Cerca nel blog

2008/11/15

Scie chimiche, pronto il video della conferenza di Novi

Sciachimisti? Lasciateli parlare, si renderanno ridicoli da soli


Nei pochi ritagli di tempo sono riuscito finalmente a completare il montaggio del video della conferenza di Simone Angioni (chimico del CICAP) sul tema delle cosiddette "scie chimiche", tenutasi a Novi Ligure a metà settembre.

Ne avevo parlato in un articolo recente, sul quale si era innestato un colossale scambio di 500 e passa commenti, e avevo messo subito a disposizione l'audio, ma la conferenza è sicuramente più godibile con il supporto delle immagini. Anche perché oltre a seguire le chiare spiegazioni di Simone Angioni, diventa possibile vedere e capire che tipo è l'ormai mitico Vibravito complottista incallito, che era presente alla conferenza.

Le sue continue, esasperanti interruzioni hanno infatti trasformato la conferenza in una gara di resistenza gandhiana per Angioni e per gli altri membri del pubblico, ma hanno anche inquadrato lucidamente la forma mentis di chi crede a complotti demenziali come quello delle scie chimiche. Uso intenzionalmente il verbo credere, perché guardando il video si capisce che lo sciachimismo è una fede cieca, che s'impone a dispetto della logica e dell'evidenza e che spinge i suoi sostenitori a livelli di maleducazione che già in partenza li squalificano.

Non perdetevi, comunque, le argomentazioni di Vibravito e quelle altrettanto sconcertanti di altri membri del pubblico. Vi troverete tutti i classici comportamenti del complottista: di fronte all'evidenza schiacciante (Angioni ha portato un libro di meteorologia degli anni Settanta che mostra scie persistenti già allora), la si ignora; quando un'affermazione viene smontata, si passa a un'altra senza mai ammettere di aver avuto torto; e così via.


Il sonoro, specialmente nel dibattito successivo alla conferenza (qui sotto), non è molto chiaro, perché molti sono intervenuti senza attendere il microfono e quindi ho fatto il possibile per recuperare le loro domande usando l'audio di sala registrato dalla telecamera oltre all'audio diretto dal mixer dei microfoni (disponibile soltanto da un certo punto in poi) e risincronizzando le fonti sonore. Qualche leggero sfasamento è rimasto, e me ne scuso. I filmati sono scaricabili cliccando sul pulsante Go to Google Video e seguendo le istruzioni. Se a qualcuno non funzionano i video, i link diretti sono questi: conferenza e dibattito. Buona visione.


E a proposito dell'affermazione che le scie strane e persistenti non esistevano prima degli anni Novanta, faccio notare che la foto all'inizio di quest'articolo è del 1955: si tratta delle contrail formate da un bombardiere B-36.


2008/11/17


Il video della conferenza è stato visto oltre 1100 volte in due giorni. Direi che l'efficacia comunicativa del video, rispetto a quella della conferenza fisica, è ampiamente dimostrata. Nulla può sostituire la presenza fisica di un relatore con il quale interloquire e il piacere del faccia a faccia, ma tenere una conferenza significa raggiungere quaranta-cinquanta persone, cento quando va bene; mettere online un video significa raggiungerne migliaia. E' anche per questo che l'anno prossimo faccio pausa per le conferenze e mi dedico alla produzione di filmati.

127 commenti:

Mattia Poletti (Rebel Ekonomist) ha detto...

hihi..beh, ormai penso che non si debba nemmeno più perdere tempo con questi.
Lo dico: io all'inizio qualche dubbio ce lo avevo, un mio amico me ne aveva parlato, ho fatto qualche ricerca e devo dire che se non andavi (almeno qualche anno fa)a cercare bene, ti uscivano solo siti complottisti (sciechimiche.org ad esempio)..per uno poco esperto è abbastanza facile caderci in questa bufala..poi però ho fatto ricerche più approfondite e, grazie anche all'aiuto di mio cugino, son oriuscito a capire il perchè le scie chimiche non esistono.
Ecco...i complottisti non riescono o non vogliono capire questo perchè..io non ci ho messo molto a capirlo (anche perchè una volta acquisite le basi...) e non sono un genio...

Emanuele Ciriachi ha detto...

Sto guardando. Come mai il rumore di fondo "salta" durante il filmato?

Jhack ha detto...

Grazie per il video e, soprattutto, per il post-editing.
Non credevo ci fosse stata così tanta eco nel tempo e così tanta gente coinvolta nel vano tentativo di affermare una teoria che fa scie condensate da tutte le parti :).
Se mettessero lo stesso impegno in altre faccende, forse farebbero del bene all'umanità.

Paolo Attivissimo ha detto...

Il rumore di fondo varia (se è questo che intendi per "salta") per via della compressione che ho usato per cercare di recuperare le voci del pubblico e perché ho mixato l'audio della telecamera con quello diretto dai microfoni.

Simone ha detto...

Ricordo che Vibravito in un altro post aveva espressamente detto che dopo la pubblicazione del video avrebbe chiesto scusa per le sue accuse di malafede rivolte ai vari organizzatori/relatori/collaboratori. Paolo dovresti avere copia del post che era stato cancellato a causa di un altra questione. Attendiamo fiduciosi le scuse di Vito, sicuri che essendo una persona onesta e corretta non esiterà ad ammettere il proprio errore.

Paolo Attivissimo ha detto...

Simone, intendi questa?

Questo vostro modo di fare è la prova che siete in MALAFEDE, per cui non vi lamentate se non rispondo alle vostre domande, il vostro unico scopo è calunniare, a voi non interessa il confronto ... ma lo scontro con qualsiasi mezzo scorretto.

o questa?

E so anche perchè continui a insistere su questa presunta strumentalizzazione: la realtà è che non avete nessunissima intenzione di pubblicare il video della conferenza poichè avete paura di esporvi, troppo facile organizzare conferenze senza contraddittorio ... vero?

o questa?

Per questo motivo mi sono offerto io a pubblicare la registrazione della conferenza.
Ma il Cicap non ha voluto. HA PAURA DI ESPORSI.


o questa?

I video sono già pronti, la realtà è che non li volete pubblicare.

Infatti Casonato ha impiegato poche decine di minuti a caricarli su jumbo-mail.

Dividere un file avi e caricarlo su mediafire o filefactory o dove meglio credi è un gioco da ragazzi, è impossibile che un informatico come te dopo 48 giorni non ci sia riuscito.

Detto questo ... non verrò più qui a rompere le scatole ... tanto ormai è palese e evidente che sei soltanto un personaggio vile e presuntuoso e che quelli del Cicap non mantengono i loro impegni.

Siete solo degli omuncoli invertebrati...

Attivissimo ... fai pena ... comunque nonostante tutto da una parte volevo anche ringraziarti, il tuo modo di fare mi ha levato ogni dubbio.
Se prima avevo una infinitesimale incertezza riguardo l'eventualità che potevi essere realmente convinto delle tue erroneee affermazioni, adesso ho raggiunto la consapevolezza totale che sei soltanto un individuo integrato a perfezione nel sistema della menzogna.



Attendiamo con malcelata impazienza le scuse di Vibravito.

Anonimo ha detto...

@Jhack
Se mettessero lo stesso impegno in altre faccende, forse farebbero del bene all'umanità...

il paradosso è che loro son convinti di fare il bene dell'umanità, o meglio, son convinti di salvare l'umanità attraverso lo svelamento delle sacre verità occultate... peccato vivano in un mondo "parallelo", altrimenti a questa gente bisognerebbe dir grazie veramente :):) (oddio, personalmente li ringrazio per il quootidiano snocciolamento di frescacce assortite) :):)


underek_

axlman ha detto...

vibravito ha scritto:
troppo facile organizzare conferenze senza contraddittorio ... vero?

Il bello di vibra... vibra... (posso chiamarlo vibra... vibra..., vero?) è che la coerenza proprio non sa dove stia di casa.
A parte che mi sembra che lo sia stato lasciato abbondantemente intervenire, senza sbatterlo fuori a pedate come merita chi interrompe di continuo nonostante sappia che dopo la conferenza era previsto il dibattito, vibra... vibra... (posso chiamarlo vibra... vibra..., vero?) potrebbe, quando e se verrà mai a scusarsi, spiegarci a quali conferenze sciachimiste sia stato presente un contraddittorio: naturalmente parlo di piloti, chimici, fisici, meteorologi, gente insomma che ha qualcosa da dire in merito alle loro sparate e con cognizione di causa.

Simone, già provato a contattare Rosario Marcianò e fratello per sapere se accettano un contraddittorio nelle loro conferenze? Sarebbe interessante sapere cosa ti rispondono, o meglio le parole esatte con cui rispondono, che, chissà com'è, ho l'impressione che la sostanza sarà che non accettano manco morti.

Andrea Sacchini ha detto...

Paolo, dì la verità, qualche commento di Vibra nella tua webmail è sicuramente già arrivato. Non tenerlo lì, dài, facci divertire un pochino...

:-)

Pietro ha detto...

@ Simone Angioni
Grazie e complimenti! Bella conferenza e grande capacità nel gestire le obiezioni con calma.
Mi è piaciuto anche l'approccio "storico" nello smontare lo sciachimismo.
Secondo me, nella "Metodologia della falsificazione del complottismo", storia, psicologia e altro del complottismo sono metalivelli validi quanto l'approccio tecnico.

@ Paolo
Per questo cercavo di accerede al Podcast di Millevoci della RSI, che avevi linkato qui
http://attivissimo.blogspot.com/2008_11_01_archive.html
Ma non mi funziona.

Fab ha detto...

Arrrggghhhh!!! Non si dice "midia", si dice "media"!!! Scusate, so che non ha stretta attinenza col post ma...

Paolo Attivissimo ha detto...

Icemat,

non è con i singoli che bisogna perdere tempo, ma bisogna investire del tempo per evitare che certe credenze diventino popolari presso i decisori (i governi, per esempio), perché se le loro decisioni sono influenzate da credenze false, saranno disastrose per tutti noi.

Per questo sono intervenuto sul mito delle scie chimiche a febbraio 2007, quando ho visto che avevano iniziato ad occuparsene i media generalisti.

Come dice Angioni nella conferenza, una volta che un mito è sbarcato nei media ed è uscito da Internet, è troppo tardi per ignorarlo e bisogna contrastarlo.

Paolo Attivissimo ha detto...

Andrea,

no, per ora Vibravito non siè fatto sentire, esattamente come un seminarista dopo che è stato colto a leggere giornaletti porno.


Axlman,

in quanto al contraddittorio, è già stato predisposta una strategia. Chiaramente non ne parlo qui, ma sarà molto divertente.

Paolo Attivissimo ha detto...

Fabrizio,

entrambe le dizioni sono corrette.

www.garzantilinguistica.it:

[pr. / 'midja / e / 'mEdja /]

L'origine è latina, ma mediata dall'inglese.

Paolo Attivissimo ha detto...

Pietro,

è un problema della RTSI, stanno migrando il software e parecchia roba non funziona.

(Zio Ballmer si allontana fischiettando...)

Fab ha detto...

Paolo,
mi crolla l'ennesima certezza in questi tempi bui... comunque grazie per la precisazione, e per i tuoi contributi sempre interessanti.

Replicante Cattivo ha detto...

Ma qualcuno che l'ha visto personalmente, può darmi una descrizione fisica di Vibravito? Quanti anni ha?
Non so: io sono combattuto nell'immaginarlo come il classico nerd brufoloso, con occhiali, camicia e penne nel taschino (tipo Bernard di Maniac Mansion) oppure un 35 vergine, grasso e stempiato come il fumettista dei Simpsons.

Yari Davoglio | Cronache dal '900 ha detto...

Ciao a tutti,

Vibravito dice: "Siete solo degli omuncoli invertebrati...".
Questa accusa è vera se, e solo se, Vibravito appartiene al regno minerale, quindi senza cervello. A questo punto vorrei sapere, caro Paolo, se è lo stesso minerale sedicente pilota che interveniva in malomodo alla conferenza di Verrès, da me vista su youtube. Invitando, chi non lo avesse già fatto, a vedere i 17 video da meno di 10 mins l'uno caricati da ANTIBUFALA, colgo l'occasione per complimentarmi con lo splendido lavoro fatto. Questo Vibravito mi ricorda J3njy1981 (youtube) il quale, a corto di argomentazioni, tesi, analisi scientifica, pudore, educazione, accusa, offende, inveisce. Cari signori, le opinioni personali, in scienza, così come in politica, non portano a nulla.
Non mi soffermo sulle basi della fisica e della chimica, perchè sarei ripetitivo, mi limito semplicemente a sottolineare il fatto che, spesso, basterebbe studiare ed appagare la propria sete di conoscenza per non sbracciarsi nelle sabbie mobili.
Ma, evidentemente, noi "omuncoli invertebrati..." siamo degli "eletti"...

Cari saluti,

have a nice day :)

Yari D.

Yari Davoglio | Cronache dal '900 ha detto...

Ah, dimenticavo:
ricordate che è sempre utile conoscere la componente biografica di certi personaggi. Non è fondamentale, ma è molto utile ;)

Have a nice day :)

Yari D.

Replicante Cattivo ha detto...

Mi permetti una parolaccia (di cui mi assumo la responsabilità)?
Certo che questo VV è veramente un rompi******ni di prima categoria. Mamma mia...sempre a parlare sugli altri, sempre a interrompere...

Però non credo che lui tenti di esasperare l'interlocutore, in modo da fargli dire "mi hai stufato. Stai zitto" (cosa che VV vedrebbe come un segno di vittoria), ma io credo che il suo modo di aggredire la controparte sia davvero causato da un'angoscia interiore, una paura di tutto e di tutti. La sua voce è carica di nervosismo: o questo VV ha paura anche della sua ombra, oppure è il tipico bambino che viene colto con le mani nel sacco e non sa come reagire, se non attaccando.

(se per caso ritieni opportuno censurare questo post, non mi offendo ;D )

Francesco Sblendorio ha detto...

Vibravito in questo commento mi ha chiesto di mostrargli delle foto di scie di condensa persistenti negli anni 70-80-90 per essere tranquillizzato.

Bene, l'8 novembre 2008 gliele ho fatte vedere dal vivo, delle foto del 1979 e dei primi anni 80. Si è soffermato sulla cosa pochi istanti (ha detto solo qualcosa del tipo "ma questo sembra un cirro"... l'avrà capito quindi che sono come i cirri? BOH!), per poi passare oltre: ho quindi capito che era soddisfatto di aver visto le foto e che le avesse accettate come dato di fatto: c'erano in particolare due foto con visibili una scia su un cielo terso (una l'ho caricata qui) .

Pochi giorni dopo però vibravito non smette di stupire! In questo commento del 13 novembre 2008 dice che non ci sono foto degli anni 70-80-90 con delle scie di condensa persistenti, dimenticandosi completamente di quanto visto appena qualche giorno prima!

Glielo faccio notare, e lui mi dice che NO, non è mica vero che le ha accettate le foto, e che io ho mentito dicendo che le ha accettate come autentiche: possono anche essere false! Dopotutto, mica è un esperto di fotografia, lui!

Strano però... ci siamo incontrato solo e soltanto per quelle foto, e lui le guarda passando ad altri argomenti, ma al contempo pensa che siano false e non lo dice. Strano.

Bene, gli ho anche proposto di rivederci, stavolta con un esperto di fotografia scelto da lui, ma lui no, dice che quelle foto hanno poca valenza in quanto non c'è un cielo terso, per cui non ha tanta voglia di sbattersi, e poi soprattutto, dice che le prove dell'esistenza delle scie chimiche le ha già avute, eccone alcune:

- Il CICAP non ha pubblicato il video
- Non c'è un cielo terso in nessuna foto che gli ho inviato
- La tendenza di alcuni (me compreso) ad alterare la realtà (esempio scelto da me)
- Il fatto che si fa notare più volte che Straker abbia manipolato le parole di Angioni

...ed altre prove, un elenco comunque parziale, dice.

Replicante Cattivo ha detto...

Francesco, te lo chiedo per curiosità: mi puoi dare una descrizione fisica di VV? Età, corporatura, capigliatura, portamento? Magari anche le condizioni igieniche :D
E' solo per una teoria mia eh...

Oh: se non rispondi, guarda che inizio a massacrarti con la stessa domanda come hai fatto tu con lui eh >:(

:)

Paolo Attivissimo ha detto...

Replicante,

concordo con la tua analisi. Non sembra esserci una pianificazione o un intento specifico di esasperare l'interlocutore: è un impulso irrefrenabile a parlare, parlare, parlare.

In quanto alla descrizione fisica: lo vedi all'inizio del video della conferenza, durante i titoli. E' seduto in prima fila.


Yari,

no, non è lo stesso personaggio di Verrès.


Francesco,

è tipico del cospirazionista non ammettere mai di aver sbagliato. Si chiama Sindrome di Fonzarelli.

Ricordati, per le future occasioni, di non mollare mai, e di non permettere che si cambi discorso, fino a che non hai ottenuto un'ammissione di errore. Preferibilmente filmata.

Francesco Sblendorio ha detto...

Replicante cattivo:

Non è mia intenzione perpetrare un "ricorso al ridicolo": quello che riporto e che contesto sono i concetti strampalati espressi dal vibravito, non il suo aspetto fisico, da cui appare un individuo normodotato fisicamente e mentalmente, e quindi non giustificabile nel momento in cui decide deliberatamente di spegnere il cervello e di fare affermazioni FISICHE su basi fideistiche e non razionali.

Francesco Sblendorio ha detto...

Errata: il ricorso al ridicolo è QUESTO, non quello che ho linkato prima.

Paolo Attivissimo ha detto...

Concordo con il suggerimento di Francesco. Qualunque considerazione sull'aspetto fisico di uno sciachimista sarebbe squalificante.

Non sono questi i mezzi da usare, anche perché non occorre: basta analizzare quello che dicono e come lo dicono.

L'unica eccezione per quanto riguarda le considerazioni sull'aspetto fisico è che sapere che Vibravito è una persona dall'aspetto normodotato gli toglie la possibile attenuante di un handicap fisico o mentale significativo.

Replicante Cattivo ha detto...

Per carità: non era mia intenzione prendere in giro VV scherzando sull'eventualità una calvizie precoce, un sovrappeso dovuto all'abuso di merendine consumate al pc o un'igiene approssimativa dovuta allo scarso contatto sociale. Lo so benissimo che si incappa nell'errore di chi cricita Geroge W.Bush, non per le fregnace che dice, ma perchè ha gli occhi piccoli e la faccia da ebete.
Io volevo soltanto avere gli elementi per immaginarmelo: se voi mi dite che è bello, alto e muscoloso, ne prendo atto, ma di sicuro non cambio l'idea che mi sono fatto sul personaggio.
Tutto qui :)

Pero Paolo, ti devo correggere
è tipico del cospirazionista non ammettere mai di aver sbagliato. Si chiama Sindrome di Fonzarelli.


Fonzie, anche se con mille difficoltà, ad un certo punto riesce a dire una volta "ho sbagliato" :)

SAL ha detto...

Appena visto per intero, molto interessante. Non si parla mai abbastanza di queste smentite, ed è preoccupante come la rete sia intasata da blog e siti sulle scie chimiche e sul nuovo ordine mondiale.

La chicca che ho notato: nel sito Chemtrails compare ":: VIETATA LA RIPRODUZIONE NON AUTORIZZATA (AD OPERA DI DISINFORMATORI) DEI CONTENUTI DI QUESTO BLOG. I TRASGRESSORI SARANNO IDENTIFICATI E PERSEGUITI A NORMA DI LEGGE ::". Alla faccia della libertà di espressione e della lotta alcomplotto: nessuna contraddizione ammessa. Peraltro in linea con la legge censura-blog voluta dal governo attuale e precedente.

Il che la dice lunga sullo stile terroristico dei signori. Che vergogna...

Ultima cosa: sapete nulla riguardo le "ragnatele" di polimeri che sarebbero state avvistate qui http://tinyurl.com/6e98lh ?

Replicante Cattivo ha detto...

Se posso aggiungere, la descrizione di un personaggio che rispecchia gli stilemi del nerd, forse avrebbe reso "giustificabili" i suoi deliri e manie di persecuzione: solitamente il nerd sfoga in altre maniere le sue mancanze di socialità, non sempre in modo innocuo.

Il fatto che VV sia una persona assolutamente "normale" e non iscrivibile in questa categoria, forse rende le sue farneticazioni ancora più spaventose, perchè è evidente che questo personaggio è al livello di chi affida la propria vita in mano ai maghi o alle sette segrete.

Simone ha detto...

@sayhem

qui un breve intervento sui filamenti.
http://simoneangioni.blogspot.com/

Tukler ha detto...

paolo attivissimo ha detto...
lo vedi all'inizio del video della conferenza, durante i titoli. E' seduto in prima fila.
Cavolo, dal primo momento che ho visto quella persona ho pensato che è esattamente come mi immaginavo che fosse vibravito.

E non parlo solo dell'aspetto fisico, che da solo non significherebbe niente, ma di tutta la fisicità: il modo di muoversi, di parlare...
Non fa che confermare la mia impressione che non sia una persona tanto stabile mentalmente, dalla quale aspettarsi un comportamento logico...

Mi ricorda tanto un'altra persona (alla quale già immaginavo somigliasse), che se conosciuta bene rivelava degli aspetti moooolto inquietanti...


sayhem ha detto...
Ultima cosa: sapete nulla riguardo le "ragnatele" di polimeri che sarebbero state avvistate qui http://tinyurl.com/6e98lh ?
Come no, dai un'occhiata all'ultimo articolo sul blog di Simone Angioni... e nei commenti se ne discute proprio con l'autore di quel post;)

mastrocigliegia ha detto...

@ Paolo
Francesco,
è tipico del cospirazionista non ammettere mai di aver sbagliato. Si chiama Sindrome di Fonzarelli.


L'aver potuto osservare da vicino una manciata di cospirazionisti mi ha portato a questa conclusione: un cospirazionista non ammette di aver sbagliato semplicemente perché non sbaglia. Mai.

L'errore lo commetti tu (o io, o Francesco o altri) semplicemente perché non comprendiamo che "loro" non stanno parlando dello stesso mondo che noi osserviamo. Loro vivono un un mondo "altro" che ha regole, leggi e principi diversi.

Si fa troppa fatica a capire il mondo nel quale ci si trova immersi. C'è da sforzarsi, imparare, studiare.
Molto più facile immaginare e fantasticare, specie se c'è qualcuno che queste facili fantasticherie te le mostra (o, spesso, vende) già belle e fatte (ogni riferimento a Mazzucco, Chiesa, A&R Marcianò è tutt'altro che casuale).

Qualche centinaio d'anni fa queste fantasticherie vedevano il mondo popolato di entità misteriose: diavoli, streghe e magie, e i loro sortilegi e filtri magici spiegavano abbondantemente qualsiasi fenomeno. Oggi, avendo sentito parlare di scienza e tecnica (solo sentito, ovviamente, perché, non dimentichiamo, tentare di capire è fatica) quei personaggi e fenomeni sono stati rieditati in veste attuale, con il nwo, militari, rettiliani e inverosimili proprietà di sostanze più o meno comuni. Ma il succo rimane lo stesso. Piove? Il "nwo" ha voluto che piovesse. Non piove? Il "nwo" ha voluto che non piovesse. Fa così-così? Il "nwo" ha voluto che facesse così-così.

Questa è la loro logica, che è assolutamente inattacabile.

Non c'è quindi grande possibilità di comunicazione. Persone come Vibravito (o Neoprog in altro contesto) reinterpreteranno nei termini a loro familiari i fatti che gli vengono presentati semplicemente perché nel loro mondo quei fatti non sono previsti. E' come parlare di luci o colori ad un cieco.

Faccio il facile profeta (non ho ancora visto se siti cospirazionisti commentano il video qui presentato). Come minimo Paolo verrà accusato di aver manipolato il filmato per aver introdotto le immagini delle slide presentate. Nel mondo di Vibravito Paolo DEVE fare questo, e qualsiasi cosa faccia verrà interpretata a questo modo.


mc

PIER ha detto...

Scie (non) chimiche -
esperienza personale
Da ragazzo, durante la guerra, ero sfollato in Val d'Arno e ricordo bene di aver osservato le scie lasciate da bombardieri USA ad alta quota, di passaggio per bombardare obbiettivi al nord o in Germania, a quanto si diceva.
Parlandone con colleghi di lavoro più giovani li trovai stupiti perchè ritenevano le scie caratteristiche dei soli jet.
Miei coetanei avranno pure osservato il fenomeno e forse alcuni ricorderanno.

Moloch981 ha detto...

La presunzione di poter tranciare giudizi su una persona dall'aspetto fisico si pone allo stesso livello della fede incrollabile nelle scie chimiche.

Paolo Attivissimo ha detto...

mc,

sottoscrivo la tua analisi. In effetti la parte psicologica del cospirazionismo è ancora più affascinante della presunta cospirazione proposta di volta in volta.

Comunque anch'io sono stato facile profeta, e per questo nel montare il video sono stato ben attento a mostrare che sullo schermo compare ogni singola slide prima di mostrare la slide in alta qualità.

Paolo Attivissimo ha detto...

la presunzione di poter tranciare giudizi

Premesso che i giudizi si trinciano e non si tranciano, non mi sembra che qui si voglia scadere nella critica dell'aspetto fisico. Sarebbe una squallida caduta di stile.

oscar ha detto...

Paolo ho sempre avuto una infinitesimale incertezza riguardo l'eventualità che tu fossi un agente segreto e infiltraro della cia, ma adesso ne abbiamo le prove!! Schiaccianti!

:DDDD

Il secondo video non riesco a vederlo..dice che non è più disponibile..l'hai messo anche su youtube?

Paolo Attivissimo ha detto...

trinciare vs tranciare:

http://www.demauroparavia.it/123218

Tukler ha detto...

Una cosa che mi colpisce molto è vibravito che leggendo la sua domandina afferma (come tanti dei suoi amici) che "i primi avvistamenti in italia risalgono al 1999" e il signore che risponde con tono incredulo "ma io me da bambino le vedevo, me lo ricordo chiaramente!".

E' la stessa cosa che ho pensato io... mi ricordo distintamente di quando da bambino guardavo gli aerei e mi chiedevo cosa fossero quelle scie che rimanevano tanto tempo... e questa gente mi viene a dire che invece non è mai successo e i miei ricordi sono tutte allucinazioni della mia memoria?
Tra un po' verranno a dirci che prima dell'anno X le nuvole non sono mai esistite, e che chi se le ricorda è un pazzo...

Una delle ragioni per cui non ho mai creduto a questa storia sin dal primo momento che me l'hanno presentata è che mi ricordo perfettamente che sono sempre esistite.
Possibile che queste persone da bambini non guardassero mai il cielo?

Mi sa tanto che ha ragione mastrociliegia: questa è gente che non ha mai voluto veramente sforzarsi di capire il mondo che li circonda.
Perché porterebbe inevitabilmente a rendersi conto di quanto il mondo e l'universo sono enormi e complessi, e quanto siamo insignicanti al loro confronto noi piccoli umani, che non potremo mai capirne più di tanto.
E' molto più bello credere di poter essere gli eletti al centro dell'universo che hanno capito per dono divino come funzionano tutte le cose... e chi la pensa in modo diverso è un guastatore inviato dei poteri forti per combatterli.

Unknown ha detto...

Forse in questo post si parla troppo di Vibravito. Questo non fa altro che ingrassare il suo ego. Parere mio.

Guido

Paolo Attivissimo ha detto...

Oscar, a cosa ti riferisci? In che cosa mi sono tradito? :-)

I video sono entrambi tuttora disponibili su Google Video. Non sono caricabili su Youtube per problemi di lunghezza.

Ho aggiunto i link diretti ai due video, magari così ti funziona meglio.

Tukler ha detto...

@oscar:
Si a volte anche a me dice che non sono più disponibili. Non so da cosa dipenda (ma sicuramente c'è di mezzo la cia), comunque in genere basta ricaricare la pagina e funzionano;)

Giuliano47 ha detto...

Non disponibilita' del video: e' capitato anche a me quando ho spostato il cursore dell'avanzamento del film.

Pietro ha detto...

@ mastrociliegia

Concordo assolutamente con la prima parte del tuo post sulla distorsione percettiva del complottista!

Però non tutti i complottisti sono disinteressati a capire. Anche se spesso preferiscono immaginare.

Io penso che molti dei cospirazionisti siano in "buonafede", e facciano grandi sforzi per spiegare la "loro" realtà e combattere la "nostra"(sforzi immaginativi e cognitivi).
Per varie motivazioni, personali, politiche, etc etc...

Ho alcuni amici cospirazionisti, con cui ho fatto epiche discussioni all'arma bianca. Questi sono intelligenti, alcuni sono laureati in ingegneria o in fisica.

Come il pazzo non è necessariamente stupido, così l'intelligente non è necessariamente obiettivo.

Tuttavia, per "curare" il cospirazionista, è necessario considerarlo un nostro pari che parte da basi sbagliate, e quindi non in grado di comprendere il nostro punto di vista.

alexandro ha detto...

Dopo aver visto i due video mi sono sentito imbarazzato, perché è di una tristezza infinita dover vedere persone serie come Angioni a confronto con il solito becero di turno per parlare del nulla. È già molto triste leggere le stupidaggini sciachimiste, ma sentire la viva voce di un adepto mi ha assai sconfortato. Alla fine di due ore di conferenza, abbiamo come risultato che se non ci sono foto fatte da un Mario Rossi qualsiasi, di scie di condensa persistenti in tempi meno recenti, queste scie non sono mai esistite. I libri non hanno valore,le enciclopedie nemmeno, oggi lo scibile umano passa da youtube. Se una cosa non esiste in formato flv, non ha più alcun credito.

Mattia Poletti (Rebel Ekonomist) ha detto...

@Paolo:

sìsì vero..però oramai ci sono tantissime spiegazioni su internet che spiegano il perchè le scie non esistano...è giustissimo il lavoro che è stato fatto per i motivi che hai citato..però, soprattutto dopo questo dibattito, se non lo capiscono ..altro non si può fare.
Vorrei però solo notare che i media hanno parlato delle scie chimiche ma non hanno mai fatto un servizio tipo quello del CICAP (se lo hanno fatto me ne scuso ma non mi pare prorpio)

Paolo Attivissimo ha detto...

icemat:

oramai ci sono tantissime spiegazioni su internet che spiegano il perchè le scie non esistano

Non ce ne sono abbastanza, evidentemente, perché i politici continuano a fare interpellanze e gli sciachimisti continuano ad esistere.

E sinceramente non mi sembra che ci siano "tantissime" spiegazioni, specialmente in italiano.



media hanno parlato delle scie chimiche ma non hanno mai fatto un servizio tipo quello del CICAP (se lo hanno fatto me ne scuso ma non mi pare prorpio)

Anche a me non risulta; anzi i media hanno propagandato le bufale degli sciachimisti (considera per esempo Voyager).



alexandro,

I libri non hanno valore,le enciclopedie nemmeno, oggi lo scibile umano passa da youtube

Sante parole. In effetti abbiamo scatenato un mostro come Internet senza educare gli utenti, e i risultato è che si è diffusa questa mentalità bacata di Ibnternet come unica fonte possibile di sapere.

Obnubilato ha detto...

stavo visionando il video quando al minuto 41'29" mi son cadute le braccia...
il relatore viene interrotto dalla bellissima domanda: "quegl'aerei lì erano aerei civili, quei 4 che volano insieme? (piccolo ghigno di divertimento) a me farebbe effetto volare così"
ho dovuto riascoltare 4 volte perché non volevo crederci!
ma come si fa a perdere la faccia su una cosa così elementare? penso che anche una persona che non abbia mai volato in vita sua, dotata di un minimo di raziocinio e senso critico, sappia che le rotte di volo sono posizionate su piani paralleli e diversi!!!
la vogliamo chiamare geometria elementare?
ci vuole una buona dose di coraggio per sostenere una tesi senza un minimo di nozioni di base... o è incoscienza?
complimenti: credevo si fosse raggiunto il fondo con la foto delle scie circolari (ma chi non ha mai volato può non sapere cosa "combina" un veivolo subito dopo un decollo o prima di un atterraggio)

da non crederci che si dia credito a gente tanto ignorante...


Francesco

Replicante Cattivo ha detto...

Ma poi è interessante il ragionamento quando VV parla di quel paese (ora mi sfugge il nome) in cui il consiglio comunale concorda nel fatto che nessuno ricordi di aver mai visto scie di condensazione prima del 1999.
E giustamente Angioni dice "io posso portare altre persone che invece se le ricordano. Chi vince?"

Ma è anche "divertente" la teoria per cui nessuno abbia mai fotografato scie persistenti nel cielo: a parte la smentita presentatagli sotto il naso (che lui ovviamente ignora volutamente) gli fanno notare che quando c'erano solo macchine fotografiche a pellicola, la gente difficilmente faceva foto a casaccio: solitamente si fanno ad altezza uomo o per inquadrare gli edifici. E anche chi fa le foto ai paesaggi, difficilmente mira al cielo: anzi, se io sto facendo una foto a un paesaggio dove sta passando un aereo, è più facile che attenda che se ne sia andato via!

Comunque sappiate che se i "cospirazionisti non sbagliano mai", il più grande cospirazionista del mondo è Chuck Norris! E la cospirazione la guida lui stesso, da solo, contro tutti noi. E non si sforza nemmeno di tenerla segreta.

mattia ha detto...

E a proposito dell'affermazione che le scie strane e persistenti non esistevano prima degli anni Novanta...

Io mi ricordo che passavo pomeriggi interi quando ero bambino (anni 80) a guardare come evolvevano le scie nel cielo.
Mi divertivo un mondo, non so perché... ma prima o poi pensavo che qualcuno avrebbe dato una spiegazione strana e fantasiosa a quello che osservavo. Ma allora avevo cinque anni.
Ops... forse significa che certi sciachimisti ragionano come un bambino di 5 anni ?!?

Alfred Borden ha detto...

Proprio qualche giorno fa ho trovato una foto scattata nel '93 a Pompei che mostra una contrail stagliarsi nettamente contro il cielo terso. Dite che basterà a Vito per mettersi l'anima in pace?

markogts ha detto...

Confermo le esperienze di Mattia. Io le vedevo dalla notte dei ricordi, quindi anni '70-inizio '80. Mio papà mi spiegò che era ghiaccio, e io stavo "ore" ad aspettare per vedere se mi cadeva in testa :-P

Giovanni ha detto...

Il dibattito sulle foto del libro è spettacolare!

Francesco Graniglia ha detto...

Paolo sei il solito grande uomo, questi sciachimisti non sanno con chi hanno a che fare!!! :-D

Ti ho appena offerto una pizza ;-)

eSSSSe ha detto...

per chi vuole farsi due risate ci sono un paio di post dedicati al nostro vibra su strakerenemy.blogspot.com inclusa investigazione del comandante

Paolo Attivissimo ha detto...

Mr. Francis,

visto, grazie!!

Giako ha detto...

So che il mio è un commento a proposito di quando sono apparse le scie degli aereii un po' "così", ma quando ero piccolo (inizio anni 70) mi ricordo bene che quando si vedeva una scia in cielo e si era in gruppo, il primo che la vedeva diceva "mi ama", il secondo "mi odio", il terzo "mi ignora"...

Claudio Casonato ha detto...

Paolo,
grandioso lavoro, GRAZIE!

Erminio D'Onofrio ha detto...

Io da bambino le vedevo sempre, mi ricordo che chiesi anche al maestro e a mio padre cosa fossero. Uno dei due (non ricordo chi) mi rispose che le usavano per fare le previsoni del tempo... primi anni 80, ne vedevo molto spesso.
Chissa perche' mi diedero quella risposta?

Claudio Casonato ha detto...

Vorrei segnalare che nel pubblico c'erano 3 persone 'pro' scie chimiche, VV incluso.

Una quarta, una cara amica che crede a tutto, 'a prescindere' (2012, gli gnomi, i fantasmi, i tarocchi eccetera, è uscita ridendo e mi ha chiesto come è possibile credere a queste baggianate....
Detto da una che è sicura di morire il 21/12/2012 per colpa della maledizione dei Maya......
Saluti

Gianni Comoretto ha detto...

Sulle contrail "antiche".

All'osservatorio di Arcetri, nel 1968, per alcuni mesi ogni tanto passava un tizio che sosteneva che le scie bianche e persistenti lasciate dagli aerei servivano a far piovere. Difatti spesso, dopo che comparivano, il tempo virava al brutto. Ma lui aveva inventato un accrocco, una specie di fornello a gas con un lungo tubo, che serviva a combatterle.

Anonimo ha detto...

""mi rispose che le usavano per fare le previsoni del tempo... ""

""servivano a far piovere. Difatti spesso, dopo che comparivano, il tempo virava al brutto. ""

certo, e avevano ragione secondo me perchè ovviamente analizzando le condizioni in cui si formano e la loro evoluzione, di conseguenza capisci anche più o meno le condizioni meteo

sono in pratica delle nuvole artificialmente prodotte, ed è anche analizzando le nuvole che puoi valutare il tempo :)

è come vedere la nebbia e valutare che fa freddo e umido. non è che sia la nebbia che porta il freddo :)

markogts ha detto...

@ Erminio: è vero che dalla persistenza delle contrail è possibile fare delle previsioni del tempo. L'affidabilità è quella tipica dei detti popolari, ma sta di fatto che, quando arriva un fronte caldo e umido, questo comincia "dall'alto": guardando cosa succede a 10 km di quota, si può intuire cosa arriverà a quota zero tra 24-48 ore. Chiaramente, la meteorologia è un pelino più complicata... Importante è non scambiare la causa con l'effetto.

markogts ha detto...

Ieri mi sono dimenticato di aggiungere i miei complimenti a Paolo, per l'ottimo montaggio video (peccato per l'audio delle domande, ma non è colpa di nessuno).

E soprattutto i miei complimenti a Simone, per come ha impostato la presentazione. La prospettiva storica è molto interessante e mi era perlopiù sconosciuta. E' interessante notare come il 99% del complottismo graviti, più o meno distante, attorno all'antisemitismo e al razzismo nazistoide.

Solo una nota: pare a me o non c'era la spiegazione di cosa fossero gli "ugelli irroratori", quelli che servono per le prove di ghiaccio sulle ali? Io, al posto di Angioni, avrei cercato di demolire in maniera più netta ogni singola affermazione di quella mail-powerpoint. Ma non ascoltatemi: io sono un tipo pedante e noioso :-P

Giuliano Parpaglioni ha detto...

Sì vabbeh ma è delirante... Da che mondo è mondo un testo dovrebbe essere una prova più decisiva di una foto di un matrimonio...

Francesco Sblendorio ha detto...

Per i video:

Tempo fa ho cercato quali fossero le alternative a YouTube per via della limitazione ai 10 minuti.

Ne ho valutate due:

- Google Video
- Vimeo (http://www.vimeo.com)

Google Video ha una qualità inferiore a youtube: si nota, tra l'altro, anche dalla bassa risoluzione dei video "embedded"

Vimeo invece offre una qualità decisamente superiore ed una maggiore risoluzione dei video rispetto a YouTube, e non ha il limite dei 10 minuti. Ha invece una limitazione di banda, si possono caricare fino a 500Mb per settimana.

L'ho utilizzato con successo per costruire questo sito per un mio amico musicista e direttore d'orchestra per includervi i suoi video: alcuni sono di bassa qualità per via dell'origine già scadente, in altri invece il risultato è decisamente buono.

vale56 ha detto...

@giuliano.
Tu ragioni come una persona normale, ma qui hai di fronte delle persona che hanno deciso di mettere il cervello da parte per credere di fronte a ciò, per loro, è lecito anche manipolare le prove (anche se il cagnolino di straker, Vibra Vibra Bau Bau nega le manipolazioni)

Per quanto riguarda la manipolazioni è illuminante questo scambio dibattute con straker, rispetto a questa foto:
Ciao a tutti, posso chiedere dove è stata presa quella foto?
Nel sito del programma c'è la stessa ma senza sfondo di scie.
Qual'è la fonte di questa inserita nel blog?

By Domenico, at 13 novembre, 2008 13:32

Domenico, ovviamente spesso le foto rappresentano l'articolo in modo ironico, per cui l'immagine del post è stata da me modificata per l'occasione.
By Straker, at 13 novembre, 2008 13:48

Chiaramente Straker si guarda bene dall'evidenziare che quella foto è stata modificata da lui.

Nota informazione presa da: Straker Enemy

Riccardo (D.O.C.) ha detto...

Non solo non mi sembra che vibravito si sia in alcun modo scusato, ma le sconvolgenti rivelazioni che avrebbero dovuto seguire la pubblcazione del video, e per le quali la suddetta pubblicazione sembrava assolutamente indispensabile, dove accidenti sono?

Unknown ha detto...

Paolo, ti ringrazio anche io e ti faccio i complimenti per il lavoraccio. Sto scaricando i filmati per farli vedere ad un paio di persone ancora dubbiose.

Comunque, per dir la mia riguardo alla mentalità dei cospirazionisti, penso anche io sia letteralmente impossibile convincerli a cambiare idea. Sarebbe come tentare di far cambiare idea ad un religioso mostrando prove materiali dell'insensatezza delle sue credenze. E' inutile perchè si parte da due basi completamente differenti: non si può mescolare fede e metodo scientifico.

Giuliano Parpaglioni ha detto...

@vale56:

Hai ragione, scemo io a non pensarci. E dire che nel mio piccolo cerco di far ragionare chi, sui vari blog, va dicendo che l'AIDS non esiste... Mi è capitato una volta di postare stralci di un testo dedicato ai prof di virologia, poi visto che quello veniva contestato ho allegato tutti gli articoli scientifici a cui quel testo faceva riferimento. Eppure mi si chiedeva ancora "un documento che provasse la correlazione HIV-AIDS". Mi sono arreso, se nemmeno le pubblicazioni scientifiche sono un documento di prova...

E' che ogni volta mi stupisco: come si fa ad essere così ciechi da non riuscire nemmeno a fare due più due?

Anonimo ha detto...

Le mamme dei... sono sempre incinte!
Mio figlio è pilota di linee aeree (non Alitalia Eh, eh!!) e si sbudella dal ridere al pensiero che qualcuno possa credere a tali fregnacce....

Francesco Sblendorio ha detto...

Mi accorgo solo ora che vibravito ha pubblicamente risposto alla domanda "Cosa pensi del fatto che Straker è stato beccato più volte a falsificare prove?"

La risposta è stata: non penso niente, perché Straker non ha mai falsificato nulla.

L'ha scritto qui, questa ed altre farneticazioni.

Paolo Attivissimo ha detto...

Danilo,

lo scopo di conferenze come questa è proprio rivelare la natura fideistica del complottismo.

Naturalmente affiancando a questo la comunicazione tecnica chiara dei fatti che smentiscono le presunte prove dello specifico complotto.


Francesco,

senza offesa per gli operatori, ma la qualità video dell'originale non è granché (compressione e poca luce sono fatali), per cui non si otterrebbe un grande miglioramento mettendolo su Vimeo.

In futuro saremo meglio attrezzati: questo è un primo passo.

Replicante Cattivo ha detto...

Francesco, grazie della segnalazione, visto che ha tirato in ballo anche me (purtroppo non leggo quel blog, ma solo per non farmi il sangue troppo marcio :D). Mi permetto di riportare qui il commento di VV

NON PENSO ASSOLUTAMENTE NIENTE ... PERCHE' NON E' MAI STATO BECCATO A FALSIFICARE NULLA ... SIETE VOI CHE SIETE STATI BECCATI PIU' VOLTE A CALUNNIARE ... axlman DOCET

QUINDI, eSSSe(Michele Scattolo proprietario di questo blog) vale56 e replicanteCattivo DA QUESTO MOMENTO POSSONO METTERSI FINALMENTE L'ANIMA IN PACE, SMETTERE DI INOLTRARE LA MEDESIMA DOMANDA ALL'INFINITO E PREPARARSI ALL'IMMINENTE ARRIVO PER LORO DELL'ALZHEIMER (in particolar modo per vale56 che dovrebbe avere già 52 anni) O DEL PARKINSONS. DIFATTI, QUESTI LORO COMPORTAMENTI RIPETITIVI, SONO I PRIMI SINTOMI DELLE SUDDETTE MALATTIE.

E, MI RACCOMANDO, RESPIRATE A PIENI POLMONI, testine


P.S.: può darsi che gridando le testine riescano finalmemte a comprendere



Qui siamo ai livelli "scemo!no scemo tu! specchio riflesso, gne gne gne!".
- Cosa ne pensi delle prove false di Straker?
(mesi di attesa e poi...)
- Non ha falsificato niente. Sei tu che falsifichi. Gne gne gne. Zitto! Shh! Tana! Tana triplo bollato

(e chi coglie la citazione...)

Ora capite perchè volevo informazioni su VV in quanto persona? Se mi aveste detto che è un ragazzino dall'aria sfigata, avrei ancora giustificato questi comportamenti. Ma vedere in lui un 40enne (almeno, quella è l'età che dimostra) dall'aria pressocchè normale e che potrebbe tranquillamente essere il tizio che incrociamo al supermercato, mi fa veramente paura.

Quanto alla sua previsione per un immediato arrivo -a me e altri utenti- di queste terribili malattie, non solo lo qualifica come un individuo spregievole e meritevole del peggior disprezzo. Anzi, il disprezzo forse sarebbe sinonimo di considerazione...non si merita nemmeno questa. Del resto avete visto tutti come fa a guadagnarsi la considerazione del prossimo: interrompendo ogni sua parola.
Beh, io vivo in campagna: quando esco di casa e respiro a pieni polmoni! E anche se a volte sento odore di letame, so che è tutta natura. Se lui vuole stare chiuso in casa perchè ha paura del prossimo, ben venga.
Senza contare che la battua è fuori luogo, perchè i nostri comportamenti ripetitivi erano dettati solo dal suo modo di eludere la domanda: ora che ha risposto (ricordo la risposta:"gne gne gne") non gliela faremo più. Quello che non capisce è che se l'halzheimer provoca perdite di memoria, forse è lui che deve farsi visitare, dato che ha detto di aver già risposto, ma non si ricordava dove e quando.

Replicante Cattivo ha detto...

@ Claudio Casonato

Una quarta, una cara amica che crede a tutto, 'a prescindere' (2012, gli gnomi, i fantasmi, i tarocchi eccetera, è uscita ridendo e mi ha chiesto come è possibile credere a queste baggianate....
Detto da una che è sicura di morire il 21/12/2012 per colpa della maledizione dei Maya......


Per caso era una donna di 30 anni, capelli rossicci, in sovrappeso e con accento straniero (mi pare spagnolo)? Se sì, è una nostra vecchia conoscenza...:D

IL_Jolly ha detto...

vale56 ha detto...
[...]
Domenico, ovviamente spesso le foto rappresentano l'articolo in modo ironico, per cui l'immagine del post è stata da me modificata per l'occasione.
By Straker, at 13 novembre, 2008 13:48

Chiaramente Straker si guarda bene dall'evidenziare che quella foto è stata modificata da lui.

Nota informazione presa da: Straker Enemy

---------

Concedimi una correzione Vale... Se leggi bene Straker dice che "l'immagine del post è stata da me modificata per l'occasione"

Quindi magari tu intendi che non lo evidenzia prima, ma nemmeno lo nasconde se glie lo si chiede.

Unknown ha detto...

Paolo: infatti penso conferenze come questa (e più in generale l'intero mondo del debunking) siano necessarie per tenere lontani i dubbiosi dal complottismo ed evitare che "ci caschino". Come è successo anche a me, tra l'altro, per diversi altri argomenti...
Mi dispiace solo che la "visibilità" di questi eventi sia estremamente inferiore a quella dei complottisti. Mai che nasca una trasmissione "anti-Voyager"...

vibravito ha detto...

Finalmente posso chiedere scusa e Paolo Attivissimo per aver dubitato della pubblicazione del video della conferenza di Novi Ligure, e per averlo definito omuncolo invertebrato.

Evidentemente, queste mie offese lo hanno stimolato ad attivarsi, del resto che attivissimo sarebbe se non si attiva celermente...

Purtroppo l'audio risulta essere chiaro solo quando parla Angioni, comunque su questo aspetto non voglio generare ulteriori polemiche poichè il mio interesse era quello di lavorare principalmente sulle sue dichiarazioni come ho già in parte fatto sul mio blog.

Ci sarà molto lavoro da fare sulle dichiarazioni del Cicap, e non solo, nei prossimi 57 giorni, 57 perchè sono i giorni che sono stati impiegati dal Cicap per la pubblicazione.

Adesso, dopo queste mie scuse più che dovute, posso definitivamente dire addio a questo blog.

SAL ha detto...

@simone :

Grazie per la segnalazione ed il chiarimento :)

Dan ha detto...

"il paradosso è che loro son convinti di fare il bene dell'umanità, o meglio, son convinti di salvare l'umanità attraverso lo svelamento delle sacre verità occultate... peccato vivano in un mondo "parallelo", altrimenti a questa gente bisognerebbe dir grazie veramente :):)"
Dì piuttosto "peccato non lavorino per Legambiente" o simili, perchè con tutto quell'entusiasmo e motivazione l'Italia diventerebbe un unico Parco Nazionale in cinque anni.

"..diventa possibile vedere e capire che tipo è l'ormai mitico Vibravito complottista incallito, che era presente alla conferenza."
Dài, adesso voglio vedere il fumetto "Le eroiche avventure di Vibravito, complottista incallito"! Il caro Vibra (penso di poterlo chiamare Vibra anch'io, vero?) alle prese con il mostruoso complotto mondiale, o alle prese con Attivissimo e il CICAP, o ancora mentre si dedica agli avvistamenti... Qualcosa a metà tra Willy Coyote e i personaggi del Corriere dei Piccoli, destinato in ogni storia a buffissimi e umilianti fallimenti, mentre sullo sfondo Paolo vestito da Signor Bonaventura intasca dal Nuovo Ordine Mondiale l'assegno da un miliardo (di Franchi svizzeri).

"Francesco,
è tipico del cospirazionista non ammettere mai di aver sbagliato. Si chiama Sindrome di Fonzarelli.
Ricordati, per le future occasioni, di non mollare mai, e di non permettere che si cambi discorso, fino a che non hai ottenuto un'ammissione di errore. Preferibilmente filmata."

Meglio di no, potrebbe arrivare a farsi saltare in aria stile kamikaze talebano pur di non ammettere di aver sbagliato.

vale56 ha detto...

@sblendorio. per questo bisogna mettere vibra vibra bau bau di fronte ai link che lo sbugiardano, con lui non serve a molto, ma le persone che non hanno il prosciutto della "Sacra sette delle scie comiche" possono vedere di che pasta è fatto quel bugiardo di straker.

Come riportato da Vibra Dito nel post che hai linkato:

Vibra vibra bau bau, lo sai che manipolare le interviste per far dire a una persona il contrario di quanto ha detto veramente è falsificare le prove?
lo sai che postare un articolo taroccato del Daily Mail è falsificare le prove?
Lo sai che presentare delle foto di un test di stabilità di un aereo come fusti di sostanze tossiche è falsificare le prove?
Lo sai che inventarsi una laurea è falsificare le prove?

Nota stigmatizzare che una persona è un bugiardo, riportando i riferimenti alle sue bugie non è diffamazione, ma diritto di cronaca

Jean Lafitte ha detto...

"Sciachimisti? Lasciateli parlare, si renderanno ridicoli da soli"

detto da te che ci hai fatto le crociate...
meglio tardi che mai..

Stepan Mussorgsky ha detto...

Stammi bene Vibravito, spero tu possa evitare in futuro di insultare con tanta leggerezza chi non la pensa come te.

Ufo1 ha detto...

Sai Paolo,
questa battaglia sembra come quella che condusse Piero Angela per sfatare i presunti possessori di poteri paranormali.
S'impegnò molto, con programmi, libri ed articoli fino al punto che dichiarò di averne abbastanza di screditare furbastri e correggere atteggiamenti da "fans" di questi.
Il tempo passò ed oggi ci sono nuovamente persone "abbindolate"

Spero che anche tu non ti abbatta nel dimostrare l'ovvio giacché i "complottisti" sembrano possedere una vitalità insospettata

Paolo Attivissimo ha detto...

Vibravito,

pensi di cavartela così a buon mercato?

Hai spalato letame addosso a me e a tutti coloro che hanno organizzato la conferenza di Novi, e pensi che basti un "chiedere scusa"?

Scordatelo. La pena per quello che hai fatto e scritto non si esaurisce certo qui. Aspetta e vedrai, sarà molto educativo.

In quanto all'arrogarti il merito di avermi "stimolato" a pubblicare i video: ti ritieni molto più importante di quello che sei. Molto più banalmente, domenica 9 io e Angioni ci siamo incontrati per un pranzo pianificato mesi fa, ci siamo scambiati gli ultimi dati e spezzoni, abbiamo valutato insieme il lavoro di montaggio fatto fino a quel punto e deciso insieme gli ultimi ritocchi, e poi quanto tutto è risultato pronto, ho pubblicato.

Se comunque preferisci credere che io, Simone Angioni e tutto il CICAP pendiamo dalle tue labbra e non abbiamo di meglio da fare che soddisfare celermente ogni tuo spasmodico desiderio, fai pure. Non sarebbe l'unica tua credenza basata sul vuoto pneumatico.

Prendo atto del tuo ennesimo "addio" da questo blog, chissà se sarà durevole quanto gli altri. Ma non temere: ci ritroveremo. Molto prima di quello che immagini.

Paolo Attivissimo ha detto...

Ufo1,

ho avuto il piacere di parlare a tu per tu con Angela alcune settimane fa a Padova, e ti assicuro che non ne ha per nulla abbastanza.

Anzi, in questi anni ha cresciuto un team notevole di nuove leve, il CICAP, che prosegue la sua attività, e lui stesso, con garbo e discrezione, contribuisce non poco.


Io, stanne certo, non mollo, anzi!

vale56 ha detto...

Fabio in questa occasione, ma
- Non ha mai ammesso di aver postato un falso articolo del Daily Mirror

- Non ha ma detto nulla sulla falsa laurea, tranne che farla sparire del suo curriculum

Prova a farti un giro su uno di questi blog, che riprendono le balle e le puttanate che dice Straker:
Banfer Enemy
Straker Enemy
Scie Comiche
Perle Complottiste
Simone Angioni's Blog

Andando su uno di questi blog puoi trovare il link ad altri


oppure leggi l'articolo su questo blog riguardo alla manipolazione dell'intervista per far dire Simone il contrario di quanto ha detto veramente

Inoltre tieni conto che straker APPLICA LE CENSURA SUL SUO BLOG e avrai idea di che persona sia.

vale56 ha detto...

@Jan Lafitte. Ti senti chiemeto in causa?
infatti Jan, non si contano le volte in cui ti sei reso ridicolo con le tue panzane complottiste

markogts ha detto...

Vale, ti sei dimenticato la bibbia delle boiate di Straker, il sito di axlman.

E' tra i più circostanziati. Molti blog la buttano sul ridere, ché è forse l'unica cosa da fare di fronte a cotanta ignoranza e presunzione.

Claudio Casonato ha detto...

@ Replicante Cattivo.
L'età delle signore non si dice, rossiccia la è, in sovrappeso decisamente no, ed è italianissima (e decisamente senza accento). Quindi la tua conoscenza dovrebbe essere un'altra persona.

@ Vibravito.
Se vuoi che le tue domande si sentano, aspetta che arrivi lo scemo (a Novi ero io io) con quella cosa strana che sembra un gelato... esso è un MICROFONO che serve per far sentire bene la voce.

Io ho anche provato a mettere uno dei microfoni di sala vicino a te, infatti la tua voce è quella che meglio si sente..... purtroppo....

Quindi NON cercare di tirare fuori altre polemiche del tubo.... ne hai già tirate fuori abbastanza da fare in...zare come una bestia (come dice Gioele Dix) anche me....

Saluti

Claudio Casonato ha detto...

@ Vibravito:
continui a dimenticarti che l'audio è stato pubblicato 3 giorni dopo la conferenza.....
Almeno facciamo la media? Ti aiuto: 57 + 3 è uguale a 60.
60 diviso 2 è uguale a 30.

Ecco, ora facci un piacere: tra 30 giorni (o anche subito se preferisci) prendi il tuo 'lavoro' sulla conferenza di Simone e le fesserie scritte sul tuo blog, e vai a trovare il tuo padroncino.
Poi, tu e lui, mano nella mano, camminate in direzione sud. Se ad un certo punto trovate il mare, continuate a camminare......

archivit ha detto...

Ho visto il video . Il dibattito è stato praticamente monopolizzato da una persona totalmente convinta delle scie chimiche. Angioni sembrava un eroe nel tentare di ricondurre nell'alveo della ragionevolezza il dibattito. Quello che ho visto e sentito mi hanno, lo confesso, demoralizzato. Parlo della possibilità di un dialogo intelligibile con individui come Vibravito. Credo che d'ora in poi questo tipo di conferenze saranno utili più agli psichiatri.

Francesco Pazienza ha detto...

@Claudio Casonato:

Devi sapere che secondo vibravito divulgare la parte audio serve a poco, e sai perché? Me lo ha spiegato lui quando l'ho incontrato, sabato 8 novembre 2008.

Perché, dice lui, le persone si annoiano ad ascoltare: vogliono vedere. Quindi gli mp3, dice lui, non se li cagano.

E magari fosse così, gli andrebbe bene: perché, per sua sfortuna, negli mp3 diffusi i suoi vergognosi interventi si sentono benissimo.

Paolo Attivissimo ha detto...

Francesco,

perché dici che gli interventi di Vibravito si sentono benissimo negli MP3? Si sentono meglio lì che nel video?

Strano, perché ho usato proprio gli MP3 come audio per gran parte del video, almeno per la porzione di dibattito per la quale esisteva l'MP3 oltre all'audio della videocamera.

Unknown ha detto...

"E' anche per questo che l'anno prossimo faccio pausa per le conferenze e mi dedico alla produzione di filmati."
Sarebbe splendido se si riuscisse anche ad approdare su media nazionali con una trasmissione "anti-Voyager"...

Anonimo ha detto...

@giaco
quel giochino che racconti te lo facevano anche le mie coetanee (son figlio degli '80) lievemente modificato mi ama, mi pensa, mi sogna etc... :)
(ovviamente noi ci astenevamo perchè lo consideravamo un gioco da femmine)

vale56 ha detto...

@marko ne ho dimenticati altri, tipo
BrrrainBlog
Radice di meno 1
C-Format
scie persistenti su milano, blog in cui cieliazzurri, che a differenza di Straker ne capisce di fotografia, ottica e matematica, calcola l'altezza degli arerei non trovandone nessuno alle quote millantate da straker. Nota cieli azzurri non è un debunker, anzi ha iniziato come "credente" delle scie chimiche, ma essendo una persona onesta (a differenza di straker), competente (a differenza di straker) ha cercato di interessarsi con coscienza del fenomeno (a differenza di straker) ed è arrivato all'unica conclusione possibile NON ESISTONO AREI CHE RILASCIANO SCIE A 2000 METRI DI ALTEZZA

E so di dimenticarne qualcuno

Francesco Pazienza ha detto...

@Paolo:

Negli mp3 riesco a distinguere tutto quello che si dice nel dibattito, mentre nel video faccio molta fatica a distinguere le parole.

Credo (ma non ne sono certo) di aver ascoltato entrambe le versioni con le stesse casse audio, ma ripeto questo non è un dato che posso affermare con certezza.

Gli mp3 ho provato ad ascoltarli anche dopo che li ho caricati qui su Goear, ed anche lì ho distinto bene le parole.

Paolo Attivissimo ha detto...

Francesco,

è possibile che la differenza sia dovuta alla compressione: sia quella che ho usato io, sia quella imposta da Google Video.

Se altri mi confermano la differenza, provo a rifare l'audio appena ho tempo. Grazie della segnalazione.

In alternativa, se qualche anima pia volesse preparare i sottotitoli, Google Video li consente...

Tukler ha detto...

La cosa più vicina ad un anti-voyager che abbia visto in tv recentemente è uno sketch della trasmissione "Non perdiamoci di vista" di Paola Cortellesi.
Anche se riguarda un argomento specifico, a me è sembrato che parodiasse abbastanza direttamente Voyager stesso... o forse sono prevenuto;)

Tukler ha detto...

Effettivamente l'audio mi è sembrato meno chiaro di quello degli mp3, anche se si notava che era lo stesso. Sicuramente è dovuto alla compressione.
Magari si può mettere anche su vimeo, tanto sempre meglio abbondare...;)

Se qualcuno vuole organizzarsi per i sottotitoli ma non ha il tempo di far da solo, io sono disponibile a dare una mano se serve.

Sono anche tra quelli che qualche giorno fa aveva ricevuto il video originale in copia da Claudio Casonato (che ringrazio ancora una volta!), quindi potrei anche provare a capire qualche parte specifica da lì.

Mattia Poletti (Rebel Ekonomist) ha detto...

@ Paolo
sì forse tantissime è esagerato, però c'è tutto..avevo trovato pure un sito di areonautica che ne parlava (mi pare)..piegando ottimamente il fenomeno..se riesco a trovarlo lo posto

Francesco Sblendorio ha detto...

Ma che strano, risulto postare da due account: questo, che so di avere, e questo, che è strano e non visibile.

Eppure sono sempre io che scrivo.

Complotto? (giusto per essere sicuri... STO A SCHERZÀ!)

oscar ha detto...

2008/11/17

bravoooooooooo :)

oscar ha detto...

ho visto solo ora le risposte perchè sono rimasto lontano dalla postazione per un pò troppe ore :(

sono riuscito a vedere il video :)

grazie paolo e grazie tukler per la dritta ;)

MOnSTEr ha detto...

"I was driving across the burning desert
When I spotted six jet planes
Leaving six white vapor trails across the bleak terrain
It was the hexagram of the heavens
It was the strings of my guitar
Amelia, it was just a false alarm"

Joni Mitchell, "Amelia"; da "Hejira", 1976.
http://jonimitchell.com/musician/song.cfm?id=Amelia

"Una riga sulla pelle blu del cielo, e teste alzate come girasoli."

Claudio Baglioni, "L'amico e domani"; da "La vita è adesso", 1985

Chissà che avranno visto mai, se fino al 1999 non c'erano che nuvole in cielo...

Zifnab ha detto...

ciao paolo.
i video sono molto interessanti.
però vorrei fare un appunto:o abiliti gli insulti ai complottisti tipo Vibravito o eviti di accettare i loro/suoi commenti, perchè è abbastanza irrintante nonchè dispersivo discutere di un argomento con qualcuno che ogni volta ripropone le stesse cose e benchè venga informato che sono falsità non la capisce e prosegue.
il tuo lavoro è semplicemente divino e, ora che mi viene in mente, se cerchi qualcosa sul signoraggio ho un link che fa al caso tuo.
http://phastidio.net/2007/12/27/signoraggio-tra-mito-e-realta/

Paolo Attivissimo ha detto...

Davide,

no, gli insulti ai complottisti non sono un modo accettabile di rispondere ai loro deliri.

Non è ammissibile scendere al loro livello.

Non solo: mentre può essere difficile per alcuni perplessi capire gli aspetti tecnici dello smontaggio delle loro tesi, chiunque capisce che uno che insulta e non ascolta passa automaticamente dalla parte del torto.

La rabbia e l'incoerenza dei complottisti sono una delle armi migliori dello sbufalatore. Ogni volta che un Giulietto Chiesa chiama me o i piloti di linea o gli ingegneri strutturisti "kamikaze di Bush", qualunque sua apparentemente erudita argomentazione precipita in fiamme.

Questo è il loro punto debole, e l'ironia della cosa è che non riescono a farne a meno.

In quanto al signoraggio: grazie, ma sto cercando di evitare di aprire un altro fronte con un'altra manica di svitati. Tengo comunque tutto in archivio, non si sa mai.

vale56 ha detto...

Vibra Vibra Bau Bau, se le scie con esistevano prima del 1990, come spieghi questa raccolta di foto di contrails della seconda guerra mondiale?

Ps Straker ti ha preparato la scodella oggi?

Unknown ha detto...

tukler: carino lo sketch, però sarebbe veramente splendido un programma che tratti il debunking in modo dettagliato e serio, un po' come il "Bullshit!" americano dei prestigiatori Penn e Teller. Qua in Italia però è un'utopia, non farebbe successo...

psionic ha detto...

MOnSTEr ha detto...
Chissà che avranno visto mai, se fino al 1999 non c'erano che nuvole in cielo...

Straker dira' adesso che esistono due versioni delle canzoni, queste sono quelle "rifatte", per abituare la massa alla esistenza delle scie chimiche. Ma avete visto che se la prendono anche col meteo ?
Cioe', questa e' paranoia, ma anche tanto tanto grave. Questi qui non dormono di notte con la paura di essere avvelenati. Mi fanno sincera pena, ma non in senso dispregiativo, proprio mi dispiace per la loro condizione mentale.
Poi, boh, per carita', Straker sara' un meschino approfittatore e (mi auguro per lui) non davvero paranoico, ma chi gli va dietro... brrrr!

Paolo Attivissimo ha detto...
In quanto al signoraggio: grazie, ma sto cercando di evitare di aprire un altro fronte con un'altra manica di svitati. Tengo comunque tutto in archivio, non si sa mai.

Mi sa che solo con questa frase adesso ci sei caduto. :-D
La manica di svitati comincera' a non lasciati piu' in pace e tu dovrai discuterne tuo malgrado...

Dan ha detto...

Se Perle Complottiste è interessato, una delle ultime fantasie di Straker è la grande prova provata dell'esistenza dei "tanker": i jet con motori modificati! Ovviamente il tutto desunto da un fotogramma di un filmato con un aereo che starà volando a 5000 metri e passa, ma che volete, per chi ha l'occhio fino come lui basta e avanza... tanto non è mai successo che l'ombra e gli artefatti di compressione nascondessero piccoli dettagli.

Moloch981 ha detto...

@ attivissimo 10.000 commenti fa...

Lo sapevo che alla fine nella scelta fra "trinciare" e "tranciare" avrei preso il verbo sbagliato! Però era proprio quello che mi pareva stesse facendo replicante cattivo.

Replicante Cattivo ha detto...

@ Moloch

Lo sapevo che alla fine nella scelta fra "trinciare" e "tranciare" avrei preso il verbo sbagliato! Però era proprio quello che mi pareva stesse facendo replicante cattivo.

Spero, coi commenti successivi, di aver chiarito perchè volevo farmi un'idea di che persona fosse VV.

Stepan Mussorgsky ha detto...

Dan, quella dei motori modificati è davvero di un'idiozia disarmante:

Hanno tutto il tanker per occultare le presunte apparecchiature per l'irrorazione e cosa fanno? Le inseriscono nei motori, ma mica in entrambi, così sarebbe più difficile sgamarli, no! In uno solo! :D


Del resto un lettore ha proposto questo fine ragionamento:

gli aerei "normali" non si vedono , quindi se un aereo si vede, è per forza chimico.

Per non dare nell'occhio si fanno vedere!Geniale! :D

Zifnab ha detto...

è sconcertante come pretendono che da un video come quello messo nei commenti si riesca a capire se i motori sono asimmetrici.
non si vede una mazza sui motori, niente di dettagliato.
spero davvero si mettano davanti ad un centro commerciale con le telecamere: mi informo, vado lì con documenti alla mano e: o li martorio talmente tanto che se ne vanno o riesco a convincerli.
probabile la prima tuttavia.

Unknown ha detto...

Ciao a tutti.
Sui motori degli aerei asimmetrici, ripeto qui un commento che avevo gia' postato altrove.

C'e' una ragione fisica per quei fotogrammi: la riflessione della luce non e' un fenomeno reversibile.
Infatti, se metto una mano davanti alla luce ottengo un'ombra, mentre se metto una mano davanti ad un'ombra non ottengo la luce :->

axlman ha detto...

Dario ha scritto:
C'e' una ragione fisica per quei fotogrammi: la riflessione della luce non e' un fenomeno reversibile.

Questo è quello che credi tu, povero illuso legato ai dogmi mendaci e obsoleti della scienza "ufficiale": la fisica rivista e rivisitata dai fratelli Marcianò può fare questo e ben altro, basta metterci in mezzo una «scia chimica».
Se non ci credi, guarda qua, come una malefica scia può trasformare la luce in ombra...

Metal ha detto...

@axlman

Non avevevo letto quella roba sulla riflessione della luce...ma accidenti questo si sta stupendo per un arcobaleno! Che io sappia (correggetemi in caso) le goccioline d'acqua contenute nelle nuvole o cmq in sospensione riflettono la luce dando origine ad arcobaleni... Poi divertente è la foto di Sanremo...gli farei vedere fuori casa mia alle 7 del mattino con la foschia ed appena si alza la temperatura si vede benissimo! Che sia colpa del sole che fa evaporare l'acqua che resta sospesa nell'aria? Mistero... :-)

@ Angioni

Complimenti, preparato preciso e con molta molta pazienza...io sfortunatamente ne ho poca in particolare con chi non ascolta!

Metal

Dan ha detto...

Grazie Axlman, l'ombra verso l'alto creata dalla propria stessa luce riflessa fa il paio con i motori modificati asimmetricamente...
Se serviva un'ulteriore prova che gli sciachimisti hanno perso ogni pudore nell'inventarsi le più fantasiose e strampalate assurdità, e i loro adepti ogni senso critico nel bersi e fare propri quei deliri, i fratelli della scia ce l'hanno servita su un piatto d'argento.

Hanmar ha detto...

Beh, dai, si vede che avevano visto questo aereo:
http://it.youtube.com/watch?v=DE1aTpGez3M

E' il BLOHM und VOSS BV-141, uno dei trabiccoli piu' strani che abbia mai volato.

E ripeto volato, perche' volava sul serio! :D

Saluti
Hanmar

Tukler ha detto...

Ogni volta che pensi di aver visto tutto, c'è sempre di peggio... questa dei raggi di luce che riflettono raggi di ombra mi mancava ancora:P

Comunque ecco perché sono così paranoici... nel loro mondo, quando uno di loro si guarda in uno specchio vede l'uomo nero!

Unknown ha detto...

A costo di sembrare ingenuo,
ma scusate: io ombre di scie sulle nuvole non le ho mai notate. Come avranno fatto ad ottenere le foto che hai linkato, secondo te, Axlman?

Anche ammesso che si vedano, e dato che non contestano il fatto che il Sole sia piu' in alto delle nuvole, non dovrebbero dedurne che le scie stanno tra le nuvole ed il Sole?

O il Sole e' un'ologramma, o hanno implicitamente sposato la teoria della Terra Cava...

Ah, a proposito di motori strani: le scie sono prismatiche, quindi gli ugelli sono triangolari. Piu' strani di cosi'!

psionic ha detto...

Secondo me le ombre di cui parla Straker sono quelle che si e' bevuto.

Chi e' veneziano capisce... :-)

Riccardo (D.O.C.) ha detto...

Qualche volta le ombre si vedono sì sulle nuvole, e anche nel pulviscolo atmosferico. Tutto sta a trovarsi nel posto giusto. Quanto alla tua ipotesi che le scie siano SOPRA alle nuvole, mi spiace ma è troppo banale e semplicistica perché un vero sciachimista possa mai accettarla :P

Anonimo ha detto...

lo spettro di brocken se non erro, è quello che intendi?

la propria ombra proiettata gigante sulle nuvole, circondata da arcobaleni

Tukler ha detto...

Per i sottotitoli non si fa avanti nessuno? Dai, se siamo in quattro o cinque ce la caviamo subito...