Cerca nel blog

2010/04/01

Pesce d’aprile per fotocopiatrici (e fotocopiatori)

Niente pesci d'aprile qui, grazie. Tranne uno


Lo so, questa è la giornata in cui non ci si può fidare di quello che si legge in giro. Garantisco che qui oggi non verranno pubblicate notizie-burla. Però una burla da usare in ufficio o a scuola la segnalo: quella della fotocopiatrice a comando vocale.

È un classico, ma c'è sempre qualcuno che abbocca: si stampa (e si plastifica – perché le cose plastificate sono autorevoli) un avviso di questo tipo e lo si colloca vicino alla fotocopiatrice o al distributore automatico. O a un Bancomat. E poi si aspetta.

La Direzione informa gli utenti che, per ridurre gli sprechi e garantire la tracciabilità a norme antiterrorismo Europee ISO 26300, sono state attivate le funzioni di comando vocale di questo apparato.

Gli utenti sono tenuti pertanto a pronunciare il proprio nome e cognome in prossimità dell'apposito microfono di cui è dotato l'apparato e poi pronunciare CHIARAMENTE il comando desiderato.

Si avvisa inoltre che il sistema, essendo di recente introduzione, può richiedere più di un tentativo per familiarizzarsi con la voce dell'utente.

La Direzione ringrazia per la collaborazione

Ci sono due varianti: quella soft, dove viene chiesto di pronunciare il proprio nome e cognome intanto che si pigiano i tasti come al solito, e quella hard, dove la fotocopiatrice o macchina del caffè va comandata esclusivamente a voce. A voi la scelta. Alcuni esempi di istruzioni per fotocopiatrici di varie marche sono disponibili qui (in inglese, ma facilmente adattabili).

Non rispondo di eventuali licenziamenti, pestaggi, insulti, divorzi, separazioni, decapitazioni o altre conseguenze.

62 commenti:

Vittorio ha detto...

Adesso capisco il mio collega che parlava con la macchinetta del caffè l'altro anno....

L'economa domestica ha detto...

Scusate, devo andare un attimo in sala copie, ho appena preparato un avviso....
PS se troviamo qualche pesciotto in giro sui media, possiamo segnalarlo qui nei commenti?

Paolo Attivissimo ha detto...

se troviamo qualche pesciotto in giro sui media, possiamo segnalarlo qui nei commenti?

Soltanto se particolarmente meritevole.

L'economa domestica ha detto...

Dopo quello dei pulitori di montagne in Svizzera, ormai, nulla potrà mai più essere definito meritevole.

Luigi Rosa ha detto...

Ho un cliente con un ufficio a Londra. Due giorni fa ho spedito il link a quel foglio al collega londinese. Vediamo se (a) ha il coraggio di appenderlo alle stampanti e (b) qualcuno ci casca.

In tema di comunicati stampa (purtroppo non lo trovo sul loro sito), EasyJet ha comunicato che da oggi all'apertura delle porte suonera' la canzone del trio del principe perche' i passeggeri, senti quella, scappano fuori dall'aereo piu' velocemente.

mattia ha detto...

Lo so, questa è la giornata in cui non ci si può fidare di quello che si legge in giro. Garantisco che qui oggi non verranno pubblicate notizie-burla.

Già, come se non fosse una tecnica questa per darsi credibilità e pubblicare pesci d'aprile. :P

Rodri ha detto...

Soltanto io mi limito ancora ad attaccare il classico pescione sulla giacca del mio capoufficio?

Matteo ha detto...

Paolo eccoti il pesce di google:

http://googleblog.blogspot.com/2010/04/different-kind-of-company-name.html

Cambia nome in Topeka in "onore" della cittadina del Kansas che ha cambiato il nome in Google!

L'economa domestica ha detto...

@ Rodri

Soltanto io mi limito ancora ad attaccare il classico pescione sulla giacca del mio capoufficio?

Foto. Fotoooooooo!!!!

lufo88 ha detto...

Parlando di pesci d'aprile, avete visto la nuova tecnologia di youtube? :D

lucac81 ha detto...

Beh io stamattina ho girato all'incontrario tutte le immagini delle pagine internet, e se mi chiedono qualcosa li rimando alla nuova politica aziendale paragrafo 5 comma 2 che indica chiaramente di girare il monitor di 180° o stare a testa in giu :-P

pravda ha detto...

Quello del collettivo Autistici e' carino:

http://cavallette.autistici.org/2010/04/6471

k.

Rodri ha detto...

La foto non è disponibile perché sono un bravo ragazzo e ho pietà (avviso la vittima quando è arrivata all'ascensore o al più tardi quand'è uscita dal palazzo), però l'immagine appiccicata è questa:
http://www.dreamsworld.it/emanuele/wp-content/uploads/2007/04/2007-04-01_pesce_1aprile.jpg

La tecnica è semplice ed efficace: attaccarlo alla giacca appesa, così la persona quando si veste ed esce (al più tardi a pranzo) si mette su la giacca col pesce già attaccato ;-)

Ma ho saputo anche di chi è andato in giro con un merluzzo formato A3 appiccicato sul culo della macchina.

Turz ha detto...

Garantisco che qui oggi non verranno pubblicate notizie-burla.

Il che equivale a non pubblicare notizie in generale.

Tanto qualunque cosa pubblichi fino alle 23:59 di stasera verrà automaticamente classificata come burla fino a schiacciante prova contraria.

Sono passati solo otto anni dal virus "pHiSh" :-)

Salvatore ha detto...

Una delle prime bufale potrebbe essere questa

http://youtube-global.blogspot.com/2010/03/textp-saves-youtube-bandwidth-money.html

Replicante Cattivo ha detto...

No, Salvatore: se guardi qualche video, vedrai che quell'opzione esiste veramente XD
Mi ricordo che l'anno scorso invece si vedevano i video a testa in giù.

Salvatore ha detto...

Si, lo so che esiste. Ma lì dice che se visualizzi il video in quel modo youtube risparmia un dollaro al secondo sul costo della linea!

Antonio ha detto...

Capisco il nick name di Replicante, almeno la seconda parte...

Barba ha detto...

Ok, non è esattamente il mio capoufficio, ma lavoro per lei...
Da bravo origamista dovevo farmi riconoscere...
Questa è la sua schiena

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Questo è troppo forte davvero, quasi magnetico! :D

Turz ha detto...

Nuovo strumento per traduttori di Google.

Shakespeare era francese? (Questa però mi sembrava di averla già sentita molto simile in passato.)

A Melbourne Queen Street diventa Republic Street. (Qui non capisco se la burla l'ha fatta chi ha messo i cartelli o chi ha riportato la notizia.)

Infine il riassunto del Guardian, il cui pesce di oggi è scadente (ma forse non lo è per i residenti in UK) rispetto a quello storico di San Serriffe.

Turz ha detto...

Comunque per la fotocopiatrice ROTFL! :-)

Gian Piero Biancoli ha detto...

I miei pescidaprile preferiti sono:
- invertire i pulsanti dx /sx del mouse

- le icone non funzionanti
1) catturare la schermata del desktop con tutte le icone del malcapitato e impostarla come sfondo
2) cancellare le vere icone
3) guardare l'utente che clicca come un dannato sulle finte icone senza vedere aprirsi nulla
4) prendere nota e archiviare gli improperi che il malcapitato tira contro Windows e zio Bill.

Se voleste suggerirmene altri, sono qua.
Salutoni a tutti e state benone

The_Zar ha detto...

Cavoli, e pensare che stamattina ho aperto il tuo blog proprio per vedere quale pesce d'aprile ci avresti proposto! :D
Evidentemente sarebbe stato troppo prevedibile.

Gian Piero Biancoli ha detto...

Questo pesce d'aprile non è male... :-)

george glootey ha detto...

@Gian Piero Biancoli

Bé ma non cancellargliele!! C'è l'opzione tasto dx, disponi icone, mostra icone desktop...

sennò poi li senti tu gli improperi a rimettersele tutte....;)

Replicante Cattivo ha detto...

@ Barba
Non è un pesce: è uno stealth XD

@Gian Piero
Se vuoi ti suggerisco un classico: se in ufficio avete ancora i mouse con la pallina, toglila e ricoprila di scotch (intendo quello adesivo eh...).
Possibilmente evita di farlo al tuo collega dalla bestemmia facile.

Anzi, l'idea di queste pellicole invisibili, mi ricorda un bellissimo scherzo che contempla:
- un water
- della pellicola trasparente
- la tavoletta abbassata
- un fruitore del gabinetto, possibilmente distratto e/o ubriaco o che comunque non necessiti il sollevamento della tavoletta.

E' uno scherzo che non si consiglia di realizzare in casa propria.

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"I miei pescidaprile preferiti sono:
- invertire i pulsanti dx /sx del mouse

- le icone non funzionanti
1) catturare la schermata del desktop con tutte le icone del malcapitato e impostarla come sfondo
2) cancellare le vere icone
3) guardare l'utente che clicca come un dannato sulle finte icone senza vedere aprirsi nulla
4) prendere nota e archiviare gli improperi che il malcapitato tira contro Windows e zio Bill."

You are bastard inside, man! :D

Turz ha detto...

@The_Zar:
Cavoli, e pensare che stamattina ho aperto il tuo blog proprio per vedere quale pesce d'aprile ci avresti proposto! :D

Idem.
Però se fai il pesce tutti gli anni poi non ci crede nessuno.
Bisogna saltare, qualche volta, e poi quando tutti se ne sono dimenticati... zac!

@usa-free:
You are bastard inside, man! :D

Se no si sarebbe chiamato Replicante Buono.

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Ti vedo distratto Turz, l'autore della mia citazione è Gian Piero Biancoli, non Replicante Cattivo! :D

Anonimo ha detto...

consiglio questa di astronomy picture of the day!
c'è acqua sulla luna!!

http://apod.nasa.gov/apod/

:D

Replicante Cattivo ha detto...

Se è per questo, ci sono anche dei tool -visibili solo tramite task manager- che, periodicamente compiono qualche azione abbastanza disturbante: cambiano sfondo del desktop (e se il vostro collega ha le immagini zozze sul pc, ci sarà da ridere), aprono il piattino del cd, invertono temporaneamente le azioni del mouse....io ne avevo uno che ogni tanto trasforma il puntatore in un piccolo dito medio (e per le prime 2-3 volte ci si rende conto se abbiamo visto bene o è un'allucinazione.

Ci sono poi i finti virus e le finte formattazioni. Avevo pure trovato un'applicazione una che, che ogni tot di minuti fa partire degli spaventosi rutti dalle casse del vostro pc.

Su Bastardidentro o Maciste dovreste trovarne a bizzeffe.

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Azzo, se è fatta male! Sembra fatta da me con GIMP! :D

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"Avevo pure trovato un'applicazione una che, che ogni tot di minuti fa partire degli spaventosi rutti dalle casse del vostro pc."

La voglio la voglio la voglio!

Adesso provo a cercarla :P

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Trovata, mò la provo! :D

Replicante Cattivo ha detto...

A me questo sembra un bel pescione:

Accordo FS - Microsoft per nuovi sistemi di guida

I dubbi aumentano leggendo l'ultimo paragrafo, ma soprattutto guardando la foto di una possibile sala controllo...in cui in realtà si sta tenendo una gara di videogiochi.

Epsilon ha detto...

@ UsaFree
(uso privato di blog pubblico)
Guarda che aspetto una tua risposta dal Peyote su: "Secondo voi di cosa si tratta?"
Ti attendo, eh?

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

ROTFL, fantastica, questa sì che è informatica applicata! :D

Replicante Cattivo ha detto...

Easy Jet: 1 aprile, "Italia amore mio per svuotare aerei"

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

@ Epsilon : fatto, ma con esito negativo :O

Giuliano47 ha detto...

Ho messo quei fogli sulle fotocopiatrici dove lavoro.
Abboccano, abboccano....
E quando si lamentano che i comandi vocali non funzionano, mi scuso che mi ero dimenticato di inserire l'opzione piu` importante: bisogna pronunciare ad alta voce anche la data :-)

Barba ha detto...

@Replicante Cattivo
Ok, dopo lo stealt, mi è partita la modalità scherzosa...
Questa è l'immagine che un paio di miei vicini di casa hanno attaccata al culo della macchina...

Povero capitano...

Replicante Cattivo ha detto...

Ovviamente la giornata di oggi, più che mai, spinge ad alcune riflessioni sulla situazione del giornalismo.

In seguito alle numerose bufale diffuse da Klaus Davi si nota come, il presidente dell’Ordine dei Giornalisti abbia difeso la categoria, dando la colpa a Davi che non dovrebbe diffondere notizie non attendibili.
Ma allora il ruolo del giornalista quale deve essere?

Turz ha detto...

@usa-free:
Ti vedo distratto Turz, l'autore della mia citazione è Gian Piero Biancoli, non Replicante Cattivo! :D

Accidenti hai ragione! Non che quello del water sia magnanimo...

Riguardo ai software burloni qui ce n'è per tutti i gusti.

Turz ha detto...

@Replicante Cattivo (stavolta dovrebbe essere giusto):
ROTFL per l'articolo!
Ci sono tutti gli ingredienti della burla:
- supercazzola tecnologica:
sarà una variante interattiva di ERTMS/2, instradato via TCP/IP su segnale GSM-R e integrato nel DIS; questo permetterà ad una SOP/SOR di interagire direttamente con la LDV senza installare l'obsoleto e costoso PdC
- accordo siglato stamattina (a parte che a Redmond sono ancora le 4 del mattino, ma poi un accordo del genere mica lo vai a fare il 1° aprile)
- già disponibili i commenti dell'AD, dei sindacati, dei consumatori e del governo

tripponzio ha detto...

rocco siffredi è gay, mette su la fish&chips: dopo la patata si dà al pesce. così dichiara a hookers...

e il tgcom pubblica...

Turz ha detto...

E in Svezia ci sarebbe un barbone milionario. Il tizio esiste davvero ed è morto nel 2008. Che ora gli eredi si stiano scannando per le sue immense fortune nascoste (che guarda caso sono venute fuori ieri) mi sembra un po' strano.

O no?

Replicante Cattivo ha detto...

La ABC vuole realizzare una trilogia di film su LOST, che racconterebbero le vicende dei sopravvissuti dopo il finale della serie.
Ma gli autori -e i fans- non sono d'accordo.

http://www.italiansubs.net/index.php?option=com_itasablog&Itemid=20&art=587

Rodri ha detto...

Tra le migliori di oggi in Svizzera:

- Il gruppo petrolifero libico Tamoil ha acquisito una partecipazione nella Sauber assicurando così la sopravvivenza della scuderia svizzera di formula 1. La sponsorizzazione avrebbe conseguenze positive anche sull'ostaggio Max Göldi. Inoltre Gheddafi vorrebbe trasformare Tripoli in una mecca della formula 1.

- Il nuovo cavallo di battaglia dell'UDC: dopo i minareti, i democentristi se la prendono con i croissants, "segno ostentatore dell'islamismo".

- Durante un'originale azione artistica stamani sarebbe stata data alle fiamme la Casa Dadà nel centro storico di Zurigo.

- Le autorità stanno studiando anche l'introduzione di seggiolini per anziani.

- La "Berner Zeitung" pubblica in prima pagina la foto di Urs e Berna e sostiene che oggi sul mezzogiorno i due orsacchiotti si sarebbero potuti ammirare - non come al solito alla fossa degli orsi - ma al Loeb, al posto dei conigli che il grande magazzino ospita ogni anno per Pasqua nella sua vetrina.

- "Le Matin" spaventa i suoi lettori sostenendo, con tanto di foto come prova, che la sua mascotte, il pulcino Régis, è finita in pentola, con un po' di pancetta e di timo.

Turz ha detto...

Altra chicca di Google (solo in versione anglofona) è che dà il tempo di ricerca anziché in secondi in 0.12 microfortnights, 0.43 microweeks, 5.32 hertz, 23 skidoo, 0.55 times the velocity of an unladen swallow, 2.00 shakes of a lamb's tail, 0.68 centons, 109.49 jiffies, warp 9.45, ecc.

Turz ha detto...

Poi abbiamo Google Maps che dà indicazioni in slang (per il pedaggio "Ya might have to cough up some cash along here" e "You can put your wallet away") e xkcd da riga di comando :-)

Anonimo ha detto...

Per Replicante Cattivo

In seguito alle numerose bufale diffuse da Klaus Davi si nota come, il presidente dell’Ordine dei Giornalisti abbia difeso la categoria, dando la colpa a Davi che non dovrebbe diffondere notizie non attendibili.
Ma allora il ruolo del giornalista quale deve essere?


Di copiaincollare il testo senza sbagliare, che domande!

Aggiungo che su notizie come la Canalis e Clooney, secondo me, le verifiche non si fanno mai e mai si son fatte da quando esiste quel tipo di stampa da portineria. A farle, si finirebbe per non pubblicare nemmeno una riga. :-)
So di persone che leggono quel tipo di giornali sapendo perfettamente che son tutte panzane; non so che gusto ci trovino, ma io preferisco pensare che certe notizie vengano sempre lette con quello spirito, anziché prese per oro colato.

Iilaiel ha detto...

Un pesce d'aprile semplice ma efficacie è quello di smontare i tasti dalla tastiera e "mixare" le lettere. Chesso la T al posto dell E, LV al della N, ecc.
Colleghi fra il disperato e il bestemmiante garantito.

L'economa domestica ha detto...

@ Turz

23 skidoo tecnicamente non dovrebbe essere un'unità di misura.

@ Accademia dei Pedanti

.... ho sentito dei commenti su Clooney dopo il coming out di Ricky Martin che è meglio non ripetere. E chi dà ancora retta a Klaus Davi, un uomo che ha costruito una società di PR per promuovere sé stesso????

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"Iilaiel ha commentato:
Un pesce d'aprile semplice ma efficacie è quello di smontare i tasti dalla tastiera e "mixare" le lettere. Chesso la T al posto dell E, LV al della N, ecc.
Colleghi fra il disperato e il bestemmiante garantito."

I miei cari studenti lo fanno anche se non è il 1° Aprile... una volta al posto di ASDFGH ho trovato WLAFIG :D

Fljll ha detto...

@ Turz #21

> Shakespeare era francese

Be', a Voyager hanno detto che era siciliano... e non era neppure l'1 aprile.

Stupidocane ha detto...

Pesci d'aprile (e non solo) di un mio caro amico ad un collega piuttosto "cecato":

- Oltre allo "sfondo fisso", mouse impazziti, tastiere truccate, il colpo da maestro: incollaggio con il biadesivo di una stampa nera sullo schermo del computer: 1 minuto di risate mentre il malcapitato controlla i cavi.

- Uso del programma di controllo da remoto nell'ufficio del capo, cancellando le parole mentre l'altro sta digitando: bestemmie soffuse da una parte, risate soffocate dall'altra.

- Variante di quanto sopra ma con più attenzione alla digitazione: ogni volta che pigiava i tasti, l'altro scriveva parolacce/insulti/bestemmie.

- Foto fatta con la digitale della postazione senza lo schermo, ritagliata la foto per farle simulare il retro dello schermo, messo come sfondo desktop: 5 minuti di incredulità per lo schermo trasparente.

- Ribaltamento dei cassetti della scrivania e/o oggetti vari a molla/mortaretti a strappo/stelle filanti.

- Scotch trasparente sul tasto della cornetta del telefono.

- Collegamento del cavo del telefono con il retro del cassetto centrale della scrivania. Aprendo il cassetto si tirava dietro il telefono.

- Scambio pratiche da inserire nel computer con altre già inserite, durante una pausa pipì. Circa 30 secondi di perplessità pensando come fosse possibile che fossero già a video.

- Telefonata di un adiratissimo cliente fittizio, per un ordine sbagliato fittizio, basato su una pratica fittizia caricata dai colleghi poco prima con data antecedente: la telefonata diventa la sagra del "non so" "non ricordo".

Altre che non ricordo. Dovrei vederlo a breve. Riferirò...

Leonardo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Leonardo ha detto...

Bellissimo Pesce d'Aprile ferroviario-informatico:
Le Ferrovie dello Stato e Microsoft avrebbero stretto un accordo per nuovi sistemi di guida, abolendo il Personale di Condotta e introducendo un sistema di guida remotizzato…
Articolo su:
http://www.ferrovie.it/ferrovie.vis/timdettvp.php?id=2668
pieno di chicche sia per appassionati di treni che di informatica.

tripponzio ha detto...

quello di siffredi è sparito dal tg-com. se cercate con google vi trova ancora l'articolo, ma il link non esiste.
pagliacci, ci sono caduti con tutte le scarpe.

@rodri: se non ricordo male, il croissant è stato inventato per celebrare una sconfitta dei mori...

Replicante Cattivo ha detto...

Comunque il pesce d'aprile più bello è quello secondo cui in piemonte e veneto vogliono vietare la pillola Ru486. Davvero divertente...sembrava quasi una notizia vera.
Però dovrebbero smetterla di parlarne anche oggi...

ha detto...

Fljll ha commentato:
@ Turz #21

> Shakespeare era francese

"Be', a Voyager hanno detto che era siciliano... e non era neppure l'1 aprile."

LOL!

Ma allora a me ieri il pc (e dico PC perché in ufficio ero sola) m'ha fatto un pesce d'aprile quando all'improvviso non funzionavano più mouse e tastiera?!... o-O