Cerca nel blog

2009/05/06

Mail.app lento?

Mac, Mail.app annaspa? Provate a purgare l'indice


Questo articolo vi arriva grazie alle gentili donazioni di "bruncili" e "robertinob****" ed è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Sono crudele. Tiro sempre per il collo i miei computer, e i miei Mac non si sottraggono a questa regola: potrebbero invocare la Convenzione di Ginevra. Per esempio, ho dato in pasto a Mail.app (l'applicazione standard per la posta di Mac OS X) cinque anni di posta: circa 225.000 messaggi, allegati compresi, pari a circa 40 gigabyte. Come se non bastasse, l'ho impostato per gestire la posta via IMAP anziché il normale POP, in modo che la mia posta sia accessibile indifferentemente da qualunque computer e da qualunque client.

Questo ha rallentato non poco Mail e l'ha reso incline a piantarsi, per cui sono alla ricerca di soluzioni che gli ridiano lo smalto iniziale. Ho trovato online il consiglio di purgare la fuffa dal file di indice di Mail, ed effettivamente c'è stato un certo miglioramento dopo che l'ho applicato. Ecco dunque come procedere, naturalmente a vostro rischio e pericolo.

Innanzi tutto, fate un backup dei vostri dati. Siete stati avvisati.

Chiudete Mail, aprite una finestra di terminale (non occorre che l'account abbia poteri di amministratore) e digitate:

ls -lah ~/Library/Mail/Envelope\ Index

Questo vi dirà le dimensioni del file indice (nel mio caso, 250 megabyte):

-rw-r--r-- 1 paolo staff 250M 6 May 09:27 /Users/paolo/Library/Mail/Envelope Index

Fin qui non avete fatto nulla: avete soltanto guardato. Ora date il comando di purga:

sqlite3 ~/Library/Mail/Envelope\ Index vacuum;

e aspettate qualche minuto intanto che il computer macina.

Alla fine, ripetete il primo comando per vedere le nuove dimensioni del file indice (nel mio caso 196 megabyte) e riavviate Mail. Dovreste notare un netto miglioramento di velocità.

Maggiori dettagli qui su Hawkwings.net.

32 commenti:

Luigi Rosa ha detto...

Ottima idea l'IMAP. Io lo uso da anni e non potrei più farne a meno.

In questo momento sono in Liguria (ho appena mangiato della focaccia, ma è incidentale), ho tutta la mia posta sincronizzata.

Priceless.

Paolo Attivissimo ha detto...

Priceless, but heavy :-)

Leonardo Salvaggio ha detto...

Io uso POP3 in modalità "download & keep", gmail lo consente.

Così ho la mia posta ovunque e al contempo posso consultarla offline.

Mi sembra un buon compromesso.

Willy ha detto...

@Hammer,

anche io faccio così.
Inoltre di gmail mi piace molto come gestisce la posta inviata.

CtRiX ha detto...

thunderbird...

MrPatol ha detto...

Gia, perche non usi Thunderbird ? Vi gestisco la posta dal 1996 (precendentemente usavo Netscape) e la copressione la si fa dall'intrfaccia dell'applicazione.

S* ha detto...

Cool, ha funzionato, molto più veloce.

@Luigi: meglio dell'imap c'è Gmail!
@MrPatol: purtroppo Thunderbird non è ben integrato con i servizi Mac - in particolare i contatti, che poi si vanno a sincronizzare con l'iPhone. Io aspetto sempre la prossima versione.

Willy ha detto...

Su TB 3.* si può usare la rubrica di osx (ora non ricordo se lo fa nativamente o se bisogna configurare qualcosa).

G'Kar ha detto...

Piccolo refuso: hai scritto "fate un backup dei votri dati" invece di "fate un backup dei vostri dati"

Miki601 ha detto...

Io ho un bug simpaticissimo con Mail: appena apro il programma a volte mi sposta nel cestino l'ultimo messaggio ricevuto!

Marco Casati ha detto...

Ottimo consiglio. Grazie mille :)

Federico ha detto...

da quando uso gmail non ho bisogno di alcun client di posta elettronica, ed in più tramite la funzione IMAP ho caricato online l'archivio di tutti i miei vecchi messaggi!

uhm lo so che dal punto di vista della privacy non è bello affidare i propri dati a google... tuttavia gmail è troppo comoda!

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

visto che, dalle informazioni postate da Paolo, si nota che Mail si appoggia al DBMS SQLite vi allego la pagina di man del comando vacuum, che contiene informazioni interessanti

http://www.sqlite.org/lang_vacuum.html

Anonimo ha detto...

io Mail è stata la prima app che ho rimosso dalla Dock
è piena di bug e non ha neanche 1/4 delle feature che ha gmail :)

Unknown ha detto...

> con un account che abbia poteri di amministratore
Perché dovrebbe avere i poteri di amministratore? I file sono nella mia home..
Io infatti uso un utente semplice per stare più sicuro e il tip ha funzionato benissimo :)

Tukler ha detto...

@Paolo:
Per come lo capisco io "purgare" non è il termine adatto, non so come lo intendevi tu ma a me sa di eliminazione di qualcosa.

Il comando Vacuum dei database (nonostante il nome) non elimina niente che non fosse stato già eliminato, ma come già linkato da TheDrakkar fa un po' di operazioni di pulizia di dati già eliminati e riorganizzazione.

In pratica, è qualcosa di simile a quello che è una deframmentazione per un filesystem.

Quindi in pratica non porta a nessun cambiamento dei dati, è solo un'operazione di manutenzione che nella stragrande maggioranza dei casi viene lanciata senza nessuna preoccupazione di fare backup o salvaguardare l'integrità dei dati.

Certo, SQLite può non essere ritenuto un dbms completo e perfettamente affidabile, ma direi che nel 99,999% dei casi il vacuum non dovrebbe poter dare nessun problema visibile.

Andrea ha detto...

@Paolo
Chiedo scusa per l'OT
Volevo segnalarti, ove non l'avessi già visto il video con commento su you tube in cui Straker ti da dello "stipendiato dal governo" per disinformare.
http://www.youtube.com/watch?v=gfzpHOee1RE&fmt=18

Ma una querelina proprio mai mai?

Andrea ha detto...

@Paolo
Richiedo scusa per un secondo OT.
Volevo solo far notare che l'11 Maggio a "Rebus" si parla di scie chimiche.
Ospiti Marcianò e Pattera e... nessun altro!!!
Ma Decollanz dice che "il contradditorio lo garantisce lui con le sue domande"...
Ma, dico io, si è mai vista una cosa del genere in una trasmissione anche solo vagamente seria? Assenza di contradditorio (su un argomento che di per sè lo reclama urlando) e la postilla beffarda che il contraddittorio lo "garantisce il conduttore"??

Non ho parole.

Paolo Attivissimo ha detto...

Refuso sistemato, grazie.

Perché non uso Thunderbird? Per esempio perché non mi ridimensiona correttamente le immagini. Ricevere una foto e vederne soltanto la fettina centrale è uno strazio.

E perché non supporta QuickLook, per cui se voglio leggere un allegato devo aprirlo lanciando l'applicazione corrispondente invece di cliccarvi sopra e vedere al volo l'anteprima.

E perché se seleziono una porzione di testo prima di fare Reply, Mail.app compone la risposta citando soltanto quella porzione.

Sto provando TB 3.0 sul netbook e non mi pare faccia le stesse cose.

Paolo Attivissimo ha detto...

earcar,

precisazione esatta, correggo subito, grazie.

Paolo Attivissimo ha detto...

Ma una querelina proprio mai mai? -

No. Lo stanno già facendo altri, inutile aggiungersi.

Inutile spendere altro tempo dietro a questi comportamenti che oltretutto si ritorcono contro chi li adotta.


il contraddittorio lo "garantisce il conduttore"??

Non ho parole.
Io sì, ma non sono stampabili in un blog per famiglie :-)

Anonimo ha detto...

Scusate l'OT, ma sembra che chi fa truffe alla nigeriana eccetera ci sta mettendo impegno ad inventare nuove scuse per dirci di aver vinto milioni di euro, non so se questa l'avete già letta o se è vecchia

"The Local Organising Committee (LOC) for the South Africa 2010 world cup
announced today that it will give full support to UEFA for the UEFA
Champions League Trophy Tour in Africa. Africans will hold the UEFA
Champions League Trophy aloft when it takes the famous cup on tour in
December this year.
After two successful tours in Asia and South America in 2007 and 2008 it
is now the turn of African football fans in to have the ultimate
experience, to be able to see and touch the famous Trophy.

The kick off date of the UEFA Champions League Trophy Tour will coincide
with the Final draw date for the 2010 FIFA World Cup in Cape Town, South
Africa, on 4 December 2009 at the Cape Town International Convention
Centre.
To create international AWARENESS of the Tour and the 2010 FIFA World Cup,
UEFA and FIFA organised the first ever
world cup online awareness (email) draw by contacting Microsoft directly
to provide the email contacts of the leading internet using countries that
are members of FIFA.

Among the email addresses that were provided by microsoft for the online
draw, your email address came out as one of the four lucky winning email
addresses of FOUR MILLION DOLLARS ( $4,000,000.00 ), as a result your
email address won you the sum of ONE MILLION DOLLARS ( $1,000,000.00 ).

DO CONTACT THE CHAIRMAN OF THE SOUTH AFRICA WORLD CUP AWARENESS DRAW WITH
PROOF THAT YOU ARE THE OWNER OF THE EMAIL CONTACT, BELOW IS HIS CONTACT
DETAILS:

Mr. Jabu Moleketi
Private Bag X115/X091
Marshalltown
Pretoria/Johannesburg
South Africa
0001/2107
Tel: +27 837 160 642
E-mail: jabumoleketi@live.co.za

Congratulations from the FIFA/UEFA awareness draw Team.
FIFA owns and controls all commercial rights in relation to the FIFA World
Cup."

Tirano addirittura in ballo FIFA, UEFA e Microsoft.

Marco Casati ha detto...

Quicklook,l'integrazione con iPhoto, con iCal (aggiunge con un click un evento) e l'integrazione con google maps rendono Mail INSOSTITUIBILE per me.

Alessandro Buono ha detto...

Paolo
se ti dico il problema che manifesta il mio Mail.app non ci credi, c'è da impazzire, rosicchiare il mouse, e mangiare i tasti. Da ieri, all'improvviso: l'inferno!

Sono disperato! http://groups.google.it/group/it.comp.macintosh/browse_thread/thread/85ef3c32f3f3f68e?hl=it#

david ha detto...

Scusate l'OT, ma nessuno che parli di Windows 7?...tutti mac-dipendenti qui??

Anonimo ha detto...

già che strano, in un post su un programma per mac nessuno parla di windows 7, la gente da ste parti è davvero strana...

Luigi Rosa ha detto...

@PaoloA: Heavy si', ma allo startup, almeno con Thunderbird, quando devi controllare tutte le mailbox. Certo, IMAP non e' un protocollo da utilizzare quando sei in un contesto in cui paghi il traffico in byte che fai perche' allora si' che diventa "priceless". D'altronde e' l'unico protocollo robusto per avere la mail sul server, un backup centralizzato della mail (backup del server) e tutta la mail sempre a disposizione. Sempre che tu non voglia usare Exchange [GRIN]

Marco Casati ha detto...

E chissenefrega di Windows 7 non ce lo mettiamo? :)

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

volete che parliamo di Windows 7?

ha un odore tipico, acre, dovuto alla trasformazione e decomposizione da parte dei batteri intestinali del cibo nell'intestino crasso e la trasformazione di alcuni composti in mercaptani, solfuro di idrogeno ed anche metano.

Un'altra caratteristica è il colore, che può descrivere lo stato di salute dell'individuo, infatti determinate colorazioni sono tipiche di determinate patologie.

uhm.. no scusate ho fatto confusione


:-P

Seoer ha detto...

Ma il comando Rebuild denro al menù Mailbox ti faceva schifo?

Paolo Attivissimo ha detto...

seoer,

No, anzi, ma da quello che capisco non fa la stessa cosa, o sbaglio?

Thressym ha detto...

in generale per la pulizia periodica del vostro mac, non scambiate due fustini di dash con http://www.titanium.free.fr/pgs/english.html sappiatello ;)