skip to main | skip to sidebar
58 commenti

Bolide in cielo: chi ha visto la scia luminosa in cielo venerdì scorso?

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale. Ultimo aggiornamento ore 21:40.

Venerdì sera (4 giugno) alle 22.10 ora italiana è stata osservata qui in Canton Ticino una scia luminosa quanto Venere, di colore bianco-verde, che ha lentamente solcato il cielo in direzione nord-sud per poi concludersi con un'esplosione. Considerato che è stata vista anche da Ginevra, probabilmente si tratta della scia di rientro in atmosfera di un frammento di satellite o di una meteora che non appartiene agli sciami periodici conosciuti. Ne sono state catturate delle immagini e un video: per ora ho il permesso di pubblicare questo fotogramma, concessomi da Ivaldo Cervini di Astropix.it e scattato dalla sua stazione automatica a Breganzona.


Segnalo il fenomeno prima che qualche ufologo dall'anima candida si scateni e strilli che si tratta dell'ennesima visita di alieni, e per sottolineare che il cielo viene sorvegliato in continuazione dagli astronomi e dagli astrofili (come s'è visto nel caso recentissimo dell'impatto su Giove) e che quindi se ci fosse davvero il pianeta Nibiru in rotta di collisione entro il 2012 ce ne saremmo accorti da un pezzo.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (58)
Ho visto una scia verde luminosissima mercoledi 2 giugno verso le 21, viaggiando in autostrada all'altezza di Pavia, guardando verso Nord, la direzione di caduta era verso Ovest. La cosa insolita rispetto alle consuete meteorite era proprio il colore verde dell'alone intorno all'oggetto (che appariva bianco al centro) e l'eccezionale luminosità.
Mi sono chiesto quale materiale potesse rilasciare gas dalla "fiamma" verde.
Nella foto io ho intravisto Elvis...
qualcuno me la spiega cortesemente? oltre ad una linea in basso a destra non è che mi sia chiara (anzi è chiarissima,una bella foto sovraesposta)
Può essere legato a questo lancio, che ha fatto i fuochi d'artificio sopra l'Australia?
La traiettoria di lancio non passa sopra la Svizzera, ma forse un'orbita successiva si

http://blogs.discovermagazine.com/badastronomy/2010/06/05/oh-those-falcon-ufos/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+BadAstronomyBlog+%28Bad+Astronomy%29&utm_content=Google+Reader
Bisogna stare attenti anche agli iridium flares: venerdì sera ero in montagna per fare fotografie astronomiche, e ce ne è stato uno di magnitudo -8, tanto da farmi voltare (stavo sistemando la macchina fotografica ed è avvenuto dietro di me).
Chi era con me è stato più fortunato, ed è riuscito a fotografarlo...
Sul sito heavens-above.com ci sono sia i passaggi dei vari satelliti che gli iridium flares. Ovviamente è necessario inserire la propria locazione precisa.
Paolo io non vedo niente se clicco nel link dell'immagine. è per caso una gif?
Io l'ho visto. Ero a Trento nei pressi dell'ingresso della Cattedrale di San Vigilio (via Giuseppe Verdi). Guardando in direzione del fiume Adige ho visto una "cosa" verde solcare il cielo. L'ora è quella (poco dopo le 22.00) e anche la direzione coincide (più o meno da Nord a Sud). Ciao
Non so se è lo stesso fenomeno...ma una cosa molto molto simile l'ho vista l'anno scorso (fine maggio 2009, di sicuro la 3° settimana del mese, ma non ricordo il giorno) sopra Lubumbashi, Rep. Dem. del Congo. Una scia molto luminosa e lunga, tendente al verde, che all'inizio era piuttosto sottile ma si ingrandiva via via che "correva" nel cielo, e che si è conclusa con un'esplosione. La direzione era nord-sud. Mi dissero che si trattava di un detrito che entrava nell'atmosfera, e che in gergo tecnico si chiama "bidone".
Su Calsky.org si può avere oltre ad una dettagliatissima lista di iridium e ISS Flare (molto migliore di quella di heavens above), anche una lista dei satelliti in fase "decaying"(non so come si dice in italiano) che potrebbero rientrare: basta mettere data e ora anche approssimativa, purché il range sia abbastanza largo.
PS:In questo modo sarebbe possibile verificare se si tratti di satellite o meteora sporadica.
Ieri sera dei miei amici mi raccontavano d'aver visto lo stesso fenomeno che hai appena descritto.
Per completare la "mappa" delle visualizzazioni: loro sono di Reggio Emilia e si stavano recando a Parma sulla via Emilia
Anch'io verso le 00:30 del 6 giugno ho visto una scia molto luminosa.
Colorno, Parma, direzione sud.
Era abbastanza lenta, il colore falsato dai lampioni gialli. Ho visto solo un tratto del percorso, abbastanza lungo, poi degli alberi hanno coperto la visuale.
anche noi, stanotte verso le 1:00 abbiamo visto un bolide, forse lo stesso di parma, in direzione nord sud in ValFontanabuona a nord di Genova ed era luminosissimo, ha attraversato il cielo per 4/5 secondi, sembrava una una cometa velocissima.Virginia Farzaneh e Paolo, Pilu dormiva
qualche ufologo dall'anima candida si scateni e strilli

BUAH UAH UAH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH!!!!!!!!!!!!!!!!!
ieri notte intorno a mezzanotte e messa ho visto una scia molto luminosa e soprattutto molto lenta, vicino a Reggio Emilia. Bellissima, confermo l'avvistamento. Cosa poteva essere?
Ciao
io ho visto la scia, in provincia di Piacenza. Visto che eravamo in un po', ma l'ho vista solo io, cercavo delle foto o video su internet ma non ho trovato nulla, quindi attendo fiducioso!
grazie ciao

Paolo
Data ed ora coincidono. Mio padre ha avvistato la scia, con direzione nord-sud a Brescia, mentre uscivamo da una pizzeria.
Pure io ho visto una scia luminosa in cielo, verso le 00:30 del 6/6, provincia di Piacenza.
Sarei molto curioso di sapere di cosa si trattasse.
Io e dei miei amici sabato sera (verso l'una di notte) abbiamo visto ben due di queste scie. Pensavamo fossero stelle cadenti ma erano troppo veloci.
Sicuramente non erano UFO... :P
@maxclimber

il colore verde per le meteore non è così strambo, adesso non ricordo bene e non ho la fonte sottomano ma mi sembra che fosse il colore della combustione dell'ossigeno ionizzato
il colore verde per le meteore non è così strambo

Confermo.

Per ora sulla mailing list dell'Unione Astrofili Italiani non è ancora passato nulla.
Visto venerdì anche a Torino, durante la una conferenza CICAP di Stefano Bagnasco (si parlava di OOPART, forse Giacobbo ha voluto inviare un suo segno ;-))
Approposito di astronomia segnala questa perla de "La Stampa":

Nasa, forme di vita su Titano (minchia l'hanno detto solo a loro)

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=69&ID_articolo=3096&ID_sezione=&sezione

da cui cito:
il primo luglio del 2004 il lander Hyugens è atterrato su Titano superando la densità atmosferica. La sonda ha scoperto l'esistenza di organismi che respirano e si cibano di sostanze esistenti sulla superficie di Titano: forme di vita inusuali perché gli oceani e i fiumi del satellite non sono formati da acqua ma da metano. Tale scoperta è stata resa nota dalla rivista “Geophysical Research”

cioè è assurdo, è inconcepibile come al giornalista non sia venuto in mente che una scoperta del genere sarebbe stata strombazzata da tutti i media e con gran forza.
Cioè, cose del genere non le ho viste neanche nei siti dei maniaci degli alieni...
vista anche io alla conferenza CICAP di Torino...anche io ho pensato all'intervento di Giacobbo XD
@Domenico

che cialtroni...
@Domenico e tutti

tra l'altro La Stampa ha anche una redazione scientifica di qualità superiore alla media dei quotidiani italiani

http://www3.lastampa.it/scienza/

una volta ho avuto uno scambio con Piero Bianucci, caopreddatorei, dopo un suo divertente articolo, gli ho linkato tre articoli di Paolo e li ha graditi molto...

se gli scrivete di questo strafalcione sicuramente si fa una grossa risata... io gli scrivo :D
Quello sul canton ticino non l'ho visto, ma a nasoin su di bolidi simili ne ho visti un paio, entrambi verdi, il primo a 15 anni. Sono spettacoli notevoli.
> per ora ho il permesso di pubblicare questo fotogramma, concessomi da Ivaldo Cervini

Mitico Ivaldo!
che bella foto

e mazza che bestia!!!
anche io lo vista!!! a Verona guardando verso Milano (ovest):una scia verde che poi è diventata bianca rossa...
ps:ho espresso un super desiderio!!!!
Mannaggia, questo me lo sono perso, ma ricordo che la notte di San Lorenzo di una decina d'anni fa, con gli amici e morose stavamo a panza all'aria a fare "OOH!" ad ogni "stella cadente". Ricordo che ad un certo punto gli "OOH" sono diventati un "GUARDAGUARDAAAHFIGATAWOWVACCAQUAEPORCALA" proprio a causa di un bolide. Ricordo la scia bianchissima, il rumore dell'impatto con l'aria, simile ad un'elica in rotazione e i brividi lungo la schiena per aver avuto la fortuna di assistere ad un evento del genere...
@stupido

il rumore dell'impatto con l'aria

non è così semplice... il rumore prodotto dall'impatto dell'aria cosa sarebbe? quale tipo di oggetti che tu conosci nell'aria fa un rumore che si sente a chilometri di distanza? in realtà non si sa bene perché alcune meteore facciano quel rumore... forse è un rumore fotoacustico... ecco qui una breve introduzione: http://en.wikipedia.org/wiki/Meteor#Sound
Stupidocane: credo d'averlo visto pure io. Ero tra Veneto e Trentino la notte di San Lorenzo e ricordo d'aver visto uno di quei "bolidi", verde/bianco. Probabilmente era lo stesso..
Faccio una domanda da brutto 'gnorante che sta agli astri come Pepe alla Nazionale:

qualora mai codesto evento si fosse verificato durante il dì, chiedo a voi se la luminescenza (si dice così no?) sarebbe stata comunque ben individuabile mentre il bolide volteggiava felice nell'aire in attesa di spataspiaccicarsi in terra elvetica.
Mi sembra di aver notato che qualcuno ha fatto un po' di confusione con le date.
In questi giorni ci sono stati almeno due "bolidi" osservati da molte persone.
Uno è quello riportato in questo articolo di Paolo Attivissimo, ripreso anche da Ivaldo Cervini, un altro è quello ripreso anche da me stesso la notte del giorno 06/06/2010 alle ore 00:27:22 Tempo locale.
E' possibile vedere questo ulteriore "e particolarmente lento" bolide sul forum dell'Italian Meteor and TLE Network (I.M.T.N.), una rete di monitoraggio video di fenomeni atmosferici e meteorici gestita da astrofili. http://tinyurl.com/24z5hou

Si tratta di due eventi differenti, quello di Ivaldo è del 04/06/2010, l'altro è del 06/06/2010.
diavolo dalle orecchie a punta!
Io ho visto il bolide!!!
stesso giorno stessa ora.....provincia sud est di milano.....
però andava in direzione completamente diversa....est->ovest

e devo dire che ormai sono anni che in questo periodo vedo bolidi sopra casa mia......almeno uno all'anno.....
Secondo me è una scia chimica di nuovo tipo
guardate qua, sembra che sia caduto a bergamo

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/136766_meteorite/
@drakkar

forse è un rumore fotoacustico...

Focca la bindella... questa proprio non me la sarei nemmeno mai sognata...

Comunque, ora che mi ci fai pensare, se fosse stato il rumore dell'impatto con l'aria sarebbe giustamente arrivato dopo. Invece ricordo perfettamente che alcuni di noi hanno visto il bolide perché richiamati proprio dal rumore, quindi quasi simultaneo. Solo una ragazza non ha fatto in tempo a girare la testa.
Ricordo anche che è cambiato, dal rumore battente di un'elica al fruscio di paglia secca.

Domanda da 2,50 euro: potrebbe essere che il bolide fosse molto vicino a noi, magari delle dimensioni abbastanza grandi da raggiungere le poche centinaia di metri di altitudine?

Per dovere di cronaca io sono uno di quelli che erano sdraiati in senso parallelo al bolide, di fianco al mio campo visivo, quindi ho visto solamente la parte finale del fenomeno. Mi sono girato quando ho cominciato a sentire il rumore ed ho beccato forse mezzo secondo di visuale.
@stupido

focca?? che??!

2,50 sei un pulciaro come si dice a Roma

per il resto, difficile fosse vicino il bolide... l'avresti visto molto molto più nitido e luminoso

@tutti

3 militari filmano UFO

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=105564&sez=HOME_ROMA
forse è un rumore fotoacustico... commenti 32 e 40

Se l'eccitazione dei gas produce un suono lo stesso si propaga comunque alla velocità, appunto, del suono. Giusto?

Fin da bambino sono abituato a contare mentalmente i secondi dopo un lampo e moltiplicare per 330, ottenendo così la distanza approssimata del temporale in metri.

Dopo i 20-30 secondi circa è difficile sentire il tuono, e sono 6-10 km.

Se il fenomeno ha una durata ipotetica di 6 secondi e l'attenzione viene attirata dal suono emesso in tempo utile per l'osservazione (diciamo a 4 secondi max dall'inizio) il fenomeno è veramente molto vicino; al massimo inizia a poco più di 1 km di distanza dall'osservatore.
Oltre che vicino deve anche essere molto lento, con una velocità molto inferiore a quella del suono, altrimenti il fenomeno cesserebbe prima di essere udito.

Ma se è lento come può bruciare per l'attrito con la bassa atmosfera?

E se è così vicino all'osservatore come può essere visto in un raggio di centinaia di km?
@grammarfone

e che ne so io? =)

cmq solo per precisare il tuono è prodotto dall'espansione violenta dell'aria riscaldata dal lampo

il suono delle meteore... boh :)
3 militari filmano UFO

Domanda: se erano così esperti di contraerea, come mai erano in servizio di piantonamento?

Forse il giornalista non ha considerato che in un reggimento ci sono anche persone che si occupano d'altro. Tipo il cuoco.

Il cappellano di un reggimento di contraerea (ammesso che ancora si possa parlare di contraerea oggidì) è qualificato come esperto di sistemi d'arma o di identificazione di velivoli?
@drakkar

Focca la bindella. Esclamazione di sorpresa inventata (o forse riportata) da Fabrizio Fontana con lo sketch "Le so tutte".
L'etimologia del termine "focca" è una storpiatura dell'originale "vacca".
La bindella è un crick in formato oversize per spostare cose molto pesanti. Che c'azzecchi con le esclamazioni di stupore non lo so. Suona simpatico e tanto basta.
Ecco i dati del bolide. L'ora è indicata in Tempo Universale, quindi giustamente sembra indietro di due ore.
Come scritto in fondo, chi ha osservato in maniera precisa e ha dei riferimenti abbastanza precisi sulla traiettoria può scrivere all'indirizzo indicato (guardate nel sito, dove ci sono anche delle foto: http://meteore.uai.it/).


Bolide sui cieli della Lombardia il 4 giugno 2010
20h09m49s UT

Venerdì 4 giugno alle 20h09m49s UT è entrato in atmosfera sui cieli della Lombardia un grosso meteoroide, che ha causato un brillantissimo bolide, osservato da molte regioni del nord d'Italia e da oltre confine. Il meteoroide, entrato in atmosfera con una bassa velocità e con una traiettoria all'incirca da nord a sud, ha subìto un'esplosione finale che lo ha frammentato.
Secondo i testimoni più a nord dell'evento, la "palla di fuoco" esplodendo ha raggiunto una luminosità all'incirca paragonabile a quella del primo quarto lunare e ha illuminato tutto il cielo vicino all'orizzonte. I testimoni oculari a ovest dell'evento lo riportano simile a un fuoco d'artificio, visibile per parecchi secondi, molto luminoso, biancastro con colorazioni della scia blu-verdi.
La brillante meteora è apparsa quando era ancora in atto il crepuscolo nautico, fatto che ha probabilmente limitato il rilievo degli osservatori visuali, sia per quanto riguarda la lunghezza del percorso sia per la stima delle luminosità.
Dell'evento per ora sono stati raccolti dalla UAI-sm dati dal Piemonte, dalla Lombardia, dal Trentino e addirittura dalla Toscana, nonchè dalle regioni a nord oltre confine (Svizzera e Germania). Purtroppo alcune postazioni della rete di sorveglianza della UAI-sm, che avrebbero potuto catturare la meteora, in quel momento o avevano il cielo coperto o non erano ancora in funzione, dato che i sistemi automatici cominciano a riprendere quando il Sole raggiunge i -9°/-10° sotto l'orizzonte.
Il bolide è stato ad ogni modo filmato da alcune videocamere presenti nel territorio svizzero, già in funzione nonostante il crepuscolo. Qui di seguito sono le immagini somma del bolide forniteci rispettivamente da Mark Vornhusen e Stefano Sposetti.

Se qualcuno ha osservato questo evento o sa di qualcuno che ha visto il bolide, lo comunichi alla UAI-sm .
@Paolo

temo di non essere l'interlocutore più adatto, comunque provo a rispondere alle tue domande:

Domanda: se erano così esperti di contraerea, come mai erano in servizio di piantonamento?

Il piantonamento da parte di militari di presidi civili è un servizio a rotazione, nato mi sembra anni fa con qualche legge per togliere il più possibile polizia e carabinieri da tali servizi per metterli in strada a prevenire e reprimere la criminalità.
Questo per dire che non è automaticamente detto che i tre militari fosse i tre lustrascarpe del reggimento :)

Forse il giornalista non ha considerato che in un reggimento ci sono anche persone che si occupano d'altro. Tipo il cuoco.

Credo che in Italia, da quando l'esercito è professionale e la leva è sospesa, siano ormai pochi i cuochi militari: c'è il catering (per fortuna non devo pronunciarlo..) di ditte esterne: magari straniere così ci vuole poco per neutralizzare l'esercito italiano :D

Il cappellano di un reggimento di contraerea (ammesso che ancora si possa parlare di contraerea oggidì) è qualificato come esperto di sistemi d'arma o di identificazione di velivoli?

No. E tra l'altro qualcuno oltre me vede l'ossimoro in "cappellano militare"?
Per theDRaKKaR

E tra l'altro qualcuno oltre me vede l'ossimoro in "cappellano militare"?

Io no. È tutto conforme al catechismo della chiesa cattolica.
Vedo un ossimoro, e non so spiegarmi perché, in "stampa seria". Devo andare dallo psicanalista perché mi esplori l'inconscio.
@acca

io sono stato cresciuto pregno di cattolicesimo, sono anche cresimato... però l'ossimoro lo vedo lo stesso... mentre non vedo quello di stampa seria... benché ne veda l'arduità...
OT 3 militari a Roma ;-)

ecco il video...

http://www.youtube.com/watch?v=ZtitRmqGUPo
ahia... prevedo un flame
Nel filmato dei militari romani quelle che si vedono sono lanterne cinesi. Praticamente ogni volta che qualcuno si diverte a far volare questi aggeggi c'è qualcun'altro che li filma terrorizzato dall'imminente invasione marziana.
I cappellani militari hanno grado di ufficiale, non credo siano utilizzati come piantoni, al limite i chierichetti militari.
@ ziofeng:

LOL!
Stupidocane,
Ricordo anche che è cambiato, dal rumore battente di un'elica al fruscio di paglia secca.

Anche io vidi un bolide molto basso durante la notte di San Lorenzo di qualche anno fa. Ero in montagna.
Il rumore fu più simile ad un "friggimento". A me ha ricordato il rumore che fa un fiammifero quando viene acceso.

Non so se ci siano cause particolari ma, sul momento, lo interpretai come la semplice combustione del sassolino.
Ripeto una domanda in altra forma:
è sostenibile la tesi di chi afferma di avere udito il rumore di una meteora che brucia nell'atmosfera mentre osserva il fenomeno?
Un fenomeno che, giova ricordare, accade a molti chilometri di distanza.
20 km sono circa 1 minuto/suono.

Non metto in dubbio la parola di chi racconta; ma non riesco ad accettare la relazione vista/suono: la visione potrebbe creare un fenomeno di eccitazione delle terminazioni nervose dell'apparato uditivo?
Se così fosse non vorrei trovarmi imputato in un processo basato su testimonianze di terzi!

O forse in casi particolari il suono viene trasportato dalla luce???
@grammarfone

il fenomeno esiste: il rumore è stato sentito da tante e tali persone in tutto il mondo in tutte le epoche

la mia fonte dove veniva spiegato lo stato della ricerca è il libro divulgativo

"Meteore Dalle stelle cadenti alla catastrofe di Tunguska", A. Carbognani e L. Foschini

ivi vengono trattate tutte le varie teorie, è molto interessante, specie per chi ci si avvicina per la prima volta

visto che hai questo interesse te lo consiglio
granmarfone,

"Se così fosse non vorrei trovarmi imputato in un processo basato su testimonianze di terzi!"

cattive notizie per te: la testimonianza (attendibile) in un processo penale è rilevante ancor più delle prove (se ritenute insufficienti).