo in cui dice di avere un telemetro con quel modello, può far tranquillamente pensare al lettore che quello sia proprio il suo.

Anche se lui non è nuovo a spargere immagini non commentate in mezzo agli articoli e poi dire "ma io mica ho detto che quelle fossero immagini vere".

Insomma, è solo una delle tante, quelle più gravi sono altre;)

Se intendevi la sicurezza che l'immagine di sinistra sia copiata da quella di destra... boh, nella vita niente di sicuro, ma io personalmente ne sono ragionevolmente sicuro;)
Nonostante all'inizio la pensassi proprio come Gianni Comoretto.


@Operation One:
Circa due minuti dopo aver letto il tuo commento, un collega dietro di me ha risposto alla domanda "ma a che ora [un'altra persona] è venuto?" con "alle... antani fistora!".
Per un attimo ho pensato di starmi immaginando tutto. Poi ho capito che non può essere una coincidenza, siete tutti parte di un complotto!
c'è qualcuno che organizza un pulman per andare a casa di marcianò a vedere il suo apparecchietto oculare?

prenotiamo 5 posti!

complimenti per l'indagine signor Paolo e anche a tutta la "compagnia"
Mr. Jones,

eh eh eh....stay tuned !!

Ridi pure, ma il mondo non ride con te. Ride di te.

Che ne dici di andare da Marcianò a fargli una foto con in mano il suo telemetro modello 4000? Tu una fotocamera ce l'hai, magari sul telefonino, o anche a te si rompono magicamente?
Straker scrive:
Alcuni di voi sanno già come in realtà si sono svolti i fatti, ma per sicurezza, ora non rilascerò più informazioni, sino a quando non saranno definitivamente pronti articolo, filmato e documentazione. Allora festeggeremo.
Questa attuale situazione non piace nemmeno a me, ma casi del genere vanno affrontati pubblicamente solo quando tutti i pezzi del mosaico sono al loro posto. La devono finire, una buona volta, di rompere i marroni e questa è (ed era) l'occasione buona. Molti di loro faranno karakiri, tra qualche giorno.


La traduzione più probabile è:
«Qui ci perdo la faccia nei secoli dei secoli, mi tocca accattarmi davvero il Newcon 4000 e fare qualche foto da far vedere. Aspettando che mi arrivi, la tiro in lungo una decina di giorni con la storiella che "devo mettere a posto tutti i pezzi del mosaico" e che è stato tutto preparato da me per affossare i "biechi disinformatori"».

Quindi ci stupirà con qualche sua immagine mentre tiene fiero in mano il telemetro, ma sarà ormai fuori tempo massimo, e di molto. Forse il tutto condito da un nuovo video farlocco dove farà altri sbagli clamorosi, ma soprattutto dove l'aereo si vedrà da schifo e fortemente azzurrato per la lunga distanza, con lui che dice che era a 1000 metri.

E qualcuno che ci crede lo troverà ancora, ma a questo punto molto pochi: gli irrecuperabili senza speranza, quelli veramente senza nessunissima possibilità di articolare il seppur minimo pensiero coerente e logico.
Credo che oramai la via di fuga di straker sia quella già citata:

non ha bisogno di comprare il telemtro da 3800$, anche perchè oramami è fuori tempo massimo.

Semplicemente confermerà di avere preso quello più economico tanto gli aerei sono a meno di 2000mt e quindi erano soldi sprecati.
Dirà che ha deliberatamente messo in giro i falsi video e le false fatture ecc ecc per stanare i finti sostenitori, in particolare alcuni utenti di sciechimiche.org, e che pur consapevole che ciò avrebbe provocato anche delle forti critiche, alla fine ha dimostrato che aveva ragione e che i detrattori sono usciti allo scoperto.
Ovviamente il tutto condito dagli applausi e standing ovation dei sui più fedeli.
"che altro fa Marciano' nella vita oltre alle scie chimiche?"

Modifica sistemi operativi Microsoft: "Altro campo affrontato concerne l’ottimizzazione, attraverso modifiche radicali dei sistemi operativi, con lo scopo di renderli più sicuri, stabili ed efficienti. Per mezzo di queste modifiche sostanziali, il Marcianò è in grado di aumentare le prestazioni di un qualsivoglia computer, di oltre il 40%.".

E non solo: "adottando tecnologie esclusive per la tutela dei dati, attraverso la riconfigurazione del sistema, al fine di separare i dati di lavoro da Windows. Con questa metodologia unica al mondo e tenuta riservata, il Marcianò è in grado di evitare la perdita di documenti importanti a causa di eventuali danneggiamenti del Sistema Operativo o di attacchi informatici oppure problemi software/hardware.".

E non dimentichiamo mai che era, è, sarà laureato in architettura.

Attenti a non sottovalutarlo.
Per poco non ci aveva azzeccato... poi ha deciso di portarli alla rovina direttamente lui, senza intermediari.

Un condottiero mica da ridere.
ricordo che il contatore superò, seppur di poco, i 3000 euro.

Poveri soldi dei "contribuenti"! Con quella cifra potevano davvero fare una beneficenza SERIA!!!
Agghiacciante. Non so se lo sapete, ma ci sono nuove regole nei commenti del blog della persona in questione:

Mi limito ad impedire loro di proseguire nell'immonda opera di insozzamento dell'area commenti. Da oggi, saranno quindi pubblicati solo i commenti degli utenti che si saranno regolarmente registrati. Inoltre i commenti saranno sottoposti a moderazione.


Tanto valeva scrivere "pubblico solo chi mi da' ragione, dato che il blog è mio e ci faccio quello che mi pare". Ma il nostro, in fondo, non sembra essere specializzato a fare belle figure.

Eppure sono sicuro che ci sarà qualcuno che lo difenderà per l'ennesima volta, anche dopo aver taroccato una ricevuta e riciclato un vecchio video.

Grazie per lo spazio concessomi, adesso torno ad "apportare delle modifiche radicali al mio sistema operativo" :D
Straker affermando di aver usato il "giochetto" per smascherare in finti paladini, ha implicitamente detto :chiunque si ponga dei dubbi ragionevoli, è in grado di pensare con la sua testa e quindi non mi serve.
Insomma, il senso è questo.
Al posto di Paolo comincerei a preoccuparmi seriamente:

"Attivissimo si è fregato con le proprie manine, ma non è ancora il momento di mostrare le nostre carte. I nostri amici possono essere già informati in anticipo della sorpresina per kattivix e company. Ho pazienza io e non l'avete voi?"

Il novello Dantès, non pago di aver svelato ai suoi adepti l'esistenza di un piano segretissimo che lo scagionerà senza fallo (qui ricorda più che altro Baldrick di Black Adder), affonda il colpo con una fine analisi psicologica mirabilmente condensata in poche, ma devastanti battute:

"Vedete, questa gente ragiona in un certo modo perché ha l'abitudine di ingannare il prossimo, tutti i santi giorni ed allora pensa male.

Non so' se sono convinti di quel che scrivono, ma si sbagliano di grosso e la loro attuale senzazione di vittoria crollerà miseramente in un cumulo di polvere.

Alcuni di voi sanno già come in realtà si sono svolti i fatti, ma per sicurezza, ora non rilascerò più informazioni, sino a quando non saranno definitivamente pronti articolo, filmato e documentazione. Allora festeggeremo.

Questa attuale situazione non piace nemmeno a me, ma casi del genere vanno affrontati pubblicamente solo quando tutti i pezzi del mosaico sono al loro posto. La devono finire, una buona volta, di rompere i marroni e questa è (ed era) l'occasione buona. Molti di loro faranno karakiri, tra qualche giorno.

Passo e chiudo."

A questo punto non poteva mancare il lapidario intervento del mitico Professore:

"Li rivedremo a Filippi."

Che dire? Speriamo che la saga continui a lungo, mi diverto troppo.
@Emanuele Ciriachi

Obviously, ma fortunatamente per me solo per simpatia, non per aspetto.(almeno, spero)
Senza abbassarmi ad insultare o a dileggiare (ma la tentazione è forte...), non posso fare a meno di consigliare a Vibravito, prima di dare dell'ignorante a una persona che evidentemente ne sa molto più di lui, di documentarsi. Per quanto riguarda la propagazione del suono nella neve, qui c'è un bell'articolo che dice esattamente l'opposto della strampalata teoria di Vibravito.
Per quanto riguarda l'inversione termica, glie lo abbiamo spiegato tante di quelle volte che ormai credo sia inutile insistere. Dice il proverbio che non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire, ma credo che in realtà non ci sia peggior stupido di chi non vuol capire.
Lol, ma non è divertente che Marcianò e Attivissimo siano stati entrambi giornalisti per Zeus News nello stesso periodo?

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=old&numero=468
@Logan7:

"Con questa metodologia unica al mondo e tenuta riservata, il Marcianò è in grado di evitare la perdita di documenti importanti a causa di eventuali danneggiamenti del Sistema Operativo o di attacchi informatici oppure problemi software/hardware."

Non sapevo che la partizione dell'hard disk l'avesse inventata Marcianò...;)

@Ananka:
@Emanuele Ciriachi:

Fletto i muscoli e sono nel vuoto...(vediamo in quanti colgono la citazione)
Lol, ma non è divertente che Marcianò e Attivissimo siano stati entrambi giornalisti per Zeus News nello stesso periodo?

Può essere un caso? Noi di Voyager crediamo di no!

Anzi, è il tassello che mancava. E' evidente, visti i nosti comuni trascorsi, che Marcianò è un nostro agente, inviato per screditare lo sciachimismo. E c'è riuscito in pieno, devo dire.

Comunque garantisco di non aver mai avuto contatti, né verbali né tanto meno fisici.
Fantacronaca:

L'eco di Sanremo

piccoli annunci

AAA telemetro (come da foto su cuscino), usato pochissimo, ancora in garanzia, con fatture originali (ben due!), causa doppio acquisto, ricercatore vende. Astenersi debunker.
Io ho colto ;)

Comunque ancora grazie Paolo e grazie a tutti i collaboratori. Anche se può sembrare uno sforzo inutile tentare di far vedere ai ciechi, per amor della verità, questo ed altro :)

Riguardo i "seguaci di Marcianò" non ho commenti. Siccome spero che l'uomo non possa arrivare così in basso, ho addirittura pensato che tutti gli utenti che lo appoggiano non siano nient'altro che Marcianò stesso sotto diversi account :D (speranza vana, a quanto pare).

Lascio un messaggio a loro: ok, credete alle scie chimiche, ma non credete a uno che vi prende per il culo (e qui il termine ci vuole) e si frega i vostri soldi, perchè altrimenti sono davvero rattristato dalla vostra condizione. Volete che tutti credano che esistono le scie chimiche? Bene: sperimentate, provate con i vostri occhi, o meglio, con i vostri strumenti, la verità di quello che affermate (si intenda che non significa misurare l'altezza degli aerei). Per dimostrare una tesi scientifica servono strumenti adeguati, spiegazione adeguata e rapporto completo (che è ben diverso da un fotomontaggio). Se non siete convinti dai risultati (che guardacaso, a coloro che sono degni di essere chiamati ricercatori, sono risultati negativi sulla loro esistenza) almeno non propagate il falso per tentare di convincere la gente di una propria credenza.

Grazie ancora, ragazzi :)
Mitico Paolo, sei il solito!
Comunque nella frase "Nonostante ripetute richieste, finora Marcianò non ha fatto la cosa pià semplice: non ha mostrato immagini inequivocabili che dimostrano che effettivamente possiede e usa questo benedetto telemetro laser da quasi quattromila euro." hai scritto "pià" invcece di "più" ;-)
Mr. Francis,

grazie, sistemato!
""Mi spiace aver giocato sporco, ma il sacrificio varrà la pena. Giusto come dici tu, questo giochetto serve a snidare i finti paladini ed a sputtanare definitivamente i disinformatori"
Ah ecco, allora l'ha fatto per vedere chi gli è veramente fedele e quelli in cui invece la fede vacilla... in poche parole, per scremare i poveri gonzi talmente gonzi da credergli nonstante tutto, qualsiasi cosa, errore o assurdità tiri fuori. Devo dire che in quest'ottica wannamarchiana/magoanubesca ha un senso...
La scusa della telecamera rotta è davvero bella, un insulto totale all'intelligenza umana, nemmeno mio figlio di 5 anni cadrebbe cosi in basso. Dai Paolo fatti sto viaggetto se vuoi possiamo fare una raccolta fondi per le spese hihihihihhihi!!
sentite, io ormai vedo questa cosa come uno spettacolo televisivo di terz'ordine, ma visto che pare esserci qualcuno che non solo gli dà retta ma addirittura apre il portafoglio, a me sembra che ormai siamo pienamente in campo da denuncia...
direi che "procurato allarme", "truffa" e "abuso della credulità popolare" possano essere ipotesi di reato ormai ben definite...
possibile che nessuno ancora si sia presentato alla polizia postale?
mah...
@Straker
Inutile lo mandi a lui, tanto non lo pubblicherà

" Molti di loro faranno karakiri, tra qualche giorno."

Si dice *H*arakiri
hara=ventre
kiri=tagliare
Enrico 28/11/08 01:40
Qualcuno sa perché questi tristi personaggi erano stati bannati dal forum di sciechimiche.org?
Diciamo che si erano allargati un po' troppo.
Le sparavano sempre più grosse, fino a che qualcuno ha comimciato a criticarli. E loro che ormai si sentivano i padroni del forum (era stato loro concesso da tempo il grado di admin) non potendo accetare critiche facevano pure censura.
L'amministratore del forum ha tolto loro questa autorità, degradandoli a normali utenti.
Han fatto la loro sfuriata da bimbi capricciosi, e se ne sono andati.
Ti metto i link a questi due post su Focus dove avevo riportato gli accadimenti salvando le discussioni prima che venissero completamente cancellate...
Momenti imperdibili :))
Link 1
Link 2


ShadowRider 28/11/08 10:20
Domanda senza impegno: ho sentito dire che vibravito avrebbe realizzato un filmato della sua moto coperta di ragnatele. Qualcuno sa dirmi dove lo trovo? Non per altro, da motociclista vorrei capire che moto guida uno come lui (spero non sia come la mia, se no mi tocca ricambiarla...)
Non so se ti riferisci a quel che ho raccontato sul blog di Hanmar. Comunque io sono stato alla conferenza di Verona (non ho potuto resistere, era tanto che desideravo vedere questa strana gente dal vivo, e visto che era a 40 minuti di macchina...) e ho visto quel video registrato da Vibravito (uno dei momenti più esilaranti del pomeriggio) con lui che raccontave che mentre andava con la sua moto ha sentito come qualcosa che la urtava, fermatosi c'èera un (uno!) filo di ragnatela (per la gente normodotata è ragnatela) che svolazzava attaccato al cupolino... miodio, il tizio che era com me non sapeva più come fare per nascondersi e non farsi vedere a trattenere le risateIo, essendo abituato, non ho avuto problemi a restare impassibile.


Comunque ne approfitto per dire una cosa.
Vito (il vibrante Testimone di Straker, testimone nel senso religioso, si capisce) ha videoregistrato tutta la conferenza, ma non mi risulta l'abbia ancora pubblicata. In attesa che arrivi il video, vedo di postare io l'audio integrale delle 2 ore e 40 di spettacolo comico che ho registrato.
;-)
Orgnizziamo un pellegrinaggio a Sanremo? Ho l'auto con gomme e catene da neve.
e se invece mandassimo Ghione o Max Laudadio? Oddio forse sarebbe più il campo di Capitan Ventosa... :):) ci son le antenne malefiche nel mezzo

ROTFL :)

P.S. già mi immagino nome e foto di Capitan Ventosa alla pagina "la rete degli occultatori"

MEGAROTFL :):)
catene da neve? e a che servono, tanto le scie chimiche ottengono lo scopo di diffondere la siccità, no?

tranne in questi giorni ovvio, tranne proprio sopra i posti dove più bassi passano... eh vabbe :P

si è evidenziata infatti la terribile situazione meteo questa estate: ogni cacchio di weekend pioveva. che c..fortuna!
@ Tukler:

Circa due minuti dopo aver letto il tuo commento, un collega dietro di me ha risposto alla domanda "ma a che ora [un'altra persona] è venuto?" con "alle... antani fistora!".
Per un attimo ho pensato di starmi immaginando tutto. Poi ho capito che non può essere una coincidenza, siete tutti parte di un complotto!


ma è ovvio che siamo tutti parte dello stesso complotto :D
specialmente se anche il tuo collega rivolge un pensiero devoto al Conte Mascetti, subito dopo aver colpito con una supercazzola ben fatta :D :D
Salve a tutti, è la prima volta che lascio un commento in questo blog. Volevo ringraziare (di nuovo, dopo averlo fatto in forma privata per la gigantesca mole di informazioni sull'11 settembre) Paolo Attivissimo per avermi fatto scoprire l'ennesimo, divertentissimo fenomeno da baraccone della rete.
Il punto di questo messaggio, però, è un altro: sinceramente non capisco l'atteggiamento di diversi utenti. È stato fatto notare ad Attivissimo il tono "fin troppo acceso" dei messaggi che scrive riguardo questa manica di cialtroni. Ecco, io non so come siete abituati voi, ma nel vedere che davanti a certi fenomeni un uomo riesce a trattenersi fino a chiamare "bubbole", "bufale", "fanfaluche" ("FANFALUCHE"!) una tale montagna di quelle che io mi limiterei a definire "stronzate" solo nel giorno più felice e sereno della mia vita, beh, non posso non provare ammirazione ed invidia per l'infinito autocontrollo che dimostra.
Certo, per mantenere l'autorevolezza conquistata negli anni Attivissimo ha bisogno di esprimersi e rimanere entro certi limiti, posso capirlo, ma le accuse di "accesismo" (neologismo) mi sembrano - francamente - fuori dal mondo.
Anzi, se gente del genere (gli sciacosi) riesce ancora a pubblicare qualcosa su internet credo sia proprio per l'eccessiva benevolenza con cui vengono accolti i loro articoli/blog/siti/whatever dall'utenza comune.
Per carità, lungi da me il desiderio di eliminare una virtualmente inesauribile vena-madre di risate come quella rappresentata dal blog di Straker, ma se penso a come sarebbe stato trattato un individuo del genere in altri lidi non posso fare a meno di pensare che la sua vita internettiana sarebbe durata sì e no un mese e che gli italiani sono in fondo in fondo un popolo di bonaccioni.
Pensate solo se esistesse una Encyclopedia Dramatica in Italia.
Pensate alle legioni di bruti di Anonymous.
Ecco.
Altro che "eccessi"...
Credo, d'altronde, che la materia in questione sia stata ormai sviscerata ed esaurita da tempo. Come hanno detto in molti, chi ancora crede alle scie chimiche (e soprattutto a Straker) vuol dire che è ormai irrecuperabile.
La cosa bellissima che contraddistingue certi poracci (a giudicare da quello che scrivono sui loro blog pieni di follia e AIDS) è che ancora credono sia una questione di scie chimiche sì/scie cimiche no, ancora credono che il punto sia dimostrare l'esistenza o meno delle scie chimiche, e non capiscono che, invece, ormai è solo una questione di derisione atomica a tutto campo.
Paolo Attivissimo ha già dato moltissimo alla ricerca, all'inchiesta e alla serietà; direi che è ora di lasciarlo divertire un po'...
Filippo: già fatto:

http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Scie_chimiche
Sempre parlando di gente a cui piace essere truffata, qui CBB dice:

"Mah, anche se fosse vero (e non mi sono preso la briga di controllare) quello che dite su straker, rimane sempre il FATTO che tutti voi messi insieme hanno rotto le balle neanche il 10% di quello che ha fatto straker."


CBB\ChembusterBoy è la stessa persona che un anno fa disse:

" ...mi sono letto oggi tutte le vostre discussioni sul forum di Focus, e di certo non ringraziera' nessuno perché' grazie allo sbatti gratuito siamo considerati una SETTA con te come capo e le scie sono considerate "la cazzata del comandante"
...
ditelo a STRAKER che e' stato pinzato FALSIFICARE foto e filmati che ci ha sputt....to tutti quanti bella in piazza sul forum + frequentato della rete"


Nel post di AcarSterminator le reazioni di Straker e Zret.

In seguito, i fratelli Marcianò abbandonarono il forum di sc.org perché stizziti dal fatto che certi provocatori e disinformatori come Chembusterboy erano liberi di scrievre sul forum.


scie-nziato ha detto...

Credo che oramai la via di fuga di straker sia quella già citata:

non ha bisogno di comprare il telemtro da 3800$, anche perchè oramami è fuori tempo massimo.

Semplicemente confermerà di avere preso quello più economico tanto gli aerei sono a meno di 2000mt e quindi erano soldi sprecati.
Dirà che ha deliberatamente messo in giro i falsi video e le false fatture ecc ecc per stanare i finti sostenitori, in particolare alcuni utenti di sciechimiche.org, e che pur consapevole che ciò avrebbe provocato anche delle forti critiche, alla fine ha dimostrato che aveva ragione e che i detrattori sono usciti allo scoperto.
Ovviamente il tutto condito dagli applausi e standing ovation dei sui più fedeli.


Rimane il fatto che ha preso in giro le persone che si fidavano ciecamente di lui.

Inizialmente propose il telemetro meno costoso ma molti suoi adepti non vollero mettere i soldi perché lo consideravano inutile. Solo lui sostiene che i famigerati tanker chimici volino a quote ridicole come 2000 mt, mentre la maggior parte degli sciachimisti sostengono che volino a quote maggiori.

Se non avesse otpato per il telemetro più potente, quindi, avrebbe ricevuto meno della metà dei soldi ricevuti. Una volta proposto il nuovo telemetro, anche gli adepti scettici hanno iniziato a inviargli soldi, fiduciosi del risultato. Secondo me lui sin dall'inizio sapeva che non avrebbe acquistato il 4000, proprio perché convinto che gli aerei chimici volano tra i 1000 e i 2000 metri di quota: perché spendere più soldi per ottenere lo stesso risultato quando si può risparmiare?

Se io fossi uno di quelli che gli hanno versato dei soldi sicuramente glieli chiederei indietro, anche se si trattasse di soli 5 €. Se io, sciachimista un po' scettico all'inizio, mi convinco di farti un versamento quando tu mi dici di che li utilizzerai per il telemetro più potente, ma poi tu compri un altro modello, è una presa in giro nei miei confronti. Se poi mi dici che questo trambusto è stato necessario per capire quali fossero i falsi sostenitori, tu mi prendi in giro un'altra volta in quanto significa che dubiti anche di me. Quindi ti sei servito dei miei 10-20-30-50 euro per capire se sono dalla tua parte o meno?

Inoltre, dopo 10 giorni dal video fake e tanto clamore attorno, è normale che qualche suo accanito sostenitore (anche dal punto di vista economico) inizi ad aver dei dubbi, no?

E invece, alla fine, saranno tutti dei disinformatori in quanto non si sono fidati di lui e si meriteranno quindi di essere aggiunti alla lista degli occultatori, con tanto di dati personali pubblicati.

Poveri sciachimisti: cornuti e bastonati.


PS: AcarSterminator ha detto...

Momenti imperdibili :))
Link 1
Link 2


Per caso hai salvato anche le pagine del link1 ?
> Straker ha detto...
RANGE FINDER STORY: MANCANO POCHI GIORNI ALLA PUBBLICAZIONE DI UN ARTICOLO ESPLOSIVO. ATTIVISSIMO, COMINCIA A TREMARE!

29 novembre, 2008 17:32

Ma la fine del mondo non era nel 2012 ?

Oppure sta solo aspettando il corriere ?

Che vergogna ...
Straker ha detto...

RANGE FINDER STORY: MANCANO POCHI GIORNI ALLA PUBBLICAZIONE DI UN ARTICOLO ESPLOSIVO. ATTIVISSIMO, COMINCIA A TREMARE!

29 novembre, 2008 17:32

paolo comincia a rifugiarti nel bunker che hai in svizzera
Vito (il vibrante Testimone di Straker, testimone nel senso religioso, si capisce) ha videoregistrato tutta la conferenza, ma non mi risulta l'abbia ancora pubblicata. In attesa che arrivi il video, vedo di postare io l'audio integrale delle 2 ore e 40 di spettacolo comico che ho registrato.
;-)


Ecco il link:
Conferenza sulle "scie chimiche" (Verona 16-11-2008)

Buon divertimento.
Blogger Straker ha detto...

RANGE FINDER STORY: MANCANO POCHI GIORNI ALLA PUBBLICAZIONE DI UN ARTICOLO ESPLOSIVO. ATTIVISSIMO, COMINCIA A TREMARE!

...uffa, qua bisogna di nuovo armarsi di santa pazienza e photoshop...
Ma sinceramente, chi te lo fa fare di fare tutte queste ricerche contro gli sciachimisti? Lascia che si prendando per il C*** da soli, e chi è stato truffato direi che se lo merita.

Blogger Straker ha detto...

RANGE FINDER STORY: MANCANO POCHI GIORNI ALLA PUBBLICAZIONE DI UN ARTICOLO ESPLOSIVO. ATTIVISSIMO, COMINCIA A TREMARE!


STRAKER PROFILE STORY: L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA HA VISITATO LA PAGINA DELLA LAUREA. STRAKER, COMINCIA A TREMARE!

Sai com'è, a loro non risulterà e vorranno chiederti come mai...
:D
Luca VP 29/11/08 18:09

Per caso hai salvato anche le pagine del link1 ?


L'unica pagina salvata è quella che trovi nel messaggio linkato, da dove ho estratto le citazioni (tranne l'ultima), purtroppo altro non ho.
Scusate, ma solo io ho notato la contraddizione tra:

A) fare un appello per raccogliere soldi per comprare un telemetro

e

B) istituire una borsa di studio, specificando di continuo che i soldi saranno PERSONALI e non derivanti da donazioni?

Non c'e' qualcosa che non va?
Straker ha scritto:
"MANCANO POCHI GIORNI ALLA PUBBLICAZIONE DI UN ARTICOLO ESPLOSIVO. ATTIVISSIMO, COMINCIA A TREMARE!"

Occhio che giocare con gli esplosivi è pericoloso!

Azz. devo avvisare mia suocera che il nuovo beautiful è qui.
Allora, innanzitutto ringrazio tutti i chiarimenti riguardanti i miei dubbi sul fotomontaggio (per chi se li fosse persi: a me sembrava che la foto originale del telemetro fosse quella di sinistra e l'altra fosse il suo "ritaglio"). I miei erano ovviamente dei semplici dubbi,come avrete capito, e non cercavo assolutamente di far valere la mia idea: cercavo una conferma o una smentita ed ero ben consapevole che avrei ricevuto risposte esaurienti sia nell'uno che nell'altro caso. Grazie.

Ora vorrei raccontare un episodio accaduto qualche giorno fa alla trasmissione radiofonica "Lo Zoo di 105" (che seguo regolarmente...perchè mi fa ridere, non certo per le loro "verità"). In ogni puntata vi sono due momenti in cui vengono trasmessi alcuni messaggi lasciati dal pubblico nella loro segreteria telefonica: gran parte di essi sono messaggi goliardici, spesso conditi da termini coloriti (nello spirito della trasmissione), ma ogni tanto qualcuno lascia dei messaggi seri che dovrebbero spingere a delle riflessioni.
Qualche giorno fa, però, si è sentito questo messaggio:
"Ragazzi, visitate il sito www. sciechimiche. org, è importante. Parlatene. www. sciechimiche. org"

Il tono era abbastanza eloquente: era quello di una persona spaventata e che voleva dire "il mondo deve sapere".
Quelli dello Zoo spesso parlano di bufale e complotti (es. le torri gemelle piene di esplosivo, il falso l'allunaggio, l'ebola creato in laboratorio, la Franzoni che è cognata di Prodi, la storia del gatto rinchiuso nell'appartamento di Garlasco...) e poi concludono i discorsi dicendo "vi giuro: è la verità" (e magari la fonte di queste notizie è un blog o un libro complottista). Non solo: se iniziano a ricevere sms che spiegano loro che hanno preso una cantonata, questi rispondono "bravi bravi, credete a tutto quello che vi dicono i giornali" (loro invece credono a tutto quello che trovano in internet). Poi magari dopo un mese dicono l'esatto contrario perchè qualcuno ha aperto loro gli occhi. Insomma: sono simpatici, fanno ridere, ma è meglio che non parlino di questi argomenti in diretta nazionale.
Per non parlare della loro devozione verso Voyager (anche se, casualmente, dopo aver letto una mia mail riguardante quel programma, hanno ridimensionato la loro fede, anzi, hanno creato una parodia del programa)
Quindi, dopo quel messaggio la mia premura è stata quella di scrivere loro una mail in cui linkavo le faq del Cicap riguardo le sciechimiche e li pregavo di non spaventare gli ascoltatori con certi argomenti.
Magari non l'hanno nemmeno letta, ma per il momento sembra che il messaggio di quell'ascoltatore sia stato ignorato, come è giusto che sia.
RANGE FINDER STORY: MANCANO POCHI GIORNI ALLA PUBBLICAZIONE DI UN ARTICOLO ESPLOSIVO. ATTIVISSIMO, COMINCIA A TREMARE!

La cosa che fa sorridere è che i guru complottisti non tentano di dimostrare le loro tesi per smascherare il complotto, ma principalmente per dare contro a quelli che li debunkano.

Ammettiamolo: se qualcuno riuscisse un giorno a smascherare e dimostrare uno dei tanti complotti, entrerebbe immediatamente nella storia mondiale (anche se probabilmente non avrebbe il tempo di godersi a lungo la sua fama) un po 'come quei magistrati che riescono a smantellare cupole mafiose o personaggi come Saviano che, nella realtà in cui proviene, viene visto come un personaggio che ha sfidato la paura e l'omertà per aprire gli occhi alla gente.
Ecco: se io fossi un complottista, punterei a scoprire il complotto, non a dare contro quelli che mi criticano. Io devo riuscire a mostrare al mondo quello che è sempre stato sotto i loro occhi, non fare a gara di pernacchie con Attivissimo: anche perchè so che, se portassi delle tesi DEFINITIVE, lo stesso Attivissimo e tutti i suoi seguaci, mi stringerebbero la mano e mi direbbe "hai ragione, ci siamo sbagliati".

Invece Straker ormai non vuole più aprire gli occhi al mondo, scoprire i colpevoli e smantellare il complotto, ma vuole solo fare "gne gne gne" a chi puntualmente lo scopre nei suoi magheggi.

A questo proposito vorrei citare le faq sull 11/9 del sito Luogocomune. Siamo tutti d'accordo che su quell'argomento è legittimo avere dei dubbi riguardo gli sbuffi dalle finestre delle torri, piuttosto che sul video del Pentagono (ma i dubbi vanno chiariti, non trasformati in verità assolute). Ecco: ma se voi aveste tutti questi dubbi, tra le prime domande che vi porreste c'è la domanda "chi è Paolo Attivissimo?"
No, perchè Mazzucco pone questa domanda tra le sue faq, che sono poi 5 o 6. Interessante, vero?
Mazzucco prima ancora di dare le "sue" risposte alle domande degli scettici (essere scettico non implica essere complottista) vuole subito mettere in chiaro chi è quello strano personaggio, al soldo della CIA, che osa difendere a spada tratta la versione ufficiale.
Sapete che, stando ai dati ISTAT, la Liguria è la regione italiana con la più alta percentuale di anziani?
Insomma, si può dire che che queste benedette scie chimiche - che a quanto pare si concentrano tutte su una stessa regione - facciano decisamente bene alla salute dei poveri "irrorati".
Sarebbe esilarante scoprire se e come Marcianò rivenderà il telemetro vecchio modello, magari via ebay... :)))

Il Disinformatico si rivela sempre più una palestra di senso critico, tanto che ne viene constatata l'affidabilità anche dagli sciachimisti!!! :o

Grazie ai Zer0 e tutto l'AttiTEAM... :)))
Domenica, ore 11.59, una stanza sotterranea della base di camp tanker

"Signore, gravi problemi in vista!"

"Cosa succede tenente?"

"Straker signore, le nostre fonti confermano l'intenzione di usare caratteri saint-serif esplosivi nel prossimo messaggio"

"Dannazione, dobbiamo muoverci"

*alza il cinematograficamente noto telefono rosso*

"Rete A.? Qui è il centro di controllo pericoli mortali, a quanto pare vogliono bombardarci per farci smettere le nostre attività, avviare il piano di salvataggio Z."

*pausa*

"Si, confermo, entro pochi giorni"

*pausa*

"Confermo, l'indirizzo è via da lì 0, lugano."

*pausa*

*Ok, le patatine le porto io, così le boiate ce le godiamo in diretta, tu ricordati la birra, ciao P."
@markogts:

eeeeeeehhh, grazie per il link, ma la Nonciclopedia ha solamente un millesimo della ferocia di ED...
Cattivissimo è, in realtà, il più convinto assertore dell'esistenza delle scie tossiche, ma obbedisce ad ordini superiori. E' radiocomandato... come un drone. (link)

E non è neanche il più divertente...

:-)
MANCANO POCHI GIORNI ALLA PUBBLICAZIONE DI UN ARTICOLO ESPLOSIVO. ATTIVISSIMO, COMINCIA A TREMARE!

Più che altro comincio a comperare birra, costine e patatine.
/me segue Paolo e si dirige alla Manor per fare rifornimenti.

Non vedo l'ora dell'articolo esplosivo :P ci sarà da divertirsi!
Francesco,

chi te lo fa fare di fare tutte queste ricerche contro gli sciachimisti? Lascia che si prendando per il C*** da soli, e chi è stato truffato direi che se lo merita

Il guaio è che ci sono molte persone, sia comuni sia (cosa più importante) in posizioni di potere (come Antonio di Pietro, per esempio, e alcuni giornalisti televisivi) che non hanno ancora capito di essere presi per il deretano.

Quindi qualcuno deve contrastare la marea montante di scemenze. Io e gli amici del CICAP ci proviamo.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ed ecco a voi tutti, Siore et Siori, la richiesta "como señal y sìmbolo de unidad europea", para la compra de... LOS TELEMETROS DE LOS COMANDANTES!!!!

ovviamente esiste anche LOS SPUTXXXXMENTOS ESPANOLO DE LOS TELEMETROS qui e qui :):):)

IPER-MEGA-ROTFL-ONES :):):)
paolo, la risposta a Zpeppe la dovevi postare di là ;)
Underek,

grazie dei link alle figuracce ispaniche di Marcianò.

"COSPIRANOICO"? Bellissimo conio.
Ops, grazie Fred84.
@Federico
a me sembra che ormai siamo pienamente in campo da denuncia...
direi che "procurato allarme", "truffa" e "abuso della credulità popolare" possano essere ipotesi di reato ormai ben definite...
possibile che nessuno ancora si sia presentato alla polizia postale?


Ci pensavo anche io...Però, io temo che un'azione legale di questo genere (giustissima, e se seguisse una condanna ancora meglio) avrebbe un grosso rischio: rendere i Marcianò bros dei martiri, far diffondere ancora di più la paranoia delle scie, avvalorare, paradossalmente la tesi delle scie con un'argomentazione del tipo "se i Marcianò sono condannati dal sistma allora le scie sono vere".
Me lo fate un favore personale, un favore per tutti?
Non chiamatelo mai più "comandante", mi dà fastidio.
Un comandante è un comandante.
Rosario Marcianò invece è un somaro.
Chiamatelo quindi col suo vero appellativo, "somaro", mi fa sentire molto meglio.
Grazie
Gli estremi per una denuncia per truffa ci sono tutti.
Da wiki....

http://img146.imageshack.us/my.php?image=truffa1xu2.jpg

http://img242.imageshack.us/my.php?image=truffa2uw2.jpg

Che aspettano i polli che ha spennato a denunciarlo?
Ah già dimenticavo...sono polli!
Angelo ha detto:
Scusate, ma solo io ho notato la contraddizione tra:
A) fare un appello per raccogliere soldi per comprare un telemetro
e
B) istituire una borsa di studio, specificando di continuo che i soldi saranno PERSONALI e non derivanti da donazioni?


Non c'è contraddizione, purché A preceda B. Altrimenti i soldi "personali" come si racimolano?

;-)
Quindi qualcuno deve contrastare la marea montante di scemenze. Io e gli amici del CICAP ci proviamo.

Paolo, non ti pare però che sia un lavoro un po' inutile ormai? Insomma, la vera e propria "bufala" sono le scie chimiche e sono già state sbugiardate dalle faq del Cicap. Tecnicamente non c'è bisogno d'altro. Se una persona "non informata" vuole sapere la verità gli basta vedere la conferenza o leggere le faq.
Cercare di smontare qualsiasi nuova prova è un lavoro enorme: per ogni prova smontata, un complottista può crearne altri venti nuovi falsi. Che senso ha? I complottisti alla Straker ormai l'han resa una questione personale. Non è più questione di "dimostrare l'esistenza delle scie chimiche" e questione di "far star zitti i debunkers". Bisogna ridursi anche noi allo stesso livello?
Scommetto che esistono milioni di altri argomenti più interessanti a cui si potrebbe dedicare tempo, anzichè continuare a star dietro ai complottisti in questo modo.
per enjoy:
da quando in qua wikipedia è fonte della definizione del reato di truffa? Piuttosto metti il link di qualche sito istituzionale, altrimenti è un po' un controsenso sbeffeggiare gli sciachimisti perché prendono per oro colato quello che propina loro la Premiata Ditta F.lli Marcianò e poi fare la stessa acritica con wiki, la cui affidabilità e gestione da parte della casta dei suoi amministratori sono pari a quelle di un qualsiasi altro sito di complottari.

A Paolo e/o psionic
Premesso che non esiste un obbligo di forma sulla fattura, su tale questione sto approfondendo, anche perché mi pare strano che basti scrivere "fattura" sopra una videata per renderla tale (sensazione meramente personale, chiaro).
Rado, conosco il tuo astio nei confronti dei wiki italia, ma penso che wiki possa essere affidabile su temi "neutri" come in questo caso.
Danilo,

non è un lavoro inutile. Innanzi tutto, l'esperienza avuta con altri complottismi insegna che il complottismo (e soprattutto le persone comuni che ne finiscono vittime) lavora sul Principio del Cuneo: la gente pensa che basti una singola asserzione non smentita per legittimare le tesi alternative. Quella singola affermazione fa da cuneo per introdurre le altre.

Per cui è necessario controbattere sistematicamente, o perlomeno quando si presenta qualche nuova presunta prova dall'apparenza robusta e significativa.

Nel caso del telemetro, è facile che un profano, di fronte a tecnologia che non conosce e a filmati falsificati, possa restare convinto, almeno quanto basta per dire "hmmm... approfondiamo". Quanto basta per fare interrogazioni parlamentari, per esempio.

Dato che lo sbufalamento di un'asserzione complottista richiede rigore e quindi tempo, ricerche e conoscenze tecniche, è meglio farlo subito, quando si ha tempo, invece che aspettare che metastatizzi e arrivi a infettare i media tradizionali.

In questo caso, inoltre, c'è il bonus aggiuntivo del divertimento: il comportamento di Marcianò è talmente ridicolo da sconfinare nell'assurdo, e dai commenti vedo che questo ha divertito anche lettori che non sono affatto interessati allo sciachimismo ma sono intrigati dalla psicologia del cospirazionismo e dalle tecniche d'indagine.


I complottisti alla Straker ormai l'han resa una questione personale. Non è più questione di "dimostrare l'esistenza delle scie chimiche" e questione di "far star zitti i debunkers". Bisogna ridursi anche noi allo stesso livello?

No, assolutamente. Noi non vogliamo farli stare zitti, anzi. Cerchiamo di farli parlare il più possibile, perché così vengono fuori le loro idee e la loro assurdità diventa manifesta. Se poi loro portano la questione sul piano dell'attacco personale, diventa ancora più manifesta la loro paranoia.


Scommetto che esistono milioni di altri argomenti più interessanti a cui si potrebbe dedicare tempo, anzichè continuare a star dietro ai complottisti in questo modo.

Indubbiamente. Infatti lo sciachimismo è ormai in fase calante, come è già successo per l'11 settembre, e adesso mi sto attrezzando per la Luna. Poi ci saranno Kennedy e altri complotti.

Però la fase calante è merito di questo sbufalamento esaustivo e inesorabile. Non è successo da solo. Quindi bisogna continuare, chiudere anche gli ultimi sospesi, riordinare il materiale e intanto prepararsi alla prossima indagine.
a markogts

Wiki è inaffidabile pure nel segnalare le esordienti ai Mondiali di calcio (nonostante...psionic, eh! eh!) o nella trama di "Squadra Antitruffa" (leggete, leggete), figuriamoci per cose più serie come la definizione di truffa.
Paolo, non avevo considerato la logica del "Cuneo". Effettivamente spesso e volentieri ho sentito gente che, a fronte di una sola supposta "stranezza" mettesse in discussione l'intera spiegazione di un avvenimento.

Quindi bisogna continuare, chiudere anche gli ultimi sospesi, riordinare il materiale e intanto prepararsi alla prossima indagine.

Beh, rimango in trepidante attesa... Il discorso del luna-complottismo penso sarà abbastanza facile. Molto più complesso quello dell'omicidio Kennedy: ormai alcune bufale (come quella dell'impossibilità di sparare 3 colpi in rapida successione) si sono ormai "fissate" nell'immaginario comune. Sarà come tentare di spiegare ad un fan dei Beatles che Paul non è morto.

A proposito, mi ponevo da qualche tempo questa domanda: ma se un normale ed umile programmatore informatico come il sottoscritto volesse aiutare te ed il cicap nelle indagini, come dovrebbe fare (a parte mandare cospique somme di denaro in busta chiusa, naturalmente... :-D)?
ma se un normale ed umile programmatore informatico come il sottoscritto volesse aiutare te ed il cicap nelle indagini, come dovrebbe fare (a parte mandare cospique somme di denaro in busta chiusa, naturalmente... :-D)?

Dipende cosa sai fare. C'è da tradurre documentazione, monitorare i siti cospirazionisti, catalogare materiale, creare modelli 3D, fare manutenzione a siti/blog... la lista è lunga!
lavora sul Principio del Cuneo

Insomma, possiamo dire che i cospirazionisti prendo i propri lettori per il cuneo ...ma sono sicuro che la battuta sia gia' stata fatta!

Il discorso di "scendere sul personale" in realta' e' un comportamento quasi forzato. E' indubbio che negli ultimi post a riguardo, Paolo si e' concentrato su Straker, piu' che sulle scie chimiche; Anche perche', appunto, su queste ormai mi sembra ci sia gran poco ancora da dire (eppure gli sciachimisti stupiscono sempre rinnavandosi di continuo. Vedasi i recenti discorsi sugli elicotteri).

Ma logicamente, se Straker pubblica un post con un video (falso) e scrive, come primo post: "sicuramente adesso diranno che e' falso" oppure attacca i debunkers in qualche modo, e' lui che la mette sul personale.

Certo ignorare totalmente la provocazione potrebbe avere senso, ma a parte il chiaro invito a nozze a sbufalare e farsi anche quattro risate, c'e' sempre il timore del famoso "silenzio assenso".
...a prescindere dal fatto che qualunque comportamento sarebbe preso dai complottisti come indice di... boh, chissa' che! Fate voi!

Tipo: "I debunkers non dicono nulla, vuol dire che abbiamo ragione noi"
oppure: "I debunker, dopo le nostre accuse, si sono attivati, per nascondere ancora la verita'".

E' una causa persa, come ha gia' detto molte volte Paolo, ma almeno serve (si spera) a non far cadere altra gente nella rete.
E ad allietare le nostre noiose giornate.
L'unica cosa che potrebbe allietare le mie giornate è "di quella pira l'orrendo foco". Lascio alla vostra immaginazione indovinare cosa porrei su tale pira...
Dan,

come disse Blackadder, sarebbe "uno spreco di buoni fiammiferi" :-)
@ Rado il figo

Wiki cannerà anche su molti argomenti, ma su cose come i reati è abbastanza attendibile.
Anzi wiki non serve neppure perchè basta poco per capire che se ti chiedo dei soldi per comprare un oggetto X, tu me li dai, io compro l'oggetto Y, mi intasco la rimanenza facendo il finto tonto, e ti presento pure una fattura falsa per darti lo zuccherino, ti ho truffato bellamente facendoti fare anche la figura dell'asino.

Quì ad esempio si dice:
"La condotta ingannatoria deve essere realizzata mediante artifici o raggiri" (la tecnica preferita dal marcianò!)... "i primi consistenti in un'alterazione della realtà, i secondi consistenti in menzogne corredate da ragionamenti idonei a farle scambiare per verità" (altre due tecniche magistrali usate dal marcianò!).

http://www.megalab.it/2292/

Il reato di truffa è quindi più che evidente nell'operato del marcianò, e se i polli che ha spennato lo denunciassero farebbero solo un gran bene a sè stessi (almeno dimostrano di avere le palle e una dignità!).

Ma come dicevo... sono POLLI, e dai polli non ci si può aspettare niente, solo l'inchinarsi a 90 e farselo mettere in quel posto dai ciarlatani (godendo pure!).

Lascia che ero io ad aver dato 10 euro per il telemetro, e vedevi cosa gli succedeva!
A quest'ora ero già andato dritto e filato dalla polizia a denunciare quel pappagallo.
Amico sì.
Ma FESSO no.
Oh, raga, ma sono tre o quattro giorni che su Tankerenemy non ci sono novita' degne di nota.

E' come se avessero sospeso Beautifu: mi ci stavo abituando, a questa telenovela.
Spero proprio che questa fantomatica bomba sia all'altezza (>1500m) delle precedenti piazzate.
Scusa, enjoy, ma cosa c'entra? Wiki è inaffidabile per definizioe, principio e gestione, il che non vuol dire che ogni cosa contenuta sia errata, ma semplicemente che hai la stessa probabilità di trovarvi una definizione corretta come a chiederla al primo che passa per la strada. Se sei fortunato, magari il passante conosce la cosa, altrimenti devi solo sperare.
D'altronde anche la casta degli amministratori ha ammesso che in Wiki (Italia) la priorità non è avere definizioni corrette e/o scritte bene, ma altro.

Ho solo fatto notare che mentre si prendono in giro i vari complottari perché, fra le altre cose, utilizzano i siti dei loro guru come fonte primaria, mentre poi non ci pone alcun problema a fare la stessa identica cosa con wikipedia, le cui (scarsa) attendibilità, (dubbia) serietà e (mala) gestione sono stranamente sempre sottaciute.

Come detto sopra: per la definizione di truffa mettimi il link di qualche sito istituzionale; inserire quello di wikipedia è fare la stessa identica cosa di cui si accusano i vari complottari adepti.
ragazzi io non resisto!
Ma quando continua la saga di Staker?

P.S. grazie Attivissimo e a tutti! mi sto divertendo troppo con questa storia.
Paolo, ti contatto via mail direttamente.
dopo attenta (?) lettura di tutti i commenti cosa si può concludere? Che le scie chimiche non esistono? e sulla base di quale ragionamento? sull'acquisto/non acquisto di uno strumento? Lo strumento lo abbiamo tutti: un cervello pensante autonomamente dal quale partono i nervi ottici che collegano gli occhi. Partono anche i comandi per i muscoli del collo, affinché si possa inclinare dolcemente la testa verso l'alto. Guardare il cielo, con una dose medio-minima di intelligenza e discernere che quegli "sputazzamenti" sul cielo sono artificiali e non naturali.
Il resto sono chiacchiere di conniventi o non-osservanti.
Vi giova sostenere che sono scie di condensazione? Non avete figli? non avete molto da vivere e da perdere su questa terra? Vi piace vivere nella schifezza? Non penso. Ma scegliete ugualmente di non vedere. Questo atteggiamento mi riempie di mistero e di amara ironia.
Saluti.
Giò
Addio, Giò, dopo le grattate di rito.
attento, per grattarti bene corri il rischio di aprire gli occhi :-)
Giogio,

Guardare il cielo, con una dose medio-minima di intelligenza e discernere che quegli "sputazzamenti" sul cielo sono artificiali e non naturali.

Giusto per curiosità: secondo te, allora, i meteorologi, i piloti di linea, i controllori di volo sono tutti deficienti?


Vado a preparare birra e patatine.