Cerca nel blog

2009/11/18

IxT RIP

Ma che fine ha fatto la mia newsletter?


Ho da fare una comunicazione di servizio per tutti quelli che in questi mesi si sono chiesti come mai non ricevevano più la mia newsletter Internet per tutti: la ragione è semplice, non l'ho scritta.

Non ho più tempo di gestire iscrizioni, disiscrizioni, cambi di indirizzo e problemi di spam, e un numero crescente di lettori si trovava la newsletter bloccata da filtri antispam aziendali e altre delizie, per cui è giunto il momento di dire formalmente basta e chiuderla.

Quello che all'epoca aveva senso diffondere via mail ora è diffuso molto più efficacemente tramite questo blog e i suoi feed RSS.

Ringrazio moltissimo gli amici di Peacelink che in questi anni mi hanno ospitato e tutti coloro che in questi anni si sono iscritti per leggere la newsletter e hanno contribuito, con i loro commenti, a farla crescere. Per i nostalgici più morbosi, l'archivio dei miei deliri digitali resta online qui su Attivissimo.net. Abbiate clemenza.

21 commenti:

MdF ha detto...

In effetti non cambia niente, però... mi dispiace!

Luigi Rosa ha detto...

Sic transit gloria mundi. Se non serve piu', tanto vale non usarla piu' e utilizzare altri sistemi, con buona pace per i nostalgici del passato.

YaN ha detto...

Grazie comunque per questi anni di valido servizio !

Van Fanel ha detto...

Addio IxT !
Beh, almeno gli archivi rimangono.
Mi dispiace invece per il mitico forum IxT, che non solo è defunto da anni, ma non sembrano esserci archivi da nessuna parte. Ho provato Internet Archive, che però notoriamente non funziona bene con i forum; recupera pochissimo, e in modo casuale e sconclusionato (uno dei pochi messaggi che sono riuscito a recuperare era di un troll... oltre al danno la beffa!)

Giako ha detto...

Riposa in pace newsletter!
Mi ricordo ancora il tuo penare, Paolo, quando dovesti cambiare "provider". Che anno era? 199x?
Cmq sia: grazie per il servizio dell'epoca e per quello attuale!

Van Fanel ha detto...

Anche questa allora sarebbe da eliminare... a parte i primi 3 esperimenti citati, non è mai "partita" davvero.

Vittorio ha detto...

Andando OT, ennesima bella foto di un gatto! Ma dove le trovi? Mia moglie se ne innamora ogni volta che le vede.

L'economa domestica ha detto...

Io ripeto che quei gatti li voglio!!!

Vittorio ha detto...

Oh, attenzione! Non è che qualcuno poi crede che l'Economa è mia moglie? Manteniamo le distanze...

LOL
:D

L'economa domestica ha detto...

Povero Vittorio! E che avresti fatto di male per meritarti una tal sciagura?
Ps, L'Economa è felicemente accoppiata con un Radioamatore Ladino che odia i gatti.

Vittorio ha detto...

E che avresti fatto di male per meritarti una tal sciagura?

Mah, io sono sempre possibilista (nonostante ciò che dicono di me) per cui finchè non conosco abbastanza bene una persona non posso dire se sarebbe una sciagura o una fortuna...

P.S. Anche a me piacciono molto i gatti!

Gavagai ha detto...

La foto... LOL! Splendida, Paolo, mi hai rischiarato la giornata! (e lo so, mi basta poco...) :D

Spazio1999 ha detto...

WOW x la foto! Lodi a Paolo!!

Nodens ha detto...

Un po' dispiace.
Ricordo quei tempi, forse + pioneristici.
Ricordo quando scoprii attivissimo, su segnalazione di un amico. Passai una divertentissima giornata a leggere l'archivio delle varie bufale :)
Non saprei neanche dire che anno era, forse il 2000.
Un brindisi ad Internet per tutti!

Giorgio ha detto...

In effetti i feed sono fantastici... Un appunto: per chi non avesse un aggregatore potresti attivare la distribuzione via mail del feed di questo blog. Io sto provando quella di FeedBurner:
http://www.google.com/support/feedburner/bin/answer.py?hl=en&answer=78982
che offre anche altri validi servizi come le statistiche.

happy h ha detto...

Che coincidenza. Stavo proprio cercando dove potessero essersi nascoste quelle benemerite istruzioni per personalizzare il menù d'avvio, le estensioni ecc., che ora servirebbero a una mia amica. San Google non aiuta molto, forse era il libro?
Cmq, giù il cappello!

Dan ha detto...

Io usavo Bookmarks > Attivissimo...
Controllavo le catene che mi arrivavano sul Servizio Antibufala, e da quando è partito il blog controllo con regolarità per nuovi articoli.
Ricordo che cascai in pieno nella catena del Sodium Laureth Sulfate, ma stranamente non ricordo esattamente quando ho cominciato a frequentare il sito, nè dove/come l'ho scoperto.
Misteri della mente umana, e delle cose che sono abitudine da anni.

Poorman ha detto...

Io nei miei Bookmarks ho trovato addirittura "http://attivissimo.homelinux.net/" ! Ma era un redirect, il vero sito, o cosa?

Poorman ha detto...

Un tuffo nel passato nel mondo del bioplasmatico...

Paolo Attivissimo ha detto...

ho trovato addirittura "http://attivissimo.homelinux.net/" ! Ma era un redirect, il vero sito, o cosa?

Un redirect tipo Dyndns. Dove puntasse, però, proprio non me lo ricordo. Forse sul server domestico.

aelle ha detto...

Mi dispiace, era un appuntamento gradito e utile, anche se è vero che con i feed si rende "inutile" e impegnativa la gestione di una newsletter... con i sistemi ante-web 2.0 però!

Per alcuni dei miei blog uso anche io i servizi di Feedburner e mi unisco a Giorgio nel suggerirtene l'utilizzo :-)

P.S. Davvero belli quei gatti ;-)