Cerca nel blog

2008/11/07

Facebook ha esaurito lo spazio, colpa degli utenti inattivi

La bufala di MSN "piena" migra a Facebook


Prima o poi doveva capitare. Sta girando un messaggio su Facebook che avvisa di problemi di lentezza dovuti ai troppi utenti inattivi e minaccia la cancellazione di chi non si dà da fare.

Attenzione: a tutti gli utenti di Facebook
Facebook è ormai pieno di utenti. Molti utenti si sono lamentati che Facebook stia diventando molto lento. La ragione di ciò è che ci sono troppi utenti di Facebook che non sono attivi.
Manderemo questo messaggio a tutti gli utenti, per vedere se gli utenti sono attivi o meno.
Se sei un utente attivo per favore invia questo messaggio ad altri 15 tuoi amici, usando il Copia/Incolla, per mostrare che sei attivo.
Coloro che non invieranno questo messaggio entro 2 settimane, si vedranno il proprio account cancellato senza alcuna esitazione per creare nuovo spazio.
Se su Facebook ci saranno ancora troppi iscritti, chiederemo gentilmente dele donazioni a chi le voglia fare, ma sino ad allora fate circolare questo messaggio a tutti i vostri amici, sia per tenerli informati sia per mostrare che sei un utente attivo cosicché il tuo account non verrà eliminato.

Il fondatore di Facebook
Mark Zuckerb


A parte che il fondatore si chiama Zuckerberg, non Zuckerb, quest'appello ricorda molto quest'altro:

NOI SIAMO ANDY E JOHN I DIRETTORI DI MSN CI SCUSIAMO PER L'INTERRUZIONE PERO' MSN NON ESISTERA' PIU' PERCHE' MOLTE PERSONE HANNO TROPPI ACCOUNT MSN E NOI ABBIAMO SOLTANTO ALTRI 578 POSTI LIBERI. SE VUOI CHE CHIUDIAMO IL TUO ACCOUNT NON MANDARE QUESTO MESSAGGIO MA SE VUOI CONSERVARLO ALLORA MANDA QUESTO MESSAGGIO A TUTTI I TUOI CONTATTI.
NON E' UNO SCHERZO MANDALO, GRAZIE. PER USARE MSN E HOTMAIL, DALL'ESTATE 2006 BISOGNERA' PAGARE (ANCHE SE LI USI DA TEMPO) MA SE INVII QUESTO MESSAGGIO A 18 CONTATTI DIVERSI IL TUO OMINO DI MSN DA VERDE DIVENTERA' BLU E CIO' SIGNIFICA CHE PER TE SARA' GRATIS. SE NON CI CREDI VAI A WWW.MSN.COM E GUARDA. NON INVIARE LO STESSO MESSAGGIO COPIALO E INCOLLALO IN UNO NUOVO IN MODO CHE LE PERSONE POSSANO LEGGERLO.


Caso mai non fosse chiaro, entrambi gli appelli sono falsi. Non c'è nessuna carenza di spazio su Facebook e nessuno vi cancellerà se non aggiornate la vostra pagina. Pertanto, non c'è neppure bisogno di inoltrare qualcosa agli amici. Vi stanno prendendo in giro.

28 commenti:

Andrea Sacchini ha detto...

Paolo, smettila di pubblicare articoli a raffica; mi stai facendo impazzire il feedreader di Google... :-)

AlbySpace ha detto...

Se i miei facebook-amici leggessero un po' di più il tuo blog non riceverei tanta spam.
Il problema è che la gente non pensa mentre legge. Se vogliono controllare se accedi o no basta che controllino... gli accessi! Non c'è bisogno di inoltrare boiate a chicchessia.
Ma forse è un ragionamento troppo complesso... :-)

Bravo cmq, sei sempre sul pezzo.

con inossidabile stima, alby

Unknown ha detto...

Grazie Paolo, chissà che gli amici smettano di inoltrarmela. Pensa che uno era seriamente preoccupato :-)

Rodri ha detto...

Eh non hanno più spazio perché vengono aperti troppi fakes :-D

fred84 ha detto...

http://www.new.facebook.com/group.php?gid=38645527702

siete tutti invitati :D

Emanuele Ciriachi ha detto...

Grazie Paolo!

Anna Martafedericaclara ha detto...

grazie paolo...peccato che ci sia cascata io pure. che figura :(

Petitfrere ha detto...

Io invece ringrazio Paolo perchè stimola al pensiero critico: appena mi è arrivata la mail da dellE amiche (essì, crea paura a manico!) sul momento la stavo rispedendo "forte" della mia ignoranza di facebook (sono iscritto da poco).
Ma ho pensato "controlliamo va" e nel tempo che c'è voluto a copia incollare su google il nome scritto alla fine... vualà! Sbufalato!

...peccato che ho preso del "Secchione" e dello "Stracciamaroni" dalle suddette amiche, quando ho svelato l'arcano e chiesto di stare più attente... sigh... :)

Saluti, Enrico.

Alejandro ha detto...

A tal proposito, appena ricevuto il primo messaggio, da bravo malato di Facebook ho creato l'apposito gruppo:
http://www.facebook.com/group.php?gid=33937215237

Spero di poter contribuire, in questo modo, ad arginare la dilagante follia...

mattia ha detto...

ancora una volta:
non ho ricevuto questa bufala, come ormai non ricevo catene via email.
Oramai mi sono convinto: ho il privilegio di non avere amici cretini.
Ecco, oggi sono felice.
:D

Raffaella Arnaldi ha detto...

Oddio, io l'ho ricevuta da una persona che so essere intelligente... :-)

Manca lo spazio... ma cos'è, un albergo? NO VACANCY, uaz uaz.

riga ha detto...

già me ne sono arrivati...

inutile dire loro che è una cavolata, di non inviarlo... la risposta di entrambi è stata "beh, ma che mi costa.. copio e incollo.. non devo mica pagare... eppoi non si sa mai..."

-.-'

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

scusate ma non trovate poetica l'espressione "[..]HANNO TROPPI ACCOUNT MSN E NOI ABBIAMO SOLTANTO ALTRI 578 POSTI LIBERI. [..]"

578! ahahhahaa!!! :)
cfr. "se ci fosse Giacobbo ci farebbe su una trasmissione" (non ricordo chi l'ha detto)

Gino Lucrezi ha detto...

Chi manda queste mail non sta solo "prendendo in giro" gli amici. Sta facendo si che continuino a girare quintali di mail a catena, piene zeppe di indirizzi...

Una manna per gli spammer, insomma!

Davide ha detto...

Ottimo, aspettavo di leggere questa notizia: proverò a far leggere alla gente questo post, non si sa mai... anche se non penso che serva a qualcosa! "Non si sa mai", la risposta: ma non si sa mai che cosa? Non si sa mai che sembri intelligente???

Chiudessero gli account a quelli che inoltrano queste cose, altro che utenti inattivi!

Replicante Cattivo ha detto...

Ma poi è interessante vedere che i nostri amici si preoccupino che ci cancellino l'account di Facebook, però probabilmente non sanno nulla della crisi dei mutui o della riforma Gelmini...

hansino ha detto...

Qualcuno mi sa dire qual'è il senso di questo tipo di spam?

Non riesco a venirne a capo...

playwords ha detto...

Ma certe volte basta leggere, nel senso che se si presume la comunicazione di una grande realtà aziendale, sicuramente sarebbe scritta in modo più professionale, non con tutte queste ripetizioni. E poi, vi pare che deve essere un utente a spedire comunicazioni ad altri utenti? Casomai è l'azienda che contatta i "clienti" e non chiede che siano loro a far girare il messaggio.
Il problema non è anche la fretta di leggere senza ragionare. Cose del genere ho cominciato a vederle 12 o 13 anni fa quando andava di moda icq.

Yari Davoglio | Cronache dal '900 ha detto...

Ciao a tutti,

solo per la cronaca posto qui la versione in inglese.

"Reply
Facebook recently became very crowded, there were many members complaining that Facebook become very slow. The report shows that the reason is that there are too many members Facebook non-active And on the other side too many new members Facebook.
We will send these messages attound to see if members are active or not, if you are active please send to 15 other users using Copy + Paste to show that you are active Those who do not send this message in 2 weeks The user will be deleted without hesitation to create more space, if Facebook is always crowded with goodness we ask for donations, but until then send this message to all your friends and we assure you send this message to show me that your active and unsuppressed.

Creator of Facebook
Mark Zuckerber"

E quindi ho deciso anch'io di fare un po' di spam costruttivo, così:

"Oltre ad essere balle, rompono le balle!!!
Questo è un ottimo sito in italiano che smaschera bufale e dubbi di ogni tipo (basta guardare in archivio):
http://attivissimo.blogspot.com/

Ciao e... DUBITATE DI TUTTO!!!

Yari D."

Have a nice day :)

Dan ha detto...

No, il "dubito di tutto" di Luogocomunese memoria no...

"...peccato che ho preso del "Secchione" e dello "Stracciamaroni" dalle suddette amiche, quando ho svelato l'arcano e chiesto di stare più attente... sigh... :)"
Al che puoi rispondere altrettanto elegantemente con "cretine" o "credulone"...

Yari Davoglio | Cronache dal '900 ha detto...

@ DAN

Ehi DAN, sai chi fece proprio questo motto? Karl Marx. Be', con tutto quello che oggi ci viene rifilato, credo che dubitare di tutto funga da scudo. Paolo Attivissimo credo sia l'esempio migliore da citare. Se lui stesso non dubitasse di tutto, non avrebbo pagine a pagine di false verità svelate. ;)
Il passo successivo al dubbio che una mente critica ed intelligente dovrebbe fare, è quello di ricercare la realtà dei fatti. Non un'impressione, nè una visione, ma la realtà per come è e non per come appare ;)

Have a nice night :)

Yari D.

KoShiatar ha detto...

Eh eh eh, dopo pochissimo che l'ho segnalata (certo non sarò stata l'unica) ecco anche questa bufala in archivio. Continua così!

Unknown ha detto...

Non hai idea di quanto mi aiuti ogni giorno... anche con questa "rassicurazione" riguardo a Facebook... Grazie, grazie & grazie!
:)
Nadia

Unknown ha detto...

Ad oggi - 16 Gen 2009 - il messaggio circola ancora...!!! Duro a morire, ho spezzato l'ennesima catena sul nascere, grazie anche a questo fantastico sito! Un grazie di cuore... Andrea

MicheleV ha detto...

Amche a me è arrivato sabato (17-01-2009)
bè poco male mi è servito per fare pubblicità a Paolo

Unknown ha detto...

Il tuo lavoro è fantastico. Dirigerò traffico sul tuo blog (per quel poco che posso fare...).

Vai avanti così.

Giacomo

Unknown ha detto...

Carissimo Paolo,se non ci fossi tu dovrebbero inventarlo...sei sempre stato utilissimo,grazie Egisto

Unknown ha detto...

Ciao Paolo, mi occupo di Networking IP da diversi anni, ma nonostante questo mi chiedo come anche l'utente comune non possa arrivare a fare questo ragionamento: come puo' facebook diventare lento se ci sono degli utenti inattivi? Piuttosto sara' vero il contrario. Se ci sono 10mln di utenti e tutti 10mln passano la loro esistenza su FB vuol dire che ci sara' molto piu' traffico rispetto ad uno scenario con 10mln di iscritti di cui 2mln attivi. Non sei d'accordo? Ciao e continua sempre cosi'!