skip to main | skip to sidebar
25 commenti

Facebook vi classifica in 52.000 categorie: come scoprire quali

Ultimo aggiornamento: 2017/11/10 13:00.

La settimana scorsa ho raccontato la diffusa preoccupazione che Facebook ascolti gli utenti a loro insaputa attraverso gli smartphone per captare parole chiave delle loro conversazioni a scopo pubblicitario. Molti utenti, infatti, hanno notato su Facebook le pubblicità di prodotti che non avevano mai cercato o discusso online ma che avevano menzionato a voce nelle vicinanze del telefonino.

I conduttori del podcast Reply All hanno contattato in proposito Antonio Garcia Martinez, ex dipendente di Facebook responsabile per la pubblicità mirata, e gli hanno chiesto di spiegare una storia inquietante raccontata da un loro ascoltatore di San Francisco, in California.

L’ascoltatore dice che la madre del suo partner è venuta in visita dall’Oklahoma. Per viaggiare ha preso l’aereo, e i controlli di sicurezza le hanno sequestrato la bottiglietta di profumo, così al suo arrivo ha detto all’ascoltatore e al suo partner “Ehi, vorrei andare a una profumeria e comprare una nuova confezione di profumo”. Nel giro di mezz’ora Facebook ha mostrato al partner una pubblicità di una profumeria a San Francisco, perfetta per risolvere l’esigenza della madre. Come è possibile?

Martinez spiega che per queste magie non occorre ascoltare le conversazioni: Facebook sa che la madre sta facendo un viaggio, perché la segue grazie alla geolocalizzazione. Sa che è andata a trovare il figlio, sempre grazie alla geolocalizzazione (stavolta quella del figlio) e grazie al fatto che il figlio è indicato fra gli amici e membri di famiglia su Facebook. Sa anche che la donna acquista profumo, quale marca usa e da quanto tempo non ne compra, perché il social network acquista dati sui consumi degli utenti, schedati attraverso le tessere fedeltà; e quindi decide di mostrare al figlio la pubblicità di una profumeria.

Facebook, inoltre, segue gli utenti anche quando non sono nel social network, grazie a dei codici di tracciamento invisibili (i Facebook Pixel) presenti in molte pagine del Web, e quindi sa quali siti hanno visitato e per esempio quali articoli hanno letto e quali prodotti hanno anche soltanto valutato e non acquistato nei negozi online. Sulla base di tutti questi dati crea un dossier su ciascuna persona, classificandola secondo circa 52.000 categorie, stando ai dati di Julia Angwin di ProPublica citati nel podcast.

Potete vedere una parte di queste categorie entrando nel sito di Facebook con il vostro account e scegliendo Impostazioni - Inserzioni - Le tue informazioni - Le tue categorie. Se preferite usare l’app, scegliete Impostazioni - Impostazioni dell’account - Inserzioni - Le tue informazioni - Le tue categorie - Esamina e gestisci le tue categorie.


Alcune di queste categorie sono incredibilmente precise: per esempio, Amici intimi di uomini che festeggiano il compleanno entro 7-30 giorni, Persona lontana da casa, Viaggiatore frequente oppure Persona a cui piace fingere di mandare messaggini nelle situazioni imbarazzanti.

Nel mio profilo Facebook segnaposto, nel quale volutamente non riverso alcuna informazione personale (non ho amici e rifiuto le amicizie) ho trovato queste categorie, quasi tutte strettamente tecniche:

  • Persone che festeggiano il compleanno a settembre (giusto)
  • Persone che accedono a Facebook principalmente da dispositivi più vecchi o sistemi operativi precedenti a Windows 7, Mac OS X o Windows NT 6.2 (sbagliato)
  • Persone che usano Gmail per le e-mail (giusto)
  • Persone che accedono a Facebook usando principalmente macOS Sierra (giusto)
  • Persone che amministrano almeno 1 Pagina su Facebook (giusto)
  • Persone che accedono a Facebook usando principalmente Firefox (giusto)
  • Persone che vivono in nuclei familiari in cui una o più persone non sono familiari stretti o acquisiti (incredibilmente sbagliato) 

L’ultima è decisamente bizzarra: non ho coinquilini, ma ho alcuni amici che vengono spesso a trovarmi e si collegano a Facebook usando il mio Wi-Fi. Nonostante la mia frequentazione minima del social network, Facebook comunque ha dedotto questo aspetto personale della mia vita di famiglia.

Con capacità di analisi come queste, ascoltare attraverso il microfono non serve. E voi, nelle vostre categorie, cosa avete trovato?

Ecco alcune segnalazioni dei lettori, arrivate via Twitter dopo la pubblicazione iniziale di questo articolo:








Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (25)
Alcune per capirle bene bisogna passarci sopra il mouse

Nel mio caso non ha beccato notizie che so di avergli dato e ha scazzato di brutto sugli expats, ma ci potrebbe essere una ragione che COL CAVOLO che la dico in pubblico

Birthday in July (OK)
Close friends of men with a birthday in 7-30 days (OK ma non ci vuole un genio visto che ho molti contatti)
Close friends of people with birthdays in a month (idem come sopra)
Ex-pats (United States) (sono ammericano e non lo sapevo!!! FAIL)
Ex-pats (All) (non sono italiano e non lo sapevo!!! FAIL)
Facebook access (mobile): Android devices (OK, ma ho scaricato la APP da Play Store non ci vuole molto)
Returned from travelling one week ago (OK, geolocalizzazione)
Facebook access(mobile): XXXXXXXX Android mobile devices (la marca e' giusta, OK)
Facebook Page admins (OK, anche qui e' ovvio)
Facebook access (mobile): smartphones and tablets (FAIL, non ho tablet e FAIL per il motivo del tag)
Facebook access (mobile): all mobile devices (FAIL per il motivo del tag)
Returned from travelling two weeks ago (OK, geolocalizzazione)
Early technology adopters (OK)
Frequent international travellers (OK, geolocalizzazione)
Ex-pats (United States) (UMMÒ!!! NOOOO!!!!)
Frequent travellers (OK, geolocalizzazione)
Facebook access (network type): Wi-Fi (sì e no)
Facebook access (browser): Chrome (OK)
Facebook access (network type): 4G (sì e no)
Secondo FB ho un Samsung S6, uso Gmail, mi piacciono le nuove tecnologie, mi connetto prevalentemente con WIFI (tutto giusto, ma facile)
Sono un precursore nell'utilizzo di nuove tecnologie (mi piacerebbe, ma non me lo posso permettere) e sono amico intimo di espatriati (categoria riferita ad un caso singolo molto preciso).
Nel complesso non c'è nulla di sbagliato, ma molte cose gli sono sfuggite!! :-)
Noto con piacere che le mie categorie sono quasi esclusivamente tecniche con poche informazioni sulla vita privata:

Compleanno ad aprile - CORRETTO
Accesso a Facebook (browser): Chrome - CORRETTO
Amministratori di Pagine Facebook - CORRETTO
Accesso a Facebook (mobile): dispositivi con Android - CORRETTO
Accesso a Facebook (mobile): smartphone e tablet - CORRETTO
Dispositivo in uso: Huawei - CORRETTO
Accesso a Facebook (mobile): tutti i dispositivi mobili - CORRETTO
Primi utilizzatori delle tecnologie - DUBBIO, non capisco bene a cosa si riferisca ma di solito non inseguo le novità tecnologiche
Accesso a Facebook: dispositivi e sistemi operativi meno recenti - ERRATO, a meno che non si riferisca al fatto che anni fa usavo ancora WinXP quanto molti erano passati a versioni più recenti
Acquirenti coinvolti - ERRATO, mai cliccato sul tasto "Acquista ora"
Android: media di 360° supportati - CORRETTO
Accesso a Facebook (tipo di rete): Wi-Fi - CORRETTO
Accesso a Facebook (tipo di rete): 4G - CORRETTO, anche se in contrasto con l'affermazione precedente
Io non ho trovato niente.
Ah già, non ho FB!

Scherzi a parte, i FB pixel non potrebbero permettere di classificare anche ii non iscritti?

Magari con un minori e meno precise informazioni, sempre utili per loro.
Il mese del compleanno è ovviamente giusto, se si immette la data di nascita corretta.
Accesso a Facebook (browser): Chrome (quasi vero, uso un derivato di Chrome)
Accesso a Facebook (sistema operativo): Windows 7 (frequentemente è quello)
e basta.
Avevo già letto di questa categorizzazione, non mi ricordo in quali sono stato catalogato io... dopo guardo!
Grazie delle indicazioni, controllerò. Una cosa che so da tempo, anche dalle pubblicità che mi arrivano, è che Facebook mi crede filippino, perché avendo un cognome molto più diffuso lì che in Italia (l'ho scoperto proprio da FB) ho molti amici di quel paese. In realtà nelle Filippune non sono neanche mai stato
Per fortuna nulla di che, solo il compleanno mio, dispositivi e tipi di rete da cui accedo (wifi/4g) i browser. Nulla di molto preoccupante, nel dubbio ho rimosso tutto, sempre se fa qualcosa...
Paolo i coinquilini anche a me, sara' che l'altra persona (moglie) con cui condivido ip e casa non e' registrata come parente su faccia libro :P
Per il resto sono meno categorizzato di te (compleanno giusto, e uso un tablet che supporta 360 stop) :P
Ne ho trovati 4 errati e uno che non capisco: 3 sono legati all'equivoco filippino di cui dicevo prima (mentre "amico di espatriati" è corretto). Il quarto è uguale all'ultimo di Paolo e la motivazione che ipotizza lui non varrebbe per me: le persone che non sono familiari e che usano FB dalla mia connessione saranno 3-4 l'anno. Forse dipende dal fatto che mia moglie non è su FB e quindi non sanno che è mia moglie? Ma se non usa FB?
Ho trovato anch'io Android: media di 360° supportati, e non so cosa voglia dire
A me dice "Non hai comportamenti nelle tue preferenze relative alle inserzioni."
Non mi sorprende e ora vi spiego perchè.
Ho noscript e ublock da anni, quindi tramite browser facebook non vede un cavolo.
Ho un iphone 4 e l'app facebook non si aggiorna da almeno un anno. Infatti la uso pochissimo perchè è una vecchissima versione e funziona male e comunque ho la geolocalizzazione disabilitata. La uso per postare le foto quando vado in giro e correttamente mi geolocalizza dai dati exif nonostante la localizzazione sia disabilitata, ma evidentemente la versione dell'app è troppo vecchia e non supporta queste nuove "feature"
Facebook non mi classifica più in alcun modo da circa un paio d'anni, da quando cioè ho deciso di cancellarmi definitivamente, guadagnando così una mole immensa di tempo da dedicare ai libri, che adoro. C'è un fatto di cui pochi si rendono conto, se non dopo essersi cancellati: faccialibro fa perdere una marea di tempo che può essere utilizzato in maniera molto più proficua.
Nel mio caso non dice niente di particolare. Solo che ho il compleanno in arrivo, che ho amiche donne che stanno per festeggiare il compleanno, con quale sistema operativo e device mi collego a FB, il tipo di rete usato, il browser e che supporto le foto panoramiche 360°. Niente di niente sulle mie passioni e gusti personali, che sono sempre presenti nei posto che pubblico o nei commenti che scrivo nelle pagine che seguo.
Mi sembra decisamente poco.
A me c'è poco.
A parte, come altri di voi le modalità di accesso (corrette), gli amici che fanno il compleanno a breve (e grazie! ho molti contatti, ne capitano quasi tutti i giorni di compleanni) sottolineo due cose:
viaggiatore frequente. non direi frequente, ma mi muovo un paio di volte l'anno fuori regione e più spesso nella mia stessa regione. Il fatto è che io non imposto la localizzazione della mia posizione sul cellulare, neanche su Maps. Però lo uso sul computer fisso per studiare i percorsi (non ho neppure il navigatore in auto!)
Genitori con figli grandi (18-26 anni) e Genitori figli di qualsiasi età. FAIL!
Lontano dalla città di origine e lontano dalla famiglia. Quasi fail (i miei genitori non sono distanti da me, sono altri parenti lontani che postano ogni tanto qualcosa...).

Grazie per le indicazioni, Paolo!
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mi rispondo da solo: ABC1 derivano dalle categorie di classificazione sociale in Cile usata a fini di marketing:

https://es.wikipedia.org/wiki/Clasificaci%C3%B3n_socioecon%C3%B3mica_en_Chile

(A+B) invece corrisponde alla stessa categorizzazione, ma in UK, dove vivevamo fino a qualche mese fa: https://en.wikipedia.org/wiki/NRS_social_grade.
A parte le cose banalissime (compleanni miei e dei miei amici, con che marca di cell mi collego), il resto è cannato (tipo che avrei fatto un viaggio settimana scorsa e anche due settimane fa... a meno che consideri viaggio i 15 km da casa all'ufficio!).
Mi dice pure che uso Chrome... saranno 5 anni che uso praticamente solo firefox...
mi rendo conto di avere cancellato per sbaglio un post che era alla base delle considerazioni del #17. Per chiarezza lo riscrivo.

Dicevo che dal profilo di mia moglie, cui devo accedere ogni tanto per motivi di lavoro, risultano oltre ai vari "Expats" e "Frequent travelers" due categorie di cui non capivo il significato:

(A+B) Prefer mid-high-value goods (Chile)
(ABC1) Prefer high-value goods (Chile)

Mi chiedevo appunto il senso di quegli (A+B) e (ABC1).
Mi piacerebbe molto vedere che categorizzazioni hanno di me.

Non posso usare lo strumento indicato perchè non ho un account facebook, ma non credo proprio che questo li limiti nelle loro analisi. Anzi, probabilmente sono semplicemente in una categoria in più: "Sovversivo".
Genitori con figli grandi (18-26 anni) (NO)
Genitori con figli adolescenti (13-18 anni) (NO)
Genitori (figli di qualsiasi età) (YES)
Amici stretti di persone che compiono gli anni tra un mese (YES)
Compleanno a dicembre (YES)
Amici più stretti di uomini con compleanno fra 7-30 giorni (YES)
Accesso a Facebook (tipo di rete): Wi-Fi (NO)
Accesso a Facebook (browser): Chrome (YES)
Accesso a Facebook (sistema operativo): Windows 10 (YES)
Amministratori di Pagine Facebook (YES)
Amici stretti di espatriati (NO)
Utenti di Gmail (YES)
Accesso a Facebook (mobile): smartphone e tablet (NO)
Unità di coinquilini (NO)

Di parenti e amici espatriati non ne ho ma di amici birichini che hanno messo Timbuctù al posto del posto dove stanno ne ho almeno 4 in lista :)
@Andrea Sacchini
accialibro fa perdere una marea di tempo che può essere utilizzato in maniera molto più proficua.Boh dipende. Io FB ce l'ho ma non riesco (nemmeno sforzandomi) di passarci piu' di 10 minuti al giorno, giusto per vedere (o postare) qualche battuta e fine e sinceramente non riesco a capire come fa chi ci passa ore...
beh mi fa piacere che non ci siano cose strane, almeno gli ad li tengo sotto controllo :D
alla fine l'unico dato personale è il compleanno, poi tutto legato ai dispositivi che uso (e lo frego perchè principalmente uso il sito mobile e non l'app) e a qualche tag (voluto) geolocalizzato
Compleanno a ottobre
Accesso a Facebook (mobile) dispositivi Apple (iOS)
Dispositivo in uso: iPhone 6S
Accesso a Facebook (browser): Chrome
Accesso a Facebook (sistema operativo): Windows 10
Accesso a Facebook (mobile): tutti i dispositivi mobili
Accesso a Facebook (mobile): smartphone e tablet
Utenti di Gmail
Accesso a Facebook (tipo di rete): 4G
Accesso a Facebook (tipo di rete): Wi-Fi
Accesso a Facebook: dispositivi e sistemi operativi meno recenti
Viaggiatori frequenti
Viaggiatori internazionali abituali
Giocatori da console
Nuclei familiari
Alcune cose sbagliate:
Dice che sono proprietario di piccole aziende, ma perché creo pagine per conto di altri.
Dice che ho appena cominciato ad usare smartphone e tablet (LOL) probabilmente perché da poco sono passato da Windows Mobile ad Android.
Ovviamente indovina come accedo a Facebook, è la cosa più facile.
Esiterà da qualche parte un elenco di queste 52000 categorie?