Cerca nel blog

2009/06/14

Scie chimiche, conferenza antibufala a Torino il 19 giugno

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale. Ultimo aggiornamento: 2009/06/16.

Il CICAP Torino propone il ciclo di conferenze all’aperto “Mysteri al Mausoleo” presso la sede di Torino del CICAP, al Mausoleo della Bela Rosin, in Strada del Castello di Mirafiori 148/7. In caso di pioggia gli incontri avverranno presso la biblioteca civica Cesare Pavese in Via Candiolo 79. Ogni conferenza avrà inizio alle 21, con apertura al pubblico ed ingresso gratuito.

Segnalo in particolare la conferenza “Tracce nel Cielo: le scie chimiche” di Simone Angioni, Dottore in Chimica, coordinatore del Gruppo CICAP Lombardia, che svolge attività di ricerca presso l’Università di Pavia.

Per ulteriori informazioni: torino@cicap.org.


Aggiornamento 2009/06/16: incontro pro-scie di Cesena. Ho ricevuto da una persona del pubblico che era presente un resoconto dell'incontro sciachimista di pochi giorni fa a Cesena, con Marcianò, Pattera, Penna e altri. Se vi interessa, è qui.

33 commenti:

Frablog ha detto...

Ma perche' il CICAP non organizza anche un incontro per discutere sui
misteri di Leonardo ???

la MOONNNNALISA!!

;-)

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Emanuele Ciriachi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
jcasparschmidt ha detto...

@Emanuele Ciriachi:
sì, concordo, è un mega Ot.
si potrebbe anche rimuovere.
resta il fatto che in italia esiste tutt'ora una legge, mai abrogata, che dice essere reato l'apologia e la ricostituzione del partito fascista.
e, in una nazione sedicente 'civile', le leggi (tutte) andrebbero fatte rispettare.
@kimj:
coraggio, ormai il meglio è passato… ;–)
@paolo attivissimo:
lasciamo perdere le scie chimiche, hanno fatto il loro tempo. parliamo dell'undici settembre. ad esempio, i servizi segreti americani erano informati in anticipo o no? lasciarono correre per poter fare la guerra all'iraq o no? qualcosa ci viene comunque nascosto o no? ricordo sommessamente che freedom.house.org ha declassato la stampa italiana a 'semi-libera', recentemente.
grazie per le risposte, che in anticipo so mi darai, seguendo la tua linea di estrema correttezza che apprezzo molto. ce ne fossero di italiani così!

Paolo Attivissimo ha detto...

Kimj,

prendi la tua polemica politica e portala da un'altra parte, grazie. Qui cerchiamo di non sguazzare nel fango.

Paolo Attivissimo ha detto...

Jcasparschmidt,

lasciamo perdere le scie chimiche, hanno fatto il loro tempo

Non direi. Ci sono in giro vari deputati e politici che le sostengono. E' troppo presto per relegarle nel dimenticatoio.


parliamo dell'undici settembre

Già fatto. Ho dedicato un blog separato intero, insieme ad altri ricercatori, a quest'argomento. Si chiama Undicisettembre.info. Dagli un'occhiata, partendo per esempio dalle FAQ, visto che è piuttosto corposo.


ad esempio, i servizi segreti americani erano informati in anticipo o no?


Non ce ne sono prove.


lasciarono correre per poter fare la guerra all'iraq o no?

Non ce ne sono prove.


qualcosa ci viene comunque nascosto o no?

Sì, per ammissione degli inquirenti stessi. E' quello che si fa in qualunque indagine ancora aperta e quando c'è di mezzo la sicurezza di un paese e la vita della gente.

Ciao da Paolo.

Mr. Francis ha detto...

Paolo ma tu ci sarai all'incontro a Torino?

Paolo Attivissimo ha detto...

Mr Francis,

temo di no.

Terra2 ha detto...

Queste sono AUTENTICHE scie chimiche!
Le ho filmate a Torino proprio ieri e ti garantisco che sia l'altitudine che le condizioni climatiche erano assolutamente incompatibili con la creazione creazione di tracce di condensa :)

http://www.youtube.com/watch?v=Bze1l5RAx8Y

Inoltre c'erano quasi 2000 testimoni!

allison ha detto...

@Terra2

un mio amico direbbe:"...a l'è scarburè!"

yari.davoglio ha detto...

jcasparschmidt,

i servizi segreti americani erano informati in anticipo o no? lasciarono correre per poter fare la guerra all'iraq o no?
L'amministrazione americana era informata da anni di possibili e probabili attentati terroristici in casa e fuori. Nulla che facesse solo pensare al gesto che c'è poi stato. Un inizio d'indagine molto utile per rispondere anche alla tua seconda domanda potrebbe essere quello di leggersi la linea politica statunitense prima dell'11 settembre 2001: ti consiglio fra tutti Henry Kissinger "Does America Need a Foreign Policy?" dell'aprile 2001.

yari.davoglio ha detto...

E ricordo, inoltre, che un mese dopo l'attentato c'è stata la guerra POLITICA contro l'Afghanistan e non contro l'Iraq.

Elena ha detto...

Scusa Paolo, sai se qualcuno, magari il Cicap, si è occupato delle cosiddette "nubi asperatus"?

Paolo Attivissimo ha detto...

Elena,

che io sappia no, ma tieni presente che la classificazione Asperatus è semplicemente una proposta di un gruppo amatoriale.

OperationOne ha detto...

@Terra2:

a 0:20 si vede chiaramente lo stesso ufo che si presentò alla cerimonia di insediamento di Obama ;) :D

che meraviglia di musica (e di anime), mi hai fatto venire i brividi :)

axlman ha detto...

Elena, se ne sono occupati meteorologi professionisti, anziché semplici appassionati, e i giudizi a riguardo non sono certo teneri, tipo questo o questo.

Carlo ha detto...

Ho appena letto questo:

http://www.tankerenemy.com/2009/06/resoconto-della-conferenza-del-22.html

usa-free ha detto...

E sei riuscito a non ridere? :D

Exodus68 ha detto...

Impossibile come risolvere l'ultimo teorema di Fermat

Ivo - Modena

bruno ha detto...

Avete visto che nella pubblicità su repubblica.it della Lufthansa hanno disegnato un aereo che lascia una "scia chimica"? :-)

Stupidocane ha detto...

Vorrei chiedere cosa ne pensate di quest'idea che mi è balenata:
Perchè non "appoggiare" l'intervento "in alte sfere" dei politici che hanno partecipato alla convention fiorentina? Chiedendo a questi stessi "onorevoli" di mettere tutto il loro impegno ed il loro peso politico, per dirimere la questione una volta per tutte, dando modo ai "guapp 'e cartone" che seguono quel malfattore di Marcianò di avere i mezzi per poter "dimostrare" le loro tesi.

Spiego anche perchè: immaginiamo per un momento che siano dati loro questi benedetti mezzi. Cosa succederebbe quando si trovano con un pugno di vapore acqueo e idrocarburi combusti?

Butto li uno scenario?
I politici buttati nel cesso per aver sperperato denaro pubblico per un po' di condensa, magari allontanati da un luogo di potere qual'è il Senato della Repubblica. (questa è pura utopia, lo riconosco)

Marcianò e il biologochenonconosceiragni (Gnurànt!) a pulire i cessi degli aeroporti. (già meno utopico, ma altamente improbabile)

E tutti l'altri che sse ne vanno tranquillamente affancuore (tankeristi, pensateci: finalmente liberi di vivere una vita senza preoccupazioni)...

Troppo semplicistico dite? Sarà, ma mi da molto fastidio che si sfrutti l'ignoranza della povera gente(povera d'istruzione) per scopi di marketing attraverso il terrorismo mediatico. Dopotutto sono esseri umani, non pecore.

FREE TANKERENEMIES FROM THE BAD SHEPHERD!!! HUMANS, NOT SHEEPS!!!

Stupidocane ha detto...

Cosa succederebbe se si trovassero con un pugno di vapore ecc. ecc.

Scusate il bisticcio di tempi...
Me ne vergogno tantissimo... :(

RB211 ha detto...

@stupidocane

ma sei matto!!!

Se finisce tutto, poi come noi come ci divertiamo?

Ma ci pensi a Stakkino?
Non sa fare altro, dovrebbe imparare un lavoro!

Nooo, va bene così, per ora.

Juleps ha detto...

Qualcuno mi sa dire a chi devo chiedere la razione mensile di alga spirulina?

Exodus68 ha detto...

Non e' che ne ha una piantagione Straker?

Ivo - Modena

Exodus68 ha detto...

Ah... Ovviamente :-)

theDRaKKaR ha detto...

@stupidocane

la tua soglia di vergognamento è troppo bassa, quella di straker è infinitamente alta :-)

francoM ha detto...

tecnicamente le scie che rilasciano gli aereoplani sono chimiche , da qui e dire che sono esperimenti militari ..... è semplicemente lo smog provocano i nostri aerei, come pure esiste lo smog delle fabbriche e delle automobili !

Giuliano47 ha detto...

Stamane a Sanremo un bel cielo azzurro.
Per chi vuole controllare in diretta:

http://www.dueporti.it/site/3532/Default.aspx

Accidenti, poco fa non c'era quella nuvoletta: hanno appena iniziato lo sciachimicamento :-)

RB12 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
RB12 ha detto...

Straker, a tal riguardo (cielo limpido su Sanremo), sostiene che l'assenza di scie chimiche dimostra l'esistenza delle scie chimiche. La curiosa dimostrazione è in uno degli ultimi commenti sul suo blog.