Cerca nel blog

2010/06/24

Come postare su Blogger dalla riga di comando

Questo post compare nel Disinformatico grazie a GoogleCL, che permette di gestire i servizi di Google dalla riga di comando. Notevole.

13 commenti:

Luigi Rosa ha detto...

$ echo era ora!

liuis ha detto...

Essì se ne sentiva davvero l'esigenza

Fabio ha detto...

scusate l'OT ma sono contento: a Superquark stanno sputtanando le teorie di fine del mondo nel 2012...

VDBG ha detto...

Fabio mi hai anticipato.
Piero Angela mi sta rendendo fiero di avere materia grigia.
Furbi ad averlo trasmesso fra i primi servizi, quando anche i meno interessati possono capitare su Rai Uno e vedere un Documentario con la D maiuscola.
Scusate l'intrusione ma non sapevo dove postare.

martinobri ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
martinobri ha detto...

Il post più breve e più oscuro del Disinformatico
:-)

Raffaele David ha detto...

"a Superquark stanno sputtanando le teorie di fine del mondo nel 2012..."

Nooo, me lo sto perdendo!! Maledetto digitale terrestre, non vedo la rai da mesi....
Dite che si riesce a rimediare il filmato del servizio?

Michele Fenu ha detto...

Cool

Michele Fenu ha detto...

@raffaele
Tutti i canali rai vanno in streaming live su rai.tv

La qualità è quel che è, ma meglio di niente...

Mousse ha detto...

Su Google CL: molto interessante e soprattutto utile per automatizzare operazioni di routine.
Esite qualcosa di simile anche per postare su twitter (si tratta in effetti di un client completo a riga di comando).

Su Superquark: purtroppo non l'ho seguito essendo impegnato su Azeroth :D ma se andate sul sito della RAI ci sono i video dei programmi della settimana appena trascorsa.

Anonimo ha detto...

Per rivedere i programmi RAI dell'ultima settimana c'è RAI Replay. Continene i programmi per cui RAI possiede diritti di diffusione su internet.

http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html#

Camicius ha detto...

complimenti a Piero Angela e agli autori del servizio. Hanno liquidato la cosa come quello che è, una cavolata assoluta, e non hanno usato giri di parole, facendo smontare a esperti tutte le affermazioni dei duemiladodicisti. E gli esperti hanno usato parole chiare e inequivocabili, citando dati, dando interpretazioni assolute (impossibile, assolutamente falso ecc...).
Chi non capisce a questo punto è perché non vuol capire...

Anonimo ha detto...

Qualcuno sa se è possibile vedere la puntata di ieri di superquark?
Ieri sera non l'ho potuta vedere...

Si lo so, c'è su rai replay, stamattina c'era disponibile, solo che adesso c'è scritto «non disponibile» >.< disgustorama!