Cerca nel blog

2010/05/06

SIM e MicroSIM [UPD 2010/05/09]

Come ottenere una MicroSIM per l'iPad? Ma con un coltello da macellaio, naturalmente


L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

L'iPad 3G non usa una SIM "standard" (più propriamente una Mini-SIM), ma una MicroSIM. I due formati sono mostrati qui accanto. L'uso di questo formato pone un problema per l'aspirante iPadawan cellulare. Può anche farsi portare un iPad dagli USA, tanto non è bloccato o legato a un operatore cellulare specifico. Ma che fa se il suo operatore prediletto non offre una MicroSIM? Semplice: taglia a misura la sua SIM normale.

Ci sono molti modi per farlo, farlo con un coltello da macellaio è più divertente. Credo che questa debba assurgere a Regola 35 di Internet: fare X è interessante, ma fare X usando un coltello da macellaio è più divertente. Per esempio: chiedere a Steve Jobs perché diavolo l'iPad ha bisogno di usare una microSIM quando nell'iPhone, ben più piccolo, ci sta una SIM normale è interessante, ma chiederlo usando un coltello da macellaio è più divertente. 

Non so se è il brivido aggiuntivo di rischiare di amputarsi una falange oltre a rischiare di rendere inservibile la propria SIM, oppure l'idea di dare un tributo di sangue per l'oggetto-feticcio del momento, con tutte le allusioni religioso-fallo-circoncisorie che questo comporta (per poter inserire la propria SIM nella fessura dell'iPad bisogna tagliarne via un pezzo? Freud ci andrebbe a nozze), ma c'è in effetti un certo fascino morboso nel seguire le istruzioni dettagliate fornite da Johnbenson.net. Naturalmente a vostro rischio e pericolo.

Aggiornamento: Per i lettori svizzeri, segnalo che Orange offre la micro-SIM, disponibile secondo la formula prepagata. A giudicare dall'URL, sembra un'offerta pensata specificamente per l'iPad, anche se le condizioni non sembrano particolarmente adatte a un uso frequente su rete cellulare. La versione WiFi dell'iPad, intanto, sarà in vendita in Svizzera da "circa metà maggio" a partire da 799 franchi, pari a circa 566 euro (Digitec.ch).

Aggiornamento (2010/05/09): Come segnalato nei commenti, anche l'operatore svizzero Swisscom ha un'offerta di micro-SIM per iPad.

26 commenti:

alessandro ha detto...

Ma l'iPad permette anche di telefonare? O_o Mi era sfuggita questa cosa O_o

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Biolca ha detto...

@ alessandro

Penso serva solo per la connessione alla rete telefonica ;-)

JacopoP ha detto...

Hai dimenticato di fare gli auguri al buon Freud, che, come me, compie gli anni oggi :)

lucac81 ha detto...

Va detto che Apple non ha inventato nulla di strano, quel tipo di microsim le usava anche H3G qualche anno fa, evidentemente lo spazio dentro al modulo 3G è parecchio limitato, e in fondo il contorno di una sim è tutta plasica

oscar ha detto...

Paolo
però mi sembra di aver letto sui blog usa da chi usa iPad che in realtà le micro sim fornite da at&t usano una frequenza diversa dalle normali e quindi il taglio non funzionerebbe. Magari domani cerco meglio ma mi era parso di capire così.

Il "momento" mi sa comunque che durerà una decina d'anni :D

ppalli ha detto...

Per la precisione ci sono 3 formati di SIM:
- SIM -> formato carta di credito
- Mini-SIM -> formato attualmente in uso
- Micro-SIM -> formato usato dal iPad
Quindi le istruzioni servono a trasformare una Mini-SIM in una Micro-SIM

Fozzillo ha detto...

Speriamo che la smettano di rimpicciolire SIM e memory card altrimenti tra poco ci vorrà il microscopio elettronico per centrare la fessura!

Ci appelleremo alla Regola 35 quando andremo al negozio?

Marco Taddia ha detto...

Non riesco più a smettere di ridere.
Mi sono immaginato Steve Jobs rincorso da decine di MacFan che seguono la regola 35.
^___^

Pax ha detto...

iPad e' veramente ridicolo.

Detto da un MacUser non indottrinato.

Rudy69@libero.it ha detto...

refuso? "Orange offre la micro-SIM prepagata specificamente per l'iPad" dovrebbe essere: "Orange offre la micro-SIM preTAGLIta specificamente per l'iPad"

Paolo Attivissimo ha detto...

refuso?

No, è giusto. Poco chiaro, adesso riformulo, ma è giusto. E' una micro-SIM offerta secondo la formula del prepagato.

So' L'enigmista ha detto...

iPadawan LOL !

Legge di Attivissimo!

Anonimo ha detto...

Ritengo che la regola 35, a differenza della regola 34, debba prevedere delle eccezioni (ad. es., essere invitati a casa da Monica Bellucci è sicuramente divertente, ma a meno di essere un serial killer, non è più divertente con un coltello da macellaio, meno che mai se lo brandisce l'anfitrione!)

Hanmar ha detto...

Sempre per la nota legge che recita "Apple fa di tutto per adattarsi ai bisogni del cliente".

Standardizzazione, questa sconosciuta...

Bah.

Saluti
Michele

Gianni Comoretto ha detto...

Con una katana è più divertente (anche perché centrare la SIM richiede anni di pratica)

Anonimo ha detto...

Con una katana è più divertente (anche perché centrare la SIM richiede anni di pratica)

Io che amo le cose barocche andrei sul kriss malese
:-).

Rudy69@libero.it ha detto...

riguardo: "refuso?" era scritto chiaro,
volevo fare una battuta/gioco di parole, ma nella fretta ho dimenticato questo :-)

Andrea M ha detto...

Secondo me invece di usare un coltello sarebbe meglio usare una lima per rifilare la SIM... :)

W.B. ha detto...

devo ammetter che talvolta, malgrado tutto, sei davvero divertente e salace..

Mousse ha detto...

Quando comprai il primo cellulare (un glorioso Motorola Flare, anche detto "la cabina telefonica") aveva dentro una sim gigantesca, in pratica il chip dorato incollato un un cartoncino formato carta di credito, che andava inserita nella parte posteriore del telefono. La cosa era molto pratica perchè permetteva di farlo senza rimuovere la batteria. Poi passai dall'abbonamento al prepagato, e mi diedero una card identica, solo che la SIM era fustellata e quindi con un paio di forbici si poteva facilmente ritagliare dalla "carta di credito" e usarla in un cellulare più piccolo.

Pensavo che i produttori avessero fatto qualcosa del genere, ma evidentemente mi sbagliavo -_-

Bella roba comunque, altri paletti dei fabbricanti di dispositivi elettronici per vincolare i clienti ai propri prodotti. Naturalmente se ho una microSIM non posso metterla in un terminale con un connettore normale..

Seven ha detto...

@Mousse
Naturalmente se ho una microSIM non posso metterla in un terminale con un connettore normale..
Come modellista dilettante, ho visto gente fare miracoli di assemblaggio, veri e propri "chirurghi plastici" :)

motogio ha detto...

Paolo ha detto

Aggiornamento: per i lettori svizzeri, segnalo che Orange offre la micro-SIM,..

Sempre per i lettori svizzeri segnalo che anche la Swisscom offre delle schede prepagate per l'iPad.

NATEL® data easy flex

Paolo Attivissimo ha detto...

Grazie Motogio, ho aggiornato.

Mousse ha detto...

@seven: già.

Altra domanda.. se io NON ho una microSIM da usare come riferimento per tagliare l'altra.... qualcuno ha pubblicato un template da stampare e tagliare ?

motogio ha detto...

@Mousse

Altra domanda.. se io NON ho una microSIM da usare come riferimento per tagliare l'altra.... qualcuno ha pubblicato un template da stampare e tagliare ?

Che domande:

Versione de luxe

Versione fai da te

;)