Cerca nel blog

2009/11/27

Ci vediamo il 28 a Trieste?

Complotti lunari aggiornati a Trieste


Sono appena arrivato a Trieste, dove domani sarò ospite, insieme ad Andrea Bernagozzi, del festival della fantascienza Science+Fiction per parlare di complottismo lunare, con le ultime immagini restaurate e delle sonde lunari, all'auditorium del Museo Revoltella, via Diaz 27. L'ingresso è libero, ma attenzione: l'orario è stato anticipato alle 17.

75 commenti:

Anonimo ha detto...

non guardare solo le stelle, fatti un bel giro per la città :)

Giulio GMDB© ha detto...

Grazie dell'avvertimento... io al 99% ci sono.

theDRaKKaR ha detto...

mai stato a Trieste, ma mi ha sempre affascinato questa città che tutti dicono così italiana, ma anche così non italiana (veltronismo?!)

buona permanenza

giangi ha detto...

Finalmente ci fai visita nella Venezia Giulia.
Sfiderò le intemperie, ma ci sarò.

Giuliano47 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Giuliano47 ha detto...

Paolo, a Trieste fatti una Gubana.
Che non e' una bella gnocca, eh??
E' un dolce caratterisico. Te lo ricorderai.

Giuliano47 ha detto...

Leggendo nei vari forum lunacomplottisti mi ha colpito l'ignoranza grave dei fatti avvenuti.
Uno fra tutti: un sacco di gente e' convinta che l'Apollo 11 sia stato l'unico allunaggio con uomini.
Poi c'e' ignoranza delle tecnologie usate. Pero' almeno sapere come si sono svolti i fatti, la lunga preparazione del programma spaziale, i successi, gli insucessi, questo dovrebbe essere alla portata di chiunque voglia documentarsi.

Lucas ha detto...

ma alla fine Obama ha parlato ieri di alieni?? o è stata un'altra bufala??

Domenico ha detto...

Solitamente si crede nelle bufale per una ignoranza bestiale in materia

jazzer ha detto...

Devo venire a Trieste per altri motivi, ma al Festival per un po' ci sarò!

Domenico ha detto...

Ma che meraviglia, stamattina apro msn e dalla finestra di windows live today leggo la notizia principale del giorno:
APOLLO 14: AVVISTAMENTO UFO
Gli oggetti luminosi sembrano seguire gli astronauti al lavoro.
Poi clicco sopra e mi porta a questa galleria di falsi UFO:

http://events.it.msn.com/notizie/ufo.aspx?cp-documentid=10311878

una cosa allucinante, sono considerati falsi ufo perfino dagli ufologi.

Mi piacciono poi le deliranti descrizioni, perfino con provocazione:
http://events.it.msn.com/notizie/ufo.aspx?cp-documentid=10311878&imageindex=4

Per provare a rispondere, ecco, sempre in una immagine Nasa, l'oggetto luminoso ingrandito…

oggetto luminoso una mazza, è l'ingrandimento sfocato dello stadio del Saturno V che si allontana, nota cosa sbufalata dagli stessi ufologi.

le restanti foto sono ancora più comiche


inizio a pensare che non è tanto tutta l'ufologia ad essere una cosa ridicola quanto gente che parla della materia senza avere una minima cognizione di cosa dice

markogts ha detto...

Ciao Paolo, grazie dell'avvertimento (ma ti pare che uno sposta in anticipo le cose? Per rispondere a Drakkar, il commento del triestino medio in un caso simile sarebbe: "Ah, co iera l'Austria 'ste robe no capitava, l'Austria sì che iera un Paese ordinato)

@ Giuliano: tecnicamente, la gubana è friulana. Qui vanno le putizze (praticamente identiche) e i presnitz, una sorta di "putizza condensata", senza troppi convenevoli di pastafrolla che mira invece al sodo del ripieno.

Paolo, se ti servono indirizzi di panetterie, fammi sapere ;-)

Giuliano47 ha detto...

@Markogts
Presnitz: dammi pure un nome o una marca: so che queste cosacce le spediscono anche in qualche negozio di Milano. Poi mi arrangio.

Non si tratta di OT: e' noto che i Seleniti sono ghiotti di Presnitz, ed Apollo 20 servi' a portarne loro abbondanti scorte per tenerli amici.

Luca ha detto...

A proposito, si diceva che Obama avrebbe descretato alcuni documenti riguardo ai (n)ufo, si sa niente al riguardo?

Kristina ha detto...

Benvenuto nella mia bellissima città, avrei partecipato volentieri ma purtroppo altri impegni me lo hanno impedito, beh sarà per la prossima volta! Kris

Giulio GMDB© ha detto...

Complimenti per la conferenza, molto interessante e ben gestita... Le due ore sono proprio volate. Mi ha fatto piacere conoscerti di persona, serve a rendere più reale l'ambiente virtuale che è internet. :-)

flomar ha detto...

ach! non ho visto l'aggiornamento è ho perso i primi 15 minuti. Comunque presentazione godibillissima!
@paolo attivissimo: grazie. spero abbia potuto visitare la città. domani mi metto a cercare se ho ancora in soffitta quell'intervista di "speak up" a Bill Kaysing. Era un numero del '85 o '86. E'stata la prima volta che sentivo di complotti lunari.
@markogts,giuliano 47: propongo un seminario comparativo tra gubana, putizza e presnitz. Comunque non dimentichiamo che ci sono anche i "kranz".

@enio ha detto...

arrivando a Trieste facendo la strada dei camionisti e vederla dall'alto è sempre un'immagine che ti mozza il fiato...

giangi ha detto...

Carburante da Gorizia a Trieste: 6 euro con Mastercard.
Ticket parcheggio sulle rive: 2 euro con Mastercard.
Panino (superveloce per anticipo orario di inizio): 3 euro con Mastercard.
Vedere il Mac che si impianta su un video e Paolo che impreca contro la tecnologia che non lo assiste: NON HA PREZZO!

Bill Gates ha detto...

"il Mac che si impianta su un video e Paolo che impreca"

I love Mac :-))

Lucas ha detto...

Obama il 27 non ha fatto il discorso sugli alieni perchè è un repteliano....ahahahahah! scusatemi per la boiata!^^

giangi ha detto...

Per la verità Paolo non ha imprecato apertamente quando il video non partiva, ha mantenuto un impeccabile aplomb.
Ma immagino che tra sè e sè qualche "corpodibacco" l'abbia tirato.

Cmq pure io lavoro con Keynote e perciò l'episodio mi ha masochisticamente divertito.

Pippolillo ha detto...

Scusate se sono un po' OT ma sempre di esplorazione spaziale si tratta. Ieri ho assistito qui a Torino ad una proiezione di un documentario di circa un'ora presentato dagli stessi protagonisti, i fratelli Judica Cordiglia.
Radioamatori da sempre alla fine degli anni '50 si misero ad ascoltare lo Sputnik e poi tutti i satelliti e le prime missioni umane. Registrarono anche le voci di cosmonauti russi periti nelle imprese, missioni mai annunciate dall'URSS, cosa negata ancora oggi dalla Russia.
Lavorarono per la Radio della Svizzera Italiana commentando in diretta il primo sbarco dell'uomo sulla Luna.
Concludendo, al momento delle domande del pubblico, c'è stata anche questa:"Ma lo sbarco sulla Luna è veramente avvenuto o è stata tutta una bufala?"

Camicius ha detto...

@Pippolillo
e la risposta??

Pippolillo ha detto...

La risposta è stata che naturalmente è avvenuto. Loro stavano ricevendo due trasmissioni radio dagli USA con il commento della vicenda più quella in diretta dagli astronauti anche se solo dei piccoli brani causa la distanza enorme e la difficoltà di catturare il segnale.
Infatti il documentario prodotto da SKY, RTSI, RAI Educational ecc. s'intitola I Pirati dello spazio / Space Hackers.
Questi i dettagli della produzione

markogts ha detto...

@ Pippolillo: le tesi di Judica Cordiglia sono alquanto controverse. Da quel che ne so, James Oberg, che non è l'ultimo arrivato, li smentì in maniera netta con una ricerca, e ci furono anche altri critici. Certo però che la storia dei "lost cosmonauts", vera o falsa che sia, è molto coinvolgente.

@Giuliano: adesso mi viene in mente questo, non so se ce ne sono altri che abbiano un sito.

@ @enio: quoto al 101%. E se, appena uscito dall'autostrada parcheggi al "parco Globojner" (attaccato all'Area di Ricerca) ti puoi fare una bellissima passeggiata sul costone, sempre con quella vista.

@ Kristina: florilegio di "k" da queste parti, eh? ;-) Sarai mica la mia compagna di classe del liceo scientifico?

@ tutti: la scenetta di Paolo con il mac... hihi...

Vado a mettere a posto le foto!

sergio ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
gian ha detto...

@sergio
Credo che ci sia ben poco da indagare sul soggetto... Mi sembra l'ennesimo visionario. Punto.
gian

sergio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sergio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sergio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sergio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sergio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sergio ha detto...

Il bello se si prova andare a vedere sul suo blog, si vedrà che con "astuzia" a cancellato l'articolo sull' Australia, per non essere smascherato da persone nuove al suo accesso.

sergio ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
sergio ha detto...

Vi faccio leggere per curiosità quello che adesso scrive, questo.......:
Ora ci siamo. Nibiru è sempre più facilmente visibile da tutto il mondo, Italia compresa, occorre avere solo un filtro solare poichè è visibile di giorno. Visualizzate su you tube gli ultimi video, postando in cerca Nibiru Padova.
Non è un riflesso, in quanto un riflesso non si vede sempre, sempre, sempre in alto a destra rispetto il Sole, ma cambia posizione di volta in volta.

sergio ha detto...

Un' altra contraddizione, dato che in un video su youtube, il povero aspirante defraudatore, rimarrà aspirante, perché se dovesse venire la fine del mondo, i soldi e la fama non li vedrà nemmeno col cannocchiale, e la sua adorata mammina, che così attaccato guardando il suo blog, non ci sarà nemmeno più lei, ahahah, elogia un' altro coglione della rete, senza sapere che rinnega quello che ha detto la volta prima sul suo blog e sul suo canale in Youshit, io non chiamerò più Youtube, ma Youshit (per me d' ora in poi esisterà solo dailymotion); se vedrete questo videoamatore, girerà diverse volte la sua telecamera, sperando di fare il furbo, senza sapere che il fantomatico nibiru, si esorta mano in mano, prima all' inquadramento diritto della telecamera in basso alla vostra sinistra, poi in alto quando lo esorta (se ci fate caso lascia dalla parte il proprio villaggio in maniera verticale a destra con un volatile che interseca). Quindi il nibiru, se si illumina e si muove, è una stella mobile, wow, bella scoperta, che coglione. Purtroppo nel mondo cambieranno molte cose col passar dei secoli, ma mai l' ignoranza di certa gente (mio motto).

sergio ha detto...

Un giorno per curiosità, avendomi fatto questa storia del 2012, abbastanza impaurire, sono andato fuori con la maschera da saldatore, che il suo vetro annerito con le fiamme della bombola, può fare da ottimo surrogato della famosa lente a filtro solare, che si usa nei determinati casi di eclissi solare parziale o totale; capendo che questo nibiru, era proprio una bufala mastodontica, che ridere.

sergio ha detto...

Se si prova a pensare ogni complotto o ogni presunta fine del mondo organizzata da catastrofisti e complottisti, si sa, solo per apparire in video o far soldi con i loro film e libri, si nota che son pieni sempre di contraddizioni, teorie che approvano e poi disapprovano, e si smentiscono da sole, tipo: lo sbarco sulla Luna realizzato da Buzz e Neil, che i complottisti prima affermarono che era un falso, e poi, da bravi babbei, contraddissero la loro nozione dicendo che lo sbarco c'è stato, ma i signori astronauti, videro un presunto corpo alieno, mah? sono proprio dei babbei, un' altra contraddizione, e che se esistessero veramente gli alieni, non sono così cattivi come appaiono in molti film horror o come racconta quell' altro bel marpione del professor Malanga, perché se no i nostri cari vecchi astronauti non arrivarono a casa sani e salvi, dalla missione, no? insomma molte cose che portano ad un unico risultato che il complotto lo fanno proprio solo loro i complottisti, infatti il loro nome può significare solo questo.

sergio ha detto...

Cari amici, mi è piaciuto insegnarvi quello che penso sul complotto, il mio vero nome non è quello che vedete decodificato, questo nome è solo in codice, il mio vero nome non lo posso rivelare, per pura privacy. Ciao.

sergio ha detto...

I vari post cancellati, gli ho dovuto, appunto, eliminare per alcune parole vilipese scritte, quindi gli ho trascritte in maniera meno oscena, anche se una di questa abbastanza forte lo lasciata, solo per dimostrare la mia rabbia verso certa gente, che se la ride sotto l' anima sensibile di qualche persona, ciao.

sergio ha detto...

La mia email: gigli87@alice.it
sono un momentaneo disoccupato, con la passione della musica, della letteratura e della storia, scrivo poesie, a volte, in volgare fiorentino tipica lingua del Dante, e compongo musica tramite pc e su pentagramma, e studio canto.

Robert ha detto...

Mi spiace, non sono riuscito a venire :.(

@markogts: metterai alcune foto su facebook? :)

Guido Q ha detto...

Paolo,

complimenti ancora per la conferenza! Finalmente ho potuto sentirti dal vero anziché tramite YouTube. È tutta un'altra cosa.

Permettimi una battuta: quando hai parlato delle motivazioni psicologiche dei complottisti, be'… sei caduto in pieno nella "reductio ad Hitlerum"! L'hai fatto apposta, vero? :-)

Peccato soltanto che non ci fosse qualche lunacomplottista in sala… sarebbe stato più divertente.

Scherzi a parte, grazie ancora.

Guido

Turz ha detto...

E questo thread ha già confermato due volte la Legge di Godwin.

Paolo Attivissimo ha detto...

Sergio, ho moderato alcuni tuoi commenti perché contengono insulti diretti. Anche se sono rivolti a persone che hanno idee antiscientifiche, non sono accettabili ("gli insulti, a me o ad altri, no"; sta nelle regole di moderazione). Si va dalla parte del torto. Riformula le tue analisi senza gli insulti, per favore.

Paolo Attivissimo ha detto...

quando hai parlato delle motivazioni psicologiche dei complottisti, be'… sei caduto in pieno nella "reductio ad Hitlerum"! L'hai fatto apposta, vero? :-)

Mi sono accorto che avrei commesso una RAH, ma non l'ho detto solo per fare una battuta. Non scherzo sull'Olocausto e credo seriamente che ci sia un forte legame fra le paranoie complottiste e quelle che portarono al nazismo e tuttora portano ai vari razzismi.


A proposito del video che s'è piantato: colpa mia, perché non vedendolo partire subito cliccavo di nuovo e saltavo alla slide successiva. Nelle infinite prove della conferenza m'ero dimenticato che aveva una piccola pausa prima di partire. Chiedo scusa.

In quanto a Gennaro Gelmini, non so se è il caso per ora di regalargli altra visibilità con un'indagine specifica. Meglio forse affrontare le sue tesi generali, senza fare riferimento al suo nome.

Guido Q ha detto...

Paolo,

credo seriamente che ci sia un forte legame fra le paranoie complottiste e quelle che portarono al nazismo e tuttora portano ai vari razzismi.

Legge di Godwin a parte, sicuramente è così. Per fortuna c'è una certa differenza di scala, almeno per il momento. Ma è vero che non bisogna abbassare la guardia.

Guido

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Che strana questa cosa dell'ordine cronologico sballato... :O

flomar ha detto...

@ Paolo Attivissimo:
più che altro preparati a rispondere alle probabilissime accuse da parte di LC e soci di averli accusati di essere nazisti, quando, travisando il contenuto, riporteranno le tue parole.

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

No, vi prego, ditemi una cosa...se avete Firefox e avete tenuto il feed di default "Ultime Notizie" (adn kronos), ditemi i titoli di oggi... o_O

fefesoft ha detto...

OT rispetto all'argomento, ma ho trovato su iPhoneItalia la seguente curiosità :

http://www.iphoneitalia.com/curiosita-per-il-calendario-apple-la-fine-del-mondo-e-il-31-dicembre-2068-69608.html

e ho trovato simpatica l'idea che l'Apple è piu' ottimista dei Maya :-)

PS chiedo ancora scusa per l'OT, se per caso non viene pubblicato, non mi offendo e continuo a seguirvi lo stesso :-)

Salutoni

Robert ha detto...

Visto che m'avete messo un dubbio OT:
Ma questo Calendario Maya ricomincia il suo conteggio lungo correttamente dopo tale data o ha bisogno di essere tarato? o è già sfasato perchè nessuno se ne prende cura?

Turz ha detto...

@Robert:
Pare che ci sia un'incertezza di due giorni (per intenderci, il prossimo ciclo inizia il 21 o il 23 dicembre 2012). Non so se ti ho risposto, comunque qui ti puoi fare una cultura:
http://xoomer.virgilio.it/esongi/maya.htm

andreag ha detto...

Mah, Sergio, mi sa che non la conti molto giusta.
Dici che hai la passione per letteratura escrivi poesie però i tuoi commenti sembrano scritti da un ragazzino di 7 anni per quanto riguarda la gramnmatica e il costrutto logico. Mi sembra un po' strano.

Robert ha detto...

@Turz: grazie per il link. molto interessante :)

@andreag: don't feed the trolls :)

Alter Planet ha detto...

Dato che non potrò venire,grazie se farai un articolo sull'evento.Comunque in bocca al lupo.

sergio ha detto...

Ero abbastanza stanco, perdonami andreag.

sergio ha detto...

Paolo Attivissimo, dato l'orario, ero molto assonnato, quindi, non ho potuto scrivere correttamente in modo pudico, mi spiace.

sergio ha detto...

Sig. Attivissimo, allora, avevate già indagato su quel tizio?

Paolo Attivissimo ha detto...

avevate già indagato su quel tizio?

Attenzione: io di solito non indago su nessuna persona, ma al massimo sulle affermazioni di una persona.

Quindi no, da parte mia nessuna indagine sulla persona; le sue affermazioni su Nibiru e catastrofi assortite sono già state sbufalate autorevolmente e con dovizia di dettagli dagli esperti.

sergio ha detto...

Se si prova a pensare ogni complotto o ogni presunta fine del mondo organizzata da catastrofisti e complottisti, si sa solo, che per apparire in video o far soldi con i loro film e libri, farebbero di tutto; si può notare che son sempre pieni di contraddizioni, teorie che si disapprovano, e si smentiscono da sole, tipo: lo sbarco sulla Luna realizzato da Buzz e Neil, che i complottisti prima affermarono che era un falso, e poi, da bravi "furbastri", contraddissero la loro nozione dicendo che lo sbarco c'è stato, ma i signori astronauti videro un presunto corpo alieno, mah? un' altra contraddizione, e che se esistessero veramente gli alieni, non sono poi così cattivi come apparirebbero in molti film horror o come racconterebbe quell' altro bel marpione del professor Malanga, perché se no i nostri cari vecchi astronauti non sarebbero arrivati a casa sani e salvi dalla missione, no? insomma molte cose che porterebbero ad un unica tesi, che il complotto lo organizzano e lo eseguono solo loro, i complottisti, infatti il loro nome porterebbe ad avere questo unico significato.
Composta decisamente meglio.

sergio ha detto...

Grazie, sig. Attivissimo.

sergio ha detto...

Un' ultima domanda, come mai certa gente, arriverebbe ad insistere su certe affermazioni, se sono già state smascherate?

Paolo Attivissimo ha detto...

come mai certa gente, arriverebbe ad insistere su certe affermazioni, se sono già state smascherate?

Dovresti chiederlo a loro.

Io posso solo ipotizzare cocciutaggine, convenienza economica o sociale (perderebbero il loro business e il loro seguito), o stupidità terminale.

sergio ha detto...

Purtroppo, certa gente non cambierà mai.
Spero di arrivare sano e salvo al 2013, per poi fondare un blog su internet, per le persone che si sentiranno offese per la farsa del 2012.
Speriamo che accada, per poi portare certa gente nelle mani della giustizia; incrocio le dita.

sergio ha detto...

Mi piacerebbe che certi argomenti, ancora venissero citati, perché così i tuoi lettori, caro Paolo, ormai ti posso dare del tu, si assicurino definitivamente.

Paolo Attivissimo ha detto...

Mi piacerebbe che certi argomenti, ancora venissero citati

Non ho capito cosa intendi, puoi chiarire? Grazie.

sergio ha detto...

Paolo Attivissimo, guarda questo video: http://www.youtube.com/watch?v=kDJZ-x_E06I
Questo smaschera il famoso tale di cui parlavo, se leggi, appunto, il suo commento.
Vedrai che il riflesso del sole, segue perfettamente la telecamera, e costui lo elogia dicendo, sei bravo a mostrare che, anche, se sposti la telecamera diverse volte, il nibiru non si muove.

sergio ha detto...

La mia osservazione che ho fatto sui complottisti, come ti può sembrare, nel commento#62.

Paolo Attivissimo ha detto...

Sergio,

grazie del chiarimento. Sono d'accordo solo in parte con la tua analisi. Ci sono anche i complottisti che credono veramente a quello che dicono, e le tesi contraddittorie (non siamo andati sulla Luna / ci siamo andati ma c'erano gli alieni) spesso non sono sostenute dalla stessa persona, ma da gruppi differenti.

Naturalmente ci sono i furboni che raccontano entrambe le tesi per fare spettacolo in televisione senza porsi problemi di coerenza, ma il cospirazionismo è un po' più complesso di come lo presenti.

Infine eviterei di creare confusione sul significato di "complottista": c'è già oggi troppa gente che crede che significhi "organizzatore di complotti".

Paolo Attivissimo ha detto...

Questo smaschera il famoso tale di cui parlavo, se leggi, appunto, il suo commento.

Niente di nuovo: sono le solite sciocchezze a proposito di Nibiru. Non c'è bisogno di sbufalare il singolo individuo.

Turz ha detto...

Vedrai che il riflesso del sole, segue perfettamente la telecamera, e costui lo elogia dicendo, sei bravo a mostrare che, anche, se sposti la telecamera diverse volte, il nibiru non si muove.

E invece il video dimostra proprio che se sposti la telecamera il "nibiru" (cioè il riflesso del sole sul vetro) in realtà si muove con la telecamera.

Secondo me sbufalare personaggi del genere è energia sprecata, penso che Paolo abbia altro da fare (tipo la famosa intervista :-))

Vittorio ha detto...

Sono appena rientrato a Trieste, e ancora macino rabbia per non esser stato presente...
Pazienza appena vedrò una conferenza di Paolo vicino al NE mi ci fionderò.

Dan ha detto...

"Non è un riflesso, in quanto un riflesso non si vede sempre, sempre, sempre in alto a destra rispetto il Sole, ma cambia posizione di volta in volta."
"In alto a destra rispetto al Sole", complimenti per la precisa terminologia astronomica per fornire riferimenti. Nibiru è un po' come il 2012 e tante altre bufalone catastrofiche: basta sedersi sulla riva del fiume della Ragione e aspettare che passi il corpo di un'altra cretinata. E passata la "data fatale", alzarsi e chiedere 'e allora, questa fine del mondo..?'
E godersi lo spettacolo del catastrofista che già si preparava alla morte, che si arrabatta, tergiversa e balbetta imbarazzato girando il piedino sulla punta...

Per Sergio: sbaglio o sei leggermente grafomane..?

Per andreag: non preoccuparti, che l'italiano non è assolutamente indicativo dell'età. Ho letto cose che voi utenti umani...