skip to main | skip to sidebar
80 commenti

Le cose che non colsi - 2009/11/17

Il bello della scienza e altre chicche. Ah, e Windows 7 si può crashare da remoto



La bella biglia blu. Questi qui sopra siamo noi, tutti noi, visti dalla sonda automatica europea Rosetta, mentre passa di nuovo vicino alla Terra per accelerare verso l'incontro con una cometa nel 2014. È un'immagine che possiamo vedere soltanto grazie alle missioni spaziali. La versione ad alta risoluzione è scaricabile qui sul sito dell'ESA.

Tutta una missione lunare in sei DVD. Ho acquistato il cofanetto della missione Apollo 16: sei DVD, materiale inedito a badilate, ventidue ore in tutto, per 85 dollari. Region-free e senza anticopia: si vede che è fatto da un fan per i fan. La recensione dettagliata è su Complotti Lunari.

Acqua sulla Luna, e anche tanta. L'impatto della sonda LCROSS del 9 ottobre scorso nel cratere lunare Cabeus ha trovato una quantità "significativa" d'acqua. SpaceFlightNow riferisce che nel materiale sollevato dall'impatto, che ha prodotto un cratere largo circa 20 metri, sono scaturiti circa 94 litri d'acqua. Il sospetto è che non si tratti di acqua assorbita nel terreno, ma di vere e proprie masse di ghiaccio, accumulatesi nelle zone perennemente in ombra in fondo ad alcuni crateri presso i poli lunari. Altre info sono su CNN.

Poltrone nello spazio (o quasi). Un bell'esempio di marketing virale: una sedia e una telecamera HD vengono lanciati con un pallone sonda e raggiungono i 98.000 piedi (29.800 metri). Già fatto, direte voi: ma l'aggiunta surreale della poltroncina (fatta in balsa per restare nei limiti di peso delle norme FAA) offre un termine di riferimento percettivo che conferisce profondità alle immagini.



Shuttle di nuovo in orbita, riprese spettacolari. Ieri è partita la navetta Atlantis. Segnalo questo video che riprende un decollo precedente anche da un'angolazione rara: quella dei booster. Vedere la navetta che si sgancia dai booster è una scena che sembra presa di peso da un film di fantascienza. Ma è la realtà, e lì dentro c'è della gente. Peccato che questi siano gli ultimi voli dello Shuttle e non ci sia in vista nessun rimpiazzo.

Star Trek inedito. Rispunta una versione alternativa del secondo pilot della serie classica di Star Trek, con sigla, titoli e dialoghi d'apertura differenti. Sarebbe, a quanto pare, la versione che fu presentata alla NBC e che spinse l'emittente a produrre la serie, ma fu modificata prima della messa in onda. Se ne sapeva già qualcosa (video di alcune scene differenti), ma secondo un comunicato citato da Avmaniacs.com, un collezionista tedesco che ne aveva una copia su pellicola 35mm è riuscito ad attirare l'attenzione della CBS e della Paramount in tempo per restaurarla e includerla nell'edizione Blu-Ray della serie.

Frattali 3D. L'immagine qui sotto non mostra il virus dell'influenza suina o un nanomungo da sciachimista visto al microscopio elettronico: è un frattale tridimensionale. Altre immagini di rara bellezza, generate dalla matematica, sono insieme a questa su Skytopia, che spiega come si è arrivati alla scoperta di queste forme che si pensava fossero soltanto bidimensionali.


Grattacieli crollano per cedimento di un singolo piano come l'11/9. I complottisti undicisettembrini dicono che le Torri Gemelle non potevano crollare fino a terra per il cedimento di un solo piano: la struttura avrebbe frenato e fermato il crollo. Dalla Francia arriva un crollo doppio che li sbufala. I dettagli e il video sono su Undicisettembre.info.

Baco Mac ammazza-account risolto. Ricordate il difetto di Mac OS X Snow Leopard che cancellava i dati dell'account principale se si faceva login come Guest? Figuraccia cosmica. Ora l'aggiornamento alla versione 10.6.2 risolve il problema insieme a una quarantina di altri bachi.

Megafalla in Windows 7. Ne scrivo appena ho tempo, ma comincio a segnalarvi un po' di fonti: lo spiegone dello scopritore, il test, l'articolo di ZDNet, l'advisory di Microsoft. Chiudete le porte TCP da 135 a 139 e la 445, dicono gli esperti citati da The Inquirer.

GPS in kit con precisione di 1 centimetro. Su una beagle board, nientemeno. Tutte le istruzioni sono consultabili qui.

Esoscheletro motorizzato funzionante. Si chiama HULC, e non a caso: permette di camminare senza fare fatica e di portare pesi normalmente insostenibili a lungo. Impara ad assecondare i movimenti dell'utente e poi ne moltiplica la forza. Prova pratica con video.

2012 bufala, nuova FAQ della NASA. La trovate qui per contrastare i deliri che circolano su Internet grazie anche all'uscita del film 2012. Ehi, gente, è un film. Datevi una calmata.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione: gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo sito. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti.
Commenti
Commenti (80)
Primo!
Dalla Francia arriva un crollo doppio che li sbufala.

Adesso i complottisti diranno che nelle Torri Gemelle c'erano dei martinetti. Inoltre negheranno di aver mai detto che il cedimento di un singolo piano non può innescare il collasso. Ci sarebbe da ridere con questa gente, se non fosse per tutti quei morti...
Con questa foto hai messo il sole alla mia giornata... È meravigliosa.

Ceooo
@ astarotte: hai vinto qualcosa per il fatto che sei arrivato primo? mah
Una mia amica ha visto il film 2012.. e adesso è preoccupata per la fine del mondo..
ma insomma.. se vado a vedere "nightmare" o "saw" non mi faccio prendere dalle pare. cos'ha questo 2012 per far tanta paura? è forse il numero in se?
Io ho visto il film (ovviamente non al cinema), l'ho visto perchè mi aspettavo degli scenari alla "Io sono leggenda" ma devo dire che è stato una delusione assoluta, è un film senza capo nè coda, assolutamente inutile, non diverso dagli altri film catastrofici realizzati finora (questo è peggiore.

Io l'ho visto come se fosse un film comico e questo dovrebbe essere lo spirito con cui guardarlo.

@Robert: la tua amica dovrebbe preoccuparsi del mondo odierno
-Non capisco una cosa nel video della poltrona: ad un certo punto il pallone sonda esplode per il calore, no? E' per questo che la poltrona si distrugge?

- Parlando di Luna: pochi giorni fa, Studio Aperto ha trasmesso
questo servizio, chiaramente infarcito di boiate complottiste, tra Apollo 20 e alienE recuperate sul suolo lunare (già perchè adesso siamo in grado anche di identificare il sesso degli alieni). Ma vorrei far notare la frase finale, in cui il giornalista sostiene che "il lato oscuro della Luna" si chiamerebbe così perchè non viene mai illuminato dal sole.
Sì, il commento al video è mio :)

- Riguardo al film 2012, su un forum ho letto il commento di uno spettatore che sostiene di non ricordarsi di aver visto la scena con la cupola di San Pietro che frana sulla gente, che invece si vede chiaramente nel trailer.
Tale persona non ha urlato alla censura eh, ha messo in conto che la scena gli possa essere semplicemente sfuggita (e questo indica quanto il film fosse interessante...) però mi piacerebbe far chiarezza su questa cosa.
Per i frattali 3D, basta guardare un cavolfiore
....io voglio un esoscheletro tutto per me...;)
@ Admin

Evidentemente Emmerich vuole farci rimpiangere film come Independence Day o Godzilla, che nonostante fossero dei "giocattoloni", permettono quantomeno di passare un'ora e mezza di svago. Ma se con questo è riuscito a far peggio di "the day after tomorrow" allora merita l'oscar.

Certo è che non è piacevole vedere che tra tutti gli stereotipi che vengono dati a noi italiani, ora c'è anche il regista blockbuster che ci descrive come un popolo di superstiziosi, che anzichè scappare si mette a pregare come se fossero una tribù di primitivi che cerca di scacciare gli uragani o gli incendi.
Il video dello Shuttle è mozzafiato!
E poi si capisce cosa causerà la fine del mondo: l'invasione di meduse giganti venute dallo spazio come quella della fine del video (si, lo so che è il paracadute, scherzavo...)
quoto in pieno gian piero sul cavolfiore, meglio noto come broccolo romano e tra l'altro sarà la vera causa della fine del mondo, pazzi miscredenti che non siete altro :)

l'insieme di mandelbrot è uno dei tanti frattali matematici (e quello 3d è decisamente affascinante) ma la natura è sempre di gran lunga più bella ;)

quindi, nell'articolo dovrebbe essere non "frattali 3d" ma "mandelbrot 3d"
@Gian Piero Biancoli:

Chiaro... oppure una spugna. O un corallo. O le nuvole. O gli alberi. O i virus (il già citato nanomungo o il morgellone, ad esempio :-D).

Andiamo avanti? E' divertente, a mio avviso :-)
E di questo frattale che ne pensate?
Replicante, a me fa venire il mal di mare...
@Replicante Cattivo: Il tizio che non ha visto la cupola rotolare evidentemente s'è addormentato. La scena c'è e secondo me è anche plausibile: una persona credente con una fortissima fede (e non superstizione) penso che andrebbe a pregare assieme agli altri credenti come lui (morti per morti...). Quello che a mio parere non è plausibile e che il Papa muoia assieme a tutti :-D secondo me lo farebbero imbarcare assieme ai capi di stato e agli altri leader religiosi; inoltre non sono plausibili i costumi degli italiani a San Pietro: la gente inquadrata è agghindata come negli anni '50 (tipo camicette accollatissime, VELO NERO IN TESTA), questo sì che è uno stereotipo. (Nota di colore: alla scena in cui si annuncia che il premier italiano non si sarebbe imbarcato e sarebbe morto, sono scoppiate grida di giubilo in sala, noi italiani ci consoliamo con l'aglietto :-D).
Comunque il film è un rimescolamento di tematiche e dinamiche presenti sia in Independence Day che in L'alba del giorno dopo. A Emmerich mancano notevolmente le idee e forse sarebbe anche il caso che i produttori hollywoodiano smettano di dargli dei soldi per girare sempre lo stesso film.
E concludo dicendo che determinate scene sono esilaranti per quanto sono esagerate!
Perfavore: no. Commentare solo per dire: "Primo! Secondo! Podio!", no. Per carita siete liberi di fare quel che volete ma, perfavore, no.
frattali 3d non esistevano ... e allora il cavolfiore http://tinyurl.com/yz58le9 ???
O forse non ho capito io 0_o
@Replicante: Dove scappi se il mondo sta per finire?
@Replicante:
Non capisco una cosa nel video della poltrona: ad un certo punto il pallone sonda esplode per il calore, no? E' per questo che la poltrona si distrugge?

Da ignorante in materia, non saprei se scoppia per il caldo o piuttosto per il freddo. Sottolineo da ignorante;)

Piuttosto, ma i pezzi? Era calcolato che cadessero nell'oceano? O rimangono comunque attaccati a qualcosa che ne controlli la caduta?
O forse principalmente per la differenza tra pressione interna e pressione esterna, influenzata anche magari in parte dal cambiamento di temperatura.
@ Tukler
Il pallone puo' resistere ad un certo sbalzo di pressione fra esterno ed interno (teoria dei gusci).
La pressione interna resta costante (+ o -) quella esterna diminuisce fino a quando il salto non fa collassare il pallone.
Per la sedia non so, cosi in prima battuta direi che si rompe per gli effetti dell'esplosione del pallone ... ma non saprei quantificare...
@ Tukler
non solo temperatura. Per definire una variabile termodinamica, hai bisogno di altre due variabili ... :)
Tutte insieme definiscono uno stato.
Ho letto una recensione di 2012,
che si conclude con
"alla fine si parteggia per lo tsunami"

ciao

Alberto
Confermo che il "rotolamento" della Cupola di San Pietro c'è nel film.

In sala da noi, alla notizia che il premier italiano è rimasto con la sua gente a pregare piuttosto che mettersi in salvo, è partito un applauso di ammirazione.
Applauso partito altre 6-7 volte quando il protagonista si salva il deretano, manco fossimo al teatro.

Confermo, filmetto da 4 soldi con effetti speciali da videogioco datato con scene comiche come l'Antonov che sbatte a destra e manca ma non si danneggia e le arche che restano ferme al loro posto travolte da uno tsunami che però fracassa città intere.
mettersi in salvo? AHAHAHHA
ma 2012 non parla della fine del mondo? Cosa importa mettersi in salvo quando il mondo sta per finire ... ahahahahaha

Ma qualcuno sa cosa spinge la gente a pensare ad un futuro improbabile invece che ad un qui ed ora concreto?
Se uno proprio si deve preoccupare puo pensare alla crisi ... ci sono anche i disoccupati, l'aids, la fame nel mondo, la malaria ...
il premier italiano è rimasto con la sua gente a pregare piuttosto che mettersi in salvo, è partito un applauso di ammirazione.


Se gli crolla la cupola addosso e si vede bene la scena, vado a vedere il film.
Quanto agli stereotipi su noi italiani, c'e' un altro film catastrofico di qualche anno fa (non mi ricordo il titolo) in cui una tempesta di fulmini distrugge Roma mentre la gente e' davanti alla TV per una partita della nazionale, se non e' uno stereotipo questo :-))

ciao

Alberto
Rodri,
Se gli crolla la cupola addosso e si vede bene la scena, vado a vedere il film.

Uhm non mi pare. Si vede il premier pregare in piazza con moglie e candela in mano, poi la cupola rotola in piazza a mò di rullo compressore. Puoi vederlo nel trailer.
@ Alberto, forse il film è The Core, quello in cui si incasina il nucleo della terra e un manipolo di scienziati viene spedito al centro della terra, novelli jules verne, per sistemare le cose?
Per quanto riguarda le fantastiche riprese dai booster dello shuttle, avrei 2 domande stupide:
-Credevo che rientrando nell'atmosfera i booster si disintegrassero o rimanessero a vagare nello spazio, e invece no, come mai?
-Dopo l'ammaraggio vengono recuperati?
Grazie in anticipo per le risposte a queste domande che magari vi sembreranno stupide :D
@ becks
vagare nello spazio non e' un opzione :)
se un oggetto viene messo in orbita ha una certa velocita' che si traduce in una forza che lo fara' rimanere in orbita in quanto in grado di bilanciare la forza di gravita'.
Prima o poi l'attrito della poca atmosfera rimasta a quelle quote riduce la velcoita' dell'oggetto abbassando la sua orbita e facendolo prima o poi cadere a terra (in genere se piccolo abbastanza riesce a bruciare prima di toccare il suolo)
Per vagare nello spazio (viaggi interplanetari) bisogna superare la velocita' di fuga cosa che lo Shuttle, almeno nella configurazione attuale, non puo' fare
una precisazione ... per mettere in orbita bisogna eseguire un apposita manovra che costa un po di energia al vettore. Quindi i booster non vengono messi in orbita nel senso vero del termina, rimangono li per un po cercando un equilibro fra la velocita' e la gravita, Non essendo messi in orbita prima o poi la gravita' vince e quindi i booster scendono giu (non credo si disintegrino completamente ma dovrei documentarmi su questo aspetto)
@Alberto

Stereotipo? Se la partita della nazionale è amichevole o di qualificazione allora ok. Solo che si tratti di 1/4 di finale e, nel mio caso, corrisponderebbe alla verità ;-). Scherzi a parte, avevo letto che in USA, durante il notiziario speciale in diretta per i problemi della missione Apollo 13 molti chiamarono per protestare.Avevano interrotto il telefilm Batman !!
Che cosa sono le norme FAA?
Quanto agli stereotipi su noi italiani, c'e' un altro film catastrofico di qualche anno fa (non mi ricordo il titolo) in cui una tempesta di fulmini distrugge Roma mentre la gente e' davanti alla TV per una partita della nazionale, se non e' uno stereotipo questo :-))


Non è una partita della nazionale, ma della Roma, anzi, è un montaggio di partite diverse. E comunque in quel film prima la gente guarda la partita, dopodiché la tempesta di fulmini distrugge Roma - va beh, non tutta Roma, distrugge il Colosseo e la Macchina da Scrivere (e per la seconda ha tutti i miei applausi, ma non fa testo perché non sono di Roma...)
Ma al di là del peso totale della poltrona (che poteva essere anche minimo), è legale attaccare ad un pallone sonda un oggetto che si può sfasciare in quel modo?
Se il pallone fosse esploso mentre era ancora nell'atmosfera, non so se avreste gradito che quella poltrona (o anche un suo frammento) vi fosse caduto in testa o anche solo sulla vostra auto...
@ Piccola Romana

puo' essere in tal caso unl'altro film orribile

@ Bera

beh dai potevano scegliere un altro sterotipo, che so durante lo shopping, ma forse il calcio e' quello che ci identifica di piu'

Alberto
@ Alberto, forse il film è The Core, quello in cui si incasina il nucleo della terra e un manipolo di scienziati viene spedito al centro della terra, novelli jules verne, per sistemare le cose?

Esatto. Uno dei film che più fanno rivoltare nel sonno gli scienziati. Potrà 2012 essere peggio? Non l'ho ancora visto e dubito che andrò a vederlo al cinema...
@ Poorman

alla faccia, sei riuscito anche a distinguere chi era la squadra ?

sara' che a me quel film non e' piaciuto per nulla, visto alla TV
non sono riuscito ad arrivare alla fine

Alberto
"Esatto. Uno dei film che più fanno rivoltare nel sonno gli scienziati. Potrà 2012 essere peggio? Non l'ho ancora visto e dubito che andrò a vederlo al cinema..."

Noooo e' sempre fiction deve solo divertire per un paio d'ore, credo sia come pretendere che una partita al calcio balilla (o come lo si vuole chiamare) sia una simulazione del calcio giocato e poi lamentarsi che e' troppo lontano dalla realta' :)
The Core...l'unico film che mi ha fatto "tremare di paura"(ironicamente eh) perchè credo fosse il primo in cui una scena di distruzione di massa venisse ambientata in Italia! Di solito veniamo bellamente ignorati e se c'è da distruggere qualcosa gli Ammmericani amano prendersela con la roba di casa loro, al massimo si allargano a parigi o londra!
Comunque rientra sempre nella definizione di "Corazzata Potemkin", come 2012 del resto.
Poorman wrote
la Macchina da Scrivere (e per la seconda ha tutti i miei applausi, ma non fa testo perché non sono di Roma...)


Ed ai turisti invece piace tanto!
Io tifo per l'esoscheletro.
@ Poorman:
"Non è una partita della nazionale, ma della Roma...."

e qual è la differenza?
;-P
e qual è la differenza?
;-P


Prova a chiederlo a Claudio Amendola!
alla faccia, sei riuscito anche a distinguere chi era la squadra ?

No, letto qua e là su Internet a suo tempo...
Ed ai turisti invece piace tanto!
Io tifo per l'esoscheletro.


Mi sfugge la battuta... C'erano esoscheletri in The Core? ;)
Insomma m'avete fatto venire voglia di vedere il film 2012 :)
Film come questi se non vengono visti su un grande schermo non ha nemmeno senso vederli.
@ Robert, esatto!
Un film del genere visto a casa sul divano non ha senso!
Ma se proprio devi...allora vacci di mercoledì allo spettacolo pomeridiano! Non ci spendere più di 5 euro!!!
Premetto che a me un bell'esoscheletro servirebbe proprio, il fatto è che nella Macchina da Scrivere c'è il monumento al milite ignoto ed anche il sacrario delle bandiere. Li spostiamo prima di distruggere il monumento?
Insomma m'avete fatto venire voglia di vedere il film 2012

a me invece se ce l'avessi avuta mi sarebbe scappata :-(
ehm, per la falla di windows7.. basta spegnere samba...
riobard,

basta spegnere samba..

Di preciso, come si spegne Samba in Windows 7? :-)
Di preciso, come si spegne Samba in Windows 7?

Magari c'entra la finestra di configurazione dei Servizi.

O basterà smettere di ballare?
Poorman,

che io sappia, Samba in Windows 7 non c'è. Samba è l'implementazione open source dell'SMB e di vari altri protocolli di condivisione di Microsoft.
Azz... colpisce anche Windows Server 2008 !
Mmmmmhhh però lo spiegone di Microsoft non consiglia di disattivare un qualche servizio, ma proprio di bloccare le porte incriminate con il firewall.
Di preciso, come si spegne Samba in Windows 7?

Ce l'ho. Almeno in Windows XP e Windows 2003: Strumenti di amminisrazione -> Servizi -> buttare giù il servizio "Server" (lanmanserver). Non è detto però che basti, o lo avrebbe già suggerito Sio Pill nello spiegone.
Piccola:
A Emmerich mancano notevolmente le idee e forse sarebbe anche il caso che i produttori hollywoodiano smettano di dargli dei soldi per girare sempre lo stesso film.

Perché? A giudicare da come riempie le sale, credo che i produttori faccianoo bene a dargli i soldi.
bekcs:

bekcs:
-Credevo che rientrando nell'atmosfera i booster si disintegrassero o rimanessero a vagare nello spazio, e invece no, come mai?

Quello che si disintegra è il serbatoio esterno, che infatti viene lasciato a sè stesso alla fine del lancio, quando lo shuttle ha raggiunto una velocità orbitale (ma non è un'orbita stabile, perché il punto più basso è ben dentro l'atmosfera). I booster si esauriscono molto prima (durano 2 minuti contro i 10 di tutto il lancio), quando vengono sganciati hanno una velocità molto più bassa, e non bruciano in aria.

-Dopo l'ammaraggio vengono recuperati?

Hanno i paracadute apposta per permetterne il recupero, la verifica ed il riutilizzo.

Grazie in anticipo per le risposte a queste domande che magari vi sembreranno stupide :D

Sono le stesse domande che facevo io quando non sapevo una cippalippa di astronautica! :-)
Confermo quanto dice Gwilbor. Uno dei punti di forza dello Shuttle sarebbero dovuti essere i booster recuperabili, per ridurre i costi.

Da notare infine che, al MECO (Main Engine Cut Off) la velocità è appunto ancora insufficiente per un'orbita stabile, però manca davvero poco, circa 200 km/h sui 28.000 acquisiti. Lo Shuttle se li guadagna con gli OMS (i due motori riaccendibili sotto il piano di coda verticale), mentre il serbatoio centrale brucia nell'atmosfera. Col trucco di montare i motori sullo Shuttle e non sul serbatoio stesso, anche questi vengono "salvati" per il lancio successivo.

Se si pensa che del Saturno V ritornava solo la punta conica, che per di più non era riutilizzabile, lo Shuttle è notevolmente "furbo". Ma non abbastanza :'(
Per la bella biglia blu: bellissima foto di una falce di Terra... se guardate bene in basso a sinistra, ci sono io che saluto.

Per windows 7: saranno contenti gli anti-Microsoft. D'accordo che è uscito adesso, ma una falla del genere fin dall'inizio? Cominciamo bene...

Quanto agli esoscheletri, su Youtube avevo trovato dei filmati su Hal-5 (che anche Gizmodo cita). Sarà che era pensato per un uso più civile/medico, ma mi sembrava più avanzato, dato che invece che rilevare la pressione e i movimenti come HULC leggeva direttamente gli impulsi nervosi inviati ai muscoli per reagire. E diciamocelo, anche il design era molto meglio...

Quanto al GPS ultrapreciso e alla beagle board... sono entrambi incredibili. Tecnologie che devo ricordarmi di seguire da vicino, perchè promettono di essere assai interessanti.
Non sapevo che anche i booster venissero riutilizzati (ma quante volte?).Cmq il funzionamento dello Shuttle è spiegato in Italiano in questo Documento Esa in italiano
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Sul bug di Windows 7, affligge il protocollo netBIOS: se fossimo in linux lo definiremmo "deprecated", visto che parliamo di Windows lo definiamo semplicemente "obsoleto".

Dai tempi di Windows XP (2002) quel protocollo non viene più installato di default, al contrario di quanto accadeva con windows 9x. Se volevate installarlo dovevate farlo manualmente: si usa(va) per gestire condivisioni di rete con DOS, Lan Manager e windows NT 3.51.

Oggi come oggi, a meno che non abbiate una rete molto particolare, non serve più: di default vengono installati, a parte i tre protocolli QoS, solo TCP/IP e la condivisione file e stampanti (che non usa più netBIOS).

Quindi l'exploit è puramente teorico, oltretutto è già stato corretto: windows update installerà l'opportuna patch nel rarissimo caso in cui abbiate attivato il protocollo di rete.
Il progetto RTKLIB non è un GPS in kit con precisione di 1 cm, ma è un'implementazione con hardware a basso costo della tecnica RTK-GPS per ottenere posizioni molto precise.

Per farlo funzionare serve un GPS a basso costo, una stazione di riferimento con posizione conosciuta con precisione e diversi minuti di misure.

Ciao,
Vihai,

è un'implementazione con hardware a basso costo della tecnica RTK-GPS

perdonami ma non vedo la differenza fra la tua descrizione e la mia. Il link porta alle istruzioni che permettono di usare una Beagle board per creare un sistema che permette di ottenere posizioni molto precise usando il segnale dei satelliti GPS. A me sembra la definizione di un GPS in kit.
Credo che la differenza sia nel fatto che dalla tua descrizione sembri ci sia un kit con un gps.
Siccome la cosa in questione è "solo" una libreria software necessitiamo di una BB, di un GPS e del software che le interfacci implementando RTK-GPS.
In senso tecnico una libreria e un gps non sono la stessa cosa ... cmq sia grazie della notizia :)
AHAHAHAHA!!!

domandina del tipo che prova l'esoscheletro:

"Do we need to open the door or should I just smash right through it?"

AHAHAHAHA!!
Straordinario sito questo di Skytopia
hanno reso ancora più belle delle immagini già bellissime come i frattali.
Bravo!
"la condivisione file e stampanti (che non usa più netBIOS)."

Già, ma fa ancora pena come quando lo usava :(
io l'ho visto il Film 2012 : mi è piaciuto !
Certo non è un film da oscar, ma dialoghi ed effetti speciali sono all'altezza : un film veramente gradevole !
E poi le "esagerazioni" le trovate sempre nei film catastrofici!
Il 21 dicembre 2012 sarà un giorno come tanti altri : si spera ! ;-)
io l'ho visto il Film 2012 : mi è piaciuto !
Certo non è un film da oscar, ma dialoghi ed effetti speciali sono all'altezza : un film veramente gradevole !
E poi le "esagerazioni" le trovate sempre nei film catastrofici!
Il 21 dicembre 2012 sarà un giorno come tanti altri : si spera ! ;-)
io l'ho visto il Film 2012 : mi è piaciuto !
Certo non è un film da oscar, ma dialoghi ed effetti speciali sono all'altezza : un film veramente gradevole !
E poi le "esagerazioni" le trovate sempre nei film catastrofici!
Il 21 dicembre 2012 sarà un giorno come tanti altri : si spera ! ;-)
bug di Windows 7: chiudere le porte citate significa ostacolare il funzionamento di tanti altri servizi e programmi quali

Applications that use SMB (CIFS)
Applications that use mailslots or named pipes (RPC over SMB)
Server (File and Print Sharing)
Group Policy
Net Logon
Distributed File System (DFS)
Terminal Server Licensing
Print Spooler
Computer Browser
Remote Procedure Call Locator
Fax Service
Indexing Service
Performance Logs and Alerts
Systems Management Server
License Logging Service



a voi le appropriate riflessioni...
I frattali sono davvero stupendi!
Alcuni mi ricordano dei favi di vespa (delle vere opere d'arte! http://freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=5832374 questo ad esempio).
Ho avuto la malsana idea di vedere il film 2012, e devo dire, mi ha veramente deluso.

Alcune scene erano palesemente ridicole, specialmente quando scappano da un edificio mentre la crosta terrestre si frantuma sotto i loro piedi...

Il massimo del ridicolo però viene toccato quando viene detto che tutti i leader mondiali hanno deciso di salvarsi, apparte il primo ministro italiano, che ha deciso di rimanere a Roma a pregare!!!!
Qui sono letteralmente morto dalle risate!

Insomma, questo film non può essere considerato altro che un fallimento totale.
Non so se faccia più ridere il film o le teorie da cui è scaturito.
Giusto per puntualizzare, ecco le recensioni che sta collezionando il film:
http://tinyurl.com/yjydzea ( 2012 fa persino più schifo di quanto i maya avrebbero potuto predire )

E pensare che da noi grazie a Giagobbo il film sta avendo un clamoroso successo XDXD
attivissimo.... (in minuscolo... la a maiuscola era troppo) il cicap ed il regime!!! Complimenti
attivissimo.... (in minuscolo... la a maiuscola era troppo) il cicap ed il regime!!! Complimenti
Non e' sempre reale cio' che scrivo su questo Blog :-)