skip to main | skip to sidebar
573 commenti (ultimi)

Liveblogging: in diretta dal raduno delle “scie chimiche”

L'articolo è stato aggiornato estesamente dopo la pubblicazione iniziale. Ultimo aggiornamento: 2009/04/25 8:40.
Photo credit: AT = Studio Fotografico Andrea Tedeschi, per gentile concessione.

AGGIORNAMENTO POST EVENTUM: La registrazione audio della presentazione di Pattera e Marcianò è disponibile qui.



Domenica 19 aprile, 10.30 circa. Sono a Milano e grazie al fido netbook (un Acer Aspire One con 3G integrato) vi sto bloggando dalla sala dell'hotel Milton in via Butti, dove si sta tenendo un convegno dedicato, fra le altre cose, alla teoria delle cosiddette "scie chimiche". Dettagli man mano che si evolve la situazione. Se avete voglia di partecipare, l'ingresso è libero e non c'è da accreditarsi.


10:50. Sta parlando Rosario Marcianò. Ospite a sorpresa, Giorgio Pattèra.

Credit: AT.

Pubblico non molto numeroso, considerato anche che almeno una ventina sono miei amici e colleghi. È presente anche l'ormai mitico Vibravito.

Credit: AT.

Riassumo qui per sommi capi oltre tre ore di convegno. Marcianò presenta il fenomeno: sarebbe iniziato verso la metà degli anni 90, perché prima le scie non esistevano proprio, né quelle chimiche né quelle di condensa. L'umidità relativa necessaria per le scie sarebbe tassativamente maggiore del 70% (in barba agli studi di Appleman, che documentano le scie di condensa sin dagli anni Cinquanta, e di tutti i meteorologi passati e moderni).

Gli aerei consumano di più man mano che salgono di quota (sì, ha detto proprio così).

Lo scopo delle scie chimiche è distruggere le perturbazioni dissolvendo i cumuli. Ma servono anche a causare l'Alzheimer e il Parkinson tramite l'alluminio in atmosfera.


10:55. È appena crashato il PC della presentazione. Giuro che non siamo stati noi del Nuovo Ordine Mondiale. Saranno stati i Rettiliani? Saranno i "gigabyte di watt" emessi da HAARP, come ha appena detto testualmente Marcianò?

Credit: AT.

Riparte il PC. A fatica, ma riparte. Parla Pattera (foto qui sotto): sostiene anche lui che l'umidità relativa dell'aria dev'essere superiore al 70%, altrimenti le scie di condensa non si formano, e siccome è raro che l'umidità raggiunga questi valori, le scie di condensa sono rare. Ergo, si sottintende, quelle scie che vediamo sono quasi sempre chimiche.

Non avevo intenzione di interrompere, ma a questo punto Pattera invita esplicitamente il pubblico a contraddire subito eventuali dati errati fra quelli che presenta. Così alzo la mano e gli segnalo educatamente il documento di Appleman The Formation of Exhaust Condensation Trails by Jet Aircraft, che è uno dei testi di base della meteorologia sulle scie di condensazione: qui accanto ne vedete la prima pagina.

Risale agli anni Cinquanta, e già questo contraddice l'asserzione che le scie prima degli anni '90 non esistevano. Cosa ancora più importante, documenta che l'umidità relativa atmosferica può anche essere zero (perché basta l'acqua prodotta nei motori dalla combustione del carburante) e quindi la formazione di scie di condensa non è affatto rara e improbabile come asseriscono i due relatori. Ne ho copia integrale cartacea con me e la mostro, offrendola.

Il documento viene ignorato e rifiutato. Ne prendo atto e li lascio parlare. Questo è l'approccio scientifico di Marcianò e Pattera: rifiutare i dati che non si conformano alla loro tesi.

Pattera presenta un'analisi di acqua piovana: un notevole autogol, perché nelle sue analisi non c'è traccia del bario e dell'alluminio che secondo Marcianò è presente nelle scie chimiche.

Arrivano poi i filamenti misteriosi che piovono dal cielo (che naturalmente non possono, secondo gli sciachimisti, essere prodotti dai ragni migratori, come documentano da anni gli aracnologi come John Jackman, della Texas A&M University, citato qui). Con un "saggio alla fiamma", dice Pattera, da questi filamenti si ottiene un "odore caratteristico di corno bruciato" come quello della cheratina dei capelli (o la tela dei ragni, detto fra noi). Cosa debba significare non è chiaro. Secondo Pattera, i filamenti sono correlati ai passaggi degli aerei e di "oggetti volanti non identificati".

Pattera sostiene che cambiare il tempo meteorologico, come avviene in Cina o in Russia nelle grandi occasioni (Olimpiadi e simili), è uguale a cambiare il clima. Anche a questo servirebbero le scie chimiche. Ma servirebbero anche a riflettere le onde radio per le comunicazioni militari. Decisamente tuttofare, queste scie.

Un concetto nuovo: dice che le scie sospette si distinguono da quelle normali non perché sono persistenti, ma perché si allargano. Il concetto di espansione degli aeriformi gli dev'essere poco familiare.


11:45. Inizia la sessione di domande. Propongo a Marcianò il dibattito faccia a faccia. Rifiuta, perché lui con i "disinformatori" non parla.

Mostro (nelle foto qui sotto, credit AT) immagini d'epoca di scie di condensazione nella seconda guerra mondiale.

Mostro anche un'immagine tratta dagli archivi della rivista Life, datata 20 dicembre 1944 e consultabile qui: è una foto di George Silk, scattata durante la Battaglia delle Ardenne, ed è piena di scie di condensazione. Sbufala totalmente l'asserzione che prima degli anni Novanta le scie non esistevano.

Marcianò risponde che la foto tratta dagli archivi della rivista "è falsa". Dunque anche Life fa parte del Grande Complotto?

Ecco qui sotto la foto di Life, che in originale è a colori (il NWO, purtroppo, non mi ha concesso la stampante a colori per il raduno):

Ecco come la foto viene presentata sul sito della storica rivista:

E non è l'unica immagine di questo genere (ringrazio Simone Angioni, presente ahimè solo via Internet, per aver trovato queste foto e per le consulenze in tempo reale):



Spero che qualcuno nel pubblico si sia posto un paio di semplici domande: perché i relatori non hanno mostrato queste immagini? Ed è davvero credibile che vengano falsificate retroattivamente riviste di più di sessant'anni fa per fingere che le scie esistevano già allora?

Altre domande del pubblico. Alla domanda di una persona su cosa fare per contrastare questo grande avvelenamento, la risposta degli organizzatori è "la democrazia diretta". Già, perché una superorganizzazione che avvelena interi continenti con nonchalance si farebbe intimidire dalla democrazia diretta, invece di tirar fuori il Flit e sbarazzarsi di chi protesta.

Contesto appunto il fatto che parlano tanto di democrazia diretta, ma non lasciano parlare né i tecnici che ci sono in sala né coloro che hanno un'opinione diversa (che in realtà non è opinione, ma serie di fatti): bell'esempio di democrazia. Voci del pubblico rispondono che è inutile, perché i tecnici sono stati pagati. Tutti. Altre voci dei presenti chiedono però che si dia spazio anche alle obiezioni documentate di chi è scettico.

Parla un chimico fra il pubblico, ma Marcianò fa polemica sul fatto che il chimico non vuole dare il proprio nome e cognome. La domanda del chimico è tecnica (a che pro usare filamenti eccetera, quando le sostanze restano in sospensione per anni anche senza aiuto filamentoso, come documentato da episodi come le eruzioni vulcaniche?) e risulta semplicemente incomprensibile ai relatori.

A parte i dettagli tecnici, quello che conta è che emerge chiaro il rifiuto di dialogo coerente. Prevedibile, ma le riprese video fatte dai presenti documentano chiaramente l'atteggiamento degli sciachimisti.

Altre domande tecniche mettono in luce l'assurdità chimica della teoria: le sostanze emesse secondo gli sciachimisti dagli aerei non possono essere sparse in forma gassosa. Non è che lo dicono i debunker: è chimica di base, gente. È un esperimento ripetibile. Provate.


Pattera: "I ragni migratori non esistono". Allora gli entomologi sono tutti scemi?


Ricevo via blog da Simone Angioni la segnalazione che Pattera, in un suo recente rapporto, ha concluso che "i filamenti raccolti nelle diverse località del nord Italia a Novembre sono di origine animale e più precisamente presentano un comportamento molto simile a quello dimostrato dalle ragnatele che quotidianamente incontriamo, anche se rispetto a queste ultime possiedono una maggiore tenacità e una maggiore resistenza alla solubilizzazione nei reattivi specifici". Ossia l'esatto contrario di quello che lui stesso ha appena sostenuto. La tenacità differente è appunto quella del filamento più resistente rispetto alla normale ragnatela, chiamato dragline, che i ragni migratori producono per farsi trasportare dal vento. Cito questo brano a Pattera. Gelo in sala.

Ecco lo scambio (e il relativo contorno di accuse, insulti e attacchi) come lo presentano gli sciachimisti:

Cito Pattera: "Lei sarebbe evidentemente... l'unico scienziato al mondo... avrebbe una cattedra sicura, perché i ragni migratori non esistono". Quando gli chiedo se è disposto a certificare quest'affermazione, Pattera precisa: "Non certamente a 5000 metri di altezza... 7000... quello che è". È una posizione che ha ribadito anche in uno dei suoi documenti di analisi dei filamenti:
"NON SONO sicuramente la produzione (che risulterebbe a livello industriale, fra l'altro, per coprire l'estensione territoriale Vercelli-Milano/Bologna-Ferrara!) delle ghiandole serigene dei cosiddetti "ragni d'alta quota", la cui esistenza (dal punto di vista entomologico) lasciamo appannaggio delle leggende metropolitane, con buona pace del CICAP"

Una persona che si qualifica come biologo nega insomma l'esistenza di un fenomeno naturale che invece è documentatissimo e noto "sin dai tempi di Aristotele" (come segnala l'articolo Aerial Dispersal in a Known Spider Population, Eric Duffey, Journal of Animal Ecology, Vol. 25, No. 1, May, 1956, pp. 85-111; disponibile su JSTOR), citatomi da Angioni.

Basta infatti dare un'occhiata alla letteratura scientifica, e per farlo è sufficiente googlare "ballooning spider" (oltre 1.400.000 risultati) oppure consultare Wikipedia, che offre citazioni di varie pubblicazioni oltre al Journal of Arachnology: una, due, tre. O consultare Microscopy UK, che nota che Darwin li raccolse in mezzo all'Atlantico. O magari sentire un esperto, come l'aracnologo Carlo Pesarini, come ha fatto Angioni. Le specie che hanno questo comportamento sono decine: Tapinocyba praecox, Erigone dentipalpis, E. atra, Bathyphantes gracilis, Meioneta mollis, Stegodyphus dumicola, Stegodyphus mimosarum... giusto per citarne alcune. Hanno nome, cognome e pedigree, insomma: altro che "leggende metropolitane". Questo è il livello di preparazione degli "esperti" sostenitori delle scie chimiche.

E sul fatto che i ragni migratori possano raggiungere i 5000 metri, ossia 15.000 piedi circa:
To reach new locations the spider travels by a means of transportation known as "ballooning". A spiderling or spider throws out streams of silk. These threads form a sort of "flying carpet." It rises on warm currents of ascending air, and spiders and spiderlings are borne aloft and scattered far and wide. Sometimes they go as high as 14,000 to 15,000 feet and travel hundreds or even thousands of miles.
Will Barker, Winter-Sleeping Wildlife (New York: Harper and Row, Pubs., 1958), pp. 94-96, citato qui.

Ballooning spiderlings can ascend over 15,000' and have been sighted landing on ships sailing the mid-Pacific.
Intelligent Controls for Spiders.

Glick (1939), who collected airborne spiders up to 15,000 feet above the ground...
Factors Influencing The Aerial Dispersal of Spiders (Arachnida: Araneida), K.V. Yeargan, Department of Entomology, University of Kentucky, in Journal of the Kansas Entomological Society, Vol. 48, no. 3, July 1975 (immagine qui accanto, tratta da qui).

Ma Pattera nega tutto questo.

Dopo altre domande del pubblico, Pattera mostra una schermata e mi chiede se si tratta del documento che gli ho citato. Gli rispondo che a quella distanza non vedo: "I miei impianti bioplasmatici mi impediscono di vedere fin là, chiedo scusa". Pattera sostiene che ho citato un'indagine del 2002: no, il suo testo che gli ho citato è fresco di produzione e parla del 2008.

Proseguono le domande del pubblico, poi si stacca per pranzare.


Il Pranzo degli Scettici Allegri


Uno dei relatori, Paolo Franceschetti, viene a fare due chiacchiere con noi durante un'allegra pizzata in compagnia (perché siamo scettici, ma siamo scettici allegri) e si sganascia a sentire la storia dei miei presunti "impianti bioplasmatici" e le altre tesi proposte dagli sciachimisti (foto qui sotto).

Mi colpisce molto il tono astioso di una signora che credo faccia parte dell'organizzazione del convegno e che è presente nella stessa pizzeria. Ci vede ridere e si rivolge a me, seccata, dicendo più o meno "Ma voi siete proprio così sicuri di avere ragione?" e si porta via Franceschetti, come se fraternizzare con il nemico fosse proibito.

No, signora, non siamo sicuri di avere ragione: siamo sicuri che le cose che sostengono gli sciachimisti non hanno senso. È diverso. Noi abbiamo dalla nostra duecento anni di chimica, gli esperti dei settori toccati dalle asserzioni sciachimiste, e montagne di documentazione. Voi avete soltanto aria fritta. Per cui ci ridiamo sopra.

Venirvi a sentire, vedervi così seri, compresi e infervorati per la catastrofe imminente (che però non arriva mai), è un passatempo, non è una lotta. Di tutte le teorie strampalate che ci sono in giro, quella delle scie chimiche è la più demenziale, con i suoi milioni di ipotetici partecipanti al complotto, e quindi è anche la più divertente. E noi ci divertiamo. Se nel divertirci riusciamo anche ad evitare che qualcuno si faccia rovinare la vita dalle vostre paranoie, tanto meglio.


Seconda parte: i nanocosi e gli "insetti chimera"


14:35. Rientriamo a sentire il proseguimento del discorso di Marcianò. Ci perdiamo il primo pezzo per qualche foto di gruppo, anche per ricordare una giornata in cui molti di noi finalmente si sono visti di persona per la prima volta.

The Happy Skeptic Society. Credit: AT.

Entriamo in sala tutti con in testa il cappellino della CIA (a fine articolo trovate un paio di video). Visto che rifiutano il dialogo, l'ironia di un'obiezione silenziosa è l'unico approccio possibile: una risata vi seppellirà, direbbe qualcuno. Potete intuire le espressioni dei presenti.

Credit: AT.


Simply irresistible. Credit: AT.

Prima che qualcuno obietti che una silenziosa goliardata come questa è poco seria, provocatoria e fuori luogo, suggerisco di vedere il trattamento riservato a noi dagli organizzatori ancor prima del convegno (immagine qui accanto). E saremmo noi quelli poco seri?

Finora nulla di nuovo: Marcianò sta soltanto presentando immagini satellitari che secondo lui mostrano scie chimiche. La sala mi sembra più piena di stamattina. Marcianò non spiega la cosa fondamentale, come mi fa notare uno degli amici presenti: ma a che diavolo serve, ai militari, prendersela con i cumuli e distruggerli? Cos'avranno fatto i cumuli, poveretti, per meritarsi l'ira del Nuovo Ordine Mondiale?

Marcianò sostiene che i tecnici delle radiosonde (che vengono lanciate periodicamente in aria con piccoli palloni per rilevare le condizioni meteorologiche in quota) hanno iniziato ad alterare i dati pubblici da quando lui ha iniziato a studiare il fenomeno. Il mondo gli ruota intorno, insomma.

La gente, dice, viene obbligata a "chiudere i finestrini" degli aerei di linea per non vedere fuori l'irrorazione in corso (dove ci starà, tutta la roba chimica, se l'aereo è pieno di passeggeri?).

Cita "150 scienziati" (o 650, devo riascoltare la registrazione) che non sposano l'idea dell'effetto serra. Curioso come gli scienziati siano perfettamente affidabili quando fa comodo alla tesi preconcetta, ma siano tutti venduti quando dicono qualunque cosa contraria alla tesi stessa.

Clamoroso: ripete il "gigabyte di watt" emessi da HAARP. Ma allora non è un lapsus.

Adesso anche le scie evanescenti, non solo quelle persistenti, sono chimiche.

Cita il meteorologo Gunther Tiersch come testimone autenticatore delle scie chimiche: peccato che Marcianò traduca "scie chimiche" quando in realtà Tiersch parla di "linee a forma di serpente probabilmente diffuse nel pomeriggio a circa 5-6 km di quota sul Mare del Nord da un paio di aerei, aerei militari, e non hanno niente a che vedere col tempo". Si tratta infatti di chaff (un prodotto antiradar in uso da decenni, che ha la particolarità appunto di creare falsi echi radar che sembrano enormi nuvole sugli schermi dei radaristi). Non solo si ignorano concetti aeronautici militari di base, ma siamo di fronte alla falsificazione della traduzione.

Marcianò sostiene che Tiersch è stato silurato per aver ammesso l'esistenza delle scie chimiche. Ma basta una ricerca in tempo reale su Google per vedere che in realtà è ancora in servizio come meteorologo, sempre alla TV tedesca ZDF, come si può leggere qui e vedere qui sotto.

Viene proiettato un filmato che presenta l'accordo Italia-USA per "manipolazione di ecosistemi terrestri". Ma non viene detto che l'accordo parla di esperimenti su piccoli appezzamenti di terreno, non di cambiamento del clima planetario.

Interviene dal pubblico Franco Scarpa, militare. Dice che non tutto quello che viene fatto dai militari viene divulgato. Ma che novità. Tiene quasi una conferenza personale, e gli organizzatori lo lasciano parlare (ben diversamente da quello che fanno con le varie persone che osano fare obiezioni alle tesi presentate). Il raduno diventa sempre più curioso: un militare viene in sala e viene osannato. Ma i militari non erano tutti cattivi e costretti al silenzio? E se questo militare è al corrente di terribili segreti, perché continua a fare il militare?

Marcianò sostiene che a bordo degli aerei ci sono motori elettrici che emettono gas di scarico e fanno quindi scie. Giuro. Si riferisce alle APU (Auxiliary Power Unit), che sono sì motori ausiliari, ma mica elettrici: sono a turbina.

Racconta che sopra casa sua passa continuamente sempre lo stesso aereo che rilascia scie misteriose a bassa quota. E ci sono addirittura due tipi diversi di aerei chimici: prima passano quelli di un tipo, che "ripulisce" il cielo, poi arriva il secondo che spruzza. Curiosamente, nonostante Marcianò disponga di una telecamera con uno zoom da 40x, le sue immagini degli aerei "a bassa quota" sono sgranatissime e gli aerei sono piccini piccini.

I controllori di volo "hanno una cognizione esatta" di quello che sta succedendo, dice, ma negli aeroporti ci sono aerei che, a suo dire illegalmente, sono senza insegne e senza identificazione. Dunque i controllori sono omertosi complici, presumo. E con loro l'ENAV, i militari italiani, la NATO, i chimici di tutto il mondo, i geologi, i giornalisti delle reti televisive... si fa prima a elencare chi non fa parte del complotto.

"Le scie di condensazione sono un fenomeno raro, rarissimo" che non supera il 3%, dice sempre Marcianò.

Poi fa sentire una registrazione interminabile di una telefonata all'aeroporto Fellini in cui una voce alterata digitalmente lamenta sorvoli di aerei e riceve risposta da una persona imprecisata che parla di aerei scuola o simile. Chi sia questa persona, con che qualifica e con che competenza risponda, non è detto. Ma questa, per lui, è una prova schiacciante.

Marcianò sostiene che ci sono alcuni controllori di volo che hanno confermato le sue tesi, ma non fa nomi. "Questi controllori di volo confermano tutto, ma non possono parlare". Se la prende con Voyager perché per l'80% la trasmissione è stata gestita dall'ENAV e dai militari.

La Russa, dice Marcianò, "mente sapendo di mentire" (testuale) negando l'esistenza di un accordo Italia-USA sulle "sperimentazioni climatiche". Accuse pesantissime. "Quando qualcuno ha la coda di paglia, fa sparire i documenti", aggiunge.


15:40. Si passa alle conseguenze (asserite) delle scie chimiche. Marcianò parla di metalli elettroconduttivi trasportati dai polimeri emessi sotto forma di scia chimica. All'alba le scie sono a est, poi si spostano, perché i polimeri si orientano elettricamente se sottoposti a luce ultravioletta, e vengono integrati con nanopolimeri. Tutto questo funge da vettore per "nanostrutture intelligenti" e la "polvere intelligente". "Questa non è fantasia, è realtà", precisa Marcianò.

Dice che già nel 2003 i militari USA riuscivano a introdurre nanosensori nei corpi dei nemici per poterne monitorare gli spostamenti in Afghanistan e in Iraq. Lo stesso sistema, dice, viene usato per controllare la popolazione civile anche in Occidente "attraverso la dispersione di nanosensori". Ma allora lui come fa a essere immune? Se c'è questa fortissima congiura del silenzio, come mai lui è ancora libero di parlare? Sarà mica in realtà in combutta con i militari USA per screditare il movimento?


15:50. Arriva, finalmente, il Morbo di Morgellons. Siamo in chiusura, gli organizzatori gli hanno già detto che il tempo è scaduto, ma Marcianò non molla. I "nanosensori sono ovunque, nel cibo, nell'acqua, ognuno di noi ne ha respirato a iosa". Ci sarebbero 2500-3500 casi al giorno di Morgellons solo negli Stati Uniti (vale a dire circa un milione di casi l'anno: un'epidemia biblica, una strage, chissà come mai non ce ne siamo ancora accorti). Le nanosonde (o nanosensori che dir si voglia, tanto ormai siamo alla fiera delle parole in libertà) replicano RNA e DNA e creano "insetti chimera" che emergono dalle ferite dei malati.

Come contrastare tutto questo? Eliminare i metalli delle scie chimiche si può tramite i metodi di un medico giapponese (il cui nome non viene detto), che usa l'alga spirulina per purgare i metalli dall'organismo, dice Marcianò. Anche l'Agrobacterium presente negli OGM serve da vettore del Morgellons. Avete capito? Tutto questo supercomplotto planetario che coinvolge i militari di ogni paese (tranne la Bolivia, ha precisato Marcianò a inizio conferenza) e va avanti da più di un decennio con centinaia di voli giornalieri e milioni di tonnellate di robaccia spruzzata si può fregare con la spirulina che si compra in farmacia. Geniale.


15:55. Fine conferenza. Applauso del pubblico.

Applausi. Credit: AT.

Il convegno va avanti, dopo una pausa, con massoneria e signoraggio, argomenti che riempiono maggiormente la sala ma che non c'è tempo di affrontare ora. L'indigestione di antiscienza è stata già pesante così. Io e gli amici ci fermiamo per la durata della pausa a discutere con i presenti. Alcuni sono aperti e hanno dubbi legittimi che derivano dalla non conoscenza dell'aeronautica e della meteorologia. Altri sono convinti di sapere tutto e non gradiscono affrontare la realtà tecnica dei fatti.

Discussione post-relazione. Credit: AT.

C'è un mio faccia a faccia animato con Marcianò, di cui potete vedere qualche eloquente spezzone più sotto. Gli viene consegnato il Perlone di Perle Complottiste e chiesta una foto con il cappellino della CIA.

Il certificato del Perlone. Credit: AT.


Rosario Marcianò. Credit: AT.


18:50. Sono rientrato adesso al Maniero Digitale dopo un'altra allegra chiacchierata con gli amici che erano al raduno. Aggiungerò dettagli man mano che rivedo le riprese, ma volevo chiudere per ora con una riflessione generale sul convegno: che vita interiore grama devono avere quelli che credono a queste immaginarie catastrofi annunciate. Sapere (o credere di sapere) che c'è un piano segreto con migliaia di cospiratori che avvelenano la popolazione al ritmo di 2500 persone al giorno, e che non c'è nulla da fare perché i cospiratori sono decine di migliaia, sono ovunque e sono potentissimi, dev'essere deprimente fino alla disperazione.

Forse è per questo che sono volati insulti nei confronti miei e di altri che osavano proporre dati che smentivano le tesi sciachimiste. Non ci odiano per quello che diciamo. Ci invidiano perché siamo allegri e abbiamo una vita, mentre loro hanno soltanto menagrame profezie di morte. Che tristezza.


Post Eventum


Un utente del forum di sciechimiche.org ha pubblicato un resoconto che (per chi ne dubitasse) conferma le mie descrizioni dell'affluenza di pubblico, degli strafalcioni di Marcianò, e di altri episodi del convegno.

Ecco due video della pacifica incursione silenziosa con i cappellini CIA, seguita dalle parole di Marcianò nei miei confronti, che tolgono ogni speranza a coloro che, in buona fede, pensavano di poter organizzare un dibattito. Grazie a ilpeyote per lo splendido video realizzato a tempo di record:

Nota: il video de ilpeyote non è più disponibile a causa di lamentele infondate dei soliti noti, che molto democraticamente cercano di tappare la bocca a chiunque sveli le loro bugie, inventandosi inesistenti violazioni di copyright e/o della privacy (come documentato più dettagliatamente qui). Fatica censoria inutile data la facilità con cui si possono ricaricare i video:

Ed ecco un paio di foto del faccia a faccia fra me e Marcianò a fine conferenza, quando gli ho mostrato la schermata del sito della ZDF che documenta che Tiersch non è affatto stato silurato come ha detto lui:

Credit: m.agno*****


Credit: AT.

Guardate questo video della discussione, in cui manda via in malo modo una persona che ha osato chiedergli conto dei video in cui dice di mostrare aerei che fanno scie sotto le nuvole quando in realtà si vede bene che stanno sopra. Ecco all'opera la cordialità e la tolleranza degli sciachimisti:

Poi Marcianò si rivolge a me, dicendo che gli unici interlocutori che accetta sono il "colonnello Costante De Simone" e il "maggiore Guido Guidi". Non è dato sapere perché.


2009/04/23 - Altre chicche dal convegno di Milano


Ho messo all'asta su eBay il cappellino indossato da Marcianò: il ricavato andrà interamente in beneficenza per AMREF e RAWA. Il relatore Paolo Franceschetti scherzosamente teorizza una verità inconfessabile: gli sciachimisti sono in combutta con la CIA e con me per fare depistaggio e farsi pubblicità.

Ecco la consegna del Perlone a Marcianò e l'immortale esclamazione di Franceschetti al destinatario dell'ambito riconoscimento: "Basta dire ca**ate!":
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (573)
fra un po' ci sarà l'esperto ricercatore?
siamo in trepidante attesa! :)
LOL!!!!
IN DIRETTA DALLA SALA ANCH'IO!!!
è iniziato in orario il convegno?
Go Paolo go!

:D
...molto istruttivo...ho scoperto che il litio è un composto...
Paolo, chiedigli come mai, in un celebre film d'animazione della Pixar (Cars), si notano distintamente delle scie chimiche a forma di impronta di battistrada... Che sia un messaggio subliminale? :-)
gigabyte di watt... ahahah
no ma sul serio? ha detto gigabyte di watt?? ahahahahaha.....ROFL
non gigabit di watt ? no perchè tra b minuscola e B maiuscola c'è una insidiosa differenza
Wooooooowwww! Finalmente l'epico incontro tra Mr. Tankeroni e Attivissimo. Salutalo da parte mia :D

[just]
il litio è un composto??
e da cosa è composto, da litio e litio???
:D:D :D :D :D
vado a rotolarmi tra qualche gigabyte di watt di risate....
@Giornalettismo.

In questo momento Paolo si trova a casa propria.
Quello all'hotel Milton e' un ologramma.
Si potrà vedere la conferenza? O, magari, adesso live?
@ Federico

Si': il litio e' un composto di ...stronzio.
E'stato un lapsus linguae: intendeva dire "Gigawatt di Watt", ovvero "Gigawatt al quadrato". Una quantità enoooooorme!

P.S.: Ma il PC lo hanno poi rianimato? Bisogna ammettere che, anche durante i convegni, Winzozz trova sempre il modo di fare la sua porca figura...
Gigabyte di Watt e' lespansione di GIGOWATT. E' probabilmente anche lui un fan di Back to te Future...
C'è un contro-blog su cui seguire la conferenza anche dal punto di vista degli sciachimisti o, come chiede Mattia F., un video live?
Pubblico non molto numeroso, considerato anche che almeno una ventina sono miei amici e colleghi.E scopriamo che da domani gli sciachimisti diranno che anche voi siete dalla loro parte perche' eravate "la maggioranza dei presenti"
Sono le interferenze create dai tuoi impianti bioplasmatici ad avere mandato in crash il computer del povero rosarione :-)

Chiedigli se, visto che a pasquetta faceva bello, gli aerei sciavano a 1500 mt sulla val padana...

sto giusto convertendo un po' di filmati che ho fatto in volo quel giorno :-)
Sai, Paolo, ti invidio, sei stato in grado di crearti una vita diciamo... interessante.
Un giorno, potrai raccontare ai nipoti esordendo con:
"Io ne ho viste cose..."

Buon lavoro e guardati le spalle.
Odore simile alla cheratina, eh?
Dunque... vediamo... la cheratina è una proteina e non ci piove. Ora vediamo... di cosa sono fatte le ragnatele... Toh: di proteine!

Non ci possooo credereeeee!!!
(Aldo Baglio dixit).
Ok Paolo, le forze di irruzione sono schierate fuori dalla finestra e fuori dalla porta, le guardie e tutti i presenti all'esterno sono stat catturati e sottoposti a lavaggio del cervello.

Quando senti il verso di una giraffa che muore buttati a terra, i nostri uomini interverranno per catturare Marcianò e interverranno gli ipnotizzatori del new world order per il processo di conversione forzata.

Il C-130 con il composto sperimentale sta sorvolando adesso lo spazio aereo di Bergamo e sarà sopra di voi a minuti, il rilascio del composto avverrà alle 11.44, prevediamo 140 vittime almeno. Il comando chimico raccomanda di indossare la tuta anti-contaminazione.

P.s.: Il Presidente e il Generale vogliono parlarti, finita l'operazione rendez-vous al bar all'angolo, ci sarò anche io per fare rapporto. Ordinatemi uno spritz intanto, con molto ghiaccio.

OMMERDA!!! Dovevo scrivertelo via email e l'ho messo in pubblico sul blog!!! OPERAZIONE ANNULLATA, OPERAZIONE ANNULLATA!!!
Allora perchè lo stesso Pattera, nel suo rapporto pubblicato pochi giorni fa conclude:

"i filamenti raccolti nelle diverse località del nord Italia a Novembre sono di origine animale e più precisamente presentano un comportamento molto simile a quello dimostrato dalle ragnatele che quotidianamente incontriamo, anche se rispetto a queste ultime possiedono una maggiore tenacità e una maggiore resistenza alla solubilizzazione nei reattivi specifici."

e precisa che:

"le fibre naturali animali (lana, seta) bruciano lentamente, emanando un odore di corno bruciato per la presenza della cheratina"

Insomma i filamenti sanno di corno bruciato perchè sono di origine animale esattamente come le tele di ragno (seta).

C'è qualcuno che fa una precisazione? Se solo non fossi a letto bloccato!!
Saluti
Simone
simone è inutile che ti lamenti che sei a letto adesso.
quante volte te l'abbiamo detto che se non ti copri quando passano i tankeroni prima o poi ti saresti beccato un bel morgellone? eh??
ma tirare una bella fialetta puzzolente e poi dire che è l'odore delle scie chimiche non sarebbe divertente?
Paolo, ti concedono il diritto di parola, se ho capito bene?
Mi sarebbe piaciuto tanto esserci, ma sono a casa a studiare (più o meno!) ;-)
figata i gigabyte di watt... mi servirebbe proprio un po' di potenza in più, in radio. secondo 'o comandante allora sarebbe sufficiente comprare un hard disk nuovo bello grosso? :D
Wow Bellissimo!!! Mi state risollevando la giornata uggiosa, alla faccia di chi pensa che le scie chimiche favoriscano la siccità :-D
Che bello vederli dal vivo, dev'essere come un concerto di Richard Benson.
Crashato winzoz?
Novità,ora ti accuseranno di avergli sabotato il pc.

Povero Rosario,chissà che sudorini freddi gli sono venuti appena ti ha visto in sala.
Che la paranoia sia con lui.
inizia la sessione di domande?
prevedo scazzottata in stile bud spencer e terence hill con musichetta dune buggy
domande???? Volete fare delle domande...? Avere delle risposte???

Ecco vedi che siete non solo dei disinformatori ma anche dei provocatori :-D)))))))))))
Suppongo che la risposta sarà negativa, ma per scrupolo chiedo ugualmente: è prevista una pubblicazione della registrazione della conferenza? Audio o video che sia, rilasciata da chicchessia?
"Gigabyte di watt", ovvero come, con un colpo solo, rovinarsi la reputazione (sì vabbè) sia di consulente informatico che di ricercatore. Badate bene che non è facile!
Come fa a crashare un PC?
Hardware incompatibile?
SOftware incompatibile?
Manomissione?

Non vi è altra spiegazione.,.,.,
E qui che però io cerco spiegazioni
http://tinyurl.com/dfkcc5
@Laserium

Sulle scie in Cars, un giorno cercavo non ricordo cosa e incappo in una presentazione powerpoint che parlava proprio delle scie, e parlava di "indottrinamento dei giovani" per far concepire come "naturali" la formazione delle scie. Come se mettere una scia nel cielo in un cartone dove le macchine parlano faccia sembrare più naturale una scia del fatto che i "giovani" ne vedono migliaia nel cielo.

PS anche in "Mostri contro alieni" si vedono delle scie... :D
Quante risate ragazzi.. quante risate.

Sbronzo di Riace, Rosario saprebbe individuare a naso le scie.. infatti ho scritto un post sui suoi poteri.

http://tinyurl.com/cyjbek
a proposito di Cars e del convegno degli sciachimisti di stamani, "every time you bring physics into a discussion about a fantasy setting, God kills a catgirl. Please, think of the catgirls."

Please, think of the catgirls! :D :D
Guga, il fatto che ricerchino la verità nei cartoni animati, nei telefilm di X-files, Fringe e in film come Matrix, la dice lunga sulla sanità mentale di certa gente.
loro sono la verità..
fare domande è chiaro indice di provocazione.

Ma c'è anche Arturo :-) ?
Scusa Paolo, la copertina di Life di cui parli che data porta?
@Paolo

cribbio!!! Appena ti avrà visto avrà iniziato a sudare freddo!!! Pardon, appena avrà visto i tuoi impianti bioplasmatici intendevo!

:)))

P.S. una doppio malto per me grazie.
Ora voglio proprio vedere come faranno abbinamenti a facce e nomi per "smascherarci" :-)
Segnalo un typo, manca l'ultima sillaba di "rispondono" ("Voci del pubblico rispondo che è inutile")
Ma...ma....Marcianò TI HA RIVOLTO LA PAROLA????!!!!!
Ho capito bene Paolo?
TI HA ADDIRITTURA PARLATO?
:)
o..
mmmh! tanto per cambiare, stavolta il rompiballe eri tu!

gli hai chiesto esattamente come mai diffonde video che lui stesso conferma essere fasulli?

quel punto non mi è mai stato proprio chiaro...
Ma ricordare alla gente in sala che ognuno può parlare del proprio mestiere e correggere chi, non addetto ai lavori, dice delle castronerie?
Insomma... i salumieri in sala se la potranno ben prendere se un medico pretende di insegnare loro come tagliare il prsciutto, no?
Oppure anche i suddetti salumieri fanno parte del complotto, purché il medico affermi che c'è la congiura del salame?
Allo stesso modo, se un chimico corregge chi si intromette nel suo lavoro chi ha il diritto di dire che sia uno al servizio di NWO e roba simile?
... domanda forse stupida ma.. chi paga per tutto sto ambaradan? (inteso come "raduno" dei cialtroni)?
PIZZAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!

@GWILBOR
Penso che Paolo pubblicherà audio e video.
scaricare leggere attentamente tutti questi documenti!!!!

http://www.mediafire.com/?sharekey=0f7612d53ddbfa
39ed24a2875c7fa58e22e484a
82be6144e5be6ba49b5870170



http://www.guardian.co.uk/environment/2009/apr/08/geo-engineering-john-holdren


http://www.guardian.co.uk/commentisfree/2009/feb/27/climate-change-geo-engineering

in pratica stanno mischiando al carburante aeronautico metalli pesanti e non solo, così da creare uno "scudo solare" in grado di combattere l'effetto serra.

incredibile ma vero.

quando vedete questi aerei, fate caso al fatto che OSCURANO LA LUCE DEL SOLE, proprio come se si trattasse di "GEOINGEGNERIA"!!
qualcuno entro la fine di questa convention, riuscirà forse a rispondere alla fatidica domanda: "E dunque, se non ci fossero queste scie chimiche, cosa ci sarebbe di diverso nel mondo?" seguita dall'ovvia "Come mai chi ci guadagna soldi da questa storia delle scie sono solo quelli che cercano di vendere libri, telemetri, dvd?"
Insomma, "Faccio un vento gli cambio il clima!" Quindi anche Elio (che guarda un pò si chiama come un gas) è un complottista!

:D
Beh chiedigli: perché ci sono un sacco di scie comiche anche sull'Oceano Pacifico dove non c'è nulla?
(pure in quello Atlantico e Indiano)
scusate, ma secondo il pensiero di attivissimo, anche mr Obama è uno sciachimista.

mamma mia che servi che c'è qua dentro
servi? stai scherzando spero, siamo profumatamente pagati dall'nwo noi!

ecchediamine decidetevi un po'!
Arturo, servi dillo a qualcun altro. Per brevità, rileggiti il mio intervento sul post "Io, disinformatore".

Suvvia, non fare il paranoico. O ce l'hai con noi soltanto perché ragionamo con la nostra testa e, essendo abituati a ragionare, riconosciamo le fesserie per quello che sono?
Mammamia CHE ITAGLIANO che c'è qua dentro ...
Arturo non è servo di nessuno invece.
Infatti lo dicono tutti che non serve:p
Se vogliono che una sola voce parli è evidente che non hanno sufficiente argomentazioni per spiegare completamente il fenomeno che loro imputano alle scie chimiche
Arturo,

ti faccio i complimenti.

Io a quattro anni non sapevo neanche scrivere e tu che ne hai anche meno (i tuoi ragionamenti ne danno piena conferma) invece leggi e capisci documenti tecnici in inglese!?

Arturo leggi qui per saperne di più sulle scie chimiche.
Dovevi rispondere: "mamma mia che ITAGLIANO che ci sono qui dentro..."

:D

PS: Mr Obama è nero, le scie sono bianche, va da se che le due cose non sono correlate! EH!
Arturo, il problema è che Obama blinda. Anche per due e prematurando, addirittura. Pensa te.

:D
Sì sì, intanto zerozerosette aveva anticipato in Goldfinger le tecniche di spruzzamento per le scie chimiche (a bassissima quota) e noi ancora qui a discutere... ;)
OperationOne wrote

Arturo, il problema è che Obama blinda. Anche per due e prematurando, addirittura. Pensa te.

:D
Magari dome se fosse antani...

PS ma sei un Ham?
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
@ L'economa:

PS ma sei un Ham?yes! 73! :)
73 anche a te, io sono la YL di un ham! Praticamente una vittima, come tutte le 50. LUI tiene più alla radio e all'antenna che a me.
Penso che Paolo pubblicherà audio e video.Ah, bene bene... pensavo che gli organizzatori o gli oratori l'avrebbero proibito... meglio così.
@ARTUROOOOO

hai scritto:
in pratica stanno mischiando al carburante aeronautico metalli pesanti e non solo, così da creare uno "scudo solare" in grado di combattere l'effetto serra.
Allora aturo ti supplico dammi una risposta a queste due domande.

A) se gli aerei fanno la scia a causa di quello che viene messo nel carburante... Perché la scia non la fanno anche al decollo ed all'atterraggio?

B)Come mai i tecnici non si accorgono della cosa quando fanno i controlli di routine al carburante che viene loro fornito? Ti ricordo che è impossibile aggiungere un metallo pesante al kerosene senza che questo cambi la sua densità e che il controllo con il temodensimetro è il primo controllo che viene fatto da tutti i tecnici quando ricevono il carburante dalla raffineria.
@paolo: potreste anche documentare la parte riguardante il signoraggio? mi piacerebbe vedere se per lo meno il relatore per quell'argomento ha la più pallida idea del significato di "credito"...
@arturo

scusa un altra domanda cosi per curiosità...

Ma tu hai una vaga idea di come è fatto e come funziona un motore a turbina aeronautico?? insomma... riesci ad immaginare a cosa succederebbe se nel carburante mettessi percentuali importanti di metalli pesanti?
nooooo.... i cappellini della CIA noooo... comblotto!! XD XD voglio anche io il cappellino!!
@Lighthousely:

"Burp, haha, ciao ragazzi!"
"Faccio un vento e gli cambio il clima, temporeggio bevendo spuma... chiedo Fonzi e mi danno avanzi. Cristo, perchéééééé?"

ce la vedo proprio bene come entrata del gruppo NWO nella sala del congresso sciachimista :D :D
Beh qualcuno faccia urgentemente delle foto o una ripresa della platea dal "punto di vista del complottista", piena di cappelli della CIA! :-D
windows fa schifo
Che invidia: mi immagino le risate ad ascoltare Straker che s'incarta da solo!
vogliamo la foto dei cappellini in sala! foto! foto! foto! :D
ma chi paga per organizzare lo spettacolo?
Grande Paolo! sei la nostra bandiera! Mi fai un favore...puoi chiedere ai diretti interessati (buffoni) in sala perché in tutti questi anni di scie chimiche non si è mai avuto un risultato?! Cioè, secondo loro è dai primi anni 90 che vengono sparse tutte queste schifezze nell'atmosfera, ed a quasi 20 anni di distanza non si è ottenuto nulla di quello che sostengono..minimo minimo dovremmo essere tutti morti!!!

Fammi sto piacere va!

Saluti
Paga Straker coi soldi avanzati dall'acquisto del telemetro ;)
sono in sala anch'io ma il comandante non lo sa.
uhmm paolo mi sei caduto sull'apu! le apu sono unita' di alimentazione ausiliaria e sono piccoli motori a turbina, collegati a generatori, non sono motori elettrici! vedi su wikipedia
Uff... a regà, ma perché invece di confutare (ancora???) non iniziate a ruttare random?
- "Scusi, vorrei fare una domanda"
- "Prego".
- "SBROOOOOOOOOOOOOT"
- (tutti) "LOLOLOLOLOLOLOLOL" e vi date gli schiaffi sul ginocchio.
Volete far sparire 'sti poracci sul serio? Allora presentatevi in 50 ad ogni "convegno" e fate cose stupide aggratis. Cioè, dai, adeguatevi al livello del tema del dibattito, no?
Sì, lo so, non è molto in stile Attivissimo, ma tanto, voglio di', ormai...
Almeno ve divertite.
Ovviamente non è previsto il test dell'etilometro per chi sale sul palco.

Qualcuno gli ha chiesto del telemetro?
grazie ragazzi per questa testimonianza

mi state facendo ridere di cuore nel riportare i deliri di marcianò

ancora grazie :)
GRRRRRRRR!!!

Uff...

Saluti
Michele
LOL! l'APU strakeriano è ...elettrico, e serve a ...fornire energia ai sistemi elettroidraulici di bordo! cioè, secondo straker con una batteria si alimenta un motore al quale poi si collega un generatore e gli si fanno ...ricaricare le batterie di bordo! XD XD XD

ma nessuno gliel'ha mai spiegato a questi squinternati com'è fatto un aereo?
@willy

il newcom 2500 è in belle mostra sulla scrivania del COMANDANTE :P
LOL non avevo colto in pieno la citazione sull'apu! LLOLL
@OperationOne e tutti gli altri, compreso Paolo...

Bisogna capire una volta per tutte che a queste persone non interessa assolutamente sapere come funziona un aereo, così come a un alcolizzato non interessa sapere come funzionano i processi di distillazione.

A loro piace come lo sciachimismo li fa sentire: speciali, importanti, utili, eroici, stoici, superiori.

Pur di continuare a sentirsi così sarebbero disposti a sostenere che in realtà gli aerei volano sfruttando la deformazione dei campi gravitazionali...

È inutile ribattere alle loro tesi con argomenti scientifici, perchè non è l'aspetto scientifico che li appassiona, ma quello emotivo!
16:55? io sto commentando alle 16:02 =P
È proprio vero che la CIA è sempre avanti...
Fine conferenza. Sono le 16:55. Applauso del pubblico.Paolo

Hai l'orologio un po' sballato, oppure stai commentando l'evento dal futuro, grazie ai tuoi celeberrimi impianti bioplasmatici?
@ Alessandro:

io questa cosa ce l'ho ben chiara :) ed infatti quando posso li bombardo di supercazzole :D

la domanda era ovviamente retorica, qua praticamente tutti sappiamo cos'è ed in base a quale principio funziona un APU :)
@OperationOne

Propongo che Tapparella diventi il nostro inno alla gloria!!

"Ue', ciao, amici, come state?"
"Ciao, e allora, come stai?"
"Bella questa festa eh?"
"Bellissima!"
"Oh, ma... mi fa piacere che sei venuto,
perché sai chi ti saluta un casino?
"Chi?"
"STO CAZZO!!!"
"Cioè... sei un boccalone!"
non capisco:l'applauso era di liberazione?
un po' come quando si applaude ai funerali, e - camilleri docet - sembra che significhi: bravo, finalmente ti sei tolto dalle scatole....
Un caro saluto a te, Paolo, e a tutti i lettori del Disinformatico ;-)
"Lo scopo delle scie chimiche è distruggere le parturbazioni dissolvendo i cumuli."
Infatti ci troviamo da almeno diciotto mesi (giorno più, giorno meno) nel mezzo di una grave e preoccupante siccità che investe tutto il Paese e forse pure il Continente. Fiumi in secca, terre riarse...
(peccato mi sono connesso solo a convegno finito!)
oggi qua ciò trovato di tutto, radioamatori, fan di Elio, supercazzole, pezzi d'aeroplani e frottole sciacomiche da perculare duramente... grazie per il bel pomeriggio passato allegramente :) , mi ci voleva proprio, visto che sono chiuso in casa con la schiena bloccata e mooooolto dolorante :(
ad ogni modo, ve lo dico da cristiano. so che molti di voi sono atei, ma guardate che si fa peccato a prendere in giro gente con problemi mentali.
e cmq non sta bene.
Dolci metà di radioamatori, prego... ;). In un impeto di crudeltà l'ho minacciato di prendere la patente anche io... ma ho desistito.
Tapparella! superchicca per eliofili:

http://www.youtube.com/watch?v=8Obgjl2Y94c
Caro Paolo,
sono dovuto scappare per impegni familiari e volevo salutare te e tutti gli altri ragazzi della CIA/NWO.

Mi sono perso, forse, la discussione finale...

Ciao
Il video! voglio il video o vengo lì e vi attacco il morgellone
arturo, son venuto fino a milano perchè dicevi che non avrei avuto il coraggio.. ma tu non c'eri.. paura eh? :D
Non ci credo. Mi rifiuto di pensare che Straker è riuscito a snocciolare cotanta fuffa in cosi poco tempo. :)
14.35. Seconda parte. Dopo un'allegra pizzata in compagnia (perchè siamo scettici, ma siamo scettici allegri), rientriamo a sentire il discorso di Marcianò. Entriamo in sala tutti con in testa il cappellino della CIA. Potete intuire le espressioni dei presenti..

GRANDISSIMO PAOLO!!!!!! SEI UN MITO!!!!!

penso proprio che questo episodio la dica lunga. Ci sono persone che rifiutano di ascoltare gli altri e di cercare la Verità.
Hai un filmato di quando entri con i cappellini della CIA? Me lo manderesti?
MITIKOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!
14.35. Seconda parte. Dopo un'allegra pizzata in compagnia (perchè siamo scettici, ma siamo scettici allegri), rientriamo a sentire il discorso di Marcianò. Entriamo in sala tutti con in testa il cappellino della CIA. Potete intuire le espressioni dei presenti..

GRANDISSIMO PAOLO!!!!!! SEI UN MITO!!!!!

penso proprio che questo episodio la dica lunga. Ci sono persone che rifiutano di ascoltare gli altri e di cercare la Verità.
Hai un filmato di quando entri con i cappellini della CIA? Me lo manderesti?
MITIKOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!
ah proposito...

perchè i nuovi commenti che uno inserisce vengono pubblicati in fondo e non in cima? Se fossero pubblicati in cima sarebbe comodo per le persone leggere l'ultimissimo commento...

Mah...
@44rivax

questo imporrebbe chi deve leggere dall'inizio lo scroll fino in basso e l'avanzamento di pagina per veder quelli più vecchi.
come è su youtube.
comunque la vedi non va bene, basterebbe che ci fosse un bottone per invertire l'elenco.
bo
@paolo

Forse ho frainteso a causa della sintesi... però:

Le APU sono unità di potenza ausiliarie. Forniscono generalmente potenza elettrica e idraulica e sono, almeno sui moderni aerei, dei veri e propri piccoli motori a turbina.

In passato si usavano anche piccoli motori a pistoni. La leggenda dice che il motore della vespa sia nato proprio a quello scopo :-)


Dopo di che... complimenti :-)
Esempio d'ignoranza sciachimista:

qualcuno fa una obiezione ed il Prof. Antonio Marcianò (detto Zret O'professore) risponde:
********************
No Enrico, non fai disinformazione, ma la figura da ignorante, poiché Cesena è capoluogo di provincia insieme con Forlì dal 1992. Inutile che ti spieghi che cosa è la brachilogia cui sono ricorso per evitare la doppia specificazione.

Disce aut discede.

By Zret, at 19 aprile, 2009 16:53

********************

Peccato che il capoluogo della provincia sia invece Forlì (art. 2 / 1. dello statuto); bastava consultare un documento attendibile prima di agire brachilogicamente.

Vabbé, tanto un'altra figura da ignorante a O'professore non gli cambia la sua già triste situazione.

Non c'è nulla da fare: sono sciachimisti perché hanno scelto di essere IGNORANTI!
Freezzata a futura memoria :-)

http://www.freezepage.com/1240158146KPXGTPSLZH
Paolo! una domanda semplice: MA PERCHE' PERDI COSI' TANTO TEMPO ED ENERGIE DIETRO AGLI SCIACHIMICHISTI?

non sono uno dei tanti fenomeni un po' "modaioli" che fra qualche anno non ne parla più nessuno?
non è meglio occuparsi di cose più interessanti?

oppure spiegami il tuo interesse! grazie e grazie per gli ottimi post!
stefano
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Giorgio Pattera, una volta ci ho anche parlato di persona.
A saperlo che si sarebbe ridotto a trattare di questo cose oltre che di UFO...
x curiosità sono andato sul blog di tanker enemy ed ho trovato interessante le accuse rivolte al cartone animato mosrti contro alieni...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
hai un filmato in cui qualcuno accusa un ministro di mentire? dovresti darlo ai carabinieri, secondo me, l'ha detto in pubblico, è diffamazione :)
I malati di mente non sono perseguibili!
E' con vivo, vivissimo dispiacere che non ho potuto partecipare alla seconda parte dello show di Marcianò, ma i Carabinieri, fortunatamente, invece di perdere tempo inseguendo le inesistenti scie chimiche, hanno molto più proficuamente ritrovato la macchina di mia moglie, rubata qualche giorno fa, e ho dovuto accompagnarla a riprenderla. Domani, immagino, nessuna automobile sarà recuperata, perché tutta la Benemerita sarà impegnata a rispondere alle migliaia - che dico, ai milioni di telefonate dell'iniziativa "telefona al NOE".

Però devo dire che la prima parte dello show, a cui ho assistito, è stata francamente divertente, e Paolo ne ha già relazionato esaurientemente.

Mi ero segnato, oltre a quella dei Gigabyte di watt (confermo, la ho sentita bene anch'io) qualche altra chicca di scarso significato scientifico, ma di indubbio effetto umoristico. Per cominciare, l'esordio di Marcianò, che non si ricordava come si chiama quella malattia, indotta dalle scie chimiche, che fa perdere la memoria - ah sì, l'Alzheimer (su suggerimento corale, ma io se fossi in lui comincerei a preoccuparmi).
Poi, alcune frasi curiose, come queste:
- Abbiamo due metodi, anzi, più di uno [Marcianò, non ricordo bene a proposito di che cosa, ma non importa];
- Il cielo a pecorelle è formato da cumuli [Marcianò, ma anche i paracarri sanno che ll cielo a pecorelle è formato da cirrocumuli, che sono ben altra cosa e stanno a ben altra altezza];
- La temperatura non può essere minore di -10°C, e può arrivare fino a -40°C [Il Dott. Pattera, inventandosi una nuova serie di condizioni per la formazione delle scie di condensa];
- Se illuminiamo i filamenti di polimeri con una lampada allo iodio, lo iodio gli trasmette energia e li fa muovere come i serpenti di un incantatore [sempre il Dott. Pattera, non ho fatto in tempo a scrivere le parole esatte ma comunque il senso era questo];
- Le giornate di agosto sono agostine o agostane? [Marcianò, segnandosi di chiederlo al fratello];
- I motori degli aerei, a turbina o a getto [Sempre il Dott. Pattera, ma quanti aerei che hanno motori a getto che non siano a turbina?]
Basta. per stasera ce n'è abbastanza.

Però vorrei dire una cosa. Contrariamente a quanto mi aspettavo, oltre a quelche fanatico maleducato capace solo di dire insolenze, e a qualche personaggio più educato come la "pasionaria" vestita di rosso che mi stava a fianco e che cercava di dirigere gli applausi e di evitare che venissero fatte domande troppo scomode, ho anche trovato persone disposte a parlare e capaci di ragionare. Fornite a queste persone dati veri, mostrate loro come stanno le cose, e vedrete che si convinceranno.
Buonanotte a tutti, vado a cena.
Noooooooo
anche io alle volte mi in**o e vorrei vedere Rosarietto in galera...
Ma poi con che cosa ci divertiamo?
No no molto meglio vedere le sue figure barbine e sapere che ci rosica tutte le volte che lo becchiamo in fallo.

Mi spiace davvero di non aver potuto andare.
azz
eheheheheheheheheheheeh.....
Scusami se rido Paolo, ma alla fine della lettura del resoconto nei tuoi annunci adsense mi è apparsa la pubblicità della biowashball!!!!!!
Caso? Cospirazione? ihihihihihih
Domanda per Paolo o chiunque altro fosse presente: alla fine pensate che qualcuno dei presenti si possa essere reso conto delle scemenze di questa teoria? Le vostre azioni di "disturbo" sono state utili in qualche modo?

E' chiaro che i complottisti presenti in sala avrebbero bollato tutti i vostri interventi come dei patetici tentativi di farvi notare e rompere le scatole; così come è chiaro che tutti i veri studiosi erano lì presenti per sentire le cretinate di Straker.

Ma tutti gli altri? Voglio dire: il curioso che ha letto delle sciechimiche su un blog o che ha visto il servizio di Voyager, come pensate possa aver vissuto questa conferenza? Ha capito l'assurdità di tali teorie (e l'evasività delle risposte alle vostre domande)
o si è lasciato affascinare dalla finta competenza del comandante?
Nico ha detto
Ora voglio proprio vedere come faranno abbinamenti a facce e nomi per "smascherarci" :-)

A un certo punto della mattinata ho visto Vibravito nell'angolo all'altezza della prima fila fare una panoramica leeentissima su tutto il pubblico con la videocamera. Credo abbia ripreso le facce di tutti i presenti. Passerà i prossimi giorni a studiarle e fare gli abbinamenti... :D

Questa volta ce la può fare a trovare quella giusta per me ;)

Michele.
se vibravibra si lancia con gli abbinamenti faccia-nick ci sara' da ridere. oggi ho conosciuto acar e se assomiglia al tizio che ha ripreso vibra allora io sono il sosia di Julia Roberts.....
[Rosario Marcianò]Racconta che sopra casa sua passa continuamente sempre lo stesso aereo che rilascia scie misteriose a bassa quota.

Chi gli riesce a far entrare nella sua crapa pelata che Sanremo si trova a una cinquantina di chilometri in linea d'aria dal trafficatissimo aeroporto internazionale di Nizza e che sopra Sanremo si trova un'altrettanto trafficatissima aerovia?

Io ci ho provato una decina di volte, ma pare proprio che il vuoto pneumatico che occupa il suo cranio non faccia entrare nessuna informazione e gli impedisca di assimilare queste due semplicissime realtà.
@OperationOne

Meraviglioso il video di Elio e Santana...
A questo punto perché non parlare del fatto che c'erano alcuni loschi figuri che facevano parte del pubblico che hanno più volte indirizzato, oltre che delle espressioni che definire sarcastiche e denigratorie è semplicemente eufemistico, dei gesti espressamente intimidatori nei confronti di Paolo subito dopo i suoi primi interventi?

Uno di questi, per esempio, si è alzato dal suo posto è passato davanti a dove stava seduto Paolo e guardandolo dritto negli occhi gli ha fatto un gesto che si poteva "tradurre" con -"attento che non ti perdiamo di vista!"-.

Senza contare il fatto che straker regolarmente tagliava gli interventi che non gli erano graditi (cioè quelli che facevano delle domande intelligenti ...).

Proprio una bella atmosfera di "democrazia diretta" (modello Kim Il Sung)
@ Replicante

Ho provato a parlare con qualcuno ed ho osservato molto attentamente la platea, la mia impressione è che, per la maggior parte dei presenti, non ci sia nulla da fare. Hanno deciso che è così, che basta osservare il cielo per capire tutto e prendono per buona qualsiasi corbelleria che esca dalla bocca di Rosarione senza porsi il minimo dubbio e senza pensare di fare qualche verifica. Però ho anche visto qualcuno che era dubbioso e che probabilmente comincerà a farsi delle domande. E se un normodotato si fa delle domande sulle scie chimiche...
E' proprio vero che la madre dei cretini è sempre incinta-..
Solo leggendo i commenti ho capito che Marcianò è Straker! Ma poi, Vibravito l'hai reincontrato? T'ha accolto bene? :-)
Uno di questi, per esempio, si è alzato dal suo posto è passato davanti a dove stava seduto Paolo e guardandolo dritto negli occhi gli ha fatto un gesto che si poteva "tradurre" con -"attento che non ti perdiamo di vista!".

Confermo. All'inizio pensavo fosse un saluto scherzoso perché ho visto Paolo che gli rispondeva con un sorriso, ma poi ho capito che quello è proprio il classico tipetto attaccabrighe che è meglio perdere che trovare.

E non era il solo, ce n'era un altro che si è girato più volte lanciando sguardi di sfida con commenti sarcastici.
qualcuno ha ripreso o avuto modo di fotografare questi due simpatici personaggi?
allora meno male che non avete chiamato a partecipare Luca da Osaka!!! ^_^

anzi meno male che sta a Osaka!!!
L'unico fatto scientificamente fondato che si è visto in quel convegno è stato il crash di Windows!
@ Skeptic
Ho provato a parlare con qualcuno ed ho osservato molto attentamente la platea, la mia impressione è che, per la maggior parte dei presenti, non ci sia nulla da fare. (...)Però ho anche visto qualcuno che era dubbioso e che probabilmente comincerà a farsi delle domande. E se un normodotato si fa delle domande sulle scie chimiche...Ti faccio un esempio: se io andassi ad un convegno del PDL (o del PD)e tentassi di mettere in difficoltà il politico di turno, nessuno sarebbe propenso a darmi retta, sia esso il relatore di turno o il pubblico. E di sicuro, posso anche presentare le migliori argomentazioni, ma il relatore avrà dalla sua parte un pubblico che non ha alcun interesse ad ascoltarmi. Un po' come se Travaglio si alzasse durante un convegno del PD per far presente a Berlusconi le sue magagne.

L'unico motivo per fare azioni di questo tipoo sarebbe
- una pura goliardata
- soddisfazione personale

Avrebbe una parvenza di utilità se le immagini possono essere mostrate anche a chi non appartiene a quello schieramento specifico, in modo da poter dire "ecco qui sono stato interrotto...qui Straker si è contraddetto,ecc..."
peccato che Marcianò traduce "Düppel" come "scie chimiche". Peccato che "Düppel" in tedesco è il chaff (un prodotto antiradar in uso da decenni, che ha la particolarità appunto di creare falsi echi radar che sembrano enormi nuvole sugli schermi dei radaristi). Non solo si ignorano concetti aeronautici militari di base, ma siamo di fronte alla falsificazione della traduzione.

Per chi volesse saperne di più sulle senza dubbio intenzionali manipolazioni della traduzione fatte dai Marcianò Bros, vedere qui.: non è lo stesso episodio, ma è praticamente identico nello svolgimento, basta cambiare il nome del meteorologo.
sono nuovo di questo blog ma ho una teoria, e se le scie nn fossero altro che il tentativo di tracciare meridiani e paralleli come sul mappamondo?
@Harlequin:

[cit.]
Potrebbe essere...[/cit.]
Voglio proprio vedere gli abbinamenti faccia-nome anche io eSSSe... sarà da ridere.

E, sì... ci sono anche le nostre registrazioni :D
Un po' di risposte varie:

Per chi mi ha proposto domande da fare: non volevo fare del protagonismo, per cui ne ho fatte pochissime.

La conferenza è stata videoregistrata, sia da noi sia dagli organizzatori; io ne pubblicherò gli spezzoni più significativi, lascio a loro fare il resto.


Pasquale,

C'è un contro-blog su cui seguire la conferenza anche dal punto di vista degli sciachimisti o, come chiede Mattia F., un video live?Che io sappia, no.



Simone,

Allora perchè lo stesso Pattera, nel suo rapporto pubblicato pochi giorni fa concludeGli ho letto la tua precisazione, per cui eri presente, anche se solo in ispirito! Non ha gradito.


Ma c'è anche Arturo :-) ?Se c'era, non s'è fatto riconoscere.


la copertina di Life di cui parli che data porta?1944. Mi correggo, non è la copertina, è una foto interna, stando ai miei appunti.



Grazie a tutti per la segnalazione dei refusi.


TI HA ADDIRITTURA PARLATO?Sì, di malavoglia, ma sì.
TI HA ADDIRITTURA PARLATO?Sì, di malavoglia, ma sì.

LOL!!!
avete registrato pure la conversazione!? ditemi di si vi pregoooo!
A proposito di foto di Life del '44 con scie annesse, c'è anche questa.
Beati voi che eravate a divertirvi.

Io sono appena tornato a casa dopo ben turni di tankerone ad irrorare i cieli sopra Milano (avete visto che pioggia?).

Oltre al mio turno ho dovuto sostituire un collega del NWO che ha chiamato in mattinata e mandato certificato medico.

Spero che non sia stata una scusa per raggiungervi al raduno e farsi una pizza con voi.

Non è che per caso qualcuno di voi ha visto RedEagle in sala?
potreste anche documentare la parte riguardante il signoraggio?No, mi spiace, la resistenza umana ha un limite. Dopo tre ore di sciachimismo schiatterebbe un elefante.


Qualcuno gli ha chiesto del telemetro?No, anzi non è stato spiegato affatto il metodo di misura usato per determinare le presunte quote basse.

C'era sul tavolo dei relatori un telemetro, ma non il modello 4000 vantato inizialmente.


MA PERCHE' PERDI COSI' TANTO TEMPO ED ENERGIE DIETRO AGLI SCIACHIMICHISTI?Perché presentano una bufala che è riuscita ad arrivare a una certa popolarità nei media ed è creduta anche da alcuni parlamentari (a giudicare dalle interrogazioni), e perché è un fenomeno psicologicamente molto interessante. Anzi, le scie chimiche sono un archetipo perfetto di una leggenda metropolitana: bene in vista, ma irraggiungibili per una verifica; prodotte da un oggetto, l'aereo, che non ci è familiare se non superficialmente; allude ad avvelenamenti e grandi complotti.

In più, alcuni personaggi che lo rappresentano sono divertenti nella loro eccentricità. Ti assicuro che sentire "gigabyte di watt" e non scoppiare a ridere richiede molto autocontrollo.


Hai un filmato in cui qualcuno accusa un ministro di mentire?Dovrebbe esserci. Ho qui riprese da varie angolazioni, le devo esaminare.


alla fine pensate che qualcuno dei presenti si possa essere reso conto delle scemenze di questa teoria?Sì. In sala alcuni hanno protestato per il trattamento aggressivo che è stato riservato a chi faceva obiezioni. Alcune persone hanno lasciato la sala. So di almeno uno sciachimista che ha studiato la materia e ha capito che era una bufala.

Dai le informazioni, tutte le informazioni, e le persone di buon senso capiranno. Per gli inguaribili è inutile sforzarsi: puoi solo mostrare pubblicamente che delirano, in modo che altri non scambino i loro deliri per fatti.


Uno di questi, per esempio, si è alzato dal suo posto è passato davanti a dove stava seduto Paolo e guardandolo dritto negli occhi gli ha fatto un gesto che si poteva "tradurre" con -"attento che non ti perdiamo di vista!"-.L'ho notato. E' incredibile come non si rendano conto che gesti del genere, specialmente nei confronti di un giornalista, sono il modo migliore per screditare il loro movimento.


Ma poi, Vibravito l'hai reincontrato? T'ha accolto bene? :-)Sì, ci siamo salutati e abbiamo anche scherzato. Vibravito non è ostile: ha semplicemente delle convinzioni differenti basate su un indottrinamento da parte di altri.

Se ci fosse tempo di mettersi intorno a un tavolo, di portarlo in aereo, di fare esperimenti e dimostrazioni di chimica, probabilmente capirebbe di essere stato manipolato. Ma il tempo è quel che è.


avete registrato pure la conversazione!? ditemi di si vi pregoooo!Dovrebbe esserci una registrazione. C'era anche una persona con una telecamera semiprofessionale che ha ripreso. Non ha voluto dire né chi era né per quale eventuale emittente lavorava.
@harlequin:

Perchè fare una cosa del genere sarebbe TOTALMENTE INUTILE.

Ammettendo per un momento che esse siano fatte di proposito (e che non siano un "effetto collaterale" del passaggio degli aerei) sarebbe totalmente inutile usarle per l'aerofotogrammetria (o il rilevamento satellitare, realisticamente). Il cielo infatti, pur sembrandoci vuoto, è percorso da correnti d'aria che prendono le scie e se le portano in giro, curvandole e deformandole in maniera non prevedibile.
@Juleps

Ti odio, mi hai stinto il cappuccio del mio abito fantasy (giocavo di ruolo dal vivo al parco lambro).

Vabbè che il cellulare a nanomacchine non prendeva, ma almeno la segretaria dell'NWO poteva chiamare a casa!!
Tra le tante vaccate non è stata sottolineata molto questa:

La gente, dice, viene obbligata a "chiudere i finestrini" degli aerei di linea per non vedere fuori l'irrorazione in corsoNelle 71 volte che ho preso un aereo, MAI nessuno mi ha mai obbligato a chiudere il finestrino.
Mi viene il dubbio che strakkino non ne abbia mai preso uno di aereo. Probabilmente il massimo del viaggio che fa è la Milano Sanremo.
la prossima volta che siete a milano e non mi fate un fischio mi arrabbio e vi mando un tankerone sopra casa
ATTENZIONE

Oltre alla conferenza e' stato anche ripreso un particolare evento alla fine della conferenza stessa. Protagonista: il nostro Francesco.

Restate sintonizzati...
Anche durante il decollo, aggiungo. In quota poi, mai nessuno vi dirà cosa fare col vostro finestrino. Neppure in classe economica ;-)
Souffle, niente insulti personali.

Ripubblico qui il tuo commento senza gli insulti.

"MAI nessuno mi ha mai obbligato a chiudere il finestrino."

Infatti! Semmai è vero il contrario. Durante la procedura di atterraggio, se avete la palpebra dell'oblò chiusa ve la fanno aprire. Rientra nelle normali procedure di sicurezza.
Qualcuno chiedeva "chi paga la sala del convegno?". Io non lo so con certezza, ma l'associazione Anima, che gestisce la libreria Ecumenica esoterica di Milano, deve avere parecchi soldi: da vent'anni vende tutti i libri possibili e immaginabili su esoterismo, medicine "alternative", verità "alternative" come rettiliani, templari del futuro, madonne di Alpha Centauri ecc., incensi (buoni e a buon prezzo, quelli li compro anch'io), angeli, armamentario new age tipo cristalli, tarocchi e amuleti vari, ecc., e in più organizza seminari a pagamento su tutta questa bella roba.
"Souffle, niente insulti personali."

I beg you pardon, Sir!
Comunque non era un insulto, ma una citazione:-)
E' un gran bel business..
http://tinyurl.com/c7hb2c
peccato che Marcianò traduce "Düppel" come "scie chimiche"Marcianò ha anche detto che le chaff sono di bario. Ma probabilmente era un lapsus, così come l'alluminio definito un metallo pesante.

@Simone
C'è qualcuno che fa una precisazione? Se solo non fossi a letto bloccato!!Pattera ne ha dette tante, una di fila all'altra, che o stenografi o te le dimentichi.

mc
(il chimico ignoto)
Devo ancora leggere i commenti... tornato dal convegno ho partorito un video e nel giro di un ora sono uscito per un'altra pizza con altri amici:
http://ilpeyote.blogspot.com/2009/04/blog-post.html

per ora ringrazio TUTTI quelli che c'erano a Milano per la splendida compagnia.
Sono KO,buonanotte a tutti!
ilpeyote
@peyote,
bellissimo il video. Grazie!



>SPOILER<
>SPOILER<
>SPOILER<




#Rosario,
se tu credessi solo ad un centesimo delle sparate che quotidianamente fai (nanocosi in primis) la mano a Paolo Attivissimo non l'avresti data mai.
Willy,

due T :-)
Hahahahaha!
Grande Paolo! ;)
Paolo paolo sei proprio incivile.. non ti sei messo il cappellino della cia!!!! c'ha ragione a non volere il contraddittorio, non solo sei un nemico ma non ammetti neanche di esserlo.. la sincerità prima di tutto
non ti sei messo il cappellino della cia!!!!Vero, ma gli sciachimisti dicono che io sono il leader del Nuovo Ordine Mondiale o qualcosa del genere. Un leader non ha bisogno di farsi riconoscere con segni esteriori. Bastano gli impianti bioplasmatici.
il post sta diventando lungo come un romanzo fiume!
non riuscirò mai a leggere tutti i commenti, chiedo al responsabile dell'NWO di pubblicare un riassunto.
Ciao Bene il cialtrone ha tirato in ballo un giapponese.
Il dottore di cui parla e' Nakamura Hiroshi. qui in un sito per prodotti dietetici spiegano la sua scoperta.
http://www.healthyfoodsupplier.com/product_detail_1.htm

Nella pagina in inglese non si parla delle proprieta citate dal commandate anzi il sito di chiara che Spirulina ti da una bella botta di minerali e ferro.

Mi dispiace ma non trovo link in inglese dettagliati.
Qui sulla pagina di wikipedia giapponese relativa al suddetto dottore:
http://ja.wikipedia.org/wiki/%E4%B8%AD%E6%9D%91%E6%B5%A9

non parla di nessuna funzione miracolasa di rimozione dei metalli pesanti ma devo dire che la lettura e' difficile anche per me.

Aggiungo che tutti i siti di vendita della spirulina che ho trovato sbagliano il cognome del dottore.

Direi che il commandate ha trovato questa chicca online, e visto che pensa che nessuno parli giapponese lui ha pensato bene di tirare fuori questa carta tanto nessuno controlla.
Non possiamo chiedere al medico che cosa ne pensa delle dichiarazioni di stakkino perche il signor Nakamura e' deceduto nel 1980.
Ciao da Luca
@Paolo

dalla foto non si capisce: che netbook hai?
Acer Aspire One 3G. Aggiungo all'articolo.
Nell'articolo si legge:
Fine conferenza. Sono le 15:55. Applauso del pubblico.La domanda è: Avete applaudito anche voi della CIA ? :)
(Dalla foto non è chiaro)
Nella pagina in inglese non si parla delle proprieta citate dal commandate anzi il sito di chiara che Spirulina ti da una bella botta di minerali e ferro.
...
Direi che il commandate ha trovato questa chicca online, e visto che pensa che nessuno parli giapponese lui ha pensato bene di tirare fuori questa carta tanto nessuno controlla.



Non credo proprio: è assodato che tra Rosario e Antonio conoscono l'inglese più o meno come può conoscerlo un lamellibranco, quindi la spiegazione più probabile è che leggendo quella pagina o pagine simili Straker abbia capito l'esatto contrario di quello che c'era scritto, cioè che l'alga togla i metalli invece di fornirli all'organismo.

D'altro canto lui è quello che per sostenere le sue strampalate tesi sull'APU degli aerei, aveva citato un brano dove si parlava di APU dei camion (qui).

E sempre lui è quello che aveva confuso un sito di debunking sul Morgellons per un sito pro-Morgellons e da lì aveva preso due foto sostenendo che quelle erano fibre che provenivano da malati di Morgellons: peccato che aveva lasciato alle foto i nomi originale, e i due nomi dicevano che tali immagini ritraevano l'ingrandimento di una pallina di lanugine su una calza (fuzzball+on+sock) e quello di fibre di poliestere bruciacchiate provenienti dell'imbottitura di un cane giocattolo (polyester+dog+toy+stuffing+burnt). Per chi vuole maggiori dettagli, vedere qui.
Avete applaudito anche voi della CIA ? :)Francamente non ricordo, ero inebetito dalla gragnuola di assurdità tecniche e logiche sciorinata dai relatori.

Ma se applauso c'è stato, sono sicuro che è stato un applauso liberatorio.
Conosco un colonnello del Noe. Domani gli telefono e gli chiedo cos'è successo oggi. é un toscano molto esplicito, per cui mi aspetto di sentirne delle belle...
@paolo:
grazie per la pubblicazione del video!!

..buon lavoro a tutti!
@ilpeyote,
complimenti il tuo video è un capolavoro!!!
Paolo anche stavolta confermi di essere un mito! Forte, voglio anch'io il cappellino della CIA !!!

P.S. parlando di scie, ho un vero "sgub" per voi! scie chimiche e lunacomplotti sono collegati! Non solo, il complotto sciachimico risale già agli anni settanta! Ecco le prove, prove certe, inconfutabili, datate 1970:

Strisce bianche nel cielo azzurro
Per incantare e far sognare i bambini
La luna è piena di bandiere senza ventoChe fatica essere uomini
Sergio Endrigo, occultatore della verità? O sapeva tutto ed ha provato ad avvertirci?

P.P.S: il bellissimo film Cars è anche la prova schiacciante e ultrascientifica dell'esistenza delle nanomacchine: basta che abbiate la pazienza di guardare il film fino alla fine dei titoli di coda!
Ciao Paolo! Complimenti per l'ottimo lavoro. Volevo solo segnalarti che nel video "famoso" (http://www.youtube.com/watch?v=Xot1EI4s6j0) Gunther Tiersch non parla mai di Dueppel ma dice chiaramente (trascrivo ad orecchio):

"[...] dann haben wir noch etwas was fuer nicht als Regen oder Schnee identifizieren koennen, hier im Westen diese Schlanglinien, das haben wahrscheinlich am nachmittags ueber der Nordsee ein paar Flugzeuge, militaere Flugzeuge ausgebracht in etwa 5-6 km hoehe, hat mit Wetter nichts zu tun"

che in italiano vuol dire:

"[...] poi abbiamo ancora qualcosa che non possiamo identificare come neve o pioggia, qui ad ovest ci sono queste linee a forma di serpente, che sono state probabilmente diffuse nel pomeriggio a circa 5-6 km di altezza da un paio di aerei, aerei militari, e non hanno niente a che vedere col tempo"

Ovviamente non cita direttamente le scie chimiche, ma "sbugiardare" questa affermazione dicendo che parla di Dueppel non è corretto; ed è meglio non porgere il fianco agli sciachimisti con un'obiezione del genere.
Grazie ancora per l'ottimo lavoro!
Grande Paolo, non mollare!
Se mi posso permettere, c'è un "che" di troppo in:

"che vita interiore grama *che* devono avere quelli che credono"
è assodato che tra Rosario e Antonio conoscono l'inglese più o meno come può conoscerlo un lamellibrancoHello! I am a lamellibranc. Who says I can't speak English?

Scherzi a parte, un aspetto interessante della faccenda è che, almeno finché sono stato lì, il Marcianò non ha risposto a NESSUNA delle domande del pubblico.
Per quanto riguarda le mie, alla prima ha cominciato dicendo che era una domanda classica - Signor Marcianò, faccio il professore e vado ai congressi da più tempo di lei (che non l'ha mai fatto), questi trucchetti li conosco da una vita... - poi ha cercato di dire che noi non sappiamo esattamente come sono fatti gli "spruzzatori" (ma non li aveva addirittura fotografati?), dimenticando che possono essere fatti come gli pare, ma non possono cambiare le leggi della fisica che dicono che liquidi nebulizzati e solidi polverizzati non possono essere invisibili, come lo sono le cose che escono dagli aerei prima che l'umidità condensi (*), poi ha cercato di spostare il discorso sul famoso additivo STADIS. Allora gli ho chiesto perché non volesse dire QUANTO additivo c'è nel combustibile (sappiamo benissimo che ce ne sono quantità piccolissime, che non potrebbero mai causare le scie che vediamo). A quel punto, l'imbarazzo in sala mi è sembrato veramente palpabile. Ma forse è solo una mia impressione.
(*) Ci aveva appena ammannito filmati con decine di aerei che rilasciavano scie che si formavano decine di metri dopo l'aereo.
in questo momento su Rai Uno, trasmissione trash del buon Cucuzza. altra sequenza di stupidaggini, contattisti, pseudoufologi, angeli e demoni, avvistamenti fasulli e frottole... ah, si, i grigi...

i conduttori sembrano a volte a disagio ed a volte accondiscendenti, nei confronti degli ospiti (...) in studio (una certa Maria, che svagella a proposito di contatti ed indicazioni ricevute).

più ci rifletto, e più sono certo che il mondo andava fatto a forma di tazza di cesso, almeno una volta raggiunti questi straordinari limiti di stupidaggine, sarebbe stato sufficiente tirare l'acqua... :D
@Mousse
Mi dispiace per il tuo cappuccio.

L'uscita però era programmata da tempo; strano che tu non ne fossi al corrente.

Prova a presentare domanda di rimborso spese alla segretaria.
Magari te la fanno passare anche se non eri in servizio.

Juleps
Prima parte dell'audio della conferenza (mattino) disponibile qui
Il video "enters the CIA" è semplicemente fantastico.
Mi sarei aspettato però che comparisse anche John Belushi vestito da antico romano o che si scolava una bottiglia di Jack Daniels in un colpo solo :D :D :D :D
poorman: sulle nanomacchine di cars dovresti aggiungere di non vedere il film in tv (dove solitamente tagliano i titoli di coda) oltre al fatto che si vedono anche durante il film
urlando FOOOOOOD FIGHT!!! :D
i conduttori sembrano a volte a disagio ed a volte accondiscendenti, nei confronti degli ospiti (...) in studio (una certa Maria, che svagella a proposito di contatti ed indicazioni ricevute)E' l'impressione che ho avuto anche io, come se Cucuzza volesse chiudere in fretta lo spazio dedicato. Forse si aspettava dei discorsi meno vagheggianti, ma che ti aspetti quando ospiti una presunta contattista? Insomma, mancavano solo gli Zeta Talk.

Un plauso anche alla "giornalista" che ha tirato in mezzo (toh!) scie chimiche e (ri-toh!) capelli d'angelo.
Ha ha ha, meraviglioso!

Long live the Happy Skeptic Society!!
caro paolo, non amo affatto la retorica (premessa necessaria).
pero' vederti alzare la copia della copertina di Life e ancor più voi con i cappellini della CIA credo vi faccia entrare nelle mie leggende personali. Grazie di esistere :)
Si guadagna bene a fare il debunker per la CIA?
Mi servono un po' di soldi per comprare casa!
@Avion
Hai due scelte perche le assunzioni so chiuse.
1) lavorare sodo e mettere via il soldini (visto le banche italiane e' dura lo so)
2) trovati un complotto tutto tuo, Formi un comitato poi fai le collette e ti intasci il ricavato o una parte.

Io suggerisco la 2 visto che straker ormai e' morto non ha piu idee nuove per stare a galla. Sapete quando cancelleranno la serie straker and Zret? Questa e' l' ultima stagione?

Ciao
@Mastrocigliegia:
Pattera ne ha dette tante, una di fila all'altra, che o stenografi o te le dimentichi.Un'altra volta ditemelo! Io avevo nove in stenografia a scuola, potevo esservi utile!!!!!
Grazie Jack,

ho corretto la citazione. L'audio in sala era quasi incomprensibile (specialmente se in tedesco) e pensavo che fosse un altro celebre video di "confessione" di un meteorologo tedesco.
Salve a tutti e sopratutto a te Paolo,

Brevemente, bel blog ed in bocca al Google per tutto!

Volevo segnalarti che proprio sta mattina, circa un' ora fa, mi sono imbattuto sulle reti rai nel programma di Michele Cucuzza in cui una signora e' riuscita a mio avviso a fare un Frullato di FROTTOLE: parlavano di ufo con un testimone oculare, ma contemporaneamente si allacciavano alla questione scie chimiche e filamenti miracolosi dal cielo, che a dire della signora "erano filamenti elettrici che una volta raccolti in un barattolo si appallotolavano" come spiegazione del fatto che fossero di natura ufologica ed aliena. Spero esista una registrazione del tutto perche' voglio nuovamente ridere e contemporaneamente riflettere sulla nostra rete pubblica.
certo che con quei cappellini siete una massa di buffoncelli !
come è andato il pestaggio ?

non credo che leggero' la tua ultima "fatica" !..tu sei una persona insieme a tutti gli altri non idonea a queste cose....torna a fare il dj...tanto la tua carriera da debunker avra' vita breve !
Protagorae,

grazie, refuso corretto.


Sayhem,

vederti alzare la copia della copertina di LifeGrazie. Colgo l'occasione per precisare: non è una copertina di Life, è una foto di Life del 1944.


Avion,

Si guadagna bene a fare il debunker per la CIA?No, per niente. Se vuoi pagarti la casa, ti conviene inventarti qualche storia strana pseudoscientifica e venderla sotto forma di libro o di talismano. Fatichi poco (basta scrivere quattro scemenze), diventi famoso, la gente compra i tuoi libri. E di gente che compra ne trovi tanta, perché per credere agli insetti chimera bisogna essere gonzi di prima categoria, e ai gonzi è facile spillare soldi. Molto più facile che agli scettici (allegri o meno).
?...buffoncelli...?

Mr. Jones, ma tu non sei quello delle magliette...?
Mr Jones che fa la morale agli altri????
AHAHAAHAHAHAH ora le ho viste proprio tutte.
Probabile che anche lui sia vittima dei "Gigabyte di Watt"
certo che con quei cappellini siete una massa di buffoncelli !Grazie. Vedi, Mr Jones, noi siamo gente allegra. Voi vi fate le paranoie per i nanomunghi che inalate e avete sotto pelle (Marcianò così disse), e intanto noi ci godiamo la vita.


come è andato il pestaggio ?Il dialogo e il confronto tecnico, con voi, proprio no, eh?


non credo che leggero' la tua ultima "fatica" !Mi dispiace dover essere io quello che ti deve dare la brutta notizia, ma sappi che sopporteremo il colpo.



tanto la tua carriera da debunker avra' vita breve !Come no. Dite così da una vita, ma siamo ancora qui.
..ah, poi ha scocciato con queste tue frasi fatte del tipo "con contorno"...è probabilmente una parola "molto psicologica " te lo ha suggerito qualche personaggio che conosce bene la psicologia umana ?
o vai a lezione per conoscerla,cosi'puoi stilare i tuoi articoli "bufala",tra l'altro copia e incolla,che diventano secono voi piu' convincenti,etc etc....Atti..Atta...sei una persona di latta.....non è una offesa è REALTA' !!

Maniero digitale...ma che ....

Attivissimo ? i tuoi amici militari (quelli bastardi)qui stanno "guastando" anche oggi !!

Gli auguro ogni pena !!