Cerca nel blog

2009/03/14

Stasera: buchi neri nel bagnoschiuma luganese

Conferenze astronomiche in Canton Ticino


Questa sera alle 20.30 si terrà a Lugano la conferenza "I buchi neri nel mio bagno di schiuma" di Massimo Calvani, astronomo presso l'Osservatorio di Padova. L'appuntamento è alle 20.30 all'Auditorium dell'Università della Svizzera Italiana. Per maggiori informazioni, visitate il sito della Società Astronomica Ticinese oppure contattate la Società al numero di telefono svizzero 091.756.23.76 o via email (sat chiocciola astroticino.ch).

L'appuntamento fa parte della serie di incontri sull'astronomia organizzati dalla SAT per l'Anno Internazionale dell'Astronomia. Date un'occhiata al programma dei prossimi appuntamenti, che comprendono, fra l'altro, conferenze sull'eredità delle missioni Apollo. Quelle che i lunacomplottisti dicono siano state simulate in uno studio cinematografico.

E' una bella occasione per vedere quanto la scienza ci dia strumenti per conoscere le meraviglie dell'universo e per celebrare i 400 anni trascorsi da quando Galileo puntò un cannocchiale verso il cielo e vide i mari e le montagne della Luna, le fasi di Venere, i satelliti di Giove, e capì che la Via Lattea era una immensa distesa di stelle, dando il via alla serie incredibile di scoperte che hanno permesso di capire quanto la realtà dei fatti fosse infinitamente più grandiosa, meravigliosa e spaventosa di qualsiasi immaginazione o cosmogonia umana.

L'incontro di stasera è anche un'occasione per aderire seduta stante alla Società, per chi lo desiderasse. Io e i miei Men e Women in Black saremo lì a goderci la serata e a sparaflashare il primo citrullo che tirerà fuori Nibiru, il 2012 o i complotti lunari.


2009/03/15 - Post eventum


I video dell'interessantissima conferenza di Massimo Calvani (nella foto) sono pronti su Youtube e li potete vedere qui sotto in sequenza automatica. Ho dovuto schiarire la ripresa per via del forte contrasto fra luce del videoproiettore e fioca illuminazione della sala.

Per chi vuole vedere la conferenza nella versione quasi-HD disponibile su Youtube: prima parte, seconda parte, terza parte, quarta parte, quinta parte, sesta parte, settima parte, ottava parte, nona parte.

Buona visione, e divertitevi con la scienza vera, che è molto più intrigante ed esaltante delle pseudoscienze quando viene raccontata da un buon narratore.

34 commenti:

ilpeyote ha detto...

primo! interessante e a poco piu' di un'ora di macchina...

Andrea Sacchini ha detto...

"sparaflashare"

???

usa-free ha detto...

@Andrea

Mai visto Men in Black? O_o

Andrea Sacchini ha detto...

Ehm... no, lo ammetto. Me lo vado subito a scaric... ehm, a comprare.

:-)

Silvia ha detto...

ci faresti un resoconto per chi non può venire? anche una registrazione audio, video, telepatica tramite il tuo impianto bioplasmatico... :P

usa-free ha detto...

@Andrea

Scaric....ehm compra anche Men in Black II :D

mattia ha detto...

qualcuno mi spiega come arrivare a lugano senza usare l'autostrada... (per via del bollino...)... arrivando da Como

PTendas ha detto...

Buchi neri nel tuo bagnoschiuma? 'azz, Paolo, allora lo ammetti che fai parte della grande cospirazione bioplasmatica?

Paolo ha detto...

"state finte in uno studio cinematografico"
forse doveva essere "fatte in uno studio"

motogio ha detto...

@Mattia

Prima di arrivare alla frontiera trovi il cartello "ultima uscita- Ponte Chiasso". Entri in svizzera passando da Ponte Chiasso e prendi la direzione Mendrisio poi continui dritto sulla strada seguendo i cartelli per Lugano. In mezz'ora da Como sei a Lugano. Giunto a Lugano segui il lungo lago, passi davanti al Casino e hai semafori giri a destra, fai 100/150 metri poi trovi ancora dei semafori, prima di arrivare ti tieni sulla sinistra e hai semafori giri a sinistra costeggiando il fiume arrivi all' "Università", la vedi subito perchè sono tutti stabili nuovi.

Buon viaggio

Massimiliano ha detto...

Ciao Paolo. Ieri ho assistito ad una splendida presentazione di Steve Squyres (Cornell University) sui due "suoi" rover Spirit e Opportunity che stanno gironzolando da anni sul suolo di Marte. Che spettacolo!
Sentirsi dire "quest'immagine l'ho appena scaricata stamani" mi ha fatto venire i brividi.

Titus Bresthell ha detto...

Dì a tutti i tuoi contatti della tua lista, di non
accettare nè il contatto peteivan@hotmail.com nè un video di Bush.

iN REALTà SI TRATTA di un hacker, formatta il computer, ti cancella i contatti e ti toglie la password alla posta elettronica.
ATTENZIONE, se i tuoi contatti lo accettano, pure tu lo prenderai, così invia il messaggio urgentemente a tutti, questo è di molta importanza, semplicemente FAI
"copia e incolla".
URGENTISSIMO!
PER FAVORE, INVIA QUESTO AVVISO A TUTTI I TUOI CONTATTI!!!
Nei prossimi giorni devi stare attento: Non aprire nessun messaggio con un allegato chiamato: Invito, indipendentemente da chi te lo invia. E' un virus che BRUCIA tutto l'hard disk del computer.
Questo virus verrà da una persona conosciuta che ti aveva nei contatti. E' per questo che devi inviare questo messaggio ai tuoi contatti..
E' preferibile ricevere questo messaggio 25 volte che ricevere il virus e aprirlo.

Se ricevi il messaggio chiamato:
Invito, anche se è inviato da un amico, non aprirlo e spegni subito il computer. E' il peggior virus annunciato dalla CNN. 'Un nuovo virus è stato scoperto recentemente ed è stato classificato da Microsoft come il virus più distruttivo che sia MAI esistito. Questo
virus è stato scoperto ieri pomeriggio dalla Mc Afee e non c'è rimedio contro questa classe di virus. Questo virus distrugge semplicemente il Settore Zero dell'Hard Disk, dove le informazioni vitali della sua funzione vengono conservate.
INVIA QUESTA E-MAIL A CHI CONOSCI. COPIA QUESTO TESTO
E INVIALO A TUTTI I TUOI AMICI.
RICORDA: SE LO INVII A LORO, CI BENEFICIAMO TUTTI.
E' URGENTISSIMO !!!


bufala???

Paolo Attivissimo ha detto...

Ho riformulato la frase.

Invidia per Sqyres.

Grazie per le istruzioni.

Peteivan è una bufala, cercala sotto "bufalovirus".

Scusate la fretta!

david ha detto...

Somo molto OT, ma non sapendo dove postare...
Il "nostro" simpatico Alex Jones ne ha per tutti!
Cercate "The Obama Deception".
Ciao...

Pisto Lotto ha detto...

Ce ne importa assai dei buchi neri..., nemmeno se Rubbia piange in greco.
Ma insomma, di questa barista del NWO, ci dici qualcosa?

markogts ha detto...

@ Andrea Sacchini: Men In Black (MIB per gli amici) l'ho visto prima di scoprire Paolo Attivissimo. Ho passato anni con amici ufologi che mi proponevano le teorie più strampalate, e a volte ci cascavo anch'io. Ecco, MIB è stato letteralmente LI-BE-RA-TO-RIO per la sua capacità di mettere alla berlina tutti i temi classici del cospirazionismo ufologico. Fantastica storia, fantastici gli attori, battute fulminanti. Sto ridendo in questo momento mentre scrivo, ripensando a Will Smith nelle scene della selezione "'cos we are the best of the best of the best, yessir" e la matita che si spezza.

Non guarderai mai più la cintura di Orione con gli stessi occhi.

Prego notte e giorno la loggia giudaico-masson-demosinarchista che governa Hollywood di fare un simile film sulle scie chimiche.

motogio ha detto...

@markogts

Forse le persone "intelligenti" l'hanno capito che il film prende "in giro" le teorie strampalate sugl'ufo ma non ci giurerei che tutti quelli che l'hanno visto si rendono conto che il "microonde e il velcro" non ci sono stati donati da entità aliene per autofinanziare il programma MIB.
Molti sono ancora convinti che la saga d'"Indiana Jones" sia un documentario.

@Andrea Sacchini

Non so se sei appassionato di telefilm gialli ma se riesci ad individuare il "detective Monk" tra i vari personaggi alieni guadagni 10 punti :)

Andrea Sacchini ha detto...

@markogts: grazie della mini-recensione. Lo guarderò tenendo conto di queste tue osservazioni e poi magari, chissà, ci farò una recensione sul mio blog come faccio con i libri che leggo.

Per il "detective Monk", invece, vi farò sapere.

Adesso vado a vedere a che punto è Ktorrent. ;)

Poorman ha detto...

Hai dimenticato la liposuzione.

P.s. Viva il Detective Monk! Quanto mi manca che non sia più in prima serata...

Dan ha detto...

Scusate il piccolo OT, ma anche a voi è arrivata una email che parla di coltivazione dei peperoncini? Non vorrei fosse un altro caso di spam italiano...

Pasquale ha detto...

E non vale...
Abito a duecento metri dall'università di Lugano e di questa conferenza non sapevo nulla. Me ne sono andato al cinema...
Uffa! Me tapìno.

archivit ha detto...

Paolo, grazie!
La copertura video dell'evento è un esempio esemplare di servizio pubblico fornito, su internet, da un privato cittadino.

Poorman ha detto...

P.s. Viva il Detective Monk!
Cioè Tony Shalhoub, chiamandolo col suo nome. Ma lo avrai ammirato anche se ti piace l'horror, e gli spettri in particolare!

Incredibile, c'è gente che non conosce gli unicorni (che poi esistono, e non galoppano, ma nuotano: sono i narvali!)... e anche gente che non sa cosa voglia dire sparaflashare! Andrea, se vuoi la tessera NWO devi sapere entrambi i film a memoria!

OT:
E' il peggior virus annunciato dalla CNN.

Paolo, mi confermi che il bufalovirus è la più antica bufala trasmessa per via telematica, risalente a quando non c'era Internet, ma i modem sì? Tu sai certamente rintracciare le fonti.

Paolo Attivissimo ha detto...

mi confermi che il bufalovirus è la più antica bufala trasmessa per via telematica

Non ne sarei molto sicuro. Credo che quella sulla FCC che voleva tassare i modem sia altrettanto vecchia, se non di più.

Poorman ha detto...

Un altro mito caduto. Ma magari è il Numero Due! :)

mattia ha detto...

inizio del video 6.... dice che altre missioni soo previste per il futuro... xmm etcetera...
xmm nel futuro? gulp

pasquino ha detto...

Motogio,
"brucia quando di fanno saltare la testa" :)
L'ho riconosciuto a stento con quel pizzetto.

motogio ha detto...

@Pasquino

"brucia quando di fanno saltare la testa" :)

Complimenti hai vinto 10 punti ;)

archivit ha detto...

Paolo, i complimenti li ho fatti prima, ora, anche se OT, vorrei dirti che dopo aver visionato i video della conferenza, per curiosità ho visto altri video che erano collegati al tuo nome. Ebbene, ce ne erano alcuni postati come "replica" ad altri tuoi presenti nella lista che stavo scorrendo, chiaramente confezionati da individui non certamente tuoi ammiratori che usavano un linguaggio non solo offensivo ma anche violento al tuo indirizzo, per non parlare dei commenti ancor più triviali. L'impressione che ne ho ricavato è che esistono delle persone che covano, nei tuoi riguardi, più che antipatia oserei definire un odio viscerale. Mi chiedo se hai preso delle precauzioni: questi, a mio parere, sono individui instabili e pericolosi.
Scusami, forse esagero.

Paolo Attivissimo ha detto...

Mi chiedo se hai preso delle precauzioni: questi, a mio parere, sono individui instabili e pericolosi.

Sì.

usa-free ha detto...

Da tempo Paolo manda in giro al posto suo un clone pieno di impianti bioplasmatici che controlla da remoto.

theDRaKKaR ha detto...

@usa-free

guarda che hai fatto confusione: il clone è quello biologico

Falco Stellare ha detto...

Ciao Paolo, ciao tutti,

approfitto della notizia per segnalare che recentemente è venuto a mancare uno dei più grandi scienziati e divulgatori scientifici nel campo dell'astronomia e dell'astrofisica italiana: il 1 marzo scorso è morto il Prof. Paolo Maffei, un uomo che molti hanno considerato come il proprio maestro verso le affascinanti meraviglie dell'universo. Nessuna testata giornalistica ne ha parlato, e questo è un segno di quanto tristi siano i nostri tempi. Con libri come "Al di là della Luna" e "I mostri del cielo" Paolo Maffei ci ha regalato due chiavi per accedere ad un mondo più vasto, due calibri per misurare davvero le nostre dimensioni in relazione al mondo che ci circonda. Personalmente lo ricorderò sempre con affetto e gratitudine: anche se lui non l'ha mai saputo, è stata una delle persone più importanti della mia vita.

Paolo Attivissimo ha detto...

Falco,

ho saputo, è una grande perdita. Ma anche una grande eredità. Diamoci da fare per farla fruttare.