Cerca nel blog

2009/12/23

Le cose che non colsi - 2009/12/23

Alieni, fantasmi e amici da salutare


Questo articolo vi arriva grazie alle gentili donazioni di "oliviero.co****" e "misscamy83". L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Ci ha lasciati Dan O'Bannon, uno dei papà di Alien. Dan aveva 63 anni. Ci lascia in eredità alcuni dei film e dei personaggi più classici della fantascienza: oltre all'inarrivabile Alien, è stato co-sceneggiatore di Total Recall (Atto di forza), Tuono Blu e molti altri film (incluso Lifeforce alias Space Vampires, memorabile per aver avuto Mathilda May in un magnifico topless per tutto il film e Patrick "capitano Picard" Stewart in una delle scene più imbarazzanti della sua carriera), animatore in Guerre Stellari, regista del cult autoironico Il Ritorno dei Morti Viventi e attore in Dark Star (era Pinback, lo potete vedere all'opera in questo video). L'idea della famosissima scena della "rinascita" dell'alieno nel primo film della serie gli venne per via dei dolori allo stomaco di cui soffriva (The Register; LA Times).


Se n'è andato in silenzio anche Eric Woolfson, voce e autore delle musiche e dei testi degli Alan Parsons Project. La notizia è uscita quasi in sordina il 2 dicembre scorso, pur essendo un cantante che aveva venduto oltre 50 milioni di dischi come cantante, autore o produttore (suoi sono per esempio Music di John Miles e Year of the Cat di Al Stewart). Potete riascoltare la sua splendida voce in Time, Don't Answer Me e Eye in the Sky. Il suo sito, con le musiche scritte anche separatamente da Alan Parsons, è Ericwoolfsonmusic.com; c'è anche il sito del suo album Poe; e naturalmente non posso fare a meno di citare il sito degli Alan Parsons Project, contenente le versioni estese degli album che li resero celebri (Times Online).


Patrick Stewart diventa sir. Visto che ho citato il capitano meno capelluto di Star Trek, non posso fare a meno di segnalare agli appassionati Trekker che Patrick Stewart sarà nominato baronetto alla fine dell'anno per i suoi meriti teatrali (Mirror).


11/9, intervista a un sopravvissuto delle Torri Gemelle. Per chi vuole conoscere meglio una tragedia che ha purtroppo cambiato la storia e continua a cambiarla, il gruppo Undicisettembre di cui ho l'onore di far parte è riuscito a contattare e intervistare uno dei sopravvissuti agli attentati. Il suo racconto terso, lucido e non mediato chiarisce la realtà di quei minuti drammatici e polverizza ogni teoria di esplosivi nascosti o altri deliri del genere (e anche peggiori). Sono a vostra disposizione sia l'originale inglese sia la traduzione italiana.


Sondaggio sulla pubblicità online. Tolleratissima. Lo so che un sondaggio di Blogger fra i lettori di questo blog non ha pretese di scientificità o riferibilità alla situazione generale della Rete, ma trovo interessante che quasi la metà dei lettori non sia affatto infastidita dalla pubblicità di Adsense, che un 25% la sopporti e che ben il 23% usi Adblock per eliminarla (sagaci). Soltanto il 2% sarebbe disposto a pagare una cifra simbolica (5 euro) per farne a meno.


Il fantasma di Trepalle. Un lettore mi segnala nottetempo, in un commento, questa figura spettrale visibile nella webcam di Trepalle (Livigno): cosa sarà mai? Se siete da quelle parti, o se volete divertirvi alla caccia all'indizio online, mandateci qualche foto del luogo dell'apparizione misteriosa.



Firefox il browser più popolare? Non proprio. Giusto per chiarire alcune notizie circolanti (Slashdot; The Inquirer): questo grafico di StatCounter non indica che Firefox è diventato il browser più usato al mondo, ma che la versione 3.5 è la singola versione di browser più usata. Esaminando il grafico delle varie versioni, infatti, è chiaro che Firefox (tutte le versioni) ha poco più della metà degli utenti rispetto a Internet Explorer (tutte le versioni). Evitiamo quindi festeggiamenti prematuri.


Aerei robot intercettabili con una manciata di euro. I Predator statunitensi in Afghanistan e Iraq trasmettono in chiaro le immagini riprese dalle loro telecamere-spia, per cui quello che vedono può essere intercettato da chiunque abbia una parabolina satellitare e sappia dove puntarla, tanto che su un computer trovato presso un gruppo di combattenti c'erano i videoclip delle loro riprese. Come è possibile una stupidità monumentale del genere? Gizmodo e Wired spiegano che per consentire alle truppe di ricevere le immagini con un terminale portatile anche con poco segnale e consegnare il terminale il più presto possibile, fu deciso di non cifrare il segnale. Il bello è che lo stesso sistema in chiaro c'è anche sugli AC-130, sugli F-16, sugli F/A 18, sugli A-10 e sugli Harrier. In altre parole, al nemico è stato regalato un metodo a bassissimo costo per intercettare il sistema di sorveglianza primario delle forze statunitensi. Geniale. E questi sarebbero capaci di architettare demolizioni segrete per l'11 settembre, organizzare voli top secret per irrorare il mondo con le scie chimiche e tenere nascosta l'esistenza degli UFO? Se vi interessano i dettagli tecnici, un PDF di istruzioni è stato pubblicato qui su Wikileaks.


A proposito di scie chimiche. Guardate questa foto: non è un fotomontaggio. È una di una serie che trovate qui. A questo punto il buon Rosario Marcianò, alias Straker, strenuo sostenitore dell'esistenza del complotto delle "scie chimiche" (sbufalato e spiegato qui) disseminate dagli aerei di linea per intossicare il pianeta e creare "una razza formata da androidi facilmente controllabili", ha tutte le prove che gli servono: c'è davvero un complotto che coinvolge i piloti di linea. Rabbrividiamo.

79 commenti:

genesis61 ha detto...

Troppa carne al fuoco ... non saprei da dove iniziare ...
Allora ... BUON NATALE A TUTTI !!!
Anche a Straker ...

Luigi Rosa ha detto...

Straker, antani chimica scia, complotto?

PUPPA!!!

genesis61 ha detto...

... Un pensiero per Eric Woolfson: ho sentito "Eye in the sky" proprio ieri ... e mi ha ricordato un bel periodo della mia adolescenza (1978?)...

Paolo ha detto...

Un comento mio al grafico dei browser: mi pare che confermi, del resto è abbastanza ovvio, che gli utenti firefox optano preferibilmente per le ultime versioni: la 3.5 ha mangiato mercato alla 3.0 appena uscita e ora la 2.0 è praticamente svanita, invece la quota di IE 6.0 è ancora molto consistente nonostante siano già usciti IE7 e IE8, che peraltro sono preinstallati su Vista. E' normale perchè chi "sceglie" di usare Firefox cerca anche di tenerlo aggiornato, chi "non sceglie" e usa IE al contrario spesso teme che l'aggiornamento "scassi tutto". Che ne dite?

Andrea ha detto...

La webcam di Trepalle: se si va su www.meteo-system.com, si può vedere un qualcosa che somiglia ad un bidone portarifiuti.

Vittorio ha detto...

Secondo il mio personale giudizio il problema dei browser è dovuto al fatto che nei computer istituzionali (faccio un esempio pratico: la mia Azienda Sanitaria) sia installato solo ed esclusivamente il browser "base" del sistema operativo. Nella mia azienda i computer hanno quasi tutti come SO XP, e quindi neanche Explorer 8, ma addirittura 6.
Per quanto riguarda le scie... Grandissimo Peyote e grandi i piloti che si sono prestati allo scherzo!
Trepalle: ripeto che ho visto un fermo immagine della webcam dove secndo me si vedeva una statua coperta di neve, poi appunto i locali ci illuminino!

Robert ha detto...

rispondendo al commento di Paolo. Internet Explorer 6 è duro a morire anche perchè ci sono ancora tanti pc con windows2000. Microsoft non supporta più aggiornamenti su quei sistemi operativi e quindi gli utenti sono costretti a tenere internet explorer 6.

Poi se facciamo i conti con grosse aziende con parco macchine misto, con preinstallato internet explorer 6 non aggiornabile dall'utente..

Max Senesi ha detto...

Non avevo visto "Lifeforce" ma dopo la segnalazione di Paolo vado subito a vederlo.
Sono molto dispiaciuto per Eric Woolfson; L'Alan Parson's Project è un gruppo veramente meraviglioso fra i miei preferiti, autore di canzoni memorabili.
Buon Natale a tutti e soprattutto a Paolo, che in tutto quest'anno ci ha divertito, istruito, fatto giocare, indignare,...

Grezzo ha detto...

Sul sondaggio di adsense non mi stupisco, qui la pubblicità non è nè pesante nè invasiva, non ho mai usato adblock, perchè i siti in cui vado di solito non sono delle vetrine piene di pubblicità. Ne ho visti certi altri invece davvero osceni, con pubblicità mascherate da link di rimando e altri simili trucchetti, incredibile come certa gente non venga segnalata come spammer.

Buon Natale a tutti, anche a Straker, poverino, che è impegnato a cercare di distinguere un aereo a 8000 metri da una mosca che si è posata sul telemetro.

ilakppa ha detto...

per Trepalle: normalmente in inverno viene creata una statua di ghiaccio rappresentante una fugura umana.

Explobot ha detto...

E questi sarebbero capaci di architettare demolizioni segrete per l'11 settembre, organizzare voli top secret per irrorare il mondo con le scie chimiche e tenere nascosta l'esistenza degli UFO?

A volte mi chiedo come hanno potuto vincere la seconda guerra mondiale contro tedeschi e giapponesi ...
(forse per merito delle tecniche di attraversamento dei muri?)

Metal ha detto...

La foto finale è qualcosa di F A N T A S T I C O!
Auguri a tutti! :-)

Avion ha detto...

Il "fantasma" mi sembra un lampioncino come quelli sulla sinistra, ma coperto di neve.

Stupidocane ha detto...

Da estimatore degli Alan Parsons Project non posso che essere rattristato.

Spiace. Andando a casa metterò su "Don't answer me" a stecca e chi se ne frega se faccio la figura del tamarro...

Acab ha detto...

http://www.meteo-system.com/stazioni/trepalle.jpg
Babbo natale con la testa illuminata :)

Replicante Cattivo ha detto...

Anche io ho saputo con molto rammarico la scomparsa di Eric Woolfson. E anche io l'ho saputo per caso solo pochi giorni fa.
Del resto le tv e i giornali hanno altra roba di cui parlare: basti pensare che anche la scomparsa di Sid Barret e Richard Wright occuparono al massimo pochi secondi alla fine dei tg.
E purtroppo il nome di Woolfson e ai più non dirà niente, anche se poi tutti conoscono almeno di nome gli Alan Parsons Project (mitica la citazione in Austin Powers 2) e almeno una volta hanno cantato Eye In The Sky.
Anzi, mi spiace far crollare un mito, ma la vera "mente" degli APP era proprio lui, che scriveva i pezzi, suonava e cantava. Parsons era più un produttore...oltre che il miglior tecnico del suono al mondo (il successo di The Dark Side Of The Moon è in gran parte merito suo).

Mi fa piacere leggere il suo nome su questo blog.
A tutti quelli che vogliono ascoltare le sue produzioni, al di là dei dischi con gli APP suggerisco "Fredudiana" (che erroneamente viene considerato un disco degli APP) e il bellissimo "More tales of mystery and imagination": entrambi sono due dischi che mescolano rock sinfonico, progressive rock e teatralità e che vi apriranno la mente.

Paolo, inoltre ti segnalo che è venuto a mancare Kim Peek, l'uomo a cui si sono ispirati per il film "Rain Man".

Mousse ha detto...

Accidenti. Dovrò dedicare un post di addio anche a O'Bannion... ha fatto veramente la storia di un genere cinematografico, e nessuno ne ha parlato.

Di Woolfson invece il Giornale radio RAI ha dato la notizia, che avevo comunque saputo tramite il canale Youtube dei fan degli Alan Parsons Project, e non solo, dati i suoi ottimi risultati da solista. E anche qui, un pezzo della storia della musica che se ne va.

Tra l'altro "Eye in the sky" (che qualcuno ha citato) è rimasta fino all'ultimo fuori dalla tracklist del LP perchè Alan Parsons la trovava priva di ritmo. Poi qualcuno tirò fuori quel giro di chitarra quasi ipnotico ed... ecco un capolavoro.

Replicante Cattivo ha detto...

@ Mousse

Di Woolfson invece il Giornale radio RAI ha dato la notizia, che avevo comunque saputo tramite il canale Youtube dei fan degli Alan Parsons Project, e non solo, dati i suoi ottimi risultati da solista. E anche qui, un pezzo della storia della musica che se ne va.


Non escludo che a Radio Capital ne abbiano parlato (in particolare durante la trasmissione di Mixo), poichè gli APP sono parte integrante della loro programmazione.

Tra l'altro "Eye in the sky" (che qualcuno ha citato) è rimasta fino all'ultimo fuori dalla tracklist del LP perchè Alan Parsons la trovava priva di ritmo. Poi qualcuno tirò fuori quel giro di chitarra quasi ipnotico ed... ecco un capolavoro.

Già...talmente poco considerata che alla fine è stata decisa di usarla come titolo del disco :)
Ma infatti la canzone in sè potrebbe essere definito quasi uno dei momenti più "bassi" della loro produzione: la melodia è quasi banale, ma la grande forza sta proprio nei suoni utilizzati.
Il giro di tastiera iniziale di rhodes piano...la chitarra acustica 'ipnotica' che entra solo nella seconda strofa (dando un senso di crescita al brano)...le fantastiche armonizzazioni del ritornello...

...eppure in quel disco ci sono dei brani decisamente migliori! Basti pensare alle strumentali Sirius e Mammagamma (famosissime) oppure la splendida "Silence And I", sempre cantata da Woolfson, con una sezione strumentale che pare presa da una colonna sonora.

Tralaltro immagino che tutti voi abbiate visto il film Ladyhawke e ne ricordiate lo splendido tema iniziale ;) Indovinate di chi era?

Robert ha detto...

Riguardo ad-block io l'ho installato e configurato per bloccare automaticamente tutto quello che può.
Il mio non è accanimento contro questo sito, semplicemente la pubblicità, specialmente se con messaggi lampeggianti a colori alterni, mi da fastidio e distoglie l'attenzione dai contenuti.. quindi ad-block et simila mi fanno navigare in internet con fastidi minori.
Penso di non aver mai visto questo sito senza filtri sulle pubblicità ma non per cattiveria..

Paolo ti mando una pizza dall'italia? :)

Mars4ever ha detto...

Cosa vuol dire straker puppa?
Mi devo essere perso qualcosa.

Iacopo ha detto...

quella figura spettrale è una magnifica statuetta di babbo natale..

Domenico_T ha detto...

Se n'è andata anche Brittany Murphy :(

Claudio Casonato ha detto...

Eric... uno dei miei preferiti.
Grazie per tutta quella bella musica.

Robert ha detto...

@Mars4ever: non sapevo nemmeno io il significato di Puppa ma se cerchi con google "wiki puppa" trovi tra i primi link un articolo di nonciclopedia che lo spiega.

non metto qua il link per questioni di decenza :)

Anonimo ha detto...

Invece manco per niente, "esaminando attentamente il grafico"... è chiaro che Firefox (tutte le versioni) è al 32,12% e Explorer (tutte le versioni) è al 55,44%. Ora 32,12% non è "meno della metà" del 55,44%... :) e, tanto per chiarire, Slashdot ha detto chiaramente che è la "browser version" più utilizzata, non il browser più utilizzato. Invece the Inquirer ha toppato! :)

Io comunque festeggio, perchè è già una grande tappa, ovviamente festeggerò ancora di più quando FF sarà anche il browser più utilizzato.

Ciao

Giulio GMDB© ha detto...

Tanto per chiarire il discorso pubblicità, a me non da fastidio sul tuo sito perchè è ben sistemata e non invasiva. Su altri siti può essere terribile...

Passando poi ad Eric Woolfson devo dire che non sapevo della sua morte e mi dispiace tanto perchè sono sempre stato un fan degli Alan Parson (visti pure ad un concerto)

Infine, per quanto riguarda i browser, io uso da anni solo Firefox ma in ufficio abbiamo ancora IE6 (e parliamo delle Generali)

Sioropa ha detto...

IMHO firefox non sarà mai il browser più utilizzato. Sarà (e probabilmente già è) il browser più utilizzato da una fascia di utenti particolare, con competenze superiori a quelle della massa. Ma i grossi numeri si fanno, appunto, con la massa.

lufo88 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
lufo88 ha detto...

Troppa roba in un colpo solo. Però permettetemi una sonora risata sull'ultima immagine!
LOL! ^^
Su firefox bisogna anche dire una cosa. Internet Explorer sotto XP BISOGNA usarlo per aggiornare il sistema, di conseguenza la cifra risulta pompata.
Inoltre bisogna ricordare che in certe situazioni (vedi il sistema SIS dell'università di Padova) è NECESSARIO usare Internet explorer, pena l'impossibilità di fare log-out.
occhio, insomma agli usi misti.

P.S. Buon Natale! Devo ancora decidere cosa regalare ai miei padroni rettiliani, avete delle idee? :-D

Paolo Attivissimo ha detto...

Accurimbono,

grazie della correzione, l'ho aggiunta al testo.

Sym05 ha detto...

Mi prostro adorante dinanzi al pilota che espone siffatto cartello.
Grande!

VDBG ha detto...

I dati di marketshare dicono altro:
1 IE6 22%
2 IE6 19%
3 IE7 16%
4 firefox 3.5 15%
5 firefox 3.0 8%


In generale:
IE 63%
firefox 25%

C'è forse qualcosa che non mi torna?

The_Zar ha detto...

Io ho fatto molta fatica a capire quale fosse il fantasma nella foto :D
Tuttavia, accedendo alla stessa webcam sul sito indicato nella foto (ma in orario diurno) si vede chiaramente una specie di statua vestita di rosso che sembra tutto tranne che un fantasma :D :D :D

theDRaKKaR ha detto...

@thezar

eh sì, infatti

ma ched è? sembra babbo natale

boh

puffolottiaccident ha detto...

Circa i droni che trasmettono in chiaro: Di solito li mandano insieme al divieto di muoversi con veicoli "grossi" nell´area interessata, il ché non significa molto, in sé per sé.

ho messo grossi fra virgolette perché in generale il proprietario dei droni specifica qualocosa che dovrebbe rendere oggettiva la distinzione fra i veicoli grossi e piccoli, mentre l´avversario sostiene che qualsiasi cosa piú grossa di un triciclo viene presa di mira.

L´idea che la trasmissione in chiaro da parte dei droni possa essere una scelta ponderata allo scopo di far commettere errori alle forze nemiche me la ha suggerita un civile libanese* scampato ad un bombardamento farlocco nel conflitto del 2006.

Non la sostengo ma mi sembra vagamente plausibile.

*musulmano sciita, nel contesto in questione é come dire "presidente onorario in eterno dello slobodan milosevich fans club.", per tanto piuttosto attendibile.

Carlo Recagno ha detto...

Scusa, Paolo, ma a meno che io non mi sbagli, Patrick Stewart verrà fatto "knight"(dell'Order of the British Empire), non "baronet". Entrambi i titoli prevedono che la persona venga chiamata "sir" seguito dal nome di battesimo, ma il primo è un titolo onorifico, e personale; il secondo è un titolo nobiliare ereditario.

puffolottiaccident ha detto...

Totalmente Off-topic.

Paolo (attivissimo) riguardo agli schizzi che ti ho mostrato quando son passato da te, sto pubblicando dei video del lavoro in corso di questo progetto su youtube. (utente puffolotti), mi pare di ricordare che avessi espresso curiositá sul lavoro in questione, e in effetti intendo pubblicare anche il "know how"

Chiedo scusa a tutti per non aver mandato una mail privata.

yupswing ha detto...

riguardo a TREPALLE (bellissimo nome)

questa è una foto fatta di giorno
http://tinyurl.com/yau35fa

direi che il mistero si svela da solo...
è un personaggio, di poco successo, ideato dalla coca cola :P

yupswing ha detto...

(prima che qualcuno commenti puntiglioso, lo so, è una bufala quella della coca-cola... ma rendeva bene l'idea)

Robert ha detto...

@vdbg: quello che non torna è che son numeri a casaccio secondo me :)

se faccio una ricerca con ie6 vengo conteggiato come utente ie6, se faccio una prova come chrome, vengo conteggiato chrome, poi uso ff3.0 e 3.5 e quindi vengo conteggiato anche su questi due... in pratica io conto minimo minimo per 4 persone.

se mi rendessero partecipe di un sondaggio voterei che uso ff3.5

bisognerebbe fare un sondaggio su diverse fasce di popolazione mondiale per avere cifre certe. ma un sondaggio di queste proporzioni è impensabile, quindi i dati saranno cmq molto imprecisi ed indicheranno soltanto le tendenze del momento.

comunque firefox sta prendendo piede, lentamente, ma sta prendendo piede. chrome ha portato una ventata fresca ed è entrato bruscamente tra i browser e probabilmente verrà usato sempre di più.

per quello che posso vedere, inoltre, firefox viene spesso consigliato da utenti più esperti a utenti meno esperti.

conosco utenti che si sono abituati a firefox e non vogliono internet explorer (l'altro giorno sorprendentemente un'utente cercava di dimostrarmi che con internet explorer non riusciva a fare una cosa.. in realtà si poteva fare benissimo.. alla fine preferiva cmq usare firefox)

ai miei parenti che hanno iniziato a usare internet ho configurato firefox e loro non sanno che cos'è un sistema operativo e non sanno che cos'è un browser. cliccano sull'icona che apre internet dopo aver effettuato l'accesso al pc (ps: l'icona è quella di firefox)

puffolottiaccident ha detto...

@Robert...

Personalmente non sempre consiglio quello che uso io stesso ai "meno esperti"

In generale consiglio qualcosa che offra semplicitá d´uso e che favorisca una situazione di relativa sicurezza allo stesso tempo.

Il mio motto personale é:

"Ció in cui internet somiglia al mondo reale é che il 90% (a voler dir poco) dei problemi avviene a causa della ricerca di donne nude"

Corollario:
"Quello che li rende gravi é piú la titubanza dello sventato a dire come ci é finito in mezzo, che la complessitá del problema in sé per sé"

Quindi personalmente uso chrome ma se mi viene chiesto consiglio ff 3 or better.

Claudio ha detto...

Sorrido perchè il mondo è piccolo: si cita una webcam installata da un mio fornitore nella provincia in cui vivo. :D

martinobri ha detto...

Ci ho messo un po' a capire che Lifeforce è il titolo originale di Space Vampires...

markogts ha detto...

"Tit-ubanza dell'utente" era un gioco di parole puffolottico?

John Wayne jr. ha detto...

"Ció in cui internet somiglia al mondo reale é che il 90% (a voler dir poco) dei problemi avviene a causa della ricerca di donne nude"

LOL!
Da inserire assolutamente nella prossima versione della "Legge di Murphy"!!

theDRaKKaR ha detto...

Chiedo scusa a tutti per non aver mandato una mail privata.

scuse non accettate

a meno che non spifferi tutto

theDRaKKaR ha detto...

Sorrido perchè il mondo è piccolo: si cita una webcam installata da un mio fornitore nella provincia in cui vivo. :D

ecco allora chiama il tuo fornitore e digli che come ricompensa per il mio marketing virale voglio una installazione come quella lì

PS ovviamente non si è trattato di marketing virale ma di mio rincoglionimento congenito, ma questo rimane fra noi due...

theDRaKKaR ha detto...

"Tit-ubanza dell'utente" era un gioco di parole puffolottico?

puffol-ottico era un gioco di parole markogtsiano?

abe' scusate a volte mi diverto con poco..

theDRaKKaR ha detto...

cmq io so di chi è la colpa di 'sta cosa del copia e incolla pazzo

è di axlman!

provvederò ad usare la mai botnet (composta dal mio pc e dal mio portatile, che mi sono infettato da solo e non riesco a ripulire) per distruggerli il blog

tse! mica stiamo a pettinare le bambole o meglio a contare i byte delle RAM qui!

theDRaKKaR ha detto...

ovviamente era "distruggergli"

non sia mai che si pensarebba che io sarei ignoranto

Abbraccio70 ha detto...

E pensare che l'IS della mia azienda (multinazionale) vieta l'uso di firefox....

theDRaKKaR ha detto...

@abbraccio

immagino NON SOLO di Firefox.. detto così pare che puoi installare tutto tranne Firefox, e chi sono la Microsoft?! :)

davorl ha detto...

@Replicante Cattivo:

Tralaltro immagino che tutti voi abbiate visto il film Ladyhawke e ne ricordiate lo splendido tema iniziale. Indovinate di chi era?

Di Andrew Powell, non di Eric Woolfson :-)

Mousse ha detto...

@abbraccio70: la mia non vieta esplicitamente nulla, solo che IE non c'è per Mac :p
Però ci costringe a usare Lotus Notes e ha chiusto tutto quello che non va sulla porta 80.

Per tornare in topo(!) ci ho messo un sacco anceh io a capire che Lifeforce <-> space vampires..

souffle ha detto...

Trepalle mi ha fatto tornare in mente una cosetta della mia infanzia:
- "Come si chiamano gli abitanti di Trepalle?
- Trepallesi? no.
- Trepallini? No.
- Trepallici? No.
- Si chiamano... Fenomeni!

theDRaKKaR ha detto...

@mousse

IE lui o non IE lui, ma cerrrrto che IE lui :D

http://en.wikipedia.org/wiki/Internet_Explorer_for_Mac

@souffle

tra l'altro si chiamano trepallini O_o

Mousse ha detto...

@theDRaKKaR: vero. C'e'. Io però ho provato ad usarlo, e ti assicuro che ho deciso che è MOLTO meglio far finta che non ci sia. ^________^

Quella versione di IE è il motivo per cui sui Mac si usano Safari, Camino, Firefox ed Opera!

Mousse ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
theDRaKKaR ha detto...

sì ma infatti è stato poi abbandonato... un freak praticamente..

Paolo Attivissimo ha detto...

Ho aggiunto il titolo "italiano" di Lifeforce all'articolo, grazie!

Pax ha detto...

@Tutti

www.imdb.com che praticamente e' l'authority in campo di movies
Ma so che lo sapevate gia'... :-D

Claudio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Claudio ha detto...

theDRaKKaR: non ti ho detto fornitore di cosa! =)

souffle: in casa avrò sentito quella battuta un milione di volte :D


ps: ma sono l'unico che si trova male con il nuovo sistema di commenti? A me addirittura non lascia usare le frecce, il copia incolla e così via (tranne quando clicco su "posta commento", mi cambia l'editor e funziona tutto - e poi devo cliccare di nuovo per pubblicare effettivamente il commento).

Abbraccio70 ha detto...

@ DRaKKaR,

non capisco la risposta, se parliamo di affidabilità e sicurezza qualunque sia il brand, sopratutto se opensource, dovrebbero accettare un giusto browser (...).

Giusto per capire, è più "digeribile" Firefox o la Nokia pc suite, o magari il TomTom home?

ciao

theDRaKKaR ha detto...

intendevo solo dire di specificare se è proibito la installazione del solo Firefox o se tra gli innumerevoli programmi che non si possono installare c'è anche Firefox

c'è differenza no?

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

I migliori auguri di buone feste a tutto il blog, troll e complottisti compresi! ^_^

Per quanto riguarda Dan O'Bannon, un altro grande che ci lascia, anche se devo dire che Total Recall è una ca*ata pazzesca, ma nessuno è perfetto.

Willy ha detto...

anche se devo dire che Total Recall è una ca*ata pazzesca,

Sarà forse per la tritetta, ma io adoro quel film :P

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Mah, io non sono di quelli che inorridiscono se in un film di fantascienza ci sono delle scene poco probabili,ma il finale con l' "atmosferizzazione" di Marte in 3 minuti netti è troppo anche per me.
Anche se è ridicolo vedere Shwarzy che tenta disperatamente di resistere con gli occhi fuori dalle orbite. :D

Replicante Cattivo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Replicante Cattivo ha detto...

Ragazzi, Total Recall è di Paul Verhoeven, regista che nei suoi film di fantascienza ha sempre messo una grandissima dose di ironia e surrealismo: pensiamo anche a Robocop, Starship Trooper (film apparentemente stupido), ma anche il bellissimo "Uomo senza ombra" (con l'uomo invisibile che per prima cosa che fa? Va a spiare le donne nude, come farebbero tutti).

Quindi prima di definirlo una c***ta (ovviaente de gustibus) per via della donna con le tre tette, degli occhi fuori dalle orbite o per Schwarzy con l'asciugamano in testa, proviamo a pensare che questo film forse era proprio un modo per giocare con la fantascienza, rendendola quasi assurda, magari per dire a tutti gli altri registi "se per voi gli alieni hanno fattezze umane, allora cosa c'è di strano in una prostituta marziana con tre tette?"

Vittorio ha detto...

Con un articolo di ritardo (anche perchè è uscito stanotte) segnalo l'ultimo video NASA fatto con immagini della sonda Cassini, "Holiday Dance of the Moons"
http://tinyurl.com/ydfzh55

Turz ha detto...

@Mars4ever:
Se non sai chi è Straker, leggiti questo post con tutti i suoi commenti (sono solo 1063, cioè appena un settimo del Thread Epico, quindi in meno di una giornata dovresti farcela :-)

theDRaKKaR ha detto...

@Mars4ever:
Se non sai chi è Straker, meglio così.

^__^

Orsovolante ha detto...

hei... lo so, è OT, magari inopportuno, probabilmente scatenerà commenti fuori luogo, è forse anche passato di moda ma.....



Buona natale a tutti ed un pensiero a tutti coloro che non potranno, per un motivo o per l'altro, gioire durante questo natale.

Auguri!!!

John Wayne jr. ha detto...

Buon Newtonale a tutti!!

Turz ha detto...

Buona natale a tutti ed un pensiero a tutti coloro che non potranno, per un motivo o per l'altro, gioire durante questo natale.

Come ad esempio i poveri complottisti che invece di gioire pensano che anche Babbo Natale faccia parte del complotto.

Anonimo ha detto...

A proposito delle trasmissioni degli aerei da guerra robot che si possono intercettare:

http://www.schneier.com/blog/archives/2009/12/intercepting_pr.html

Per chi ha fretta: forse i militari hanno le loro ragioni a trasmettere in chiaro.

A gennaio, forse, in italiano, qui:
http://www.communicationvalley.it/cryptogram.php

AcarSterminator ha detto...

Non sapevo di Eric Woolfson e la notizia mi rattrista.
Voglio ricordarlo con un brano che ogni volta mi da quei brividini di piacere: Some other time.
Tra l'altro mi sono accorto leggendo le note sul video che con questa canzone spaziamo dal piccolo guru delle scie comiche alla grandezza di Asimov; tutto si tiene LOL!

E visto che nessuno lo ha fatto devo sottolineare la citazione del film Dark Star, assolutamente miticisssssimo cult movie.

Michele.

rayita ha detto...

ahahaah.. potrei morire adesso dalle risate... al posto delle scie chimiche potrebbero lanciare scie di questi fogli dagli aerei... io mi sottometterei subito!