Cerca nel blog

2007/07/24

Fake mail facile

E-mail, come ti falsifico il mittente senza fatica


Una cosa che non mi stanco mai di ripetere è che il mittente di un e-mail non è garantito ed è facilmente falsificabile: è uno dei principi alla base di tante truffe e infezioni virali informatiche.

Se volete una dimostrazione pratica e divertente, andate a questa pagina di Deadfake.com; se vi interessano i dettagli tecnici, sono spiegati qui.

4 commenti:

Fabrizio ha detto...

Ciao era uno scherzo che facevo ai colleghi già 10 anni fa... è incredibile che oggi giorno ci sia gente che ci caschi ancora. Il livello medio dell'utente informatico è sceso veramente sotto 0.
Complimenti per il tuo blog fantastico.
Ciao.
Fabrizio

Unknown ha detto...

Purtroppo in molti hanno sentito dire che il mittente si puo' falsificare, ma pensano che sia un'impresa da grandi hacker. Una descrizione dettagliata del procedimento per inviare un'e-mail con telnet si trova anche nel Tanenbaum di reti, uno dei testi di informatica di base piu' diffusi al mondo.

eNIgmIsta ha detto...

C'è anche in italiano a questo indirizzo http://www.giocaitalia.it/mailanonime.asp, un po' grezzo ma funziona.
Ciao paolo, ottimo lavoro come al solito

Unknown ha detto...

Grazie per l'articolo, è stato molto utile. Cercando su google ho trovato anche il sito www.fakemail.it che permette di mandare fakemail anonime addirittura con allegati fino a 10 Mb. C'è anche la sezione con lingua in italiano. Ciao!