Cerca nel blog

2018/03/02

Tornano i truffatori telefonici del “servizio clienti Microsoft”

A quanto pare i truffatori del finto “servizio clienti Microsoft” sono tornati e stanno facendo il giro della Svizzera, tentando numeri telefonici a casaccio, compreso il mio.

Il 26 febbraio scorso alle 9:26 ho ricevuto una chiamata apparentemente proveniente dal numero svizzero 0487533572: una voce di donna, in inglese con forte accento indiano, mi ha avvisato che (a suo dire) il mio computer Windows era infetto, secondo il copione classico. Questa è la registrazione della chiamata. Ero in auto e quasi a destinazione, per cui non l’ho potuta trattenere a lungo.



Valgono le consuete raccomandazioni: non seguite mai le istruzioni che vi danno per telefono, ma fatevi dare nomi e cognomi, prendete nota del numero del chiamante e poi segnalate il tentativo di truffa all’apposito servizio (vero) di Microsoft:

https://www.microsoft.com/en-us/reportascam 

MELANI, la Centrale d’annuncio e d’analisi per la sicurezza dell’informazione della Svizzera, ha predisposto una pagina informativa apposita.

Soprattutto avvisate familiari e colleghi che potrebbero abboccare a questo genere di trappola.

10 commenti:

Guga ha detto...

Ricevo spesso chiamate da numeri che non conosco (ma è così frequente in Svizzera? in Italia non mi capitava così spesso!), per fortuna l'app di Local mi avverte in anticipo se sono call center, quindi non rispondo direttamente.

Da qui la mia domanda: come mai hai registrato? Sapevi in anticipo si trattasse di qualcosa di losco, o registri qualsiasi telefonata ti arrivi?

Max Slo ha detto...

I miei genitori, anzianotti per la verità, sono stati addestrati all'uso di Internet da me medesimo pochi anni fa.
Addestramento militare.
Il nemico non deve avanzare, costi quel che costi.
L'ordine è sparare a vista.
Se uno dei due dovesse cadere nello scontro, pazienza, il confine è sacro, la Terra nostra.
In caso di dubbio, togliere corrente al router ("la scatoletta rossa e grigia vicino al mio PC, sotto la stampante").

Se la cavicchiano, ricerche con google, prenotare ristoranti, trovarne l'indirizzo e il numero di telefono, curiosità, etc...

Loro sanno che io sono il Capo Supremo di ciò che accade sulla rete Internet di casa, e che devono mandare a quel paese chiunque chiami paventando motivi di infezioni, problemi di bollette, e qualsiasi altra cosa loro non possono sapere 'al volo' se reale o meno.

A volte mandano a quel paese un legittimo Customer Care di Tiscali, o mandano nella maniera peggiore il mio avvocato al diavolo.
Kaspersky li chiamerebbe 'falsi positivi'...

Quelli seri hanno imparato, e stante i racconti dei miei debuttano così:
'Signora non si preoccupi sono Alfonso di Tiscali", poi tutto d'un fiato, prima che parta l'antiaerea: "mihadettosuofigliiodichiamarlaperspiegarleunacosanonsiarrabbi!"

Ho anche però sempre trovato Call Center legittimi molto preparati e seri che l'hanno sempre presa sul ridere, alcuni addirittura mi tmessaggiano per chiedere se possono chiamare i miei alla tal ora, e nel caso, gentilmente di avvisarli prima. Sono terrorizzati!!!

Ditemi se non sono soddisfazioni!

rico ha detto...

-"I'm a journalist, and you are a scummer. This is a SCUM, please find another job".
- ... (this is the Sound... of silence) :D

VasoDiCoccio ha detto...

ma ti era venuto a noia, non vedevi l'ora di dirle che sei un giornalista (allora dovevi canticchiarle "non ci ho credutooo faccia di vellutooo") o ti era venuta a pietà la signora e preferivi che contiunuasse il suo lavoro, che magari entro sera un pollo lo trova e qualche piumetta insanguinata a casa se la poteva portare?

No lo dico, perché mi sarebbe piaciuto sentire il resto della telefonata per sapere come cavolo fanno a far capire alla gente quale cartella, quale file andare a toccare etc. Impresa, per i non esperti (che sono il loro target) disperatissima.

E' che io, quando sto su skype con mia madre, dauna decina di anni devo ripeterle ogni volta come fare per aprire la chat e vedere le foto che le invio (tanto disperato che ingenere preferisco entrare con teamviewer e farglielo io da remoto).
Spero mi chiamino. Attendo con ansia.

abeaS ha detto...

Un raro caso in cui non conoscere l'inglese mette in una posizione migliore rispetto a chi lo conosce :D

FridayChild ha detto...

Questa non invecchia mai! In Italia mi pare che non chiamino; forse è considerato un Paese "povero" o un Paese "più furbo" (non concordo su nessuna delle due cose). Solo non vedo come fornire a Microsoft nomi falsi e numeri falsi possa aiutarli a perseguire questi scammer di Bollywood. Mah?

Paolo Attivissimo ha detto...

VasoDiCoccio,

ma ti era venuto a noia, non vedevi l'ora di dirle che sei un giornalista

No, ero in auto, in vivavoce, ed ero quasi arrivato a destinazione, per cui ho tagliato corto.

Se vuoi sapere come fanno a guidare le vittime, prova a leggere i miei articoli precedenti sul tema, nei quali ho tenuto i truffatori online più a lungo.

Mars4ever ha detto...

> "prova a leggere i miei articoli precedenti sul tema, nei quali ho tenuto i truffatori online più a lungo."

Come dimenticare il leggendario "goodbye, have a nice day and die in a fire" ? :D

Max Slo ha detto...

@VasoDiCoccio
Ci sono tantissimi video su youtube che dimostrano come 'lavorano' questi '''''Call Center'''''

Uno dei miei preferiti è questo:
https://www.youtube.com/channel/UCLZxPVkEvf9XuifStuHK_gA
se per Paolo non è un problema pubblicarlo, beninteso.

Lo so, Lewis è molto irriverente, ma lascia fare abbastanza allo scammer prima di smascherarlo, almeno quanto basta per capire come funziona la loro tecnica, che come vedrete ha ben poco di 'tecnico'.

Istruite, spiegate ai vostri cari come difendersi.

La palla dopo il loro tiro sta a noi: divulghiamo, consigliamo e facciamo in generale qualcosa.

MarcoT ha detto...

Oh my God....
di la verità, ma quanto ti sei divertito ?
:-)))