Cerca nel blog

2009/05/17

Il più bel cinema del mondo

Star Trek. Visto a bordo della vera Stazione Spaziale. Difficile fare di meglio


Image credit: Paramount.

Per dare un'idea di quanto sia stato importante l'influsso di Star Trek nell'avvicinare alla scienza intere generazioni di tecnici e ricercatori, segnalo che Michael Barratt, Gennady Padalka e Koichi Wakata, tre degli astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, hanno richiesto una copia del nuovo film della saga e se la sono vista. Nello spazio. A zero g, mentre orbitavano a 28.000 chilometri l'ora.

Barratt aveva chiesto il film prima di salire a bordo di uno Shuttle a marzo per restare a bordo della Stazione, perché è un seguace della serie da sempre e non voleva perdersi la nuova avventura mentre era nello spazio. Il film è stato trasmesso alla Stazione Spaziale Internazionale nell'arco di cinque ore per essere visto su uno dei laptop di bordo.

Come è stato suggerito su Fark.com, si potrebbe fare ancora di meglio: gli astronauti dovrebbero spegnere tutte le luci di bordo e poi organizzare una proiezione di Alien.

16 commenti:

Pax ha detto...

Vuoi mettere guardarsi Star Trek sulla ISS? E senza pagare il biglietto... SONO INVIDIOSO!!!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Matteo ha detto...

urca 5 ore per scaricarlo è tanto
gli consiglio di sbloccare le porte xD

hahaha

balloto ha detto...

Dicono che non conta dove ti guardi il film ma la qualità di esso..io dico che in questo caso contava!!

Filippo ha detto...

WoW... che invidia...

Sono mitici.

Secondo me gli hanno spedito la versione BlueRay da 37 giga e l'hanno proiettata sulla terra

L'economa domestica ha detto...

Mamma mia che bello...

Alessandro Cocco ha detto...

Figata *_*

Bruno ha detto...

Pensate se l'upload fossa stato fatto dalla Francia
Adesso come minimo l'ADSL della stazione spaziale sarebbe stata tagliata :-))

Santino83 ha detto...

Poracci, proprio Alien si devono vedere? e perchè no Sunshine o Dante 01...

il prossimo modulo della stazione spaziale sarà una sala cinematografica da 20 posti... sai che spettacolo vedere un film in mezzo alle stelle su schermo panoramico?

Santino83 ha detto...

un altro film che calzava molto era "the day after tomorrow".. da ricordare gli astronauti che osservavano dalla stazione spaziale la glaciazione (piu veloce della storia del mondo) che avveniva sulla terra

Jean Lafitte ha detto...

peccato che il film facesse piuttosto schifo.

vorrei un parere di Paolo in proposito.

Paolo Attivissimo ha detto...

Jean,

l'ho scritto qualche giorno fa, cercano negli RSS o con la casella di ricerca del blog.

Jean Lafitte ha detto...

non so usare i feed in quel modo. ho cercato con google senza trovare nulla di particolare. mi aspettavo una bella recensione esaustiva da parte tua!

Dan ha detto...

Jean, voglio sperare che almeno i link "200905", "200904", "200903" sulla pagina principale tu li sappia usare, altrimenti devo dedurne che vuoi solo fare il troll... ma da quant'è che hai internet, due settimane?

(un altro bel film da guardare dopo Alien poteva essere "Apollo 13"... eh eh eh)

Alla Scoperta ha detto...

Vuoi collaborare con noi ?

Anonimo ha detto...

ciao! ha aperto i battenti il nuovo portale di cinema direttamente dagli studios di Cinecittà. News, recensioni, anteprime, foto, video e tanto altro ancora; e se vuoi collaborare con noi scrivendo recensioni scrivici @ dnacinema@yahoo.it http://dnacinema.blogspot.com/ P.S. Complimenti per il blog, ottimo lavoro! (saresti daccordo per un'affiliazione? ci terrei particolarmente...) A presto! Lorenzo