Cerca nel blog

2007/07/05

Repubblica, non c’è due senza tre

86 metri di balena bufala a mollo su Repubblica


Segnalo questa, poi mi fermo per un po', altrimenti sembra che ce l'abbia con Repubblica.


86 metri? Sarebbe l'animale più grande della storia, lungo quasi come un campo di calcio. Ma nessuno in redazione s'è posto il minimo dubbio?

Fra l'altro, quello sembra essere un capodoglio, non una balena. Ma in inglese capodoglio si dice sperm whale, ed evidentemente qualcuno a Repubblica pensa di sapere l'inglese tanto da non doversi degnare d'usare il dizionario: sperm whale? Sarà una balena superdotata. Qui c'è la notiziola riportata dalla BBC.

"Don't know much about history / Don't know much biology
Don't know much about a science book / Don't know much of the English I took ..."


(con tante scuse a Sam Cooke)

Grazie a Massimo D. per la segnalazione!

Aggiornamento (2007/07/05 16:00)


Repubblica ha corretto la didascalia. Ora dice 8,6 metri.

34 commenti:

Marco ha detto...

Ehm veramente c'è scritto 8,6 metri..

Paolo Attivissimo ha detto...

Adesso sì, ma guarda la schermata che ho catturato (cliccaci sopra per ingrandirla) :-)

Marco ha detto...

Si ho capito ma sarà stata una svista!

Paolo Attivissimo ha detto...

Corretta, guarda caso, dopo che ho pubblicato il mio articolo?

E che succede se pubblicano una "svista" del genere nelle pagine d'economia?

Non è un numero fra tanti in una tabella, dove una virgola può scappare: è l'unica cifra in una didascalia di due righe, che diamine.

Il concetto è sempre lo stesso: chi è in una posizione di responsabilità deve controllare e ricontrollare prima di pubblicare.

S* ha detto...

Il fatto è che i giornalisti migliori li tengono per la versione da leggere in aereo, quella stampata su carta.

S*

ServerDrop ha detto...

Paolo, ma perchè Repubblica non è ancora fallita? :-D

sverx ha detto...

la canzone diceva però
"Don’t know much about the French I took" quindi dovrebbe diventare invece "Don’t know much about the English I took" no? ;) :P

Paolo Attivissimo ha detto...

No, altrimenti salta la metrica, l'ho fatto apposta.

Unknown ha detto...

Beh...Repubblica nn è nuova a queste cose. Dal Blog di Stefano Quintarelli:

La fibra che scotta

Un saluto. Andrea

Gian Piero Biancoli ha detto...

Secondo me in redazione a Repubblica c'è qualcuno che regolarmente controlla il blog di Paolo e poi corregge i propri errori.

Ed è già un bel passo avanti !!!
:-)

Gian Piero Biancoli ha detto...

...altrimenti non li correggono nemmeno...

Gino Lucrezi ha detto...

Paolo, potresti proporre un patto a quelli di Repubblica.

Tu smetti di prenderli per il culo, e loro la smettono di scrivere cavolate.

Secondo me se lo fanno dimezzano la dimensione del sito ;-)

NoWhereMan ha detto...

vi prego, date un'occhiata alla pubblicità contestuale di google che è apparsa
http://immagini.p2pforum.it/out.php/i193817_SchermataIlDisinformaticoattivissimo.blogRepubblicanoncduesenzatreMozillaFirefox.png

:D :D :D

SirEdward ha detto...

dum...du..dum ...but I should know the work I do,
'n if I just knew how to check a source , what a wonderful world this would be!

Unknown ha detto...

Non voglio difendere nessuno...ma una riagione c'è.I pezzi li fanno scrivere a giornalisti precari che pagano in maniera ridicola, e spesso non hanno nessuna esperienza.Un pò lo stesso discorso degli ospedali dove la manutenzione agli impianti è affidata a personale non specializzato e che spesso non sa nemmeno leggere l'italiano (sub-sub-sub-sub appalti a cooperative specializzate a fornire personale a basso costo)

SirEdward ha detto...

In realtà Alessandro dice cose vere. Tuttavia la denuncia dell'errore è fondamentale per evitare che un errore giornalistico non sia considerato più come una grave mancanza nei confronti del mestiere ma un peccatuccio veniale, che è il confine che divide un giornalismo affidabile e "informativo" dal gossip più o meno stolido che si può ascoltare in qualunque bar o in moltissimi siti internet.

Come sappiamo la credibilità di un "informatore" deve passare dall'accuratezza di quello che scrive, non dalla sua influenza sociale, politica, economica...

E fare scrivere le notizie a gente sottopagata (cioè sfruttata) significa sì risparmiare sulle spese, ma significa anche buttare alle ortiche proprio questo punto fondante del gironalismo.

E a questo punto è giusto denunciare l'errore e, senza diventare volgari, irriderlo.

talpazzo ha detto...

occhio al link di "Qui c'è la notiziola riportata dalla BBC." ora punta a "People pass under election flags in an Istanbul street as the country prepares to go to the polls later this month."

Paolo Attivissimo ha detto...

Il link è giusto, devi far scorrere la serie di foto del giorno fino a trovare quella del capodoglio.

andurby ha detto...

Da quando un corpo animale senza vita è un "cadavere"?
LOL
andurby

Andrea Sacchini ha detto...

Beh, indubbiamente Repubblica ha inanellato ultimamente una serie di 'perle' che fanno un pò pensare, ma non è l'unica: è capitato spesso anche al suo "rivale" Corriere della Sera, e, giusto un mesetto fa, TgCom ha pubblicato ben due errori ortografici nella sua home page (ovviamente per distrazione).

Che dire? Errare humanum est... :)

Rodri ha detto...

Io non ci vedo nulla di strano in un capodoglio di 86 metri. Non c'era forse un insetto di 47 metri su Google Maps? :-D

pKrime ha detto...

Come dite voi, è un errore colossale (nel senso di "cacchio, 86 metri.. si salvi chi può!) però un conto è prendere per veri cartelli falsi di chiese, un altro dimenticarsi una virgola. Svista gravissima, errore/orrore e chi più ne ha più ne metta, ma non è che il giornalista abbia creduto davvero all'esistenza di una balena di 90 metri! Insomma, svista, non bufala. Se si vuole parlare di incompetenza, pesa di più la traduzione sbagliata di Sperm Whale (tra l'altro credo di aver capito come funzionava in originale una battuta di "Io me e Irene", grazie Paolo!).

Dan ha detto...

Non dovrebbero esserci i proofreader per cose del genere..? Quello non è un errore che il correttore ortografico di Word coglie...

"Da quando un corpo animale senza vita è un "cadavere"?
Perchè andurby, tu come lo chiameresti?

Unknown ha detto...

Bah, su repubblica.it farebbero meglio a concentrarsi sugli articoli fotografici:

"La moda dei costumi da bagno"
(accento, foto di un culo)

Giuliano ha detto...

Nooo, era di 8,6 centimetri!
Qualche mese fa, quando un asteroide passo' ad oltre 400mila chilometri dalla terra, vidi scritto su un quotidiano che era passato a 400 kilometri, "oltre l'orbita lunare". E i micron scambiati per metri? e cosi' via?
Mi ricorda una barzelletta universitaria, il professore interroga un'allieva: "Signorina, quanto sono lunghi gli spermatozoi?" E la studentessa, esitando: "... mah, ... qualche centimetro". Il professore: "Starebbe fresca!"

Unknown ha detto...

Ieri per un po' di tempo sulla home di Repubblica c'erano "I bagni BISEX [sic] per donne in Turchia". Ovviamente poi corretto in unisex... Mi spiace non aver salvato la schermata.

Unknown ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
andurby ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Unknown ha detto...

Cadavere si riferisce solo al corpo umano senza vita

Unknown ha detto...

Direi carogna (uhmm suona male), forse meglio carcassa. :)

Unknown ha detto...

'Azzo che cacciatore di bufale, anche un cretino guardando le foto si sarebbe accorto dell'errore.
per fotuna ci 6 tu a sistemare le cose.
cancella pure il commento quando l'hai letto
ciao
adanos

Gino Lucrezi ha detto...

A proposito di bufale di Repubblica... sara` una bufala anche il video sui brogli?

:-)

Unknown ha detto...

Oggi sul sito del Corriere c'è la notizia del titrovamento di un fungo alto ben 1,65 cm ! Dalla foto il fungo appare effettivamente grande, ma non può essere neanche di 1,65 m. Immagino invece che possa essere di 1,65 piedi, ma penso che per un giornalista il concetto di unità di misura sia piuttosto labile...

Dan ha detto...

"'Azzo che cacciatore di bufale, anche un cretino guardando le foto si sarebbe accorto dell'errore.
per fotuna ci 6 tu a sistemare le cose. cancella pure il commento quando l'hai letto"

Ah no, non vorrai mica privare tutti gli altri della testimonianza di quanto tu sia infantile e superficiale! Se non te ne fossi accorto, il punto dell'articolo è un altro...

"Immagino invece che possa essere di 1,65 piedi, ma penso che per un giornalista il concetto di unità di misura sia piuttosto labile..."
Può essere, anche 16,5cm sarebbe abbastanza normale... rileggere le fonti immagino porti via troppo tempo.