skip to main | skip to sidebar
291 commenti (ultimi)

Scie chimiche, ci siamo giocati anche Di Pietro

Antonio Di Pietro interroga la Camera sulle scie chimiche


Nella remota ipotesi che vi mancassero conferme che la politica italiana è in mano a dinosauri privi di senso critico e delle più basilari competenze scientifiche, due cose assolutamente indispensabili in un'epoca in cui tutto dipende dalla tecnologia e dalla sua conoscenza, ecco che arriva in groppa a una scia chimica nientemeno che Antonio Di Pietro, del gruppo Italia dei Valori.

Di Pietro ha infatti presentato un'interrogazione a risposta scritta, la 4-01044 del 17 settembre 2008, che riporto qui sotto.

Mi sono divertito (si fa per dire, ma di fronte a episodi come questo si ride per non piangere) ad intercalare le risposte che darei se potessi rispondere io al posto del Ministero dell'Ambiente al quale Di Pietro ha rivolto l'interrogazione.

Se qualcuno vuole segnalare a Di Pietro (o a chiunque abbia scritto per lui questo monumento alla scemenza antiscientifica) le informazioni tecniche sulle presunte scie chimiche redatte dagli esperti del CICAP, i link sono questi: prima parte, seconda parte.


Per sapere - premesso che:

le scie chimiche sono residui della combustione lasciati in alta quota dagli aerei.

Con tutto il dovuto rispetto, risulta invece agli atti che la locuzione "scie chimiche" ut supra è stata inventata da un gruppo di paranoici, altresì privi di qualsiasi preparazione scientifica, per indicare un fenomeno altrettanto inventato. I residui della combustione sono invece una cosa reale e completamente diversa, e si chiamano appunto "residui della combustione".

Per usare un gergo a lei familiare: che ci azzeccano le scie chimiche con i residui della combustione? Niente. La sua formulazione della domanda è priva di senso.

Pertanto, nell'interesse del mantenimento dell'efficienza del nostro glorioso sistema parlamentare, le è fatta cortese preghiera per il futuro di far redigere le interrogazioni a qualcuno che sappia cosa sta scrivendo, specialmente in merito a materie scientifiche.


Più precisamente si tratta di scie di condensazione che si presentano inizialmente sottili per poi espandersi e infine sparire nel giro di poche decine di minuti;

Ci pregiamo di risponderle con monosillabica semplicità: no. Le scie di condensazione non sono scie chimiche. Non sono neanche residui di combustione. Scie di condensazione, scie chimiche e residui di combustione sono tre cose differenti: due esistono, una no. Un po' come le mele, le pere e gli unicorni.

Le scie di condensazione sono acqua. Ha presente le nuvole? Quelle.


le scie chimiche che solitamente notiamo in alta quota sono scie di gas di scarico, e sono create da un fenomeno di condensazione.

Di nuovo: no, le scie chimiche non esistono e non sono scie di gas di scarico; i gas di scarico non sono creati da fenomeni di condensazione. Pere, mele, unicorni, ha presente?


Si formano quasi sempre in alta quota, oltre gli 8.000 metri di altezza, dove l'aria è particolarmente fredda;

Ancora: no. Le scie chimiche non si formano a nessuna quota, perché non esistono. Non esiste alcun fenomeno fisico che venga indicato scientificamente con questo termine. La preghiamo di smetterla di usarlo, perché fa soltanto confusione e il personale di quest'ufficio è già affetto da ulcere e dispepsia per l'eccessivo carico di lavoro. Grazie.


sulla base delle attuali conoscenze scientifiche la semplice condensazione dei gas di scarico di un aeroplano non è pericolosa per l'uomo;

Trattandosi di acqua, siamo lieti di poter confermare quest'affermazione.


secondo diverse teorie alcune scie chimiche potrebbero essere composte da sostanze chimiche, introdotte al fine di creare modificazioni climatiche. Secondo tali studiosi, le scie chimiche si distinguono dalle normali scie di condensazione, sono più spesse, perdurano a lungo nel cielo e tendono ad allargarsi in modo molto marcato;

Rispettosamente questo ufficio chiede di essere reso edotto su chi siano codesti "studiosi". Confidiamo che si tratti di meteorologi e climatologi di fama internazionale e che pertanto Lei vorrà sottoporci un elenco congruo di pubblicazioni scientifiche che descrivano e documentino le suddette "diverse teorie". Siamo certi che Lei non avrà imbastito la sua interrogazione semplicemente sulla base di quattro scemenze lette su Internet.


la prima protesta ufficiale contro questo fenomeno è arrivata dal Canada nel 1998, quando in seguito ad una notevole presenza di scie anomale, gli abitanti incominciarono ad accusare problemi di salute e vaste aree divennero aride, furono analizzati diversi campioni di terreno dai quali risultò che essi contenevano una quantità di particolato di alluminio venti volte superiore al limite indicato per l'acqua potabile;

Ci pregiamo informarla che l'alluminio è uno dei principali componenti della crosta terrestre e come tale è facilmente reperibile nel corso delle analisi, ovunque esse vengano condotte. Inoltre, come sa ogni addetto alle analisi chimiche, sorprendersi che nel terreno (sostanza solida) vi sia più alluminio che nell'acqua potabile (sostanza liquida) è come sorprendersi che nella lepre in salmì vi sia più carne che in un frappé di mirtilli o in un'orzata con latte.


contro l'irrorazione delle scie chimiche ci sono state diverse interrogazioni parlamentari, sia in Italia che all'estero, ma nessuna ha ottenuto una risposta esaustiva e convincente -:

Si ricorda rispettosamente all'Interrogante che, ahimè, un'interrogazione parlamentare non è garanzia dell'esistenza di un fenomeno. Per documentare tale esistenza, è prassi comune, accettata e preferenziale usare il c.d. "metodo scientifico", basato su osservazioni, misurazioni, rilevamenti fatti con scatolette dotate di tanti fili e lucette, denominate in gergo tecnico "strumenti".

Ci pregiamo ricordarle, meramente a titolo di esempio, che il Questore Ballaman fece a suo tempo un'interrogazione parlamentare nella quale sosteneva che esisteva un numero di telefono che addebitava 50 euro se lo si chiamava. Nonostante tale asserzione, il numero non non solo non addebitava alcunché, ma neppure esisteva.


se e quali chiarimenti sulla natura del fenomeno il ministro intenda dare al fine di tutelare l'ambiente e la salute dei cittadini. (4-01044)

Si segnala con doveroso ossequio che a causa delle ristrettezze di bilancio imposte dall'attuale crisi, è al momento impossibile per questo Ufficio fornire chiarimenti sulla natura di un fenomeno che non esiste.

A titolo di rassicurazione preliminare, e con riserva di verifica, risulta agli atti che i fenomeni inesistenti solitamente non producono nocumento all'ambiente e alla salute dei cittadini. Invitiamo pertanto l'estensore dell'interrogazione, che sicuramente è persona diversa da Lei, a documentarsi prima di scrivere altre cazz inesattezze.

Con osservanza
Il Funzionario Incaricato
Ufficio Risposte alle Interrogazioni Notoriamente Asinine (U.R.I.N.A.)

Roma, lì 4 novembre 2008
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (291)
Tonino sta diventando il nuovo Grillo.
Per tutti gli sciachimisti ecco una bella foto.
E' destino che non passi un anno senza che io mi debba pentire del mio voto :-(
Fra l'altro con questa interrogazione ha mostrato chiaramente di non aver nemmeno capito cosa sostengono gli scemochimisti...
@ diego: LOL
Diego, io non l'ho votato, ma per gioco ho fatto votare un mio amico al posto mio (voto per corrispondenza) e questo ha votato di Pietro con le mie schede. Quindi è come se l'avessi votato.

Quindi mi posso permettermi di mandarlo a ... quel paese.
In un paese civile un deputato si dimetterebbe dove aver fatto una gaffe come lo è questa interrogazione.
Ma vedrete che lo scandalo non monterà, i giornali non ne parleranno se non per dire che ... lo dice anche Di Pietro.
Mi cadono le braccia.

Per fortuna che non pago le tasse in italia.

P.S.: Una volta l'ho incrociato a Orio, mentre andava a Roma (era ministro all'epoca). Be', c'erano tre persone in fila al metal detector e lui ha scavalcato tutti per passare prima. Fosse in ritardo almeno ... l'ho visto aspettare venti minuti prima di imbarcarsi. Un atteggiamento di divo, col portaborse che gli porta il bagaglio a mano fino al gate, per poi uscire... Poi va in TV a fare l'umile...
Ma Di Pietro ha capito cosa dicono che sarebbero le scie chimiche? No perché sembra che parli di una terza cosa, a metà strada tra la realtà e le chemoleggende...
"""Per tutti gli sciachimisti ecco una bella foto."""
non sono ancora riusciti ad ammaestrare le api, ma gli uccelli si...
:-) :-) :-)
Lepre e mirtilli.

Muoio!

:-D
Peccato, Antonino deve aver dato troppo retta sulla fiducia a qualche suo collaboratore...
Beh io ho scritto a DP...
Paolo, leggendo una recente discussione su LC (ottimo per un divertente relax) ho visto che un utente aveva scritto un'email a Di Pietro chiedendogli chiarimenti sulle scie chimiche.
Dopo qualche tempo, in totale euforia, ha postato l'email di risposta di Di Pietro: non ci crederai, per il 90% era un copia/incolla di un passaggio scritto da Straker sul suo sito!

Questo dovrebbe rendere un'idea della caratura del personaggio in questione.
Qualcuno ha provato a contattarlo? È molto presente su internet, magari risponde e fa marcia indietro.

Intanto... che delusione!
Io, che si trattasse di uno a cui NON affidare neppure un pollaio, lo sapevo prima.
Di cosa vi stupite, orsù?
@ luigi rosa
> Tonino sta diventando il nuovo Grillo.

Ocio al refuso! Cambia la i con una u.
Non so cosa vorrebbero sentirsi dire per considerare una risposta come convincente. Le risposte ci sono già state, e credo che si sia perso già abbastanza tempo.

http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_16/showXhtml.Asp?idAtto=658&stile=6

Saluti
VITRIOL
mattia:
In un paese civile un deputato si dimetterebbe dove aver fatto una gaffe come lo è questa interrogazione.

Dài, non esagerare. Ci ritroveremmo il parlamento vuoto in un paio di mesi! (però, quasi quasi... ;)).

Per me il Tonino non ha nemmeno una cognizione precisa del problema e si è affidato, con ogni probabilità, a qualche zelante ma superficiale collaboratore.

Tuttavia, e questo sicuramente non va a suo onore, dimostra ancora una volta di essere anche lui un populista che basa la sua politica su slogan di facile presa, giusto per acchiappare l'applauso e il consenso della piazza più barricadera. In questo senso, non poteva non cavalcare anche le scie comiche.

Diego, non so se sarà di consolazione, ma non credo che quelli che ho votato io siano tanto meglio. ;)
Ragazzi, per favore. Volete approfondire per bene cosa sono le scie chimiche (o cosa non sono), con tanto di documentazione. Poi in due secondi mandate (fra le righe) a quel paese un politico che ALMENO ascolta l'elettore (e lo dimostra, ingenuamente, anche in questo caso).

Sicuramente tutta la classe politica è vecchia e da cambiare, tanto per parlare di utopia. Però in un sito come questo mi aspetto che gli utenti rispettino anche l'ingenuità. La battaglia della verità si vince spiegando non attaccando, come Paolo insegna.

Aggiungo solo che DiPietro , a differenza della stragrande maggioranza dei politici, terrà in considerazione quel che vorrete scrivere e comunicare a questo proposito.

Non voglio giudicarlo, ha commesso un'ingenuità che poteva benissimo evitare ma direi che leggere certe reazioni (Tonino che diventa il nuovo Grillo...) mi gela. E' giusto, lo ripeto, scrivergli e linkarlo a questo blog, fra l'altro sono sicuro che di Paolo Attivissimo avrà (se già non lo conosce) un'ottima considerazione visto che lui stesso si batte per un'informazione libera.

Scusate lo sfogo ma ogni tanto oltre alle indagini e alle bufale scoperchiate mi piacerebbe vedere che si cerca il miglioramento ASSIEME non CONTRO qualcuno.

Ciao a tutti e bravo Paolo ad aver segnalato questa interrogazione.

Un consiglio a Paolo: vista la tua professionalità e si, il tuo nome ormai conosciuto, non esiterei a contattare direttamente DiPietro e proporti per un faccia a faccia su questo tema.
La scelta dell'immagine di questo post è azzeccatissima !!!!
Per me il Tonino non ha nemmeno una cognizione precisa del problema e si è affidato, con ogni probabilità, a qualche zelante ma superficiale collaboratore.

Mah, io qualche parlamentare l'ho conosciuto, e le interrogazioni se le scrivevano loro, almeno scrivevano la traccia. Poi l'assistente le scriveva per bene al computer.

Il deputato prima di metterci la firma controlla sempre. Anche i ministri.. non scrivono le risposte alle interrogazioni da soli, ma le controllano sempre prima di leggerle o firmarle.

E comunque, se un deputato non è capace di scegliersi il collaboratore, e si prende uno sbarbatello che fa ste stupidaggini, merita di perdere il posto da deputato.
A me Di Pietro ha sempre dato fiducia. O meglio: rispetto a tutto il marciume che c'è lì dentro è uno dei pochi che si salva, anche se purtroppo ha seri problemi di esposizione delle sue idee.

Detto questo ha indubbiamente preso una cantonata...ma secondo me se Paolo lo contattasse in privato, lui sarebbe disposto a rivedere certe teorie e correggersi. O quantomeno a smettere di trattare l'argomento.
Di Pietro per sei mesi è stata l'unica forza di opposizione in Parlamento. Poi Veltroni e i suoi si sono svegliati e forse adesso ci sarà qualcosa di più concreto.
Comunque la pensiate, una nazione senza opposizione è l'anticamera della dittatura e già stiamo assistendo qui in Italia ad una rinascita fascista e piduista (la trasmissione TV di Licio Gelli, Dell'Utri che afferma che "si stava meglio quando c'era Lui" ecc.).

Paolo, ben hai fatto a sottolineare questa cantonata di Di Pietro però facciamolo col sorriso e non facciamone un caso di primaria importanza.
Se i problemi dell'Italia fossero solo quelli che credono alle scie chimiche, vivremmo nella più meravigliosa delle nazioni!
Perfino Di Pietro (lo stile è inconfondibile) usa il metodo complottista: vaghe teorie senza alcun supporto, accenni a studiosi non meglio definiti, analisi citate a caso senza dati... Sicuramente se il ministro non risponderà invece in modo esauriente, verrà accusato di copertura, o peggio ancora verrà messo nella lista nera del blog sui disinformatori.
Credo che Di Pietro abbia provato l'esperimento sulle fibre di Morgellon, ma abbia dimenticato di sputare il vino...
Bellissimo post Paolo! Adoro il tuo sarcasmo!
Bah!

A parte cio' che e' scritto (ahime'!), lo stile in cui e' scritto ricorda molto il modo di parlare di Di Pietro (anche se non credo lui potrebbe mai dire una parola come "divennero"). Io penso l'abbia scritta proprio di suo pugno.

Comunque non ha tutti i torti, senza dubbio qualsiasi scia chimica possa mai esistere, sara' composta da sostanze chimiche!

E sulla base di questa lapalissiana affermazione, devo pure ammettere che anche l'acqua e' una sostanza chimica!
@Fabio

Sono d'accordo con te in tutto.
Però mi aspetto (sono un inguaribile ottimista) una maggiore professionalità da chi fa questo lavoro ed è responsabile del buon funzionamento di questo paese.

Un errore, sia pure causato da ingenuità, così grossolano non è perdonabile a chi viene pagato (tanto) per vigilare sui VERI problemi del paese.
Di Pietro uno dei pochi che si salva?

http://www.casadellalegalita.org
/index.php?option=com_content&
task=view&id=1264&Itemid=27
Alle ultime politiche mi sono rifiutato di presentarmi al seggio elettorale, ma ammetto che se mi fossi recato a votare la mia preferenza l'avrei data a Di Pietro. Non per qualche motivo particolare, ma semplicemente perché condivido molte delle "battaglie" che conduce.

E' normale quindi che un po' mi dispiaccia della cantonata che ha preso. Il problema, però, non è solo lui, ma è - più in generale - che noi purtroppo siamo in mano a questa gente qua.
Ho avvisato il Dipi della tua risposta ( http://www.antoniodipietro.com/scrivimi.php ). Speriamo che non se la prenda a male... :-))

ciao ciao
Anche a me sono cadute le braccia. Quelle rotonde.
Concordo con chi dice che spesso Di Pietro segua un po' l'onda per accaparrarsi un po' di consenso in più, ma quello che mi preoccupa maggiormente è che, data la caratura della controparte chiamata a rispondere all'interrogazione, potremmo presto ritrovarci una costosissima commissione d'inchiesta sulle scie chimiche per appurarne la pericolosità :-\
Attivissimo si è accorto dell'interrogazione di DiPietro, che non è di ieri ma risalente addirittura al 17 settembre poichè è un assiduo lettore (lui o uno dei suoi collaboratori elvetici) del blog www.tankerenemy.com dove nei commenti ho fatto notare l'iniziativa parlamentare di Di Pietro.
Anche se, a dire il vero il primo a riportarla e stato il blog: http://cieliliberi.blogspot.com/

Detto questo, sono passati 45 giorni dalla conferenza di Novi Ligure, ma la promessa della pubblicazione video non è stata rispettata.
E dell'inchiesta del cicap che avrebbe provato il presunto fuel-dumping di Torino? Anche qui ancora nulla e promesse non mantenute ... almeno per il momento.
Quanto altro tempo dovremo aspettare? Così facendo a qualcuno può venire il dubbio che l'intenzione sia quella di far finire tutto nel dimenticatoio...
Beh, se doveva cascarci un politico lui era l'unico che poteva cascarci. Perchè è l'unico a far affidamento ai gruppi auto-organizzati via internet stile "Meetup" di Grillo che sono terreno ultrafertile per i complottisti (lo so per esperienza purtroppo). Non mi stupisce affatto.
L'unica cosa che mi dispiace è che questa buffonata farà guadagnare altra visibilità ai cospirazionisti.

@mattia: "In un paese civile un deputato si dimetterebbe dove aver fatto una gaffe come lo è questa interrogazione."
Ho visto di molto peggio (come un'interrogazione parlamentare di un deputato UDC che si preoccupava della cultura Emo basando le sue preoccupazioni su una pagina sarcastica di nonciclopedia. Oppure interrogazioni parlamentari su videogiochi. Almeno questa ha un "sostegno" da parte dei cospirazionisti...). Io direi che le dimissioni sarebbero un po' eccessive. Anzi, mi vien da dire che preferisco un politico che prenda cantonate del genere perchè almeno significa che ascolta chiunque, anche chi dice simili boiate. In fondo ha solo fatto un'interrogazione parlamentare. Non ha organizzato una manifestazione nazionale. :-)
leggendo le tue risposte mi sono "scompisciato" dalle risate. Sei troppo forte !!
Scusa Paolo,

hai idea se a questa interrogazione sia stata data risposta? Qualcuno che segue il blog lo sa?

Vedete, vista la preparazione scientifica della gran parte dei nostri politici, ho paura che la risposta all'interrogazione sia altrettanto raggelante.

Un saluto a tutti

Alcor
Adesso non esageriamo; è solamente un'interrogazione parlamentare.
Gli risponderanno che non è vero niente e tutto finirà li.

Di Pietro è uno che ascolta molto le lamentele dell'elettorato e, in questi ultimi tempi, è stato letteralmente subissato dagli scialchimisti affinché presentasse un'interrogazione parlamentare sull'argomento (ne hanno parlato molti siti complottisti); probabilmente, di Pietro ha acconsentito anche per levarsi questi personaggi dai cogl....
Ecco una serie di link con tutte le interrogazioni parlamentari precedenti:

LINK 1
LINK 2
LINK 3
LINK 4
LINK 5
LINK 6
LINK 7
LINK 8

Anche al parlamento europeo:
LINK 1
LINK 2

Ovviamente non solo Di Pietro, ma anche Brandolini, Ciccanti, Nieddu, Bellillo, Galante, Ruzzanti e Sandi in base al vostro punto di vista sono tutti dei boccaloni...
Ecco, il problema dell'interrogazione parlamentare, non è il suo risultato, il tempo perso o le spese che eventualmente verranno affrontate (chissà quante altre interrogazioni parlamentari inutili ci sono e non lo sappiamo neppure).
Il problema maggiore è stato espresso proprio nel commento precedente al mio (se nessun altro ha postato in mezzo). Il fatto che Di Pietro, e con lui altri, siano incappati in questa bufala, automaticamente legittima le teorie delle scie chimiche: come al solito, per i complottisti, non conta che le teorie siano fondate e dimostrate, ma conta solo il numero di persone che ne parlano.
Non finisce mai di stupirmi la gente che "governa" l'Italia.
Paolo, non per essere pignolo, ma mi sa che il povero Tonino ha sbagliato anche sull'unica cosa che sembrava aver azzeccato:

"sulla base delle attuali conoscenze scientifiche la semplice condensazione dei gas di scarico di un aeroplano non è pericolosa per l'uomo;"

non sono i gas di scarico che si condensano, ma il vapore acqueo contenuto in essi. Vabbè, questa magari era passabile sulle altre cose alle quali, per fortuna, tu hai risposto divinamente, rendendo anche piacevolissima la lettura. Non oso immaginare le risposte del ministro dell'ambiente; secondo me prima di rispondere danno una sbirciatina qua :)
Quando avremo una classe politica che cura gli interessi di tutti??!

www.francescogreco.splinder.com
@ Vibravito

Come al solito solo domande vero?

i link sono solo le interrogazioni, dovresti per completezza postare anche i link delle RISPOSTE.

Ah già, a te le risposte non servono, come le prove, o lemisurazioni del telemetro (a buon intenditor....cit.)

Hedges
@Vibravito:

Le interrogazioni si fanno per avere delle risposte. Le risposte mi sembra che siano state date. Poi non è che uno può continuare a subissare di domande finchè non ottiene la risposta che vuole. Non è così che funziona.
Peraltro l'opinione di un politico su un argomento di cui non è, in base a titoli oggettivi, esperto, vale esattamente come la tua o la mia. Magari ottiene maggiore visibilità, ma il valore è lo stesso. A meno che tu non attribuisca ai politici infallibilità e onniscienza.
Peraltro potrei usare un argomento simile al tuo sostenendo che però migliaia e migliaia di politici non si sono mai posti il problema. Sono queste migliaia e migliaia tutti dei boccaloni, ingenui e/o disinformati?

Mi associo però alla tua richiesta sul video della conferenza, sono parecchio interessato. :)
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
@vibra (posso chiamarti Vibra, vero?):

metteresti mica gentilmente anche i link alle risposte alle suddette interrogazioni demenzial-parlamentari?

Sai com'è: non ho tempo di stare a raccoglierli.
Se li metti tu, risparmio tempo.
Grazie.
@ Vibravito: Ovviamente non solo Di Pietro, ma anche Brandolini, Ciccanti, Nieddu, Bellillo, Galante, Ruzzanti e Sandi in base al vostro punto di vista sono tutti dei boccaloni...

Certo che lo sono.
Credono a una cosa illogica e irragionevole che un neonazista americano si è inventato dieci anni fa, e che non ha mai prodotto nessuna prova.
Chi ci casca è un boccalone per definizione.
@vibravito: non è questione di essere "boccaloni". E' questione di evidenza scientifica.
Il semplice fatto che tante persone parlino di una cospirazione non ne dimostra l'esistenza. Anzi, il fatto che in molti parlino liberamente di una cospirazione ne dimostra l'assoluta incosistenza. Se fosse una cospirazione seria sareste stati tutti soppressi segretamente in finti incidenti, no?
@Vibra.

8 parlamentari hanno presentato interrogazioni parlamentari sulle scie chimiche.
E allora?

Dato che tra senatori e parlamentari ne abbiamo 945 più i senatori a vita, e supponendo che siano tutti di questa legislatura, significa che MENO del'1% dei parlamentari si preoccupa delle scie chimiche.

Probabilmente, il restante 99,x % saranno TUTTI DEI BOCCALONI che si bevono le balle di Attivissimo e del Cicap e se ne fregano alla grande della cosa.

Tenendo conto che fuori dal parlamento la media dei "credenti" di tale fenomeno è di molto superiore all'1% significa che almeno da questo punto di vista i nostri politici sono mediamente meglio di noi.

Giuseppe

PS:
Già che sei in vena di link, trovaci anche quelli delle risposte, non solo quelli delle domande.
@brain use
le "non-risposte" parlamentari sono state date soltanto in un paio di occasioni: dall'ex ministro dell'ambiente Pecorone Scanio e dall'attuale sottosegretario Roberto Menia, difatti l'on. Brandolini, non soddisfatto delle risposta data da Menia ha ripresentato a distanza di pochi mesi una nuova interrogazione.

Trovi i links su un post del mio blog.
Vibra...

Come spieghi che il complottone che coinvolge tutto il mondo tranne te, straker, suo fratello e gli amici sardi, si sia dimenticato di mettere a libro paga uno che ha fatto il Ministro e che è uno dei leader politici del paese? Com'è che gli elicotteri neri del condizionamento mentale con lui non funzionano? E le antenne dei cellulari?
E già che ci siamo, com'è che piove, Vibra? Che ne è della siccità indotta, del medium simil plasmatico, della necessità di mantenere l'HR il pià bassa possibile, delle tue teorie sulla privatizzazione dell'acqua,dell'avvento forzoso degli OGM e di tutto il resto?
I miei meritatissimi complimenti a paolo per la sottile vena sarcastica, ma mi duole che un trekker come lui non abbia messo questa come immagine per il post
http://i74.photobucket.com/albums/i263/seraphsephirot/picard-facepalm.jpg

E comunque come hanno detto in molti, se uno dei nostri poteva cascarci era proprio di pietro..povero lui.
@Vibravito:

Scusa se sono pedante.
In base a quali elementi il Brandolini si è dichiarato insoddisfatto della risposta?

Sei effettivamente convinto che il parere di un politico non esperto in un determinato settore abbia più valore del mio o del tuo e che quindi l'interessamento alla questione da parte del suddetto politico dia un qualche valore aggiunto al tutto?

L'ultima domanda non è sarcastica, mi interessa effettivamente sapere come la pensi.
Grazie.
furono analizzati diversi campioni di terreno dai quali risultò che essi contenevano una quantità di particolato di alluminio venti volte superiore al limite indicato per l'acqua potabile

Questa la trovo assolutamente geniale... spero proprio che l'abbia scritta lui, perché se l'avesse scritta uno con un minimo di cognizione scientifica dovrebbe andare a sotterrarsi (nel terreno o nell'acqua potabile, a sua scelta).

Credo che sia stata presa in maniera sconclusionata da qui, dove se non altro si riferisce ad un confronto tra neve e acqua potabile, che se non altro sulla scala della stupidità è di qualche punto indietro...

Questo dimostra quanto la persona che ha scritto quell'interrogazione abbia capito bene le loro "teorie"... c'è da andarne veramente orgogliosi eh!


A proposito, visitando il sito di cui sopra m'è saltata agli occhi una prova inconfutabile dell'esistenza delle scie chimiche!!!
Ebbene, le scie chimiche hanno un sito ufficiale!!!
E chi altri può avergli conferito l'ufficialità, se non le scie chimiche in persona?

Le scie chimiche esistono, e decidono personalmente quali sono i loro siti ufficiali e quali quelli non ufficiali.
@Vibravito
Quanto altro tempo dovremo aspettare? Così facendo a qualcuno può venire il dubbio che l'intenzione sia quella di far finire tutto nel dimenticatoio...

Un po' come tu che ti metti a fare domande, ma ti dimentichi che da mesi c'è chi ti chiede come giustifichi il fatto che Straker sia stato beccato più volte a manipolare le prove.
A TUTTI GLI UTENTI
Non rispondete a Vibravito finchè lui non risponderà ad una domanda che gli è stata posta molto tempo fa. No perchè così facendo a qualcuno può venire il dubbio che l'intenzione sia quella di far finire tutto nel dimenticatoio...
Ci sono persone SERIE che rischiano la vita per smascherare complotti VERI (ecomafie, traffici di rifiuti tossici, inquinamento dei terreni, discariche abusive...), che hanno ricevuto minacce reali; com'è facile starsene in poltrona a guardare gli aereoplanini con il naso all'insù e ciarlare a vanvera!! Eh già, alzino la mano gli sciachimisti che hanno ricevuto minacce!! Del serto, non sono loro i coraggiosi che vogliono svelare all'umanità inebetita il segreto di Pulcinella??
Cosicchè, con la munnezza che brucia, le aree industriali che emettono fumi e liquami in aria, in terra in acqua e in ogni dove, con gli scarti industriali, le petroliere che riversano a mare tonnellate di greggio, ecc, di chi è la colpa se viviamo nella fetenzia? Ma certo!! Di un aereoplanino che passa a 10mila metri!!!
Per smontare la "teoria" delle scie chimiche non basta neanche essere dottori di meteorologia, ma un banale RAGIONAMENTO LOGICO!!!
Beh, io gli ho scritto e son curioso di vedere se e cosa risponderà. Questo è il testo della mia mail.
_________________________________

Caro Di Pietro,
per quale motivo ha deciso di sposare l'insulsa causa delle scie chimiche presentando un'altra inutile interrogazione parlamentare?
Le sarebbe bastato effettuare qualche ricerca per rendersi conto che nessuna fonte autorevole avvalla questa ipotesi mentre molti scienziati si sono spesi in prima persona per spiegarne l'insulsaggine. Le cito solo un esempio: il CICAP (Comitato Italiano Controllo Affermazioni Paranormale) un ente che vanta tra i suoi fondatori personalità del calibro di Margherita Hack, Piero Angela, Silvio Garattini, che fra i suoi soci onorari dei premi nobel italiani come Rita Levi Montalcini e Carlo Rubbia. Bene il CICAP ha pubblicato un documento dove spiega chiaramente perchè la teoria delle scie chimiche sia completamente isulsa, ecco dove può trovarlo: http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=180025
Caro Di Pietro, se le scrivo è perchè l'ho sempre stimata come persona onesta ed impegnata nei confronti della collettività, perchè la ho sempre supportata.
La sua scelta di dare credito a questa fandonia senza prendersi la briga di informarsi minimamente a riguardo può essere spiegata solo in tre modi, disattenzione, pigrizia o disonestà intellettuale. Io spero si sia trattato del primo o al massimo del secondo caso. Situazioni in cui le basterà,controllare la validità e la solidità degli argomenti che le propongo e procedere ad un'avveduto e dichiarato ritiro dell'interrogazione per dimostrare la propria buona fede. Nel terzo caso invece avrà guadagnato, forse, il consenso e il voto di qualche ignorante, fanatico di "controinformazione", ma avrà sicuramente perso i miei.
In Italia, purtroppo, abbiamo benaltro che queste fantomatiche scie chimiche di cui preoccuparci.
Cordiali saluti

____________________________________
Per chi volesse fare come me, l'indirizzo è questo: dipietro@antoniodipietro.it

Sul suo blog non c'è niente riguardo le scie chimiche, così ho provato a lasciare un commento sull'ultimo post, ma "stranamente" non la mail con il link necessario alla pubblicazione del mio commento non è mai arrivata...

Sono proprio deluso, da lui non me l'aspettavo.
Fabio,

ti ringrazio della fiducia, ma sono sicuro che se a Di Pietro interessa la questione, sarà lui a mettersi in contatto: magari direttamente con gli esperti di settore, anziché con me. Io faccio soltanto da tramite.



Pippolillo,

Se i problemi dell'Italia fossero solo quelli che credono alle scie chimiche, vivremmo nella più meravigliosa delle nazioni!

Il guaio è che il tipo di mentalità che partorisce lo sciachimismo, l'ottusità nei confronti della scienza, il rifiuto di un approccio razionale alle questioni, sono proprio quelli che rovinano un paese.

Non si può essere sciachimisti in una nazione moderna. Tanto vale credere alle streghe e alla fatina dei denti e usare il malocchio come elemento decisivo delle strategie di governo, consultare l'oroscopo prima di una scelta elettorale. Di questo passo, i destini dei governati saranno presto decisi tramite l'attento studio delle interiora di pollo.



Fridaychild:

Anche a me sono cadute le braccia. Quelle rotonde.

LOL :-)



Vibravito,

dispiace darti questa profonda delusione, ma non sono un assiduo lettore dei siti sciachimisti. La peristalsi mi funziona già bene anche senza questi stimoli. Un amico mi ha segnalato l'interrogazione e ne ho parlato. Tutto qui.


In quanto alla pubblicazione dei video, non sei nella posizione di esigere il rispetto di alcuna promessa. I video saranno pronti quando saranno pronti, non un giorno prima ma non un giorno più tardi.

Dato che faccio queste cose gratuitamente e nei ritagli di tempo, il fatto che tu venga a pretendere mi pare piuttosto infantile. Che fretta hai? Tanto non cambia nulla.

In quanto al dimenticatoio, gli unici ai quali converrebbe sono proprio gli sciachimisti. Invece ci teniamo molto che rimanga chiara memoria delle imbecillità che sostengono.

Per l'inchiesta del Cicap, parlane col Cicap. Io non sono un centralinista.


Alcor191,

che io sappia non è ancora stata data risposta, ma non ne sono certo.



Vibravito,

Ovviamente non solo Di Pietro, ma anche Brandolini, Ciccanti, Nieddu, Bellillo, Galante, Ruzzanti e Sandi in base al vostro punto di vista sono tutti dei boccaloni...

Per dirla schietta, semplice e chiara: sì.



Giulio,

hai ragione, ma non ho voluto infierire. Ho scritto di getto e avevo poco tempo.




Taliesin,

non ho messo la foto di Picard perché l'ho usata poco tempo fa e non volevo ripetermi.


Sihaya,

hai sintetizzato perfettamente il dramma vero dello sciachimismo: la distrazione dai problemi reali.
scusami paolo: in casi come questi ho bisogno di aggrapparmi a qualunque speranza: sono andato nel sito www.italiadeivalori.it e www.antoniodipietro.it e, cercando "scie chimiche" e scia chimica, non ho trovato nessun risultato...

forse c'è qualche possibilità che abbia firmato sta cosa senza averla letta? è possibile? è successo qualcosa di simile con la (abbozzo di) legge sui blog in fondo.

io spero ardentemente che non sia direttamente responsabile di questa cosa... forse una disattenzione o simili!

mah: non so cosa pensare!
Paolo sei un genio non smetterò mai di dirlo. La tua ironia è fantastica, l'immagine all'inizio, "mele, pere e unicorni", "lepre e mirtilli". Continua così, sei un grande ;)

Paolo hai la cittadinanza italiana? Se sì, perchè non ti candidi al Parlamento?

Aspetto la prossima interrogazione di di Pietro sulla demolizione controllata delle Twin Towers.
vabeh dai, di pietro e' un politico un po' ingenuo, ma almeno e' genuino e onesto.
Ce ne fossero come lui ... IMHO
@granita

E' ciò che ti vuol far vedere lui. Hai letto il commento di mattia?
Paolo hai la cittadinanza italiana? Se sì, perchè non ti candidi al Parlamento?

Ti ringrazio, ho la cittadinanza italiana, ma non amo nuotare fra gli squali e non frequento le meretrici.
Purtroppo c'è di peggio rispetto ai parlamentari boccaloni. Ci sono quelli che cavalcano sulla pelle nuda dei pazienti.

Ricordate la famosa "cura" Di Bella per il cancro? Ci fu un momento in cui sembrò che l'efficacia della cura si potesse decidere a maggioranza in parlamento -se sei di destra vota a favore, se sei di sinistra vota contro. Con il risultato di soldi spesi per un'inutile sperimentazione e pretori che imponevano al SSN di somministrare la cura ai pazienti che la preferivano ad altre di efficacia dimostrata. Nessuno, ma nemmeno la stampa, si pose il problema della fondatezza scientifica. Ad esempio nessuno che spiegasse per es. che differenza c'è tra un articolo scientifico normale e uno pubblicato su atti di congresso senza referee (come quelle su cui pubblicava Di Bella). Oppure come funzionano le procedure di validazione.

Ricordo ancora con orrore una trasmissione televisiva in cui l'on. (?) Alessandra Mussolini si metteva le mani nei capelli al solo nominare la Commissione Unica del Farmaco, quasi fosse la cupola che voleva ostacolare la cura del cancro.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
@Repliacante cattivo
Alla fatidica domanda ho già risposto in questo blog, e poi, se già sapete come la penso, perchè continuate a ripetere sempre la stessa domanda? Stravolgiamo e complichiamo un po la famosa frase di Marzullo: "Fatti una domanda, e poi datti la risposta che pensi avrebbe dato la persona a cui vorresti porre la domanda."
Come vedi e semplicissimo, non consumare troppo i polpastrelli sulla tastiera in attività scontate.

@Attivissimo
In quanto alla pubblicazione dei
video, non sei nella posizione di esigere il rispetto di alcuna promessa. I video saranno pronti quando saranno pronti, non un giorno prima ma non un giorno più tardi.


Forse dimentichi dell'impegnativa che il Cicap mi ha fatto firmare a Novi Ligure.
Che strano: il Cicap fa divulgazione scientifica e poi si fa tanti problemi se qualcuno divulga quanto da loro affermato durante le loro conferenze, manco ci fosse il copyright.
Comunque, visto che in questi giorni sei impegnatissimo come attore e nella ricerca di pseudo-utenti facebook, e ovviamente non hai tempo per dedicarti alla pubblicazione su you-tube dei video della conferenza di Novi Ligure, se vuoi posso impegnarmi io in questa attività, visto che dispongo anch'io della registrazione completa. Ti assicuro che riporto integralmente tutto, saranno una dozzina di filmati su you-tube. Ovviamente per far ciò ho bisogno del vostro consenso, secondo te potrei richiederlo ad Angioni, visto che nel mio filmato si vede soltanto il suo volto?

In quanto al dimenticatoio, gli unici ai quali converrebbe sono proprio gli sciachimisti. Invece ci teniamo molto che rimanga chiara memoria delle imbecillità che sostengono.
Per l'inchiesta del Cicap, parlane col Cicap. Io non sono un centralinista.


Che delusione ... mi ricordo che quando avevo linkato il filmato sul falso fuel dumping di Torino, eri subito partito in quarta affermando che era l'ennesimo abbaglio degli sciachimisti e che subito sarebbe stata pubblicata un'inchiesta da parte del Cicap. Forse Angioni non ti ha informato, ma, in base alle sue ultime dichiarazioni, sembra che abbia cambiato idea ... non ha nessunissima intenzione di pubblicare inchieste in merito alla vicenda del falso fuel dumping. Ma sarà mai esistita questa inchiesta?
Doppia cittadinanza.
Ti ringrazio, ho la cittadinanza italiana

Giusto una curiosità, perché sul Registro di Commercio svizzero risulti cittadino Britannico?
Lo so che non sono cavoli miei, però... ;-)
Forse dimentichi dell'impegnativa che il Cicap mi ha fatto firmare a Novi Ligure.

Perché dovrei ricordarmi io di un'impegnativa che ti ha fatto firmare il Cicap?


Che strano: il Cicap fa divulgazione scientifica e poi si fa tanti problemi se qualcuno divulga quanto da loro affermato durante le loro conferenze

Hai sbagliato verbo: non è "divulga", ma "manipola". Come il video di Straker in cui vengono rimontate le parole di Simone Angioni.


manco ci fosse il copyright.

Informati meglio sulla normativa del diritto all'immagine.


se vuoi posso impegnarmi io in questa attività, visto che dispongo anch'io della registrazione completa

Non è a me che devi dire queste cose. Non parlare a nuora perché suocera sappia. Io sono soltanto un collaboratore del Cicap. Non lo dirigo, non parlo a suo nome, niente.

Come opinione personale, visto che a quanto mi risulta non hai ancora dato un tuo parere sulle manipolazioni dei video di Straker, direi che le tue garanzie di integrità valgono ben poco.


secondo te potrei richiederlo ad Angioni, visto che nel mio filmato si vede soltanto il suo volto?

Chiedilo a lui. Cosa c'entro io?




Che delusione ... mi ricordo che quando avevo linkato il filmato sul falso fuel dumping di Torino, eri subito partito in quarta affermando che era l'ennesimo abbaglio degli sciachimisti e che subito sarebbe stata pubblicata un'inchiesta da parte del Cicap

Dove avrei detto questo? Citazione esatta, per favore.
ma qualcuno non potrebbe presentare un'interrogazione su dove e come ha preso la laurea di Pietro?
@attivissimo
Dove avrei detto questo? Citazione esatta, per favore.

Memoria corta azz ... mi sa che stai invecchiando un po' precocemente.
Qui il link: si parte dal tuo commento del 18 settembre alle 14:11, al quale seguono diversi "botta e risposta" anche con Angioni.

Rimettiamo il link del famosissimo video ... che fa sempre bene ...
Vibra,

troppo comodo indicare un link generico e lasciare che sia qualcun altro a cercare. Non funziona.

Quale parte di "citazione esatta" non ti è chiara?

Dove avrei detto "che subito sarebbe stata pubblicata un'inchiesta da parte del Cicap", come scrivi tu?

E qual è la tua posizione per quanto riguarda i video in cui Straker manipola le parole di Angioni e in cui spaccia un uccello per un UFO?
@Vibravito
Alla fatidica domanda ho già risposto in questo blog,

Quando? Dove? Io mi ricordo che te l'hanno posta almeno 10 volte. Perdonami, mi è sfuggita la risposta. Fai così...non ripeterla. Dimmi DOVE hai risposto, così vediamo se oltre a non rispondere, hai pure raccontata un'altra balla.


e poi, se già sapete come la penso,

Certo, credi nelle sciechimiche e cambi discorso quando vieni messo davanti alle manipolazioni di Straker.


perchè continuate a ripetere sempre la stessa domanda?

E tu perchè continui a non rispondere?


Stravolgiamo e complichiamo un po la famosa frase di Marzullo: "Fatti una domanda, e poi datti la risposta che pensi avrebbe dato la persona a cui vorresti porre la domanda."

Io invece dico: ti hanno fatto una domanda, e tu non ci hai dato la risposta. Perchè qui dovremmo rispondere alle tue domande?


Come vedi e semplicissimo, non consumare troppo i polpastrelli sulla tastiera in attività scontate.


Da che puplito...
@attivissimo
mi spieghi che strumentalizzazione ci può essere se ho affermato che riporterò integralmente tutta la conferenza?
Nell'eventualità non dovessi riportare integralmente l'intera conferenza potete sempre richiedere a you-tube la cancellazione dei filmati.
Ho l'impressione che questa storia della strumentalizzazione stia soltanto evidenziando che avete la coda di paglia... contenti voi di perseverare con questo atteggiamento...
Comunque per un verso hai ragione, vediamo cosa ne pensa il diretto interessato: Angioni.
@attivissimo
troppo comodo indicare un link generico e lasciare che sia qualcun altro a cercare. Non funziona.

e meno male che ti ho indicato data e ora del primo commento di partenza: 18 settembre ore 14:11.
Leggiti anche il seguito così ti rinfreschi la memoria ... hai tutta la notte per farlo ... io adesso vado a nanna ... chissà cosa leggerò domattina ... probabilmente continuerai a fare lo gnorri...

@ReplicanteCattivo
anche tu hai tutta la notte per trovare il commento dove ho risposto alla fatidica domanda...
Può darsi che io abbia la memoria corta e quindi non ricordi di aver affermato che sarebbe stato pubblicato un'inchiesta sul fuel dumping condotta da me (e non dal cicap)nei tempi stabiliti da Vibravito. Io ribadisco che quanto "scoperto" (tra virgolette perchè è sotto gli occhi di tutti) potrà essere pubblicato in un articolo "quando" e "se" lo riterrò opportuno. Ritorno a dire che non sei tu, Vito, a stabilire quando e come devo pubblicare il mio materiale, tanto più che ti ho già spiegato più volte come è andata la faccenda. Mi sembra inutile dovertelo ripetere per l'ennesima volta.
A proposito di quanto hai compilato a Novi e sull'affidarti il compito di pubblicare il filmato vorrei riportare quanto detto da Claudio Casonato sul blog di Hanmar:

"Tra l'altro, il nostro vibrante amico mi chiama in causa relativamente ai filmati della conferenza sulle scie comiche di Novi Ligure..... che non sono ancora disponibili....
Sarebbe da dire che in realtà i filmati grezzi non sono PIU' disponibili, in quanto erano stati pubblicati in una pagina temporanea (700 mega circa) di cui avevo mandato il link agli interessati (uno di questi si è offerto di pulirli e pubblicarli in un sito 'pubblico', ma lo fa quando ha tempo).

Questa pagina è stata creata 3 giorni dopo la conferenza, e poi cancellata 10 giorni dopo.

E' interessante notare che il buon Vibra mi firmò un foglio per la riservatezza dei dati, con e-mail e telefono. Io mandai il link a quella e-mail, e mi ritornò un errore. Provai a telefonare, numero inesistente.....
Sicuramente sono io che ho letto male i dati.......

22 ottobre 2008 9.53"

https://www.blogger.com/comment.g?blogID=7496980387574473665&postID=7154990136193407577

Perdonami, quindi, se sono un pò scettico nell'affidarti il mio materiale.
@Vibravito

Hey Vibra, guardati questo video:

http://it.youtube.com/watch?v=FBe3YXtV39A

Sicuramente lo troverai interessante anche tu, non come questi sedicenti "debunker" amici di Attivissimo, che piuttosto che rischiare di rendersi conto della realtà che li circonda si incollerebbero le fette di salame sugli occhi con l'attak...
Vibravito,

ripeto, perché vedo che non ti è chiaro il concetto: tu affermi che io ho detto una cosa, tu fornisci la citazione esatta.

Né io né altri siamo tenuti a rincorrere ogni sparata che fai per vedere se è vera.

Quindi o fornisci la citazione esatta, o sei ancora una volta un contaballe con il quale ogni discorso coerente è impossibile. Credo che sia un requisito imprescindibile per rientrare fra gli sciachimisti.
Non so più chi votare. E' triste pensare la qualunquistica frase "straccio la scheda elettorale": significa buttare nel cesso la democrazia e decenni di storia italiana.

Quando si leggono certe cose però, dalle persone che si credono affidabili, è dura...

Ma passiamo ad argomenti più "seri"...

Per gli sciachimisti:

Non fidatevi di Di Pietro: è stato un uomo di governo, è stato ministro! Fa parte del complotto, quindi mente sapendo di mentire!

Per vibravito

Cosa pensi della manipolazione delle parole di Angioni fatta da Rosario Marcianò? Cosa pensi del fatto che Marcianò ha rimontato la registrazione facendo passare Angioni (1) per dislessico e (2) per uno che dice che le scie chimiche esistono?

La domanda ti è stata posta più di una volta: se non rispondi sei un vile.
quanto ti pagano per dire e scrivere fregnacce sulle scie? Quella merda la respiri pure tu e tutti quei venduti come te che per quattro soldi difendono a spada tratta il padrone assassino. Vai a studiarti le cause e le casistiche relative all'aumento delle malattie degenerative del sistema nervoso negli ultimi anni e prova a relazionarle con la merda rilasciata nell'aria. Sei solo un povero esaltato..ti auguro una lunga malattia tipo alzheimer..poi voglio vedere cosa scriverai.
@trimetilecceteraeccetera:
Finalmente qualcuno con delle prove chimiche!

Scommetto che tu ora ci farai vedere delle serie analisi, al posto dei soliti video frescaccia dell'armata dei bros&vibra(tm).
Vero?


@sergio:
Parecchio discutibile come gusto l'aver usato il povero Lauda che ha sperimentato ben altro.
Per il resto il video rende bene l'idea di come siano inconsistenti le accuse sciecOmiche.


@vibra:
a parte il fatto che ad ogni interrogazione parlamentare corrisponde una risposta (l'Europarlamento rispose persino alla bufalona della Bhutto tirata fuori da Chiesa), in base a cosa le riterresti inconcludenti?

In ogni caso, invece di passare il tempo a recriminare perché il CICAP è in ritardo a pubblicare i filmini (in ritardo in base a cosa, poi: c'è una regole di pubblicazione?) o perché bla-bla-bla... non sarebbe ora che voialtri tiriate fuori delle prove una volta tanto?

Sennò, non prendetevela se vi si prende per una sorta di setta demenzial-popolare.
p.s.
trimetilecceteraeccetera.

Non ti ha insegnato la mamma che non si augura il male a nessuno?
E' maleducazione...
Trimetile,

quando parli di malattie degenerative del sistema nervoso, presumo che tu stia attingendo all'esperienza personale diretta.

Secondariamente, hai delle prove di quello che dici, o il tuo gastrospasmo isterico è esso stesso la prova degli effetti delle scie chimiche?

Grazie per la dimostrazione, presumo involontaria, del genere di persona che crede alle scie chimiche.
Oh, scusa, dimenticavo, una curiosità: il "padrone assassino" chi sarebbe di preciso?

Sai, l'ultima busta paga era un po' scarsina, vorrei sapere con chi prendermela. Grazie.
@trimetileccetera:

La tua auto cosa rilascia quando viaggi, essenze di geranio? Mai pensato che forse anche tu contribuisci ad arricchire la "merda che respiri"?

No, per carità: meglio pulirsi la coscienza dando le colpe alle scie chimiche. O ai puffi blu, tanto è uguale.

Secondo me è stato Puffo Quattrocchi. Che è meglio!
Oh, già, mi ero perso il padrone assassino.

Quando capisci con chi prendertela, ti spiace perorare anche la mia causa di Apprendista Vice-Aiuto-Debunker-Aggiunto part-time in prova presso il "NWO - sezione UndiciNove", con frequenti scorribande nella sezione sciecOmiche.

Sai com'è, mi tocca ancora lavorare...
@ Vibravito
anche tu hai tutta la notte per trovare il commento dove ho risposto alla fatidica domanda...

Cioè, davvero non capisco. Basterebbe soltanto che tu rispondessi alla tua domanda o quantomeni dicessi quando e dove hai risposto (perchè non mi metto a spulciare 1000 commenti per trovare una cosa che probabilmente non esiste).

Sai...mi ricordi un politico italiano che dice di essere talmente innocente che, anzichè farsi processare e dimostrare davanti al popolo, una volta per tutte la sua innocenza, preferisce continuare ad evitare i processi.

Dai, rispondi, ti costa poco e ne esci a testa alta...se continui ad evitare di farlo potremmo quasi pensare che la risposta non l'hai mai data e non ce l'hai.
E infatti è già il tuo quarto o quinto commento e sei riuscito, tutte le volte, a sviare...

Anzichè scrivere le solite 10 righe di panzane, scrivine una con la risposta alla domanda su Straker. Su su...
@Vibravito:

Scusa ma è poco educato non rispondere a chi si rivolge a te. Anche se non sono Paolo o qualche pezzo da novanta del grande complotto (spero sia ovvia l'ironia di ciò) potresti almeno dedicarmi quei venti secondi e dirmi se secondo te l'essere un parlamentare rende in automatico e senza necessaria verifica delle competenze una persona più autorevole ad esprimersi su un argomento. In pratica se l'opinione di un parlamentare vale più della mia o della tua solo perchè lui è parlamentare.
Che ne pensi? Grazie.
Dedicato a trimetiledialluminio

Riconosci questo?
E' evidente che, in questa climax di azioni, il cui unico fine è l'affossamento di ogni ricerca davvero indipendente, la censura della verità, la neutralizzazione del dissenso, questi personaggi non denotano alcuna competenza culturale: è infatti sufficiente leggere un campione dei loro testi per comprendere che sono soltanto in grado di esibirsi in un'ironia dozzinale e stucchevole, tra volontarie distorsioni dei dati scientifici, insulti e corbellerie.

Ti ci puoi specchiare in maniera quasi perfetta.
trimetiledialluminio è chiaramente un fake inventato da Paolo per ravvivare la discussione.

Però andrebbe fatto un po' meno sporca, così è troppo spudorata, non ci crede nessuno che si possano scrivere commenti così insulsi e infantili.

Dai Paolo confessa che te lo sei inventato... vero che te lo sei inventato? Dimmi per favore che te lo sei inventato tu e che non esistono persone del genere che magari hanno pure diritto di voto.

Salutoni a tutti
@Vibra

Oltre a svicolare sempre alla domanda, a cui non hai mai risposto: "Cosa ne pensi del fatto che Straker è stato beccato più volte a falsificare i dati?"
hai dimostrato di essere un bugiardo inaffidabile, visto che, come ha scritto Claudio Casonato:

"Tra l'altro, il nostro vibrante amico mi chiama in causa relativamente ai filmati della conferenza sulle scie comiche di Novi Ligure..... che non sono ancora disponibili....
Sarebbe da dire che in realtà i filmati grezzi non sono PIU' disponibili, in quanto erano stati pubblicati in una pagina temporanea (700 mega circa) di cui avevo mandato il link agli interessati (uno di questi si è offerto di pulirli e pubblicarli in un sito 'pubblico', ma lo fa quando ha tempo).

Questa pagina è stata creata 3 giorni dopo la conferenza, e poi cancellata 10 giorni dopo.

E' interessante notare che il buon Vibra mi firmò un foglio per la riservatezza dei dati, con e-mail e telefono. Io mandai il link a quella e-mail, e mi ritornò un errore. Provai a telefonare, numero inesistente.....
Sicuramente sono io che ho letto male i dati.......

22 ottobre 2008 9.53"


nel foglio di riservatezza hai dato dei dati non reali.

Di fronte a queste tue azioni ritieni ancora di essere affidabile?

Qualsiasi tua affermazione ormai deve essere presa per quella che è, un'affermazione fatta da un contaballe
@sergio: il video della formula 1 è geniale! La parte dei messaggi subliminali sessuali poi è surreale... mi ha fatto schiantare dal ridere :-D L'hai fatto tu?
Riguardo ai commenti che non vengono pubblicati sul sito di Di Pietro, non pensar male subito. Praticamente sia il suo sito che il sito di Grillo sono stati bombardati da milioni di messaggi di negazionisti dell'olocausto e cospirazionisti di vario tipo, quindi applicano filtri estremamente rigidi. Se appaiono le parole "scie chimiche", "signoraggio" o cose simili, cancellano il messaggio senza leggerlo.

@trimetiledialluminio: tecnicamente se le scie fossero realistiche, quella "merda" la stan respirando tutti, inclusi i fantomatici "padroni assassini" (chi sarebbero? Nuovo Ordine Mondiale? Rettiliani? Alieni? Maya? Templari? Priorato di Sion?)... Quindi questo complotto suggerisce l'esistenza di un gruppo che punta all'auto-distruzione del genere umano? E perchè usare un metodo così stupido come far crescere lentamente l'impatto di malattie degenerative e non sganciare semplicemente una cinquantina di testate atomiche e far piazza pulita?
Se ce qualcosa che sta "degenerando" è la logica nel ragionamento complottista. :-)
Chiedo scusa: "se c'è" non "se ce". Ultimamente la mia grammatica sta degenerando anch'essa... sarà colpa delle scie chimiche??? :-S :-S :-D
certo, è ovvio
anzi, è "quantistico"
Scusa Paolo

visto che hai messo la moderazione dei commenti, perchè non blocchi tutti i commenti di Vibravito in cui non risponde alla famosa domanda?
Certo, tu verrai accusato di essere un censuratore e lui dirà che la risposta era scritta proprio in uno dei commenti non pubblicati...

...ma almeno noi continueremo a discutere in modo civile, senza essere interrotti da lui, dalle sue domande e dalle sue sviate, visto che su 92 commenti, gran parte sono di risposta ai suoi. Così VV, a cui hai tolto il giocattolo, potrà al limite andare a piangere sul cuscino, scrivere male di te su altri blog (vabbè, ci sarai abituato, no? :D)...oppure decidersi di rispondere. Ma almeno noi non dovremmo più fargli da balia, facendo il suo gioco.
Ma che Di Pietro sia ignorante si è sempre saputo! Non mi stupisco più di tanto.........
danilo salvadori:
tecnicamente se le scie fossero realistiche, quella "merda" la stan respirando tutti, inclusi i fantomatici "padroni assassini"

No, io no! Ah! Ah! Ah! Io ho la mascherina davanti alla bocca!!!

:D :D :D

Scusate se mi ripeto, ma la citazione sorge più che spontanea. Ormai qui siamo al livello del siringone di Aseptik! ;)
@giorgio loi

Mascherina?? Ma sei pazzo!! Corri subito all'Isola di Man e fatti installare un paio di polmoni autofiltranti!
Non riesco a decidere se sono più spassosi i commenti di Paolo al dottor Di Pietro, oppure i commenti dei lettori che si arrampicano sugli specchi per giustificare l'ex (ma non troppo) PM. Aspetto il primo che venga a dire che l'interrogazione scemochimista è stata fatta a sua insaputa.
"due esistono, una no. Un po' come le mele, le pere e gli unicorni."

ROTFLMAO XD
danilo salvadori:
tecnicamente se le scie fossero realistiche, quella "merda" la stan respirando tutti, inclusi i fantomatici "padroni assassini"


Ma no, cosa dici? Non lo sai che i "padroni assassini" assumono farmaci e/o antidoti per proteggersi? Tra l'altro quelli che danno ai piloti ed ai loro familiari non lo sono, anche se glielo fanno credere. (frase letta su i soliti blog, se ho tempo vi linko esattamente il post)

;-)

Ciao
In ogni caso.

A TUTTI GLI AVVELENATORI E AI DISINFORMATORI AL LORO SOLDO: ADESSO PIANTATELA CON LA TANKERITE!

Altrimenti domani per uscire di casa dovrò usare il gommone :|

Usa-free

Coordinatore occulto della sacra loggia dei Consapevoli
@el: orpo, troverei più realistica l'idea dei polmoni auto-filtranti detta da itwings! :-D Oppure potrebbero dire che gli ibridi umano-rettiliani in realtà hanno un sistema immunitario diverso dal nostro! :-D Cavolo, i complottisti non hanno proprio fantasia!!! Bisogna chiamare J.J.Abrams, lui con Lost ha ideato qualcosa di più "realistico". :-D :-D :-D :-D :-D

Comunque se trovi il link mi farebbe piacere leggerlo. Sopratutto per vedere come difendono il fatto che, medicalmente parlando, sottoporsi volontariamente ad un contagio per continuare a curarsi costantemente è da malati di mente. Ci si distrugge il sistema immunitario a far così...
Maremma trottola...
Sto distante da pc per meno di 24 ore e mi perdo:
- Una serie di deliranti post del comandante
- Un micidiale post di Paolo (questo)
- Degli interventi a pene di segugio di Vibra (posso chiamarti vibra, vero?) con raffica di repliche a vangate sui denti
- Una interrogazione del caro Tonino Nazionale

Mi sa che devo farmi impiantare anche una scheda UTMS oltre ai polmoni...

Saluti
Hanmar
E' paradossale che in un blog che insegna a distinguere tra fatti e disinformazione ci siano persone che scrivono commenti sarcastici su Di Pietro, facendo pero' disinformazione, quella piu' becera:
alcuni dei commenti sembrano voler affossare, con battutine acide e accuse sottintese, l'intera vita politica dell'ex PM, solo per questo scivolone, grave sicuramente, ma pur sempre uno scivolone, fatto da una persona (come ha gia' scritto qualcuno) che si sforza di dare ascolto alla gente.
Dice spesso mio padre che se mai lavori difficilmente ti sporchi le mani.
Di Pietro ha subito nel corso degli anni, specie dopo la sua entrata in politica, continui attacchi e insinuazioni, volti a screditare la sua immagine di politico il piu' possibile onesto . Ci sono persone, anche famosi "giornalisti", che si sono inventati di sana pianta fatti che vedevano Di Pietro coinvolto in tangenti o accordi con pregiudicati. L'ex PM ha difeso la sua immagine in tribunale e ne e' sempre uscito immacolato.
Purtroppo cio' non e' bastato per riabilitare la sua figura agli occhi di alcune categorie di persone che preferiscono immaginarlo ricoperto di m..da come tanti altri politici.
Di fronte a questo suo sbaglio, compiuto come spero per ingenuita', possiamo avvisarlo con pacatezza e rispetto.
Io l'ho fatto, mandandogli un messaggio su Facebook, anche se ovviamente non credo lo leggera' pero' non importa.
Hanmar, complimenti per la promozione.

... e non far finta di niente...

:-)
@danilo

In effetti la memoria fa cilecca, il senso non e' esattamente quello che ho scritto: leggi verso la fine.

Ciao
Scusate, lo zippa-link ha toppato ;_; mi cospargo il capo di particolato,bario e alluminio (tra l'altro di lavoro sono metalmeccanico e l'alluminio lo "mastico" tutti i giorni) e riproviamo...
Yeah.

Dopo l'uomo nero ricco, ecco il padrone assassino.

"Miiiitico!" :-D
@giggi

Qualcuno avrà esagerato nei commenti, ma non rivoltare la frittata: la disinformazione l'ha fatta proprio il sig. Di Pietro.

Sarà uno scivolone, possono sbagliare tutti,... tutto quello che vuoi. Ma quello che ha disinformato è Di Pietro

@diego (post n. 3): LOL :DDD
Non so se è già stato detto ma l'ultima interrogazione parlamentare in merito (prima di Di Pietro) è del 6 ottobre! ad opera dell'onorevole Brandolini.

Ma è pieno zeppo di soldi "rubati" alle nostre tasche per parlare di queste cose!
Qui un elenco, forse non autorevole,
ma un lungo elenco!
Di Pietro è l'ultimo di una lunga fila! :/
@ Matz

Non si tratta di "rigirare la frittata", dico che ne abbiamo cosi' pochi di politici un po' decenti, che non e' il caso di dargli addosso come se la persona non avesse un passato.
E comunque non dico che Di Pietro sia perfetto: e' un uomo e quindi anche lui fa "le sue" e sono anche convinto che chi si attiva nel mondo politico, specie quello italiano, si trova a fare i conti con un mondo pieno di sotterfugi e scorrettezze e si adegua a suo modo.
Detto questo, se non si fosse capito nel post precedente, credo che Di Pietro, come altri suoi colleghi parlamentari, abbia fatto una cazzata. E' giusto e sacrosanto che glielo facciamo notare, dandogli anche i mezzi (siti affidabili come questo, documentazione) per capire che ha sbagliato. Doveva farlo lui prima, ma diamogli la possibilita' di ragionare sulla cosa e capire.
@ Barone Rosso
>Di Pietro è l'ultimo di una lunga fila! :/


E' l'ultimo ad aver preso questa cantonata ma non e' uguale agli altri. Se uno fa uno sbaglio e' sempre uguale identico a tutti quelli che l'hanno commesso prima di lui ? mi sembra che ci sia un problema di logica in questo far di tutta l'erba un fascio.
Noi che ci sforziamo di essere piu' analitici, piu' critici, sforziamoci di esserlo anche con la politica, senza assumere atteggiamenti per "partito preso".
@ tutti i dipietristi

No, questo non è uno scivolone.
Qua c'è carenza di metodo.
Se un elettore ti segnala un problema tu, deputato, non puoi sempre e solo dargli ragione per farlo felice. I politici ragionano e parlano solo in funzione dei voti che gli tornano.

Il metodo giusto è documentarsi, idagare, e poi - solo quando si è sicuri - si fa un'interrogazione.

Non è che ha fatto una leggerezza, ha proprio sbagliato il metodo, l'approccio che ti dice "prima di aprire bocca controlla LE FONTI".

Quindi non gliela si perdona, mi spiace.

A chi lo considera il buon politico, che ascolta i cittadini: rileggetevi il mio posto di quando l'ho incontrato all'aeroporto di Orio, mentre faceva il divo. Sveglia... è un attore che in TV fa la parte dell'umile.
@ mattia

ripeto: e' possibile che proprio in questo blog si debba fare disinformazione ? oppure l'informazione corretta non si puo' fare con la politica ? scusa, eh, che vuol dire "dipietrista" ? io sarei dipietrista se chiedo di essere obiettivi e analizzare i soli fatti, senza, lo ripeto, prendere posizioni per partito preso ?
Tu mi dici che l'hai visto fare una furbata in aereoporto. ok, e io cosa ti devo rispondere ? Vuoi che ti dica che, si', mi hai convinto, la tua (singola) testimonianza mi ha aperto gli occhi perche' e' un fatto incontrovertibile e pertanto ora "credo" che Di Pietro sia un politico falso come tutti gli altri, sono tutti uguali, vogliono solo i voti per scaldare la "cadrega" ecc. ecc. ?
Cos e', facciamo lo stesso gioco degli sciachimisti ?
Ribadisco che bisogna invece capire come una persona come Di Pietro abbia preso una cantonata. C'e' la remota possibilita' che abbia semplicemente *sbagliato*.
@giggi:

Quoto Mattia: qui c'è carenza di metodo.

E se c'è da parte di un ex-ministro, laureato ed ex-PM, non oso pensare al resto degli scaldabanco che abbiamo a Roma.
p.s.

Resta inteso, naturalmente, che ogni paese ha i governanti che si merita.

Obama docet.
@Giggi:

> E' l'ultimo ad aver preso questa cantonata ma non e' uguale agli altri. Se uno fa uno sbaglio e' sempre uguale identico a tutti quelli che l'hanno commesso prima di lui ? mi sembra che ci sia un problema di logica in questo far di tutta l'erba un fascio. [...]

La mia affermazione "è l'ultimo di una lunga fila" non ha alcun preconcetto.
É solo un'amara constatazione!!! della qualità dei nostri governanti!

Se proprio vogliamo parlare di Di Pietro dovremmo essere ancora più perentori giacché se ne evince che le vecchie interrogazioni, - lui - non le ha nemmeno ascoltate!
Tonino, da buon burino, ha scarpe grosse e cervello fino. Per questo che svariati Italiani (il 5% di una quarantina di milioni di votanti, quindi, a occhio e croce 2 milioni di persone)hanno deciso di fregarsene dell'eleganza e delle sedicenti qualità decidendo che dire pane al pane e vino al vino è quello che ci voleva da tanto. Tranquilli Weltruscani di tutte le fazioni, voi continuate a ciarlare dai bei salotti di marca. Noi invece tra un raccolto e l'altro, mano mano, vi togliamo la terra da sotto i piedi. Continuate a parlottare e compiacervi della vostra eleganza tra di voi. Però un consiglio al vento lo voglio spargere. Il tempo è passato. La gente gli agricoltori li manda in parlamento, quelli che invece ciarlano dai vari blog perchè non hanno altro modo per farlo sono sul viale del tramonto. Cercate di rendervene conto e..... cercatevi un lavoro vero.....
@ Vibravito.

Come già ho scritto in altro post, i video integrali grezzi della conferenza sono stati pubblicati il martedì successivo in una pagina web temporanea, il cui indirizzo è stato mandato per e-mail alle persone interessate.
Tra queste anche a te, purtroppo la mail mi è ritornata per 'indirizzo inesistente' - sicuramente è stato un errore mio nel leggere la tua calligrafia.
Quindi ho provato a telefonarti al numero che mi avevi lasciato, purtroppo anche qui ho avuto problemi - numero inesistente.
Ti chiedo scusa, purtroppo devo essere incapace a leggere l atua calligrafia.

Hai però notato che i files AUDIO, che richiedono meno spazio e sono molto più semplici da gestire rispetto a quelli video (credo saprai delle difficoltà per pubblicare su youtube, con i limiti di tempo e dimensioni che hanno) sono stati pubblicati praticamente subito?
http://attivissimo.blogspot.com/2008/09/scie-chimiche-novi-ligure-prime.html

Io di segreti non ne ho..... Paolo neppure.....
@giggi

Sono d'accordo che i politici decenti in Italia sono pochi, personalmente non includerei Di Pietro nel novero, indipendentemente da questo scivolone, ma questo è un altro discorso.

Ti do ragione che può essere una semplice cantonata, e se il Di Pietro ammetterà lo sbaglio sarò il primo a fargli i miei compliementi.

Comunque rimane il fatto che se il nostro prende una cantonata, sentirsi ricevere dei sonori pernacchi è il minimo che si possa aspettare, anche perché, se di scivolone si tratta, è bello grosso. Quindi io non mi lamenterei tanto della "disinformazione" di chi lo critica magari esagerando un po (pretendere le dimissioni mi sembra in effetti esagerato) quanto del fatto che un politico che tu reputi "uno dei pochi decenti" faccia delle uscite del genere... a questo punto cosa ci aspettiamo da quelli indecenti?

Tieni conto anche di una cosa: Di Pietro non è un deputato qualsiasi. E' il capo di un partito e visto la visibilità che ha dovrebbe stare molto attento alle azioni parlamentari che fa, non può pescare una mail da outlook e farci un'interrogazione parlamentare senza fare gli opportuni controlli.
@brain_use e mattia: solo una cosa. Mi permetto di spezzare una lancia a favore di Di Pietro.
L'interrogazione parlamentare è uno strumento con cui un politico chiede conto al parlamento riguardo all'eventuale veridicità di una notizia pervenutagli e chiede che venga discusso l'eventuale comportamento del governo a riguardo della questione.
Quindi Di Pietro non credo abbia avuto "carenze di metodo". Gli è pervenuta una notizia (sbagliata) e ha scelto di chiedere al parlamento che se ne consideri la veridicità o meno.
E' vero che ha sbagliato a fidarsi della fonte da cui ha ottenuto la notizia e lo si può quindi accusare di "esserci cascato". Ma non di "carenza di metodo". Perchè lo strumento usato è esattamente quello che si usa per rendere noto e quindi documentarsi ed indagare in modo ufficiale.

Gli sarebbe bastato una ricerca su google per capire la falsità della questione e quindi evitare di far perdere tempo a qualche sottosegretario del ministero dell'Ambiente che farà la ricerca su google al posto suo e gli risponderà ufficialmente. Ma al massimo si può dire, come dicevo io prima, che fa male a fidarsi troppo di molta gente (come i meetup di Grillo) che parla senza dati in mano.
Mi pare siate un po' troppo critici a riguardo.

In fondo quante interrogazioni parlamentari e riunioni inutili vengono fatte giornalmente??? Vi basta cambiare l'id nella querystring dell'url dell'interrogazione di Di Pietro... Decine di Ordini del giorno che parlan di aria fritta...
Insomma, non credo sia molto peggio questa. In fondo ci sono effettivamente persone realmente preoccupate per motivi di ignoranza e disinformazione (conosco gente che, non sapendo nulla, mi è venuta a chiedere terrorizzata delle scie chimiche dopo averlo sentito su Voyager o su fondi altrettanto "attendibili").
Chiedo scusa per le contorsioni verbali... oggi non riesco proprio a scrivere in italiano corretto. :-D
@ sciachimisti in genere

Io sono un po ingenuo e penso che, nonostante tutto, qualcuno di voi sia veramente convinto di lottare per il bene del pianeta. Chi di voi Domenica sera ha seguito la trasmissione "Report" su Rai3? Non molti penso, visto che Rai 3 è un covo di ex comunisti nostalgici, meglio seguire "voyager" perchè li dicono la verità sulle scie chimiche e i complotti mondiali.

Il tema della trasmissione era: lo stato delle centrali nucleari in Italia e i problemi che esse causano all'ambiente.

Io mi sono spaventato, un pò perchè pensavo che in italia non ci fossero più centrali nucleari, un pò perchè non pensavo che ci fossero state delle fughe radioattive in Italia in tempi recenti.

Ma per fortuna non ne parla mai nessuno, cosi voi potete elevare l'on Di Pietro a unico difensore della verità e continuare indisturbati a cercare tracce di avvelenamenti chimici nella neve, per dimostrare che solo voi avete capito i problemi del mondo e solo voi avete il coraggio di lottare contro il complotto mondiale che vuole distruggere la vita dal pianeta.

Grazie di esistere, il mondo ha bisogno di voi.
@ mattia:

"per gioco ho fatto votare un mio amico al posto mio (voto per corrispondenza)"

Grazie per la lezione di civiltà e rispetto verso tutti gli italiani. Far votare qualcun altro al proprio posto per gioco è persino peggio che essere sciachimista. Io mi vergognerei, davvero.


"Quindi mi posso permettermi di mandarlo a ... quel paese."

Mi sa di no, sai. Temo che il fatto di far votare altri per gioco non ti dia tutta questa autorevolezza.


"In un paese civile un deputato si dimetterebbe dove aver fatto una gaffe come lo è questa interrogazione."

Un paese civile non ha gente che fa votare gli altri per gioco. Punto. Poi parliamo delle insensate interrogazioni parlamentari.

"Per fortuna che non pago le tasse in italia."

Ecco, mancava la degna conclusione. Posso consigliarti di cambiare cittadinanza?
I "padroni assassini" danno i soldi per coprire la verità sulle scie chimiche: è possibile avere l'indirizzo di questi signori? per chiedere un'occupazione...
Già, perchè molti disoccupati potrebbero trovare il modo di sbarcare il lunario semplicemente coprendo i complotti! Ve lo immaginate a Napoli? "Vulimm' debunka'!" Altro che gratta e vinci! altro che sussidio disoccupazione! TUTTI A GUADAGNARE COPRENDO I COMPLOTTI!!!
@Danilo

Mi permetto di spezzare una lancia a favore di Di Pietro.
L'interrogazione parlamentare è uno strumento con cui un politico chiede conto al parlamento riguardo all'eventuale veridicità di una notizia pervenutagli e chiede che venga discusso l'eventuale comportamento del governo a riguardo della questione.
Quindi Di Pietro non credo abbia avuto "carenze di metodo". Gli è pervenuta una notizia (sbagliata) e ha scelto di chiedere al parlamento che se ne consideri la veridicità o meno.


Sbagliato.
Di Pietro ha descritto la sua visione del concetto, non ha chiesto se ciò che ha scritto esiste oppure no.
La domanda che pone è se il ministro reponsabile intende esprimersi al riguardo "al fine di tutelare l'ambiente e la salute dei cittadini". Non ha chiesto se ciò che ha scritto esiste oppure no.

In altre parole ha perso un'ottima occasione per stare zitto.

Perchè lo strumento usato è esattamente quello che si usa per rendere noto e quindi documentarsi ed indagare in modo ufficiale.

Sbagliato.
Un'interrogazione parlamentare non ha per scopo il chiedere se la Terra è piatta o rotonda, bensì quello di approfondire una questione su cui ci si è già precedentemente documentati in maniera seria e per quanto possibile esaustiva. Do you know Google?

Questa è carenza di metodo. Per non dire altro.
vibravito ha scritto:
le "non-risposte" parlamentari sono state date soltanto in un paio di occasioni: dall'ex ministro dell'ambiente Pecorone Scanio e dall'attuale sottosegretario Roberto Menia, difatti l'on. Brandolini, non soddisfatto delle risposta data da Menia ha ripresentato a distanza di pochi mesi una nuova interrogazione.

Vibra... vibra... (posso chiamarti «vibra... vibra...» vero?), innanzitutto complementi per la maturità dimostrata con quel «Pecorone Scanio», roba che neanche all'asilo nido: vedo che a forza di frequentare i Marcianò Bros li stai copiando in tutto, anche nell'infantilismo galoppante.
Stesso infantilismo che porta voialtri sciachimisti a comportarvi come mocciosi viziati che pestano i piedini e ripetono all'infinito le loro richieste nella speranza di prendere per sfinimento gli adulti e fare loro cambiare risposta. Ma tra noi adulti non funziona così: tu e gli altri fissati potete anche chiedere un miliardo di volte quanto fa due più due nella speranza che vi venga risposto ventidue, come credete voi, invece sempre quattro, come è nella realtà, vi verrà risposto.

Per non parlare naturalmente di come ormai ti sei impadronito anche del tratto peculiare e caratteristico dei “nobili” Marcianò, cioè raccontare sempre e solo balle, anche quando sono sgamabili in mezzo minuto.

Risposte date solo in un paio di occasioni, dici? Vediamo subito:
risposta a Brandolini
risposta a Nieddu
risposta a Galante, Ruzzante e Sandi
risposta a Meijer
risposta a Breyer

Mancano solo le risposte a Ciccanti e a Bellillo, il che non vuol dire che non sono state date ma solo che non sono disponibili in rete (la risposta di Martino, ad esempio, l'ho presa dal sito di Ruzzante, che adesso non esiste più).

Riguardo al fatto che siano tutti quanti boccaloni: a parte che l'argumentum ad populum è una nota fallacia logica, si tratta solo una decina di persone, mica di una folla. E la risposta comunque è sì, e per un semplice motivo: le persone serie che guardano al sodo invece che dare retta alle leggende metropolitane, per chiarirsi dubbi di natura tecnica e scientifica vanno a chiedere a tecnici e scienziati esperti nel settore, non ai politici, che non sono di certo diventati onniscienti per il semplice fatto di essere stati eletti.
Semmai solo dopo aver trovato le evidenze di qualcosa, e averle ben verificate, si va a chiedere chiarimenti al governo e alle autorità.

Per finire, come te lo spieghi che Di Pietro, che fino a non molto tempo fa era ministro, non fosse all'epoca, e quindi anche ora, a conoscenza e complice dell'efferato Complottone Totale e Globale delle Scie Chimiche, che semplicemente non si può fare, e lo ammettete pure voi, senza la connivenza e l'appoggio dei vari governi di volta in volta in carica?
@Claudio Casonato
Ieri alle 17:22 hai scritto nei commenti di questo stesso post:
@ Vibravito.
Come già ho scritto in altro post, i video integrali grezzi della conferenza sono stati pubblicati il martedì successivo in una pagina web temporanea, il cui indirizzo è stato mandato per e-mail alle persone interessate.
Tra queste anche a te, purtroppo la mail mi è ritornata per 'indirizzo inesistente' - sicuramente è stato un errore mio nel leggere la tua calligrafia.
Quindi ho provato a telefonarti al numero che mi avevi lasciato, purtroppo anche qui ho avuto problemi - numero inesistente.
...

Il martedì successivo corrisponde al 23 settembre, tenete bene a mente questa data.

Il 22 ottobre alle 9:53 scrivevi qui nei commentti sul blog di hanmar:
Tra l'altro, il nostro vibrante amico mi chiama in causa relativamente ai filmati della conferenza sulle scie comiche di Novi Ligure..... che non sono ancora disponibili....
Sarebbe da dire che in realtà i filmati grezzi non sono PIU' disponibili, in quanto erano stati pubblicati in una pagina temporanea (700 mega circa) di cui avevo mandato il link agli interessati (uno di questi si è offerto di pulirli e pubblicarli in un sito 'pubblico', ma lo fa quando ha tempo).
Questa pagina è stata creata 3 giorni dopo la conferenza, e poi cancellata 10 giorni dopo.
E' interessante notare che il buon Vibra mi firmò un foglio per la riservatezza dei dati, con e-mail e telefono. Io mandai il link a quella e-mail, e mi ritornò un errore. Provai a telefonare, numero inesistente.....
Sicuramente sono io che ho letto male i dati.......

Poco dopo alle 11:14 Hanmar ti rispondeva:
...Probabilmente Vibra ha una calligrafia che si presta a errori di questo tipo.
Comunque puoi contattarlo tramite la mail che ha sul suo blog, sicuramente ti rispondera'...


Questa storia dei video GIA' pubblicati e subito dopo CAnCELLATI l'apprendo adesso per la prima volta, non ho mai ricevuto nulla da Casonato sulla mail del mio blog, forse perchè non presente sul mio profilo ma inserita in un mio post con questa sintassi: vibravito[at]yahoo.it. Questo per evitare spammer spaccamaroni. Presumo che Casonato sappia con che cosa sostituire "[at]".

Ma l'aspetto più curioso é che, andando ancora a ritroso nel tempo, il 20 settembre alle 19:24, sempre su questo blog Casonato scriveva:
OK scusate.... You Tube non accetta i files audio....
Grazie a Paolo Attivissimo al quale sto mandando i files per la pubblicazione.
Resta valido il fatto che al più presto (non appena chi mi ha fatto le riprese video mi passa il disco) pubblicherò (su You Tube!) il video.


Addirittura Simone Angioni sul suo blog il 24 settembre alle 9:07, dopo la fatidica data del 23 settembre nella quale secondo Casonato erano già stati pubbicati i video, scriveva:
Il filmato è in fase di elaborazione. Dovrebbe essere disponibile su you tube in vari spezzoni a ore. Il filmato dovrebbe montare l'audio completo sopra alle slide della conferenza, quindi non dovrebbero esserci problemi a contestualizzare le affermazioni.

CHE COERENZA ...

Si presume che una pubblicazione su You-tube sia permanente e non solo per 10 giorni. Fatemi capire, vi siete presi tutto il fastidio di effettuare le riprese, per non pubblicare nulla? Ma come, vi vantate di svolgere indagini con metodo scientifico e vi fate tanti problemi a mostrarvi su YouTube in una vostra conferenza, che tra l'altro dovrebbe favorire la vostra attività divulgativa. Date realmente l'impressione di avere la coda di paglia...

Casonato, poichè stai mettendo in dubbio la mia calligrafia, addirittura il tuo collega Angioni ha subito parlato di una mio occultamento voluto e di una mia malafede, perchè non mi mandi una scansione della mia impegnativa al suddetto indirizzo email: vibravito[at]yahoo.it? Almeno uno scanner sarai in grado di usarlo. Sai ... a me risulta alquanto strano poichè solitamente adopero addirittura i caratteri in stampatello maiuscolo proprio con l'intento di rendermi più leggibile. E nonostante ciò mi accusi anche di pessima grafia. E non mi dire che non disponi più della mia impegnativa perchè finiresti con il contraddirti un'altra volta ... ricordati che salvo sempre in locale tutti i posts con i commenti...
@Axlman
Vedo che sei informatissimo e aggiornatissimo, incredibile il tempo che dedichi su un tema che ritieni essere una colossale bufala, sembra quasi che le scie chimiche rappresentino la tua occupazione principale.
Per redigere il mio post ho impiegato molto tempo, ma nonostante tutto sapevo che qualcosa sicuramente mi sarebbe sfuggito, per questo motivo nell'introduzione al post, invitavo a segnalarmi eventuali omissioni alla mia email.
Infatti le due risposte al parlamento europeo mi mancavano, probabilmente perchè disponibili solo in lingua inglese (a differenza delle interrogazioni che erano anche in italiano) e nelle mie interrogazioni ai motori di ricerca adoperavo solo termini in lingua italiana.
Anche la risposta del ministro Martino mi mancava, infatti come tu stesso hai detto il sito non è più disponibile.
Provvederò ad aggiornare il mio blog di queste "non-risposte".
Sinceramente non so se disprezzare maggiormante la risposta in stile "sbrigativo" alla Martino, oppure la versione "allunghiamo il brodo di scemenze" alla Pecorone Scanio e/o Menia.
Comunque è un scelta che non mi assilla più di tanto...
@Vibravito:

Ormai ci so un pò rinunciando a cercare di avere un dialogo. Avrei gradito la tua opinione su un argomento e non l'ho ottenuta. Pazienza. Ma già che siamo in tema mi vorresti spiegare esattamente in quali punti trovi insoddisfacenti le risposte alle interrogazioni e con quali motivazioni? Ovviamente è una cosa lunga potresti ad esempio dedicare un post nel tuo blog in cui ribattere punto per punto alle "non risposte" son sicuro che gli elementi per farlo non ti mancano. Come non ti mancano neppure le prove.
Grazie.
@Contaballe vibra.
Ti posso chiamare così perché SEI UN CONTABALLE

1) Perché non rispondi mai sul fatto che Straker è stato beccato più volte a falsificare le prove?

2) Perché dovremmo crederti? hai dimostrato più volte di essere un incompetente (vedi barometro per misurare l'umidità, utilizzare i dati a terra per sapere le condizioni in quota e il non renderti conto che le condizioni di cambiano bruscamente, altrimenti i banchi si nebbia e il cielo a pecorelle come possono esistere?) un bambino chepesta i piedi (basta vedere come storpi il nome di Pecoraro Scanio)

3) Se permetti tra un contaballe impreparato come te e le risposte dei tecnici non ci sono dubbi, le risposte vere non sono quelle di Contaballe Vibravito
maxiscoop! nelle foto che seguono c'è traccia evidente della presenza di scie cOmiche. come potrete vedere, nuovi invincibili alleati sono arrivati in soccorso delle tesi sciachimiste. ;)

http://tinyurl.com/6f3tug
http://tinyurl.com/5a5294

:D
@ Vibra (posso chiamarti vibra, vero?)

Chiariscimi un punto:
Tu metti una mail ed un numero di telefono SBAGLIATI sull'impegnativa e PRETENDI che Casonato si smaroni venendo sul tuo blog per cercare, tra i commenti tra l'altro, la tua mail?

E sottolineo il fatto del numero di telefono INESISTENTE

Ma stai scherzando, vero?

Oppure e' una maniera per ottenere maggiori accessi al tuo blog? O_o

Saluti
Hanmar
Vibra! (posso chiamarti Vibra! vero?), tu la sai la differenza tra umidità specifica e umidità relativa? No, perché il tuo capo ha appena fatto una figura barbina con il suo ultimo post. Sai, ai miei tempi, all'università, per una castroneria simile non solo si veniva lanciati fuori dall'aula, ma si perdeva anche il coraggio di ritornare davanti allo stesso professore... Allora sarebbe bene che qualcuno lo avvertisse.
@rodri: guarda, ti ripeto: lo si può accusare di non essersi informato abbastanza, ma stiamo tutti guardando il fatto dal punto di vista dei debunker. Prova a guardare la questione dal punto di vista della massaia che si informa usando la tv e fidandosi di essa. Nessun programma televisivo parla di terra piatta seriamente. Però voyager parla SERIAMENTE di scie chimiche ed invita sedicenti esperti a parlarne. Quindi è ovvio che una persona normale si fa prendere dal panico. Ed è altrettanto ovvio che un politico possa incappare nell'errore facendo un'interrogazione parlamentare a riguardo.
Inoltre, come dicevo prima, l'interrogazione parlamentare non è un'azione così grave ne' così dispendiosa. Avesse organizzato manifestazioni o azioni popolari, capirei le critiche così dirette che alcuni di voi muovono. Ma visto che ha fatto solo un'interrogazione parlamentare, al massimo lo si può scherzosamente prendere in giro, come si fece con quel politico che cascò nella truffa dei bonsai kitten.
Insomma: si può dire che ha fatto una stupidata. Dargli del politico incompetente perchè si è fidato di un programma televisivo e di una teoria strampalata purtroppo condivisa da molte persone mi sembra esagerato ed ingiusto.
@Danilo.

Abbi pazienza, ma se uno si fa prendere dal panico guardando Giacobbo è pronto per una bella visita alla neurodeliri.

Te la metto in un altro modo: è una leggerezza, certo, se compiuta dalla sciura maria che passa la giornata a guardare reality e programmi rimbambenti.

Ma se la commette un ex-ministro della Repubblica Italiana, leader di un partito e possibile futuro candidato premier è più che una leggerezza.

E io, uno che fa una interrogazione Parlamentare per aver visto voyager o aver ascoltato straker e Vibra(posso chiamarlo Vibra, vero?) senza collegare il cervello, visto che basta collegare il cervello per tre secondi netti per rendersi conto dell'assurdità della bufala delle scie cOmiche, non lo voto di certo.

Tu, libero di fare quel che vuoi.
Vito non capisco se parliamo una lingua diversa...mi citi esattamente la frase nella quale

"tuo collega Angioni ha subito parlato di una mio occultamento voluto e di una mia malafede"

Cerca pure in questo post la parola occultamento e malafede. Ti riporto la mia frase:

"Perdonami, quindi, se sono un pò scettico nell'affidarti il mio materiale."

Mi sembra che da quello che ho scritto a quello che hai capito ci sia una differenza abissale...io sono semplicemente prudente nell'affidare il mio materiale a sconosciuti dei quali non ho contatti affidabili e che frequentano gente che ha già manipolato il mio materiale. Mi sembra una posizione ragionevole e per nulla denigratoria nei tuoi confronti.
Per quanto riguarda i commenti da te postati non so cosa dovrebbero provare se non che il filmato era effettivamente disponibile in rete e proprio per questo ero convito che sarebbe stato pubblicato su you tube in poche ore. Alla fine si è deciso di rendere il filmato originale riconoscibile per distinguerlo dalle future manipolazioni, il che richiede tempo. Io non vedo nulla di curioso nei commenti miei e di Casonato, nella migliore delle ipotesi confermano quanto detto, nella peggiore non c'entrano nulla con il filmato del quale tu non hai avuto copia causa indirizzi sbagliati/illeggibili.
@Danilo Salvadori:

>guarda, ti ripeto: lo si può accusare di non essersi informato abbastanza...

No, non è questo. L'accusa è di NON aver prestato attenzione alle precedenti interrogazioni del tutto identiche! Sia nazionali che Europee. Un politico non attento in primis a ciò che gli succede intorno ed in secondo luogo a ciò concerne la sua importante professione, che politico è???

>Inoltre, come dicevo prima, l'interrogazione parlamentare non è un'azione così grave ne' così dispendiosa

Non è esatto. É un gran spreco di tempo. Tempo che si poteva benissimo impiegare per cose NON ancora discusse.
@Hanmar e Vale56
prima di accusare il sottoscritto di aver fornito false generalità, appurate i fatti:
Voi due, la "strana coppia", non eravate presenti a Novi Ligure e non avete MAI visionato la mia impegnativa, quindi non avete nessunissimo elemento per fare determinate affermazioni. Infatti Casonato in merito all'impegnativa così scriveva qui il 18 settembre alle 12:06:
Ovviamente è previsto un modulo di registrazione per le registrazioni.
I dati raccolti con questo modulo saranno usati ESCLUSIVAMENTE per l’invio dei links richiesti (pubblicheremo le nostre registrazioni su Internet), ovvero per tenere traccia di quanti hanno effettuato registrazioni personali. Verranno conservati in sola forma cartacea e NON saranno usati per altri scopi oltre quelli indicati. Non saranno diffusi a terze parti, e saranno conservati in luogo sicuro dal gruppo Novese del CICAP.
Tutti i moduli compilati verranno quindi distrutti entro il 31/12/2009.

Questo vostro modo di fare è la prova che siete in MALAFEDE, per cui non vi lamentate se non rispondo alle vostre domande, il vostro unico scopo è calunniare, a voi non interessa il confronto ... ma lo scontro con qualsiasi mezzo scorretto.

@Alessandro
Ti chiedo scusa, purtroppo, a causa di elementi come Hanmar e Vale56, non mi soffermo su tutti i commenti.
Hai scritto:
Scusa ma è poco educato non rispondere a chi si rivolge a te. Anche se non sono Paolo o qualche pezzo da novanta del grande complotto (spero sia ovvia l'ironia di ciò) potresti almeno dedicarmi quei venti secondi e dirmi se secondo te l'essere un parlamentare rende in automatico e senza necessaria verifica delle competenze una persona più autorevole ad esprimersi su un argomento. In pratica se l'opinione di un parlamentare vale più della mia o della tua solo perchè lui è parlamentare.
Che ne pensi? Grazie.


Vedi Alessandro, l'autenticità delle affermazioni non si misura esclusivamente dal livello d'autorevolezza e/o di competenze di chi espone, un elemento ancora più importante è l'onestà di fondo del soggetto.
Tieni anche presente che un parlamentare nell'esporre un'interrogazione non parla solo a suo nome, ma anche per conto dei cittadini che lo hanno votato. Un parlamentare quindi è alla stregua di un qualsiasi cittadino, assume però maggiore importanza esclusivamente per il fatto che agisce come rappresentante dei cittadini che lo hanno votato.
@Vibravito.
1 - Youtube NON accetta filmati superiori a 10 minuti. La conferenza è durata 2 ore... sono almeno 12 file separati da preparare con giudizio (non puoi spezzare a casaccio). Purtroppo la cosa la ho scoperta DOPO aver scritto il post che indichi. E' sicuramente un mio errore non aver rettificato, e di ciò mi scuso.

2 - Io non ti ho MAI accusato di aver dato dati falsi. Ho sempre detto di non essere riuscito a leggere la tua calligrafia. Oltretutto avevi scritto in posizione scomoda, e questo può spiegare la difficoltà.

3 - Si so che hai un blog. Non c'è un link per inviarti una mail, e neppure la possibilità di postare commenti.... e di sicuro non perdo tempo a cercare tra i commenti....

3b - SI lo so con cosa sostituire AT. Uso lo stesso sistema nel mio di blog, ma in prima pagina, chiaramente visibile, non perso nei commenti....

4 - Visto che segreti non ce ne sono, e che sei stato così gentile da fornirmi la tua e-mail, a breve ti scriverò e cercherò di mandarti i files video originali grezzi, come promesso a suo tempo.

5 - Tanto per tornare a You Tube, si, i files pubblicati li sono permanenti, ma io li avevo messi su una pagina temporanea offertami da un provider amico gratuitamente.

6 - A dimostrazione della MIA malafede, ho visto che non hai commentato il fatto che i files AUDIO sono comunque stati pubblicati in tempi RAPIDISSIMI. Onestamente, non vedo perchè dovrei pubblicare l'audio e nascondere il video....

Saluti
Uhe', Vibra (posso chiamarti vibra, vero?), Casonato e' sicuramente persona troppo signorile per accusarti di aver scritto dati falsi, ma io un tantino meno.

Quindi ti accuso FORMALMENTE di aver fornito mail e numero di telefono FALSI.

Cazzarola, ma nemmeno da sbronzo e a testa sotto riuscirei a scrivere SBAGLIATO il mio numero di telefono!!!

Saluti
Hanmar
@ Vibravito:
non ho uno scanner a disposizione.

Il numero di telefono che leggo (cito solo le cifre che non mi sono chiare - la 1° e la 3° del numero):
xxx (1? 7?) xx (2? 9?) xxx

Per la e-mail, le prime 3 lettere sono per me (MIO problema, ovviamente) di difficile lettura. Il leggo VCL, oppure VSL, o magari VSC.
Hanmar,
io invece NON accuso Vibravito di aver dato dati falsi.

Purtroppo leggere la calligrafia altrui a volte non è facile, anche considerando le condizioni in cui si scrive (era appoggiato malamente su un tavolinetto da sedia).

Oltretutto mi ha dato l'indirizzo di casa (anche se non la città), e durante la conferenza si è comportato con correttezza.

IL fatto che le sue idee non coincidano con le nostre (per meglio dire, il fatto che PER ME dica cose fuori dal mondo) non ci deve autorizzare ad accusarlo di aver fornito dati falsi senza averne le PROVE.

Ribadisco: il problema è nella MIA inabilità a leggere la SUA calligrafia. Magari un'altra persona non avrebbe avuto problemi.

Oltretutto, per essere sincero, non mi sono neanche preoccupato più di tanto a provare diverse opzioni, visto che comunque i files audio sono sul web, e quelli video ci saranno (certamente in ritardo rispetto a quanto speravo, purtroppo ho TOPPATO clamorosamente pensando di poter caricare tutto su You Tube.... Io poi non sono capace a maneggiare i files video per tagliarli delle dimensioni richieste, e chi si è gentilmente offerto di farlo lo fa quando ha tempo).

Saluti
@Vibravito
Vedi Alessandro, l'autenticità delle affermazioni non si misura esclusivamente dal livello d'autorevolezza e/o di competenze di chi espone,

Sacrosanto.
Sono d'accoro al 1000%.

un elemento ancora più importante è l'onestà di fondo del soggetto.

Di nuovo, giustissimo. Nessuno, sano di mente, sosterrebbe il contrario.

Ora pero' vorrei aggiungere un terzo punto, che mi sembra ancora piu' rilevante di quelli da te citati.

L'autenticita' delle affermazioni, quando fanno riferimento a fatti (realta' empirica), si misura anzitutto sulla rispondenza alla realta' stessa.

Niente vieta che un superprofessore (autorevolezza) in buona fede (onesta') faccia una affermazione non vera.

Non vorrei rischiare di portare ancora piu' OT questo thread, ma per fare un esempio: i lavori della Staninger (una Ph.D.) sono parte fondante della teoria "scie chimiche", ma contengono quantita' industriali di affermazioni errate (non concordanti con i fatti). Non riguardanti le scie, bada bene, ma errori riguardanti argomenti "neutri" come la fisica di base o la chimica.
A questo proposito, come avevo gia' provato a chiedere in un altro blog sicuramente non a sospetto di disinformazione, come mai impiegate i suoi lavori come fondanti anche se sono infarciti di errori?

Sono una buona base su cui costruire la vostra lotta (od una interrogazione parlamentare)?
@contaballe vibravito

Fino a che non risponderai, alla domanda cosa ne pensi del fatto che straker sia stato preso più volte a falsificare le prove, rimarrai sempre un contaballe.
Anche perché, visto che è certo che straker è un bugiardo che falsifica i dati, e a te ciò va bene, implica che sei d'accordo su queste balle, quindi sei un contaballe.

Poi per sapere quanto ne capisci di scienza, basta sentire i files audio, dimostri completamente la tua ignoranza abissale.

Capito contaballe vibravito?

PS la tua onestà di fondo è stata appurata, NON ESISTE

PS2 prova a mettere il tua mail in prima pagina nel tuo blog, così è più rintracciabile, ma siccome hai paura che una persona commenti e ti faccia notare che, come dimostrato più volte, sei un contaballe incompetente, hai nascosto la tua mail e impedisci i commenti nel tuo blog.

PS3 La realtà non cambia, le scie cOmiche sono balle per quante interrogazioni parlamentari possano essere fatte, e le risposte saranno sempre le stesse: le scie chimiche non esistono e i siti che sono sicuri delle loro esistenza sono gestiti da CONTABALLE INCOMPETENTI
@Vibravito:

Grazie della risposta. Vedi non mi è ancora chiara la cosa. Ovvero il fatto che un politico si interessi a un tema non mi convince che il tema valga il mio interesse. Il politico ha una visibilità e una responsabilità, proprio per quello deve motivare in modo adeguato i suoi interventi. Se io leggo l'interrogazione di Di Pietro neppure capisco di cosa parla. E mi viene il dubbio che non lo capisca neanche lui. Non ci sono fatti oggettivi e non ci sono dati oggettivi. Quindi prenderla come una conferma dell'esistenza del fenomeno significa applicare quel principio di autorità che però ci si rifiuta di riconoscere agli scienziati o agli esperti.

Il concetto di "competenze" poi non si riferisce ai titoli ma ad anni di studio e di esperienza che hanno condotto a quei titoli. Il professorone può sbagliare in buona fede, certo, ma ci vuole uno altrettanto esperto per farglielo notare (laureato o meno è uguale ma le competenze uno le deve avere) in grado di portare dati oggettivi.

Quindi riassumendo trovo un pò fallace la logica per cui gli esperti (che le competenze le hanno) mentono e non gli si deve credere solo perchè sono esperti, mentre il politico (che le competenze non le ha) è autorevole in quanto rappresentante del popolo. Con questa logica dovrei anche credere a tutto ciò che dice Berlusconi ( non me ne vogliano i suoi elettori, è un esempio come tanti).
IMHO.
Per gli sciachimisti (insomma, per chi si "sente" tale):

Di Pietro è stato un parlamentare, quindi parte del governo, parte del sistema: perché fidarsi di lui?
@brain_use: non sto dicendo di votarlo. :-) Inoltre mi viene da aggiungere che uno dovrebbe votare chi ha un programma elettorale che più lo convince, non chi non fa errori. Anche perchè altrimenti non voteresti nessuno. TUTTI fanno errori.
Poi, ripeto, non voglio fare il saccente, ma tu esponi le argomentazioni come un debunker, non come un qualsiasi essere umano non informato. Sai bene che le teorie di cospirazione si basano sull'esposizione di prove false e costruite ad arte. Quindi, una persona qualsiasi tende a crederci se la fonte è attendibile. E, ripeto: chi sa che Voyager dice buffonate? Ci sta forse scritto nella sigla iniziale "quel che verrà detto è solo frutto dell'immaginazione di qualche psicolabile"? No. Quindi una persona normale pensa "ehi, se lo dicono in un programma di Rai2 di prima serata evidentemente è vero o comunque è possibile". Poi si informa presso le fonti sbagliate, vede solo prove false e ci crede. Che ci vuole? Non è questione di "non collegare il cervello", basta solo non parlare con la persona giusta che ti indirizza verso le fonti corrette.
Se la sciura maria ci casca non è "una leggerezza", è NATURALE e OVVIO, dato che la visibilità maggiore ce l'hanno le teorie cospirazioniste.
Se un politico ci casca è sicuramente un fesso, ma non è "incompetente".

@barone: beh, il mio "non essersi informato" riguardava anche eventuali precedenti interrogazioni parlamentari. Riguardo allo spreco di tempo, sono d'accordo.

@entrambi: Non sto difendendo Di Pietro. Sto solo dicendo che secondo me è esagerato dargli dell'incompetente. Io do dell'incompetente a chi non fa il proprio lavoro, non a chi, nel tentativo di far il proprio lavoro, compie un errore.
@simone
io sono semplicemente prudente nell'affidare il mio materiale a sconosciuti dei quali non ho contatti affidabili e che frequentano gente che ha già manipolato il mio materiale

Sconosciuto? Meno male che abbiamo avuto modo di discutere di persona in 2 occasioni (conferenza di Milano e Novi Ligure).

@Claudio Casonato
Il numero di telefono che leggo (cito solo le cifre che non mi sono chiare - la 1° e la 3° del numero):
xxx (1? 7?) xx (2? 9?) xxx

xxx 7 xx 9 xxx
Però da come hai messo le "x" mi sembra che non ti erano chiari il 1° e 4° numero dopo il prefisso. Correggimi se sbaglio.

Per la e-mail, le prime 3 lettere sono per me (MIO problema, ovviamente) di difficile lettura. Il leggo VCL, oppure VSL, o magari VSC.
Qui era sufficente vedere l'iniziale del nome e il cognome e quindi sceglier VSC.

@alessandro
Quindi riassumendo trovo un pò fallace la logica per cui gli esperti (che le competenze le hanno) mentono e non gli si deve credere solo perchè sono esperti, mentre il politico (che le competenze non le ha) è autorevole in quanto rappresentante del popolo.

Non ho mica affermato che gli esperti mentono e i politici sono autorevoli, non mettetemi in bocca affermazioni che non sono mie.
Riporto quanto da me scritto prima:
"Vedi Alessandro, l'autenticità delle affermazioni non si misura esclusivamente dal livello d'autorevolezza e/o di competenze di chi espone, un elemento ancora più importante è l'onestà di fondo del soggetto.
Tieni anche presente che un parlamentare nell'esporre un'interrogazione non parla solo a suo nome, ma anche per conto dei cittadini che lo hanno votato. Un parlamentare quindi è alla stregua di un qualsiasi cittadino, assume però maggiore importanza esclusivamente per il fatto che agisce come rappresentante dei cittadini che lo hanno votato."

Non ho parlato di autorevolezza ma di rappresentatività. Sull'onestà o meno ovviamente è applicabile a soggetti appartenenti a qualsiasi categoria, ma questo mi sembra lapalissiano, non capisco cosa ti abbia fatto pensare che i mi riferissi esclusivamente agli esperti.
@Vibravito:

Non intendevo metterti in bocca parole non tue, mi sono espresso in maniera un pò confusa cercando di fare il punto sia sulla tua opinione che su quella di Dario.

Mi resta qualche dubbio sul valore della rappresentatività della persona come argomento a favore di una ipotesi. Se non altro per il fatto che tutti i parlamentari rappresentano degli elettori ma da diversi parlamentari escono opinioni divergenti sui medesimi argomenti. Mi sembra che si riprenda l'argomento a populum in modo diverso. Rovesciando l'argomento il ministro che risponde è anch'egli rappresentante (di solito li si sceglie comunque tra gli eletti, almeno Pecoraro Scanio lo era) quindi la sua risposta dovrebbe, in linea teorica valere come la domanda.

Ecco poi sull'onestà stendiamo un velo parlando di politici italiani. :)
Intranto Vibravito ha scritto l'ennesimo commento chilometrico, ma guarda caso non c'è nessuna risposta riguardo al fatto che Straker sia stato beccato a falsificare le prove.

E nemmeno un link alla pagina dove SOSTIENE DI AVER GIA' RISPOSTO, dicendo quindi un altra balla.

NON RISPONDETE A VIBRAVITO FINCHE'NON DARA' LA SUA RISPOSTA. Sono mesi che riesce a sviare, esattamente come i politici che non si fanno processare perchè "troppo onesti".
Per tutti: sto cercando di mandare i files video a Vibravito usando il 'Jumbomail' di LIBERO (ho riesumato un vecchio account per questo).

Mentre faccio l'invio ad uno, posso mettere altri destinatari in copia nascosta.

Chi volesse ricevere questi circa 700 mega in due files (invio unico zippato) mi scriva all'account LIBERO:
coccos(chioccola)libero(punto)it

@ Vibravito:
Si, parlavo del numero, non del prefisso.
Per l'indirizzo e-mail, guarda, visto che molto spesso i nick di posta sono lontani dal nome reale, io manco ci ho pensato a guardare il nome, che ho letto oggi per la prima volta....
Il Jumbomail te lo mando sia a yahoo che a quello della registrazione (questo in copia nascosta, ovviamente) - così verifichiamo anche che non mi dia più errori.

Apppppproposito: un commento sui files audio? Quelli ci sono, e sono stati pubblicati subito... lo hai notato? Visto che segreto?

Saluti
@Alessandro,
se non mi sbaglio, stiamo dicendo la stessa cosa in maniere leggermente diverse.
Il succo e' che un'affermazione riguardante un fatto si misura sul fatto stesso. Non su competenza e buonafede del proponente, che per altro sono invece essenziali a livello "umano" per poter instaurare un discorso.

Direi che su questo punto Vibravito non ha risposto (ne' a te ne' a me).

@Vibravito,
guarda, non e' un interrogatorio. Se non ti va di discorrere con me, sei liberissimo. Basta che posti un commento del tipo: "non ho voglia di risponderti. Ciao."
Come ti ha gia' fatto notare Alessandro, invece, ignorare i commenti diretti in un post pubblico e' considerata maleducazione.

Grazie e ciao.
@alessandro
Rovesciando l'argomento il ministro che risponde è anch'egli rappresentante (di solito li si sceglie comunque tra gli eletti, almeno Pecoraro Scanio lo era) quindi la sua risposta dovrebbe, in linea teorica valere come la domanda.
Quando sei ministro sei anche membro dell'esecutivo. E ... visto che Di Pietro è stato anche un ex ministro, sarei proprio curioso in un ipotetico futuro governo di centro-sinistra, cosa succederebbe con Di Pietro nuovamente nelle funzioni di ministro (magari dell'ambiente, salute o difesa). Infatti, ipotizzando anche una nuova interrogazione di Brandolini al ministro dell'ambiente o della difesa Di Pietro, chissà se risponderebbe con le stesse argomentazioni di Pecorone Scanio e/o Menia.

@Casonato
ci sono dei siti di storage che permettono di inserire file di grosse dimensioni, prova con:
www.filefactory.com
Così facendo fai l'upload una sola volta e poi pubblichi il link, magari anche sul tuo blog.
Il JumboMail te lo sconsiglio.

Per quanto riguarda l'audio ho già scritto sul mio blog, delle limitazioni del solo formato audio e del fatto che vi erano dei buchi nei files audio pubblicati. Ne avevo già parlato approfonditamente anche con angioni nel suo blog
vibravito ha scritto:
Vedo che sei informatissimo e aggiornatissimo

Già: lo stesso purtroppo non si può dire di te...


vibravito ha scritto:
incredibile il tempo che dedichi su un tema che ritieni essere una colossale bufala, sembra quasi che le scie chimiche rappresentino la tua occupazione principale

Guarda che ti stai confondendo: non sono io che passo le mie giornate a girare centinaia di ore di filmatini sgranati, ad esaminarli fotogramma per fotogramma alla ricerca delle più piccole macchioline da spacciare per UFO, a montarli con musica thriller di fondo, a scrivere un post al giorno e qualche decina di commenti, sempre al giorno. Quello è Rosario, che infatti a quasi cinquant'anni suonati si fa ancora mantenere e da buon disoccupato cronico ha tutto il tempo del mondo per dedicarsi al suo giocatolo preferito, le «scie chimiche».
Per non parlare di te, che passi le giornate a postare qui, fino alle tre di mattina: gli specchi, questi sconosciuti...

E non ti azzardare neppure a scrivere che per Rosario le scie non sono una bufala: se davvero ci credesse, avrebbe venduto casa per andare a fare i prelievi in quota e provare definitivamente che ha ragione, invece si rifiuta persino di andare a fare un voletto per verificare se le quote sono ridicolmente basse come dice lui.
Si rifiuta persino di fare una capatina sul monte Bignone o sul Saccarello, vicini a Sanremo e alti sui 2000 metri, guarda caso l'altezza a cui volerebbero sopra Sanremo gli aerei con scia al seguito, secondo lui: si troverebbe a fare delle fantastiche foto delle scie alla loro stessa altezza, se fosse vero quello che dice.

E lo stesso naturalmente vale per te e tutti quelli come te: attivisti da tastiera, ma di fare le cose sul serio, non se ne parla neanche, che sotto sotto sapete di sparare scemenze e vivete nel terrore che il giocattolo vi si rompa in mano, ad indagare seriamente. Non per niente, chiunque sia partito dando credito alla teoria delle »scie chimiche» e si sia sforzato di studiare e capire veramente la questione, facendo calcoli e prove serie, invece che limitarsi a giocare al «piccolo cospirazionista che da solo salverà il mondo, e pure limitandosi a stare col sedere incollato davanti al monitor», prima o dopo ha scoperto, e detto pubblicamente, che di sonora scempiaggine trattasi: vedi scie-nziato, cowboyfromhell e in questo periodo cieliazzurri, alias quel Santacroce che Rosario si era portato appresso a Rebus per darsi arie di serietà, che Santacroce almeno un titolo lo ha, Rosario al massimo si può presentare come «essere totalmente incapace di trovare e mantenere un lavoro retribuito, per ciò riciclatosi in ciarlatano mungiallocchi, fallendo miseramente anche in tale occupazione».

Per tua informazione, comunque, non ci ho dedicato affatto del tempo, visto che le sparate degli sciachimisti sono sempre quelle da anni e anni: una volta memorizzati i link non ci vuole niente a tirarli fuori.
Piuttosto sei tu che, da ultimo arrivato, scopri adesso le ormai stantie fregnacce sciachimiste come fossero delle novità e non delle note panzane già sbugiardate da tempo.


vibravito ha scritto:
Per redigere il mio post ho impiegato molto tempo, ma nonostante tutto sapevo che qualcosa sicuramente mi sarebbe sfuggito, per questo motivo nell'introduzione al post, invitavo a segnalarmi eventuali omissioni alla mia email

Ti sarebbe sfuggito “qualcosa”? Diciamo quasi tutto, va’: il tuo sì che è stato molto tempo buttato, visti i risultati risibili in termini di quantità e qualità.
E se vuoi segnalazioni, abilita i commenti al tuo blog, piccolo Stalin in erba.
Lo sai perché i fratelloni imbroglioni riscuotono tante simpatie in giro per la rete? Proprio perché non accettano critiche costruttive e correzioni pubbliche nelle loro piccole dittature telematiche, così la gente è costretta a farlo da altre parti: certo che ti hanno plagiato proprio di brutto, che sembri sempre di più una loro fotocopia ambulante.


vibravito ha scritto:
Infatti le due risposte al parlamento europeo mi mancavano, probabilmente perchè disponibili solo in lingua inglese (a differenza delle interrogazioni che erano anche in italiano) e nelle mie interrogazioni ai motori di ricerca adoperavo solo termini in lingua italiana.

Hai presente i due link che proprio tu hai messo alle due interrogazioni all'Europarlamento? Ebbene, in quelle due pagine, proprio a destra del titolo dell'interrogazione, c'è un pulsante con su scritto «Risposta(e)»: prova ad indovinare a che cosa serve.
Certo che a voi menti superiori e disvelatori di tutti i Grandi Complottoni Totali e Globali non sfugge proprio nulla...
O magari fate solo i finti tonti e fingete di non vedere quello che non vi fa comodo?


vibravito ha scritto:
Anche la risposta del ministro Martino mi mancava, infatti come tu stesso hai detto il sito non è più disponibile.

Come dicevo, da buon ultimo arrivato, non conosci un beneamato ciufolo di tutte le palate sui denti che si sono presi gli sciachimisti in generale e i fratelli Marcianò in particolare: visto poi che stai ad ascoltare solo loro, te lo scordi che te le vengano a raccontare.


vibravito ha scritto:
Sinceramente non so se disprezzare maggiormante la risposta in stile "sbrigativo" alla Martino, oppure la versione "allunghiamo il brodo di scemenze" alla Pecorone Scanio e/o Menia

Ancora a pestare i piedini e a pretendere che ti diano le risposte che vuoi tu, altrimenti fai i capricci? Che ne dici di disprezzare le balle e i taroccamenti dei Marcianò Bros, invece?


vibravito ha scritto:
l'autenticità delle affermazioni non si misura esclusivamente dal livello d'autorevolezza e/o di competenze di chi espone, un elemento ancora più importante è l'onestà di fondo del soggetto.

A parte che da che mondo e mondo onestà, intelligenza, sapere e preparazione non hanno nulla a che fare l'uno con gli altri, né tanto meno si escludono a vicenda (che da come scrivi tu sembra che uno preparato debba essere automaticamente disonesto e viceversa), guarda che l'onestà di fondo dei soggetti Rosario e Antonio Marcianò, quelli dietro ai quali scodinzoli allegramente, non è neanche zero, ma sotto zero, che quando hanno toccato il fondo, hanno iniziato alacremente a scavare: hanno spacciato per vere foto taroccate, articoli taroccati, traduzioni taroccate, gabbiani per UFO e tanto, tanto altro ancora.
E in più, oltre che essere in malafede, sono anche ignoranti come capre in quello che vanno dicendo di essere “studiosi” da anni e anni: ti è già stato detto, vatti a vedere cosa sono umidità specifica e umidità relativa, e vedi se riesci a capire la massa di stupidaggini che hanno scritto i Marcianò Bros qui.


vibravito ha scritto:
Tieni anche presente che un parlamentare nell'esporre un'interrogazione non parla solo a suo nome, ma anche per conto dei cittadini che lo hanno votato. Un parlamentare quindi è alla stregua di un qualsiasi cittadino, assume però maggiore importanza esclusivamente per il fatto che agisce come rappresentante dei cittadini che lo hanno votato.

Argumentum ad populum, come dicevo prima, aggravato dall'argumentum ad autoritatem, due fallaciae logiche al prezzo di una, complimenti.
E naturalmente tu, tra due autorità, da una parte quella scientifica, tecnica, preparata ed esperta nel campo in questione, e dall'altra quella di un politico che di fisica, meteorologia, aerodinamica e simili non ne sa una beata fava, scegli la seconda solo perché ti dice quello che vuoi sentirti dire:
vibra... vibra... (posso chiamarti «vibra... vibra...», vero?), ma quando crescerai?
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
@Vibravito:
www.filefactory.com
Limite di 300 mega. I files che ho sono più grandi....
Vedi, è che i diversi sistemi disponibili hanno tutti limitazioni diverse: spazio, tempo di pubblicazione, tipo di file, costo (alcuni sono a pagamento), obbligo di registrazione dando anche la taglia delle mutande.....
Anche da citare che la connessione che ho a casa è a consumo.... e comunque a casa ci sono poco, e quel poco lo dedico alla famiglia.
Quindi per caricare questi files devo anche trovare un tool che sia compatibile con il firewall che ho in ufficio (quando ci sono.... ovvero poco).

Comunque, con Jumbomail sono a 260 mega caricati, ne mancano ancora 450 circa.....
vibravito ha scritto:
Quando sei ministro sei anche membro dell'esecutivo. E ... visto che Di Pietro è stato anche un ex ministro, sarei proprio curioso in un ipotetico futuro governo di centro-sinistra, cosa succederebbe con Di Pietro nuovamente nelle funzioni di ministro (magari dell'ambiente, salute o difesa).

Probabilmente per dare una risposta si sarebbe informato un ciccinino meglio di quanto abbia fatto per porre solo una domanda, anche considerato quanto la domanda è stata posta male, che con essa ha dimostrato di non aver capito un tubo né di cosa siano i gas di scarico, né di cosa siano le scie di condensazione, né di cosa si intende con l'espressione «scie chimiche».

Ma io sono curioso di sapere un'altra cosa, cui tu hai evitato accuratamente di rispondere: quando Di Pietro era ministro, e non si parla di cinquent'anni fa ma di pochi mesi, l'Iper-Ultra-Mega Complottone Totale e Globale delle «scie chimiche» era in pieno svolgimento e ben rodato, a sentire voi fissati, o no? E sempre secondo voi fissati, i governi sono tutti invischiati nella faccenda, o no?
Com'è che invece Tonino non ne sapeva niente e niente ha fatto quando poteva, e si sveglia solo adesso ponendo domande imbarazzanti sì, ma per lui, per quanto mal poste e trasudanti ignoranza nel merito della questione?
Oppure sapeva tutto, ma appena ha smesso di essere ministro, sono passati Will Smith e Tommy Lee Jones a sparaflesciarlo?
@casonato
Fammi capire, ma stai provando a inviarmi il file video come allegato a una mail? Tieni presente che yahoo mail non accetta allegati maggiori di 8MB.

Tagliare un file .avi non richiede sofware costosi, prova col software freeware "virtual dub".
Ci sono migliaia di mini-guide che spiegano come farlo in pochissimi minuti. La prima che ho trovato:
http://forum.alternative.forumcommunity.net/?t=11596896
Ciao a tutti.
per cortesia, qualcuno mi farebbe un controllo?
I miei commenti si leggono o compaiono in bianco nel blog?

@Vibravito,
guarda che Casonato te l'ha scritto: usa JUMBOMAIL. Il limite per gli allegati e' di 2 giga e non ti arrivano direttamente nella tua casella di posta, ma te li vai a scaricare via http (o ftp).
QUESTO link spiega come funziona.

E ora, se questo messaggio non e' comparso in bianco sul thread, per favore, risponderesti anche a me?

Grazie e ciao.
@dario
ok ... grazie delle info

@axlman
E in più, oltre che essere in malafede, sono anche ignoranti come capre in quello che vanno dicendo di essere “studiosi” da anni e anni: ti è già stato detto, vatti a vedere cosa sono umidità specifica e umidità relativa, e vedi se riesci a capire la massa di stupidaggini che hanno scritto i Marcianò Bros qui.

Visto che ti atteggi da pseudo-professorone, massimo esperto delle scie chimiche. Spiegami tu la diffrenza tra umidità specifica e relativa, e citami i pezzi dell'articolo di Rosario Marcianò nei quali ci si riferisce erroneamente ad esse.
A scrivere le tue solite elucubrazioni trite e ritrite, ne perdi di tempo... facci un riassuntino e facci vedere se hai capito quanto esposto nell'articolo.
Tu non vedi nessuna contraddizione tra quanto affermato da Delitala rispetto a Guido Guidi? Spiegaci perchè?
vibra... vibra..., ma quando crescerai?
Dai fammi crescere tu ... spiegami perchè seconto te Guido Guidi e Delitala non sono in contraddizione ...
Per info:
Ciao coccos(chiocciola)libero(punto)it,
la Jumbo Mail inviata per condividere i seguenti file:

* Sciechimiche1.avi (471486464 byte)
* Sciechimiche2.avi (286003200 byte)

è stata consegnata correttamente.
Il codice identificativo di invio è il seguente: 84C9C5014067BC1DD9627.

Ti ricordiamo che potrai trovare tutti i dettagli della consegna all'interno della cartella "Stato Notifiche" di Jumbo Mail

Lo staff di Libero
Scusate se mi intrometto, ma io, quando devo spedire file molto grandi, uso un sistema efficacissimo... si chiama posta... si fa così: si mettono i dati su uno di quei dischetti di plastica argentata, mi pare che si chiamino cd o dvd, poi lo si chiude in una busta, ci si mette un francobollo, si imposta il tutto, e il giorno dopo... arriva!
Economico, sicuro, pratico. Come dite? ci vuole l'indirizzo? Perché, vibra (posso sempre chiamarlo vibra, nonostante tutte le balle che scrive, vero?), dicevo, vibra non lo vuole dare? Ah, beh, allora... Scrivetegli al fermo posta. Non vuole dire neanche il suo nome? Ma vaff...
@Vibravito
Spiegami tu la diffrenza tra umidità specifica e relativa, e citami i pezzi dell'articolo di Rosario Marcianò nei quali ci si riferisce erroneamente ad esse.

facci un riassuntino

spiegami perchè seconto te Guido Guidi e Delitala non sono in contraddizione ...

Dai, su su, forza, avanti, invece di fare domande (te lo scrivo in grassetto così non ti sfugge)
1) COME SPIEGHI IL FATTO CHE STRAKER SIA STATO COLTO A FALSIFICARE LE PROVE?

2) PERCHE', NONOSTANTE SOSTIENI DI AVER GIA' RISPOSTO A QUESTA DOMANDA, NON DICI QUANDO E DOVE L'HAI FATTO?

3) PERCHE' CONTINUI A NON RISPONDERE?

4) COME FACCIO A SAPERE CHE, AL TUO PROSSIMO CHILOMETRICO COMMENTO, FARAI FINTA DI NON AVER LETTO QUESTE DOMANDE OPPURE SOSTERRAI DI AVER GIA' RISPOSTO ALLA DOMANDA?


INVITO TUTTI QUANTI A IGNORARE VIBRAVITO FINO A QUANDO NON RISPONDERA' ALLA DOMANDA RELATIVA LE FALSIFICAZIONE DI STRAKER.
@vibravito
informati su come funziona Jumbomail prima di dare consigli che non servono :D
@Contaballe vibravito

Stiamo ancora spettando la tue risposte alla domanda:

COSA NE PENSI DEL FATTO CHE STRAKER SIA STATO BECCATO A FALSIFICARE LE PROVE?

vedo che la tua onestà intellettuale è talmente infima da non poter essere misurata specialmente nel campo sub-atomico.

E che ne pensi del cielo a pecorelle.

CIAO CONTABALLE VIBRAVITO
VIBRAVITO: COME SPIEGHI IL FATTO CHE STRAKER SIA STATO COLTO A FALSIFICARE LE PROVE?

VIBRAVITO: COME SPIEGHI IL FATTO CHE STRAKER SIA STATO COLTO A FALSIFICARE LE PROVE?

VIBRAVITO: COME SPIEGHI IL FATTO CHE STRAKER SIA STATO COLTO A FALSIFICARE LE PROVE?

VIBRAVITO: COME SPIEGHI IL FATTO CHE STRAKER SIA STATO COLTO A FALSIFICARE LE PROVE?

VIBRAVITO: COME SPIEGHI IL FATTO CHE STRAKER SIA STATO COLTO A FALSIFICARE LE PROVE?

VIBRAVITO: COME SPIEGHI IL FATTO CHE STRAKER SIA STATO COLTO A FALSIFICARE LE PROVE?

Paolo, scusa lo spam e cancellalo se lo ritieni necessario...ma almeno così VV non potrà ignorarlo per molto. Anzi...se lo facessimo tutti, i suoi deliranti commenti verrebbero annegati in post come questi. XD
@Claudio Casonato
Tienti ben stretti i video originali, visto che contaballe vibravito non si dissocia da straker, beccato più volte a falsificare i dati e manipolare i video in maniera da distorcere quanto detto non si sa mai, non mi stupirei che anche lui li manipolasse

CONTABALLE VIBRAVITO per te va bene che straker manipoli così i video?
a tutti diamo il giusto nome "CONTABALLE VIBRAVITO" fino a che non risponderà alla domanda fattagli almeno un centinaio di volte:

COSA NE PENSI DEL FATTO CHE STRAKER SIA STATO BECCATO A FALSIFICARE LE PROVE?

Qui, su perle complottiste o qui sul blog di Paolo alcune informazioni in più
VIBRAVITO: SICCOME HAI DETTO DI AVER GIA' RISPOSTO ALLA DOMANDA RELATIVA ALLE PROVE FALSIFICATE DA STRAKER, ORA SONO DAVVERO CURIOSO DI VEDERE DOVE HAI GIà RISPOSTO.

SE NON E' UNA PALLA CHE HAI RACCONTANTO PER EVITARE DI RISPONDERE ALLA DOMANDA, NON AVRAI PROBLEMI A DIMOSTRARE -PER UNA VOLTA- CHE DICI LA VERITA'.

DAI, VIBRA, FORZA, SU, AVANTI, DAI...COME MAI NON RISPONDI? PERCHE' SCRIVI DEI TEMI RELATIVI AI VIDEO CHE NON ARRIVANO, MA NON RISPONDI A CHI TI FA QUESTA DOMANDA?
EH? SU SU, FORZA...

@vale 56 e replicante cattivo
Voi parlate di malafede ... ma se le ultime accuse di axlman sull'ultimo articolo dei marcianò dimostrano che siete solo dei CALUNNIATORI...
E poi perchè gridate nei vostri commenti? Sembrate più che altro in preda al panico...

@casonato
ho ricevuto la mail nella quale c'è anche scritto:
Ti ricordiamo che questo link sarà valido fino al 08.11.2008 alle 15:27
Come ti ho già proposto via eMail mi posso impegnare a spezzettare il file e a inserirlo sia in qualità ottimale su mediafile e/o filefactory e dopo anche su youTube. Così chiunque in qualsiasi momento può accedere al materiale. Così mettiamo anche a tecere Vale56 e ReplicanteCattivo con le loro accuse infamanti.
@vale 56 e replicante cattivo
Voi parlate di malafede ... ma se le ultime accuse di axlman sull'ultimo articolo dei marcianò dimostrano che siete solo dei CALUNNIATORI...
E poi perchè gridate nei vostri commenti? Sembrate più che altro in preda al panico...


COME MAI RISPONDI A UNA DOMANDA (CHE TI E' STATA FATTA ALCUNI MESI FA) SVIANDO IL DISCORSO?

NON STIAMO GRIDANDO: E' SOLO CHE, VISTO CHE NON RISPONDI MAI A UNA DOMANDA CHE TI è STATA FATTA TANTISSIME VOLTE, PENSIAMO CHE TU ABBIA PROBLEMI A LEGGERLA.

ORA, CORTESEMENTE, VISTO CHE SEI DAVANTI AL PC, POTRESTI RISPONDERE A QUESTA DOMANDA:
COSA NE PENSI RIGUARDO AL FATTO CHE STRAKER SIA STATO COLTO A FALSIFICARE LE PROVE?

NON VALE:
- INSULTARE
- OFFENDERE
- PARLARE D'ALTRO
- CAMBIARE DISCORSO
- RISPONDERE CON ALTRE DOMANDE

ALTRIMENTI UNO POTREBBE PENSARE CHE STAI CERCANDO DI FAR CADERE IL TUTTO NEL DIMENTICATOIO, COME HAI AFFERMATO TU STESSO NEL TUO PRIMO COMMENTO. MENO MALE CHE NOI NON CI DIMENTICHIAMO.
@Replicante Cattivo & C.
Vedi che ti ho già risposto nel mio ultimo commento. I vostri commneti all'ultimo articolo dei Marcianò lo dimostrano(vedasi in particolare l'ultimo mio commento di oggi alle 15:44): quello che per voi è sbugiardare non è altro che la vostra visione dei fatti.

Chissa perchè non vi siete mai interessati dei veri falsi: quelli prodotti dai vostri amici di md80, vi dice niente il falso fuel dumping e le false foto pubblicate in quel sito. Vi ricordo che gli originali di quelle foto non li hanno mai tirati fuori. Veramente strano: perchè non hanno mai mostrato le foto originali per discolparsi? Semplice, perchè quelle foto erano un falso.

Invece Straker invita chiunque voglia appurare la veridicità dei filmati da lui pubblicati ad andarlo a trovare di persona.
Aggiornamento:
nel mio ultimo commento avevo linkato alla pagina dei commenti di un post di hanmar, invitando a fare particolare attenzione ad un mio commento delle 15:44.

Il "buon" Hanmar ha pensato bene di eliminare il mio commento "scomodo"...
Vibravito, anche tu misuri l'altezza degli aerei non sapendo usare una calcolatrice?

Ma soprattutto, cosa pensi del taroccamento dell'intervista a Simone Angioni fatta da Rosario Marcianò?
@Replicante Cattivo & C.
Vedi che ti ho già risposto nel mio ultimo commento.


Il "buon" Hanmar ha pensato bene di eliminare il mio commento "scomodo"...

E ovviamente, essendo tu il sig. Paganini Niccolo', non puoi ripetere...che cattivoni questi debunker!
Vibravito, anche tu scambi ucceli per UFO?
en passant: ho cercato nel blog di Antonio Di Pietro (www.antoniodipietro.it) notizie sull'interrogazione per le scie chimiche.
La ricerca non ha fornito risultati e cio' mi sembra strano perche' in questo blog Di Pietro scrive con cadenza giornaliera, spesso spiegando quali saranno i suoi interventi alla camera (e riportandone il testo).
Cio' non sminuisce minimamente la sua responsabilita' perche' il primo firmatario dell'interrogazione e' proprio lui (http://snipurl.com/569r1 [banchedati_camera_it]), pero' mi piacerebbe sapere una sua diretta opinione a riguardo.
@Sblendorio
Non ti agitare troppo con la tastiera visto che questo weekend avremo modo di incontrarci di persona.
P.S.: il tuo concetto di taroccamento è alquanto labile.
@Vibravito,
bene, abbiamo appurato che i miei commenti sono leggibili.

Guarda, non credo di avere mai insultato nessuno con i miei post; di sicuro non te. Non ho neanche mai cercato di "sbugiardare" nessuno, mi pare.

Quindi l'argomento che usi con Hanmar e gli altri, non credo che si applichi anche a me.

Visto che si parlava di solidita' delle affermazioni, ti chiedevo alcuni post addietro perche' i lavori della Staninger siano una parte fondante delle vostre tesi sulle scie chimiche, nonstante siano pieni di errori di fisica e di chimica facilmente verificabili.

Ne avevo gia' parlato estesamente nel blog di Luka78, anche la' senza ottenere alcuna risposta.

Ricapitolando: prendiamo questo articolo della Staninger (parla del Morgellons e dei metodi di cura, quindi direi che e' rilevante ai fini della teoria delle scie chimiche).

Se non l'hai gia' letto, prenditi tempo per leggerlo.

Ora prendiamo il mio commento a quell'articolo postato qui, come dicevo su un blog sicuramente "non sospetto" dal tuo punto di vista.

Se non hai voglia di leggerlo tutto, giusto come assaggio, la Staninger sostiene (nella prima frase dell'articolo) che la radiazione infrarossa non sia composta di fotoni, ma di elettroni.

Delle due l'una: o ho scritto io una montagna di frescacce, e ti sarei grato se potessi indicarmene almeno una o due, oppure l'articolo in questione contiene una montagna di frescacce. E allora mi piacerebbe che mi spiegassi perche' usate questo materiale a supporto delle vostre posizioni.

Come ti dicevo alcuni post addietro, non sei obbligato a dare per forza delle spiegazioni, se non vuoi.
Ma se non desideri dialogare con me (o con qualunque altro partecipante a questo thread), per favore, non limitarti ad ignorarci.
Va benone anche un: "non ho voglia, grazie. Argomento chiuso"
Che, in sostanza, e' quello che ha fatto Luka: non mi sembra di averlo piu' disturbato, dopo.
Riporto paro paro quello che ho scritto sul mio blog all'atto della cancellazione del suo post.

Spiacente, Vibra (posso chiamarti vibra, vero?).

Se e quando abiliterai i commenti sul TUO blog potrai permetterti di postare sul MIO.
E qui chiunque e' testimone che il posting e' libero.
Persino il comandante in persona ha postato e nulla e' mai stato cancellato.

Ma TU no, non puoi per i motivi di cui sopra.


Ah, a me il "chiagni e fotti" non piace, chiaro Vibra?

Saluti
Hanmar
Nelle faq del blog del dott. Stefano Montanari, esperto di nanopatologie (http://snipurl.com/56a4r), ho trovato questo (http://snipurl.com/56a10):

...
"Che cosa c’è nelle scie chimiche?
Questa è una domanda che per me è diventata un tormentone. Se non mi si danno da analizzare campioni di scia prelevati direttamente, cioè nella scia stessa, non posso dire nulla. I campioni presi a terra non hanno alcun valore perché non esiste prova sostenibile che appartengano ad una scia. Quanto alle malattie eventualmente collegate alle scie chimiche, non ne so assolutamente nulla per le ragioni esposte sopra."


Mi sembra proprio un esempio chiaro della logica usata da un vero scienziato: se non conosce un fenomeno non lo esclude a priori ma chiede una semplicissima cosa, una *prova*. Un campione, prelevato con criteri scientifici e coerenti, che lui possa analizzare nel rispetto del metodo scientifico.
Chiedo ai "credenti" delle scie chimiche se hanno mai dato ad uno scienziato qualificato campioni di queste scie, prelevate in quota e non al suolo.
Vibravito, la mia tastiera è ben ferma: non vibra.

Quello che stai dicendo è che ti ho fatto domande talmente intime da non poter rispondere in pubblico?

Ti ricordo che ci incontriamo di persona perché vuoi vedere delle foto, non perché ci sono cose "segrete" da dirci.

Qual è il tuo "concetto" di taroccamento? fare il taglia e incolla di un discorso invertendone il senso è taroccamento. Ok, non sarà un termine da Accademia della Crusca, ma il senso è chiaro. Detto questo: cosa pensi del taroccamento del discorso di Angioni fatto da Rosario Marcianò? E cosa pensi del modo di fare i calcoli di Marcianò?
@Dario
Non è questione di ignorarti.
1) mi fai domande su argomenti che non ho approfondito: non sono un tuttologo sulle scie chimiche come axlman. Sono semplicemente una persona che, non convinta delle spiegazioni degli scia-condensisti, segue in maniera approfondita tutta la tematica. Questo spiega il mio insistere per la pubblicazione del video della conferenza di Novi Ligure. Aver modo di valutare a posteriori tutte le affermazioni fatte, proprio perchè non sono un tecnico e necessito di documentarmi.
2) E' umanamente impossibile rispondere a tutti quanti, considerando che nel redigere una risposta spesso faccio un lavoro di ricerca nei commenti dei vecchi post, e scrupolosamente indico ora e data delle mie citazioni. Nonostante ciò, qualcuno mi accusa pure di malafede. Per non parlare di cosa succede quando capita di sbagliare anche su una sola virgola.

@Sblendorio
Ti ricordo che ci incontriamo di persona perché vuoi vedere delle foto, non perché ci sono cose "segrete" da dirci.

Non ci sono cose segrete da dirsi, ma ci sono tante domande da fare, a cui si avrà modo di rispondere, e non soltanto da parte tua, anch'io ho da porti alcune questioni. Eppure, a differenza tua non ti tormento con i soliti ripetitivi commenti, ma attendo il momento migliore per le spiegazioni.
@contaballe vibra.
Come tutti possono vedere, tu continui a non rispondere alla domanda.
COSA NE PENSI DEL FATTO CHE STRAKER SIA STATO BECCATO PIU' VOLTE A FALSIFICARE LE PROVE.

quindi con che faccia pretendi che ti si consideri affidabile? sei sono un quaquaraquà

@giggi: I credenti non potranno mai risponderti, perché se facessero i controlli si sputtanerebbero da soli.

Noleggiare un aereo per andare a 2-3000 metri per raccogliere i campioni costa meno di quando dice di aver speso straker per il suo telemetro, ma si guardano bene da fare questa verifica che dimostrerebbe in maniera inequivocabile che sono dei CONTABALLE INCOMPETENTI
Vito per l'ultima volta ti ripeto la questione fuel dumping, sei pregato di dirmi in quali punti non sei d'accordo e perchè.
1- Il video di Niko mostra un 767 che alle 11.05 del 10 agosto 2008 sorvola una zona nel torinese ed è stato pubblicato il 13 agosto 2008
2- Proprio il 10 agosto alla stessa ora un 767 della delta airlines chiedeva un atterraggio di emergenza a Malpensa dopo 15 minuti di volo per fumo in cabina
3- Il 10 agosto ore 11.46 (46 minuti dopo la richiesta di emergenza e 30 minuti dopo l'atterraggio del 767) caledonian pubblica le foto di un 767 della delta airlines che alle 11.05 sorvola una zona del torinese qui:
http://www.aviazionecivile.com/vb/showthread.php?t=87225&highlight=delta
4- le foto di caledonian sono le prime a parlare del fenomeno che la stampa riprenderà solo ore dopo. Il primo riferimento che ho trovato al fenomeno è stato un lancio ANSA delle 13.
Conclusione 1: Caledonian non poteva in alcun modo creare un falso visto che non sapeva della vicenda dell'emergenza della delta non essendo un veggente. L'unico modo per creare foto con un aereo del modello giusto, compagnia giusta e all'ora e luogo giusti era quello di vederlo con i propri occhi ovvero fotografarlo.
5- I 767 fanno fuel dumping da quella zona della ali
6- L'emergenza di fumo in cabina è una delle più gravi e un ritardo nel rilasciare il carburante può provocare gravi incidenti (incendio in cabina con le relative conseguenze)
Conclusione 2: un 767 della delta airlines che sorvolava torino in emergenza proprio alle 11.05 rilasciando sostanze proprio da dove i 767 fanno fuel dumping dovrebbe togliere ogni dubbio sul fatto che quello era fuel dumping
7- Caledonian ha postato le foto originali, ma l'immagine era compressa visto che photobucket (sito usato da caledonian per le immagini) ha dei limiti sulle dimensioni e la risoluzione:
http://photobucket.com/faq?catID=29&catSelected=f&topicID=331
Tutto questo giustifica solo il fatto che la risoluzione della foto non sia quella originale della macchina fotografica usata, non cambia in alcun modo il fatto che un falso era impossibile da fare.
8- Gli aerei che rientrano poco dopo il decollo sono molto appesantiti dal carburante e rischiano danni strutturali. Per garantire la sicurezza in atterraggio (oltre che per limitare il propagarsi di incendi) il fuel dumping è consigliato quando in ballo ci sono le vite di 200 persone oltre a quelle del pilota
9- Straker ha chiamato un anonima responsabile di Malpensa che ha negato l'autorizzazione al fuel dumping. Una telefonata anonima purtroppo non prova nulla, mi spiace. D'altra parte nulla vieta di pensare che il pilota possa aver agito senza il permesso della torre o che la "responsabile" non fosse informata delle procedure eseguite dai controllori (non sapendo chi è questa ipotesi non è da escludere).
Vito dovresti ora elencarmi dove in questi punti c'è un errore e qual'è la spiegazione alternativa al fuel dumping. Ad esempio se tu volessi sostenere che quelle sono scie di sostanze tossiche (bario, globuli rossi essiccati etc etc) dovresti ad esempio spiegare come un 767 possa montare un serbatoio di globuli rossi essiccati al posto dell'impianto di fuel dumping.
Perché perdere ancora tempo con gli scemochimisti?
@vale56

No, non lo sai che i permessi di volo non vengono dati quando ci sono le irrorazioni? Lo dice il comandante.
Ergo : se ci danno il permesso di volo, le scie sono di condensa.

Come ho detto a Bigredcat : "chiunque vinca, noi perdiamo" (cit.)

Ciao
@hanmar e Andreas.B.Grogan
Ah, a me il "chiagni e fotti" non piace, chiaro Vibra?
e chi piange? Anzi su richiesta di Andreas.B.Grogan riporto il mio commneto censurato con alcune mie considerazioni finali.
============================
@markogts
Era proprio questo che sosteneva Delitala: l'aria fredda non riesce a contenere tanta umidità. E anzi il fatto che le scie si formino ad alta quota è proprio conseguenza di ciò: se l'aria è calda, l'umidità dai motori viene assorbita, invece se l'aria è fredda, basta poco e l'umidità coagula in goccioline (ghiacciate), che diventa visibile come "scia".

Per giustificare Delitala sei entrato in piena contraddizione con le affermazioni di Guido Guidi:
Le scie si vedono quando c'è molta umidità negli strati dell'atmosfera, ovvero quando questa umidità sta arrivando accompagnata da aria abbastanza calda e quindi questa umidità concentrata negli strati più alti dell'atmosfera condensa al momento del passaggio dell'aeroplano
============================
In base alla fanta-meteorologia del trio markogts-delitala-guidi le condizioni per il verificarsi delle scie persistenti sono:
- nessuna condizione: le scie persistenti si possono verificare SEMPRE a qualsiasi altitudine, temperatura, umidità, sia a contatto con aria fredda che con aria calda.
Ma allora perchè a volte ci sono e altre volte no?
- semplice: è il caso a deciderlo.
@ Vibravito:
E' umanamente impossibile rispondere a tutti quanti, considerando che nel redigere una risposta spesso faccio un lavoro di ricerca nei commenti dei vecchi post, e scrupolosamente indico ora e data delle mie citazioni.

Hai ragione. Ho esagerato.

Un piccolo trucco: non mettere data e ora, ma linka direttamente il commento esatto all'interno del thread. Ti risparmi tempo e viene piu' elegante. Se guardi il sorgente di questa pagina, vedi come ho fatto io e poi copi.

mi fai domande su argomenti che non ho approfondito: non sono un tuttologo sulle scie chimiche

Si, un momento, pero'.
Se scorro il blog di Straker (o di quasi tutti gli altri sull'argomento), la Staninger la trovo citata una pagina si' e due no.
I suoi studi sono fondanti: mi stai dicendo che non hai approfondito quello che e' uno degli aspetti teorici fondamentali delle teorie che sostieni.
Quindi, la domanda su come tu faccia a sostenerle e' ancora piu' rilevante.

E' come se io dicessi che sono un appassionato di biologia, ma non avessi mai letto Darwin o Gould.
O un convinto comunista, ma non avessi mai aperto un libro di Marx o di Lenin.

Prenditi il tempo che ti serve: l'articolo in questione non e' molto lungo e si legge in una mezz'oretta. Per il mio post bastano cinque minuti.
Fai tutte le ricerche del caso, poi tra qualche giorno ne riparliamo su questo blog (sempre che Paolo sia disposto ad ospitarci: dopotutto e' casa sua e questo e' un OT).
O sul tuo, se preferisci non giocare in trasferta.

Se invece non ti va, ti resta sempre l'opzione "non rompere, scocciatore!"
Vibra (posso chiamarti Vibra, vero?), la contraddizione di Straker sta in tutto l'articolo, ma per condensare si può isolare questa frase:

(l'umidità specifica si abbassa man mano che si sale di quota, così come l'umidità relativa)

Balle. L'umidità relativa sale, scende, resta costante a seconda di come le gira. Trovi qualche funzione monotòna qui?
Vibra, non confondere quello che capisci tu con quello che diciamo noi.
@simone
La tua sintesi è inutile e poco esaustiva, e piena di inesattezze che avevi già espresso in precedenza ma in maniera più specifica. Comunque hai aggiunto anche altre inesattezze:
7- Caledonian ha postato le foto originali, ma l'immagine era compressa visto che photobucket (sito usato da caledonian per le immagini) ha dei limiti sulle dimensioni e la risoluzione:
http://photobucket.com/faq?catID=29&catSelected=f&topicID=331
Tutto questo giustifica solo il fatto che la risoluzione della foto non sia quella originale della macchina fotografica usata, non cambia in alcun modo il fatto che un falso era impossibile da fare.


Vuoi farmi credere che non esistono altri mezzi per mettere a disposizione le foto originali? Sei RIDICOLO.
Il falso era impossibile da fare? Ti devo indicare io i siti degli spotter dove si possono trovare diverse foto di aerei della delta airlines?

Simone, visto che sei così sicuro delle tue affermazioni, fai un bel post sul tuo blog in maniera più approfondita ... e vedi come ti smonto punto per punto ogni tua inesattezza.
Intanto riportiamo la nostra prova ... che fa sempre bene
http://it.youtube.com/watch?v=3DYnIkMVLVg
@Dario: Se ci fossero ancora dubbi che Contaballe Vibravito è un CONTABALLE INCOMPETENTE, il fatto che non conosca nemmeno i fondamenti sui cui si basa la sua "FEDE" lo dimostra ancora una volta di più
Sono rientrato adesso da Mestre e ho appena speso mezz'ora buona a leggere i vostri commenti.

Stanno degenerando.

Non cancello niente per non far perdere il filo del discorso, ma le polemiche sterili e gli insulti personali non sono accettabili da nessuno.

Non è ammissibile usare termini come "contaballe", come non è ammissibile parlare di "malafede".

Quindi invito tutti a darsi una bella moderata, perché vi assicuro che visto da fuori, lo spettacolo non è particolarmente edificante.



Vibravito,

è inutile e scorretto disperdere la discussione in mille rivoli. Sei invitato per l'ennesima volta a rispondere, qui e non altrove, alle domande che ti sono state fatte e alle quali non hai ancora risposto.

1. Qual è la tua opinione sulla manipolazione dell'intervista ad Angioni pubblicata da Marciano?

2. Qual è la tua risposta al fatto che Straker è stato colto a falsificare le prove?

Nessun altro commento verrà pubblicato fino a quando Vibravito avrà risposto. Qualsiasi altro commento che non sia la risposta di Vibravito a queste domande verrà cestinato.

In quanto alla polemica sui video: nessuno sciachimista ha diritto di pretendere alcunché da me o dagli organizzatori dell'incontro di Novi Ligure.

Non c'è il benché minimo motivo per sbattersi per fare favori a gente che ci accusa di malafede. E venire loro incontro è controproducente, perché pretenderanno sempre di più.

Inoltre, come è già stato ampiamente fatto notare, l'audio è stato pubblicato subito, quindi non abbiamo nulla da dimostrare a nessuno. Ma proprio a nessuno.

I video non sono pronti esclusivamente perché io ho avuto altro da fare e di questo mi assumo la responsabilità. A differenza di taluni, infatti, io lavoro, e quindi il montaggio dei video lo faccio se e quando ho tempo. E il montaggio fatto bene richiede molto tempo.

Questo per chiarire la questione una volta per tutte.

La discussione è sospesa fino a quando Vibravito avrà risposto a quanto gli è stato chiesto.
@Contaballi vibarvito: Tu smontare una tesi?
Si forse il 30 febbraio ci riuscirai, la tua incompetenza, che è chiarissime nell'audio di Novi Ligure, ti rende incapace di fare ciò
vibravito ha scritto:
Visto che ti atteggi da pseudo-professorone, massimo esperto delle scie chimiche. Spiegami tu la differenza tra umidità specifica e relativa, e citami i pezzi dell'articolo di Rosario Marcianò nei quali ci si riferisce erroneamente ad esse.
A scrivere le tue solite elucubrazioni trite e ritrite, ne perdi di tempo... facci un riassuntino e facci vedere se hai capito quanto esposto nell'articolo.
Tu non vedi nessuna contraddizione tra quanto affermato da Delitala rispetto a Guido Guidi? Spiegaci perchè?


Vibra... vibra... (posso chiamarti «vibra... vibra...», vero?) lo vedi che ho ragione io quando dico che pendi dalle labbra di quei due cialtroni ciarlatani e tu, mezza ricerchina per conto tuo per verificare che non stiano dicendo assurdità, non la fai neanche sotto tortura?
Delitala e Guidi non sono in contraddizione perché il primo parla di umidità specifica e il secondo di umidità relativa, che sono due concetti assai diversi, così come ancora diverso è il concetto di umidità assoluta e quello di mixing ratio.

Una delle castronerie galattiche che scrivono i Marcianò Bros è «l'umidità specifica si abbassa man mano che si sale di quota, così come l'umidità relativa», visto che l'umidità relativa è fortemente influenzata dalla temperatura: più è bassa e più l'umidità che può essere contenuta nell'aria decresce, crescendo così, a parità di umidità specifica, l'umidità relativa.
In soldoni:
innanzitutto è sbagliato dire che umidità specifica e umidità relativa decrescono monotonamente con la quota, possono benissimo decresce, poi ricrescere, poi decrescere di nuovo e così via;
secondo, a quote molto basse si ha senz'altro un'umidità specifica percentualmente di gran lunga maggiore che a quote molto alte, ma al contempo si può benissimo avere un'umidità relativa percentualmente non molto maggiore, se non addirittura simile o minore.
Per la condensazione delle scie è importante l'umidità relativa, e quindi ha ragione Guidi, per togliere umidità dall'atmosfera in modo significativo, invece, va considerata l'umidità specifica, e quindi ha ragione anche Delitala, proprio perché stanno parlando di due cose diverse: peccato che né tu né i Marcianò Bros ve ne rendiate conto, essendo completamente ignoranti in materia e incapaci di capire concetti così semplici, ma si sa che, tra simili, si ci trova bene.

Altra castroneria galattica, è quella di confondere l'umidità specifica con il mixing ratio, come fanno sempre i due fratelloni ignorantoni, oltre che imbroglioni, visto che l'umidità specifica è data dal mixing ratio per l'umidità relativa, il tutto diviso cento.

L'«aria calda» di cui parla Guidi, proprio perché calda, è ricca in umidità specifica, ma di bassa umidità relativa: raffreddandosi molto velocemente a contatto con strati molto freddi dell'atmosfera, l'umidità relativa schizza a valori tali da provocarne la condensazione, mentre l'umidità specifica resta pressoché invariata.

Ora, visto che io non sono pagato per dare ripetizioni a chi è ignorante in materia, figuriamoci a uno come te che ignorante è e vuole restarlo, quindi sarebbe solo tempo perso, ti posso giusto consigliare un punto di partenza da cui imparare: comprati, leggiti e cerca di capire un testo (parlo di libri, sai quelle cose che si sfogliano invece che premerci sopra dei tasti?) di termodinamica elementare, dove queste cose sono spiegate chiaramente, insieme ad altre cosette come il punto di rugiada, la pressione di vapore, la saturazione, la sopraffusione e così via.


vibravito ha scritto:
Voi parlate di malafede ... ma se le ultime accuse di axlman sull'ultimo articolo dei marcianò dimostrano che siete solo dei CALUNNIATORI...

Senti un po', al contrario di quello che pensi e dici tu, io e gli altri non viviamo per stare dietro alle tue malate fantasie sulle «scie chimiche», appiccicati ad internet giorno e notte, per fare da balia ai CRETINI PRESUNTUOSI che, incapaci di andare a fare le verifiche di persona e convinti di possedere lo scibile universale e di non avere null'altro da imparare, pretendendo la pappa pronta dagli altri: rispondiamo quando e se abbiamo tempo e voglia.
La domanda su che ne pensi delle balle conclamate e le fregnacce dei Marcianò (e pure della Staninger, la «dottoressa in medicina alternativa» che è vero sia realmente dottoressa e tossicologa come è vero che il Papa è buddista) aspetta una tua risposta da settimane e tu svicoli sempre, con una scusa o con l'altra: coscienza sporca o cecità selettiva tipica di ogni buon ADEPTO DI UNA SETTA, FANATICO, ESTREMISTA E PARANOIDE?


vibravito ha scritto:
nel mio ultimo commento avevo linkato alla pagina dei commenti di un post di hanmar, invitando a fare particolare attenzione ad un mio commento delle 15:44.
Il "buon" Hanmar ha pensato bene di eliminare il mio commento "scomodo".


Il tuo commento era così scomodo che ti abbiamo già risposto abbondantemente ed esaurientemente. sia qui che nel blog di Hanmar, io, markogts, ShadowRider, e mastrocigliegia: se tu non riesci a capire le spiegazioni, per carenza di istruzione che pervicacemente rifiuti di farti, o per carenza di materia grigia poco importa, puoi solo prendertele con te stesso, che non puoi certo incolpare gli altri delle tue lacune.

E non mi sembra che Hanmar abbia tutti i torti a sostenere che se tu vuoi postare sui blog altrui, allora come minimo dovresti avere l'onestà intellettuale di giocare con le stesse regole che pretendi dagli altri: quindi o permetti i commenti liberi anche sul tuo, di blog, oppure te ne stai rintanato lì e non vai a scrivere in casa d'altri, per di più ignorando le domande che ti vengono fatte e non rispondendo mai a tono agli interventi dei tuoi interlocutori, come se tu ti ritenessi una specie di Messia che deve solo diffondere il suo Verbo ma non può certo abbassarsi a dialogare con l'infima plebaglia.


vibravito ha scritto:
Sono semplicemente una persona che, non convinta delle spiegazioni degli scia-condensisti, segue in maniera approfondita tutta la tematica.

Come no, in maniera molto approfondita: come non crederci dopo che non sei riuscito a trovare le risposte alle interrogazioni al'Europarlamento, nonostante ci sia, proprio nei link che tu hai fornito, il tasto lì, bello chiaro, con su scritto «Risposta(e)».
Per non parlare di come hai approfondito la questione riguardo l'umidità specifica e l'umidità relativa per conto tuo, invece di venire qui a dare del «calunniatore» aggratis a chi ti ha detto, appunto, di andare a farti una cultura in materia invece di fidarti delle vaccate di due tizi colti sul fatto a manipolare, taroccare e dire scemenze senza né capo né coda una marea di volte: il tutto senza la minima vergogna o il minimo pentimento con conseguente ritrattazione e ammissione dell'errore, con un comportamento che è quindi l'esatto contrario di quello che terrebbe una persona che sbagli in buona fede.
Vulvio Strariponte è un uomo qualunque, che conduce una vita modesta, senza alti e bassi.
Una sera, su Canale Uno, ascolta l'intervista di un tale Ristrano Molcarini, che fa una dichiarazione da scoop: i puffi blu esistono davvero, ed il loro capo, Grande Puffo sta cospirando ai danni dell'umanità avvelenando i funghi. I funghi da loro contaminati contengono delle sostanze che consentono ai puffi di controllare a distanza chi le ingerisce.

Nonostante la notizia è bizzarra e non ci siano prove, Vulvio fa sua la storia e tutti coloro a cui la racconta fanno di tutto per fargli notare che è infondata: ma lui insiste, i puffi esistono e lavorano contro di noi.

Sembra assurdo, ma gli interlocutori di Vulvio insistono nel mostrargli la mancanza di senso di ogni sua affermazione, e questo fa sentire Vulvio una persona importante: ora tutti parlano con lui! Basta parlare dei puffi cospiratori, e subito lui diventa il centro dell'attenzione.

A volte però le domande che gli vengono poste sono davvero semplici: "mi dici dove hai visto almeno un puffo?" oppure "Ristrano Molcarini ha mai mostrato una foto non ritoccata di un puffo?". A quel punto però Vulvio temporeggia, perché una risposta del tipo "Non l'ho mai visto" oppure "E' vero, Ristrano Molcarini ha fatto delle affermazioni senza avere le prove, anzi falsificando delle foto" farebbe crollare il suo castello di sabbia. Così lui prende tempo, svia, cambia discorso ponendola sullo pseudofilosofico.

Dopotutto, se asserisse che "ok, i puffi non esistono, menomale, posso mangiare funghi tranquillamente" tutta quella gente lo lascerebbe in pace, ma in fondo questo a Vulvio non sta bene...

(To be continued...)

Ogni riferimento a cose (o persone) è puramente casuale
Oh, alla fine è arrivato il previsto difensore estremo del dottor Di Pietro. "Non c'è nulla sul blog, quindi forse..." Forse ne è stato tenuto all'oscuro? "Anche se ne risponde perché c'è il suo nome". Certo certo, la sua colpa è solo quella di essersi fidato del provvidenziale benché anonimo scemochimista, ma il dottor Di Pietro non pensa veramente che la Spectre irrori la Terra di veleni usando gli aerei di linea. E figuriamoci. Al più si stava "informando". Beh, anche Giacobbo fa solo delle domande, no?
Vito vedo che non hai accettato il mio consiglio di elencarmi precisamente le inesattezze punto per punto. Mi sta bene, è una tua scelta, la rispetto. La prossima volta che chiederai del fuel dumping chiunque potrà riportare le mie considerazioni, chissà che in futuro tu non sia più volenteroso.
Mi pare che tu non abbia capito perchè era impossibile falsificare la foto, forse sono io che parlo complicato, tu però cerca di fare uno sforzo, ok? E anche se sono ridicolo, per favore, smettila di ridere e presta un pò di attenzione.
Sei d'accordo che alle 11.46 nessuno sapesse dell'emergenza della delta?
Sei d'accordo che l'unico ad aver riportato un filmato di un aereo sopra i cieli di torino il 10 agosto alle 11.05 sia stato niko 3 giorni dopo l'evento?
Se risponderai si come credo allora devi spiegarmi come fa una persona a creare una falsa foto che rappresenta un aereo in emergenza senza sapere che l'emergenza c'è stata e per di più aggiungendoci delle scie prendendo spunto da un video che sarà riportato solo 3 giorni dopo su you tube.
Tralasciamo il fatto che è impossibile creare un falso così ben fatto in poco pià di mezz'ora (11,05 sorvolo dell'aereo delta-11.46 ora di pubblicazione)
Scusate, ma qualcuno degli altri utenti ha capito cosa voglio dire o sono davvero io che non sono chiaro?