Cerca nel blog

2009/06/20

Le cose che non colsi - 20090620

Impatti lunari, Iran online e molto altro


Sono state pubblicate le ultime immagini della Luna in HD, riprese a bassissima quota dalla sonda giapponese Kaguya (da non confondere con la statunitense LRO partita pochi giorni fa) prima che si schiantasse intenzionalmente sulla Luna. Ne parlo nel blog Complotti Lunari.

Da Marte arrivano invece le prime "prove inequivocabili" geologiche della presenza di un grande lago nel passato, che ha lasciato i segni classici delle rive, rilevati dalla sonda automatica HiRISE. Io sto ancora aspettando il momento in cui una delle rocce davanti alle fotocamere dei robottini mobili della NASA su Marte si alzerà sulle zampette e si sposterà per non essere investita.

Il sorprendente ruolo di Twitter, dei social network e di tutta Internet nel difendere la libertà d'informazione nei paesi che ancora pensano di poter far funzionare le censure è messo in luce da una serie di articoli che segnalano i vari metodi usati per eludere gli oscuramenti iraniani riguardanti le manifestazioni post-elettorali: sono linkati presso BoingBoing 1, BoingBoing 2. Ci sono feed appositi di foto su Flickr e di video su Youtube. La BBC segnala che il suo segnale satellitare viene disturbato da un'interferenza proveniente dall'Iran, in violazione dei trattati internazionali. Intanto, le immagini delle manifestazioni pro-Ahmadinejad vengono photoshoppate per farle sembrare più imponenti (foto qui sotto). Trucchetti davvero patetici. E quando si leggono frasi come "Zahra Rahnavard [moglie del candidato Mir Hussein Musavi] ha detto nella propria pagina di Facebook che la manifestazione andrà avanti", corre un brivido. Chi l'avrebbe mai detto che Facebook sarebbe stato strumento di democrazia e libertà d'opinione?



Samsung offre un video dimostrativo molto fantascientifico ma concreto di una tessera d'identificazione che incorpora uno schermo OLED da 240 x 320 sul quale viene mostrata la testa della persona da tutte le angolazioni. Bonus: non c'è bisogno di alimentazione interna, perché l'energia per alimentare lo schermo arriva dal trasmettitore RFID usato per leggere la tessera.

Star Trek: stiamo perdendo il capitano Kirk? William Shatner, l'interprete originale del capitano nella serie classica, fa imbestialire il popolare conduttore Conan O'Brien con i suoi gestacci durante un'intervista televisiva. L'articolo è del Daily Mail, per cui va prese con doppie pinze, ma le immagini sembrano inequivocabili.

Tutte le chicche del nuovo film Star Trek trovate finora sono segnalate su Trekmovie.com.

Bella stellaria: la voce di Wikipedia latina (pardon, Vicipaedia) dedicata a Guerre Stellari. Geniale. Provate a leggerla senza ridere.

Apple, che molti ritengono invulnerabile e infallibile, ha rilasciato ben 46 rattoppi per Safari e WebKit per l'iPhone e l'iPod touch con la pubblicazione della versione 3.0 del software per questi dispositivi.

Innamorati dell'iPhone e intrigati dalla funzione antifurto che permette di localizzare il telefonino di Apple? Non siate troppo fiduciosi. La funzione è disattivabile facilmente dal ladro, se non blindate il telefonino con una password. Le istruzioni sono qui su Gizmodo.

Qualche tempo fa è uscito un rapporto del GAO statunitense che annunciava rischi e magagne per il futuro del GPS. Poi è uscita una parziale smentita ufficiale (via Twitter!). Ora l'USAF segnala problemi con il satellite GPS più recente.

In Svizzera stanno per diminuire i prezzi dei lettori MP3 e dei registratori con disco rigido: a partire dal primo luglio verranno ridotte fortemente le indennità di diritto d'autore che gravavano almeno per il 10% sul prezzo d'acquisto (ma sostanzialmente rendevano immune da ogni controversia di copyright il proprietario del lettore). Secondo l'Associazione Consumatrici della Svizzera italiana e Ticinonline, per esempio, un lettore MP3 da 1 GB oggi è gravato da 14,85 franchi d'indennità; da luglio quest'import scenderà a 80 centesimi. I lettori più capienti avranno riduzioni meno drastiche (16 GB passeranno da 28,85 a 12,80 franchi). Per i registratori su HD, l'importo scenderà da 86,50 a 25 franchi.

Foto ultrarapide. Avete presente quelle foto che mostrano i bicchieri che si rompono o i palloncini mentre scoppiano? Qui ce n'è qualche bell'esempio. C'è un trucco per farle anche con una fotocamera economica, se ha un tempo di posa lungo: farle al buio e usare un lampeggiatore. L'otturatore della fotocamera è aperto, ma non registra nulla (essendo al buio) salvo il brevissimo istante in cui lampeggia il flash. Qui c'è una miniguida in inglese.

Un altro trucchetto utile per far fare alla vostra fotocamera foto impensabili è il digiscoping: usare un telescopio come teleobiettivo. Questa pagina spiega come fare, anche se la fotocamera non ha l'obiettivo rimovibile.

Volete che il vostro Linux somigli al Mac come interfaccia? Provate Mac4Lin. Non garantisco nulla, ma l'aspetto è intrigante.

Virus per Mac. Ma solo per scherzo: è Newton, un finto virus che usa l'accelerometro contenuto nei laptop Apple per far cadere e rotolare le icone come se reagissero alla forza di gravità. Perfetto per fare scherzi agli amici malati di Mac. Costa meno di 10 dollari presso Troika.

Windows 7 preinstallato sui netbook costerà il doppio di XP? Così dice DigiTimes, segnalato da The Register. La Starter Edition costerebbe agli OEM da 45 a 55 dollari, contro i 25-30 di XP.

Sapete cos'è un saser? E' un laser acustico. Come un laser produce un fascio coerente di luce, un saser produce un fascio di onde sonore nella gamma dei terahertz che non s'allarga. Le applicazioni possibili sono nell'ultramicroscopia e nella produzione di semiconduttori. I dettagli sono qui su New Scientist.

Myspace in crisi: Rupert Murdoch pagò 580 milioni di dollari nel 2005 per avere Myspace.com, ma ora sono attesi circa 500 licenziamenti (un sesto dei dipendenti) alla Fox Interactive Media che è padrona d Myspace. Mentre i visitatori USA di Myspace sono calati del 2% ad aprile (71 milioni) rispetto all'anno precedente, Facebook ha aumentato i propri dell'89% (67 milioni). Gli analisti prevedono un calo del 15% per i ricavi pubblicitari di Myspace e un aumento del 10% per Facebook. E un remunerativo contratto di Myspace con Google scade a luglio 2010. I dettagli sono qui.

Trovato un pianeta in un'altra galassia? Così pare secondo le ricerche di Francesco de Paolis dell'INFN e dei suoi colleghi in Svizzera, Spagna e Russia. Qui c'è il sunto della BBC, che evita gli scivoloni imbarazzanti della notizia come riportata da molte testate italiane e spiega l'astuzia del microlensing che permette queste "visioni" eccezionali.

Basta uscite analogiche HD sui lettori Blu-Ray: i magnati del diritto d'autore pensano di poter bloccare la pirateria riducendo a definizione standard l'uscita analogica del lettori entro fine 2010. Ridicolo e inutile. I dettagli sono qui su Ars Technica.

Se volete vedere che aspetto ha un articolo d'aviazione divulgativo scritto come si deve, leggete cosa scrive Miles O'Brien a proposito del Volo 447 precipitato nell'Atlantico per ragioni ancora non chiare.

24 commenti:

Nick ha detto...

Penso sia più adatto qui questo "commento". Paolo, sentiti libero di cancellare quello che ho postato nell'altro articolo della sonda spaziale.

Avete sentito la notizia dei 134 Miliardi (Billions, non milioni, nessun errore) di dollari in US Bonds fermati dalla guardia di finanza italiana alla dogana di Chiasso? Erano contenuti in una valigetta, a quanto pare trasportata da due giapponesi, diretta in svizzera.

Beh, lungi da me essere complottista (sono dalla vostra parte nella grande crociata contro le scie chimiche & co/allunaggio/11 settembre), ma questa notizia mi sembra particolarmente di rilievo. 134 Bln di dollari è piu di tre volte il patrimonio di Bill Gates (40 Bln) o più del PIL della Nuova Zelanda (nominale 115 Bln). (fonti wikipedia)
Pochi "media" però l'hanno riportata. A prescindere dal fatto che le bonds siano false o vere, l'evento dovrebbe comunque avere una certa risonanza nel mondo mediatico, soprattutto alla luce di quanto pubblicano i giornali oggi (per usare il latinorum di zret "disinformatico.info docet").
Dico rilevante indipendentemente dalla loro veridicità perchè se fossero false ci troviamo di fronte a un tentativo di frode di dimensioni gigantesche (ce ne sono altre?). Se fossero vere invece, potrebbero solo venire da una grande nazione. Solo 4 paesi, OPEC esclusa, possiederebbero tale somma, cioè Cina, Giappone, Caraibi e Russia (wikipedia).

Interessanti analisi e considerazioni sono qui:
http://seekingalpha.com/article/143462-strange-inconsistencies-in-the-134-5-billion-bearer-bond-mystery

L'articolo più vecchio riportante questa notizia che ho trovato risale al 5 giugno (se non prima): http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/?id=3.0.3396869573

Asianews la riporta l'8 Giugno:
http://www.asianews.it/index.php?l=en&art=15456&size=A

I media americani ci hanno messo un bel po' di più, bloomberg la riporta il 17 giugno:
http://www.bloomberg.com/apps/news?pid=email_en&sid=a62_boqkurbI

Le ultime notizie danno le bond come dei falsi:
http://www.rsi.ch/home/channels/informazione/ticinoegrigioni/2009/06/20/bond.html

Ora la grande domanda è: Come mai la notizia inizialimente non era stata riportata da nessuna grande testata, soprattutto in italia, in america o in svizzera? Si tratta di una "bufala all'incontrario" ? (ecco il perchè lo considero un OT ma non off blog ;) )

Saluti,

Nick

Lanf ha detto...

A quanto riportato da giornali e televisione (non chiedetemi le fonti, non le ho segnate), i bond sono falsi. Una mega truffa in pectore.

Lanf

Rodri ha detto...

In realtà la Procura di Como ha confermato a chiare lettere che quei titoli sono carta straccia. Il che era peraltro ovvio, dato che il valore nominale di 134 miliardi era un'autentica "sparata" finanziaria (no, dico, un prestito obbligazionario di 134 miliardi? Non verrebbe emesso neanche per finanziare lo sbarco su Marte); oltretutto di quel prestito obbligazionario ne rimanevano a mercato solo 105 milioni...
Questi due elementi messi insieme rendono chiaro perché nessuno ha dato importanza alla notizia, il ritrovamento ha interesse unicamente a livello di polizia scientifica (analisi della falsificazione).

Netracer ha detto...

Lucius Skywalker??? ^___^

Ma che senso ha tradurre il nome in latino e lasciare il cognome in inglese?

Perché allora non chiamare il personaggio Lucius Coeliambulator? ^____^

Willy ha detto...

Typo: Facesbook


OLED
Interessante l'idea dello schermo oled per la carta d'indentità, però mi viene da chiedere quanto può durare in un portafogli/borsa prima di rompersi?
Comunque è proprio l'ora di sostituire tutti i documenti d'identità personali cartacei con qualcosa di più moderno e compatto.
Io vedrei bene la classica smartCard: da un lato una foto di dimensioni accettabili e le generalità e all'interno tutti gli altri dati personali: dalle patenti alla tessera della biblioteca.
Ovviamente cercando di non tirare fuori un altro aborto come la "nuova" patente di guida...

William Shatner
Sto guardando adesso per la prima volta TOS e fa un po' caso vederlo così invecchiato :)

Paolo Attivissimo ha detto...

Typo sistemato, grazie Willy.

theDRaKKaR ha detto...

qualche refuso: hai scritto Facesbook e poi nella seguente frase forse c'è un analogico al posto di digitale
"i magnati del diritto d'autore pensano di poter bloccare la pirateria riducendo a definizione standard l'uscita analogica del lettori"

da quello che ho capito io, infatti, lo standard infatti dovrebbe diventare il digitale, che "contiene" già tecnologie anticopia: l'analogico non le contiene e quindi può essere sfruttato più facilmente per effettuare copie illegali

theDRaKKaR ha detto...

ops il primo ti era già stato segnalato, come non detto!

theDRaKKaR ha detto...

ah il secondo è corretto, ho capito solo ora

puffolottiaccident ha detto...

Sull´Iran.

Io ricordo che nelle manifestazioni pro hezbollah, in libano, dei cristiani maroniti* mi raccontavano che il governo siriano aveva fatto arrivare persone da altri paesi per gonfiare la manifestazione.

Questa pratica é tipicamente utilizzata nei territori occupati.

Al contrario, a Genova, nel 2001 i manifestanti stessi si erano vantati di essersi radunati da molti luoghi diversi, con notevoli costi.

I dittatori medio orientali conoscono molto bene l´atteggiamento dei luddisti europei, e sanno che la demistificazione delle evidenze che producono é il migliore degli scenari, quindi é possibile che avessero in testa di far sgamare le foto dare dei grattacapi ai sostenitori dei contro-contro-contro rivoluzionari nei rispettivi paesi di residenza.

L´ipotesi "istantanea", invece, era che il budget per queste manifestazioni si fosse ridotto e che l´uso di photoshop fosse considerato meno oneroso che convocare gente da tutto l´Iran e stati piú o meno limitrofi..

Se questo ragionamento é corretto é applicabile anche ai rapporti dei danni in Libano ed in Iraq: é possibile che tali montature siano realizzate per essere facilmente discernibili.

L´ipotesi deriva dal fatto che gli addetti ai lavori non possono non sapere di come i loro precedenti tentativi siano stati debunkati con estrema facilitá.
(Chi avrebbe consegnato ai debunkers le foto in cui si rivelano le montature, e perché?)

*Nota per chi non conoscesse le fazioni libanesi: un esempio che rappresenta piuttosto bene i cristiani maroniti era Elias Hobeika, piuttosto criticato dai musulmani sunniti. gli hezbollah rappresentano i musulmani sciiti, e se interrogati riguardo il ruolo di Hobeika reagiscono come se ti fossi inventato il nome, PERSONALMENTE ritengo che questo atteggiamento sia dettato dall´intellighenzia palestinese (sia fatah che hamas) che a suo tempo voleva gonfiare le responsabilitá di Ariel Sharon nella guerra dell´ ´82

puffolottiaccident ha detto...

Dimenticavo: Parlo delle manifestazioni nel 2006 contro il disarmo di hezbollah e contro i sorvoli degli aerei (AF [random number]) su territorio rivendicato dal libano, due punti della risoluzione ONU 1701.

I maroniti sostengono che tali manifestazioni sono state gonfiate per sostenere la dichiarazione che le manifestazioni di disappunto per l´omicidio di Rafiq Hariri rappresentassero un numero maggiore di libanesi.

Rudy ha detto...

Paolo, a me sembra abbastanza divertente la scenetta di William Shatner, non penso che ci sia da preoccuparsi per il capitano Kirk:

http://www.youtube.com/watch?v=7Z4j86qsbqY

Michele ha detto...

Il finto virus per il mac è abbastanza vecchiotto mi sa

Piccola ha detto...

ahahah Vicipaedia sembra l'ormai mitico "Nutella Nutellae" di Cassini...

Gand ha detto...

A proposito di foto ultrarapide, ecco un video ultralento, 1000 fotogrammi al secondo: http://www.vimeo.com/4167288

Zappa ha detto...

Leggermente OT:
Fra le cose che non hai colto, ti segnalo l'ennesima 'chicca' giornalistica, che sa molto di 'deja vu':
http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=122061
Questa 'notizia' viene anche riportata a pagina 4 del giornale gratuito 'Metro' ...
Possibile che i cosiddetti 'giornalisti' facciano tutti esclusivamente 'copia & incolla'?
Ma leggere quello che scrivono, no?
67 milioni di chilometri ... dietro l'angolo!
Zappa

Dan ha detto...

Zappa, quella notizia Paolo l'ha commentata poco tempo fa... cerca tra gli articoli precedenti questo.

Aggiungo la segnalazione di un'altra notizia su BoingBoing, ovvero The Girl Who Circumnavigated Fairyland, una storia pubblicata settimanalmente su internet da una scrittrice per aiutare la famiglia a sbarcare il lunario in un periodo di crisi: infatti tutto quel che chiede sono le classiche donazioni libere. Io ho letto il primo capitolo, e devo dire che mi è piaciuto (avviso: è in inglese). E' una storia di fate un po' in stile Alice nel Paese delle Meraviglie, bizzarra e imprevedibile. Se sapete la lingua, vi consiglio di darci una letta.

Zappa ha detto...

@Dan:
Zappa, quella notizia Paolo l'ha commentata poco tempo fa... cerca tra gli articoli precedenti questo

Lo so, Dan, il problema e' che la notizia che ho linkato e' comparsa OGGI, cosi' come OGGI e' stata pubblicata su 'Metro', giornale gratuito!
.. a volte (le notizie) ritornano!
Zappa

theDRaKKaR ha detto...

@gand

quando vedo la censura degli americani sono felice di vivere in Italia

quanto bisogna essere puritani per censurare una mano col dito medio alzato?

ah, questi americani...

sara ha detto...

@ willy
la resistenza degli schermi oled non è poi tanto scarsa, grazie allo spessore ultrasottile e soprattutto al fatto che si può proteggere con altri materiali, senza comprometterne la comodità; perciò con lo stesso spessore di una carta di credito hai la tua tessera con schermo oled; se poi uno riesce a spaccare anche la carta di credito, beh non commento oltre...

MetalloUrlante ha detto...

Che ci fa il Capo O'Brien a commentare argomenti aerei?

Non dovrebbe teletrasportare qualcuno oppure riparare deep space nine parcheggiata vicino Bajor?!

;>)
saluti a tutti

Anonimo ha detto...

Star Trek: stiamo perdendo il capitano Kirk? William Shatner, l'interprete originale del capitano nella serie classica, fa imbestialire il popolare conduttore Conan O'Brien con i suoi gestacci durante un'intervista televisiva. L'articolo è del Daily Mail, per cui va prese con doppie pinze, ma le immagini sembrano inequivocabili.


http://www.youtube.com/watch?v=Mjv_Y6MUozQ

questo è un pò tagliuzzato qua e la, ma non sembra essersi imbestialito come sostiene il Daily Mail

Dan ha detto...

"Lo so, Dan, il problema e' che la notizia che ho linkato e' comparsa OGGI, cosi' come OGGI e' stata pubblicata su 'Metro', giornale gratuito!
.. a volte (le notizie) ritornano!
Zappa"

...ah. Adesso ho capito.
Mah, strano perchè ho sempre considerato Metro un buon giornale fra quelli gratuiti distribuiti per strada (City invece a volte è demenziale). E vabbeh, nessuno è perfetto. Di cantonate giornalistiche ne abbiamo viste di peggio, e su giornali a pagamento.

ivan.paduano@uniroma1.it ha detto...

Certo che la foto della manifestazione iraniana sono ritoccate davvero male, c'è ben in evidenza una linea di separazione tra il fondo aggiunto e la fotografia originale è un'incredibile quantità di problemi sulla profondità di campo. Continuo a sostenere come il "timbro" di Photoshop sia un attrezzo demoniaco.