Cerca nel blog

2009/04/22

UFO, scie chimiche e rapimenti alieni a Lugano il 25/4: piloti di linea, sabato a Lugano vi accuseranno di avvelenamento di massa, venite a ridere un po’?

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale. Ultimo aggiornamento: 2009/04/25 8:40.

Vi ha divertito il racconto del convegno sulle "scie chimiche" di Milano e vi rammaricate di non esserci stati? Tranquilli: sabato 25 aprile si replica, e siete tutti invitati. Specialmente se siete piloti civili o militari, perché c'è gente che vi accusa di partecipare omertosamente a un avvelenamento di massa della popolazione tramite irrorazioni fatte dagli aerei che pilotate. Cattivi, cattivi!

Il 25 si terrà infatti a Lugano Paradiso un convegno, organizzato dal Centro Ufologico della Svizzera Italiana, dedicato all'ufologia e allo spazio. Il programma è scaricabile qui, e fra gli ospiti figurano Tom Bosco, direttore di Nexus Italia, che alle 15.30 verrà a parlare sul tema "Le scie chimiche e l'ufologia moderna".

Per chi non lo sapesse, le "scie chimiche" sarebbero le scie lasciate dagli aerei, che non sarebbero contrail (scie di condensa) come vogliono la meteorologia e l'aeronautica, ma irrorazioni di veleni su vastissima scala, perpetrate con l'omertosa complicità dei piloti di tutto il mondo, che sanno, vedono e tacciono.

Se vi va di rispondere con garbo e competenza a queste accuse pubbliche di sterminio fatte dai sostenitori di queste tesi o semplicemente volete farci sopra due risate, venite con noi, oppure partecipate telefonicamente (mandatemi a topone@pobox.com un numero dove chiamarvi in diretta). Io bloggherò l'evento in diretta qui, e al simposio ci sarà buona parte della Società degli Scettici Allegri. I meno allegri Tifosi della Morte Imminente hanno annunciato che interverranno con il loro consueto garbo, per cui è probabile che l'evento sia interessante anche per chi osserva il comportamento umano e le sue aberrazioni.

Il convegno, ahimè, non è gratuito: l'ingresso costa 10 franchi (circa 6,60 euro). Business is business. In compenso, a questo prezzo è inclusa anche l'occasione di vedere all'opera (alle 17.30) Giorgio Pattera, il biologo che ha partecipato insieme a Rosario Marcianò al convegno sciachimista di Milano e ha sostenuto la tesi delle scie chimiche come irrorazioni di polimeri tossici. Pattera parlerà di un caso di rapimento alieno italiano, giusto per restare nel campo della scienza più rigorosa e cauta.

Il tutto si tiene al Centro Congressuale dell'Hotel Eden, Riva Paradiso 1, a Paradiso, vicinissimo a Lugano. Le istruzioni su come raggiungere il luogo sono sul sito del CUSI. Buon divertimento.


Il cappellino CIA di Marcianò all'asta per beneficenza


Visto che sarebbe bello che in qualche modo da quest'accozzaglia di antiscienza venisse fuori qualcosa di buono, ho pensato di mettere all'asta su eBay il cappellino indossato da Rosario Marcianò nella fotografia qui sotto. La reliquia sarà certificata dal sottoscritto e dall'autore della foto, Andrea Tedeschi. Il ricavato verrà devoluto interamente e in parti uguali all'AMREF e al RAWA, che si occupa dei diritti delle donne afghane.



2009/04/23 - Altre chicche dal convegno di Milano


L'asta per il cappellino è arrivata a 38,50 euro: non male. Intanto arrivano altri video del convegno di Milano.

Non perdetevi, per esempio, il relatore Paolo Franceschetti che scherzosamente teorizza una verità inconfessabile: gli sciachimisti sono in combutta con la CIA e con me per fare depistaggio e farsi pubblicità. C'è anche il video che mostra la consegna del Perlone 2008 a Marcianò e l'immortale esclamazione di Franceschetti al destinatario dell'ambito riconoscimento: "Basta dire ca**ate!". Trovate il tutto in fondo al resoconto del convegno.

176 commenti:

iorek ha detto...

L'iniziativa del cappellino vince il premio "Irony 2009". Mentre gli sciachimici si limitano alle battute di bassa lega.
Applausi :)

Juleps ha detto...

Si tratterà pure di beneficienza.... ma chi volete che si aggiudichi il cappellino CIA indossato da Straker?

Magari un fan delle Sciecomiche?

Per il 25/4 è un vero peccato....
Mi piacerebbe venire ma è il compleanno della moglie e se passo la giornata a Lugano mi farà vedere le scie di sangue... (il mio) altro che le scie chimiche.
Al confronto preferirei essere rapito dagli alieni.

Juleps ha detto...

Dimenticavo una cosa....

girando tra i vari siti complottisti, vedo che ultimamente si è cominciato a parlare di terremoti, di tecnologie militari per generare terremoti e cose del genere.

Ovviamente c'è già chi da per certo che il recente terremoto in Abruzzo, così come altri sismi capitati in giro per il mondo negli ultimi 10/20 anni non siano naturali ma causati dall'uomo (uomo militare ovviamente).

Che ci sia da aprire un nuovo filone di sbufalamento?

Pasquale ha detto...

Io abito in zona e mi piacerebbe esserci però francamente verrei solo per farmi quattro risate perché non mi aspetto un approccio costruttivo o scientifico.
Già il fatto che nel programma mettano "con la POSSIBILE presenza dell'astronauta NASA" mi pare un segno di poca serietà.
Mettiamola così, se il tempo è brutto vengo. Se invece è una bella giornata vado per boschi che è meglio.

se.se.su.se ha detto...

Lo compro. Cerco un frammento di zazzera di Straker. Estraggo il dna e creo 94 cloni e ci scrivo su un romanzo: i ragazzi venuti dal Sanremese...

o mi denuncia per plagio Ira Levin? ;D

vostro se.se.su.se

Admin ha detto...

uffa, voglio il video della conferenza :((

Il Lupo della Luna ha detto...

Se non trovo di meglio da fare e ho una ventina di euro che m'avanzano vengo. La menata sarà far cambiare Euro in Franchi, mi sa.

Ma... (dal forum linkato) quand'è che Paolo è stato "ridicolizzato" alla conferenza di Milano? :p

Stupenda l'idea del cappellino..

Matteo ha detto...

Spiace vedere più commenti sul cappellino che offerte ...

Marie Quillouch ha detto...

@Juleps:
mi sfugge una cosa... creare terremoti a che cosa servirebbe?!?
Capisco alterare il clima possa essere utile, che ne so, all'agricoltura, alle telecomunicazioni (a quanto dicono): ma distruggere case e paesi interi a chi può far comodo?!?
La mente vacilla!!!

Rodri ha detto...

Tra parentesi il link a ebay mi porta a Ebay Francia... Si vede lo stesso, ma calcola le spese di spedizione verso la Francia :-)

Juleps ha detto...

@Mousse

"La menata sarà far cambiare Euro in Franchi, mi sa."

Niente di più facile.
Appena entri in Svizzera, ti fermi al primo benzinaio, già che ci sei fai il pieno e compri qualche tavoletta di cioccolato, e pagando in Euro chiedi che ti cambino un po' di Euro in franchi.

Piuttosto... se non hai nei progetti di andare ancora in Svizzera nel corso del 2009, attento alla vignetta, il bollino annuale dell'autostrada.

Credo che costi una 30ina di Euro...

Se non vuoi pagarlo quindi non passare dal valico autostradale di Como/Brogeda, ma dalle frontire su strade statali, tipo Chiasso.

Arrivare fino a Paradiso senza fare l'autostrada svizzerà richiede però un po' di tempo.

Juleps ha detto...

@Marie

"mi sfugge una cosa... creare terremoti a che cosa servirebbe?!?"

Appunto....
A cosa servirebbe?

Non chiederlo a me.
La domanda la dovresti fare a chi mette in giro queste scemenze.

In un paio di romanzi che ho letto di recente (uno di Clive Cussler ed uno di Patrick Robinson), i cattivi di turno erano in grado di generare terremoti ed avevano usato i sismi controllati per distuggere siti petroliferi importanti e mettere in ginocchio l'economia di intere nazioni.

Ma si trattava di romanzi.....

Marie Quillouch ha detto...

Eh, appunto!
Se scrivo un romanzo sono padronissimo di metterci tutto quello che mi pare, anzi di più, ma pretendere che siano cose che succedono veramente mi sembra esagerato.
Mi viene in mente una scena: due grandi colonne che sorreggono Lugano... Marcianò e Pattera che le scuotono fortissimo gridando:
"Muoia Attivissimo e tutti i suoi seguaci!!!"
LOL LOL LOL

Cloish ha detto...

nel volantino c'e'scritto "40 anni dopo lo sbarco sulla luna" ma come sarebbe a dire 40 anni dopo lo sbarco sulla luna!?!? questo è tutto da dimostrare!! :D

enrico -kelith- ha detto...

@marie

http://it.wikipedia.org/wiki/Shock_economy

oddio, è un pensiero della klein quindi va preso per quel che è...però è un movente..

(io non ci credo ad ogni modo)

Skure ha detto...

pazzesco, Bosco l' avevo contattato un 7-8 anni fa per spiegargli che le foto lunari non erano falsificate.

Al telefono, dopo un pò che ne parlavamo, mi chiese: "ma lei che lavoro fa?" e io risposi "ho due specializzazioni: fotografo e fototecnico"

La risposta fu "per qualsiasi affermazione sulla non falsificazione delle foto lunari che lei fa, io le posso portare due fotografi che diranno che sono falsificate"

Lo salutai e riagganciai.

tristezza.

eSSSe and The Strakerenemies ha detto...

Mmmmmmm, secondo me con i soldi del cappellino ti vuoi comprare un telemetro.

Nota per i seguaci di tanker enemy: sto scherzando.

L'economa domestica ha detto...

Ma perché non le organizzano a Roma queste cose? Forse perché dato l'umore dei piloti che bazzicano Fiumicino e Ciampino di questi tempi è meglio che non rischino la vita?
Si potevano anche fare un giretto sulla MISTERIOSISSIMA strada in salita/discesa di Ariccia!

dyk74 ha detto...

Io alla conferenza ci saro' quasi sicuramente (se non mi capita qualcosa tra capo e collo)...

CIAO CIAO

Marie Quillouch ha detto...

@Enrico,
Mah, il fatto che certe decisioni "impopolari" vengano prese a seguito di disgrazie potrebbe, dico potrebbe, essere anche vero... mi ricordo di aver letto non so dove che la tragedia di Seveso favorì indirettamente la legge che permetteva l'aborto, dato che le donne contaminate poterono abortire senza incorrere in sanzioni (mi rimetto a chi ne sa più di me).
Però trovo una bella differenza tra "cavalcare" l'opinione pubblica e provocare una catastrofe... a meno che non ci si chiami Lex Luthor!LOL

Elle ha detto...

@Attivissimo:

Paolo, hai letto i commenti al post su "scie chimiche comandate da campi elettromagnetici" di Tankerenemy?
Alcuni ti riguardano....a quanto pare sei malato (!) c'hai lo sguardo vitreo e le gambe malferme....e sei comandato da una disumana forza psichica! (13° commento).
Tra poco diranno che sei al servizio degli "Antichi" del Necronomicon.

souffle ha detto...

Forse qualcuno ha già letto questa notizia:

http://tinyurl.com/depflb

Non posso affermare con certezza che vi sia un nesso diretto con le follie di questi squinternati, ma i laser verdi di una certa potenza ormai si trovano anche sulle bancarelle e a leggere i commenti che girano su quei blogs, un'azione del genere da parte di qualcuno che si vuol fare giustizia da sé non mi meraviglierebbe affatto. C'è un'aria sempre più pesa, e non sono certo le scie chimiche...

mauro ha detto...

finslmente una cosa che serve per il bene!!Sarebbe bello adesso Paolo che donassi un oggetto simbolo magari in bundle con quello di Straker,e lo vendessi su Ebay...che dici?
Piu' soldi piu' gente che sorrideranno e staranno meglio..
almeno queste scie saranno servite a qualche cosa..certo che la mente dell'uomo e' veramente ricca di fantasia e anche un po di paranoia..
Ottima idea di intervenire in modo ironico,scherzando in modo corretto..insomma attivissimo 1 striscie chimiche 0
Prche' non inventate un tapiraereo
da consegnare assieme alla motivazione ( la verita' contro le affermazioni.) ?
Paolo sei un fenomeno,tu e i tuoi amici,veramente bravi!!Come sdrammatizzare una bufala......

Marie Quillouch ha detto...

@Elle
forse lo "sguardo vitreo" e le "gambe malferme" di Paolo dipendevano dalle libagioni fatte in pizzeria... ;))

15.000 in C ha detto...

accidenti, me lo aspettavo piu' giovane...

Akard ha detto...

mi sfugge una cosa... creare terremoti a che cosa servirebbe?!?Il mio professore di arte durante una lezione si è lanciato in una crociata contro "Il codice Da Vinci", affermando che in un'oretta di tempo sarebbe stato in grado di inventare chissà quali storie sui dettagli di un quadro che potevamo scegliere liberamente. Il complottista fa la stessa cosa. Prende tasselli a destra e a manca e li mette assieme, creando un minestrone digeribile per quelli che non sanno distinguere un cavolo da un elemento chimico (ed in Italia purtroppo ce ne sono tanti).

Esempio (un po' crudo, ma perdonatemi):

Fatto 1 - Il 6 aprile una scossa di terremoto ha distrutto il 50% delle abitazioni in Abruzzo.

Fatto 2 - Stiamo attraversando un periodo di crisi economica.

Fatto 3 - Per tutto marzo si è parlato del piano casa, in grado di dare uno stimolo alla costruzione di nuove abitazioni. Il tutto per rilanciare l'economia.

Fatto 4 - Gli Stati Uniti sono alleati dell'Italia e vi è un dialogo per quanto riguarda le scoperte tecnologiche.

-> Ne consegue che gli Stati Uniti hanno prestato armi in grado di provocare terremoti all'Italia per causare un sisma in grado di devastare un'intera regione per fare in modo che, attraverso opportuni provvedimenti in un periodo di crisi economica, ci sia un circolo di denaro. Senza contare tutti i soldi arrivati attraverso la beneficenza, italiana e non.


Purtroppo questa è la mentalità con cui agiscono i complottisti. Non hanno un fine, si limitano a tirare in ballo una serie di fatti e a legarli tra loro con collegamenti che sembrano calzare e inventando palle su palle. Non mi stupirebbe se un domani venissero a dire che cento anni fa i terremoti erano meno frequenti, e che non si hanno notizie di terremoti durante il regno degli egiziani, che è durato 2000 anni, perché non ci sono le prove.

PS: L'esempio l'ho inventato in due minuti, non ci ho pensato su molto.

Akard ha detto...

PPS: antichi egizi, ed è durato più di 2000 anni. Piccola svista :)

Marie Quillouch ha detto...

Hai perfettamente ragione!
Mi viene in mente che, nell'estate 2003 famigerata per il gran caldo, si faceva un gran parlare di "temperature più elevate riscontrate da 600 anni"... ma nel 1300 il termometro non esisteva, come facevano a sapere quanti gradi ci fossero?
Però tutti i telegiornali a ripetere la stessa filastrocca... e la gente a crederci!

Dott. Raffaello Riccio ha detto...

ma nel 1300 il termometro non esisteva, come facevano a sapere quanti gradi ci fossero?
mai sentito parlare di paleoclimatologia?

Unknown ha detto...

Juleps: Che ci sia da aprire un nuovo filone di sbufalamento?Gia' fatto.Ringraziate il Fioba.

Marie Quillouch: ma nel 1300 il termometro non esistevaNon e' necessario rifarsi a testimonianze dirette. Ci sono degli indicatori indiretti che si possono consultare oggi per ricavare le temperature di 600 anni fa, oltre che le piovosita' (ghiacciai, anelli degli alberi, sedimenti marini e lacustri...)
Ovviamente, con un "certo grado" di approssimazione.

Unknown ha detto...

Ma accidentaccio: che gli prende a Blogger, indigestione da caret?

Marie Quillouch ha detto...

D'accordo, scusate l'ignoranza, capisco si possa stabilire se faceva più o meno caldo, ma i gradi centigradi esatti mi sembrano un po' difficili da stabilire: ricordo titoli tipo: "42 gradi in luglio, mai raggiunti a Milano dal 1300!"
Comunque se ho sbagliato, chiedo venia, non ho fatto le scuole alte, ma soltanto l'Istituto Professionale! ;))

Alessandro ha detto...

@ Paolo Attivissimo

Paolo, sicuramente la domanda non è nuova, ma vorrei sapere: qualcuno ha mai chiesto a Marcianò & Co. come mai non siano emigrati in massa quando hanno scoperto che centinaia di aerei spruzzano porcherie chimiche letali sulle loro teste 24 ore su 24? L'Italia è piena di aree non sorvolate da aerovie: il sud della Sicilia per esempio, o ampie zone di Piemonte e Friuli (almeno a giudicare dalla mappa delle aerovie italiane in mio possesso). Perchè non trasferirsi in Sud America o in Africa? Se fosse una questione di vita o di morte io lo farei. Invece Marcianò resta in Liguria che è una delle zone più trafficate da quel punto di vista. A me sembra la prova inconfutabile che alle vaccate che raccontano non ci credono nemmeno loro...

Akard ha detto...

Oltre agli elementi indicati da Dario (le analisi sugli alberi vengono ad esempio fatte analizzando il legno di cui sono composte le travi di edifici coevi al periodo di cui si vuole conoscere il clima) ce n'é un altro: le culture.

Prima della peste nera si produceva vino in Inghilterra. Vi era quindi un clima mite, adatto alla crescita della vite. Oppure analizzando l'andamento dei prezzi dei cereali di cui ci sono rimasti i documenti, che indicano la quantità che veniva prodotta e, indirettamente, il clima che vi era stato affinché la produzione fosse di quella quantità.

simonej ha detto...

Fino a quando sentivo di convegni con al massimo qualche decina di sfigati complottisti pensavo potesse essere solo un piccolo fenomeno marginale che era riuscito ad arrivare all' "onore" delle cronache per un attimo e poi sarebbe risprofondato nell'indifferenza che merita. Oggi ho scoperto che su facebook esistono decine di gruppi di sciachimisti di cui uno arriva a sfiorare i 2800 membri!!! Da allora ho i brividi: mi fa ribrezzo pensare di avere intorno così tante persone il cui modo di pensare si può solo descrivere con i termini delle patologie psichiche! Spero di sbagliarmi e che la stragrande maggioranza di quelle persone non abbia idea di cosa sia lo sciachimismo ed abbiano pensato di aderire ad un gruppo ecologista che si batte per la diminuzione dell'inquinamento prodotto dagli aerei.

Marie Quillouch ha detto...

@simonej,
anch'io ho avuto la stessa impressione quando un collega di mio marito, persona pacata ed obiettiva, ha iniziato a mandare mail preoccupate sull'argomento sciachimico...
Spero anch'io che coloro i quali si sono iscritti ai vari gruppi pensino solamente alla difesa dell'ambiente.

Stepan Mussorgsky ha detto...

35,50 € per un preservativo usato !? Preferisco fare beneficenza in un altro modo!

Ok Ok, questa è cattivella... :P

Alessandro ha detto...

@ usa-free

Non abbassiamoci al loro livello. Troppo poco elegante come battuta... :o)

Marie Quillouch ha detto...

@Usa-Free:
ROTFL!!!!

Alfred Borden ha detto...

Paolo, a proposito di UFO, che ne pensi di questo: Astronaut Claims UFO Hush-Up?

Anonimo ha detto...

"Se vedi una scia in cielo, qualcuno ti pensa!".
Non avete mai fatto questo giochino da piccoli?
Io sì, ed ero piccolo negli anni '70.
Già allora ci si accorgeva della presenza degli aerei grazie alle scie lasciate nel cielo.

Ho quindi da farvi una domanda; o meglio, la vorrei rivolgere ad un scialchimista, ma...
Se è vero che c'è una cospirazione mondiale, che coinvolge moltissime persone, con tecnologie sofisticatissime, che tutto è tramato nell'ombra, all'insaputa dell'opinione pubblica, che ci sono dietro potenze mondiali, ... come è possibile che tutto questo non venga fatto completamente all'oscuro? Mi spiego meglio: se è vero il livello di preparazione necessario a fare tutto ciò, perchè non viene erogato dagli aerei un prodotto invisibile agli occhi (gli unici strumenti utilizzati dai complottisti)?

Stepan Mussorgsky ha detto...

Bando, ci stanno arrivando, hanno già detto che esitono le chemtrails invisibili :D

Il passo successivo saranno gli aerei Klingon.

Anonimo ha detto...

Ok alle scie invisibili: ma io sarei partito da lì!

Stepan Mussorgsky ha detto...

Perchè tu hai degli impianti bioplasmatici che ti costringono a ragionare in maniera logica!

Loro invece sono liberi di ragionare a random, è per questo che scoprono tante verità ignote ai più! :O

Juleps ha detto...

Io userei direttamente i Cubi Borg.

Paolo Attivissimo ha detto...

e sei comandato da una disumana forza psichicaBeh, questo è vero: si chiama "ridarola". E' alimentata dalle ridicolaggini dette dai complottisti d'ogni sorta.

Paolo Attivissimo ha detto...

Alfred,

Paolo, a proposito di UFO, che ne pensi di questoMitchell è noto da tempo per le sue affermazioni eccentriche. Il fatto che sia stato un astronauta non lo esonera dal requisito che grava su chiunque faccia queste affermazioni: fornire prove.

A me, personalmente, sta simpatico: perché se gli ufologi danno credito a Mitchell, allora devono accettare che Mitchell è andato sulla Luna, e quindi sbufalano i lunacomplottisti!

Skeptic ha detto...

un sabato in svizzera?

Si potrebbe fare...

OperationOne ha detto...

Comunque la notizia del laser verde in Austria è sparita dal sito dell'AGI, o almeno il link non è più valido...

BigRedCat ha detto...

"dove vai Amore?"
"hem.. a Lugano"
"Bello! E dove di preciso?"
"hem... Pah..hi..ho"
"DOVE?"
"Parad...o"
"DOVEEE?"
"P A R A D I S O"
(SATAN! prima mazzata)
"ECCO! IL SOLITO ADDIO AL CELIBATO, PRESUMO!! SCHIFOSI!!"
"Ma no, amore, è un convegno sulle ..ie imi...e"
"ZIE CHE???"
"SCIE CHIMICHE"
(SATAN! seconda mazzata)
"NON CREDERE DI PRENDERMI IN GIRO SAI!!!NON CI PROVARE!!! NON SON MICA NATA IERI!!!"
(SATAN! terza mazzata)

...

non so se vengo.
:-)

Pablo ha detto...

Posso fare un commento impopolare?

Basta co' ste scie comiche, hanno stufato!!!!

Non parliamone piu' per favore...

Paolo Attivissimo ha detto...

Paolo,

ti capisco: stufano anche me. Non temere, sono in arrivo articoli sull'informatica e altri argomenti.

Ma queste scemenze vanno documentate ed è importante che in Rete ci sia informazione che permetta alla gente di farsi un'opinione.

E poi ci divertiamo un mondo: a giudicare dal numero di commenti che vengono inviati ogni volta che tocco l'argomento, non siamo i soli!

Pablo ha detto...

Scusa il mio sfogo Paolo, e' perche' proprio ho superato il limite...

Capisco l'utilita' dell'argomento per tenere "movimentato" il blog pero' secondo me a questo punto gli effetti collaterali stanno aumentando.

Per "effetti collaterali" intendo quello di continuare a dar visibilita' a questi visionari (ok so gia' la tua replica a questa obiezione, ma ormai ne hai gia' fatti decine di articoli di sbufalamento quindi non si aggiunge piu' nulla di nuovo, chi vuole informarsi ormai ha gia' tante fonti a partire dal tuo blog, faq del CICAP....)

L'altro effetto che e' quello che piu' mi infastidisce e' una sorta di effetto "reality", per cui se ne parla perche' comunque fa "audience" (leggi numero di accessi) e quindi qui si venga a godersi una specie di spettacolo continuo tra sciachimisti e debunker (che inizialmente trovavo anche corretto, ma in questa fase ormai prolungamente considero un eccesso).

Spero non me ne voglia, ma consideralo lo sfogo di un tuo lettore un po' esasperato dall'argomento.

Pablo ha detto...

oppsss...

volevo dire "prolungata" (non "prolungamente")

sorry! ;-)

Juhan ha detto...

Se trovo qualcuno che mi sostituisce sabato ci sono. Il fatto è che ho il turno al mattino per irrorare la zona di Sanremo-Ventimiglia. Però il serbatoio del morgellone è quasi vuoto e se il tempo è brutto potrebbe esserci un rinvio. In alternativa chiedo ai signori dell'NWO se posso irrorare Lugano (mi manca il bollino, chissà se all'aeroporto lo chiedono).

Rodri ha detto...

Paolo (che hai postato), hai ragione, l'argomento è esasperante. Ma ha dei lati interessanti, anche a dipendenza di come lo si guarda.

Stracchino col cappellino CIA, il suo DNA da poter incrociare con un criceto, i gigabyte di watt, le psicosi da complottone, la negazione celebrale, le falsificazioni, le contraddizioni, la blognovela di vibravito, le poesie di Maciste, le vignette, le fotografie riprese e ritoccate, la nascita di barzellette su Stracchino (ieri me ne han raccontata una, ci ho ghignato sopra parecchio), le grasse risate fatte con interlocutori ed amici sulle scie-mpiaggini dei sciachimisti...

A ben guardare, a sentir accennare le parole "Scie chimiche" c'è da sentirsi come a bere del latte scaduto, ma mettere sotto la lente i sciachimisti è una cosa che può far ridere a crepapelle.

Pablo ha detto...

Rodri,

di base sono d'accordo con quello che dici e sono tutti aspetti che ho apprezzato in passato (anche recente).

Quello che io sottolineavo e' l'eccesso e l'esasperazione anche su questi aspetti che tende a trasformare il tutto in qualcosa di sempre meno serio e a scivolare in una curiosita' morbosa tipo reality.

Rodri ha detto...

Marciawatt il guru dei cieli...

http://yfrog.com/e0stra1j

Igor ha detto...

Io invece sono contento che il titolare di questo blog continui a pubblicare anche articoli di questo tipo, sono decisamente divertenti.

Ma questo Pattera chi è? Sul link complottista riportato da Attivissimo si sostiene che sia un biologo dell'Università di Parma, ma sul sito di quest'ultimo non ho trovato traccia di lui...

Alfred Borden ha detto...

A me, personalmente, sta simpatico: perché se gli ufologi danno credito a Mitchell, allora devono accettare che Mitchell è andato sulla Luna, e quindi sbufalano i lunacomplottisti!-----

Ah ah, verissimo! Se c'è qualcosa che accomuna i complottisti (a parte la paranoia) è che sono in contraddizione perpetua tra loro.

talpazzo ha detto...

Io spero di riuscire a passare... ho un impegno proprio alle 15.30 ma vedo se posso rimandarlo.

@BigRedCat: anche te... non potevi dirgli che andavi a Lugano che almeno faceva più importante? :P Tanto Paradiso è Lugano-Paradiso! (per la prox volta :P)

RB211 ha detto...

Reality Scie Comiche:
Va benissimo, continuate pure.
Da quando, per caso, seguo questa vicenda (due mesi) sto risparmiando un sacco di soldi in riviste e altro, anzi smetto anche con sky.
Finalmente Internet ha un senso.
E' troppo divertente, troppo troppo...

Grazie a tutti i partecipanti!

Maciste ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Maciste ha detto...

@ Alfred Borden
Ah ah, verissimo! Se c'è qualcosa che accomuna i complottisti (a parte la paranoia) è che sono in contraddizione perpetua tra loro.... guarda caso proprio come le religioni... ma non vorrei riaprire questo problematico vaso di Pandora...

Skure ha detto...

ehi! ma arturo? non scrive nulla? LOL

Il Lupo della Luna ha detto...

OperationOne: e' ancora leggibile su yahoo notizie ma non so quanto possa essere attendibile. Cioè quanto possano essere reali i rischi di abbagliamento del pilota e soprattutto quanto ciò potrebbe influenzare la manovra: dopotutto su un aereo i piloti son due.

Peraltro ... ricordo male o i laser per la guida di missili sono o rossi o invisibili? E ancora: per colpire una cosa lenta e grossa come un aereo di linea, io userei un sistema a guida infrarossa. Tanto non è che un A310 si mette a fare manovre evasive..

Mah..

Ragno ha detto...

Sarà finalmente anadto a lavorare...?

Io non credo.

souffle ha detto...

Strano che la notizia del laser puntato verso il cockpit di un aereo Ryanair in atterraggio sia praticamente scomparsa. L'ho ritrovata qui, in un sito inglese dove hanno problemi con la geografia dato che confondono l'Austria con l'Australia...
A parte ciò, la notizia è sostanzialmente quella che riportava l'AGI.

http://tinyurl.com/df9lct

Paolo Attivissimo ha detto...

Paolo, sicuramente la domanda non è nuova, ma vorrei sapere: qualcuno ha mai chiesto a Marcianò & Co. come mai non siano emigrati in massa quando hanno scoperto che centinaia di aerei spruzzano porcherie chimiche letali sulle loro teste 24 ore su 24?No, è una buona domanda. Me la segno, grazie!

Perchè non trasferirsi in Sud America o in Africa?O in Bolivia, che lui ha detto essere immune dalle scie chimiche.

souffle ha detto...

Nanch'io credo che un laser verde da bancarella cinese possa servire a fare da guida ad un missile né a fare grossi danni, ma trovo la cosa comunque inquietante. A giudicare dalle maledizioni e dalle minacce che gli squinternati lanciano quotidianamente verso i "piloti collusi", non vorrei davvero che qualche ragazzino testacalda/testadi... si mettesse in testa di giocare al giustiziere. Anche se non fa danni, un laser che ti fa la "gibigianna" mentre stai portando a terra un Airbus un po' li rompe gli zebedei, o no?

BigRedCat ha detto...

Ragno, sei desiderato su Banfer Enemy.

Hayabusa ha detto...

Uhm... una domanda in topic.

Ma il cappellino, è almeno stato lavato con la biowashball? :-)

Elle ha detto...

@Attivissimo:

Effettivamente sei un pochino sciupatello, Paolo ;) :))))
Lo vedi che aspetto sano ha Straker
rispetto a te? :))))))
Bistecca e Spirulina ci vogliono! Altro che pizza.

souffle ha detto...

"...qualcuno ha mai chiesto a Marcianò & Co. come mai non siano emigrati in massa quando hanno scoperto che centinaia di aerei spruzzano porcherie chimiche letali sulle loro teste 24 ore su 24?"

La domanda è di una logica "astringente" ma temo che la risposta sarebbe "lassativa": "Ci sacrifichiamo per il bene dell'umanità e per aprire gli occhi di coloro che sono ancora all'oscuro del crimine perpetrato sulle loro teste!" O no?

Elle ha detto...

"...qualcuno ha mai chiesto a Marcianò & Co. come mai non siano emigrati in massa quando hanno scoperto che centinaia di aerei spruzzano porcherie chimiche letali sulle loro teste 24 ore su 24?"

Secondo me non si sono mai posti il problema....non ci hanno mai pensato.

souffle ha detto...

"Secondo me non si sono mai posti il problema....non ci hanno mai pensato."

Su questo non ci piove (e sì che ultimamente piove parecchio...), ma credo che piuttosto che dare una risposta del genere farebbero hara kiri.

Elle ha detto...

Forse diranno che stanno sperimentando antidoti ai veleni su loro stessi....e che sembrano funzionare.
Oppure che il pianeta è così inquinato che oramai un posto vale l'altro, Bolivia compresa: i veleni arrivano comunque da fuori.
Una risposta migliore potrebbe essere che anche loro sono ormai contaminati e fanno coraggiosamente informazione aspettando l'ormai inevitabile malattia che li colpirà.

Alfred Borden ha detto...

Maciste ha detto...

@ Alfred Borden
Ah ah, verissimo! Se c'è qualcosa che accomuna i complottisti (a parte la paranoia) è che sono in contraddizione perpetua tra loro.... guarda caso proprio come le religioni... ma non vorrei riaprire questo problematico vaso di Pandora...
---

Be', potremmo continuare a tenerlo aperto nell'articolo sul KitKat. ;)

Rodri ha detto...

Non emigrano in massa perché sanno di trovarsi in una nazione dove puoi continuare a martellare il Parlamento sulle scie chimiche e i mass media ti leccano i piedi se gli dai di che fare ascolti.

In altre nazioni c'è lo sguardo cattivo e subito dopo il manicomio.

don Spencer ha detto...

concordo sul non riaprire guerre di religione :) ma avete qualche suggerimento su dove andare a migrare per poterne parlare con calma e solo per chi ne è interessato? per non approfittare ulteriormente dell'ospitalità di Paolo e della pazienza degli altri :)

Paolo Attivissimo ha detto...

Ma il cappellino, è almeno stato lavato con la biowashball? :-) Certo che no. Anzi, viene conservato nel suo stato naturale, con il DNA raccolto dallo scalpo di Straker.

Dobbiamo pure autenticare il cappellino, no? :-)

Paolo Attivissimo ha detto...

Elle,

Effettivamente sei un pochino sciupatello, Paolo ;) :))))Sempre stato così, che ci posso fare!

Akard ha detto...

Ragazzi, non ci crederete ma ho dovuto convertirmi allo sciachimismo. Mentre stavo tornando a casa ho visto delle strisce che fino agli anni '90 non avevo mai visto, tutte colorate. Ho scattato una foto

http://tinyurl.com/dlykgq

Spero che questa rivelazione possa aprire le vostre menti.

axlman ha detto...

usa-free ha scritto:
Bando, ci stanno arrivando, hanno già detto che esitono le chemtrails invisibili
Il passo successivo saranno gli aerei Klingon.


Guarda che è da un pazzo che parlano di scie invisibili, rilasciate da aerei invisibili.
Le basi, gente, non dimenticate le basi...

axlman ha detto...

«Pazzo» sta per «pezzo»: lapsus freudiano, stavo pensando a Rosario e alla sua sparata sugli aerei invisibili, scusate...

talpazzo ha detto...

@akard: ma dai... quello si sa che lo hanno inventato gli americani! Pensa che prima degli anni '70 non riuscivano a farlo a colori, ho visto tante foto ed era in bianco e nero! Per fortuna l'hanno migliorato...mi spiace che sei riuscito a vederne uno solo ora.
Pensa che adesso anche le scie chimiche sono a colori http://tinyurl.com/d7qnty
Sotto c'è pure uno "smile" triste (che non so come si chiama uno smile triste... :P) che la gente del posto chiama Manicouagan... ma in realtà è la terra che è triste perché preferiva in bianco.

Anonimo ha detto...

Ieri un mio conoscente ha visto delle piste bianche su un tavolo.
Per eliminarle le ha tirate su col naso.
E' stato proprio un sacrificio: appena fatta la manovra ha iniziato a ripetere le parole del Comandante ...
bah!

N

ViRo ha detto...

E' la prima volta che scrivo anche se leggo il Blog di Attivissimo (che ringrazio per le chicche di umorismo che riescono sempre a farmi sorridere) da parecchio ormai così come ho iniziato a leggere anche gli scritti di tutti gli altri che parlano delle scie chimiche, proprio perchè interessato all'argomento.

Chiariamo, interessato da un punto di vista critico, visto che mi pare strano che possa essere vero quanto detto, specie per come lo hanno detto loro: troppe cose fatte da una scia,troppo improbabili e troppi altri mezzi meno "sgamosi" per farle, come aggiungere le suddette cose invece che ai carburanti degli aerei alle comuni benzine da auto. Ma quello che davvero non capisco è perchè voi dovreste essere al soldo del governo. Citando il Manuale del Supercattivo (goliardata da Nonciclopedia che però calza) potrei dire "Ma perchè mandare contro a questi maledetti che sanno la verità dei semplici Blogger quando potrei farli incriminarli tutti per pedopornografia (che sarà mai creare false prove, tanto la polizia è già parte del complotto) e lasciare che li "neutralizzino in carcere”? Non torna anche a voi che se fossi il potente supercattivo farei molto prima e li screditerei del tutto?

Leggevo poi del fatto che non gli vengono permessi i rilievi in quota e quant'altro appunto Ora, non so voi, ma se io sapessi che stanno avvelenando/controllando/spiando me e i miei cari a quel modo mi arrabbierei di brutto. Prenderei personalmente un brevetto da pilota a andrei a controllare subito che cosa sono quelle scie. Dato lo zelo con cui si muovono non capisco perchè non vendano casa e controllino di persona, pagando con quei soldi quello che serve. Se hanno ragione avranno salvato tutti e di sicuro camperanno della rendita di questo, se hanno torto possono richiedere la casa per aver firmato un contratto in piena infermità mentale.

Ma ancora; se davvero il tutto avesse modo di avvelenarmi in qualche modo tali sostanze dovrebbero avere una concentrazione al livello del mare tali che mi possano fare del male: ergo non mi servirebbe nemmeno andare a pescare le scie, mi basta analizzare l'aria comune e dire "qua c'è tot cosa che non si spiega, come la mettiamo?" e da li cercare le motivazioni, scie o altro. Eppure nulla di questo è mai stato isolato; ma nemmeno ci han pensato a quanto capito (ho letto di rilievi al suolo su metalli o cose varie, ma da quello che dicono si dovrebbe trovare la sostanza specifica, altrimenti se si degradata così facilmente a che serve?).

Leggevo un rimando (su scienzamarcia credo che sia) al fatto che l'HIV non provochi l'AIDS. Ora, non sono un attimo fuori argomento lo so, ma dato che ne ho sentito parlare da un docente universitario (Frequento la Facoltà di Biologia) la cosa mi preoccupa un pò. Non tanto perchè sia vero o meno la cosa ma perchè messa in bocca a gente del genere può portare al grave problema di abbassare la guardia su un argomento tanto importante: anche se non fosse vero (cosa che non credo, sinceramente, per quanto stimi il suddetto docente e considerato il fatto che lui stesso non abbia fatto sperimentazioni personali a riguardo ma che presenta sul suo sito personale, che posso linkare all'occorrenza) rimangono tante altre malattie veneree che devono sempre essere considerate e che potrebbero essere prese sotto gamba dai più giovani; per non parlare del fatto che leggendo il “Dossier” di Axlman ho scoperto che la stessa è provocata secondo alcuni dalle scie chimiche. Ma perchè creare questo panico secondo voi? Dovere di informare di una cosa che si crede vera e quindi sentirsi eroi?

Mi rendo conto di essere stato un po' prolisso ma avevo davvero “voglia di un confronto” con queste domande che ormai mi ronzano in testa da un po'. Sono un neofita di queste cose quindi mi scuso per ogni mia mancanza in anticipo.

Vincenzo

P.S. Mi tengo per me i pensieri sul Morgellons, dicendo solo che se davvero alterasse il DNA per creare l'insetto avremmo raggiunto un livello di ingegneria genetica tale da curare ogni possibile alterazione genetica.

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

@viro

credo che, per quanto riguarda l'affermazione del prof. sull'HIV tu possa (e debba) contattare il nostro amico wewee che si occupa delle bufale mediche

per il resto, semplicemente, tu riesci ad usare la ragione, cosa che evidentemente non riesce, a mio parere, troppo bene agli sciachimisti

Ragno ha detto...

Ho provveduto. Scusate il ritardo.

Marie Quillouch ha detto...

@ The Drakkar,

ho guardato il blog di weewee... impressionante la storia del "Dr." Hamer, sono senza parole... :(((

SAL ha detto...

la cosa più contraddittoria riportata nei "simpatici" toni del blog segnalato da paolo è che parlano dei debunker come di un manipolo di sfigati... sfigati perchè "pochi".

ma come, ridicolizzano le minoranze proprio loro che combattevano la dittatura della maggioranza ... che accetta supinamente le imposizioni da parte del grande ordine mondiale? veramente questo sentirsi liberi di dire tutto ed il contrario di tutto è un insulto alla ragione... si sa, la voce della ragione è fioca, ma è tenace

Rado il Figo ha detto...

Franceschetti che dice a Straker: "basta dire ca**ate!"? Ma parla proprio lui che è convinto che le banche prestino denaro creandolo dal nulla e che il loro scopo sia quello di fallire per lucrare sulle garanzie dei mutuatari...ah però! che scontro fra titani del non pensiero tecnico...

archivit ha detto...

Paolo,
Guardando gli ultimi video, ho l'impressione che il Franceschetti ironizzi su Marcianò in modo quantomeno ambiguo e, mi sembra, voglia prendere per il c**o proprio te e i tuoi "seguaci". Ho visitato il suo blog e questa impressione si è rafforzata: lui salva il buon Rosario e considera il tuo lavoro come espressione della vera paranoia o, al peggio, di un'ossessione progettata per screditare un tizio che, a suo parere, dice delle verità.
Naturalmente, non concordo con le sue argomentazioni, le quali se fossero sostenute in un aula del tribunale, è un avvocato mi sembra, causerebbero la fine della carriera forense di chi le sostiene: immaginate quanti criminali a spasso se si accettasse tale sillogismo.
Tutta questa vicenda dà ragione a te quando affermi che certi personaggi con le loro paranoie stanno prendendo piede oltre misura ma, forse, si sta sottovalutando la capacità di certi soggetti nell'influenzare l'opinione pubblica e l'abilità con la quale riescono a portare dalla loro persone come il Franceschetti (co-direttore di importanti riviste giuridiche, quasi dei manuali nel ramo).

Pietro ha detto...

Mi è piaciuto l'intervento di Franceschetti! :DDD

Concordo con chi dice che il suo vero intento è ironizzare sui debunker e non su Marcianò (almeno spero per lui).
Ma in realtà, oltre che dimostrare un certo senso dell'umorismo e non sembrare aggressivo (è qualcosa), fa una battuta molto ragionevole e che insinua una certa propensione al dubbio su dove possa portare l'applicazione "scientifica" (o giuridica, se è un avvocato) dei principi complottisti!

Cioè, si stabilisce un principio per cui le "verità ufficiali" sono balle e le "verità alternative" invece sono vere. Ma se diventano vere diventano "ufficiali", e quindi balle!

Januarium ha detto...

siiiiiii il Perlone, evviva!!!!

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

@marie

è una delle tante

purtroppo lì fuori è pieno di bastardi che si approfittano della credulità della gente, anche quando è malata

maledetti

Dan ha detto...

"Non mi stupirebbe se un domani venissero a dire che cento anni fa i terremoti erano meno frequenti, e che non si hanno notizie di terremoti durante il regno degli egiziani, che è durato 2000 anni, perché non ci sono le prove.
PS: L'esempio l'ho inventato in due minuti, non ci ho pensato su molto."

Ci hai comunque pensato su più di molti altri.

"Comunque se ho sbagliato, chiedo venia, non ho fatto le scuole alte, ma soltanto l'Istituto Professionale! ;))"
Non c'entra nulla. Possono esserci ingegneri ignoranti e cialtroni, come genii analfabeti.
E il ragionamento fila. Su queste generalizzazioni ormai le redazioni ci campano.

"Oggi ho scoperto che su facebook esistono decine di gruppi di sciachimisti di cui uno arriva a sfiorare i 2800 membri!!!"
Occhio: 2800 membri non significa 2800 persone, ma 2800 account. Inoltre, se ti presentano informazini manipolate, è assai probabile che tu creda alla menzogna, e ti iscriva al gruppo di FaceBook, anche solo in un distratto en passant.

"Bando, ci stanno arrivando, hanno già detto che esitono le chemtrails invisibili :D
Il passo successivo saranno gli aerei Klingon."

"Aerei"..? Guarda che Paolo ti banna...

"Paolo, sicuramente la domanda non è nuova, ma vorrei sapere: qualcuno ha mai chiesto a Marcianò & Co. come mai non siano emigrati in massa quando hanno scoperto che centinaia di aerei spruzzano porcherie chimiche letali sulle loro teste 24 ore su 24?"
Che domande, perchè tanto spruzzano dappertutto! E poi, trasferirsi sarebbe troppa fatica: a malapena hanno usato Paypal per un telemetro, figuriamoci se i Paladini del Mondo contro il complotto delle scie chimiche possono fare il sacrificio di muoversi...

">> Effettivamente sei un pochino sciupatello, Paolo ;) :))
Sempre stato così, che ci posso fare!"

Cavolo, anche da giovane..? (Da ragazzo, via, che vecchio ancora non sei...)

(Comunque a quel che so non è tanto prudente puntare un laser contro un aeromobile, non tanto perchè si acceca il pilota, ma perchè ci sono ovvi sistemi di allarme contro quello che potrebbe essere un sistema di puntamento per un missile... non so se stiano a sottilizzare se sia rosso, verde o invisibile.)

"Guarda che è da un pazzo che parlano di scie invisibili, rilasciate da aerei invisibili."Infatti Marcianò già dice che riesce ad individuarli perchè con lo zoom del telemetro inquadra due omini in tuta da pilota che viaggiano per aria...

"Leggevo poi del fatto che non gli vengono permessi i rilievi in quota e quant'altro"
In realtà si riferiscono alle chiappe che con il loro peso non gli permettono di schiodarsi dalla sedia... poveracci, costretti ad assistere impotenti allo scempio della Terra.

Anonimo ha detto...

Non riescono a fare i rilievi in quota perché le scie chimiche hanno un effetto da poco scoperto: incollare le chiappe degli sciachimisti su una sedia, preferibilmente la sedia davanti al computer, in modo irreversibile XD

Stepan Mussorgsky ha detto...

@Ivan:

ahahahahah bella! :D

@Attivissimo:

"Sempre stato così, che ci posso fare!!"

Ehm, dormire un pò di più la notte? :P

stefano ha detto...

ciao Paolo,
qualche giorno fa ho letto su qualche quotidiano (serio) online una notizia sull'ipotesi di usare dispersione in atmosfera di composti di zolfo per contrastare l'effetto serra. Oggi ho ricercato la notizia ma ne ho trovata solo una precedente, ma più o meno dello stesso tono - http://tinyurl.com/dhdvpw
La teoria non sembra così assurda: l'eruzione del Pinatubo ha fatto abbassare la temperatura della terra, quindi in teoria si potrebbe sfruttare un meccanismo simile per ottenere un risultato simile. Certo, c'è un problema di quantità di composti da distribuire in atmosfera. E certo, se lo si facesse non ci sarebbe motivo di fare operazioni segrete.

Qualcuno ha notizie più dettagliate su questa teoria?

(giusto per chiarire: tutte le ipotesi di Marcianò su impianti bioplasmatici, sartdust, controllo dell'umanità o suo sterminio attraverso scie chimiche mi sembrano delle fresconate)

ciao
s

Stepan Mussorgsky ha detto...

Straker fa sempre delle gaffe:

"Paolo Attivissimo è ormai arrivato alla frutta. Non soddisfatto degli introiti da focacce, vende su ebay le foto del suo acerrimo nemico: Rosario Marcianò.

By Blogger Straker, at 23 aprile, 2009 10:13"

QUI :P

Dan ha detto...

"La teoria non sembra così assurda: l'eruzione del Pinatubo ha fatto abbassare la temperatura della terra, quindi in teoria si potrebbe sfruttare un meccanismo simile per ottenere un risultato simile."
Sì, ma a quel che ricordo io con il Pinatubo successe perchè disperse nella stratosfera ceneri e polveri varie che attenuarono la luce solare, non perchè erano composti dello zolfo.

""Paolo Attivissimo è ormai arrivato alla frutta. Non soddisfatto degli introiti da focacce, vende su ebay le foto del suo acerrimo nemico: Rosario Marcianò."
Cavolo, adesso sta disimparando anche a leggere? Oltre che le lezioni di scienze ed educazione tecnica, a scuola ha saltato anche la comprensione del testo..?

Juleps ha detto...

@usa-free
non è una gaffe.

La sta ripetendo pari pari nei commenti di tuti i suoi articoli recenti.

Possiamo chiamarla "opera di disinformazione"?

Dopotutto quando si estrapola parte di un discorso dal suo contesto originale e lo si inserisce in un contesto dal signifiato differente si dice il falso e si disinforma.

Francamente non mi sarei mai apsettato una cosa del genere da Straker. ;-)

Anzi... secondo me, per evitare che qualcuno possa impossessarsi del cappellino da lui indossato e fargli una macumba, potrebbe investire qualche decina di Euro avanzati dall'acquisto del telemetro più costoso ed aggiudicarsi l'asta.

Ed avrebbe anche la possibilità di fare un nobile gesto.

Anonimo ha detto...

x Dan

Oltre che le lezioni di scienze ed educazione tecnica, a scuola ha saltato anche la comprensione del testo..?

Saltato è una parola grossa,
diciamo che le ha aggirate strisciando ?

Quantomeno è un movimento più connaturato al soggetto.

N

stefano ha detto...

@Dan > in effetti immagino che l'importante sia schermare, e che il fatto che si trattasse di composti di zolfo sia incidentale; immagino che potrebbe aver senso un tentativo in questa direzione, però ammettendo che la teoria possa stare in piedi mi pare che:
- converrebbe depositare particelle schermanti a una quota da orbita geostazionaria (che non so quanti metri sia, ma sicuramente più alta rispetto alle quote di cui parlano gli sciachimisti)
- si potrebbe probabilmente trovare materiali schermanti innocui
- non vedrei il motivo di tanta segretezza: è come se qualcuno cercasse di costruire segretamente un depuratore fognario...

PerAsperaAdAstra ha detto...

La geostazionaria è a 36000 km. un po' altina

PerAsperaAdAstra ha detto...

Però c'era il progetto di mettere degli schermi (enormi) in L1 sole-terra
(per chi non lo sapesse è il punto di equilibrio tra attrazione del sole e della terra, attorno al quale esistono orbite quasi stabili.)

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

@stefano

forse ti riferisci a questo

http://meteolive.leonardo.it/meteolive-notizia-27246-progetto_pinatubo,_lultima_frontiera_del_fanatismo_climatico.html

Unknown ha detto...

Ambeh, ma allora è una cosa seria!! peccato non poter essere nemmeno a questo appuntamento.

;-)

Federica ha detto...

A proposito di Scie Chimiche... potete venire a spruzzarne un po' su Pisa? Piove in continuazione!
Una si compra stivali e camicette nuove e non può metterseli per colpa del tempo... ma scherziamo? Uomini del NWO, salvate una povera donzella in difficoltà!

Ora, non mi ricordo dove, ma su qualche sito c'erano anche gli alimenti che si possono mangiare o no a seconda che siano contaminabili o meno.
E si diceva che l'aglio è al sicuro dalle scie, perché cresce sottoterra. Per altro ci sarebbe da domandarsi: ma se la sostanza tocca terra non contamina comunque quello che ci cresce sotto?
Evidentemente no.

Per cui perché gli sciachimisti non scavano dei cunicoli e non ci vanno a vivere dentro? :p

Il Broz dice ha detto...

@ PerAsperaAdAstra:

Ah, un bel cilindro di O'Neill...

Io mi prenoto per quelli piazzati a L2, specialmente se si chiamano Side 3...

theDRaKKaR the bloody homeopath ha detto...

@federica

http://achieve.it/?

PerAsperaAdAstra ha detto...

@emibro
Non ho capito il riferimento, ho dovuto cercare su internet.

Carino...
secondo me Paolo è trasmesso da uno di quei cosi

Federica ha detto...

Non so Drakkar, in realtà cazzeggiavo e ho visto questa cosa. Ma mi sa che era un sito di Debunker, perché leggere gli originali mi spaventa XD

Il Broz dice ha detto...

@ PerAsperaAdAstra:

Sono cresciuto (anche) guardando quelle brutte cose orientali dove c'era gente che costruiva robottoni, e nello specifico costruiva colonie dalle parti dei Lagrange Points...

Quindi certe cose mi fanno suonare delle campanelle...

E*

ViRo ha detto...

@ Federica

Non so, a rigor di logica tutto quello che sale prima o poi scende, specie se lo dici con cognizione di gravità!

Comunque, così, sempre da Biologo in erba (e si sa, che a volte i Biologi crescendo possono peggiorare, non faccio nomi, ognuno pensi a chi vuole...) direi che è dura dire che l'aglio è al sicuro per quello: le piante assorbono dalle radici, che sono sempre e comunque sotto terra. Il fusto è impermeabilizzato, così come le foglie, per non permettere la perdita di vapore acqueo, e considerando le dimensioni della suddetta molecola, è dura che qualcosa passi (si dovrebbe trattare di sostanze estremamente lipofile, da passare attraverso le cere, ma è possibile che siano impermeabilizzate anche per quelle; l'anatomia vegetale la so, ma non è il mio forte. Inoltre senza piogge se sparse vaporizzate scenderebbero a terra molto dopo, ed essendo il tempo meteorologico un sistema complesso imprevedibile a lungo tempo è difficile dire dove finirebbero e se rifuggono dall'acqua con la pioggia non scendono)

Insomma, la mia analisi spicciola è semplice, se credi alla scie chimiche mangia solo fragole, che son coltivate in serra e stai tranquillo!

souffle ha detto...

http://achieve.it/?

E chi diavolo è/sono questo/i?!? Mamma mia che minestrone indigeribile, che zibaldone di putt...ate! Ho provato con samspade.org, ma mi risolve l'indirizzo in 212.239.40.88 che risulta essere un dominio scaduto (direi addirittura "marcio"...) Sicuramente non sono capace io, con le mia limitate conoscenze informatiche e della rete, ma, sarebbe possibile non dico vedere in faccia, ma almeno conoscere il nome di chi si cela dietro a queste idiozie? Grazie anticipate a chi mi saprà aiutare.

Akard ha detto...

achieve.itNoooo, c'é ancora chi crede alla terra cava!

Oddio, ma un biglietto di sola andata verso la litosfera non glielo possiamo comprare vero?

Willy ha detto...

ROTFL!

axlman ha detto...

Genesi in diretta di una delle più classiche bufale sciachimiste (è probabilmente così che è nata la pagliacciata della “definizione” FAA farlocca delle contrail).


Marzio afferma:
Ma la piu' bella e' questa.
Relative humidity values above 80% are good indicators of contrails in the new RUC data. You can use any pressure level , but the large values may be too warm for contrail formation.


Il che significa che un'elevata umidità relativa è un buon indicatore di presenza di contrail.
Logico: se la temperatura è abbastanza bassa si formano anche a RH dello 0%, persistono a partire da RH più o meno del 60%, quindi con un RH dell'80% è facile che ci siano, anche se non è detto e anche se NON è certo una condizione necessaria.

Rosario Marcianò capisce (il grassetto è mio):
Marzio, ho capito bene? Il documento NASA indica come fattore determinante per le contrails valori di umidità superiori all'80%?

mike conferma:
Si Straker, hai capito bene.

Rosario Marcianò gongola:
Se le cose stanno così abbiamo un documento N.A.S.A. (documento ufficiale) che contraddice uanto sino ad ora affermato sui blogs di Attivissimo e soci (vedi ultimime affermazioni dei disinformatori alla conferenza di Milano). Ciò sarebbe veramente un bel colpo!


Insomma, un asino che chiede conferma ad un ciuco e poi, con il beneplacito di un mulo, pensa di aver trovato chissà quale sconvolgente rivelazione: in tre che sono non hanno capito mezza parola di quello che hanno letto, ma credono di avere fatto la scoperta del secolo, e vai di pacche sulle spalle a vicenda.

Quanto ci scommettete che entro poco esce un “articolo” di Rosario contenente questa vaccata e poi, quando qualcuno gli spiegherà il perché e il percome di boiata si tratti, comincerà a dire che esistevano documenti della NASA che affermavano che una umidità relativa dell'80 % è necessaria per la formazione delle contrail e che li hanno fatti sparire appena lui ne è venuto a conoscenza, terrorizati dalla sua sagacia, per poi sostituirli con altri che dicono cose diverse?

Il tutto, ça va sans dire, straparlando di riscrittura orwelliana della scienza...

ViRo ha detto...

Ma la domanda vera semmai è: ma non lo capisce nessuno l'inglese, leggeno una parola si e una no oppure leggono solo quello che vogliono leggere?

Questa è davvero allucinante, una sorta di allucinazione di massa. Uno dice di aver letto una cosa e tutti gli altri la leggono come lui!

Ma poi... la NASA non fa parte del complotto, visto che ha finto l'allunaggio pure? E pubblicano ste cose? Mamma mia che complottisti pasticcioni!

Unknown ha detto...

Ma chi è tal "Lanfranco Paloma" di FaceBook che ha come foto del profilo l'immagine del grande Rosario col cappellino in vendita su Ebay?

Skeptic ha detto...

potrebbe essere lui visto che non ha amici :P

Anonimo ha detto...

Rai storia
Sigla della trasmissione sul 25 Aprile
Seconda scena (a colori):
Appare un aereo che rilascia una evidente scia.
Il programma è una serie che dovrebbe andare in onda fino a dopodomani, si riceve anche via sat e cavo.

Probabilmente è materiale moderno, frutto di un collage di più cose, ma intanto è lì.

Chissa come la prende stracchino

N.

Federica ha detto...

che zibaldone di putt...ate!Souffle mi ha fatto morire! E' una definizione bellissima!


Grazie Viro per la spiegazione botanica!
Che poi in effetti mi domando: ma se i vapori delle scie chimiche sono tali da arrivare all'uomo, come fanno a non toccare anche la terra stessa che e appena due metri più in basso?
Hanno fatto tanto per non dileguarsi in metri e metri d'altezza e si arrendono all'ultimo? Naaaaaa.

Membrucci del NWO? Io domani devo andare a prendermi un caffè e poi a fare la spesa. Cerchiamo di non far piovere sopra Pisa, OK?
A meno che Pisa non sia come la Bolivia, dove le scie chimiche non sono pervenute: io abito non lontano dall'aereoporto, eppure continua a piovere! Ma non è che avete sbagliato il dosaggio, miei cari membri della CIA?

Marie Quillouch ha detto...

@Willy:
ROTFL! Costruiamo una nuova Arca di Noè!!!
Però... io leggo:
probabilmente andremo incontro a radiazioni cosmiche e/o provenienti dal Sole, allora meglio non trovarsi in mare, forse in montagna, lontani dalle coste e magari oltre i 3000 mt.nella mia profonda ignoranza dico: se sono radiazioni che vengono dal Sole, essere oltre i 3000 metri non vuol dire avvicinarsi un po' troppo? Magari andare sottoterra... ma in alta montagna?

ViRo ha detto...

@Marie Quillouch

Ora, questo è un caso in cui non è che le teorie non hanno senso (bah, per quello che ne so il nostro universo potrebbe essere la caccola di un entità superiore, è possibile no? XD) ma soprattuto non hanno senso le risposte!

Se si tratta di particelle ionizzate conta la latitudine a cui ti trovi, dato il campo magnetico della terra, se si tratta di radiazioni invece conta come vengono assorbite dall'atmosfera, quindi sempre dalle coordinate sulla Terra: l'altezza rispetto al livello del mare è ininfluente (e soprattuto, mi risulta che anche in montagna ci si abbronzi, anzi, si prenda delle belle razzate dalle radiazioni!).

Ovviamente anche io sono andato sullo spicciolo e grossolano, però davvero, almeno che trovassero delle sluzioni serie, sia mai abbiano ragione!

souffle ha detto...

"...dico: se sono radiazioni che vengono dal Sole, essere oltre i 3000 metri non vuol dire avvicinarsi un po' troppo? Magari andare sottoterra... ma in alta montagna?"

--------------------------

Quando parlo di "zibaldone di ecc..." , mi riferisco proprio a perle come questa. Lì dentro ce ne sono a decine di migliaia: millenarismo, filosofie orientali distorte, malcomprese e peggio digerite, delirii di cervelli bruciati dai troppi acidi... di tutto e di più.
Francamente mi piacerebbe davvero sapere chi diavolo c'è dietro a tutte queste "putanadas". Per evitarlo, mica per altro!

Willy ha detto...

@ViRo

Se fossimo nel 3000 ci sarebbe la soluzione seria, pure economica.

A parte la battuta (forse anche di cattivo gusto), mi rendo conto che in giro c'è molta gente che ha realmente bisogno di aiuto a livello psicologico/psichiatrico.

Skeptic ha detto...

...a proposito di gente strana, stamattina, mentre uscivo ndall'albergo, ho visto su canale 5 un personaggio che sostiene di essere stato rapito dagli alieni :P
Avreste dovuto vedere che faccia!!!
Se non sbaglio si chiama Maurizio Cavallo.

Sarà mica questo il caso di abduction di Pattera?

souffle ha detto...

Perdonatemi se sembro uno di quelli che sono "appena caduti dal pero", ma è proprio così! Che esistessero gli squinternati l'ho sempre saputo, ma da quando frequento questo blog è iniziata un'autentica full-immersion negli insondabili abissi della "pisiche" umana. Eh sì che non sono un logico razionalista! Amo l'Asia, mi affascina il Buddismo Theravada, ma cerco di mantenere sempre una posizione vigilmente critica e disincantata. In altre parole apprezzo Odifreddi, ma mi sento molto più vicino a Terzani. Premesso ciò, a volte resto veramente sconvolto. Avete presente Corrado Malanga? Io, l'ho scoperto da poco, mi dicono che sia addirittura un professore di Chimica organica presso la prestigiosissima Università di Pisa. E' vero o è uno scherzo? E se è vero, il senato accademico di quella università che dice? Si fanno tutti le canne? Per chi non conoscesse il personaggio in questione... cercate con Google "Alien cicatrix" e preparatevi ad un viaggio davvero allucinante.

Rado il Figo ha detto...

In risposta agli ultimi due post:
Cavallo è effettivamente il cognome di uno che sostiene di essere stato rapito dagli alieni ma che è avversato da Malanga, autodefinitosi miglior esperto mondiale di adduzioni (o come diamine si scrivono) che lo considera un mistificatore. Dico "autodefinito" perché pare che gli ufologi del resto del mondo ignorino la sua esistenza.
Malanga è effettivamente professore universitario ma, da quel che so, tiene lezioni normalmente salvo quando gli studenti, per perdere tempo, lo stuzzicano sull'argomento ufo.

ViRo ha detto...

Non è il solo Docente sopra le righe, e lo dico per esperienza diretta... per fare due esempi: conosco un docente di Fisica che crede ciecamente a Giulietto Chiesa e un docente di Biologia Molecolare che è dubbioso sul fatto che l'HIV provhi l'AIDS...

Del resto c'è da dire che sono loro personali opinioni che non devono influire con il loro lavoro e, fin tanto che non lo fanno, non vedo perchè qualcuno dovrebbe dirgli qualcosa; specie se non si tratta di fanatici che vogliono inculcare la loro verità ad ogni costo.

Federica ha detto...

Confermo che Malanga insegna presso l'università di Pisa: eccolo qui ;)

http://www.dcci.unipi.it/staff/docenti.html

Unknown ha detto...

@Viro: l'altezza rispetto al livello del mare è ininfluenteBeh, mica tanto.
Tre chilometri di aria hanno comunque un discreto coefficiente di attenuazione.
Per raggi X tra 40 e 200 Kev, lo spessore di aria che dimezza l'intensita' della radiazione incidente e' di circa 150 m.
Approssimiamo dicendo che la pressione sia costante: allora avremmo un'attenuazione di circa un milione di volte (PF = 2^(3000/150) )

Occhio, che se fai l'esame di Effetti, ti bocciano!

ViRo ha detto...

@ Dario

Dimostrazione scientifica che io e la fisica non andiamo d'accordo!

Comunque la stavo mettendo in maniera molto grossolana: stava parlando comunque di raggi con una potenza tale da superare sia la magnetosfera sia l'atmosfera; montagna o mare che sia sempre devastante è il tutto in termini di potenza della radiazione. Oltre tutto comunque ne ha attraversa parecchia anche prima di atmosfera. In fondo la troposfera, dove si concentra la maggior parte dei gas è spessa dagli 8 ai 20 km.

Comunque segno e metto da parte, che anche se la fisica mi odia io le voglio tanto bene. E poi è tanto bello imparare!

Anonimo ha detto...

Tenere su il cappellino quando si entra in una stanza è segno di cattiva educazione. Anche se si è calvi... :)

OperationOne ha detto...

attualmente in onda su RaiNews24 stupidaggini assortite, compresa ufologia di roswell, ufo durante la cerimonia di insediamento di Obama, compreso zibaldone di fesserie ufologiche tipo Milton Torres, Lula che apre gli archivi ufologici, e via dicendo... insomma, in quanto a cazzate miste non si fanno mancare nulla nemmeno a RaiNews24 :D

la rubrica si dovrebbe chiamare Greenwich, ma non ho visto gli autori, l'ho presa a metà.

OperationOne ha detto...

@ Viro:

Del resto c'è da dire che sono loro personali opinioni che non devono influire con il loro lavoro e, fin tanto che non lo fanno, non vedo perchè qualcuno dovrebbe dirgli qualcosa; specie se non si tratta di fanatici che vogliono inculcare la loro verità ad ogni costo.questo, purtroppo, potrebbe essere vero nei paesi civilizzati, non in italia. in italia qualunque stupido piazzato in un posto chiave acquista il diritto divino di diffondere cazzate, e lo fa senza ritegno.

prendi nota anche del fatto che di solito gli squinternati nei posti "chiave" ce li mette la politica (cose viste e subite di persona), così sono più facili da controllare ed indirizzare...

ViRo ha detto...

@ OperationOne

Parlavo per la mia esperienza personale; le due persone da me citate, dell'Università degli Studi di Firenze, tengono fuori i loro credo dalle aule, ma, come hai detto, anche io sono certo che ci sono persone che non lo fanno, sentendosi in diritto di diffondere il loro pensiero come Dogma solo in ordine al loro status.

Prez ha detto...

Spesso il comitato tankeroni dà il meglio di sé nei commenti, dando luogo a siparietti esilaranti come questo:

http://tinyurl.com/ca5m9p

L'astuto marzio scopre una bella pagina della NASA che fornisce previsioni sulla formazione delle scie di condensa. La frase che lo colpisce come una saetta è questa:
"Relative humidity values above 80% are good indicators of contrails in the new RUC data."

Tosto arriva il comandante in persona che replica:
"Marzio, ho capito bene? Il documento NASA indica come fattore determinante per le contrails valori di umidità superiori all'80%?"

No, caro perlone 2008, come al solito hai capito niente, è chiaro che con l'inglese hai qualche problemino.

Ma ecco che, reattivo come un centometrista ai blocchi di partenza, interviene mike a convalidare l'ennesimo strafalcione del comandante:
"Si Straker, hai capito bene."

Al nostro eroe non sembra vero e parte in quarta:
"Se le cose stanno così abbiamo un documento N.A.S.A. (documento ufficiale) che contraddice uanto sino ad ora affermato sui blogs di Attivissimo e soci (vedi ultimime affermazioni dei disinformatori alla conferenza di Milano). Ciò sarebbe veramente un bel colpo!"

Per non togliervi tutto il divertimento, invito i cultori di questo nuovo genere di avanspettacolo a leggere il resto dello sketch direttamente sul sito di stracchino. Sappiate che interviene perfino il fisico bestiale.

Rivoltatori di frittate su Rieduchescional channel!

axlman ha detto...

ViRo ha scritto:
Ma la domanda vera semmai è: ma non lo capisce nessuno l'inglese, leggeno una parola si e una no oppure leggono solo quello che vogliono leggere?

Entrambe le cose: l'inglese Rosario Marcianò non sa neanche dove stia casa, come ho già esemplificato qui e in più capisce solo quel che vuol capire anche se scritto in italiano.
Ad esempio ha capito che Paolo su E-bay vende la sua foto col cappellino della CIA, invece che il cappellino stesso, e nessuno glielo toglie più di testa (il convincimento balordo, non il cappellino): si è appena messo a sproloquiare di infrazione alle regole di E-bay perché è vietata la vendita di immagini di persone senza autorizzazione (qui e commenti subito successivi).

arturo ha detto...

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/ambiente/grubrica.asp?ID_blog=51&ID_articolo=982&ID_sezione=76&sezione=


http://www.gotuneed.com/news/3449227/Uno_scudo_di_gas_contro_l_effetto_serra.html


http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/09_gennaio_10/raffreddare_terra_7f0a742a-deec-11dd-bb3a-00144f02aabc.shtml


ragazzi ma come si fa ancora a dubitare?!?!?!?

me lo spiegate???


GUARDATE QUESTA FOTO

http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/realtime/single.php?2009113/crefl1_143.A2009113112000-2009113112500.250m.jpg


VI SEMBRA NORMALE CHE IL CIELO SIA COPERTO DA STRISCE LASCIATE DAGLI AEREI??
E' FORSE QUESTA LE "GEOINGEGNERIA" DI CUI TUTTI PARLANO??

continuate a fare finta di nulla, complimenti.....
e tu attivissimo continua a mentire, complimenti anche a te...

ps. i piloti civili sanno degli aerosol per l'effetto serra, che è anche lo stesso discorso che fanno al CNR e all'ENEA, dove parlano di aerosol a base di ferro per combattere il riscaldamento globale.
se avete conoscienza nell'ambiente della ricerca potete provare a chiedere. magari vi rispondono quello che hanno detto a me, e cioè che le "scie chimiche" sono un fenomeno reale, e che si tratta di aerosol "contro l'effetto serra".
GEOINGEGNERIA, appunto....

arturo ha detto...

"""A proposito di Scie Chimiche... potete venire a spruzzarne un po' su Pisa? Piove in continuazione!
Una si compra stivali e camicette nuove e non può metterseli per colpa del tempo... ma scherziamo? Uomini del NWO, salvate una povera donzella in difficoltà!"""

federica, ma che c***o stai dicendo, io sono di pisa, e qui non piove sempre...ma cosa stai dicendo....ieri non ha piovuto e ieri l'altro a fatto due schizzi....tu forse vuoi dire che IL CIELO E' SEMPRE COPERTO, bè, su questo ti dò ragione, il cielo è sempre coperto, qualche volta dalle nuvole naturali, e molte volte dagli aerosol "contro l'effeto serra"...quindi federica non raccontare baggianate, su pisa non piove sempre.....e quando piove la pioggia è finissima, un classico delle irrorazioni clandestine....vorrei ricordarti, federica, che all'università di pisa e al CNR di pisa sanno tutto....se vuoi andare a fare domande, devi chiedere degli "aerosol a base di FERRO per combattere l'effetto serra".

potete provare a chiedere negli ambienti accademici, soprattutto nelle facoltà di "scienze della terra".

arturo ha detto...

"""per il resto, semplicemente, tu riesci ad usare la ragione, cosa che evidentemente non riesce, a mio parere, troppo bene agli sciachimisti"""

bè,drakkar, allora i RICERCATORI DEL CNR DI PISA E DELL'ENEA SONO SCIACHIMISTI, PERCHE' MI HANNO CONFERMATO LE IRRORAZIONI.

provate a chidere degli "aerosol a base di FERRO per combattere l'effetto serra"

mi sembrate alquanto sciocchi, e ricordiamo che molti utenti sono inrealtà FAKE gestiti dai soliti noti, che sono piloti, GEOlogi ecc..

cercate su google "GEOENGINEERING"

cioè spargere sostanze nell'atmosfera con gli aerei, cioè le "scie chimiche"

Willy ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Elena ha detto...

@Arturo
Ti ripeto le domande che ti ho fatto qualche giorno fa, nei commenti dell'altro post.
1) Le scie di condensa esistevano prima degli anni Novanta?
2) Se esistevano, come hai scritto in un altro commento, come mai Vibravito e Marcianò si impegnano tanto a sostenere che i libri e le riviste degli anni settanta che mostrano foto di scie sono falsi?

Mi rispondi una buona volta? e guarda che se non rispondi, te lo chiedo di nuovo, e di nuovo...

Willy ha detto...

Grazie arturo mi mancavano le tue cazzate.

PS: Ma il tuo comandante oltre alla Laurea ha falsificato anche il Diploma, la licenza media e quella elementare?

Willy ha detto...

@Paolo Attivissimo,

se sei ancora in tempo ti conviene modificare l'immagine dell'asta prima che qualche Idiota te la faccia chiudere.

ViRo ha detto...

@Axlman
Avevo lasciato un "Leggeno" nel mio precedente post e me ne sono accorto solo grazie Axlman... ecco... questo vuol dire davvero fare aprire gli occhi alle persone!

@Arturo
Superato questa nota ironica voglio cercare di essere serio con Arturo (cosa difficile, dato che io stesso mi ritengo fin troppo ironico, per non dire peggio).

Se si tratta di geoingegneria per salvare il pianeta dall'arrosto, perchè non dirlo? Caspiterina, ci stanno salvando in segreto senza prendersene merito? Ma che Bravi Signori del Male buoni e premurosi!

Dalla foto che hai mandato non presumo nulla, e poi è della NASA, che fa parte del complotto, quindi anche se fosse non posso prenderla come prova, non accettando che un "supremo signore del male" divulghi le sue malefatte.

Gradirei sapere chi sono i ricercatori dell'ENEA e del CNR che ti hanno detto questo. Sono stipendiati dal governo direttamente e ufficialmente loro, e li prendi per affidabili? E poi soprattutto, confermano a te, che sei "attivista" e non lo spargono ai quattro venti? Maledetti, e io che morirò per le scie chimiche per il loro silenzio!

Bene, adesso la parte goliardica, da Fiorentino, che ci sta tutta... caro Arturo... è colpa di quelli come te se a Livorno dicono "Meglio un morto in casa che un Pisano all'uscio"; perchè i Livornesi son tutti del complotto! (è una battuta eh, non voglio essere offensivo, e poi è vero che i Livornesi lo dicono, magari non per lui ma lo dicono eh!)

Fine, nella speranza di evitare altri Orrori di battitura.

ViRo ha detto...

@ Paolo Attivissimo

Mi rifaccio a quanto dettomi dal mio Docente di Genetica, e adesso non saprei nemmeno dove trovare riferimenti ma da quanto ne so la sequenza di DNA è di brevettabile da chi la estrae e sequenzia, per quanto ci siano delle dispute a riguardo.

Vedo di cercare qualche link, ma non prometto nulla

Elena ha detto...

E i pisani non sono da meno, nei confronti dei livornesi. Anni fa, su un muro di Pisa, vidi scritto "Livornesi con la forfora". Mi viene da ridere tutte le volte che ci penso.
Adoro i toscani per tanti motivi, incluso il modo esilarante in cui si odiano e insultano tra di loro.

OperationOne ha detto...

Arturo, non raccontare cazzate. ieri e l'altro ieri il tempo non è andato per nulla come racconti te.

Se ti fanno paura le nuvole, fatti curare, il modo c'è. Ma non pretendere che tutti ne abbiano paura, perche quella strada non sarà la tua cura: non ci riuscirai, e per te sarà come infilarsi in una spirale di insoddisfazioni di cui non vedrai mai la fine.

E non mettere in bocca a chi si occupa di scienze della terra cose che non dicono manco per sogno. mica per nulla, lo dico per te, di solito i geologi son gente spiccia e di pochi preamboli, di solito passano subito al martello e menano forte :D
(si vede tanto che ce n'ho una in casa? XD)

Willy ha detto...

Asta rimossa :(

Elena ha detto...

vabbé, basta rimetterla con "cappellino di chi sapete voi..." e link al post...
fatta la legge, trovato l'inganno.

Antoniomeopata ha detto...

Come volevasi dimostrare, il sig. Marcianò ha di nuovo fatto vedere di che pasta è fatto. Ha fatto rimuovere l'asta perchè a suo dire era in vendita una sua foto, scommettiamo che tra un po' canterà vittoria sul suo blog? Bella figura bloccare un' asta di beneficenza per motivi completamente inventati...

ViRo ha detto...

@ Willy

Ha paura che si dimostri che in realtà è lui a non essere umano *_*

Adesso voglio fare il complottista anche io... secondo me vuole nascondere la natura sintetica dei capelli raccolti dal cappello, teme la sporca verità! In realtà è un androide! No, anzi, peggio! Ha portato un parrucchino scadente!

Su su, si scherza eh (tanto mio padre è pelato come una palla da Bowling, e mi sa che farò la stessa sorte)... che se no poi l'aria si fa pesante e ci tocca levarla con le scie chimiche.

OperationOne ha detto...

@ willy:

in giro c'è molta gente che ha realmente bisogno di aiuto a livello psicologico/psichiatrico. alla fine il problema dell'esistenza degli sciachimisti è tutto riassunto nelle tue parole, temo.

Federica ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Rodri ha detto...

Il fatto che l'asta sia stata annullata non significa che il cappellino non possa essere venduto, non significa che bisogna rinunciare alla beneficienza, e quindi non significa che non possa essere ripresa privatamente su questo blog, giusto? :-)

Voglio quel cappellino. Voglio ricavarne il DNA per incrociarlo con quello di un criceto.

Federica ha detto...

Arturo, una breve considerazione: hai riportato un link al giornale. "Il Corriere della Sera" fa parte del gruppo RCS Mediagroup, che in qualche modo dovrebbe essere collegato al gruppo Berlusconi.
Berlusconi è presidente del Consiglio.
Del Consiglio dei Ministri fanno parte anche il MINISTRO DELL'INTERNO e IL MINISTRO DELLA DIFESA...

... COME LA METTIAMO COL COMPLOTTO?!

No, tesoro, hai ragione tu: a Pisa non piove mai.

Gruppo di Facebook:
"Non può piovere per sempre? Ah no?! Mai stato a Pisa?"

http://www.new.facebook.com/profile.php?id=1271306930&ref=profile#/group.php?gid=92784385170&ref=ts

Quasi 6'000 iscritti, ma perché qui non piove mai mai mai.
Leggete i commenti che dimostrano come sia tutta una mia allucinazione.
Peccato che abbiano tolto le foto, sennò c'era un simpatico fermo-immagine dell'Arno prima di Natale alto in maniera spaventosa. Ovviamente tutto dipendeva dal fatto che qualcuno ci avesse pi***ato dentro nottetempo...

Elena ha detto...

Rcs non è di Berlusconi ma, come si evince dal sito corporate dell'azienda, è di Mediobanca, Fiat e altri grandi gruppi che costituiscono un patto di sindacato. Sono comunque "capitalistoni brutti, cattivi e rettiliani", quindi per il resto il ragionamento di Federica regge.

Federica ha detto...

Sui link riportati:

1. http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/ambiente/grubrica.asp?ID_blog=51&ID_articolo=982&ID_sezione=76&sezione=

Stanno ancora pensando COME fare, ma ancora non l'hanno fatto.
Se è un complotto perché svelare la cosa? Se lo stanno già facendo perché non continuare in silenzio come hanno fatto fino a ora?
Comunque non mi pare di leggere né di sostanze velenose né di additivi nel carburante degli aerei di linea... quindi cosa avresti dimostrato?

2. http://www.gotuneed.com/news/3449227/Uno_scudo_di_gas_contro_l_effetto_serra.html

Anche qui si parla al futuro, anzi al condizionale. E si riportano le conseguenze. E si ipotizza l'utilizzo di aerei, ma tutto rimane sul generico e comunque nell'ambito delle possibilità (e non di ciò che si farà).
Un po' come dire: "Alcuni studiosi hanno scoperto un elemento X che POTREBBE portare alla cura del cancro". Non vuol dire che si è scoperta la cura per il cancro, vuol dire che c'è una strada in questo senso che va ancora battuta e valutata.
Di nuovo: cosa hai dimostrato?
E in ogni caso scusa se te lo dico: ma se lo scopo è raffreddare l'atmosfera, ho serii dubbi che lo si faccia inibendo le precipitazioni.
Anzi, caso mai le precipitazioni raffreddano le temperature e sono d'aiuto contro le polveri sottili.
Ma sì, tanto voglio dire: io dico che ci sono le scie chimiche e che sono pericolosissime e che moriremo tutti. Poi da qui a dare una spiegazione sensata su A COSA SERVANO ce ne passa...

3. http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/09_gennaio_10/raffreddare_terra_7f0a742a-deec-11dd-bb3a-00144f02aabc.shtml

Vuoi andare avanti ancora per molto a riportare la stessa notizia apparsa su più giornali?
Che poi alla fine è la medesima del secondo link: uno scienziato propone di fare una cosa e altri replicano sulla fattibilità del tutto.
Di nuovo, cosa mi rappresenta?
Sono ipotesi, non lo stanno già facendo: stanno pensando e ipotizzando.

Se ti dicono che stanno progettando macchine in grado di volare tu pensi che affacciandoti alla finestra ne vedrai passare una?

Poi spiegami un po' una cosa, sempre sul fatto che non piove mai a Pisa - ma anche a Massa, la mia città, vale la stessa cosa.
Tu dici che non piove ma ci sono le nuvole. Ma le scie chimiche le nuvole non le dovrebbero dissolvere per non far piovere?
E allora perché il cielo è nuvoloso? Perché pioviggina?
Fammi capire, questi spargono sostanze per non far piovere, ma poi tutte le sostanze che spargono si condenzano in nuvole e piove roba chimica?
Va' a roccoglier funghi, vai Arturo, che almeno quelli son buoni...


Ah, un'ultima cosa:
http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/realtime/single.php?2009113/crefl1_143.A2009113112000-2009113112500.250m.jpg

Cosa mi rappresenta di preciso?
Vuoi una foto delle nuovole da vicino? La prossima volta che vado a Londra mi metto la macchinetta nella borsetta e te ne scatto una dall'aereo.
Happy?

Alfred Borden ha detto...

arturo sembra quei bambini che quando scoprono una parola nuova non smettono di ripeterla, tutti contenti di averla imparata.
Ora è il turno di "geoingegneria" che però sta per essere velocemente soppiantata da "aerosol a base di FERRO per combattere l'effetto serra".

arturo ha delirato...---
potete provare a chiedere negli ambienti accademici, soprattutto nelle facoltà di "scienze della terra".

mi sembrate alquanto sciocchi, e ricordiamo che molti utenti sono inrealtà FAKE gestiti dai soliti noti, che sono piloti, GEOlogi ecc..
---

Dici di andare a chiedere nelle facoltà di "scienze della terra" e poi ti lamenti che questo blog è frequentato da "GEOlogi"?

Puoi per una volta metterti d'accordo con te stesso, per favore?

Federica ha detto...

Uno degli azionisti di Mediobanca è Mediolanum, di cui uno dei principali azionisti è Berlusconi.
Per qui in qualche modo il Corriere ha tra i suoi azionisti, fosse pure per una parte, Berlusconi.
E quindi rinnovo la domanda ad Arturo: come mai un giornale che risponde al Presidente del Consiglio - che fa parte del complotto - dovrebbe riportare una notizia dove si svelano (secondo te, secondo me no come detto nel messaggio sopra) i piani del complotto?

Rispondimi un po' che si ride...

Federica ha detto...

Infine: Arturo, prima di dare del fake a qualcuno dovresti dimostrarlo.
Hai i nostri IP e puoi dimostrare che scriviamo tutti dallo stesso computer?

Prima di accusare la gente cerca le prove, perché potrebbe capitare che un giorno qualcuno ti denunci per diffamazione e allora non sarà tanto bello...
Ovviamente non per una cavolata simile, ma impara l'arte e mettila da parte.

Elena ha detto...

Oddio, non ero risalita così indietro. Mi complimento con Federica e faccio ammenda per la precisazione inutile e inesatta.

SirEdward ha detto...

Non abbiam bisogno [[[di p...] delle prove.

[[[di RO...]]] SirEdward

"Adesso vieni qui,
E alza lentamente gli occhi al cielo,
Vedrai che qualche tanker passerà,
e una scia resterà,
fino a domani.

Ancora non si sa
Se poi domani il clima cambierà
o non cambierà.
E poi non pioverà per molti giorni,
O forse invece sì.
lo fanno apposta questi qua.

E non abbiam bisogno delle prove.
Per spiegare quello che è evidente se lo vuoi vedere,
E se i debunker ti diranno no, non crederai.
Fanno disinformazione, son pagati, non lo sai?
E se dai loro ascolto poi alla fine impazzirai.
Perché le scie chimiche son sopra di te
Senza avvertire, fan del male a te.

Ti verrà il Morgellons
vedrai uscir dei fili dalla pelle
e un insetto chimera spunterà
e poi volerà

Lì dal tuo vicino.
E lui avrà la mente controllata,
sarete schiavi dei poteri forti,
sarete tutti morti

E non abbiam bisogno delle prove.
Per spiegare quello che è evidente se lo vuoi vedere,
E se i debunker ti diranno no, non crederai.
Fanno disinformazione, son pagati, non lo sai?
E se dai loro ascolto poi alla fine impazzirai.
Perché le scie chimiche son sopra di te
Senza avvertire, fan del male a te.

Non servono telemetri o strumenti per guardare.
Basta un po' d'allenamento e anche tu misurerai
le quote degli aerei che ci irrorano di guai.
perché quello che serve, e solo crederci
Niente più prove, solo chiacchiere."

------------

Aioo86 ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=tMTGTA0rAKs&feature=channel_page

Chi vuole ridere un pò.. ecco un nuovo video fresco fresco..

RB211 ha detto...

@Arturo
Attenzione - se dai credito a quello che scrive La Stampa: "Lo scienziato ha spiegato che un’opzione estrema sarebbe quella di immettere nell’atmosfera più alta particelle opache che riflettano i raggi del sole;"Di conseguenza crollano tutti i teoremi di Marciano' sulla quota.
Significa spu*****re l'85% del dogma sciachimista.

travis ha detto...

oggi è tutto il giorno che passano aerei che rilasciano scie.... ma quello che mi ha colpito di più, è stato vederne 3 contemporaneamente di cui uno la rilasciava a sprazzi....

le scie chimiche esistono.

nessuno sa con certezza assoluta l'impiego di queste sostanze. qualunque sia, non fa bene alla salute. no.

mi dispiace sia per la gente che ci ride sopra.... sia per quelli che cercano di dimostrare che non esistono... essendo consapevoli di disinformare tutti noi.

io, sono sicuro. ho visto con i miei occhi un rilascio a sprazzi. mi sono venuti i brividi....

ciao

talpazzo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
talpazzo ha detto...

@travis: la questione è molto semplice. L'atmosfera non è tutta uguale, ci sono zone secche e zone umide. Per condensare ci vuole umidità, che non per forza è presente in maniera omogenea.
Quando l'aereo passa in una zona umida lascia la scia, se non vi è vapore acqueo non la rilascia (o risulta molto sottile).
E' un principio fisico chiamato CONDENSAZIONE, che ti consiglio di andare ad approfondire... giusto per dormire un po' più sereno ;-)

Per di più se hai visto 3 arei comportarsi nella stessa maniera non ti dovresti preoccupare: seguono tutti e 3 le leggi della fisica (meno male) e non quelle di qualche governo segreto che ci vuole tutti morti :P

Spero che la mia spiegazione ti sia di aiuto, magari qualcuno più preparato ti sa dare dettagli tecnici. Io riporto qua solo quello che mi ricordo del Liceo. Tralaltro ho studiato in Svizzera e i casi sono due:
1) La fisica è uguale in tutto il mondo.
2) Paolo Attivissimo, con la macchina del tempo, è tornato a quando ero giovane e ha sostituito tutti gli insegnanti con dei cyborg ed i libri che utilizzavamo con dei manuali di indottrinamento in preparazione per questa giornata, in cui avrei risposto al tuo commento. Non a caso abita pure lui in Svizzera!

(non voglio offenderti ne... solo un po' di umorismo nottambulo da una e trenta di notte)

Paolo Attivissimo ha detto...

mi sono venuti i brividi....Anche a me, nel constatare quanto si può essere così ignoranti di come funziona il mondo che ci circonda.

Se tu studiassi un briciolo di fisica, chimica o meteorologia, o se semplicemente riflettessi sul fatto che è assurdo pensare a un complotto con decine di migliaia di partecipanti perfettamente omertosi, ti renderesti conto che chi ti ha instillato questa paura delle scie di condensa ti ha preso per il naso.

Il naso che hai fra la schiena e le gambe, intendo.

talpazzo ha detto...

il commento l'ho scritto doppio perché ho pensato ad un errore del browser visto che non appariva, uno l'ho eliminato