Cerca nel blog

2009/06/25

Appello per fermare l’attacco alla Luna

Fermate la NASA, vuole bombardare gli alieni sulla Luna


Alcuni siti di notizie, come Tiscali Notizie e Wikio, insieme a un bel numero di siti di informazione "alternativa", come Altrogiornale.org e persino il buon Straker di sciachimistica fama, hanno riportato acriticamente l'appello "del tabloid americano The Examiner" a proposito della "guerra alla Luna" che la NASA sarebbe pronta a dichiarare.

Infatti "l’ente spaziale americano, già questo prossimo autunno, si servirà di una nuova arma cinetica, del peso di circa 2 tonnellate, capace di lasciare sulla superficie del nostro satellite un cratere largo circa otto chilometri", dice Tiscali.

Non solo: "Secondo gli ex astronauti americani Buzz Aldrin e Neil Armstrong, convinti sostenitori del fatto che gli alieni non solo esistano ma siano persino a noi molto vicini, con colonie situate sul lato nascosto della Luna, bombardare la superficie del satellite naturale della Terra potrebbe esser considerato un atto ostile e per questo rischia di innescare una guerra."

Tiscali e le altre fonti precisano che l'"arma cinetica" si chiama LCROSS: vi suona familiare? E' la sonda ad impatto di cui ho scritto più volte in questo blog e che è stata lanciata pochi giorni fa. Una sonda che non farà affatto un cratere "largo circa otto chilometri", come dice l'articolo, manco fosse una bomba atomica, ma un buchetto di venti metri, stando alle FAQ della NASA, che evidentemente gli articolisti non si sono degnati di leggere.

Le stesse FAQ notano, oltretutto, che la Luna è bombardata naturalmente da meteore ben più grandi della sonda statunitense (per questo è butterata di crateri), ed è stata già colpita da altri veicoli terrestri ben più massicci, come i terzi stadi dei missili Saturn V delle missioni Apollo alla fine degli anni Sessanta. Se i seleniti ci fossero, l'attuale sonda statunitense sarebbe l'ultima delle loro preoccupazioni, e se dessero loro fastidio le cadute dei nostri veicoli ci avrebbero dichiarato guerra già quarant'anni fa.

Come avrete intuito, inoltre, né Aldrin né Armstrong sono in alcun modo sostenitori di presenze aliene vicine o lunari (anzi, Aldrin ha detto recentemente a Chetempochefa che fa causa a chi dice che lui ha visto degli UFO). L'articolo è insomma una panzana totale.

Come ha fatto una scemenza del genere ad approdare sulle pagine di un "tabloid" come l'Examiner? Semplice: i vari maestri della penna che hanno riportato la notizia non si sono accorti che l'Examiner citato come fonte non è un tabloid. E' un sito Web, creato come esperimento di citizen journalism da una società che possiede un giornale omonimo. Il sito Examiner.com permette a chiunque di pubblicare i propri "articoli" in cambio di una paga da fame (25 dollari al mese di media, secondo TechCrunch). Basta chiedere e si diventa "giornalisti".

Infatti i risultati si vedono. Sfogliando i titoli degli altri "articoli" scritti da Alfred Lambremont Webre, l'autore della perla sulla "guerra alla Luna" che ha ispirato il copiaincolla delle fonti italiane, si trovano vere e proprie pietre miliari del giornalismo, come "I giornalisti addetti alla Casa Bianca chiederanno conto a Obama della presenza di extraterrestri e UFO?" (qui), i legami fra cerchi nel grano e fine del mondo, e il grandioso "Fino a un miliardo di esseri umani viene rapito da extraterrestri iperdimensionali e gli umani sono in uno stato di dissonanza cognitiva" (qui). Per non parlare del fatto che il signor Lambremont Webre è convinto che esista una "faccia oscura della Luna", a dimostrazione che gli mancano persino le basi d'astronomia.

Felicitazioni vivissime all'articolista di Tiscali per aver infilato un altro chiodo nella bara del giornalismo.

38 commenti:

Funz ha detto...

E' incredibile che ci sia gente che crede a simili scemenze...

BigFab ha detto...

Ignoro cosa sia la "dissonanza cognitiva", ma potrebbe anche essere vero: da cosa ha scritto, il sig. Lambremont Webre mi sembra proprio stordito!

Saluti.

balloto ha detto...

Ci manca solo che dicano che gli attentati dell'9/11 siano stati causati dai Lunatici =.='!

Francesco Contini ha detto...

visto che sono coinvolto personalmente, essendo capo redazione di un "citizen journal", vorrei ricordare che si può fare anche citizen journalism di qualità.
A tal proposito recentemente c'è stato un incontro a Roma, al quale ho partecipato, in cui si spera di fissare le basi per un progetto più solido in Italia che fonda realtà già molto affermate, come youreporter, agoravox o globalvoice.

Giuliano47 ha detto...

Carini i commenti in fondo all'articolo di Tiscali, ad esempio:

"Certo che sulla faccia nascosta della luna ci sono gli alieni.
Qui c'e' anche la base da cui partono gli aerei chimici che fanno le scie nel cielo di Sanremo."

motogio ha detto...

il sig. Lambremont Webre mi sembra proprio stordito!

E chi prende per vero quello che dice?

Non c'è proprio più speranza per l'essere umano :(

Lanf ha detto...

Appena letto sull'infame "web journal" (www.examiner.com):
Michale Jackson è morto.

Sarà vero?

Se no auguri a MJ, se sì, RIP

Lanf

Anonimo ha detto...

Scusa Lanf, ma dove l'hai letto?
Hai una versione personalizzata del "giornale"?

Anonimo ha detto...

Ok, ok, l'ho visto adesso!

motogio ha detto...

@Lanf

Michale Jackson è morto.

Sarà vero?


Lo riporta anche il Corriere della sera

http://www.corriere.it/spettacoli/09_giugno_25/jackson_ospedale_4ebe479e-61cb-11de-80bb-00144f02aabc.shtml

ilpeyote ha detto...

anche l'ansa ha appena confermato la morte di michael jackson...

OScar ha detto...

TMZ dice sia morto. Repubblica come al solito prima scrive poi ritratta. Infatti prima era certa la notizia della morte. Ora sembra sia in coma. E repubblica ha cambiato l'articolo e l'intestazione.

I siti online tipo cnn o nyt rimangono prudenti.

SU TMZ c'è la diretta video...o comunque un video..

OScar ha detto...

anche l'ansa dice con certezza sia morto. Secondo me la stampa italiana è pessima in queste situazioni, o particolarmente in queste situazioni diciamo. Non si può sparare il titolo così senza un condizionale o senza altro. Infatti i siti americani e inglesi sono molto più prudenti prima di ufficializzare.

Gwilbor ha detto...

il signor Lambremont Webre è convinto che esista una "faccia oscura della Luna",

Certo che esiste, io ce l'ho in salotto, insieme agli altri dischi dei Pink Floyd! :-)

DrSpot ha detto...

cavolo stamattiana al posto della parola ''articolisti'' ho letto sempre Alcolisti. con tutto il rispetto per gli alcolisti..

John Wayne jr. ha detto...

@Dr Spot

Ecco: tu sei uno del miliardo affetto da dissonanza cognitiva!

;-P

juhan ha detto...

Domanda: ma questi storditi non hanno troppa attenzione? Ha senso sprecare tanto tempo ed energie a confutare cretinate simili. Secondo me sarebbe meglio dedicarsi a cose reali, una quota di lunatici è fisiologica. Conosco un pensionato (ex operaio metalmeccanico) che da 30 anni porta avanti un modello suo di motore di moto perpetuo. contento lui...

Luca3771 ha detto...

Cito: "la Luna è bombardata naturalmente da meteore ben più grandi della sonda statunitense (per questo è butterata di crateri)"

E quindi perchè non lo è anche la terra?
Siamo molto vicini, spazialmente parlando, per cui se la luna è "bombardata" lo dovrebbe essere anche la terra.
Oltretutto la terra è anche più grande della luna, quindi dovrebbe essere un "bersaglio" migliore.
Cosa mi sta sfuggendo?

Grazie a chi mi illumina.

motogio ha detto...

Cosa mi sta sfuggendo?

L'atmosfera terrestre.

Anonimo ha detto...

semplicemente tremendo

eSSSe ha detto...

Vorrei segnalare qui nei commenti il riferimento ad altri tipi di esilaranti armi cinetiche (ad esempio le armi idrodinamiche a contropressione)

Paolo ha detto...

"che evidentemente gli articolisti non si sono degnati di leggere"

Avevo letto "gli ALCOLISTI"... beh non ero molto lontano dalla realtà, temo ;D

Paolo Attivissimo ha detto...

Luca,

anche la terra è bombardata da meteore. Solo che ha un'atmosfera che la protegge, a differenza della Luna (che ne è sostanzialmente priva).

Le stelle cadenti sono visibili proprio perché sono meteore, grandi e piccole, che si disintegrano all'impatto con l'atmosfera.

Sulla Luna, le meteore arrivano dritte al suolo.

Luca3771 ha detto...

Mentre scrivevo il post, mi è venuto il sospetto che fosse l'atmosfera, ma volevo una conferma ufficiale senza fare una ricerca su google (pigrizia estiva).

Grazie a Paolo A. e Motogio.

Saluti

Diego ha detto...

Ho sentito più volte raccontare di un (grande) giornalista italiano che aveva ricevuto una soffiata da un amico a Mosca che gli riferiva in anteprima l'avvenuta morte di Krusciov.
Quel giornalista passò tutto il giorno alla ricerca di una conferma di tale presunta notizia, ma non ne trovò traccia. Rinunciò quindi a quello che avrebbe potuto essere lo scoop della sua vita.

Il giorno dopo l'agenzia di stampa sovietica annunciò la morte del leader dell'URSS.

Che fine ha fatto questo tipo di professionalità nel giornalismo di oggi?

Mike J. Lardelly ha detto...

eSSSe,
le armi idrodinamiche a contropressione mi fanno venire in mente la famosa pisciata di Benigni nel film "Il piccolo diavolo"!

Wile ha detto...

D'accordo Paolo, altro chiodo sulla bara eccetera. Ma cosa e chi sostituirà il giornalismo tradizionale, gli articolisti dell'Examiner web? Ciao.

Hytok ha detto...

Della Nasa, meglio pubblicizzare questa decisione!

Netracer ha detto...

Adesso salterà fuori quello dell'Adnkronos e dirà: "visto? La Luna è abitata!!!".... ^____^

marcov ha detto...

balloto ha detto...

Ci manca solo che dicano che gli attentati dell'9/11 siano stati causati dai Lunatici =.='!

per piacere dato che questo è un blog in italiano scriviamo le date in modalità italiana 11/9

juhan ha detto...

OT ma ATTENZIONE
correte tutti a vedere http://www.boston.com/bigpicture/2009/06/recent_scenes_from_the_iss.html in particolare la foto numero 12.
Il sito purtroppo non cita il nome del pilota (ebbene sì! sono stato io)

Giuseppe ha detto...

Ho espresso disappunto su Tiscali notizie ma il post è stato censurato. Grazie ad Attivissimo per il tuo lavoro.

DaC ha detto...

Segnalo un bell'articolo sulle catastrofi del 2012:

http://www.astronomia.com/2009/06/27/una-scusa-tardiva/

Davide Bia ha detto...

il signor Lambremont Webre è convinto che esista una "faccia oscura della Luna"

Piccola precisazione riguardo a the dark side of the moon.

La frase è esatta anche quando ci si riferisce al lato nascosto della luna, non solo a quello oscuro.

Basta consultare un qualsiasi dizionario per notare che la parola dark, come spesso accade in inglese, ha più significati, e può essere intesa anche come sconosciuto, nascosto, misterioso, segreto.

http://www.answers.com/topic/dark

Paolo Attivissimo ha detto...

può essere intesa anche come sconosciuto, nascosto, misterioso, segreto

Nobile tentativo, ma ti suggerirei di chiedere al signor Webre che cosa intende con "dark" in questo contesto.

Davide Bia ha detto...

Nobile tentativo, ma ti suggerirei di chiedere al signor Webre che cosa intende con "dark" in questo contesto.

Non ne ho alcuna intenzione ;-)

Ho scritto solo da appassionato dei Pink Floyd: molti ritengono un errore il titolo dell'album, mentre lo è solo la traduzione che abitualmente usiamo.

D.

Massimo M. ha detto...

Il signor Webre starà già spedendo curriculum alle testate italiane :)

Freedom4all ha detto...

Testimony of Colonel Ross Dedrickson, US Air Force (ret.)/AEC

September 2000

Colonel Dedrickson is a retired Colonel from the USAF. He went to Stanford business school where he studied management. Back in the 50’s part of his responsibilities included maintaining the inventory of the nuclear weapon stockpile for the AEC and accompanying security teams checking out the security of the weapons.
http://www.bibliotecapleyades.net/disclosure/briefing/disclosure07.htm