Cerca nel blog

2010/05/05

“Mistero” affonda le scie chimiche

A volte basta uno sguardo


Ieri sera, a Mistero (Italia 1), fra una piramide friulana e un cerchio nel grano, Raz Degan ha presentato un servizio sul presunto fenomeno delle "scie chimiche" (i dettagli della bufala sono qui).

Guardate l'impagabile espressione di Raz mentre ascolta i deliri di uno sciachimista: le parole non servono.


Dev'essere dura per chi s'è impegnato per anni per far conoscere al mondo il terribile pericolo che incombe e poi trovarsi ficcato fra una scemenza e l'altra come un hamburger flaccido dentro un panino stantio di McDonald's. E con un conduttore che guarda in macchina e sembra che si chieda quanto tempo ci sta mettendo ad arrivare l'ambulanza con due gentili ma risoluti infermieri.

Grazie, dunque, agli autori di Mistero: con quello sguardo hanno liquidato lo sciachimismo meglio di mille pagine di risposte di meteorologi, chimici e piloti.

Anzi, per dirla tutta: grazie al Raz.

227 commenti:

1 – 200 di 227   Nuovi›   Più recenti»
John Wayne jr. ha detto...

Approfitto del momento per chiedere al "comandante" di sospendere immediatamente la sua protesta: da quando ha invent... ehm, denunciato la storiella non ci sono più due giorni di sole in fila...

E, Paolo, puoi dire al NWO, alla CIA, o chi ti pare di irrorare un po' la pianura padana centrale? Mi stanno crescendo i funghi in macchina!!!

Hedges ha detto...

LOL
notato, notato, e quanto ho riso :-))

p.s. "grazie agLi autori di Mistero"

oscar ha detto...

mah, ovviamente sono tra quelli che considerano le scie chimiche una boiata assurda ma non mi sembra che quello sguardo dica qualcosa di particolare. Magari mi sbaglierò ma siccome si dice sempre di non decontestualizzare le cose..sarebbe meglio vedere il video completo. Ma anche così decontestualizzato non mi dice nulla nè pro nè contro. Poi ovviamente io sono pro chiunque sostenga che le scie chimiche siano una super bufalona eh..non fraintendiamoci :)

John Wayne jr. ha detto...

Ah, e già che ci siamo approfitto per segnalare l'articolo del Corriere.it che ci va giù (giustamente) pesantino con il concorrente di Raz, Giacobbo.

Visto che segnaliamo gli errori grossolani del corriere.it mi sembra giusto segnalare quando fanno il loro lavoro.

Gianni Comoretto ha detto...

Marciano' che guarda un cielo azzurro terso, Degan che chiede cosa fosse avvenuto i giorni del vulcano "ma
il cielo era perfettamente limpido, come oggi". E i cieli lattiginosi, coperti da lugubri scie gelatinose dove sono finiti?

Scherzi a parte, a me sembra MOOOLTO piu' pericolosa la parte di trasmissione che liquida chi studia i riscaldamenti climatici, o chi fa ricerca con HAARP, come delinquenti che ci imbrogliano deliberatamente. Alle scie uno puo' non crederci, ma un tali livello di sputtanamento della scienza e' criminale.

IceMat "Magelykun" ha detto...

ahahahha Grandissimo!!!!!! altro che Ruggeri! :)

http://lostspacetheodyssey.blogspot.com/

Hanmar ha detto...

ROTFL :D

Uno sguardo che uccide... :D

Saluti
Michele

Paolo Attivissimo ha detto...

Refuso sistemato, grazie.

Anche contestualizzando, non cambia granché. Il contesto è quello delle dicerie più strampalate. Per accostamento con piramidi friulane e cerchi nel grano, qualunque cosa venga detta a Mistero perde ogni speranza di credibilità.

L'economa domestica ha detto...

Ve lo avevo detto io che Raz ci avrebbe dato delle grandi soddisfazioni!!!
L'Economa Domestica

brain_use ha detto...

"Affonda" non va per le scie, che per natura "galleggiano"...
Al massimo le "dissolve". ;)

Emanuele Ciriachi ha detto...

Bellissimo!

Del resto, quando qualcuno come Marciano', e gli sciachimisti in generale, rifiutano con ogni mezzo il confronto con il dissenso razionale (e non possono fare altrimenti, perche' la critica razionale smonta al di la' di ogni dubbio le loro fantasie deliranti), l'unica arma rimasta e' l'ironia e la satira.

Rodri ha detto...

Quella intervista poteva anche andar peggio.

Per esempio con il Razzo al posto di Federer.

http://www.youtube.com/watch?v=5LmWpKE9928

theyogi ha detto...

o per dirla altrimenti: un servizio alla caz de can.... cosa t'aspettavi dalla tv di regime?

Ennio ha detto...

salve a tutti.
c'è da dire che ieri sera il marcianò si è contenuto (o lo han tagliato) e più di tante panzane non si sono sentite, voglio dire, le più clamorose.
un passo,cauto,indietro del complottismo nostrano?

Massimo M. ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Massimo M. ha detto...

Mi chiedo de Raz non faccia così anche intervistando gente seria (difficile da verificare finché è a mistero)

Un intervistatore 'vero' non dovrebbe mantenere un'espressione seria e poi mettere in difficoltà l'intervistato con il contenuto delle domande?

Replicante Cattivo ha detto...

Bah...
Probabilmente diranno che il video è stato decontestualizzato (anche se probabilmente contestualizzarlo non cambierà nulla) diranno che Raz Degan stava in realtà facendo un altro segno ai tecnici...oppure diranno che Raz Degan è un imbecille che probabilmente non stava nemmeno ascoltando.
Del resto mi sembra che pure noi, fino a 10 secondi prima di vedere questo video, consideravamo Degan un Ruggeri/Giacobbo come gli altri, ma incapace di parlare italiano.

Certo: il senso può essere "pure uno come Degan non ce la fa a stare serio davanti a certe panzane". Il fatto è che magari Degan farebbe la stessa faccia intervistando Attivissimo che parla di Buzz Aldrin che fa la pipì mentre scende dalla scaletta (magari perchè in quel momento Degan si è appena ricordato che pure lui deve correre in bagno)

Secondo me sono stati molti più eloquenti i silenzi imbarazzati e le risate trattenute a fatica da parte di Fazio che intervista un Giacobbo giulivo.

Turz ha detto...

o per dirla altrimenti: un servizio alla caz de can...

LOL! Però nel contesto ci sta meglio un "grazie al Raz" :-)

P.S.: Ho appena imparato che "sciachimisti" in inglese si dice "chemtrailists".
Adesso devo cercare come si dice "puppa".

Replicante Cattivo ha detto...

Personalmente, Degan mi ricorda di più questo.

Replicante Cattivo ha detto...

@ Turz
Adesso devo cercare come si dice "puppa".

Suck!
Che però, ha più un significato del tipo "fa schifo". You suck!=Fai schifo!

Se invece parli di supercazzola, in inglese so che si usa dire velocemente "A monkey say 'what'" (una scimmia dice 'cosa')
E la persona, prima di rendersene conto chiede "What?" ("Cosa?", paragonabile al nostro "eh?")

se.se.su.se ha detto...

Straker ha detto...

Ieri il blog è balzato ad 8000 visite in pochi minuti. Anche il blog di Corrado è andato benissimo. La consapevolezza aumenta!
05 maggio, 2010 10:47


Credete dunque ancora che gli freghi del fenomeno (bufala) delle scie chimiche o ai propri accessi?


Straker ha detto...

Gabaneli, hai visto che cosa significa "informare"? Ecco, datti una regolata.
05 maggio, 2010 12:44


Un "ricercatore indipendente" dice a una giornalista regolarmente iscritta all'Albo...


Straker ha detto...

Attivissimo/eSSSe è pieno di atrabile.
05 maggio, 2010 14:53


Ma noi non ci occupiamo dei disinformatori....ahahha

Vostro se.se.su.se pena, pietà e Raz De Can

Metal ha detto...

Hahaha che ridere...sembrava chiedere pietà con quello sguardo! :-D
Certo se poi si va a leggere il sito di Straker sembra sia un "successo" mediatico, contenti loro :-)
Che poi vabbeh...a leggere i commenti di c'è di che preoccuparsi...da preoccuparsi che ci siano persone così paranoiche :-(

Gavagai ha detto...

Scusatemi, ma non riesco a gioire. A me sembra che gli sia stato concesso comunque dello spazio che non meritava. E l'espressione di Raz non significa nulla, chi avesse seguito attentamente le due puntate di Mistero di questa serie avra' notato che l'espressione assente da "Non me ne frega niente di cio' che sto dicendo ma sono qui perche' sono un bel figo" di Raz e' un suo tratto distintivo (il che significa che ce l'ha sempre, a prescindere dal "servizio" che sta lanciando).

Grazie a questa puntata il Marciano' e' riuscito a incrementare le visite al suo blog, il che significa che sulla quantita' ci sara' gente che avendolo visto in TV lo riterra' degno di fede e si fara' buggerare da quella brutta copia di padre Berengario... Sigh. Una brutta pagina per la televisione italiana...

PS: E comunque, vi siete beccati la parte in cui Berry continuava a ripetere "Sagra Sindone"...? Lol! :D

Turz ha detto...

@Replicante Cattivo:
Suck!
Che però, ha più un significato del tipo "fa schifo". You suck!=Fai schifo!


Appunto, cercavo qualcosa di un po' più simile a "puppa". Non so se esiste.

@Gavagai:
Grazie a questa puntata il Marciano' e' riuscito a incrementare le visite al suo blog, il che significa che sulla quantita' ci sara' gente che avendolo visto in TV lo riterra' degno di fede e si fara' buggerare da quella brutta copia di padre Berengario... Sigh. Una brutta pagina per la televisione italiana...

Hai ragione. Infatti non riesco a gioire neanch'io. Tuttavia le brutte pagine si ripetono tutti i lunedì e martedì, se non sbaglio, quindi la cosa non mi stupisce nemmeno.

PS: E comunque, vi siete beccati la parte in cui Berry continuava a ripetere "Sagra Sindone"...? Lol! :D

No, ma LOL lo stesso :-D

Gavagai ha detto...

@Paolo Attivissimo
Oltre alle piramidi e i cerchi nel grano, secondo me e' nel servizio su Nibiru che hanno raggiunto il picco di idiozia...

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

@Gavagai

Sì, la "sagra Sindone" e il "sagro Graal" ! :D

Ma il bello è che mi è parso di leggere una didascalia che diceva "un tempo la Sacra Sindone era detta "Sagra Sindone").

LOL!

Allora non vedo perché non chiamare le scie chimiche "codazzi alchemici"! :D

Ah già: perché prima del '95 non esistevano! :D

Sbronzo di Riace ha detto...

ma non crederete mica che Raz ha fatto quell'espressione per via delle panzane di Marcianò?

Raz si annoia a fare quella trasmissione ma dato che lo pagano...

Replicante Cattivo ha detto...

Marcianò è come lo sfigato della scuola...quello che tutti prendono in giro, ma che bene o male riesce a diventare il simbolo di tutti gli sfigati: quello a cui gli sfigati delle altre scuole scrivono lettere di ammirazione, lo prendono ad esempio della loro continua guerra contro i bulli e sperano che un giorno possa condurli tutti verso una vera e propria rivincita (ovviamente mi rifaccio alla celebre "rivincità dei nerd", che però non mi sento di accumunare agli sciacomicisti, in quanto i nerd sono generalmente acculturati)

Lui è come quello che dopo aver subito schiaffi, pugni, gavettoni e smutandate dal bullo di turno, posta la sua foto su internet (rigorosamente autoscatto) e dice "avete visto? ho saputo resistere ed alla fine il bullo si è arreso e se ne è andato sconsolato".
Ovviamente il bullo è ben lontano quando dice queste cose...giusto per evitare che possa tornare a finire il lavoro.

Ed è la stessa cosa che fanno i vari meteorologi, militari, scienziati e tutti quelli invischiati nel complotto...il giorno che si stuferanno di essere diffamati e insultati in questo modo, senza fare troppa fatica potranno finalmente farlo star zitto una volta per tutte.
Del resto basterebbe solo tagliargli l'ADSL...

Replicante Cattivo ha detto...

Raz si annoia a fare quella trasmissione ma dato che lo pagano...

Beh, considerando che la sua alternativa è stare a casa a non far nulla...

E pensare che il giorno prima di questo video, su Canale 5 potevamo vederlo circondato da attori di tutto rispetto in "Alexander"...ma forse questo è accaduto perchè non parlava quasi mai.

Marco ha detto...

Ahhh che goduria....che bello leggere le tue parole che trasudano rabbia e impotenza!! Ora sukate

Replicante Cattivo ha detto...

Marco, il tuo invito a praticarti una fellatio (tralaltro non si capisce se la K al posto della C implica che questa venga eseguita in maniera più vigorosa) difficilmente troverà accoglienza in un blog di 'rabbiosi e impotenti'.

Ma capisco che le tue argomentazioni finiscano qui.

Turz ha detto...

@Paolo Attivissimo:
Se fossi Mr. McDonald ti querelerei per aver paragonato i miei panini a certe trasmissioni :-)

guardian68 ha detto...

c'è poco da scherzare.
è stato dimostrato in più occasioni nei nostri siti il reale pericolo che corriamo. L'irrorazione sistematica con cobalto, amianto e antimonio causa la moria di mandrie di animali in gran parte delle valli del Trentino per non parlare dell'aumento della mortalità in luoghi in cui sono state avvistate le irrorazioni maggiori.
parliamo di circa 30.000 morti in più l'anno nella sola città di Pavia; o di 50.000 morti l'anno a Milano.
sono dati che dovrebbero far riflettere chi vuole trattare con argomenti scientifici e seri uno dei fenomeni più gravi dei nostri tempi.

Replicante Cattivo ha detto...

@ Turz
OT
Siccome non sono in grado di ricordarmi dove l'avevo letto, mi puoi mandare il link di quel sito che permette di vedere tutti i commenti postati da un blogger?
Piuttosto mandamelo pure per mail
(mi pare che l'avevi recentemente postato nel thread epico, ma non ricordo dove)
Grazie
FINE OT

Hammer ha detto...

guardian68,

parliamo di circa 30.000 morti in più l'anno nella sola città di Pavia;

Ma non dire cavolate!!! Abito a Pavia, in centro, e non ho visto la popolazione ridursi di un terzo da un anno all'altro. Se fosse come dici tu, in meno di tre anni i pavesi sarebbero estinti.

Neanche questi conti sapete fare?

guardian68 ha detto...

hanmer si tratta di statistiche non di conti e di dati reali. Lo sai quanta gente muore a causa delle irrorazioni?
per fartene un'idea ti invito a visitare i nostri siti. Posso darti due nomi se vuoi.

http://sciechimiche.org/

http://www.luogocomune.net/

si tratta di siti che trattano diversi argomenti con rigore scientifico e grande serietà e soprattutto nessuno viene insultato o bannato come accade spesso nei siti dei debunkers.

ti consiglio di venirci potresti imparare molto.

Replicante Cattivo ha detto...

Guardian 68, grazie della segnalazione...in effetti non conoscevamo quei siti e penso che nelle prossime ore saranno molti gli utenti di questo blog che andranno a visitarli per imparare qualcosa e aprirsi finalmente gli occhi.

Grazie anche per averci spiegato la differenza tra "statistiche" e "dati reali".

Domenico ha detto...

Bisogna anche considerare che ci sono persone così idiote da prendere per vero tutto quello che si dice a mistero, e neanche notano gli sguardi di raz de gan o i deliri di chi parla.
Il sig.Marcianò puntava proprio a questo, e mentre voi ve la ridete, lui sta gongolando perché:
- a prensciendere delle fesserie dette ha sicuramente accalappiato numerosi polli che credono in ciò che ha detto.
- un elemento come lui è riuscito ad andare su italia 1 e questa è una vittoria per lui

Replicante Cattivo ha detto...

si tratta di siti che trattano diversi argomenti con rigore scientifico e grande serietà e soprattutto nessuno viene insultato o bannato come accade spesso nei siti dei debunkers.

STRALOL
Non l'avevo letto la prima volta.

Avanti: chi è il fake?

granmarfone1950 ha detto...

@ Hammer
... e non ho visto la popolazione ridursi di un terzo da un anno all'altro. Se fosse come dici tu, in meno di tre anni i pavesi sarebbero estinti.

Infatti vi siete tutti inavvertitamente estinti e rimpiazzati dagli alieni al ritmo di 30.000 all'anno, e ormai da un bel po' di anni.

Dove sono tutti quelli in più, chiedi?
Ma è ovvio! nascosti nei prati a disegnare cerchi oppure nelle cantine, come i cinesi a Prato

Hammer ha detto...

Guardian68,

di rigore scientifico su Luogocomune non ce n'è neanche un po'. Lo conosco da 4 anni e da 3 sono stato bannato perché ho contestato delle palesi menzogne di Mazzucco.

Comunque si tratta di statistiche non di conti e di dati reali non vuole dire nulla. Non ci sono 30.000 morti in più all'anno a Pavia; è una stupidaggine colossale. Io non vedo la mia città ridursi di un terzo ogni anno.

Citami pure come fonte, smentisco questo dato per esperienza personale.

Kualunque ha detto...

@guardian68

30000 all'anno nella sola città di Pavia?
Se intendi la clinica attento, che il direttore sanitario potrebbe denunciarti.
Se intendi il comune, non ho mai visto tale morìa. E le pompe funebri dei Fratelli Malattia farebbero festa!
Però ora che mi fai pensare mi sorge un dubbio, non è che non riaprono il duomo perchè è diventato l'obitorio comunale?

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Ho appena chiamato la sede di Pavia per accertarmi che non stessero morendo come mosche. Per fortuna stanno tutti bene ^_*

Pjt ha detto...

Raz Degan è il miglior alleato che possa avere chi fa debunking: un conduttore come lui fa si che chi vede Mistero si annoi a morte e smetta di seguire il programma... ;-)

Max Senesi ha detto...

Scusate, ma la panzana all'inizio del servizio che durante l'eruzione del vulcano sono stati tenuti a terra tutti i velivoli civili per permettere la più grande esercitazione militare congiunta contro l'Afghanistan io l'ho trovata di gran lunga la cosa più divertente. Coinvolti nel complottone anche tutti i controllori di volo che hanno potuto seguire e hanno taciuto. Bravo Paolo!! Voi al NWO siete veramente bravi e specializzati in omertà "mondiale"...:D

guardian68 ha detto...

ma sinceramente non so cosa poter aggiungere. il signor Giacobbo ha trattato argomenti inerenti alla progressiva distruzione del genere umano. e penso che una persona di questo livello già da sola sia una garanzia di qualità sulle affermazioni che io sto facendo.
Mi spiace che vi siate trovati male nei siti che vi ho linkato, questo succede quando li si scambia per luoghi ove gozzovigliare senza rispetto delle regole ivi vigenti.
i 30.000 morti a Pavia vanno letti in chiave scientifica in un periodo di tempo di alcuni anni, facendo le giuste proporzioni con gli anni trascorsi in cui non esistevano le irrorazioni.
Le lobbies mondiali considerano un mezzo remunerativo e economico utilizzare aerei di linea nell'esercitare l'irrorazione poiché questi viaggiano tutti i giorni; spesso l'operazione di contaminazione della popolazione avviene ad insaputa dei piloti e dei passeggeri.
Stiamo verificando se un simile atteggiamento è messo in atto anche in altre aree d'Italia.
e stiamo raggiungendo buoni risultati anche riguardo il rapporto tra clima e irrorazione con Borio e con trizio.
vi sarete chiesti infatti per quale motivo ora sta piovendo in gran parte d'Italia e perché al nord ha nevicato molto in aree dove solitamente non nevica. Siamo giunti alla conclusione che il trizio è la causa di questi fenomeni, certamente anomali.
il trizio infatti viene rilasciato nell'atmosfera causando una diminuzione delle temperature e un aumento radioattivo al suolo che potete sicuramente confermare se confrontate i dati dei livelli radioattivi non dissimili da quelli registrati a Chernobyl circa 2 ore dopo il grave incidente.
Per rimanere nell'esempio di Pavia i dati parlano di un aumento di precipitazioni nel periodo febbraio-marzo e un sensibile aumento radioattivo. normalmente si parla di 1-5 rad/h.
a Pavia ho registrato personalmente livelli fino a 5000-10.000 rad/s e questo mi lascia molto pensare sul livello radioattivo presente in loco.

spero di essere stato sufficientemente chiaro.

Vittorio ha detto...

a Pavia ho registrato personalmente livelli fino a 5000-10.000 rad/s e questo mi lascia molto pensare sul livello radioattivo presente in loco.
Guardian, ci fai, ci sei o sei un fake? Questa è la più grossa put.. (hai capito la parola) che tu potessi sparare. A parte il fatto che la misura di "rad/h non esiste, potrebbe (e ripeto potrebbe) esistere solo come rateo di incremento, ma a quel punto vorrebbe dire che sei "dentro" una centrale nucleare, ma proprio dentro al nocciolo. Per cortesia, torna a pascolare dal tuo amico mazzucco e sparale meno grosse.
A proposito, prima che tu commenti: è il mio mestiere, sono radiologo.

Vittorio ha detto...

E ancora un'altra boiata:
il trizio infatti viene rilasciato nell'atmosfera causando una diminuzione delle temperature ...
Dato che il trizio è un isotopo dell'idrogeno, mi spieghi in che forma lo trovi? Come sotto forma di ossido forse? E mi spiegheresti come fa iun elemento radioattivo ad abbassare la temperatura?

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"ma sinceramente non so cosa poter aggiungere. il signor Giacobbo ha trattato argomenti inerenti alla progressiva distruzione del genere umano. e penso che una persona di questo livello già da sola sia una garanzia di qualità sulle affermazioni che io sto facendo."

No vabeh, ma così si capisce che ci stai prendendo in giro. Devi essere più sottile... :D

guardian68 ha detto...

a me risulta che valori di 500 rad/h furono registrati all'interno del reattore di Chernobyl e precisamente nella parte in cui il nocciolo si è fuso.
non è colpa mia se valori fino a 50 volte superiori sono stati registrati nella tua città.

per capirci a Pavia io ho personalmente registrato valori radioattivi di circa 10.000 volte superiori alla norma in un arco di tempo di un secondo su una zona aperta.

guardian68 ha detto...

vittorio tu sai bene che la radioattività è in grado di abbassare la temperatura semplicemente gettandola inerte nell'atmosfera evitando di accenderla.
se infatti non la inneschi non si hanno reazioni a catena. gettandola si comporta come l'azoto liquido o il ghiaccio spray..
riguardo poi il procedimento preciso chiedilo ai governi e non a me.

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"per capirci a Pavia io ho personalmente registrato valori radioattivi di circa 10.000 volte superiori alla norma in un arco di tempo di un secondo su una zona aperta."

E non sei schiattato all'istante!? Ma allora sei l'Uomo Radioattivo! :D

Vittorio ha detto...

per capirci a Pavia io ho personalmente registrato valori radioattivi di circa 10.000 volte superiori alla norma in un arco di tempo di un secondo su una zona aperta.
Una immagine del contatore, dello strumento, dove si veda il display con il dato? A proposito, per favore: marca e modello dello strumento, grazie. Se no è tutta una balla grande come l'Everest

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"vittorio tu sai bene che la radioattività è in grado di abbassare la temperatura semplicemente gettandola inerte nell'atmosfera evitando di accenderla."

Scusa, ma cos'è secondo te la "radioattività"? :D

Orsovolante ha detto...

Purtroppo mi devo unire a coloro che non riescono a gioire.

La TV da spazio a un noto impostore e permette a costui, senza alcun contraddittorio, di indicare ancora una volta intere categorie di persone come colpevoli di una strage inesistente.

Si da spazio alla menzogna, all'antiscienza, alla cialtroneria, alla furbizia in malafede, alla calunnia.
Purtroppo non si tratta solo di audience. Temo che ormai le redazioni (se ricordo bene Mistero è legato a quella di Studio Aperto)siano piene di giovani giornalisti convinti che queste storie siano vere.
La nostra società sta rinunciando al buon senso dello scetticismo e alla fatica della scienza per rifugiarsi, intelletuali e classe dirigente tra i primi, nelle alternative new age e nelle scorciatoie complottiste.

Sono in realtà molto triste e mi domando in quale mondo di gonzi ed arroganti venditori di fuffa dovrà mai vivere mia figlia.

Vittorio ha detto...

se infatti non la inneschi non si hanno reazioni a catena. gettandola si comporta come l'azoto liquido o il ghiaccio spray..
Ehhhh? Ma cosa è una supercazzola? Dai dillo che sei un fake, per cortesia...
Altrimenti sei molto, molto, molto, molto disturbato....

guardian68 ha detto...

usa-free io mi occupo di storia medievale e non mi interesso molto di radioattività io ti riporto solo l'opinione comune e i dati che abbiamo ricavato modificando un metal-detector e utilizzandolo per sondare la radioattività del territorio.

guardian68 ha detto...

non so cosa sia un fake vittorio. Io sono un ricercatore della verità. Io sondo negli abissi dell'ignoranza e verifico scientificamente ciò in cui credo mostrando a tutti la luce della vera sapienza.

Vittorio ha detto...

E mi trovo d'accordo con Orsovolante, ho sentito alcuni commenti in giro di gente ignorante che "ma lo ha detto la Tv" e allora ci crede...

Vittorio ha detto...

non so cosa sia un fake vittorio. Io sono un ricercatore della verità. Io sondo negli abissi dell'ignoranza e verifico scientificamente ciò in cui credo mostrando a tutti la luce della vera sapienza.
LOL
Ok Turz, vieni fuori, lo so che sei tu. Hai giocato abbastanza...

Replicante Cattivo ha detto...

per capirci a Pavia io ho personalmente registrato valori radioattivi di circa 10.000 volte superiori alla norma in un arco di tempo di un secondo su una zona aperta.

Evidentemente te li sei pigliati tutti tu...e questo giustificherebbe i tuoi post, il fatto che tu arrivi qui a segnalarci i due siti più citati in tutto il blog pensando che non li conoscessimo e li proponi come esempi di tolleranza e civiltà (per la cronaca: sul Disinformatico i ban sono molto rari e avvengono solo in caso di insulti pesanti e ripetuti. Sui siti da te citati, basta fare una domanda per essere bannati)

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"usa-free io mi occupo di storia medievale e non mi interesso molto di radioattività io ti riporto solo l'opinione comune e i dati che abbiamo ricavato modificando un metal-detector e utilizzandolo per sondare la radioattività del territorio."

O_O

ROTFLMAO!

Sai che modificando il contagiri ho misurato che la Duna di mio cuggino raggiunge la velocità massima di 500 Km/h ? :P

myollnir ha detto...

@Guardiano 68
Chiarissimo.
Neurodeliriii!
PS Il Borio sarebbe il Boro? O il Bario? O il Berillio? O il Birillo?

Skure ha detto...

@GUARDIAN
scusami l' ardire, ma SEI malato.
O almeno hai un avvelenamento da radiazioni che Cernobyl se lo sogna.
In linea teorica dovresti essere già schiattato.
Mi spiace.

e ora...
commento su Mistero
Passino le boiate del Marcio (oramai è a livello di sbifigudi con pecora e alienazioni da supercazzola antani a sinistra)

Quello che mi ha deluso è Marco Berry: prima le persone le "fregava" (simpaticamente) lui, ora son i peracottari che se lo palleggiano.

Deludente la faccia stupita davanti a orbs generati dallo spostamento d' aria delle casse acustiche montate nella casa "infestata".

Che tristezza Marco Berry, mi cade un mito.

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

O forse... Trizio, Bario e Sempronio? :O

Vittorio ha detto...

Sai che modificando il contagiri ho misurato che la Duna di mio cuggino raggiunge la velocità massima di 500 Km/h ? :P
Ma straLOL!!!!
ǚşå÷₣ŗẻễ grazie di esistere!!!! Non riesco a fermarmi dal ridere!

GNUMach4 ha detto...

@Guardian68
Ipotizzare che sia il trizio ad abbassare le temperatura e non una normale perturbazione metereologica non significa nulla se non si dimostra che (almeno in termini di termodinamica) il trizio riesca ad abbassare la temperatura e che la temperatura non si abbassa per una perturbazione metereologica.

guardian68 ha detto...

skure io non ti scuso un bel nulla. Non insultarmi per cortesia io non sto insultando nessuno mi limito a cercare di fare luce e a ricercare la verità.
non è colpa mia se tra le tante cose gli aerei spruzzano pure la radioattività.

La Gekka ha detto...

@guardian68

cito wikipedia ma altre fonti danno una definizione simile

"La radioattività, o decadimento radioattivo, è un insieme di processi fisico-atomici tramite i quali, alcuni nuclei atomici instabili (radionuclidi) o radiottivi decadono (trasmutano) in una specie atomica a contenuto energetico inferiore secondo la legge di conservazione della massa/energia e raggiungendo così uno stato di maggiore stabilità"

Mi spieghi, sai la lingua italiana è naturale e quindi ambigua e facilmente fraintendibile, come sia possibile lanciare un insieme di processi?

Iilaiel ha detto...

Oh mamma abito in una città di 35.000 abitanti in provincia di milano! Ci siamo estinti e non lo sapevamo.
No dai questo è un fake.... è più falso della donazione di costantino, nessuno può sparare corbellerie come la radiottività che abbassa le temperature e si comporta come il ghiaccio spry seriamente. Quanto meno nessuno che abbia fatto almeno la terza media.

Vittorio ha detto...

non è colpa mia se tra le tante cose gli aerei spruzzano pure la radioattività.
Prove? Ah, sì, il geiger (che non si chiama geiger) fatto con un metal detector... Ma va, va, va...

guardian68 ha detto...

non sono io a dover fornire le prove ma voi e i governi.

GNUMach4 ha detto...

Sento puzza di troll...

Vittorio ha detto...

non sono io a dover fornire le prove ma voi e i governi.
Turz, basta adesso: il gioco è bello finchè dura poco ;-)

guardian68 ha detto...

il vostro relativismo etico è incredibile. Perché non volete accettare la verità? non volete accettare anni e anni di studi documentati, anni e anni in cui persone come Marcianò hanno dimostrato carte in mano che cosa sia la vera scienza.

siete ancora in tempo per accettare la verità

La Gekka ha detto...

@guardian68
Tecnicamente sei tu in quanto sciachimista ad accusare persone e governi di avvelenamento, l'onere della prova è a carico dell'accusa

Vittorio ha detto...

Ok, fine: a questo troll non si risponde più.

Replicante Cattivo ha detto...

Ah ah ah ah, ma non è Turz...non credo che lui sia andato a creare un fake a giugno 2009 per utilizzarlo oggi.
No no...l'ho sgamato, è una nostra vecchia conoscenza.

guardian68 ha detto...

io non sono sciachimista come dite voi io sono un ricercatore della verità, un uomo che si accosta con umiltà alla scienza e con grande fede cerca di dipanare il nodo gordiano.

l'onere della prova spetta sempre a chi deve difendersi da un'accusa.
non so dove abbiate studiato giurisprudenza.

granmarfone1950 ha detto...

Signor guardian68,
Lei è molto sensibile e vuole il bene dell'umanità:

vuole essere così gentile da lanciare un appello rivolto a coloro che gettano la radioattività inerte nell'atmosfera, pregandoli di usufruire invece degli appositi sacchetti di colore verde fluorescente appositamente predisposti per la raccolta differenziata?

Grazie.

Turz ha detto...

@Vittorio:
Non sono io. È giusy78 dello zio applefan.

Che a sua volta è il fake di... boh, ancora non lo so.

GNUMach4 ha detto...

@Guardian68
Ormai siamo dipendenti dal trizio, è dimostrato che il trizio crea dipendenza... e i governi ci concedono gratuitamente ogni tanto degli areosol di trizio basta che li votiamo... serve per aumentare i consensi nella popolazione

Fozzillo ha detto...

Lo sguardo di Raz è impagabile, ma ne ho riconosciuto chiaramente il significato.

In quel momento si sente un rumore di fondo, un aereo, e Raz guarda la troupe (il fonico o il regista) per sapere se si deve interrompere e ripetere.

Con lo sguardo dice:
"Cos'è questo rumore? Vi prego non fatemi ripetere la domanda, non ce la faccio più a sopportare la vicinanza di questa bestia!"

P.S.
guardian68,
sei fantastico!

Replicante Cattivo ha detto...

l'onere della prova spetta sempre a chi deve difendersi da un'accusa

Quindi se io dicessi che sei un assassino, un terrorista, un cospiratore e un laziale/interista tu ti faresti in quattro per difenderti?
LOLLISSIMO

La Gekka ha detto...

"l'onere della prova spetta sempre a chi deve difendersi da un'accusa.
non so dove abbiate studiato giurisprudenza"

Il principio di "innocente fino a prova contraria" ti è nuovo forse ma non serve aver studiato giurisprudenza per conoscerlo.

Spero che tu ti sia semplicemente confuso.

Ora dato che non voglio innescare o alimentare sterili e inutili polemiche attenderò semplicemente la spiegazione di qualche commento fa

theDRaKKaR ha detto...

@guardian68

hiihihhiih che tipo simpatico che sei :)

al nord ha nevicato molto in aree dove solitamente non nevica

da meteorologo dilettante posso assicurarti che in nord Italia non esistono zone dove solitamente d'inverno non nevica... in caso succedesse sarebbe un inverno anomalo, non la norma... anche in tempi di riscaldamento globale d'inverno al nord si vedono scendere fiocchi dal cielo.. magari senza accumulo, magari per poche ore nell'arco di tutta la stagione, ma insomma cavolo la neve fa la sua apparizione normalmente al nord, fino alla Romagna e oltre...

purtroppo non posso dilungarmi, ho appena finito di spazzare la radioattività in casa e devo andare a buttarla nel secchione, ciao

guardian68 ha detto...

giusy è mia sorella. come avete fatto a capire che usiamo lo stesso profilo google pur essendomi premunito di averlo modificato?

Vittorio ha detto...

@ Turz
Non sono io. È giusy78 dello zio applefan.

E scusami se ho pensato a te, ma è troppo falso, sembra una presa per il c... Il che giustifica perchè ho pensato a te! :D

marcov ha detto...

non volete accettare anni e anni di studi documentati, anni e anni in cui persone come Marcianò hanno dimostrato carte in mano che cosa sia la vera scienza.

Se dopo questa non avete capito che è un fake che vi sta prendendo in giro siete proprio gnucchi. Che sia un test di Paolo Attivissimo?

theDRaKKaR ha detto...

Se dopo questa non avete capito che è un fake che vi sta prendendo in giro siete proprio gnucchi

anche il sito di Marcianò sembra un fake invece è reale, come la mettiamo?

Replicante Cattivo ha detto...

giusy è mia sorella. come avete fatto a capire che usiamo lo stesso profilo google pur essendomi premunito di averlo modificato?

Certo. E tu e tua sorella, anzichè avere due profili separati, usate sempre lo stesso cambiandogli nome ogni volta.
Ed entrambi non conoscete l'uso delle maiuscole (anche se, avendo lo stesso pc, può essere che si sia rotto il tasto shift).

Scommetto che non sei nemmeno del 68 come tua sorella è del 78. Facciamo che siete "entrambi" del 1998 e tra un po' dovete andare a mangiare la pappa? :)

RB211 ha detto...

Il "ricercatore" ha dichiarato che non tutto il materiale è passato.
Quindi è molto probabile che l'espressione del Raz fosse una conseguenza dello snocciolamento (tagliato) delle sue classiche deliranti affermazioni: elicotteri neri, uomini neri, aerei a 1561 metri senzainsegne senzafinestrini tuttibianchi affiancati da sfere di luce, misurazione della quota con l'udito, sicofanti disinformatori al soldo dei servizi segreti, il comando supremo delle operazioni clandestine gestito dello smom con la collaborazione dell'inpdap, di tutti gli altri soggetti del famoso organigramma compresi i governi di tutto il mondo (anche l'IRAN), nanocosi, zolfo puzzolente, controllo mentale, tele di ragno che sono polimeri artificiali, meteorologi con innocue velature, airnav accecato, triple scie, micro ugelli per nanocosi davanti ai motori... adesso basta perché ho finito la batteria.

theDRaKKaR ha detto...

come avete fatto a capire che usiamo lo stesso profilo google pur essendomi premunito di averlo modificato?

l'ho letto del tuo impianto bioplasmatico

theDRaKKaR ha detto...

nel

Anonimo ha detto...

purtroppo devo dissentire da Paolo.

Raz non poteva mostrare alcuno sguardo di disapprovazione, perchè non aveva la minima idea di che cosa si stesse parlando...
;-)

Doc_S ha detto...

a me risulta che valori di 500 rad/h furono registrati all'interno del reattore di Chernobyl e precisamente nella parte in cui il nocciolo si è fuso.
non è colpa mia se valori fino a 50 volte superiori sono stati registrati nella tua città.

per capirci a Pavia io ho personalmente registrato valori radioattivi di circa 10.000 volte superiori alla norma in un arco di tempo di un secondo su una zona aperta.


Esco dal mio lurkaggio quotidiano per augurarmi, come hanno fatto altri, che tu sia veramente un fake... altrimenti sei da ricovero. Dici di aver registrato personalmente valori di radioattività superiori di 50 volte a quelli misurati nel nocciolo del reattore di Chernobyl e non ti chiedi come fai ad essere ancora qui a raccontarlo?
Ma dai, sei troppo lolloso :-)

Anonimo ha detto...

Per data

purtroppo devo dissentire da Paolo.

Raz non poteva mostrare alcuno sguardo di disapprovazione, perchè non aveva la minima idea di che cosa si stesse parlando...
;-)


Eppure io ho letto che ha ottenuto la presentazione di quel programma grazie alla sua storia con Paola Barale. E in che lingua comunicano fra di loro? Vuoi dire che Paola Barale parla ebraico fluente?

RobyX® ha detto...

Mi pareva infatti che il Raz fosse distratto, o non capisce l'italiano molto bene, o ho non ha capito di cosa stesse parlando in quel momento il Marcianò, oppure lo ha capito benissimo ma era troppo tardi.

Kash ha detto...

Un solo commento:

PWNED !!!!

Fozzillo ha detto...

No, al Raz non glie ne frega niente di quello che passa la trasmissione, per lui è grasso che cola che lo abbiano ingaggiato.

Lo capisco, se mi chiedessero di fare il montaggio per Mistero dovrei proprio accettare, con i tempi che corrono magari potessi rifiutare un lavoro buono. Non mi farei mettere nei titoli, qualche figlio di papà sarebbe felicissimo di prendersene i meriti (già successo).

Chiaramente Raz ha pensato di dover interrompere, si è girato, ha visto il regista che faceva segno di no ed ha continuato.

Fozzillo ha detto...

Si vede che Raz guarda l'aereo rumoroso, la troupe e poi riprende.

TNT ha detto...

"l'onere della prova spetta sempre a chi deve difendersi da un'accusa"

Ma cosa vai blaterando? Guarda che la "giustizia" di cui parli tu forse risale all'epoca della caccia alle streghe e/o di chi credeva in fantomatici "untori" durante la peste (suona familiare?).

Ma lo sai, almeno, di cosa parli, o queste scemenze le scrivi tanto per allenare i polpastrelli? Guarda che tutti sono innocenti fino a che non vengono portate le prove di colpevolezza, non il contrario, in tutti i Paesi civili.

Ma stiamo scherzando dico io? Ma con che coraggio ti presenti a scrivere certe baggianate?

Fozzillo ha detto...

Ma avete visto come hanno chiamato il CNR?
"Centro Nazionale di Ricerca" (cliccate per vedere!)
CHE BRAVI GIORNALISTI A MISTERO

L'economa domestica ha detto...

Accademia dei Pedanti wrote:Eppure io ho letto che ha ottenuto la presentazione di quel programma grazie alla sua storia con Paola Barale. E in che lingua comunicano fra di loro? Vuoi dire che Paola Barale parla ebraico fluente?

Ecco, su questo argomento si potrebbero fare parecchie puntate di "Mistero" e/o "Voyager".

lufo88 ha detto...

"i 30.000 morti a Pavia vanno letti in chiave scientifica in un periodo di tempo di alcuni anni, facendo le giuste proporzioni con gli anni trascorsi in cui non esistevano le irrorazioni."
Allora O muoiono 30.000 persone all'anno a causa delle scie o ci sono 30.000 morti all'anno a Pavia.
In entrambi i casi Pavia non esisterebbe più.

Per i Rad (con la lettera grande, altrimenti sono radianti) vorrebbe dire che ogni secondo assorbiamo (ponendo un peso medio di 70kg) 7.000 Joule di energia. A Pavia sarebbero tutti vaporizzati!

Replicante Cattivo ha detto...

Eppure io ho letto che ha ottenuto la presentazione di quel programma grazie alla sua storia con Paola Barale. E in che lingua comunicano fra di loro? Vuoi dire che Paola Barale parla ebraico fluente?

Ma perchè, quei due parlano assieme? E di cosa potranno mai parlare, se possedessero una lingua comune?
Io penso che quei due passino gran parte del giorno a soddisfare due bisogni primari...e in quel caso ci si riesce a far capire senza problemi.
Il resto del tempo credo che lui lo passi alla playstation e lei a fare shopping.

Orsovolante ha detto...

Ma Raz è Israeliano? L'unico che non aderisce al complotto giudoplutoamericanmassonico?
O davvero è stato studiato tutto dalla CIA per far fare a strakkino la solita figuraccia?

Anonimo ha detto...

Per Replicante Cattivo

Eppure io ho letto che ha ottenuto la presentazione di quel programma grazie alla sua storia con Paola Barale. E in che lingua comunicano fra di loro? Vuoi dire che Paola Barale parla ebraico fluente?

Ma perchè, quei due parlano assieme? E di cosa potranno mai parlare, se possedessero una lingua comune?


Ad esempio, per quale programma può raccomandarlo lei.

DARKO ha detto...

guardiano68 sciechimiche.org un sito tuo?

darko - sciechimiche.org -

theDRaKKaR ha detto...

@darko

in pratica ogni cosa che scrive è una minchiata spaziale...

Replicante Cattivo ha detto...

@Accademia
Ad esempio, per quale programma può raccomandarlo lei.

Non credo che Paola Barale abbia tutto questo potere, considerando che pure lei in televisione ci torna una volta ogni 10 anni.

Mousse ha detto...

@guardian68 "spero di essere stato sufficientemente chiaro"

Certamente. Potrei farti credere che gli asini volano e non avresti il minimo dubbio.

Mousse ha detto...

Scusate il doppio commento: purtroppo non posso ritenermi "contento" dall'apparizione di Straker a Mistero. Nessuno avrà notato la faccia di Degan che peraltro o è ebete o si guarda attorno, ma tutti avranno sentito le baggianate sulle scie, il riscaldamento globale e tutte le altre idiozie che avranno detto (io dopo un pò non ce l'ho fatta piu' e ho spento).

Anche fare una trasmssione con un contraddittorio peraltro sarebbe inutile, anche se probabilmente si riuscirebbe benissimo a far andare in contraddizione lo sciacomico di turno rendendo evidenti le baggianate, ma il pubblico si annoierebbe.

Il successo di Voyager e Mistero dimostra che il pubblico ste cose le vuole sentire, e probabilmente un pò ci crede anche...

markogts ha detto...

Oh raga, qua vi prendete troppo sul serio! Si vedeva fin dal primo commento che Guardian era un fake!

Oh, e per chi ama le terre friulane, ma anche per i triestini :-P, segnalo un simpatico gruppo facebook nato giusto ieri.

Federazione Field Target Italia ha detto...

e la perla del CaCO3 che rende sterili i terreni!

chi gli fa sapere che il carbonato di calcio si trova naturalmente nel terreno?

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Guardate, io ho un caro amico,credulo.

Non è vera l'obiezione che noi siamo sempre duri, che non ci sappiamo relazionare con quelli che hanno opinioni diverse dalle nostre.

Con lui sono paziente e gli pongo serenamente delle obiezioni..al chè lui vacilla...capisce che quello che gli sto dicendo è ragionevole...lo apprezza anche...ma alla fine si schernisce.

Perché?

Perché la realtà, la scienza, la logica NON LO FANNO SENTIRE BENE!

Lui non è mai stato particolarmente perspicace in campo deduttivo/logico/scientifico. E questo gli ha causato forti frustrazioni,credetemi. Ha trovato la via d'uscita :)

A quel punto... eh vabè, ci si accetta. Anche se è sempre lui quello che vorrebbe "portarmi dalla sua parte". Giuro. E' sempre lui che mi espone le nuove strabilianti teorie che trova su Internet.

Io non vado mai da lui a dirgli "guarda che al CERN hanno fatto x e y! "

Forse è questo che i creduli ci invidiano. La nostra stabilità razionale. Ma mica ci posso fare niente se non sono credulo ^O^

E loro sclerano,schiumano di rabbia: ma come fa! Ma come fa!

NON NE HO BISOGNO, UFFA! ^O^

Certe cose per me , nella loro realtà , sono talmente straordinarie che proprio non ho bisogno di farmi un corpus di credenze per migliorare il mio status psicofisico ! o_O

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"Oh, e per chi ama le terre friulane,"

Io amo le Terre Italiane, il mio sogno sarebbe diventare un nababbo e fare enormi reportage sulle tradizioni culturali/artistice/culinarie del nostro complicato ma unico Paese: per esempio, perché a 34 anni non ho ancora mangiato il Frico? :(

Perché un friulano non può assaggiare i vini piemontesi e mangiare la paniscia? :(

E' triste!

Dovremmo tutti viaggiare per il nostro Bel Paese (gravido di cose che tutto sono tranne belle) e assimilare le tradizioni locali :)

Domenico ha detto...

Io ribadisco che la trasmissione in questione ha solo diffuso ulteriormente la bufala delle scie chimiche, aumentando il numero di creduloni che ci crede, e dando grandi soddisfazioni e nuova linfa al fuffaro in oggetto.
E senza contradditorio, con una platea di milioni di telespettatori, siamo in una situazione catastrofica.
Persone del genere cercano solo visibilità, ed ottenere visibilità in un programma per creduloni è una grande vittoria.

Già oggi ho sentito dei ragazzini che parlavano e raccontavano quello che aveva detto il fuffaro come se l'avesse detto Piero Angela a Superquark.
Non so se mi sono spiegato.

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Sono d'accordo con te,Domenico.

Il fatto è che ci vorrebbe un risveglio sociale: una specie di esercito di Piero Angela che tentassero in ogni modo di divulgare, di avere un posto anche nella TV,magari anche con formule che possano "passare".

L'unico tentativo in questo senso lo vedo con "La gaia scienza", percui plaudo La7, il trio Medusa e Mario Tozzi :)

Anonimo ha detto...

@guardian68 "L'irrorazione sistematica con cobalto, amianto e antimonio causa la moria di mandrie di animali in gran parte delle valli del Trentino"
In Trentino la moria delle mandrie (ma quali? agnelli? daini? caprioli?) è banalmente causata dall'orso, che quando si sveglia ed ha fame è abbastanza incazzoso con gli agnelli. :-)

@ǚşå÷₣ŗẻễ "per esempio, perché a 34 anni non ho ancora mangiato il Frico? :("
Non conosco la risposta, ma vedi di provvedere al più presto ;)

lory2k ha detto...

Mi spiegate perchè Straker nel suo blog parla dell'esercitazione "Brilliant Ardent" come di uno "scoop"? Che scoop avrebbe fatto? Ne parlano in maniera trasparente le agenzie di stampa, che vengono riportate anche sul sito dell'aeronautica:
http://www.aeronautica.difesa.it/News/Pagine/Conclusal%E2%80%99esercitazioneBrilliantArdent10_270410.aspx

Forse mi sfugge qualcosa...

markogts ha detto...

Usa-free, com'è che ogni argomento che affrontiamo la butti sul cibo? :-P

Frico e salsiccia... fame...

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Perché sono un edonista... :D

Il buon cibo ha un grande pregio: paghi solo il cibo, e se sei bravo te lo puoi fare da solo e ti dà grandi soddisfazioni: è pronto al consumo, ti dà piacere, non ha mai il mal di testa e non vuol fare shopping ^_^

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Perché sono un edonista... :D

Il buon cibo ha un grande pregio: paghi solo il cibo, e se sei bravo te lo puoi fare da solo e ti dà grandi soddisfazioni: è pronto al consumo, ti dà piacere, non ha mai il mal di testa e non vuol fare shopping ^_^

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Perché sono un edonista... :D

Il buon cibo ha un grande pregio: paghi solo il cibo, e se sei bravo te lo puoi fare da solo e ti dà grandi soddisfazioni: è pronto al consumo, ti dà piacere, non ha mai il mal di testa e non vuol fare shopping ^_^

So' L'enigmista ha detto...

OT, visto che si parla di Mistero, e quindi di Italia 1, per la serie "Italia 1 non è alla frutta, no, è all'ammazzacaffè", mi riallaccio ad un vecchio commento di Replicante proprio su un articolo su Mistero: dopo "Mercante in fiera" e "prendere o lasciare", Italia 1 replica l'ennesimo quiz preserale ("Jackpot", del 2008) spacciandolo per un programma nuovo ("Viva Las Vegas"). I più attenti Detective Antibufala noteranno parecchi particolari che lo sbuagiardano, dai cartellini dei concorrenti alle domande (la lista degli uomini più ricchi citata da Papi nel gioco sembra proprio quella di due anni fa, oggi è diversa). Al risparmio anche la sigla: quella originale è sostituita da "Viva Las Vegas" di Elvis Presley con immagini che sembrano tratte da "CSI". Ma dico, se proprio vogliono replicare un quiz, perché non i quiz storici di Mike? o Didomenica, il quiz-cabaret del 1992-93 (che evidentemente faceva ridere solo me) ? E nel frattempo, telefilm interessanti come "My own worst enemy" (hihihhi piuttosto "evocativi" i nomi dei "due" protagonisti) finiscono in seconda serata... così per vederli li registro, e mi tocca sorbire la coda del vomitevole "Mistero"!!!

Mattia F. ha detto...

il megacomplottista Rosario Marcianò ha scritto:

"Raz Degan si è voltato perché eravamo in orario di chiusura dell'aeroporto ed un Cessna veniva trainato nell'hangar dal multetto proprio in quell'istante. Il rumore lo ha distratto. Poi gli hanno fatto cenno di continuare, perché il suono non era stato percepito dai microfoni direzionali."

Paolo Attivissimo ha detto...

Il rumore lo ha distratto

Scriva quel che vuole, la figura ridicola è fatta, esattamente come da copione. Mistero ha lasciato la scena e non l'ha eliminata in fase di montaggio. Eppure sarebbe bastato inserire due secondi di immagini, come infatti è stato fatto in altri punti mentre parlava l'intervistato.

Potrebbe non essere una scelta casuale, ma non posso dire altro.

Domenico ha detto...

@ usa free
purtroppo non è possibile fare programmi che trattino seriamente degli argomenti ed essere commercialmente validi come Voyager e Mistero. Come si sa vince chi la spara più grossa, e le cose serie sono barbose per la gente comune.
Certamente persone come Attivissimo ritengono interessanti anche cose serie, ma è una stretta minoranza a pensarlo in questo modo.

Replicante Cattivo ha detto...

@ So' L'enigmista
mi riallaccio ad un vecchio commento di Replicante proprio su un articolo su Mistero: dopo "Mercante in fiera" e "prendere o lasciare", Italia 1 replica l'ennesimo quiz preserale ("Jackpot", del 2008) spacciandolo per un programma nuovo ("Viva Las Vegas").

Vorrei solo far presente che il termine "replicante" non ha niente a che vedere con questa pratica :)

Ma quello di cui parli tu è un altro mistero: come mai Enrico Papi, nonostante faccia sempre e rigorosamente flop, è sempre in tv -diretta o no- a presentare quiz? Perchè gente più blasonata conduce lo stesso programma per anni e lui ne cambia 3-4 all'anno?
Trasformandoci momentaneamente in portinaie/complottiste, riporto la teoria dello Zoo di 105 (quindi prendiamola con le pinze) secondo la quale Papi possiede un archivio di foto risalente a quando faceva il paparazzo, con cui terrebbe "sotto scacco" alcuni personaggi importanti, che quindi ricambiano il suo silenzio con questi favori. Bah...

E nel frattempo, telefilm interessanti come "My own worst enemy" (hihihhi piuttosto "evocativi" i nomi dei "due" protagonisti) finiscono in seconda serata... così per vederli li registro, e mi tocca sorbire la coda del vomitevole "Mistero"!!!

Lascia stare, qui sfondi una porta aperta e apriresti un OT troppo grande. Basti solo pensare che mentre, negli USA, Fringe si sta avviando alla conclusione di una stupenda seconda stagione, Italia 1 lo trasmette in tarda serata (DUE EPISODI per volta) e dopo poche settimane l'ha spostato dal martedì notte al venerdì notte...tutto questo ad un anno e mezzo dalla sua trasmissione originale.
Capisco che loro debbano incentivare l'acquisto di Premium, ma una volta che fanno passare un anno dalla trasmissione PPV a quella in chiaro, potrebbero almeno rispettare i "poveracci" che hanno deciso di tenersi una tv con 200 canali, di cui 150 di televendite.

Paolo Attivissimo ha detto...

non è possibile fare programmi che trattino seriamente degli argomenti ed essere commercialmente validi

Dici? La deriva dei continenti spiegata spingendo l'uno verso l'altro i seni di Belen Rodriguez non interessa a nessuno?

Hanmar ha detto...

Oh, e per chi ama le terre friulane, ma anche per i triestini :-P, segnalo un simpatico gruppo facebook nato giusto ieri.

E io che pensavo i furlani fossero persone serie... :D

A giudicare dai commenti decisamente no :P :P :P

Saluti
Michele

Replicante Cattivo ha detto...

Dici? La deriva dei continenti spiegata spingendo l'uno verso l'altro i seni di Belen Rodriguez non interessa a nessuno?

Bah, quelli potrebbero essere utilizzati per spiegare la formazione di rilievi artificiali in zone un tempo pianeggianti.

L'economa domestica ha detto...

Paolo Attivissimo wrote:
Dici? La deriva dei continenti spiegata spingendo l'uno verso l'altro i seni di Belen Rodriguez non interessa a nessuno?

A me interesserebbe solamente se lo conducesse Raz vestito da surfista.
Comunque confesso: io feci il provino per Jackpot. Non mi presero.

Mousse ha detto...

Sapete qual'è il problema? Che la gente, dopo che ha visto una trasmissione tipo Jackpot (tra l'altro ricordo che cambiarono le regole in corsa QUATTRO volte perchè non vinceva nessuno... ma nessuno ha provato a giocarci prima di fare la trasmissione?) se la dimentica. In sostanza né si accorge di stare guardando una replica né tantomeno gli interessa.

A chi prepara i palinsesti la cosa fa gioco, anche coi telefilm è capitato si mettessero a trasmettere repliche a caso interrompendo la timeline degli episodi..

E purtroppo son d'accordo col dire che siccome il mondo è pieno di "creduloni", i documentari seri non se li guarda nessuno mentre Voyager e Mistero fanno ascolti.

Il problema è che all'inizio, Voyager non era nemmeno così male.. Certo non era National Geographic ma qualche servizio in cui non inventava troppo c'era.

E comunque io ricordo un vecchio programma di Mino D'Amato su Rai3, "alla ricerca dell'arca" che proponeva spesso argomenti "alla boyager", ma affrontati in modo non dico serio ma almeno ragionato, con veri scienziati in studio che ne discutevano.

So' L'enigmista ha detto...

Vorrei solo far presente che il termine "replicante" non ha niente a che vedere con questa pratica :)

La battuta l'avevo già fatta pure io all'epoca di quel post :)

Trasformandoci momentaneamente in portinaie/complottiste, riporto la teoria dello Zoo di 105 (quindi prendiamola con le pinze)

Ah, beh, se quella è la fonte, auguri! :D
Ma non so se gli entrano soldi in tasca per la ritrasmissione di un vecchio programma...

Lascia stare, qui sfondi una porta aperta e apriresti un OT troppo grande. Basti solo pensare che mentre, negli USA, Fringe si sta avviando alla conclusione di una stupenda seconda stagione, Italia 1 lo trasmette in tarda serata (DUE EPISODI per volta) e dopo poche settimane l'ha spostato dal martedì notte al venerdì notte...tutto questo ad un anno e mezzo dalla sua trasmissione originale.

Facci caso, molti dei telefilm degli ultimi anni, lanciati come di sicuro successo e inizialmente trasmessi in prima serata (o al massimi alle 10, come Frangia, appunto, che era trasmesso dopo House) sono poi stati spostati in seconda serata. Li hanno già visti tutti su Premium? Li hanno già visti tutti piratandoli su internet? O casualmente il campione auditel è composto solo da gente che preferisce i reality ai telefilm americani? Mah. Sul "(DUE EPISODI per volta)", non vedo perché scandalizzarsi, in Italia è ormai la norma con i telefilm, pensa invece a RaiDue che trasmetteva gli episodi di Lost a botte di TRE alla volta (ma uno non se ne rende conto perché non fanno apparire i titoli degli episodi).

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"Mistero ha lasciato la scena e non l'ha eliminata in fase di montaggio."

Se è per questo ha lasciato anche tante altre scene imbarazzanti, come quando Berry e l' "alchimista" dicono la stessa cosa ma non si capiscono, e l'alchimista sbaglia pure un plurale.

paolo.sqf ha detto...

Con le dovute distinzioni, per carità, ma lo sguardo di Raz mi ha fatto tornare in mente gli storici camera-look di Oliver Hardy.

psionic ha detto...

E che si tratta di Raz Degan! Voglio dire... mica Piero Angela!

Comunque per rimanere in linea con la politica "niente pubbilicita' agli sciachimisti", sarebbe da editare il video rimuovendo nomi e siti.

Paolo Attivissimo ha detto...

A me interesserebbe solamente se lo conducesse Raz vestito da surfista.

Per par condicio, mi pare una proposta ineccepibile.

Paolo Attivissimo ha detto...

ha lasciato anche tante altre scene imbarazzanti

Sarà un caso? ®

Oppure lo scopo è far uscire allo scoperto gli sciachimisti e gli altri eccentrici per identificarli e ridicolizzarli?

Paolo Attivissimo ha detto...

sarebbe da editare il video rimuovendo nomi e siti.

Perché? Chi fa la figura del pollo cadendo nelle trappole mediatiche va indicato con nome e cognome, senza sconti.

E poi mi manca il tempo di editare il video.

oscar ha detto...

non dicevo di contestualizzare nel senso "quello di cui stanno parlando" dato che è palese che marcianò dica un mucchio di cavolate, su quello non ci piove. Intendo che quello sguardo appare normale a vederlo così, non ci noto nulla di strano e se mai ci fosse qualcosa lo si noterebbe ancora meno vedendolo all'interno di un video più lungo. Tutto qua. Poi su quello di cui hanno parlato è evidente che non ci sia nemmeno da discutere.

Anonimo ha detto...

Anche se è poco in tema (ma non ho il tempo per cercare l'ultimo articolo simile sugli alieni):
il presidente della Repubblica Federata di Calmucchia, Russia, tale Kirsan Ilyumzhinov, sostiene di essere stato ospite di un'astronave aliena. Sono in corso accertamenti da parte di Medvedev:
http://news.bbc.co.uk/2/hi/8662822.stm

Per gli appassionati come me: la lingua calmucca è l'unica lingua di ceppo mongolico parlata in territorio europeo.

theDRaKKaR ha detto...

il presidente della Repubblica Federata di Calmucchia, Russia, tale Kirsan Ilyumzhinov, sostiene di essere stato ospite di un'astronave aliena

e c'è chi ha il coraggio di lamentarsi di Berlusconi :D

Replicante Cattivo ha detto...

@ So' L'enigmista
Facci caso, molti dei telefilm degli ultimi anni, lanciati come di sicuro successo e inizialmente trasmessi in prima serata (o al massimi alle 10, come Frangia, appunto, che era trasmesso dopo House) sono poi stati spostati in seconda serata. Li hanno già visti tutti su Premium? Li hanno già visti tutti piratandoli su internet? O casualmente il campione auditel è composto solo da gente che preferisce i reality ai telefilm americani? Mah.

Un po' tutte queste cose.
Anzi, considera che spesso se mi capita di vedere su Italia 1 un telefilm di cui non avevo mai sentito parlare (come accaduto per Journeyman, Prison Break Dexter) e che mi piace...beh, inizio subito a far lavorare il mulo, perchè so già che nel 99% dei casi, la serie verrà sospesa oppure verra spostata in giorni e/o orari di programmazione allucinanti.
Basti vedere che hanno provato a sospendere Heroes a cinque episodi dalla fine (quindi due settimane di programmazione)...ma almeno quella volta si sono resi conto che a quel punto tanto valeva mandarlo avanti fino alla fine. E da quella volta Heroes sparì per sempre...

Insomma: anche se uno volesse seguire le serie in tv, aspettando che si decidano a mandarle in onda, c'è comunque una disaffezione e mancanza di fiducia, che incentiva la gente a dire "ah, bella questa serie...però me la guardo su internet,almeno ho la certezza di vederla finire".

Sul "(DUE EPISODI per volta)", non vedo perché scandalizzarsi, in Italia è ormai la norma con i telefilm, pensa invece a RaiDue che trasmetteva gli episodi di Lost a botte di TRE alla volta (ma uno non se ne rende conto perché non fanno apparire i titoli degli episodi).

Beh, per giustificare una pratica assurda, non si può guardare a chi la rende ancora più assurda (pensa che Raidue sta trasmettendo le repliche delle prime 5 stagioni di Lost...alle due di notte, una puntata a sera!).
Io sono dell'idea che due episodi di uno stesso telefilm siano dannosi: penso sia meglio mandare due telefilm diversi, in modo che uno possa fare da traino all'altro (a volte ti capita di guardarne un pezzo per sbaglio...e ti accorgi che ti piace).
Ma comunque non sono d'accordo a mandare in onda due episodi di fila di un telefilm che inizia in seconda o terza serata (considerando che da noi la seconda serata inizia alle 23,30), perchè comunque gran parte della gente non è in grado di seguirla per evidenti motivi di orario.
Ok, esistono i videoregistratori...ma anche in quel caso è facile che una persona non-appassionata non trovi mai il tempo di rivedersi 1 ora e mezza di telefilm (e di mandare avanti la pubblicità), mentre è più facile che la seguirebbe più volentieri se la beccasse iniziare sul relativo canale.
Penso succeda anche a te di registrare un film/telefilm a cui tenevi tanto e poi lo guardi solo dopo qualche giorno, al punto di doverti trovare il tempo di farlo.

theDRaKKaR ha detto...

il presidente della Repubblica Federata di Calmucchia

in realtà leggendo l'articolo si scopre che

1)He has been president of Kalmykia

2) The millionaire former businessman has a reputation as an eccentric character.

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"Sono in corso accertamenti da parte di Medvedev:"

Psichiatrici, spero! :D

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"beh, inizio subito a far lavorare il mulo,"

Ogni riferimento a pratiche in violazione del copyright è puramente casuale! :D

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"Oppure lo scopo è far uscire allo scoperto gli sciachimisti e gli altri eccentrici per identificarli e ridicolizzarli?"

A giudicare dall'ultima puntata, sembrerebbe così.

Però poi penso che su Italia 1 va in onda Studio Aperto e resto confuso al riguardo... o_O

Replicante Cattivo ha detto...

@ Usa Free
"beh, inizio subito a far lavorare il mulo,"

Ogni riferimento a pratiche in violazione del copyright è puramente casuale! :D


Scommettiamo che se dico questa frase in una redazione o durante una riunione dei vertici Rai/Mediaset, è più facile che la capiscano gli addetti alle pulizie o gli stagisti?

Antonio ha detto...

Scusate ma non è ancora scattata la caccia al fake? E' quasi peggio del mitico Albrogio!

Fozzillo ha detto...

Il rumore lo ha distratto
...
Eppure sarebbe bastato inserire due secondi di immagini, come infatti è stato fatto in altri punti mentre parlava l'intervistato.


La storia del rumore è vera, monto interviste quasi tutti i giorni, è un classico, baste "coprire" con altre immagini.

Potrebbe non essere una scelta casuale, ma non posso dire altro.

Sìììì, questa frase mi fa sperare in future rivelazioni mistiche!

Orsovolante ha detto...

Comunque anche se strakkino ancora non se ne è accorto questa intervista sancisce almeno una cosa. Il sorpasso di Corrado nella classifica dei fuffari.

Se date un occhiata al suo ultimo articolo sulle scie, qui:

http://strakerenemy.blogspot.com/2010/05/scie-chimiche-usi-militari-e.html

Scoprite che:
A) Il fisico laureato Corrado Penna confonde ionosfera e atmosfera.
b) cerca di far credere che un contratto di studio di fattibilità per un arma non letale, sia in realtà il contratto per l'acquisto di proiettili ad impulso
c)(questa è la più bella) confonde il brevetto di un obiettivo ottico con quello di un antenna al plasma (ma al plasma cosa? L'antenna?)

lasciate perdere straker, ormai la colonna portante della fuffa sciocomica è corrado. Straker è da tempo che non produce più certe perle.

So' L'enigmista ha detto...

Beh, per giustificare una pratica assurda, non si può guardare a chi la rende ancora più assurda

Il tuo ragionamento non fa una grinza!

pensa che Raidue sta trasmettendo le repliche delle prime 5 stagioni di Lost...alle due di notte, una puntata a sera!).

Mah... qualcuno le guarderà, se c'è qualcuno che guarda lo show notturno di Chiambretti...

Io sono dell'idea che due episodi di uno stesso telefilm siano dannosi: penso sia meglio mandare due telefilm diversi, in modo che uno possa fare da traino all'altro (a volte ti capita di guardarne un pezzo per sbaglio...e ti accorgi che ti piace).

Vero, e spesso lo fanno (ad es. ci sono state le serate NCIS + Criminal Minds sulla Rai). Poi dipende dal telefilm: due episodi di fila di Frangia li divoro senza problemi, due episodi di fila di Senza traccia .... arghhh!

Ok, esistono i videoregistratori...ma anche in quel caso è facile che una persona non-appassionata non trovi mai il tempo di rivedersi 1 ora e mezza di telefilm (e di mandare avanti la pubblicità), mentre è più facile che la seguirebbe più volentieri se la beccasse iniziare sul relativo canale.
Penso succeda anche a te di registrare un film/telefilm a cui tenevi tanto e poi lo guardi solo dopo qualche giorno, al punto di doverti trovare il tempo di farlo.


Vero, però il vantaggio di poter saltare la pubblicità o di interrompere la visione quando voglio se ho qualcos'altro di più interessante da fare è impagabile. E la cassetta puoi rivederla all'ora che ti pare, non importa quando comincia la cosiddetta "prima serata" (che una volta iniziava alle 20:30 circa, oggi comincia sempre più tardi, come i film al cinema!).
E poi c'è sempre la preziosa opzione libro o rivista: se non l'ho già consigliato abbastanza nell'Epico :) riconsiglio il National Geographic. Giocare ai Detective Antibufala può essere divertente, ma c'è chi fa "indagini" ben più rischiose, ad esempio questa. Queste sono le persone che sfregiano il pianeta, questi sono quelli che fanno i "gombloddi", altro che le fesserie su scie comiche, NWO e compagnia.

p.s. il trizio - anzi il "tritio" (sic) - può servire per creare una stella in miniatura, e se qualcosa va storto, niente paura, basta "annegarla" nell'Hudson. Facile, no? :)

Prez ha detto...

La megalomania del guru sanremese non ha limiti:

Straker ha detto...

Una conseguenza diretta della trasmissione di ieri sera è il blocco delle irrorazioni nella giornata odierna. Cumuli, cumulonembi, cielo azzurro, visibilità ottima, aria finalmente respirabile e nemmeno una scia.

Qualcuno non aveva detto che le scie di condensa si formano a causa delle formazioni nuvolose? Io non ne ho vista nemmeno una, eppure oggi l'umidità relativa è alquanto elevata e le temperature sono scese.

Attivissimo, spiegaci dai, tu che sei tuttologo.
05 maggio, 2010 19:39



Capito? È sufficiente una breve apparizione in tv del geometra (e del fisico logaritmico di complemento) per fermare, sia pure temporaneamente, il complottone da S.P.E.C.T.R.E..

se.se.su.se ha detto...

Vi invito a sentire cosa ne pensa Aldo Grasso, critico televisivo, di Mistero e dei suoi misteri, tra cui la presenza di Raz Degan tra gli autori del programma (!)...

I misteri di "Mistero"

Vostro se.se.su.se

Paolo Attivissimo ha detto...

Una conseguenza diretta della trasmissione di ieri sera è il blocco delle irrorazioni nella giornata odierna

Davvero? Allora replichiamo il servizio tutte le sere e il Grande Complotto è sistemato.

markogts ha detto...

Cumuli, cumulonenbi (...) Qualcuno non aveva detto che le scie di condensa si formano a causa delle formazioni nuvolose?

Ma hanno litigato con i libri di meteorologia da piccoli? Chi ha mai detto una cosa simile? La causa di tutto (nuvole E scie) sono le combinazioni di umidità, temperatura e pressione. Cosa c'entrano i valori rh-t-p a quota cumuli con quelli a quota scie? Semmai ci sarebbe da fare un discorso accademico sui fronti: le scie tendono ad anticipare l'arrivo di nuvole via via più basse. Ma questa regola è abbastanza teorica, bisogna valutare caso per caso. Tipo consultando i radiosondaggi. Toh guarda, stanotte temperature insufficienti per la formazione di scie...

Verzasoft ha detto...

Scusate, come sarebbe la storia delle piramidi friulane che non ho seguito?

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Cioè, LORO, che secondo il Comandante hanno bloccato il traffico aereo di mezza Europa per un'esercitazione militare, LORO, si cacherebbero addosso e sospenderebbero le irrorazioni perchè un signor nessuno in un programma poco popolare di un'emittente commerciale italiana ha sparato 4 vaccate in 5 minuti (l'altro minuto parlava Degan)!? o_O

theDRaKKaR ha detto...

@usa

è matto da legare :D

Jock ha detto...

Se la mia giornata era iniziata nella tristezza influenzale aver letto le farneticazioni di certa gente mi ha fatto tornare il sorriso...

Comunque scusate ho letto il blog del "nemico" è esilarante leggere che loro credono di aver dalla loro parte la scienza, e incanalando tutte le loro ire solo su Attivissimo richiedono a lui ogni controprova...ma non sono i ricercatori della verità loro? non hanno il sacro fuoco di prendere i libri di scienza, storia e anche letteratura per dipanare i loro piccoli complessi catastrofisti?

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"Scusate, come sarebbe la storia delle piramidi friulane che non ho seguito?"

No, niente. Ci sono 3 colline isolate nella pianura friulana, coltivate a terrazzamento, che hanno una "base" piuttosto regolare.

E ben?

Eh è chiaro che non sono colline, bensì antichissime piramidi!

theDRaKKaR ha detto...

be' dai effettivamente il friulano è quasi geroglifico :D

La enciclopedie libare - Vuê al è Martars, ai 4 di Mai 2010, e cumò a son lis 20:02 UTC

Paolo Attivissimo ha detto...

incanalando tutte le loro ire solo su Attivissimo richiedono a lui ogni controprova

Hai colto il nucleo della faccenda: questa gente ha bisogno di un nemico su cui concentrare il proprio odio, così non deve riflettere troppo sulle proprie pochezze.

Esattamente come fece un certo omino con i baffetti, che non nomino per non Godwinizzare.

So' L'enigmista ha detto...

La enciclopedie libare - Vuê al è Martars, ai 4 di Mai 2010, e cumò a son lis 20:02 UTC

E viaggia anche nel tempo! :D

theDRaKKaR ha detto...

@so

sì nel senso che sono rimasti un po' indietro O_O

theDRaKKaR ha detto...

questa gente ha bisogno di un nemico su cui concentrare il proprio odio, così non deve riflettere troppo sulle proprie pochezze

ma infatti la tua è una attività umanitaria :D

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Uh! Me ne è appena venuta in mente una! Prima di parlare della "Sagra" Sindone di Torino, Berry fa un breve excursus esoterico e cita l'immancabile e famosissima Chiesa della Gran Madre di Dio, che secondo Berry , si dice che sia stata costruita sui resti di un cimitero egizio. A Torino. No, sono sobrio, lo giuro. -_-

granmarfone1950 ha detto...

@ Paolo Attivissimo
Esattamente come fece un certo [omissis]

moderazione, please, e senso della misura,
altrimenti si arriva a paragonare Hiroshima e una classe punita in blocco per le marachelle di tre studenti.

O ci si voleva riferire all'"omino" di una nota moka?

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Per i fortunati che se lo fossero perso, ecco a voi il maco Berry alle prese con la Sagra Sindone, il Sagro Graal, la sagra polvere bianga, la piedra filosofale, il cimidero egizio sotto la Chiesa della Gran Madre (sagra) di Dio, e l'Alghimista. :D

Verzasoft ha detto...

Usa-cosi

No, niente. Ci sono 3 colline isolate nella pianura friulana, coltivate a terrazzamento, che hanno una "base" piuttosto regolare.
E ben?
Eh è chiaro che non sono colline, bensì antichissime piramidi!


Lol! Se riesci a farmi sapere quali sono vi mando una foto! :D

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

@Verzasoft

Voilà! Fatti una cultura sulla tua terra,niorante! :D

Gavagai ha detto...

@Verzasoft
Non ti so dire l'ubicazione esatta. Pero' devo dire che le prove a supporto non mi sembrano un gran che'... Tanto per cominciare sono state scoperte "tramite un'intuizione" da Valter Maestra, radioestesista, che adesso organizza conferenze e tour guidati (vedi http://www.konradnews.it/annunci.php?pr=UD&month=05)
Poi, tra le prove a supporto (ma potrebbero anche essere quelle di Montevecchia, e non mi rivedro' certo il servizio per appurarlo) c'e' il fatto che e' stato trovato un simbolo della "triplice cinta", ovviamente di origine templare, e che rappresenta ovviamente una piramide... Ma se davvero ci fossero delle piramidi in tutti i posti dove si trovano graffiti simili, l'Italia potrebbe tranquillamente fare concorrenza all'Egitto (e, anzi, superarlo)!!! :D

@Usa-free
La storia dell'origine egizia di Torino e' piuttosto conosciuta, credo che risalga perfino ai tempi dei Savoia... Mi ricordo anche di aver letto un fumetto di Martin Mystere, quando ero piu' piccolina, in cui al di sotto di Torino veniva trovata una piramide sotterranea con tanto di geroglifici e mummie!

Che tristezza, pero', vedere Marco Berry in un programma del genere... Era meglio quando si occupava di escapologia. :(

Luciano ha detto...

Complimenti sinceri a guardian68 ;

la seguente frase mi è piaciuta tantissimo perché la dice lunga su quanto sei burlone:

Io sono un ricercatore della verità. Io sondo negli abissi dell'ignoranza e verifico scientificamente ciò in cui credo mostrando a tutti la luce della vera sapienza.

Hanmar ha detto...

Usa-free, ti riporto il commento della consorte, che guarda caso di egittologia ne mastica parecchio avendola studiata all'universita', sul "cimitero egizio" di Torino (casomai necropoli...).

"Ma che cazzate sta dicendo quello?" (testuale)

Saluti
Michele

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

@ Hanmar

La tua consorte coniuga magnificamente chiarezza espositiva e capacità di sintesi! :D

Anonimo ha detto...

Sto ridendo da dieci minuti, perché nel leggere il post da google reader, ho visto la preview statica del filmato e continuavo a pensare "ma quel p***a di Marciano'è uguale a Raz Degan!"
Non guardo mai Mistero quindi ignoravo che lo conducesse lui :D

antonio ha detto...

Caro Sig. Attivissimo,è la prima volta che le scrivo,anche se devo dire che la seguo da molto tempo.Mi dispiace constatare che queste argomentazioni così superficiali non contrastino il cosiddetto "fenomeno sciachimistico",anzi credo che sia poco "intellettuale" attaccare i cosiddetti "complottisti" affermando che "A volte basta uno sguardo".......ma forse per capire che Raz Degan non ci abbia capito nulla delle affermazioni di Marcianò.
Ho alcune domande per Lei,Sig. Attivissimo: Perchè è così certo(mi pare di capire al 100%) che non esista nulla di strano nei cieli?
Lei ha fede innata nella scienza?,la quale le dice che queste "fantasiose scie" siano naturali scie di condensa pertanto non esiste discussione?
Tralasciando un attimo cosa dice la scienza,il suo buonsenso le dice che non è possibile nulla di tutto ciò o ha mai avuto dei dubbi in proposito(anche per un solo attimo)?
grazie anticipatamente

Mousse ha detto...

Venghino siori venghino, più gente entra più bestie si vedono!
:D

Se trovate strane le nuvole in cielo forse non l'avete mai osservato, ed è un vero peccato.

theDRaKKaR ha detto...

Venghino siori venghino, più gente entra più bestie si vedono!

:D

markogts ha detto...

Antonio, sebbene la domanda la poni a Paolo, mi permetto di rispondere per me, convinto di non avere posizioni molto dissimili da quelle di Paolo.

Questo post di Attivissimo arriva dopo una vagonata di ragionamenti e dimostrazioni fatte sull'argomento dallo stesso Attivissimo, vedi qui, e confermate da tante altre persone competenti in altre sedi.

Dopo anni che ne parliamo, e non abiamo trovato NULLA, ci permettiamo di buttarla sul ridere. Il che non vuol dire che siamo partiti con l'idea che ci sia solo da ridere. Lo abbiamo verificato scientificamente.

Qua penso che nessuno sia "certo" che non esista nulla di strano nei cieli. Altrimenti non ci sarebbero astrofili, spotter e meteorologi per passione. Siamo invece certi che quelle righe bianche che si vedono al seguito dei liner sono scie di condensazione, perfettamente coerenti con la teoria delle scie di condensazione (teoria che ormai ha almeno 60 anni, checché ne dicano quelli che "una volta le scie persistenti non c'erano")

Ultima domanda: Antonio, "col buonsenso" e "tralasciando un attimo cosa dice la scienza", lo diresti che stai viaggiando a 110.000 km/h attorno al Sole?

theDRaKKaR ha detto...

lo diresti che stai viaggiando a 110.000 km/h attorno al Sole?

e manco hai pagato il biglietto... eh, è proprio vero, l'universo è un pasto gratis...

:D

granmarfone1950 ha detto...

Esistono cose strane nei cieli

http://tinyurl.com/35j4wxh

Mousse ha detto...

granmarfone1950: Complimenti, le foto sono bellissime :D

antonio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
antonio ha detto...

@markogts
Grazie per tua la risposta "personale",voglio precisare che io ragiono senza seguire nessuna corrente (complottista come marcianò o sbufalatore come possiamo definire Paolo), ma sono un diffidente per natura e voglio vederci chiaro,penso che la stessa natura non si fidi di noi essere viventi e a volte giochi qualche scherzo ai nostri occhi...ma....
Ti ricordo che non tutto ciò che vediamo è sempre spiegabile, il metodo scientifico,(induttivo o deduttivo) non è infallibile, cè sempre qualcosa che sfugge.

antonio ha detto...

@markogts
"Dopo anni che ne parliamo, e non abiamo trovato NULLA, ci permettiamo di buttarla sul ridere. Il che non vuol dire che siamo partiti con l'idea che ci sia solo da ridere. Lo abbiamo verificato scientificamente."
Secondo logica elementare,se si vogliono prove scientifiche "effettive e incontrovertibili" bisognerebbe affittare un aereo, andare ad una quota non troppo elevata ed effettuare ripetute analisi dell'aria soptrattutto dopo il passaggio di questi aerei, inoltre monitare l'area di sorvolo prelevando campioni d'acqua e di terra per verificarne l'eventuale tossicità.Lo avete fatto?

antonio ha detto...

@Mousse,@theDRaKKaR
Immagino che la battuta sulle "bestie" sia riferito a me,e considerando le risate che si son susseguite non fate una bella figura perchè non avete aprezzato il mio intervento,ovviamente non aprezzate che qualcuno cerchi di capire facendo domande a persone "sicuramente più esperte" per avere maggiori informazioni e farsi un idea.
Non penso che questo blog sia un club privato: giusto?

motogio ha detto...

@Antonio

bisognerebbe affittare un aereo, andare ad una quota non troppo elevata ed effettuare ripetute analisi dell'aria soptrattutto dopo il passaggio di questi aerei, inoltre monitare l'area di sorvolo prelevando campioni d'acqua e di terra per verificarne l'eventuale tossicità.Lo avete fatto?

Quali aerei?

Ti rendi conto che, giornalmente in Europa, volano ca 24000 aerei civili?

Per quanto riguarda l'eventuali traccie di tossicità nel terreno qualcuno, di quelli che frequentano questo blog, l'ha fatto senza trovare niente di anomalo.

Comunque, alla maggior parte delle tue domande, puoi trovare una risposta qui:

La bufala delle scie chimiche

Buona lettura
;)

Mousse ha detto...

@Antonio: regola numero uno "Mai prendersi troppo sul serio"; il mondo è già abbastanza triste così...

Sulle "scie di condensazione" (chiamiamole col loro nome!) o "contrails" c'è una letteratura di settore piuttosto estesa, essendo studiate dagli albori dell'aviazione. Nella Seconda Guerra Mondiale erano uno dei principali sistemi, prima dell'invenzione del radar, per individuare i bombardieri.

Più che "persone esperte" o dei blog penso che convenga andare in una biblioteca ben fornita, anche se le fonti che cita motogio sono ben documentate e verificate..

markogts ha detto...

Lo avete fatto?

Io personalmente no, ma diversi scienziati sì. Quello che mi limito a fare io personalmente, essendo un lavoro relativamente facile, è confrontare le condizioni meteo in quota e quanto previsto dalla teoria con l'effettiva formazione e/o persistenza delle scie. Ecco qui il sito di uno che pensava fossero scie chimiche, ha fatto le stesse verifiche e ha concluso che non c'è nulla di anomalo. Basta armarsi di un teleobiettivo, dei radiosondaggi, un po' di trigonometria e naturalmente del grafico di Appleman.

Sta a chi sostiene che le scie siano chimiche di andare su e trovarle. Basterebbe che ne trovassero una, una sola e la teoria sarebbe dimostrata. Viceversa, per negare questa teoria si dovrebbero campionare ogni giorno migliaia di scie. Secondo logica elementare, su chi ricade l'onere della prova?

E, guardacaso, invece chi sostiene la congettura delle scie chimiche non lo ha mai fatto...

Ti ricordo che non tutto ciò che vediamo è sempre spiegabile

Per esperienza ti posso dire che però molte delle cose che la gente comune considera inspiegabili sono in realtà fenomeni perfettamente conosciuti dalla tanto vituperata "scienza ufficiale". Alcuni esempi di cose che, se le vedi, non è il caso di allarmarsi:
uno
due
tre

Anonimo ha detto...

Salve a tutti... ho letto più o meno tutti i commenti a questo post.
Ci tengo a precisare che anch'io abito ne pavese e non vedo particolari morie di massa ne tra gli abitanti ne tantomeno tra il bestiame che gode di ottima salute producendo ottimo latte!
L'unico problemo degli aerei è la bassa quota per via della vicinanza con Linate; A volte rompono le scatole col rumore.
Volevo cogliere l'occasione per chiedere una delucidazione a Paolo:
Ho letto il tuo articolo sul blog contro le scie chimiche in cui una foto di un Antonov crea scie di condensazione a bassissima quota. La temperatura al suolo però è paragonabile a quella dell'aria a ottomila metri; Questo potrebbe non dimostrare che si produconole scie di condensazione anche a bassa quota?
Grazie

Anonimo ha detto...

Preciso:
Fonti ISTAT dicono che Pavia a fine Novembre del 2009 faceva 71.239 abitanti.
Ora se ne muoiono 30.000 l'anno vuol dire che a fine novembre di quest'anno ne rimarranno circa 40.000 e 10.000 a fine 2011 con la scomparsa definitiva nel 2012.
Uhmm...Un po' sparata grossa no???

Paolo Attivissimo ha detto...

Sunrise,

Questo potrebbe non dimostrare che si produconole scie di condensazione anche a bassa quota?

Non sono sicuro di aver capito la tua domanda (cosa intendi per "potrebbe NON dimostrare"?), ma secondo me quella foto dimostra che il fenomeno delle scie di condensazione è semplicemente indipendente dalla quota. Dipende invece da temperatura, pressione e (in misura minore) umidità relativa dell'aria.

markogts ha detto...

Sunrise, sono due problemi distinti:

a) l'affermazione "le scie di condensazione si formano solo a -40°C, 8000 metri e 70% di umidità" è sbagliata. Le scie possono formarsi a quote più basse, posto che la temperatura sia abbastanza bassa. Non solo, ma l'umidità ambientale non è necessaria alla loro formazione, ci pensa già quella proveniente dal motore.

b) In Italia, con le condizioni meteo abituali, sarà difficile vedere scie così basse. Io da quando osservo il fenomeno in modo più rigoroso, ho notato condizioni adatte al minimo fino a 6900 metri di quota. Chiaro che se vedessi un aereo che rilascia scie a 1561 metri, mi insospettirei. Ma finora non ne ho mai visti. Tutte le volte che ho fotografato, identificato e misurato la quota con ragionevole precisione, si trattava di quote dai 10 mila metri in su. E ciononostante a volte si udivano (in ogni caso con un suono per nulla paragonabile a quello di un aereo in fase di decollo o atterraggio).

Anonimo ha detto...

@ Paolo & markogts
Ora ho compreso meglio grazie mille!
Un'altra domanda: I gas emessi dalla combustione nei motori cadono al suolo? Possono essere considerati come parte integrante dell'inquinamento atmosferico?

Paolo Attivissimo ha detto...

gas emessi dalla combustione nei motori cadono al suolo? Possono essere considerati come parte integrante dell'inquinamento atmosferico?

Credo sia difficile dire se ricadono al suolo o meno, perché si rimescolano nella turbolenza atmosferica e possono restare in sospensione nell'aria o ricadere chissà dove.

Direi che comunque si possono considerare parte dell'inquinamento atmosferico. Anche se probabilmente una nave cargo che brucia gli idrocarburi più grezzi e fetenti inquina un fantastiliardo di volte di più.

markogts ha detto...

Cosa viene fuori dai motori e che fine faccia poi nell'ambiente penso ci si potrebbero scrivere libri. Comunque, per farla breve e limitandomi solo alle cose di cui sono abbastanza sicuro:

1) Come in tutte le combustioni di idrocarburi, il 99,9999% di quello che viene fuori (oltre all'azoto atmosferico che passa e non gliene cale né prima, né durante, né dopo il motore) è CO2 e vapore acqueo. E già qui abbiamo due problemi: la "copertura nuvolosa" (scie persistenti) che potrebbe, secondo alcuni studi, alterare l'albedo e quindi le temperature globali, e naturalmente l'effetto serra legato alla CO2.

2) la combustione in un motore a reazione avviene con abbondante eccesso d'aria. Il che significa che ci saranno pochi idrocarburi incombusti, poco monossido di carbonio. Anche gli ossidi di azoto dovrebbero essere limitati poiché la combustione è abbastanza omogenea, senza "hot spot". Ci può essere una certa quantità di particolato.

3) di per sé, dunque, la combustione in un motore a reazione è più pulita di quella di un motore a pistoni, ma purtroppo non si può "ripulire" ulteriormente con un catalizzatore

4) Di tutte le schifezze che abbiamo considerato fin qui, l'unica che può ricadere rapidamente al suolo è il particolato. Ma anche in questo caso, non considerei l'aereo un problema primario. Non mi risultano studi epidemiologici o dati certi di inquinamento legato agli aeroporti, ad esclusione naturalmente del rumore, problema serio e di non facile soluzione.

5) A prescindere da quello che ricade al suolo, penso che il grosso problema sia legato a quello che NON ricade al suolo. Infatti, qualsiasi emissione inquinante fatta da un aereo viene fatta perlopiù ad altissima quota, dove l'equilibrio chimico è molto delicato (esempio principe lo strato di ozono) e ogni danno si propaga molto rapidamente.

Per concludere, un paragone: mediamente un aereo di linea consuma circa 3-4 litri di kerosene per passeggero per 100 km. Il che significa che, proporzionalmente, si consuma di più per andare in aeroporto con l'auto. Il che però non chiude la questione, perché con l'aereo posso fare 10.000 km nel giro di poche ore, inquinando ben più che se viaggiassi per le stesse ore in macchina.

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 227   Nuovi› Più recenti»