Cerca nel blog

2009/07/04

Iphone nuovo? Meglio aspettare

L'iPhone nuovo è roba che scotta. Sul serio. E anche quello vecchio è crashabile con un SMS


Sembra che ci sia qualche problema con i nuovi iPhone, i 3GS, e anche con quelli vecchi dotati del software nuovo (3.0). Varie fonti segnalano infatti surriscaldamenti così marcati da non poter tenere in mano il telefonino e da alterare il colore della plastica del suo guscio (foto) e anche del display, dando alla plastica una tinta rosata e al display una colorazione giallognola.

I principali colpevoli sarebbero la trasmissione dati e il modulo GPS integrato, ma alla base potrebbe esserci una partita di batterie imperfette. Nessun problema: basta aprire lo sportellino e cambiare batteria, no? Un lavoretto da tre secondi. Soltanto che l'iPhone non ha lo sportellino: la batteria è sigillata, e per cambiarla bisogna lasciare il cellulare in assistenza. Bella furbata.

Le lamentele sono pubblicate per esempio nel forum Apple Discussions e nei forum degli utenti britannici dell'operatore O2.

Punto Informatico segnala che sul sito di supporto di Apple è apparsa una pagina che ricorda di usare l'iPhone solo se la temperatura dell'ambiente è fra 0° e 35°C e di custodirlo a temperature fra -20° e 45°C. Lasciarlo in un'auto parcheggiata al sole o usarlo intensamente mentre gli batte sopra direttamente il sole rischia di fargli superare questi limiti di temperatura. In caso di surriscaldamento compare l'avviso mostrato qui sopra. Tenerlo in tasca, vicino al proprio corpo caldo, o in una borsa priva di ricambio d'aria non aiuta certo ad evitare il problema.

Come se non bastasse, arriva la segnalazione di un problema di sicurezza basilare valido per tutti gli iPhone: il ricercatore di sicurezza Charlie Miller, della Independent Security Evaluators, ha dimostrato alla conferenza SyScan di Singapore che c'è un baco nel modo in cui l'iPhone interpreta gli SMS che permette di mandare in crash una parte del telefono che gestisce la connessione alla rete cellulare, rendendolo temporanemente inutilizzabile: basta conoscere il numero di telefonino della vittima designata. Brrr.

Fonti: The Inquirer, Wired, The Register, The Register, The Telegraph, Slashdot, Punto Informatico, F-Secure

31 commenti:

dyk74 ha detto...

Avevo sentito in giro che anche una serie dei Nokia soffre dello stesso problema con gli SMS(se non ricordo male era la serie N). Ma in questo caso l'unica soluzione era un HARD-RESET...

Ciao Ciao

dyk74 ha detto...

Per l'Iphone 3G (il 3Gs non lo conosco) sostituire la batteria non e' proprio facilissimo ma e' fattibile. Al contrario per l'Iphone EDGE e' veramente complicato sostiure la batteria.

Filippo ha detto...

Uhm... il fatto che l'iPhone non avesse lo sportello della batteria mi aveva sempre lasciato qualche dubbio... La furbata del secolo: sarebbe bastato un sportello per usare batterie tarocche che magari funzionano meglio delle originali. Ma ormai questa procedura è tipica degli "iCosi". q.e.d.

Comunque è sempre meglio aspettare qualche tempo prima di comprare queste cose aspettando che le magagne saltano fuori.

Io intanto aspetto l'Hero di HTC.

Filippo ha detto...

Lol noto ora: ma la scritta "slide for emergentcy" serve a bypassare la schermata? Me li vedo già gli utenti che vedono la schermata, la saltano e fottono l'iPhone...

Giancarlo Ruberti ha detto...

ma no, quando l'utente "slida", si abbassa la temperatura terrestre di qualco grado, in modo da far raffreddare l'iPhone :-)

mattia ha detto...

usare l'iPhone solo se la temperatura dell'ambiente è fra 0° e 35°C

Eh? Significa che non puoi fare una telefonata per strada se sei a Tampere a Gennaio o a Lampedusa d'Agosto?????

Filippo ha detto...

@mattia
Ma no: visto che generalmente i frigoriferi sono sopra i zero gradi basta fare la chiamata da li dentro.

Luigi Rosa ha detto...

Usare il telefono solamente sopra gli zero gradi?! Si vede che questi vivono a Cupertino e non hanno idea del clima che c'e' nel resto del mondo.

Meglio i telefoni progettati in Finlandia, molto meglio!


@dyk74: ovvio che sia "fattibile" la sostituzione di una batteria, ma te lo vedi l'utente iPhone quadratico medio che si attrezza con i tool giusti e segue la procedura di sostituzione?

S* ha detto...

Giusto per mantenere un minimo di obiettività, ricordiamo che il fatto che la batteria non sia sostituibile permette di alloggiare batterie più grandi con durata maggiore.

Ogni scelta ha dei pro e dei contro. Se per l'utente i contro sono più dei pro, nessuno gli impedisce di comprarsi un Nokia.

Quanto ai vantaggi di poter cambiare la batteria di un iPhone su un minione che si surriscalda (e che comunque va cambiato in garanzia) con una batteria qualsiasi che magari esplode, come capita non così di rado con batterie di terze parti comprate e due lire, lascio il calcolo agli statistici.

Thressym ha detto...

hem.. http://www.ifixit.com/iPhone-Parts/iPhone-3G-Replacement-Battery/IF137-002 , sezione "Step-by-step installation instructions" la mia parte preferita è lo Step 11 Carefully peel up the small sticker labeled "Do not remove." :D

Anonimo ha detto...

Speriamo rimedino all'inconveniente dell'iPhone versione 'griglia per uova' nel prossimo Firmware 3.1 (già distribuito agli sviluppatori).
Comunque il bug di sicurezza dell'SMS si presenza negli iPhone jailbreakati, non in quelli originali. Questo perché, a detta i Apple, sbloccando il dispositivo si perdono il 90% delle protezione.

dyk74 ha detto...

@Pigi: questa mi sembra tanto una furbata di Apple per evitare che la gente faccia il jailbreak ai suoi telefoni...

Filippo ha detto...

@S*
Che io sappia però la batteria degli iPhone non è in generale più capacitativa delle alternative in commercio...

Franci ha detto...

Fosse un'altra marca e fosse un altro gingillo la notizia mi lascerebbe del tutto indifferente, saltuariamente capita di vedere aggeggi di marche note con la batteria in fiamme o con altri potenziali problemi. Non nascondo però un leggero senso di soddisfazione tutte le volte che la religione apple dimostra sul campo che alla fine dei conti sono solo dei venditori di elettronica e software, bravi, innovativi... per carità, efficienti e tutto quello che volete... ma pur sempre dei venditori con tutto ciò che ne consegue.
L'iphone è un gingillo immesso sul mercato al grido di miraaaaacolo ed invece non ha nulla che ne giustifichi il prezzo e le aspettative. Qualcuno l'aveva capito subito, altri ci sono arrivati molto dopo. Chi vuole "possederlo" lo faccia ma almeno ci risparmi l'opera di convincimento stile "io sono vegetariano e voi siete tutti killer".

Covenant ha detto...

Io sono 4 anni che utilizzo il mattone Nokia 6600. Mi va benissimo, sfruttato al massimo, usato sotto il sole cocente e con il gelo. Batteria mai esplosa, temperatura sempre nella norma, schermo impeccabile. Sono passati 4 anni e la batteria ovviamente mi dura circa 2 giorni e mezzo (che pretendete). Ora, senza fare la parte di quello che dice "eh ai miei tempi" dico solo che un cellulare vecchio ha una qualità costruttiva migliore di questo Iphone. Forse il mio è un giudizio azzardato, ma vedo che questi Iphone stanno dando parecchi problemi ultimamente.
Ah, dimenticavo il mio Nokia ha lo sportelletto per la batteria, che genialata! :pppp

Buon Iphone!

Anonimo ha detto...

@ dyk74:
Credo anche io, infatti ha tutti gli interessi che gli utenti non sblocchino il telefono.

Covenant ha detto...

Ah, un'altra cosa. Metto subito le mani avanti in modo che non si dica che parlo solo conoscendo il mio cellulare: qualche anno fa ero moderatore nella rete forumfree di un forum dedicato ai cellulari Nokia con il Symbian. Le uniche lamentele che sentivo per questi cellulari riguardavano i primi firmware che bastava aggiornare dal sito nokia o da altri siti amatoriali...un conto è il sistema operativo ancora in rodaggio, un altro conto è l'hardware. Fermo restando che i virus per il Symbian ci sono eccome...ma ci sono anche gli antivirus e il buon senso dell'utente (si spera).

Filippo ha detto...

Ovvio: con l'aumentare della tecnologia compressa in dieci centimetri di spazio è chiaro che la robustezza del tutto pian piano si fotte.

Questa è però una problematica che non tocca solo gli aiTelefoni ma tutti i "gingilli" supertecnologici con bussola, compasso (XD), GPS, fotocamera, giroscopi, gravitometri, barometri, ...

Ahah cambia la metalità anche: oggi il cellulare (aka natel qui da noi) si cambia ogni volta che scade l'abbonamento tanto "è gratis" (tra virgolette).

Ah che passa il 3330 non c'è niente (ancora oggi funziona da dio).

Massimo ha detto...

L'ideatore del cellulare senza sportellino per la batteria per ora credo non sia all'apice della sua felicità...

Il tutto rientra comunque nell'ottica di iPhone, per la quale l'utente è proprietario del cellulare, ma non al 100%... Vedesi infatti i vari blocchi alle applicazioni, alla gestione dei file...

Skeptic ha detto...

aarghh!!! E io che l'ho appena comprato!!!
Effettivamente a volte lo sento caldo, c'è qualcuno a cui è comparsa la schermata del surriscaldamento?

badola ha detto...

io sono appena passato all' iPhone 3Gs dopo aver posseduto un 3G ( ora regalato a mia moglie ) .

Non ho surriscaldamento alcuno, almeno per ora.
So della cosa , per averla letta in giro nei vari forum specializzati.

Ma mi tranquillizza sapere che esiste pur sempre una GARANZIA, per cui, se avessi problemi me lo sostituirebbero senza fare storie.

Per il resto, pienamente soddisfatto del mio secondo melafonino.

De gustibus...

Santana ha detto...

In realtà, come ha scritto un utente su un altro forum, si tratta di una feature non documentata, chiamata iPhon.

La potete usare dopo che vi siete lavati i capelli ...

Marco Casati ha detto...

PER PAOLO

Lo scolorimento pare sia colpa della custodia, non del surriscaldamento.

http://www.ispazio.net/46115/lo-scolorimento-degli-iphone-3gs-bianchi-e-dovuto-ai-case-non-alla-temperatura.

Io dopo un anno di 3G passerò presto al 3GS (il mio lo do a mia moglie che tanto avrebbe dovuto comprarsi un nuovo cellulare).

Che dire. Nel mercato non c'è nulla che si possa avvicinare nell'esperienza d'uso. Per quello che ne faccio io è praticamente perfetto.

Dan ha detto...

"Ah che passa il 3330 non c'è niente (ancora oggi funziona da dio)."
Per non parlare del 3310...

Unknown ha detto...

OT: visto che e' passato il post sugli SMS ma si parla ancora di telefonia... :)
Da quando sono stato in Turchia (e ho scambiato via BT una canzone con un ragazzo) il mio cellulare mi sostituisce la i italiana con la i turca (senza puntino). Sembrano uguali, ma... LA I TURCA SI MANGIA 90 CARATTERI: se non me ne accorgo con un paio di righe di testo partono anche 4 messaggini!
E' successo a qualcun altro?

Bluebabbler ha detto...

Domanda stupida: ma se il problema riguarda una partita di batterie difettose non dovrebbe presentarsi solo sul nuovo modello 3GS ? Il precedente modello è ancora in produzione ?

ivan paduano ha detto...

Ennesima dimostrazione che i prezzi della apple sono del tutto ingiustificati. Si potrebbe parlare anche del software...i nostri mac universitari comprati a peso d'oro, ultimamente, su serie applicazioni di grafica (immagini da 300 mb a 5 giga) si piantano che è una bellezza...e l'unico rimendio è spegnere.

Franci ha detto...

Ennesima dimostrazione che i prezzi della apple sono del tutto ingiustificati.

La Apple faccia pure quel che crede, è nel mercato e giustamente pensa al proprio profitto. Alzo le mani. Piuttosto sono sempre rimasto a bocca aperta nel sentirne gli utenti apple che godono anche quando vengono bastonati.

Per lavoro ed abitudini mi trovo spesso su sistemi microsoft (che nel mio caso sono sufficienti) ma non mi sogno nè di dare del cog**one a chi usa sistemi differenti nè di difendere ad oltranza windows e derivati. Non mi sembra che questo atteggiamento sia comune anche in chi, illuminato dal dio dell'elettronica, ha scelto altri marchi e deve sostenere per forza che si trova bene anche quando ha dei problemi!
Non gradisco la politicizzazione dell'argomento perchè ci fa tendere sempre verso posizioni arroccate che non tengono più in considerazione la funzionalità delle cose.

Il Lupo della Luna ha detto...

L'iPhone è un prodotto uscito troppo presto. Apple temeva che altri gli fregassero il primato del cellulare touch screen (concretizzato con il Magic) e ha fatto uscire un prodotto non ancora del tutto maturo. Dalla prima versione del software mancavano in modo imbarazzante funzioni che hanno terminali da 40 euro.

La cosa è dimostrata anche dal fatto che gli ingegneri della Mela abbiano tentato di far brevettare i GESTI tipici del sistema MultiTouch (non si è più parlato della cosa ma temo una marcia indietro come quando Compuserve decise di farsi pagare le royalty sui GIF).

Il Lupo della Luna ha detto...

Al Rosi: si è colpa della codifica multibit del font Turco..

Marco De Paolis ha detto...

Ultimo post pag. 3/primo pag. 4
http://www.spaziocellulare.com/forum/showthread.php?t=81348&page=1