skip to main | skip to sidebar
2 commenti

WhatsApp permette di cancellare i messaggi inviati, ma sono recuperabili

Credit: AndroidJefe.
WhatsApp ha introdotto di recente la possibilità di cancellare un messaggio, allegati compresi, anche dopo l’invio: basta toccare il messaggio e tenerlo premuto, e poi toccare Elimina (o l’icona del cestino) e infine Elimina per tutti. WhatsApp consente questa cancellazione entro sette minuti dall’invio.

La funzione è utile in caso di errori o pentimenti rapidi, ma ha alcune limitazioni che è meglio conoscere per evitare di usarla come se fosse l‘equivalente delle foto temporanee di SnapChat. Il blog spagnolo Android Jefe ha scoperto che i messaggi inviati e poi eliminati in realtà restano in parte sul telefonino che li ha ricevuti, se è uno smartphone Android. Nel log delle notifiche (o storico delle notifiche) di Android, infatti, restano i primi 100 caratteri di ogni messaggio anche dopo l’ordine di eliminazione (le immagini non vengono conservate). Il log è esaminabile comodamente con apposite app.

Inoltre se usate un’app per archiviare i messaggi di WhatsApp, le copie archiviate rimangono intatte e i messaggi di cui è stata chiesta l’eliminazione non vengono eliminati.

Fra l’altro, Android Jefe ha anche trovato il modo di eliminare un messaggio WhatsApp fino a sette giorni dopo l’invio.

Vale insomma la pena di fermarsi un istante prima di inviare un messaggio, almeno per controllare di mandarlo alla persona giusta (al vostro partner e non al vostro datore di lavoro, per esempio), specialmente se ha degli allegati potenzialmente imbarazzanti.


Fonti aggiuntive: Naked Security, WeLiveSecurity.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (2)
e se col file manager vi fate un giro in WhatsApp\Media\WhatsApp Video\Sent ....

Io ho trovato video inviati a gennaio dello scorso anno e regolarmente cancellati dalle chat!!

Bisogna sempre stare attenti a quello che si manda via whatsapps, secondo questo articolo di giornale:

http://gazzettadireggio.gelocal.it/reggio/cronaca/2017/11/17/news/gualtieri-scrive-su-whatsapp-a-un-carabiniere-per-errore-la-droga-e-pura-ristoratore-arrestato-1.16130090